Malattie cardiache

La causa principale di una malattia così pericolosa come l'arteriosclerosi del cuore, è la sconfitta delle vene e delle arterie che portano al cuore, il colesterolo. Questa patologia è caratterizzata dalla complessità della terapia e da un grave pericolo in assenza di trattamento o di non conformità con le regole di uno stile di vita sano.

La principale difficoltà della terapia si basa sul fatto che la malattia per la sua eliminazione con successo dovrebbe essere diagnosticata il prima possibile, e nella fase iniziale la patologia appare leggermente. Solo con un trattamento tempestivo è possibile prevenire ed eliminare i cambiamenti distruttivi nei vasi sanguigni e ridurre significativamente la probabilità di complicazioni potenzialmente letali.

Cos'è una malattia?

Un paio di decenni fa, l'aterosclerosi delle vene e delle vene coronariche si verificava nelle persone che avevano superato i 50 anni di età. Si credeva che gli uomini fossero più suscettibili a questa patologia. Secondo la moderna ricerca medica, la patologia iniziava sempre più a manifestarsi negli uomini e nelle donne più giovani. L'insorgenza della malattia in giovanissimi ha già cessato di essere una rarità.

L'essenza della malattia sta nel grave restringimento dei vasi e nel ridurre il volume del sangue che li attraversa e la difficoltà di entrare in organi importanti. Ottengono molto meno ossigeno e sostanze nutritive per la loro salute. Se i vasi sono affetti da aterosclerosi, si osserva un restringimento del lume interno dei vasi e delle vene. Il restringimento si verifica a causa del costante aumento dei depositi di colesterolo sullo sfondo. Lo sviluppo della patologia inizia con una speciale forma non stenotica.

Non ci sono sintomi pronunciati e manifestazioni cliniche, l'attività vitale generale di una persona non è disturbata da nulla, e la patologia può essere rilevata solo con l'aiuto di attrezzature mediche speciali. Man mano che le arterie coronarie si sviluppano, esse diventano sempre più rapidamente colpite e la persona inizia ad incontrare problemi e segni caratteristici dell'insufficienza cardiaca.

Tra i sintomi più evidenti includono:

  1. Dolore al petto;
  2. Bruciore nel cuore;
  3. Nausea e difficoltà a deglutire;
  4. vertigini;
  5. Affaticamento molto veloce del corpo;
  6. Disturbi nervosi e mentali gravi.

I principali rischi dell'aterosclerosi

I cambiamenti patologici con l'aorta e i vasi del cuore portano automaticamente un pericolo per l'uomo. Poiché le formazioni aterosclerotiche si depositano sulle pareti dei vasi, la condizione della persona è sempre più aggravata. Non appena i vasi si restringono di oltre il 50%, il paziente inizia ad affrontare un problema così pericoloso e sgradevole come la fame di ossigeno, che colpisce il ritmo cardiaco, lo sviluppo di infarto e ictus.

Il corso di patologia è significativamente complicato da fattori sfavorevoli come:

  • La presenza di cattive abitudini: bere, fumare, attività fisica minima. Tutto ciò accelera notevolmente lo sviluppo delle placche aterosclerotiche.
  • Una persona ottiene un vero colpo al sistema cardiovascolare nel processo di fumare contemporaneamente una sigaretta e una tazza di caffè.
  • La malattia è significativamente aggravata da problemi correlati come i disordini metabolici, il diabete.
  • Completa mancanza di attività fisica o stile di vita sedentario.

La salute di una persona moderna dipende direttamente da come si relaziona con lo sport e da come ha costruito la sua dieta quotidiana. Se ignoriamo queste regole e non trattiamo le comorbidità, i vasi e le arterie naturalmente lisce diventano porosi e in essi si accumulano depositi di grasso, sulla base dei quali si sviluppa l'aterosclerosi del cuore.

Se la patologia si è sviluppata abbastanza forte, non sarà possibile gestirla con semplici metodi di cura e medicinali. Un cardiochirurgo verrà prescritto dal medico per prevenire l'infarto e la malattia coronarica.

Come trattare in modo adeguato ed efficace l'aterosclerosi del cuore?

La forma tradizionale di trattamento competente dell'aterosclerosi dei vasi coronarici del cuore si basa su due metodi principali: assumere farmaci moderni e condurre una chirurgia professionale. Il metodo di intervento medicinale e chirurgico può esser nominato solo dopo un esame completo e completo del paziente.

Il medico farà affidamento su fattori importanti come:

  • La storia della malattia, cioè le cause del suo sviluppo e le caratteristiche del corso;
  • Il grado e il livello di danno ai vasi sanguigni e alle arterie del cuore;
  • Il quadro clinico complessivo della lesione è significativo;
  • Vengono presi in considerazione i risultati delle analisi e i risultati dell'indagine condotta mediante attrezzature moderne. Di norma vengono prescritti ultrasuoni e risonanza magnetica.

Dopo aver ricevuto un quadro completo della malattia, il medico prescrive farmaci, la cui azione è diretta a ridurre la quantità totale di colesterolo pericoloso nel sangue, per eliminare i sintomi e migliorare significativamente le condizioni generali e aumentare l'efficienza.

Con l'aterosclerosi del cuore, il paziente ha un aumento della pressione, quindi non si può fare a meno di droghe volte a ridurlo. Nel processo di trattamento è molto importante diluire la composizione del sangue al fine di evitare un fenomeno così sgradevole e pericoloso come la rottura aortica e il grave assottigliamento delle pareti di numerose vene e vasi.

L'intervento chirurgico viene assegnato esclusivamente sulla base dei risultati generali della diagnosi. L'indicazione al cento per cento è una lesione generale speciale e grave a tre vascoli delle arterie del cuore, l'impossibilità totale di eseguire un trattamento farmacologico o la sua insensatezza. Se le navi sono fortemente intasate di grasso, questa è un'indicazione medica diretta per la chirurgia.

Di solito, ci sono due fasi dell'intervento: uno speciale stent viene inserito all'interno dell'aorta, il che rafforza in modo significativo le pareti dell'aorta e lo protegge da eventuali rotture. Durante la seconda fase, lo specialista effettua la rimozione completa dell'area interessata della nave e la sostituisce con una protesi. Il trattamento chirurgico è molto importante ed efficace.

Se l'operazione viene eseguita da uno specialista esperto, è possibile garantire che l'organismo sia protetto dalle conseguenze più gravi dell'aterosclerosi del cuore, soprattutto dalla morte. I professionisti di solito combinano le terapie in ogni modo possibile, ottenendo così il massimo effetto positivo.

Metodi di trattamento popolare

Diverse forme e metodi di trattamento non convenzionale dell'aterosclerosi pericolosa del cuore non dovrebbero sostituire l'uso di droghe. Questo è un complemento ideale per il trattamento principale, ed è anche il più adatto come misura preventiva.

Le erbe utilizzate nel processo di trattamento e gli eventi eliminano rapidamente la manifestazione di sintomi spiacevoli e dannosi per la salute, normalizzano il metabolismo e aiutano il grasso a disgregarsi molto più velocemente.

Per pulire rapidamente ed efficacemente i vasi sanguigni del corpo, per migliorare lo stato generale di salute, è necessario utilizzare le seguenti ricette, regole e procedure dietetiche:

  1. I boccioli di betulla in un volume di 5 grammi vengono riempiti con un bicchiere d'acqua e il tutto viene fatto bollire per circa 15 minuti. Dopo lo sforzo, la composizione viene presa a mezzo bicchiere circa 4 volte al giorno e rigorosamente dopo i pasti.
  2. Trattamento efficace del biancospino. 5 grammi di materie prime vengono versate con un bicchiere di acqua bollente appena in ebollizione, tutto è ben chiuso con un coperchio e riscaldato in un bagno per circa 15 minuti. Dopo il completo raffreddamento della composizione, può essere assunto per via orale due o tre volte mezz'ora prima di mangiare.
  3. Puoi usare il colore del grano saraceno. Un cucchiaio della pianta essiccata senza la parte superiore viene preparato con due bicchieri pieni di acqua bollente bollente. La composizione è rigorosamente disegnata in un vaso chiuso con un coperchio, quindi deve essere drenato e bevuto mezzo bicchiere tre volte. È un agente terapeutico ideale che non solo rimuove efficacemente l'aterosclerosi, ma normalizza la pressione e calma il sistema nervoso.
  4. Elecampane ha un buon effetto sul corpo umano che soffre di aterosclerosi. Per preparare la composizione è necessario prendere 30 grammi della radice del elecampane, versare 500 grammi di vodka su di esso. La composizione è presa dopo aver insistito per 40 giorni e rigorosamente 25 gocce prima di mangiare. Una caratteristica di questa pianta è la capacità di eliminare il mal di testa.
  5. Eccellente aiuta a radice o foglie di fragole, a seconda di ciò che è a portata di mano. Se è una radice, quindi deve essere accuratamente schiacciato e riempito con un bicchiere d'acqua. Dopo un'infusione di 15 minuti a ebollizione e un'ora, la composizione può essere bevuta. L'intero ammontare ricevuto è bevuto durante il giorno, è desiderabile dividerlo in tre dosi. Se sono disponibili foglie di fragola selvatica, dovrai prenderle nella quantità di 20 grammi, versare un bicchiere d'acqua e far bollire per 10 minuti. La miscela viene presa in un grande cucchiaio circa 3-4 volte o un po 'di più. Le foglie di questa pianta possono avere un effetto diuretico e allo stesso tempo con l'urina viene espulsa una grande quantità di colesterolo.
  6. Raccolta di farmaci utile di componenti come 20 grammi di erba di grano, 10 grammi di liquirizia e la stessa quantità di dente di leone. Questa composizione è al vapore con acqua bollente - 0,5 litri. Tutto è dato alle fiamme, circa mezz'ora. Nella bevanda risultante aggiungere del miele e prendere un cucchiaio tre volte al giorno.
  7. Se la malattia è accompagnata da una forte tensione nervosa, Melissa verrà prescritta insieme ai farmaci. L'erba allevia gli spasmi bene, migliora in modo significativo la funzione cerebrale generale, l'acufene e le vertigini gravi saranno eliminate. Puoi prendere il rimedio, sia fresco nella forma che nell'asciutto, puoi semplicemente aggiungere una piccola quantità al tè. Per preparare il decotto, dovrai prendere un cucchiaio della composizione e infilarlo con 200 ml di acqua calda. Il farmaco non ha controindicazioni, perché può essere assunto per un periodo piuttosto lungo.
  8. Un alto effetto positivo può essere raggiunto se si utilizza un decotto di piantaggine. Per preparare la miscela, dovrai prendere solo una cucchiaiata di materia prima, versarla con un bicchiere di acqua bollente e lasciarla per 10 minuti. Tutto è bevuto in un'ora - e questa è la tariffa giornaliera richiesta per il trattamento. Se il tempo di trattamento era in estate, è possibile utilizzare il succo di foglie di piantaggine fresche. Dopo aver spremuto il liquido, sarà necessario mescolare con una piccola quantità di miele e far bollire un po 'per tutti i 20 minuti. Composizione accettata di 2-3 cucchiaini piccoli al giorno. La composizione è conservata in un contenitore molto stretto e accuratamente chiuso e preferibilmente nel frigorifero.
  9. Molti professionisti consigliano di sottoporsi a un piccolo corso di trattamento con Sophora giapponese. La pianta rimuove molto bene le formazioni aterosclerotiche e purifica efficacemente il sangue. Per preparare la composizione sarà necessario prendere circa 50 grammi di fiori e insistere su 500 ml di vodka per almeno 30 giorni. L'infusione viene applicata su un cucchiaino tre volte per tutti i 3 mesi. Se le miscele alcoliche sono controindicate per qualche motivo, puoi insistere solo su un bicchiere d'acqua durante la notte. Questo strumento è bevuto due cucchiai due volte al giorno.
  10. Un effetto unico è caratterizzato da rose selvatiche, decotti e tinture utili da esso. Per prepararti dovrai battere i frutti della pianta, coprirli con circa due terzi di un barattolo da mezzo litro o una bottiglia e versare la vodka fino in cima. La composizione è richiesta per insistere per 2 settimane, mentre deve essere scossa ogni giorno. Per la ricezione è necessario far cadere 20 gocce della miscela su un piccolo pezzo di zucchero. Questa è la perfetta prevenzione delle malattie. Puoi usare la tintura senza zucchero, ma nella sua forma pura. La ricezione inizia con 5 gocce e aumenta gradualmente fino a 100, aggiungendo ogni giorno 5-10 gocce. Quindi lo schema di trattamento va nella direzione opposta.

Di tanto in tanto è utile sottoporsi a un corso di hirudotherapy, cioè il trattamento con le sanguisughe. Questo è un metodo efficace di trattamento alternativo, che viene utilizzato in aggiunta alla terapia convenzionale con i farmaci moderni.

L'essenza di questo trattamento sta nelle proprietà speciali che conferiscono la saliva della sanguisuga. Ha un enzima speciale che impedisce al sangue di coagularsi.

Sulla base di questo effetto, il rischio di trombosi fatale è ridotto.

Dieta per aterosclerosi

Per cambiamenti positivi nel lavoro del cuore e del sistema vascolare generale di una persona che soffre di aterosclerosi del cuore, è spesso necessaria una revisione completa del modo generale di vita e di nutrizione. Tutti i moderni metodi di trattamento tengono conto di questo fattore. Molto spesso, un semplice cambiamento dello stile di vita aiuta a sbarazzarsi della fase iniziale dell'aterosclerosi.

Nel processo di trattamento di un paziente, il medico svilupperà e determinerà una dieta che terrà conto delle caratteristiche del corpo umano, del grado di sviluppo della patologia e delle lesioni vascolari. Tutto ciò viene determinato dopo aver superato i test e condotto un sondaggio professionale.

In tutte le forme di aterosclerosi avanzata, si consiglia al paziente di abbandonare completamente prodotti quali:

  • Carni rosse ad alto contenuto di grassi;
  • Prodotti salati e affumicati;
  • Brodi di carne;
  • Dolci diversi con un'alta quantità di calorie.

L'inclusione nella dieta quotidiana di alimenti ricchi di vitamine, che causano l'eliminazione del grasso e la sua eliminazione, ripristinano rapidamente i vasi sanguigni nella fase iniziale di sviluppo.

Si tratta di prodotti così importanti come l'aronia nera, che è necessario consumare nella quantità di mezzo bicchiere al giorno e semi di girasole ordinari, che dovrebbero essere consumati nella quantità di uno o due bicchieri. Ci sono alcuni alimenti che hanno gli effetti più benefici sul corpo affetto da aterosclerosi.

Tra il popolare e facile da evidenziare può essere:

  • Cavolo di mare, che è preso in forma secca, un cucchiaio tre volte al giorno;
  • Noce. I suoi frutti hanno bisogno di consumare circa 100 grammi al giorno, non di più. Con tali problemi di salute come l'aterosclerosi, la sclerosi generale e l'ipertensione pericolosa sono la soluzione migliore. Come trattamento, puoi anche usare le foglie di noce. Dovrai prendere un cucchiaio di foglie, insistere tutto per un'ora e far bollire. Accetta un mezzo di 0,5 tazze 3 o 4 volte al giorno;
  • È necessario riempire la dieta con erbe fresche, specialmente il prezzemolo;
  • Pompelmo riduce il colesterolo ed è pieno di vitamina C e beta carotene;
  • Aglio e cipolle - hanno un gran numero di sostanze speciali con attività anticoagulante speciale. Riduce la pressione e rimuove il colesterolo;
  • I carciofi - hanno l'effetto più positivo sul metabolismo dei grassi, che è molto importante nell'aterosclerosi;
  • Uve rosse - riduce seriamente il numero totale di piastrine;
  • Tè nero e verde di alta qualità, correttamente preparato.

Allo stesso tempo, cibi sani come verdure e tutti i possibili frutti ricchi di vitamina C, tutti i tipi di pesce dovrebbero essere aggiunti alla razione giornaliera, è necessario bere molti decotti di rosa selvatica e ribes nero.

Se ti rivolgi a un professionista, puoi contare sul fatto che non solo consiglierà prodotti utili e offrirà la migliore opzione di menu.

Recupero dopo malattia e prevenzione

I pazienti che soffrono di aterosclerosi del cuore necessitano di un tempo di recupero sufficientemente lungo e di una prevenzione costruita con competenza. La malattia inizia rapidamente si trasforma in una forma cronica, perché una persona dovrà prendere farmaci e seguire un certo regime durante tutta la vita.

Proteggere contro la formazione di placche aterosclerotiche nel cuore significa condurre uno stile di vita attivo, seguire corsi di fisioterapia.

È molto importante abbandonare completamente le cattive abitudini. L'attenta osservanza delle prescrizioni mediche e il mantenimento di uno stile di vita sano sono l'opzione ideale per evitare le complicazioni più pericolose.

Più la diagnosi è tempestiva, maggiore sarà l'effetto che il trattamento porterà. Questo vale per tutte le fasi della malattia, senza eccezioni. Nel processo di raggiungimento dell'obiettivo e di un risultato positivo, il fattore decisivo sarà il rapido desiderio di liberarsi rapidamente del problema.

Rifiuto totale delle cattive abitudini, la massima attività fisica consente sempre di ottenere risultati positivi. Se è stata eseguita un'operazione chirurgica, è imperativo che si consideri il restauro del corpo in un sanatorio o resort.

Riconosciamo tutti i pericoli delle placche nei vasi del cuore.

Le arterie coronarie che alimentano il muscolo cardiaco sono i depositi di placca più comuni di eccesso di colesterolo nel sangue. I depositi aterosclerotici contengono non solo il colesterolo, ma anche il tessuto connettivo e muscolare con cellule infiammatorie. Pertanto, una volta formati, essi, come una calamita, attraggono nuove molecole di colesterolo finché non si verifica l'affaticamento meccanico della struttura e la placca non collassa.

Come si comportano le placche

Le placche stabili e gradualmente crescenti causano ischemia miocardica, una condizione caratterizzata da una mancata corrispondenza tra il flusso di sangue al muscolo cardiaco attraverso l'arteria ristretta e la quantità di ossigeno richiesta.

Prima o poi c'è una complicazione dell'aterosclerosi dei vasi cardiaci - aterotrombosi. È una conseguenza dell'inevitabile rottura della placca di colesterolo e dell'aggregazione delle piastrine al suo posto per formare un trombo.

Un trombo appena formato può essere fissato saldamente alla superficie interna dell'arteria, causando un restringimento completo o parziale del suo lume.

effetti

Insufficienza cardiaca

L'ischemia miocardica lungo reversibile porta alla stessa malattia - cardiopatia ischemica. Se l'ischemia miocardica è causata da una placca di colesterolo stabile, allora c'è una malattia stabile delle arterie coronarie. Il suo sintomo principale è l'angina. Per il dolore con angina caratterizzato da:

  • localizzazione dietro lo sterno;
  • irradiazione nella metà sinistra del corpo, spalla, mascella, scapola;
  • il verificarsi di uno sfondo di stress emotivo, sforzo fisico, assunzione di cibo abbondante o spontaneamente a riposo;
  • durata non superiore a 15 minuti;
  • scomparsa spontanea;
  • la capacità di alleviare la nitroglicerina.

L'ischemia silenziosa è un grande pericolo per una persona.

Sintomi di angina instabile:

  • prolungato (più di 30 minuti) non passando costrittivamente o premendo sensazioni dolorose nella regione del cuore;
  • incapacità di eliminare il dolore con nitroglicerina.

L'angina instabile può facilmente trasformarsi in un'altra condizione formidabile - l'infarto del miocardio, che è caratterizzato dal seguente quadro clinico:

  • dolore toracico prolungato incessante;
  • pallore della pelle;
  • sudore freddo appiccicoso;
  • perdita di coscienza

L'infarto miocardico non è solo la causa di alta mortalità per malattia aterosclerotica, ma anche

  • aneurismi del cuore;
  • cardiosclerosi postinfartuale con violazione del ritmo cardiaco e della conduzione;
  • insufficienza cardiaca cronica.

Insufficienza cardiaca cronica è un esito mortale delle lesioni vascolari del cuore. Sintomi di CHF:

  • mancanza di respiro durante lo sforzo, e più tardi, e a riposo;
  • l'incapacità di sopportare la solita attività fisica;
  • gonfiore di caviglie, stinchi;
  • debolezza generale, stanchezza.

Fattori di rischio

Le cause della deposizione di placca di colesterolo nel lume dei vasi cardiaci sono divise in 3 gruppi. Allo stesso tempo, i primi 2 gruppi di fattori di rischio possono essere eliminati con un trattamento tempestivo, visite preventive da un medico e l'aderenza ad uno stile di vita sano.

Gruppo 1 - associato allo stile di vita e alle cattive abitudini:

  • cibi ricchi di colesterolo e grassi trans dannosi;
  • fumo di tabacco;
  • abuso di alcol;
  • ipodynamia (bassa attività motoria).

Gruppo 2 - associato alle caratteristiche del sangue e del metabolismo:

  • livelli elevati di colesterolo totale, trigliceridi e LDL nel siero;
  • basse concentrazioni di HDL antiaterogeno;
  • pressione sanguigna sopra 120/80 mm. Hg. v.;
  • diabete mellito;
  • l'obesità;
  • menopausa precoce;
  • tendenza alla trombosi;
  • frequenza cardiaca oltre 70 battiti al minuto.

Gruppo 3: fattori che non possono essere corretti dall'esterno:

  • genere maschile;
  • età superiore a 65 anni per le donne e 55 anni per gli uomini;
  • predisposizione genetica alla malattia aterosclerotica, morte per infarto miocardico o ictus nella famiglia immediata;
  • gara.

La storia di quali prodotti provocano la malattia

Come il corpo combatte l'ostruzione della nave

Al sito della nave affetta da placca di colesterolo, la velocità del flusso sanguigno rallenta. Il corpo non smette di lottare con la mancanza di ossigeno ai tessuti fino alla completa occlusione del lume dell'arteria.

A causa dell'intenso lavoro del miocardio, la pressione arteriosa si alza per spingere il sangue attraverso la sezione ristretta in modo più efficace. I cardiomiociti che lavorano in modalità potenziata aumentano di volume, ipertrofia, la loro nutrizione è disturbata a causa della mancanza di capillari e sperimentano un'ischemia ancora maggiore rispetto a prima.

trattamento

dieta

Per la correzione del metabolismo del colesterolo, si raccomanda la tabella n. 10c. È caratterizzato da una diminuzione del valore energetico dovuto a carboidrati e grassi. Il contenuto calorico totale - fino a 2600 kcal. Prodotti consigliati:

  • pane integrale;
  • carni magre, al vapore o bollite;
  • minestre e brodi vegetariani;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • verdure bollite, crude e al forno;
  • noci;
  • frutta, tesoro

Prodotti da escludere dalla dieta:

  • prodotti da forno, pane fresco;
  • minestre grasse;
  • prodotti in salamoia fritti, affumicati e piccanti, in particolare salsicce;
  • rene;
  • fagioli;
  • verdure in salamoia;
  • cioccolato, caffè, tè forte, bevande analcoliche, bevande energetiche.

Trattamento chirurgico

Ad oggi, i metodi radicali che migliorano la qualità della vita delle persone con malattie vascolari obliteranti sono interventi chirurgici.

Le seguenti operazioni sono eseguite sulle arterie degli arti inferiori:

  • simpatekomiya;
  • dilatazione del pallone della nave con la produzione dello stent;
  • manovre di manovra;
  • protesi vascolari;
  • trombintimektomiya.

Per il trattamento dell'aterosclerosi delle arterie coronarie vengono utilizzati

  • angioplastica coronarica percutanea transluminale;
  • mammaria singola, bilaterale o consecutiva, smistamento a forma di U, CABG;
  • stenting.

Emocorrezione extracorporea

Una procedura high-tech consiste nel far passare il sangue del paziente attraverso speciali filtri per correggerne la composizione. Nel dispositivo filtrante, il surplus di colesterolo libero e i suoi esteri contenuti in LDL vengono ritardati in modo selettivo.

Il suo prezzo è dettato dal metodo di purificazione del sangue, il numero di sedute, l'attrezzatura utilizzata e ammonta a 50 mila rubli per ciclo di trattamento.

Aterosclerosi dei vasi cardiaci - le cause dell'apparenza e la prognosi della vita

L'aterosclerosi è una patologia vascolare in cui si formano le placche di colesterolo. Crescendo, questi depositi chiudono il lume nelle arterie, che impedisce il normale flusso di sangue nei vasi.

La conseguenza di questa deviazione nel flusso sanguigno è un insufficiente apporto di sangue agli organi interni, il cervello.

La sclerosi complicata è una malattia progressiva: cardiosclerosi, angina, infarto e ictus.

Negli uomini, la malattia si sviluppa quattro volte più spesso di quanto non faccia nelle donne.

Classificazione secondo la classificazione internazionale delle malattie

L'aterosclerosi cardiaca ha una sua classificazione secondo la classificazione internazionale delle malattie ICD - 10 - Codice No. 170.

Classificazione da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

Inoltre, l'aterosclerosi ha la sua tassonomia dell'origine delle malattie secondo l'OMS:

  • Patologia emodinamica (una forma complicata di ipertensione e malattie vascolari);
  • Patologia metabolica (complicazioni del fallimento nel sistema degli organi endocrini, così come la genetica);
  • Eziologia mista.
al contenuto ↑

Fasi di sviluppo di aterosclerosi del cuore

Questa malattia si sviluppa lentamente e inizia a progredire da una violazione del metabolismo dei lipidi e del metabolismo delle proteine. Lo stadio iniziale della malattia non è espresso in deviazioni significative, ma è caratterizzato da piccole manifestazioni nel rapporto tra fosfolipidi, molecole di colesterolo e proteine.

Mentre la malattia progredisce, le pareti delle arterie perdono la loro elasticità, i vasi si intasano di colesterolo depositato, diventano più sciolti e suscettibili all'attacco delle molecole di colesterolo. Sotto l'influenza di provocatori, un focus distruttivo è localizzato nella zona interessata del tessuto arterioso.

Nella prima fase di sviluppo, le molecole di grasso possono essere esaminate con un microscopio.

Il secondo stadio dell'aterosclerosi è caratterizzato dalla crescita dei depositi di colesterolo. In questa fase, la formazione di placche di colesterolo. La struttura di questa deposizione è consistenza simile al gel, senza chiari confini della placca.

Il secondo stadio dell'aterosclerosi viene trattato favorevolmente con l'aiuto della terapia farmacologica. Le placche sono completamente in grado di dissolversi sotto l'azione delle medicine.

Nello stadio 3, le molecole di colesterolo si condensano nel deposito, la concentrazione di sale di calcio nelle arterie aumenta. La patologia inizia a progredire intensamente: le pareti delle arterie strette, le placche aterosclerotiche portano alla loro deformazione.

La trombosi si sviluppa, i vasi sono ostruiti e c'è un'alta probabilità di trombosi e blocco delle arterie con un diametro piccolo. Molto probabilmente in questa fase, lo sviluppo di infarto del miocardio, così come l'ictus.

Fattori di rischio

sintomi

I sintomi dell'aterosclerosi dipendono dalla forma della malattia.

Ma le sensazioni generali che sono esacerbate durante l'esercizio sono:

  • Spremere il dolore dietro la gabbia toracica, rimbalza sul collo, entrambe le mani, sulla schiena tra le scapole;
  • Il dolore non può fermarsi fino a 3 - 4 giorni;
  • Difficoltà a deglutire, raucedine nella voce;
  • L'alta pressione sistolica e la pressione diastolica possono essere all'interno dell'indice normativo;
  • Vertigini e mal di testa;
  • svenimento;
  • Spasmi di arti quando si cambia posizione del corpo;
  • Movimenti pulsanti nell'ipocondrio destro;
  • L'aspetto di Wen in faccia;
  • Debolezza di tutto il corpo;
  • La temperatura subfebrillare è possibile con lo sviluppo acuto della malattia;
  • Aumento del battito cardiaco;
  • Intorpidimento degli arti inferiori;
  • Sensazione di freddo nelle gambe;
  • Abbassare il tono nei muscoli del polpaccio;
  • Puffiness degli arti inferiori.
al contenuto ↑

Il corso della malattia

Una caratteristica dell'aterosclerosi del cuore è un lungo periodo di tempo per lo sviluppo della malattia alle manifestazioni cliniche.

Il periodo di latenza nell'aterosclerosi può verificarsi per diversi anni.

Perché il primo stadio della malattia e il secondo stadio dell'aterosclerosi si sviluppano quasi asintomaticamente.

Determinare l'aterosclerosi è possibile solo con un esame diagnostico.

Lo stato di salute nelle prime due fasi dell'aterosclerosi del cuore non si deteriora. Se si verificano violazioni, allora il paziente viene prescritto terapia IHD (malattia cardiaca ischemica). L'ischemia viene trattata nel caso in cui vi siano sintomi come dolore al petto, dopo uno sforzo o uno sforzo eccessivo.

Si verifica uno spasmo delle arterie e l'accesso all'ossigeno al muscolo cardiaco viene bloccato e si verifica un infarto miocardico. Un attacco di cuore è la forma più pericolosa di aterosclerosi complicata.

Aterosclerosi dell'aorta - che cos'è?

L'aterosclerosi aortica è una pericolosa localizzazione del processo patologico. Questa malattia si verifica spesso nella vecchiaia. Nell'aterosclerosi, i lipidi del colesterolo penetrano nel vaso, che sigilla le pareti dell'aorta e si formano placche aterosclerotiche.

Nell'area di queste placche lesioni localizzate di fibre fibrose. Col passare del tempo, queste aree crescono, il che porta ad un restringimento del lume all'interno dell'arteria.

Il flusso di sangue nelle arterie distrutte è debole, le placche di colesterolo creano le condizioni per la formazione di coaguli di sangue.

L'aterosclerosi appare ovunque nell'arteria e provoca la malattia nelle pareti dei vasi in presenza di una placca sclerotica. La placca è costituita da colesterolo, residui di grasso e molecole di calcio. La sclerosi aortica è più comune nel corpo maschile dopo i quaranta anni.

Quando l'aterosclerosi dei sintomi dell'aorta si manifestano sulla base della localizzazione del centro della distruzione dell'arteria per patologia:

  • Toracico - l'aorta ascendente;
  • Area discendente - l'area della schiena e della cavità addominale;
  • L'aneurisma dell'arco aortico è una lesione dell'aorta nel collo e nella spalla.

I sintomi gravi compaiono solo nel periodo di segni clinici e dipendono dal percorso dell'arteria principale, dal flusso sanguigno di una persona:

  • Dolore dietro la gabbia toracica, dà al collo e alla spalla;
  • Dolore nella deglutizione, voce piantata;
  • Indice di alta pressione;
  • Mal di testa;
  • vertigini;
  • svenimento;
  • Crampi agli arti quando si cambia posizione.

Questi sono i sintomi del percorso ascendente della distruzione aortica, segni di un percorso verso il basso:

  • Dolore al basso ventre;
  • Costipazione cronica;
  • flatulenza;
  • Perdita di peso;
  • Diminuzione dell'appetito;
  • Intorpidimento delle gambe;
  • Sensazione di freddo nelle gambe;
  • Livello ridotto di sensibilità delle gambe;
  • Claudicatio intermittente;
  • Abbassare il tono nei muscoli del polpaccio;
  • Gonfiore alle gambe;
  • Ulcere trofiche alle gambe;
  • Impotenza.

L'aterosclerosi complicata dell'aorta è pericolosa a causa della dissezione della parete arteriosa e della rottura dell'arteria coronaria, che può causare gravi emorragie e morte.

Studio diagnostico

Riconoscere l'aterosclerosi è abbastanza semplice. La malattia può essere rilevata nella prima fase della malattia. Solo per identificare la lesione e la causa non è così semplice.

È necessario iniziare lo studio dell'aterosclerosi del cuore esaminando un paziente, identificando i segni aperti e anche per studiare la patologia, è necessario sottoporsi a una serie di procedure:

  • Emocromo completo (UAC) e urina;
  • Ultrasuoni (ultrasuoni) del cuore;
  • ECG (elettrocardiografia);
  • Analisi biochimiche;
  • Un esame del sangue per rilevare i livelli di colesterolo;
  • aortografia;
  • radiografia;
  • Angiografia coronarica;
  • Ultrasuoni dei reni;
  • Angiografia.

UAC e urina rivelano anomalie nella composizione del sangue e mostrano anche l'indice nel sangue delle piastrine, delle molecole leucocitarie, dell'indice degli eritrociti e dell'indice di emoglobina. UAC può riconoscere l'infiammazione nel corpo.

L'ecografia del cuore cattura la malattia dell'aterosclerosi dell'aorta e identifica le aree delle arterie colpite dalle placche.

L'elettrocardiografia è un esame strumentale del cuore e delle arterie che può essere utilizzato per distinguere l'aorta da altre patologie cardiache in caso di lesione.

L'aortografia determina l'espansione delle pareti dei vasi sanguigni, la formazione della calcificazione, la condizione delle arterie.

La radiografia consente di determinare i confini del muscolo cardiaco durante la diagnosi, in grado di rilevare patologie latenti del miocardio nella fase iniziale, così come con i raggi X - sali di calcio che sono contenuti in placche aterosclerotiche, proiettano ombre e mostrano la localizzazione del fuoco distruttivo.

L'angiografia coronarica rivela l'accumulo aterosclerotico nelle pareti delle arterie coronarie.

La risonanza magnetica (RM) consentirà un esame dettagliato delle pareti arteriose, della valvola mitrale, del miocardio.

trattamento

Le condizioni più favorevoli per il trattamento dell'aterosclerosi, questa terapia nel primo stadio della malattia.

Per curare l'aterosclerosi, è necessario eliminare le cause che provocano i cambiamenti aterosclerotici nelle arterie:

  • Normalizzare l'indice di colesterolo;
  • Mantieni il peso sotto controllo;
  • Cultura alimentare;
  • Sbarazzarsi di fumo e alcolismo;
  • Condurre uno stile di vita fisicamente attivo;
  • Evita lo stress.

E in futuro aderire a queste regole per la prevenzione.

Placche di colesterolo nel cuore

Le placche di colesterolo sulle pareti interne delle arterie coronarie (coronarie) che alimentano il cuore sono una delle cause più importanti della malattia coronarica.

Negli ultimi decenni, il problema dell'aterosclerosi e del colesterolo alto ha ricevuto crescente attenzione: ora queste malattie sono diagnosticate non solo in età avanzata, ma anche nella popolazione giovane in età lavorativa delle grandi città.

L'influenza del metabolismo dei grassi sul lavoro di tutti gli organi e sistemi, i medici si interessarono agli anni '30 del XX secolo. All'incirca nello stesso periodo, un aumento della frequenza della patologia cardiovascolare e neurologica è stato riscontrato in persone che soffrono di obesità e livelli elevati di colesterolo. Oggi, placche aterosclerotiche nel cuore e nei vasi sanguigni sono una patologia comune che richiede un'attenta diagnosi e un trattamento completo.

Perché sorgono placche di colesterolo

Sebbene la principale causa di aterosclerosi sia ancora oggetto di controversie tra gli scienziati, una serie di fattori influenzano lo sviluppo e la formazione di placche aterosclerotiche nel cuore e nei vasi sanguigni. Questi includono:

  • cibo con un eccesso di cibi grassi saturi - carni grasse e strutto, frattaglie, uova, latte e latticini;
  • stile di vita sedentario, ipodynamia;
  • stress frequente e situazioni stressanti;
  • malattie ormonali, comprese le malattie croniche della tiroide e il diabete;
  • ipertensione arteriosa;
  • fumo e abuso di alcool;
  • età avanzata;
  • predisposizione genetica.

Prima di soffermarsi su ciascuno di questi motivi, vale la pena menzionare la funzione del colesterolo. Questo alcol grasso non è solo una sostanza "dannosa", che è la base delle placche aterosclerotiche nel cuore e nei vasi sanguigni, ma anche un partecipante attivo in molti processi biochimici nel corpo. colesterolo:

  • è il principale elemento strutturale delle pareti cellulari;
  • fornisce all'organismo un adeguato apporto di energia per mantenere l'attività vitale in condizioni avverse;
  • partecipa ai processi di digestione, essendo uno dei componenti della bile;
  • è una sostanza precursore degli ormoni surrenali: glucocorticoidi, mineralcorticoidi, ormoni sessuali.

Quindi, in una concentrazione normale (a seconda dell'età, è diversa, ma varia da circa 3 a 6 mmol / l), il corpo ha bisogno di colesterolo e svolge molte funzioni. Solo nei casi in cui la sostanza inizia ad apparire nel sangue in eccesso, si deposita sulla parete vascolare e porta alla comparsa di una placca aterosclerotica.

Maggiori dettagli sui motivi

  1. Errori nella dieta. È noto che fino all'85% del colesterolo si forma nelle cellule del fegato. Questo tipo di sostanza è chiamato endogeno. Il restante 15% viene fornito con cibo (colesterolo esogeno). Se la produzione di alcol grasso nel fegato è praticamente impossibile da influenzare, quindi con un aumento dell'assunzione di cibo, il colesterolo è in grado di essere assorbito nella rete capillare dell'intestino tenue e di circolare attivamente nel sangue. L'assunzione giornaliera di colesterolo da parte di un adulto è di 300 mg, con placche aterosclerotiche diagnosticate, si consiglia di dimezzare questo indicatore.
  2. L'inattività fisica. Lavoro sedentario, una bassa attività fisica porta inevitabilmente a un metabolismo più lento e, di conseguenza, riduce il consumo energetico del corpo. In questo caso, anche errori minimi nella dieta possono portare alla deposizione di riserve di grasso e aumento dei livelli di colesterolo nel sangue.
  3. Stress frequente Il livello di ansia di una persona moderna è molto più elevato rispetto a diversi secoli fa. In risposta a situazioni avverse nelle ghiandole surrenali, viene prodotto l'ormone cortisolo, che viene anche chiamato "ormone dello stress". Il livello di cortisolo nelle analisi biochimiche di un residente della metropoli può essere superato di 5-10 volte. Poiché il predecessore di questo ormone è il colesterolo endogeno, anche la sua produzione aumenta e il livello nel sangue aumenta gradualmente.
  4. Malattie endocrine. Nel diabete e nelle malattie della tiroide, c'è una violazione di tutti i tipi di metabolismo, incluso il grasso. Inoltre, le navi con patologia endocrina diventano fragili e soggette a danni, che è anche un fattore predisponente per la comparsa di placche di colesterolo nel cuore e nei vasi sanguigni.
  5. Ipertensione. La presenza costante di arterie nel tono patologico rende le loro pareti più flaccide e la superficie interna è coperta da una moltitudine di micro-fratture. Questi fattori contribuiscono alla sedimentazione del colesterolo sulla superficie dei vasi sanguigni del cuore e di altri organi e alla comparsa di placche aterosclerotiche.
  6. Abuso di fumo e alcol. Le abitudini nocive influenzano anche la struttura della parete vascolare e le placche aterosclerotiche si depositano facilmente sulle arterie danneggiate.
  7. Età. Più una persona è anziana, più lento è il suo metabolismo e i livelli di colesterolo - più alti. Pertanto, è particolarmente importante monitorare gli indicatori di laboratorio del metabolismo dei grassi in età avanzata. Nonostante il colesterolo superiore a 6 mmol / l all'età di oltre 60 anni sia considerato normale (la norma di questa sostanza negli anziani raggiunge i 7,3 mmol / l), è necessario seguire la dieta e cercare di mantenere il rapporto tra lipoproteine ​​ad alta densità "utili" e " lipoproteine ​​a bassa densità al giusto livello.

Come si forma la placca

Il processo di formazione delle placche di colesterolo è piuttosto complicato e comporta diverse fasi.

Il più delle volte, le navi con microdamage ed emorragie sono inizialmente colpite. Le coronarie che alimentano il cuore hanno una superficie sottile e delicata e, se esposte ai fattori sopra menzionati, sono facilmente lesionate. Quando i valori normali vengono superati, il colesterolo si erode facilmente in luoghi di erosione, formando piccoli punti grassi (1-1,5 mm). Anche qui appaiono coaguli di sangue, progettati per "chiudere" il danno al letto vascolare. Oltre alle macchie, sulle arterie del cuore e dell'aorta possono apparire strisce lipidiche lunghe fino a diversi millimetri.

    1. Formazione della placca del tessuto connettivo (liposclerosi).

Successivamente, un punto lipidico morbido e sciolto viene sottoposto a cambiamenti sclerotici e viene rafforzato dal tessuto connettivo. Così la placca di colesterolo diventa più densa, le sue dimensioni aumentano e il lume dei vasi che alimentano il cuore, rispettivamente, diminuisce.

  1. Calcificazione della placca e sviluppo di complicanze.

Con i processi sclerotici attivi e la chiusura del lume delle arterie coronarie di ⅓, il paziente può già avere sintomi di un rifornimento di sangue coronarico. La completa obliterazione delle navi che alimentano il cuore può portare a una complicazione così grave come l'infarto del miocardio.

La "più vecchia" placca di colesterolo, più difficile è liberarsene: i depositi di colesterolo fortificati con uno strato di fibre fibrose, coaguli di sangue coagulato e calcificazioni non vengono praticamente rimossi.

I sintomi della placca nel cuore

Le fasi iniziali della malattia sono asintomatiche: mentre la placca aterosclerotica è libera e di piccole dimensioni, la circolazione del sangue nelle arterie coronarie che alimentano il cuore non si rompe.

I primi sintomi della malattia sono diversi e colpiscono quasi tutti gli organi e i tessuti, poiché l'aterosclerosi è una malattia sistemica. Il primo a soffrire, di regola, del cuore e del cervello, perché questi organi hanno bisogno di una fornitura costante e ininterrotta di ossigeno e sostanze nutritive.

I sintomi di aterosclerosi con la sconfitta delle arterie del cuore sono inizialmente incostante, a breve termine e si verificano solo al momento di intenso sforzo fisico o di forti esperienze emotive.

Le placche di colesterolo nel cuore si manifestano:

  • dolore al petto (dietro lo sterno). Ha un carattere ardente, opprimente, che irradia (dando) alla metà sinistra del corpo, alla spalla, al braccio;
  • sensazione di spremitura del torace, paura di fare un respiro profondo, di muoversi;
  • instabilità della pressione sanguigna al momento dell'attacco;
  • dolore nell'orecchio sinistro, mandibola, metà sinistra della faccia;
  • debolezza delle braccia e delle gambe;
  • brividi, pallore, sudore freddo durante un attacco;
  • aritmia, riduzione del battito cardiaco o, al contrario, tachicardia;
  • nausea, vertigini.

In realtà, tutti questi sintomi sono manifestazioni di malattia coronarica (CHD) e angina da sforzo. Più arterie coronarie del cuore sono colpite da placche aterosclerotiche, più spesso il paziente ha attacchi dolorosi e più forte è la loro intensità. Oltre alle placche nei vasi del cuore, la comparsa di un attacco doloroso può innescare un aumento della pressione sanguigna, esercizio fisico, stress, eccesso di cibo.

Complicazioni di aterosclerosi delle arterie coronarie del cuore

Infarto miocardico - una complicanza terribile che si verifica quando un blocco completo dei vasi sanguigni che alimentano il cuore. Molto spesso, la condizione si sviluppa improvvisamente, ma può essere preceduta da un periodo di progressione della malattia coronarica, quando aumenta la frequenza e l'intensità degli attacchi.

Un attacco di cuore è una necrosi (morte) del muscolo cardiaco. La condizione è caratterizzata da cambiamenti chimici e biologici irreversibili nei tessuti del cuore e può portare a insufficienza d'organo e morte del paziente.

Sintomi di infarto del miocardio:

  • dolore improvviso, spesso insopportabile dietro lo sterno, che rende difficile fare un respiro profondo o muoversi, irradiando verso il lato sinistro del corpo;
  • brividi, sudore freddo, tremante dappertutto;
  • grave debolezza o viceversa panico, paura della morte.

Se compaiono uno o più sintomi della malattia, dovresti chiamare immediatamente l'ambulanza. Dopo aver esaminato e condotto un'elettrocardiografia diagnostica, il medico deve prendere una decisione sull'anestesia con analgesici narcotici e trombolisi.

Il recupero dall'infarto miocardico è lungo, richiede l'uso di farmaci e il monitoraggio regolare dei test di laboratorio. Quando il danno miocardico transmurale (eccitando l'intera parete muscolare del cuore), i pazienti possono ottenere un gruppo di disabilità.

Diagnosi di placca nel cuore

Se il paziente lamenta un dolore al cuore, il medico è obbligato a prescrivere un esame completo per determinare le cause di questa condizione. Il minimo diagnostico per placche di colesterolo nel cuore comprende:

  • esami clinici generali del sangue e delle urine per valutare le funzioni di base del corpo;
  • analisi biochimica del sangue: colesterolo, HDL, LDL, VLDL, indice di cancerogenicità e altro profilo lipidico. Le analisi sono date al mattino a stomaco vuoto;
  • elettrocardiografia (ECG) - la raccolta e la visualizzazione dei biopotenziali del cuore. Permette di rilevare l'ischemia (insufficiente apporto di ossigeno) delle sezioni miocardiche;
  • caricare i test. Se ci sono poche placche di colesterolo nelle arterie del cuore e i sintomi di IHD sono lievi, spesso nessun segno di ischemia è visto su un ECG standard. In questo caso vengono utilizzati test con carico (veloergometry, test del tapis roulant) durante il quale viene richiesto ai pazienti di eseguire un carico fisico misurato con monitoraggio ECG;
  • Ecografia Doppler - uno studio che consente di determinare la velocità del flusso sanguigno attraverso le arterie coronarie del cuore, le proprietà reologiche del sangue e il grado di restringimento del flusso sanguigno;
  • ecocardiografia - esame ecografico del cuore, che consente di valutare le dimensioni delle sue camere e la contrattilità;
  • cateterizzazione cardiaca con angiografia delle arterie coronarie è un metodo diagnostico a raggi x che utilizza un colorante che consente di valutare la pervietà dei vasi coronarici e identificare il grado di restringimento.

Trattamento di aterosclerosi dei vasi cardiaci

Trattamento non farmacologico

Tutti i pazienti con placche di colesterolo nei vasi del cuore sono prescritti trattamenti non farmacologici, tra cui:

  • una dieta limitata a cibi ricchi di colesterolo. Grasso, maiale, frattaglie (cervello, reni), latte intero e latticini (formaggio, panna, gelato, burro, panna acida, ecc.) Dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta. Inoltre, al fine di normalizzare la pressione sanguigna e l'equilibrio di sale marino, si raccomanda di seguire il regime di assunzione di bevande - usare fino a 1,5-2 litri di acqua al giorno - e limitare l'assunzione giornaliera di sale, che mantiene fluido nel corpo, a 3 g.
  • aumento dell'attività fisica. Oltre alla carica di allegria e buon umore, lo sport aiuterà a liberarsi delle placche aterosclerotiche nei vasi cerebrali. La scelta del tipo di attività fisica dovrebbe essere affrontata in modo responsabile e iniziare a praticare sport solo dopo aver consultato un medico. Di solito, i medici raccomandano di nuotare, camminare, Pilates, ecc. Alle persone con aterosclerosi.

Queste attività, anche se lentamente e gradualmente, riducono il colesterolo e aiutano a sbarazzarsi delle placche nei vasi del cuore e di altri organi, quindi dovrebbero essere raccomandate a qualsiasi paziente con cardiopatia ischemica causata da aterosclerosi.

Trattamento farmacologico

Nei casi in cui la correzione della nutrizione e dello stile di vita è inefficace e i sintomi dell'aterosclerosi stanno progredendo, le placche di colesterolo nel cuore possono essere dissolte con i farmaci.

Vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • Le statine (Rosuvostatina, Atorvostatina) e Fibrati (Cyprofibrate, Phenylfibrate) sono farmaci che riducono il livello delle frazioni di colesterolo "nocive" (LDL, VLDL) e interrompono il loro assorbimento nell'intestino.
  • I farmaci antipiastrinici (Thromboc-Ass, Cardiomagnyl) sono sostanze che riducono i coaguli di sangue e riducono l'aggregazione piastrinica nelle aree di microdamage dei vasi sanguigni. Pertanto, i farmaci antipiastrinici inibiscono la deposizione di colesterolo e la formazione di placche nel cuore, nell'aorta e in altri vasi.
  • I beta-bloccanti (Metoprolololo, Propranololo) sono farmaci raccomandati per il trattamento dell'ipertensione in pazienti con malattia coronarica e placche aterosclerotiche. I beta-bloccanti riducono il postcarico del cuore, rallentano il battito cardiaco e riducono in qualche modo la necessità di ossigeno nel miocardio. Dovrebbe essere applicato a lungo e regolarmente.
  • Gli ACE inibitori (Enalapril, Captopril) sono medicinali usati per abbassare la pressione sanguigna, normalizzare la funzione cardiaca e ridurre la gravità del dolore. Sono il farmaco di scelta nei pazienti con diabete concomitante.
  • I calcio antagonisti (Verapamil, Nifedipina) - significa eliminare un tale fattore di rischio per l'aterosclerosi e la formazione di placche aterosclerotiche, come l'ipertensione. Inoltre, i bloccanti dei canali del calcio alleviano l'angina pectoris.

Molto spesso, i terapeuti raccomandano ai pazienti con aterosclerosi una combinazione di diversi farmaci sopra elencati, ad esempio un rimedio dal gruppo di statine + beta-bloccante. Il corso del trattamento con farmaci di scelta dura almeno tre mesi. Dopo questo periodo, è possibile visualizzare i primi risultati e valutare l'efficacia del regime di trattamento selezionato.

Trattamento chirurgico

Se anche il trattamento farmacologico non ha l'effetto desiderato sul metabolismo lipidico e il blocco delle arterie che alimentano il cuore è completo, al fine di ridurre la gravità dell'angina e prevenire l'infarto del miocardio, viene eseguito il trattamento chirurgico delle placche nel cuore.

Viene eseguito uno dei seguenti tipi di intervento chirurgico:

  • Stenting dell'arteria cardiaca è un trattamento chirurgico basato sull'espansione meccanica della cavità vascolare utilizzando un dispositivo speciale: lo stent. Sotto controllo ecografico, il medico inserisce un catetere sottile in un vaso con una placca di colesterolo. Quando l'obiettivo viene raggiunto, il catetere viene fermato e il palloncino viene gonfiato all'estremità per espandere il lume della nave. Quindi l'arteria viene fissata in questa posizione con una speciale rete: uno stent e il catetere viene rimosso. Lo stent è uno degli interventi più efficaci e minimamente invasivi per il trattamento delle placche cardiache.
  • Endarterectomia - rimozione meccanica di una placca aterosclerotica con una porzione della parete interna dell'arteria;
  • Shunting - la creazione di un percorso di bypass del flusso sanguigno, scavalcando l'area dell'arteria, ostruita da una placca. L'operazione viene eseguita per via laparoscopica, lo shunt viene creato da uno speciale tubo di gomma, che ricorda nella sua struttura la parete vascolare.

Ricette della medicina tradizionale: come "pulire" i vasi sanguigni dalle placche

I metodi tradizionali per ridurre il colesterolo possono anche aiutare a rimuovere le placche dal corpo:

  • Le persone con aterosclerosi sono raccomandate a mangiare 3-5 gherigli di noce al giorno: saturi con i "benefici" di HDL e grassi omega-3, questo prodotto letteralmente "tira" le placche dalla superficie dei vasi;
  • Pulire i vasi con il limone e l'aglio: far scorrere il tritacarne 4 teste sbucciate (non i chiodi di garofano) d'aglio e 4 limoni con la buccia. Versare tre litri di acqua bollita (calda). Infondere per 72 ore, filtrare e prendere ⅓ tazza 3 volte al giorno. Si ritiene che questo strumento pulisca i vasi sanguigni del cuore ed elimina le placche di colesterolo.
  • Trattamento con decotti alle erbe. Camomilla, trifoglio (rosso) e biancospino sono usati per abbassare il colesterolo.

Pertanto, i metodi più importanti nel trattamento e nella prevenzione dell'aterosclerosi del cuore sono una dieta equilibrata e un adeguato sforzo fisico. La terapia farmacologica con la corretta prescrizione di farmaci garantisce una riduzione dei livelli di colesterolo, aiuta a dissolvere le placche aterosclerotiche e riduce la gravità dei sintomi della malattia coronarica. Un metodo ausiliario per ridurre il numero e il diametro delle placche nei vasi del cuore è la ricetta popolare per il trattamento del colesterolo alto. Nelle forme croniche gravi di aterosclerosi, vengono utilizzate procedure chirurgiche, che sono un metodo di trattamento radicale.

Per Saperne Di Più I Vasi