Malattia di Buerger (tromboangioite obliterante): cause, sintomi e trattamento

In questo articolo imparerai perché compare la malattia di Buerger e le sue varietà. Sintomi, diagnosi e trattamento della patologia.

La malattia di Buerger è un'infiammazione dei vasi sanguigni associata a processi autoimmuni nel corpo. Con questa patologia, si verifica l'obliterazione dei vasi (il loro restringimento fino all'ostruzione completa) e aumenta il rischio di coaguli di sangue. La malattia colpisce principalmente le arterie di piccolo e grosso calibro, nonché le vene delle estremità (più spesso delle gambe). Un altro nome per la malattia di Buerger è la tromboangioite obliterante.

Burger's Disease Hand

La malattia è pericolosa perché provoca una mancanza di afflusso di sangue ai tessuti. Nel tempo, questo porta a gravi disturbi metabolici in loro, la loro necrosi, cancrena. Senza trattamento, la malattia diventa la causa della disabilità in giovane età.

La cancrena è stata acquisita a causa della malattia di Burger

Curare completamente questa terribile patologia oggi è molto difficile, perché è cronica. Ma, avendo indirizzato il medico in tempo e osservando chiaramente tutte le sue prescrizioni, puoi prolungare significativamente la vita delle tue navi.

Se i sintomi si verificano, consultare un medico generico e indirizzarvi a un reumatologo o un chirurgo vascolare.

Cause della malattia

La malattia si verifica quando il sistema immunitario umano inizia a produrre anticorpi contro le cellule dell'endotelio (parete interna) delle sue stesse navi. La malattia di Buerger è anche aggravata dal vasospasmo a causa di un aumento della produzione di ormoni da parte delle ghiandole surrenali e da specifici cambiamenti nel sistema nervoso.

Quasi sempre i malati hanno una lunga storia di fumetti. La malattia si verifica principalmente negli uomini, anche se, a causa della crescente prevalenza del fumo tra le donne, i casi di tromboangioite obliterante tra le donne sono diventati più frequenti. Per la prima volta, la tromboangioite obliterante dà effetto all'età di 45 anni. A causa di ciò, nella letteratura in lingua inglese esiste anche una tale definizione della malattia di Buerger, come "malattia dei giovani fumatori di tabacco", che tradotto significa "malattia dei giovani fumatori".

Fattori che aumentano il rischio di sviluppare la malattia:

  • Predisposizione ereditaria Esiste una possibilità dell'esistenza di caratteristiche genetiche che predeterminano la propensione a questo disturbo di immunità. La malattia è più comune tra le persone di origine asiatica e mediterranea.
  • Fumo pesante fin dalla tenera età. Gli scienziati tendono a credere che la tromboangiite obliterante si manifesti a causa dell'avvelenamento cronico con due componenti del fumo di sigaretta: monossido di carbonio (monossido di carbonio) e cotinina (alcaloide del tabacco).
  • Lesioni da freddo. Secondo le osservazioni dei medici, molti pazienti sperimentano i sintomi della tromboangiite obliterante per la prima volta qualche tempo dopo l'ipotermia o il congelamento.
  • Intossicazione da arsenico cronico.

Tre principali tipi di patologia

È possibile distinguere i principali tipi di malattia:

  1. Distale (nel 65% dei casi). Questa è una lesione di vasi piccoli e medi localizzati nei piedi, nelle mani, nelle gambe, negli avambracci.
  2. Prossimale (nel 15% dei casi). La malattia porta a cambiamenti nelle grandi arterie: iliaca, femorale, aorta e altri.
  3. Nel 20% dei casi viene diagnosticato un tipo misto di malattia di Burger, caratterizzata da lesioni di vasi sia piccoli che grandi.

Come si manifesta la malattia in fasi diverse

L'intensità dei sintomi della malattia aumenta man mano che progredisce.

Fasi e sintomi della malattia:

Gli stessi sintomi (brividi, dolore, indebolimento dell'impulso, alterazioni della pelle, unghie, muscoli, ulcere e all'ultimo stadio - cancrena) sono applicabili alle mani.

diagnostica

Per identificare la malattia di Buerger, il medico eseguirà i seguenti test funzionali:

  • Prova di opposizione Quando l'arto colpito viene sollevato verso l'alto, la parte più lontana di esso (il piede) inizia a impallidire.
  • Esempio Goldflama. Al paziente viene chiesto di sdraiarsi sulla schiena e di eseguire tutte le flessioni e le estensioni complete delle gambe (nelle articolazioni del ginocchio e dell'anca) che possono. Quando la circolazione del sangue è compromessa, la fatica si verifica in 10-20 ripetizioni.
  • Campione Panchenko. Ti verrà detto di sederti e lanciare una gamba sull'altra. Quando disturbi circolatori in pochi secondi o minuti sentirai dolore al polpaccio, intorpidimento e "pelle d'oca" nel piede, che si trova in cima.
  • Prova Shamova. Gamba libera dai vestiti. Lo sollevi. Sulla coscia imporre un bracciale speciale. L'aria viene pompata fino al limite quando la pressione sul piede è superiore alla pressione sistolica arteriosa in esso. La gamba posata in posizione orizzontale. Lasciare il bracciale per 4-5 minuti e quindi rimuoverlo rapidamente. Mezzo minuto dopo la rimozione, il dorso delle dita dovrebbe diventare rosso. Se ciò accade solo dopo 60-90 secondi, si ha una leggera insufficienza circolatoria; in 1,5-3 minuti - disturbo circolatorio moderato; dopo più di 3 minuti - una significativa mancanza di afflusso di sangue.

Per una diagnosi accurata, il medico ti invierà l'angiografia a raggi X e la scansione duplex a ultrasuoni: moderni metodi di analisi dei vasi sanguigni ad alta precisione. Rheovasography - un metodo per valutare la circolazione del sangue negli arti. Flowmetry Doppler - una procedura diagnostica con la quale è possibile esaminare la microcircolazione in piccoli vasi.

Viene eseguito anche un esame del sangue sulla circolazione di immunocomplessi.

Sull'angiogramma del braccio si osservano numerose occlusioni nell'area delle arterie e un'arcata palatina incompleta. Il paziente ha cancrena del dito indice

Metodi di trattamento

Curare completamente questa patologia è molto difficile.

Trattamento conservativo

  1. Per la rimozione del processo infiammatorio autoimmune, i corticosteroidi sono prescritti, più spesso, Prednisone.
  2. Per espandere le piccole arterie, migliorare la circolazione sanguigna e prevenire la formazione di coaguli di sangue, utilizzare Vazaprostan, Iloprost.
  3. Possono anche inviare un paziente alla plasmaferesi, all'emoorbimento - procedure per la purificazione del sangue.
  4. I perfluorocarburi vengono talvolta somministrati: Perftoran, Oxyferol. Queste emulsioni servono come una sorta di "sostituto del sangue", in quanto sono in grado di trasportare ossigeno.
  5. Un prerequisito è smettere di fumare. Se il paziente non rinuncia all'abitudine, l'efficacia del trattamento viene drasticamente ridotta.

Trattamento chirurgico

Quando la tromboangiite obliterante tali operazioni sono efficaci:

  • Simpatectomia lombare. Con esso neutralizza le fibre nervose che inviano impulsi ai vasi delle gambe, facendoli contrarre. L'operazione aiuta ad espandere i vasi degli arti inferiori e migliorare la circolazione del sangue in essi.
  • Simpatectomia toracica. Eseguito sullo stesso principio, solo su altri nervi. Normalizza la circolazione del sangue nelle mani.

Se il paziente ha sviluppato cancrena, è più spesso necessaria l'amputazione dell'arto.

prevenzione

Per non ammalarsi di tromboangiite obliterante:

  • Non fumare e cerca di non trovarti in luoghi in cui l'aria è inquinata dal fumo di sigaretta.
  • Vestiti calorosamente quando fa freddo.
  • Utilizzare solo acqua di qualità per bere. In alcuni laboratori di acqua potabile rilevano piccole dosi di arsenico. L'ingestione cronica può causare malattia.

Se tuo padre, tuo nonno o bisnonno hanno sofferto di questa malattia, prendi le misure preventive con molta attenzione.

prospettiva

Relativamente favorevole nei pazienti sottoposti a trattamento adeguato e smettere di fumare.

Il 65 percento di tutti i pazienti può evitare l'amputazione e l'invalidità. Se smetti completamente di fumare, non inalerai il fumo di sigarette di qualcun altro e subirai un ciclo di trattamento prescritto da un medico, avrai tutte le possibilità di entrare in questo 65%.

La malattia di Burger

La malattia di Burger, o come viene chiamata con il suo nome ufficiale, tromboangioite obliterante, è una malattia infiammatoria di vasi sanguigni di piccole e medie dimensioni. Con la progressione di questa malattia del sistema circolatorio, il lume delle arterie e delle vene si chiude con i coaguli di sangue, che successivamente porta alla loro infiammazione. Va detto che non solo i vasi stessi soffrono, ma anche i tessuti che li circondano, dal momento che il processo di circolazione del sangue stesso e la consegna di sostanze nutritive sono disturbati. A causa di disturbi circolatori, si verificano complicazioni della malattia di Buerger. Molto spesso, questa malattia colpisce sia gli arti superiori che gli arti inferiori, che è associato alla distanza dei vasi dall'autostrada centrale e con un flusso sanguigno debole in essi.

La causa principale della malattia di Buerger è il fumo. È stato a lungo provato che la nicotina è una delle principali sostanze che formano trombogeno e il suo uso durante il fumo aumenta solo la probabilità di trombosi vascolare. Secondo le statistiche, sono gli uomini e le donne a fumare che hanno maggiori probabilità di ammalarsi di tromboangiite rispetto a quelli che non fumano. Anche un ruolo significativo è svolto dal fattore ereditario. L'epidemiologia della malattia non è stata studiata, è noto solo che i fumatori di mezza età si ammalano, gli uomini sono più spesso malati.

I sintomi della malattia di Buerger

Non ci sono sintomi tipici unici per questa malattia. La diagnosi è fatta con segni indiretti che indicano l'eventuale presenza della malattia. I sintomi della malattia di Buerger si sviluppano gradualmente. All'inizio dello sviluppo della malattia, si può osservare la stanchezza degli arti, sensazione di freddo e formicolio alle dita. Questi sono i cosiddetti segni ischemici.

Poi c'è dolore nel camminare, non indebolirsi nei momenti di riposo, spasmi a breve termine delle dita, colorazione cianotica e gonfiore delle estremità. Quando la malattia viene trascurata, appaiono ulcere sulla superficie della pelle, e anche in seguito vi è un'alta probabilità di sviluppare la cancrena.

Diagnosi della malattia di Burger

La diagnosi della malattia di Buerger viene effettuata mediante determinazione visiva e con l'aiuto dell'angiografia. Se il paziente è un fumatore maligno, ha una zoppia quando cammina, quindi puoi pensare di sviluppare tromboangiite obliterante.

Molto spesso, la diagnosi della malattia di Buerger è esclusiva, cioè se ci sono fatti che dimostrano che questa malattia non può cancellare l'aterosclerosi. Le caratteristiche distintive di queste malattie sono la lesione vascolare asimmetrica e l'età più matura dei pazienti con aterosclerosi.

In questi casi viene fatta una diagnosi di malattia di Buerger: il paziente è un fumatore di età inferiore a 45 anni, ci sono tutti i segni di ischemia negli arti (dolore, crampi, gonfiore e cianosi), c'è una sufficiente violazione della circolazione sanguigna. Il disturbo nella circolazione sanguigna è determinato dall'ecografia con il cosiddetto effetto Doppler. Viene eseguita un'esclusione completa delle malattie autoimmuni e dei disordini della coagulazione del sangue, nonché delle fonti di embolia mediante studi endocardiografici e angiografici.

La diagnosi differenziale della malattia di Burger viene eseguita nei casi in cui vi sono cambiamenti nei vasi sia negli arti sani che negli arti malati.

Complicazioni della malattia di Burger

Le complicanze della malattia di Buerger non sono molto diverse, possono essere facilmente elencate. Queste sono tromboflebiti delle estremità, trombosi arteriosa e venosa e cancrena. L'ultima complicazione è la più terribile, perché esiste un solo metodo di trattamento: l'amputazione della zona danneggiata dalla cancrena e nella maggior parte dei casi si limita ad amputare l'arto per impedire la diffusione di sangue contaminato in vasi e tessuti sani. È molto importante diagnosticare la malattia nel tempo e iniziare il trattamento nel tempo, evitando così lo sviluppo di complicazioni.

Trattamento della malattia di Buerger

Il trattamento della malattia di Buerger inizia, prima di tutto, con una completa cessazione del fumo. Questo è metà del successo. Terapia farmacologica obbligatoria con vasodilatatori, ganglioblokiruyuschaya, farmaci antiallergici e antitrombotici (Stugeron, Prodektin). Anche il trattamento della malattia di Buerger con metodi fisioterapici, come la terapia diadinamica, è auspicabile.

La prevenzione della malattia di Buerger è il mantenimento di uno stile di vita sano, la completa cessazione del fumo, una corretta alimentazione e un riposo sufficiente per gli arti. Le attività sportive rafforzeranno solo il sistema vascolare e non daranno alcuna possibilità allo sviluppo della malattia.

La malattia di Burger

La malattia di Buerger è una malattia infiammatoria delle vene medie e piccole e delle arterie. Con la progressione della malattia è la chiusura dei lumi delle arterie e delle vene con coaguli di sangue, che provoca la loro infiammazione. Allo stesso tempo, i vasi di tessuto circostanti sono interessati, il processo di circolazione del sangue è disturbato.

Altrimenti, la malattia è chiamata tromboangioite obliterante.

La malattia ha un andamento ondulatorio ei suoi sintomi si riducono alle lesioni ischemiche delle gambe, che si manifestano con il loro intorpidimento, affaticamento, parestesia, crampi, dolore, ulcere, necrosi, cancrena dei piedi.

Per la diagnosi di questa malattia vengono utilizzati studi immunologici, Doppler, termografici, angiografici.

Il trattamento della malattia di Buerger può essere conservativo o chirurgico, a seconda dello stadio della malattia.

Cause della malattia di Burger

Attualmente, la causa esatta della malattia di Burger non è stata stabilita, ma è noto che il suo sviluppo è determinato dai seguenti fattori:

  • genetica, perché c'è una malattia endemica. La tromboangiite obliterante è più comune tra i residenti delle regioni mediterranee e dei paesi asiatici, che hanno specifici aplotipi di antigeni leucocitari umani, che sono la possibile causa di questa malattia;
  • infettiva. La malattia è simile nel suo corso a infezioni da salmonella, virali, rickettsial, streptococciche, clamidiali;
  • neuroendocrina. A causa dell'alto contenuto di adrenalina, che è prodotto come risultato di un aumento della funzione surrenale, si verifica uno spasmo nel sistema di microcircolazione sanguigna;
  • autoimmune. Nella malattia di Buerger, gli autoanticorpi sono prodotti per elastina, collagene, laminina, endoteliociti con formazione di immunocomplessi circolanti e sindrome antifosfolipidica;
  • neurogena. La distrofia spastica e l'occlusione delle arterie si verificano a causa di cambiamenti organici nei tronchi nervosi;
  • fumo di tabacco. Avendo un effetto tossico e ipossico sulle cellule endoteliali, il fumo porta ad una diminuzione della produzione di peptidi vasoattivi, allo sviluppo di spasmi e al blocco delle arterie periferiche;
  • fattori dannosi - lesioni, allergie, intossicazione da arsenico, congelamento.

I ricercatori negli ultimi tempi sono più inclini a credere che la malattia sia più dovuta a fattori autoimmuni e genetici.

Classificazione e sintomi della malattia di Burger

A seconda della posizione dell'area del letto arterioso in cui il flusso sanguigno è ostruito, si distinguono tre tipi di malattia di Buerger:

  • distale. C'è un blocco delle piccole arterie dell'avambraccio, della mano, del piede, della gamba (circa il 65% dei casi);
  • prossimale. Le arterie di diametro grande e medio sono interessate: femore, aorta, ileale (circa il 20% dei casi).
  • misto. È una combinazione dei suddetti due tipi di malattia (15% dei casi).

La malattia di Burger può svilupparsi lentamente, includere periodi di luce che possono durare fino a diversi anni, o progredire rapidamente e portare rapidamente alla cancrena delle estremità.

Ci sono tre fasi di tromboangioite obliterante:

  • angiospastic;
  • angiotromboticheskuyu;
  • angiosclerotic (cancrenoso).

I sintomi della malattia si sviluppano gradualmente. In primo luogo, il paziente si sente stanco negli arti, un formicolio frequente nelle dita, una sensazione di freddo.

Poi c'è dolore quando si cammina, che non si placa durante il riposo. Con la sconfitta delle mani ci sono dolori negli avambracci e nelle mani durante l'esecuzione di azioni da parte loro. Ci sono dita cianotiche, aumento della sensibilità dei piedi e delle mani a freddo, noduli dolorosi ed emorragie sulla punta delle dita compaiono.

Grave lesione ischemica degli arti si manifesta con l'assenza di pulsazioni sulle arterie delle mani e dei piedi, dolore a riposo, ulcerazioni, cancrena delle dita.

Con il coinvolgimento delle arterie coronarie nel processo di sviluppo di angina, infarto miocardico.

La sconfitta delle arterie mesenteriche porta a forti dolori addominali, sanguinamento del tratto digerente, ulcere e necrosi delle pareti intestinali.

Con il coinvolgimento di vasi cerebrali in grado di sviluppare un ictus, neurite ischemica dei nervi ottici.

Nella trombosi dell'arteria renale, si verificano cambiamenti dell'infarto nel parenchima renale.

Il decorso della malattia è esacerbato dal fumo e dall'ipotermia.

Diagnosi della malattia di Burger

Per la diagnosi, esami del sangue generali e biochimici, vengono eseguiti studi immunologici, viene prescritto un coagulogramma, oltre alla contabilizzazione del calore e alla termografia.

Nel corso della scansione di radioisotopi, reovasografia, USDG, angiografia radiopaca, viene specificato il grado di disturbi del microcircolo.

Trattamento della malattia di Buerger

I metodi conservatori e chirurgici sono usati nel trattamento di questa malattia.

La terapia farmacologica per la malattia di Burger è indicata nella fase spastica. Include:

  • l'uso di farmaci che alleviano il vasospasmo (antispastici, ganglioblokatorov), anticolinergici periferici; analgesici non steroidei; farmaci che migliorano le proprietà reologiche del sangue, il trofismo dei tessuti;
  • la nomina di sedativi, ansiolitici, che normalizzano la funzione del sistema nervoso centrale.
  • somministrazione di farmaci antibatterici a pazienti con infezione secondaria;
  • uso di corticosteroidi.

Inoltre, il trattamento di fisioterapia (diatermia sulla regione lombare, correnti diadinamiche) è indicato per i pazienti con tromboangioite obliterante; ossigenazione iperbarica, plasmaferesi, dosi ambulatorie per lo sviluppo di vasi collaterali delle estremità, fotochemioterapia, trattamento di sanatorio.

Se la terapia conservativa è inefficace, allora la malattia è soggetta a trattamento chirurgico.

Il trattamento chirurgico della malattia di Burger può includere:

  • operazioni radicali: intervento chirurgico di bypass (creazione di un'esclusione dell'arteria shunt), endoarterioectomia (rimozione dell'endotelio), protesi, stenting;
  • amputazione in presenza di necrosi delle dita colpite o cancrena del piede;
  • operazioni palliative: rimozione del rivestimento esterno delle arterie principali (operazione di Leriche), simpatectomia di Dietz lombare, simpatectomia periarteriosa, arterializzazione del letto venoso, trapianto del maggiore omento allo stinco.

Pertanto, la malattia di Buerger è una grave malattia vascolare progressiva con una prognosi soddisfacente per il paziente.

La malattia è provocata dal fumo, fattori ereditari e autoimmuni. I pazienti con tromboangioite obliterante avvertono dolore, intorpidimento, bruciore agli arti, difficoltà nel muoversi. La progressione della malattia porta allo sviluppo di ulcere e ferite sulla pelle. Una grave complicanza della malattia è la cancrena, che può essere trattata solo con l'amputazione. Con un trattamento medico tempestivo, è possibile evitare l'attuazione di esercizi appropriati, un'adeguata cura della pelle, la cessazione dell'abitudine al fumo.

La malattia di Burger

La malattia di Buerger è una tromboangioite obliterante - un restringimento delle vene e delle arterie di media e piccola dimensione negli arti superiori e inferiori come risultato del processo infiammatorio. In rari casi, la patologia si manifesta nelle arterie coronarie, cerebrali e viscerali.

La malattia fu descritta dal medico tedesco Leo Burger nel 1908, che ipotizzò che questa particolare malattia fosse la causa delle 11 amputazioni che eseguì.

Tradizionalmente, si ritiene che le malattie di Burger siano maggiormente suscettibili al fumo negli uomini di età compresa tra 20 e 40 anni. Tuttavia, negli ultimi anni, i casi di diagnosi della malattia nelle donne sono diventati più frequenti, il che è spiegato dalla prevalenza del fumo tra le donne.

Nonostante l'ipotesi di esperti, l'eziologia della malattia non è del tutto chiarita: ci sono indicazioni riguardanti l'effetto sul corpo dei fattori ereditari del paziente, in particolare, il portatore di antigeni HLA - B5 e A9, così come la presenza di anticorpi nei pazienti che sono contro laminina, elastina e collagene I, III e IV tipi.

Il quadro clinico della malattia Burger

Patomorfologicamente, vi è una graduale diminuzione della circolazione sanguigna delle braccia o delle gambe, a partire dalle parti distali (punta delle dita) e la diffusione prossimale (su). Le infiammazioni delle arterie sono caratterizzate da processi infiltrativi cellulari in tutti e tre gli strati della parete vascolare: lesione intimale, scissione delle membrane cellulari, iperplasia endoteliale e trombosi grave.

Esistono due principali forme di danno: periferiche e miste. Nella prima forma di malattia di Buerger, i vasi o le arterie principali delle estremità sono affetti da sintomi caratteristici di ischemia arteriosa delle gambe, migrazione di tromboflebiti, acrocianosi, ulcerazione. In forma mista, insieme a segni di lesioni vascolari delle estremità, si osservano sintomi di lesioni del cuore, vasi cerebrali, reni, alterazioni dei polmoni, sintomi addominali.

Nel periodo iniziale della malattia di Buerger, si osservano cambiamenti funzionali nelle estremità: brividi alle gambe, sensazione di intorpidimento, pelle d'oca. I pazienti hanno notato perdita di sensibilità delle dita, blu in faccia e dolore. Con la sconfitta dei vasi sanguigni delle gambe, appare un sintomo di claudicatio intermittente - sensazioni dolorose acute nei muscoli del polpaccio mentre si cammina.

Sullo sfondo dello sviluppo della malattia di Buerger si possono osservare disturbi trofici: iperidrosi, anidrosi, iperpigmentazione, edema, atrofia della pelle, muscoli, necrosi, ulcere trofiche, cancrena.

Diagnosi della malattia di Burger

Spesso la diagnosi della malattia di Buerger è di natura esclusiva (nei casi in cui è stata dimostrata l'impossibilità dell'esistenza di altre malattie con i sintomi di cui sopra). La diagnosi di tromboangioite obliterante può essere fatta in presenza dei seguenti aspetti:

  • L'età del paziente è più giovane di 40-45 anni;
  • La presenza di segni di insufficiente circolazione sanguigna nei tessuti degli arti con dolore, claudicatio, ulcera, rilevata con metodi di ricerca non invasivi (ad esempio, ultrasuoni con effetto Doppler);
  • Esclusione di malattie associate a disturbi emorragici, malattie autoimmuni, diabete mellito;
  • Processi patologici di natura simile sono rilevati sia nel paziente che nell'arto apparentemente sano.

Per quanto riguarda i test funzionali che indicherebbero violazioni dell'afflusso di sangue alle estremità, si applica quanto segue:

  • Sintomo di ischemia plantare Oppel (il blanching ha sollevato l'arto interessato);
  • Il test di Goldflam (il paziente in posizione supina esegue esercizi per piegare e piegare le articolazioni del ginocchio e dell'anca.) In caso di marcata compromissione della circolazione sanguigna, il paziente si sente stanco dopo 10 manipolazioni);
  • Il fenomeno del ginocchio di Panchenko (un paziente seduto in posizione seduta, lanciando la gamba dolorante su una persona sana, inizia a provare sensazioni di intorpidimento, dolore all'arto colpito).

Trattamento della malattia di Buerger

Attualmente non ci sono trattamenti efficaci per la malattia di Burger. Nelle prime fasi della tromboangiite obliterante, gli esperti raccomandano l'implementazione di un trattamento conservativo associato a:

  • Eliminazione dell'impatto sulla malattia di fattori eziologici (in particolare, smettere di fumare);
  • Alleviare il dolore;
  • Eliminazione di vasospasmo con ganglioblocker e antispastici;
  • Normalizzazione dei processi di coagulazione del sangue, migliorando le sue proprietà reologiche;
  • Migliorare i processi metabolici nei tessuti.

In assenza di un effetto positivo dalla terapia conservativa, ci sono prerequisiti per la chirurgia. Per alleviare lo spasmo delle arterie periferiche, i chirurghi eseguono la simpatectomia lombare. Nel caso di coinvolgimento nel processo patologico dei vasi degli arti superiori, viene eseguita la simpatectomia toracica. Vi sono anche informazioni sull'impatto positivo sul decorso della malattia di Bürger sull'ossigenazione iperbarica e lo scambio plasmatico, tuttavia questi metodi non sono generalmente accettati.

L'efficacia di un trattamento alternativo per la malattia di Burger in fase di sperimentazione clinica - iniezione di cellule staminali - non è stata ancora confermata ufficialmente.

L'apparizione di necrosi e cancrena sugli arti colpiti è un'indicazione per l'amputazione. Secondo le statistiche, circa il 35% dei pazienti con questa diagnosi non può evitare la rimozione chirurgica degli arti.

raccomandazioni

Una persona che soffre della malattia di Burger dovrebbe smettere immediatamente di fumare, altrimenti la malattia progredirà. Inoltre, il paziente deve evitare danni alla pelle dovuti all'esposizione a temperature alte o basse, prodotti chimici, lesioni associate all'utilizzo di scarpe scomode, esecuzione di operazioni minori (ad es. Rimozione del mais), infezioni fungine.

Tutti i pazienti (ad eccezione dei pazienti con presenza di ulcere e cancrena sugli arti colpiti) si consiglia di camminare per un breve periodo (20-30 minuti) più volte al giorno.

Video di YouTube relativi all'articolo:

L'informazione è generalizzata e viene fornita solo a scopo informativo. Ai primi segni di malattia, consultare un medico. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Sintomi e trattamento della malattia di Burger

Cause della malattia di Burger

La causa esatta della malattia di Buerger è sconosciuta. Tuttavia, è noto che si sviluppa nei fumatori. Il fumo agisce da innesco che causa l'insorgenza della malattia. Il fumo continuato causa anche un deterioramento nel corso della malattia di Buerger. In rari casi, lo sviluppo di questa malattia può essere causato dalla masticazione del tabacco. Gli scienziati ritengono che il sistema immunitario sia coinvolto nello sviluppo della tromboangiite obliterante. In realtà, la malattia di Buerger può essere un processo autoimmune innescato dalla nicotina.

La diffusione della malattia di Buerger

La tromboangiite obliterante è rara nelle persone di origine europea. È più comunemente visto nei residenti del Sud-est asiatico, in India e nel Medio Oriente. La malattia di Burger è particolarmente diffusa nei residenti del Bangladesh che fumano sigarette fatte a mano con tabacco greggio. Nella maggior parte dei pazienti, la malattia si sviluppa tra i 19 ei 55 anni. È più comune negli uomini. Con un aumento delle percentuali di fumo femminile, anche in loro si sono verificati casi di malattia.

I sintomi della malattia di Buerger

I sintomi si sviluppano a causa di insufficiente afflusso di sangue alle mani e ai piedi delle gambe. Diventano fredde, a volte leggermente gonfie, possono avere un colore pallido, rossastro o bluastro. Il principale sintomo della tromboangioite obliterante è il dolore alle mani e ai piedi, che può avere una sensazione di bruciore. In primo luogo, il dolore alle gambe aumenta quando si cammina, causando l'arresto della persona - c'è una cosiddetta claudicatio intermittente.

Con il progredire della malattia, la sindrome del dolore inizia a essere osservata a riposo, spesso peggiora durante la notte. Una persona può anche notare intorpidimento o formicolio alle mani o ai piedi. I sintomi tendono a peggiorare durante il freddo. Nei casi gravi di malattia di Burger, il paziente può sviluppare ulcere dolorose sulle mani e sui piedi, che a volte sono complicate da infezioni. A causa della mancanza di afflusso di sangue, c'è un alto rischio di sviluppare la cancrena, in cui i tessuti e la pelle colpiti diventano neri.

Diagnosi della malattia di Burger

La tromboangioite obliterante a volte è difficile da diagnosticare perché non esiste un metodo di esame specifico per questa malattia. I medici escludono tutte le altre malattie che possono causare sintomi simili. Esempi di tali malattie sono:

  • Il diabete mellito.
  • Problemi con la coagulazione del sangue.
  • Malattie autoimmuni
  • Malattie delle arterie periferiche.
  • Embolia delle arterie.

Per escluderli, si tengono:

  • Gli esami del sangue, con l'aiuto di quale scleroderma, lupus eritematoso sistemico, disturbi della coagulazione, diabete mellito possono essere esclusi.
  • Il test di Allen, che viene utilizzato per valutare il flusso di sangue collaterale sulle mani.
  • Esame ecografico Doppler, che viene utilizzato per valutare il flusso di sangue nei vasi delle braccia e delle gambe.
  • L'angiografia è un esame radiopaco che può essere utilizzato per rilevare l'occlusione vascolare.

Trattamento della malattia di Buerger

Non esiste una cura per la malattia di Buerger. Pertanto, l'obiettivo del trattamento è quello di rallentare e arrestare la progressione della malattia, nonché di alleviare i suoi sintomi. A tal fine, consigliare:

  • Smetti di fumare. Questa è la parte più importante di un piano di trattamento per la malattia di Burger. Anche fumare una sigaretta al giorno mantiene attiva la malattia e le permette di progredire.
  • Ricevimento di medicine In una persona con tromboangiite obliterante, qualsiasi processo infettivo sulla pelle delle mani e dei piedi deve essere trattato con antibiotici. A volte potresti aver bisogno di antidolorifici (farmaci antinfiammatori non steroidei).
  • Interventi chirurgici Gli interventi chirurgici per la malattia di Buerger hanno lo scopo di aprire le arterie bloccate. Tuttavia, se una persona continua a fumare, può avere occlusione vascolare oculare, ulcere e cancrena. Quando la cancrena è di solito necessaria l'amputazione chirurgica del tessuto necrotico. A volte viene eseguita una simpatectomia chirurgica - un'operazione in cui i nervi che innervano l'area interessata vengono tagliati ai fini dell'anestesia.

La ricerca scientifica continua sul farmaco Iloprost, che viene somministrato a pazienti con tromboangioite obliterante per via endovenosa. Aiuta a rilassare le pareti dei vasi sanguigni e migliora il flusso sanguigno. In alcuni pazienti che hanno smesso di fumare, Iloprost:

  • Alleviato i sintomi.
  • Rallenta la progressione della malattia.
  • Ridotto il bisogno di amputazione.

Inoltre, si consiglia alle persone con la malattia di Burger di:

  • Evitare il freddo
  • Indossare scarpe adatte per evitare danni ai piedi. Non puoi camminare a piedi nudi.
  • Esegui esercizi leggeri che possono migliorare la circolazione sanguigna.
  • Massaggio delicato e calore, che aumentano anche il flusso sanguigno.
  • Evitare seduti o in piedi prolungati in un'unica posizione.
  • Non indossare abiti stretti o aderenti.

Malattia di Berger (nefropatia di tipo IgA) - sintomi, diagnosi, trattamento e prevenzione

Cause della malattia di Berger

Fattori di rischio

I sintomi della malattia di Berger

Diagnosi della malattia di Berger

Trattamento della malattia di Berger

Stile di vita e dieta

Complicazioni della malattia di Berger

Prevenzione della malattia di Berger

Il neuroma acustico (schwannoma acustico) è un tumore benigno che si sviluppa nel nervo uditivo, passando dall'orecchio interno al cervello. A causa del fatto che i rami di questo nervo influenzano direttamente l'udito e l'equilibrio, il neuroma acustico può portare alla perdita di parole.

La brucellosi è una malattia infettiva causata da un tipo di batterio chiamato brucella (Brucella). Il batterio può essere trasmesso dagli animali all'uomo. Esistono diversi ceppi di Brucella. Alcuni ceppi sono rilevati nelle mucche. Altri trovano in maiali, cani, capre, pecore e vendite.

L'amiloidosi è una malattia rara in cui una proteina anormale (proteina), chiamata proteina amiloide, si accumula negli organi e nei tessuti di un paziente. Come conseguenza della deposizione di questa proteina, la struttura e le funzioni dei tessuti interessati sono disturbate. L'amiloidosi è un serio pericolo per la salute che può essere.

  • nuovo
  • popolare

Il carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) rappresenta fino all'85% di tutti.

Hai visitato il medico e descritto i sintomi al meglio delle tue capacità. È possibile

Cari esperti degli schermi televisivi e dei siti Web mettono in guardia dal pericolo.

Il cancro colorettale è il quarto tumore più comune.

Hai visitato il medico e descritto i sintomi al meglio delle tue capacità. È possibile

Cari esperti degli schermi televisivi e dei siti Web mettono in guardia dal pericolo.

Malattia di Burger o tromboangioite obliterante: lesione vascolare dei fumatori

Gli scienziati moderni non sono noti per certo perché la malattia di Buerger si sviluppa. Tutto inizia, sembrerebbe innocuo: le dita e / o le gambe sono costantemente gelide e intorpidite. Nel frattempo, le conseguenze sono molto significative - persino la cancrena e la necessità di amputazione degli arti. Cos'è questa patologia?

Qual è la malattia di Buerger?

Nel 1879, il medico tedesco Vinivarter notò che le gambe amputate avevano una cancrena, che spontaneamente si agitava, ei vasi erano un po 'strani - con evidenti segni di infiammazione, trombosi e restringimento del lume. Quasi 30 anni dopo, un altro medico ha chiarito questa descrizione, descrivendo una particolare forma di malattia arteriosa che colpisce solo le persone giovani (almeno relativamente). Il suo nome e chiamato la malattia.

Il suo nome più scientifico è la tromboangiite obliterante. È un'infiammazione delle pareti delle arterie. Si gonfiano, il che significa che il lume della nave si restringe e il flusso di sangue è ostacolato. E in questi casi, non fa a meno della formazione di coaguli di sangue, che può bloccare completamente il libero flusso del sangue. Le conseguenze sono prevedibili: i tessuti a cui dovrebbero essere forniti ossigeno e sostanze nutritive ricevono molto meno, e con lo sviluppo della malattia niente di niente. Inoltre, un coagulo di sangue può staccarsi e fare un giro del corpo, fermandosi da qualche parte nel cuore, nei polmoni o nel cervello e causando un'embolia. In questo caso, una possibile morte.

Le fasi della malattia e i loro sintomi

  1. Tutto ciò che preoccupa il paziente è che a volte le punte delle dita bruciano, a volte fa male e più spesso si congelano. Le gambe (o le mani, se i vasi degli arti superiori sono interessati) si stancano rapidamente. Se cammini per più di un chilometro, inizi a zoppicare: è impossibile andare senza sosta a causa del dolore ai polpacci o ai piedi.
  2. La zoppicamento si verifica quando si superano solo duecento metri, e alla fine del palco - e una distanza minore. Sulle arterie dei piedi, l'impulso non è rilevabile. Appaiono i segni esterni - la pelle diventa secca, sulle suole diventa ruvida, le unghie diventano più spesse, ma più fragili. Le gambe-braccia stesse perdono peso, come il tessuto adiposo grasso sottocutaneo. I capelli smettono di crescere, ma è meglio fare costantemente la depilazione - nelle fasi successive, i sintomi non sono più così innocui.
  3. Se i primi dolori si manifestano solo camminando, al terzo stadio accompagnano costantemente il paziente. L'atrofia non è solo grasso, ma anche muscolo. Le membra si gonfiano - questo è il cosiddetto edema ischemico, che si forma a causa di insufficiente afflusso di sangue ai tessuti. I tessuti sono molto vulnerabili - un piccolo graffio si trasforma in un'ulcera. È necessario osservare la massima cautela, poiché la minima negligenza porta a tristi conseguenze.
  4. Nell'ultima fase, i tessuti iniziano a morire. All'inizio di questo processo, le gambe possono ancora essere salvate, ma se la si avvia - dolore costante, orribili ulcere, cancrena, amputazione e disabilità.

Cause della malattia di Burger

Non c'è consenso tra gli scienziati sulle cause della malattia di Burger. Si suggerisce che potrebbero essere:

  • Infettivo (un'infezione causa infiammazione, è un restringimento del lume, trombosi),
  • Neuroendocrino (l'aumento della produzione di ormoni porta allo spasmo di piccoli vasi, si restringono, quindi il flusso sanguigno viene disturbato e si formano coaguli),
  • Neurogenico (porta a spasmi di cambiamenti nei tronchi nervosi),
  • Autoimmune (il corpo non ama qualcosa sulla composizione delle pareti vascolari, "le attacca", producendo anticorpi)
  • Genetico (cioè, sono ereditati - si nota che il più delle volte la malattia di Burger si verifica in Asia e nel Mediterraneo),
  • Dannoso (lo sviluppo della malattia si verifica a causa di un infortunio).

Qualunque sia la ragione, si nota che solo i fumatori sono malati. Forse la causa della malattia di Buerger è solo la dipendenza dalla nicotina. I pazienti possono essere curati solo eliminando la cattiva abitudine.

diagnostica

La tromboangioite obliterante viene diagnosticata se il paziente ha meno di 45 anni, fuma, ha segni di ischemia nella regione delle estremità (claudicatio intermittente, dolore, gonfiore, ulcera). Di solito è il metodo di esclusione: il diabete, le malattie autoimmuni, i disturbi della coagulazione, ecc. Vengono respinti.

All'esame, l'impulso sugli arti è assente o indebolito, la pressione si abbassa, l'ecografia Doppler mostra una diminuzione del flusso sanguigno e l'angiografia mostra un restringimento dei vasi sanguigni.

Trattamento della tromboangioite obliterante

Il primo passo verso la guarigione è smettere di fumare. Naturalmente puoi continuare ad inalare il fumo che è così familiare al corpo, ma in questo caso, la probabilità del quarto stadio e l'amputazione delle estremità aumenta notevolmente. Un terzo di tutti i casi di disabilità

Aiuta la chirurgia vascolare. Tuttavia, prima di eseguire l'intervento, cercano una terapia conservativa - prescrivono antispastici e ganglioblokatori per eliminare lo spasmo delle arterie, somministrare antidolorifici, cercare di attivare i processi metabolici nei tessuti, normalizzare la coagulazione (coagulazione). Si ricorre a operazioni se il farmaco non ha effetto.

Gli studi clinici sono il metodo per iniettare cellule staminali e fattori di crescita.

prevenzione

Tutto è semplice qui. L'unico metodo di prevenzione e un modo per evitare lo sviluppo della malattia dei fumatori è smettere di fumare.

Cos'è la tromboangioite obliterante (malattia di Buerger)?

La patologia, in seguito chiamata malattia di Burgher, fu descritta per la prima volta nel 1879 da Vinivarter, e già nel 1911 dal chirurgo americano L. Burger, si stabilì che questa è una lesione complessa di tutti gli strati delle pareti delle arterie, e non solo uno strato - quello interno, come descritto in precedenza da Winivarter.

Pertanto, questa malattia, che colpisce allo stesso tempo vene, arterie e nervi, è conosciuta oggi come tromboangioide obliterante, nonostante il fatto che i medici moderni abbiano stabilito - questo è solo un tipo di malattia autoimmune.

Descrizione della patologia

I risultati di recenti studi hanno dimostrato che i pazienti con questa patologia mostrano una reazione dolorosa a livello cellulare e umorale di immunità, non percezione del collagene di tipo 1 e 3. Questa è un'altra conferma che la tromboangioite obliterante è una malattia vascolare indipendente e può essere diagnosticata utilizzando studi di test immunologici. Come già accennato, i giovani più spesso soffrono di questa patologia.

Caratteristica della obliterazione dell'arteriosclerosi è la localizzazione delle manifestazioni, poiché si tratta di una violazione segmentaria delle arterie. Di regola, la malattia di Burgher nella fase iniziale si manifesta con lesioni delle piccole arterie degli arti superiori - dalle mani e dagli arti inferiori - dai piedi.

I medici chiamano la componente pronunciata di natura infiammatoria il principale fattore patogenetico, che negli stadi successivi della malattia provoca l'occlusione delle vene e delle arterie e, inoltre, la compressione del fascio neurovascolare di natura fibrosa.

Caratteristiche patologiche

In questo caso, con la lesione segmentale dei vasi degli arti superiori e inferiori, contemporaneamente durante il processo patologico, i medici identificano differenti stadi. Pertanto, la lesione di una parte dei vasi è debole e in alcuni di essi vengono diagnosticate fibrosi e trombosi - dall'infiltrazione alla lesione fibrosa.

Lo stadio iniziale si manifesta con lesioni delle piccole arterie degli arti superiori.

In altre parole, si può affermare che la tromboangiite obliterante è una manifestazione del restringimento delle arterie e delle vene come risultato del processo infiammatorio innescato dal fumo - una patologia sistemica con le manifestazioni prevalenti di lesioni dei vasi degli arti inferiori.

motivi

Le cause specifiche della patologia non sono state identificate, tra i fattori mediati del suo sviluppo, viene diagnosticato un fumo eccessivo e la propensione genetica. È anche noto che nella patogenesi della malattia un ruolo importante è giocato da disordini di origine immunitaria e microcircolatoria, che provocano lo sviluppo della malattia trombovascolare. Nonostante non si sappia esattamente quale sia la causa di questa malattia, i medici accertano che solo i forti fumatori ne soffrono e il proseguimento del fumo aumenta solo i sintomi e lo sviluppo della patologia.

L'unica cosa che può essere accertata con precisione è l'apparente suscettibilità dei fumatori a questa patologia, o la loro alta suscettibilità (in questo caso, un piccolo numero di fumatori si ammalano). Come il fumo del tabacco, o i suoi componenti causano malattie, è sconosciuto.

sintomi

Ad oggi, questa malattia non è completamente compresa. L'afflusso di sangue alle braccia e agli arti inferiori diminuisce gradualmente, dalla punta delle dita alla lesione delle parti superiori, che di solito finisce con la cancrena. Secondo le statistiche, il 40% e più dei pazienti soffrono di un processo infiammatorio nell'area delle vene superficiali e delle arterie degli arti inferiori. All'inizio, i pazienti lamentano una sensazione di freddo, intorpidimento, sensazione di bruciore e formicolio, e questi fenomeni si verificano molto prima della diagnosi.

I sintomi frequenti della patologia includono la sindrome di Raynaud, la frequente comparsa di crampi dolorosi nei muscoli delle gambe o dei piedi (raramente si verificano crampi nei muscoli delle braccia). Con l'approfondimento del processo di restringimento delle vene e delle arterie, le sensazioni dolorose diventano più forti e i crampi durano molto più a lungo.

I sintomi della malattia includono la sindrome di Raynaud

Anche nella fase iniziale della malattia, la malattia di un borghese può manifestare sintomi come ulcerazione e cancrena (una manifestazione combinata è possibile). I pazienti lamentano il freddo al tatto degli arti inferiori, la loro sudorazione profusa, cianosi (cianosi malsana) e dolore (presumibilmente perché le terminazioni nervose rispondono a sensazioni dolorose di lunga durata).

Tali sintomi iniziali della malattia di Burgher, come gli effetti della claudicatio intermittente durante la deambulazione, la tromboflebite migratoria e, raramente, l'ischemia nelle dita dei piedi, sono più comunemente diagnosticati. Con l'ulteriore decorso della malattia, i sintomi di insufficienza arteriosa aumentano, in un numero maggiore di pazienti, i sintomi di insufficienza vascolare acuta negli arti superiori e inferiori appaiono, così come la sindrome di Raynaud. In alcuni pazienti, la lesione si applica ai vasi coronarici e / o cerebrali.

diagnostica

È abbastanza difficile diagnosticare una malattia di burgher e spesso viene formulata una diagnosi "dall'opposto", escludendo le malattie che presentano tutti i sintomi noti e coincidenti. Per diagnosticare questa malattia, il paziente deve avere diversi fattori.

  1. Il limite di età è fino a 45 anni (prevalentemente di sesso maschile).
  2. Fumo eccessivo
  3. La presenza di sintomi associati all'ischemia (insufficienza del flusso sanguigno) degli arti inferiori e superiori, accompagnata da dolore costante, claudicatio intermittente e comparsa di ulcere.

Nella fase successiva, le malattie autoimmuni, la patologia della coagulazione del sangue, la trombosi e la comparsa del diabete mellito sono escluse dallo svolgimento di studi di prova. I segni di embolia sono esclusi attraverso un tipo speciale di ricerca - ecocardiografia o angiografia. Quando si esamina necessariamente identificare segni di malattia e in gambe o braccia sane.

La conduzione degli ultrasuoni consente di impostare una diminuzione luminosa della pressione sanguigna e una diminuzione del flusso sanguigno negli arti superiori e inferiori. Un'angiografia rivela un restringimento delle arterie e un alterato flusso sanguigno. In assenza di sintomi caratteristici e risultati di studi di laboratorio, la diagnosi è molto difficile da stabilire.

Metodi di trattamento

Nella fase iniziale, il trattamento della malattia di un borghese è profilattico. Prima di tutto, un paziente con una tale diagnosi è obbligato a smettere di fumare, altrimenti si svilupperà rapidamente, il che alla fine porta, di regola, all'amputazione. Il paziente deve:

  • evitare il freddo;
  • possibili disturbi cutanei derivanti dall'influenza della luce diretta del sole, alte e basse temperature, esposizione chimica (iodio o acido);
  • indossare scarpe aderenti;
  • fate attenzione alla comparsa di micosi;
  • evitare danni durante interventi minori (rimozione del callo);
  • Non assumere farmaci che causano il restringimento dei vasi sanguigni.

I pazienti sono stati consigliati di camminare 2 p. / Giorno per 15-30 minuti. (tranne per i pazienti che hanno iniziato il processo di cancrena, ulcera o dolore in uno stato di riposo sono apparsi). Viene prescritto un rigido riposo a letto, una protezione affidabile dei piedi attraverso l'applicazione di bende, con rivestimenti nella zona del tallone. Il trattamento farmacologico della tromboangioite obliterante, è quello di nominare dipiridamolo (carillon), calcio antagonisti. A volte viene prescritta l'aspirina (nei casi in cui la vasocostrizione è causata da spasmo).

Le persone che smettono di fumare, ma con le arterie ristrette, vengono mostrate un intervento chirurgico per migliorare la circolazione del sangue. Se è necessario rimuovere gli spasmi dalle arterie periferiche, viene utilizzata la simpatectomia lombare. Se i vasi degli arti superiori sono coinvolti nel processo patologico, viene eseguita la simpatectomia del torace. È anche noto l'impatto positivo sul decorso della malattia di Buerger della plasmaferesi e dell'ossigenazione iperbarica, sebbene tali metodi non siano generalmente accettati.

L'indicazione per l'amputazione è l'insorgenza di necrosi e cancrena nelle aree colpite. Le statistiche mostrano che circa il 35% dei pazienti a cui viene diagnosticata questa malattia non può evitare con successo la rimozione chirurgica.

Malattia di Berger: sintomi, trattamento.

La malattia di Berger è una malattia renale caratterizzata da episodi ricorrenti di macro o ematuria, la causa più comune di ematuria. La diagnosi si basa su dati di microscopia a immunofluorescenza: la rilevazione di depositi estesi di IgA nel mesangio.

I pazienti si lamentano di sintomi non specificati. La quantità di proteine ​​escrete nelle urine è inferiore a 3-5 g al giorno, a volte entro il range normale, e la sindrome nefrotica si sviluppa raramente. Pressione sanguigna, velocità di filtrazione glomerulare, concentrazione di albumina sierica, specialmente nelle prime fasi dello sviluppo della malattia entro valori normali. Le IgA sieriche sono elevate in circa il 50% dei pazienti, il contenuto dei componenti del sistema del complemento è normale. Uno studio della biopsia cutanea dal lato palmare dell'avambraccio rivela depositi di IgA, C3 simili a quelli della vasculite emorragica.

Balanitis. Balanopostite: sintomi, trattamento.

Balanite - infiammazione del glande del pene, spesso associata al processo infiammatorio sul lembo interno del prepuzio (post).

bacteriuria

La batteriuria è l'escrezione di germi nelle urine in una quantità di oltre 1 x 105 in 1 ml. Normalmente, l'urina nella vescica è sterile. Durante la minzione, i microbi non patogeni dell'uretra inferiore possono entrarvi, ma il loro numero di solito non supera 1x104 in 1 ml.

acidosi

L'acidosi è una violazione dello stato acido-base, in cui un eccesso relativo o assoluto di acidi appare nel sangue. Distinguere tra acidosi respiratoria (gas) e metabolica.

La malattia di Burger. Sintomi, diagnosi, trattamento

La malattia di Buerger, nota anche come tromboangioite obliterante, è una vasculopatia infiammatoria caratterizzata dallo sviluppo di un'endarterite infiammatoria che causa processi protrombotici e successivi fenomeni vascolari-occlusivi. Questa malattia colpisce le arterie piccole e medie, così come le vene degli arti superiori e inferiori. La condizione è in gran parte associata al fumo di sigarette e tabacco. La malattia, nella maggior parte dei casi, colpisce uomini giovani e adulti.

I pazienti spesso soffrono di claudicatio intermittente moderato e grave, che può progredire rapidamente verso l'ischemia critica degli arti, in questa fase una persona avverte un dolore molto grave a riposo o perderà i tessuti. Le caratteristiche dell'ischemia acuta degli arti (ad esempio dolore, parestesie, macchie sotto la pelle, paresi) si verificano quasi sempre in situazioni di emergenza.

La terapia farmacologica è generalmente inefficace, l'astensione dal fumo è l'unica misura che può impedire la progressione della malattia. Dato che l'arterite si verifica principalmente nei vasi di piccole e medie dimensioni, è probabile che la rivascolarizzazione chirurgica o endovascolare sia impossibile. Mentre la malattia progredisce, l'amputazione può essere l'unica opzione praticabile per il paziente.

La malattia di Burger. motivi

Come già notato, lo sviluppo della malattia di Bürger è fortemente associato al fumo di sigaretta e tabacco. La progressione della malattia è anche strettamente associata a un ulteriore fumo.

Alcuni scienziati ritengono inoltre che la malattia di Burger possa essere una malattia autoimmune. In alcuni casi, lesioni a braccia e gambe possono anche contribuire allo sviluppo di questo disturbo. I fattori genetici possono anche svolgere un ruolo nello sviluppo e nella gravità della malattia di Buerger, perché la prevalenza di questa condizione varia significativamente tra alcuni gruppi etici.

La malattia di Burger. epidemiologia

La malattia di Buerger è una malattia molto rara, che nella maggior parte dei casi colpisce i fumatori maschi giovani o di mezza età. L'età media di insorgenza dei sintomi è fino a 40-45 anni. Tuttavia, negli ultimi anni, sempre più donne con questa malattia compaiono. Alcuni scienziati ritengono che ciò sia dovuto ad un aumento del numero totale di donne che fumano. Qualche tempo fa, il rapporto tra uomini e donne con la malattia di Buerger era 100: 1, ma oggi alcuni ricercatori ritengono che questo rapporto possa essere di 10: 1. In casi molto rari, anche le persone che non fumano e che non hanno mai fumato, hanno sviluppato la malattia di Buerger. La malattia di Burger è estremamente rara negli Stati Uniti e in Europa, ma è più comune in altre parti del mondo, specialmente in alcune parti dell'Asia e nel Medio ed Estremo Oriente.

La malattia di Burger. Sintomi e manifestazioni

Poiché la malattia di Buerger è difficile da confermare, oggi è stato creato un certo numero di criteri diagnostici diversi, vale a dire nel 1990. I seguenti criteri devono essere verificati al fine di effettuare una diagnosi corretta con un sufficiente grado di sicurezza:

  • Età inferiore ai 45 anni
  • L'uomo fuma sigarette o tabacco
  • La presenza di ischemia negli arti (l'ischemia si manifesta sotto forma di zoppia, dolore agli arti a riposo, sotto forma di ulcere ischemiche o cancrena)
  • Le malattie autoimmuni e il diabete dovrebbero essere esclusi

La maggior parte dei pazienti con malattia di Buerger (70-80%) soffre di grave dolore ischemico a riposo o ha ulcere ischemiche sulle loro dita e piedi. La progressione della malattia può portare al fatto che possono soffrire anche arterie più lontane. Molto raramente possono soffrire e grandi arterie.

I pazienti che cercano assistenza medica nelle ultime fasi della malattia possono sviluppare infezioni alle gambe e, a volte, possono avere sepsi.

La malattia di Burger è caratterizzata da restringimento o blocco (occlusione) delle piccole arterie e delle vene degli arti, che porta ad una diminuzione del flusso sanguigno in quest'area (malattia vascolare periferica). La malattia di Burger si presenta solitamente sotto forma di episodi inattesi (acuti) che possono durare da una a quattro settimane. La malattia può avere un decorso recidivante. Nella maggior parte dei casi, il primo segno della malattia di Burger è il dolore molto grave agli arti inferiori durante il riposo. Alcuni individui possono anche accusare crampi alle gambe quando camminano, il che in rari casi può portare a zoppie. Altre caratteristiche fisiche associate alla malattia di Burger possono includere ulcere sulle mani e sui piedi, pelle pallida delle mani, intorpidimento, formicolio e mancanza di normale flusso sanguigno alle dita e / o alle gambe quando esposte a basse temperature (fenomeno di Raynaud) e infiammazione, coagulazione alcune vene (tromboflebite). Le ulcere scure secche, che spesso si formano sulla punta delle dita delle mani o dei piedi, possono essere molto dolorose. Il dolore associato a queste ulcere può peggiorare. Nei casi più gravi, le persone con la malattia di Burger possono iniziare a sviluppare la morte dei tessuti (cancrena) delle aree colpite. In alcuni casi, anche le arterie e le vene dell'intestino possono essere influenzate. Questo può portare allo sviluppo di dolore addominale estremamente grave e perdita di peso. In casi molto rari (ad esempio, meno del due percento), i pazienti possono presentare disturbi neurologici.

La malattia di Burger. foto

Le gambe di un paziente con la malattia di Burger. Prestare attenzione alle ulcere ischemiche sulla parte distale della grande, seconda e quinta dita della gamba destra. E sebbene la gamba sinistra del paziente abbia un aspetto normale, l'angiografia ha mostrato segni dell'inizio dello sviluppo di questa malattia nella gamba sinistra.

Tromboflebite superficiale del pollice in un paziente con malattia di Buerger.

Macchie di fumo di tabacco sulle dita di un paziente maschio suggeriscono l'eventuale presenza di Buerger's disease. Questo paziente ha ulcere piccole ma dolorose a portata di mano.

Un arteriogramma dell'arto inferiore di un paziente con malattia di Burger dimostra le classiche occlusioni multiple delle arterie piccole e medie.

La malattia di Burger. diagnostica

Lo scopo principale della diagnosi di laboratorio è quello di eliminare altri processi dolorosi nella diagnosi differenziale. I test più comunemente usati includono:

  • Analisi del sangue generale
  • Analisi enzimatica epatica
  • Funzione renale analich
  • Analisi delle urine
  • Livelli di glucosio (digiuno)
  • Tasso di sedimentazione eritrocitaria
  • Livelli di proteina C-reattiva
  • Livelli anticorpali antinucleari
  • Livelli di fattore reumatoide
  • Livelli di anticorpi SCL-70
  • Livelli anticorpali antifosfolipidi

Quando si esegue l'arteriografia, è possibile rilevare lesioni occlusive segmentali di vasi piccoli e medi con la formazione di piccoli vasi collaterali collaterali caratteristici attorno a queste aree.

In tutte le fasi della malattia, si osserva l'integrità della normale struttura delle pareti dei vasi sanguigni, inclusa la guaina interna elastica. Questa conservazione dell'integrità strutturale distingue la malattia di Buerger dall'aterosclerosi e da altri tipi di vasculite sistemica, in cui vi è un disturbo diretto nelle pareti dei vasi sanguigni.

La malattia di Burger. trattamento

La cessazione assoluta del fumo di sigarette e tabacco è l'unica strategia comprovata che può impedire la progressione della malattia di Buerger. Anche fumando una, due sigarette al giorno, o addirittura fumando sigarette elettroniche con cartucce di nicotina, è possibile mantenere attiva la malattia di Buerger.

La somministrazione endovenosa di iloprost (un analogo della prostaglandina) può essere piuttosto efficace nel migliorare i sintomi, questa preparazione può anche accelerare il miglioramento dei cambiamenti trofici e quindi ridurre significativamente il rischio di amputazione degli arti nelle persone con malattia di Buerger. Iloprost può anche essere il farmaco più utile per rallentare la progressione della perdita di tessuto nei pazienti con ischemia critica degli arti inferiori nel periodo. In ogni caso, questo farmaco deve essere prescritto solo a coloro che smettono completamente di fumare.

I farmaci antinfiammatori non steroidei orali (FANS) e alcuni analgesici possono anche essere usati per alleviare il dolore ischemico e dovrebbero essere usati antibiotici appropriati per trattare le ulcere sugli arti.

Oltre all'uso sperimentale di iloprost, antibiotici e FANS, tutte le altre forme di intervento farmacologico, in generale, sono inefficaci nel trattamento della malattia di Buerger, inclusi steroidi, calcio antagonisti, reserpina, pentossifillina, vasodilatatori, agenti antipiastrinici e anticoagulanti.

L'ossigenoterapia iperbarica è attualmente utilizzata come misura aggiuntiva, che, come è stato dimostrato, può fornire un significativo miglioramento clinico nei pazienti con ulcere da diabete, con osteomielite, con ischemia acuta degli arti o con infezioni necrotiche dei tessuti molli. Il suo uso nel trattamento di persone con la malattia di Burger rimane sperimentale. I dati disponibili sono estremamente limitati. L'ossigenoterapia iperbarica, tuttavia, è un'opzione di trattamento alternativo promettente che vale la pena esplorare su una scala più ampia.

A causa della natura segmentaria diffusa della malattia di Burger e della tendenza di questa malattia a danneggiare le arterie piccole e medie, la rivascolarizzazione chirurgica di solito non è possibile. Tuttavia, tutti gli sforzi dovrebbero essere diretti a migliorare il flusso sanguigno arterioso distale, bypassando i grandi vasi aterosclerotici.

Nei casi più gravi ed estremi, i chirurghi possono sollevare il problema dell'amputazione degli arti. Un intervento così radicale, di regola, viene eseguito in persone con ulcere non guarenti, cancrena o con dolore severo inesorabile. Tuttavia, i chirurghi dovrebbero evitare l'amputazione quando possibile, ma, se necessario, dovrebbero essere eseguiti, ma con la maggior parte dell'arto possibile.

La malattia di Burger. complicazioni

Le possibili complicanze della malattia di Buerger comprendono:

  • ulcere
  • cancrena
  • infezione
  • amputazioni
  • Rari occlusioni di grandi arterie distanti

La malattia di Burger. prospettiva

La morte della malattia di Burger è rara. Tra il 1999 e il 2007, solo 117 decessi sono stati registrati negli Stati Uniti da soli.

In uno studio, tra i pazienti che hanno smesso completamente di fumare, il 94% è riuscito a evitare l'amputazione. Al contrario, il 43% dei pazienti che hanno continuato a fumare hanno dovuto amputare gli arti nei successivi otto anni.

Le informazioni sulle malattie rare pubblicate sul sito Web m.redkie-bolezni.com sono destinate esclusivamente a scopi didattici. Non dovrebbe mai essere usato per scopi diagnostici o terapeutici. Se hai domande sulla tua condizione medica personale, allora dovresti chiedere consiglio solo a professionisti sanitari qualificati e professionali.

m.redkie-bolezni.com è un sito senza scopo di lucro con risorse limitate. Pertanto, non possiamo garantire che tutte le informazioni presentate su m.redkie-bolezni.com siano completamente aggiornate e accurate. Le informazioni fornite su questo sito non devono in alcun modo essere utilizzate come sostituto per consigli medici professionali.

Inoltre, a causa dell'elevato numero di malattie rare, le informazioni su alcuni disturbi e condizioni possono essere presentate solo sotto forma di una breve introduzione. Per informazioni più dettagliate, specifiche e aggiornate, si prega di contattare il proprio medico personale o istituzione medica.

Per Saperne Di Più I Vasi