Bradicardia del cuore nei bambini: cause e trattamento

Le contrazioni ridotte del cuore sotto la norma di età indicano lo sviluppo di bradicardia. Così, in un neonato, il cuore si riduce con una frequenza di 120 battiti / min, a 8 anni - circa 90, e negli adolescenti di 15 anni, l'impulso normale è di 60-70 battiti / min. Una forma grave della malattia è pericolosa per il bambino, il che rende i genitori con sintomi appropriati contattare immediatamente la clinica per la diagnosi e il trattamento e, in loro assenza, adottare misure preventive per prevenire lo sviluppo della bradicardia dei bambini.

Meccanismo di accadimento

Il cuore umano è costituito da diversi strati, uno dei quali è il miocardio. È quasi interamente composto da fibre muscolari che possono contrarsi e tra le fibre c'è un percorso, che è un sistema conduttore. Include diversi nodi che forniscono abbreviazioni coordinate. La frequenza del ritmo è determinata dal nodo del seno, che trasmette l'impulso lungo i percorsi e il cuore si contrae.

Fallimento delle contrazioni in esso provoca aritmia sinusale, che può manifestarsi sotto forma di bradicardia. I nodi minori producono impulsi di frequenza più bassa, ma obbediscono al segnale del nodo sinusale. Dopo aver danneggiato il nodo principale, sostituirlo con minore bradicardia significativa. Se il segnale viene creato dagli ultimi nodi, questa patologia è incompatibile con la vita.

Il disturbo del ritmo cardiaco si verifica nei seguenti casi:

  1. Se ci sono ostacoli nei percorsi dal seno al nodo finale.
  2. Con il passaggio dell'impulso non attraverso il principale, ma lungo percorsi aggiuntivi.

Cause e possibili conseguenze

Le cause della bradicardia nei bambini sono causate da diverse circostanze della loro vita e condizioni del corpo, tra le quali le seguenti sono considerate le più comuni:

  1. Patologie del sistema nervoso ed endocrino.
  2. Uso a lungo termine e grandi dosi di potenti farmaci.
  3. La rapida crescita del cuore e ext. autorità.
  4. Aumento della pressione intracranica.
  5. Le conseguenze delle malattie infettive.
  6. Ipotermia significativa del corpo.
  7. Cardiopatia organica, ancora presente nello sviluppo fetale.
  8. Circolazione cerebrale interrotta.
  9. Nicotina o intossicazione da piombo.
  10. Un'alta probabilità di sviluppare bradicardia nei bambini con una diagnosi di ipossia dopo la nascita.

L'inizio della bradicardia in un bambino può essere la paura o la respirazione ritardata eccessivamente lunga. Quindi, prima di andare a dormire, alcuni bambini sperimentano una diminuzione della frequenza cardiaca a causa degli eventi vissuti durante il giorno. Tali casi sono temporanei e non richiedono assistenza medica.

In assenza del trattamento necessario, la bradicardia può avere i seguenti effetti:

  1. Svenimento permanente.
  2. Esaurimento del miocardio
  3. Rottura del cuore che porta alla morte

Tipi di bradicardia

Sulla base delle cause del disturbo e delle condizioni del corpo, si distinguono i seguenti tipi di bradicardia:

  1. Bradicardia sinusale nei bambini. Si sviluppa con impulso compromesso dal nodo del seno.
  2. Eterotropo, nei bambini è abbastanza raro. Sviluppato con l'arrivo di impulsi dal fuoco dell'eccitazione, che differisce dal nomotopico.

Secondo una delle classificazioni esistenti, la bradicardia è:

  1. Assolutamente, la riduzione della frequenza cardiaca viene costantemente osservata.
  2. Relativa, in cui i fattori ambientali e le condizioni di salute influenzano la frequenza del polso.

Distinguere anche i seguenti gradi della malattia:

  1. Lieve - si verifica raramente, ha sintomi trasparenti e spesso passa inosservato. La sua diagnosi è possibile solo in laboratorio.
  2. Moderato - si manifesta abbastanza chiaramente, da trattare, ma non porta a complicazioni e morte significative.
  3. Grave bradicardia infantile, minaccia la salute e la vita, richiede un trattamento urgente.

I sintomi della bradicardia nei bambini

La malattia durante l'infanzia si manifesta nei seguenti sintomi:

  1. Affaticamento anche dopo piccoli carichi.
  2. Il normale verificarsi di svenimento.
  3. Vertigine, pressione sanguigna instabile.
  4. Dolore al petto.
  5. Cattivo appetito
  6. Compromissione della memoria.
  7. Pelle pallida
  8. Mancanza di respiro
  9. Il battito cardiaco più basso messo a questa età.

Nella forma lieve della malattia, vi è una mancanza di sintomi esterni, ad eccezione di un battito cardiaco più raro. La bradicardia grave è caratterizzata dalla sindrome di Morgagni-Edems-Stokes: dopo un breve capogiro e sbiancamento il bambino sviene, la funzione respiratoria si ferma, il cuore non si contrazione, si verificano convulsioni, movimenti intestinali involontari e svuotamento della vescica.

Tassi di frequenza cardiaca nei bambini

La frequenza cardiaca, o impulso, è una misura dell'emodinamica che si verifica durante i cicli cardiaci e le oscillazioni della parete arteriosa. Il tasso di frequenza cardiaca nei bambini di età diverse varia leggermente, come mostra la seguente tabella:

Le indicazioni in tabella sono abbastanza approssimative e piccole deviazioni in entrambe le direzioni non dovrebbero essere immediatamente considerate come un segno della malattia. La diagnosi finale che prende in considerazione i parametri fisiologici e dopo la ricerca supplementare necessaria solo il dottore mette.

La bradicardia nei neonati viene diagnosticata con una frequenza cardiaca inferiore a 100 battiti / min, e di per sé non causa insufficienza circolatoria. Nel neo periodo, la malattia può manifestarsi con:

  1. La presenza di un'infezione virale (SARS, epatite).
  2. Emorragia nel cervello
  3. Lesioni alla nascita.
  4. Patologie cardiache
  5. Encefalopatia da bilirubina.

A questa età, la patologia può essere osservata con o preceduta dall'apnea. Una frequenza cardiaca fino a 70 battiti / min indica un blocco congenito del sistema di conduzione ed è un segno prognostico abbastanza serio.

Diagnosi e trattamento

Se sospetti che un bambino abbia la bradicardia, consulta un cardiologo pediatrico che analizza i seguenti dati per identificare la malattia:

  1. La reazione del cervello e della pressione sanguigna per ridurre la frequenza delle contrazioni del cuore (comparsa di svenimento, caduta dell'attività cerebrale, concentrazione, difficoltà di apprendimento).
  2. Lo stato del miocardio.
  3. Cause di bradicardia.
  4. Salute generale con diminuzione dell'impulso.
  5. Tipo e grado di patologia.

Il trattamento della bradicardia ha lo scopo di identificare ed eliminare le cause della condizione patologica. Per fare questo, utilizzare farmaci, correggere il metabolismo dei carboidrati, mantenere l'equilibrio elettrolitico ed eliminare la mancanza di ossigeno nei tessuti. Bradicardia moderata senza malattie cardiache concomitanti rende possibile non applicare misure terapeutiche, poiché il corpo "supera" questa violazione.

Se, insieme alla bradicardia, c'è una malattia di qualsiasi organo o sistema, la malattia viene prima curata. Se la diagnosi rivela bradicardia pronunciata, in cui vi è una violazione del flusso sanguigno, il medico curante attribuisce farmaci antiaritmici. La manifestazione della patologia sotto forma di sindrome di Adams-Stokes viene trattata solo mediante l'impianto di un pacemaker nel cuore.

Misure preventive

La bradicardia infantile è avvertita nei seguenti modi:

  1. Diagnosi precoce e trattamento delle patologie degli organi interni.
  2. Prevenzione dell'automedicazione e del dosaggio non autorizzato di farmaci.
  3. Pratica regolare di sport moderati, esclusi allenamenti estenuanti.
  4. Prevenzione dell'inattività fisica, indurimento, stile di vita attivo.

La bradicardia del cuore nei bambini è determinata da una frequenza cardiaca inferiore rispetto alla norma di età. La malattia lieve è asintomatica ed è determinata solo se esaminata da un pediatra o da un cardiologo. Le condizioni acute sono pericolose per svenimento, insufficienza cardiaca e funzione respiratoria. La malattia può essere trattata con metodi conservativi, ma in rari casi, il bambino può salvare una vita solo dopo aver installato un pacemaker.

Bradicardia nei neonati

Caratteristiche della bradicardia nei bambini e qual è il suo pericolo?

La bradicardia nei bambini è un sintomo che indica una diminuzione della frequenza cardiaca inferiore all'età normale.

Inoltre, una reazione paradossale all'attività fisica è caratteristica: se il meccanismo fisiologico di adattamento fornisce una persona con una maggiore frequenza di contrazioni cardiache sullo sfondo del carico, quindi con bradicardia nei bambini, al contrario, il ritmo rallenta.

Quale dovrebbe essere il polso di un bambino

La frequenza cardiaca a qualsiasi età dipende dalle caratteristiche fisiologiche dell'organismo in crescita, i livelli ormonali, lo sviluppo del miocardio, la forma fisica.

  • In un neonato, la bradicardia è considerata un ritmo inferiore a 100 al minuto per dieci secondi.
  • Nei bambini in età prescolare - meno di 70-80.
  • A partire dall'età di sei anni, gli adolescenti hanno lo stesso standard degli adulti - meno di 60 battiti al minuto.

Nei primi giorni di vita, quando esaminano i bambini, sono guidati dall'indicatore 90 - per i bambini prematuri, 80 - per i bambini a termine come limite inferiore accettabile della norma.

motivi

Lo studio delle cause dei tagli del ritmo ha mostrato dipendenza da:

  • cardiopatia congenita;
  • malattie infettive (influenza, scarlattina);
  • manifestazioni di patologia del sistema endocrino (obesità, bassa funzionalità tiroidea);
  • patologia del sistema nervoso (conseguenze di lesioni craniche, meningite, tumori cerebrali, stati simil-nevrosi);
  • avvelenamento domestico (detersivi e detergenti, solventi, nicotina in una stanza fumosa);
  • overdose e avvelenamento con farmaci contenenti atropina, glicosidi cardiaci (questo vale anche per l'uso di farmaci per aiutare la donna in travaglio, possono causare intossicazione fetale).

Caratteristiche di età

Le cause nei bambini sono più spesso associate a lesioni alla nascita del cervello, con conseguente alterazione della circolazione cerebrale e dell'ipossia. La bradicardia nei neonati può verificarsi a causa di ipotermia, fame, in un sogno.

Un bambino in crescita può sviluppare una dissonanza tra il tasso di crescita del cuore, le grandi navi e i livelli ormonali. La più vulnerabile è la ghiandola tiroidea.

Gli alunni sono associati a stress mentale e fisico. Non tutti possono farlo. La rapida crescita dello scheletro e dei muscoli crea tensione per i sistemi nervoso ed endocrino, che si intensifica durante la pubertà. Gli adolescenti hanno nevrosi.

Le telecamere speciali sono utilizzate per controllare i neonati.

Cosa succede a un ritmo raro

La bradicardia nel periodo neonatale è particolarmente pericolosa. Una quantità insufficiente di battiti cardiaci interrompe la circolazione sanguigna nei tessuti e negli organi. Ischemia è causata. Questo porta allo sviluppo di varie malattie.

La rottura della normale risposta adattiva al carico rende impossibile lo sviluppo completo, complica la mobilità del bambino, e in seguito si manifesta la adynamia.

Manifestazioni cliniche

I neonati devono essere esaminati da un medico del reparto maternità. I pediatri controllano regolarmente lo sviluppo dei bambini. I sintomi della bradicardia dovrebbero essere notati prima da genitori attenti, se il bambino è sonnolento, inattivo. A volte gli insegnanti portano un medico a scolari.

Molto spesso, i bambini non si lamentano di nulla. Raramente in età avanzata si parla di dolore nel cuore. Quando si osserva un bambino si può notare:

  • debolezza generale;
  • aumento della fatica nelle lezioni di educazione fisica;
  • scarso appetito;
  • attenzione ridotta;
  • mancanza di respiro durante lo sforzo.

I sintomi più gravi sono vertigini e improvvisa sincope.

Puoi anche leggere: aritmia sinusale del cuore nei bambini

Ci sono tre tipi di polso raro nei bambini:

  • bradicardia assoluta - non dipende da irritazioni esterne, è costante;
  • relativo - rilevato in determinate condizioni del corpo del bambino (febbre);
  • bradicardia moderata - associata ad irritazione, ma modifiche alla tachicardia (ad esempio, al freddo, il polso diminuisce, ma durante l'espirazione diventa più frequente).

Come fare una diagnosi

La bradicardia viene rilevata durante il calcolo della frequenza cardiaca sullo sfondo dell'auscultazione del bambino. Per chiarire la natura del ritmo lento, la diagnosi richiede un esame completo da parte di un cardiologo pediatrico. Sono detenuti:

  • Studi ECG;
  • se necessario, monitoraggio Holter durante il giorno;
  • ECG usato con prove di stress (solitamente 20 squat);
  • sulla radiografia del torace, si può vedere un cambiamento nelle dimensioni del cuore, segni di stagnazione;
  • L'ecografia del cuore aiuta a rilevare disturbi circolatori minimi, difetti muscolari e valvole cardiache;
  • gli elettroliti nel sangue del bambino sono necessariamente esaminati;
  • la consultazione dell'endocrinologo è necessaria per determinare lo stato funzionale della tiroide;
  • l'esame da parte di un neurologo può rivelare le cause della nevrosi.
Cerca così tanto di ottenere i primi cinque

Conclusioni ECG

I segni ECG si distinguono:

  • bradicardia sinusale - associata ad una maggiore attività del nervo vago, l'impulso passa lungo il percorso corretto e non disturba l'immagine dei complessi cardiaci;
  • varietà eterotopica - raramente diagnosticata, associata al blocco degli impulsi da parte di altri livelli di conduttività;
  • blocco cardiaco - non tutti gli impulsi raggiungono il nodo del seno nei ventricoli, la frequenza viene ridotta a 40 e al di sotto.

Gli attacchi di incoscienza sono associati a un grave blocco.

trattamento

Nel reparto per i neonati nel rilevamento della bradicardia nel bambino condurre ulteriori ricerche per chiarire le ragioni. Il bambino ha costantemente bisogno di controllo.

Se viene rilevato un difetto cardiaco congenito associato a bradicardia, è necessario consultare un cardiochirurgo per un consiglio sulla necessità di un intervento chirurgico.

Le gocce vengono somministrate per via endovenosa per mantenere un ritmo normale.

I bambini più grandi sono invitati a trattare con tintura di ginseng, eleuterococco o farmaci. Il dosaggio è calcolato per età e peso. Aumentare o annullare indipendentemente il farmaco prescritto da un medico non può.

I bambini con bradicardia devono fornire nella dieta noci, tè forte al limone, kale di mare.

Con bradicardia persistente significativa, può essere necessario un pacemaker.

Il nuoto provoca emozioni positive e indurisce il bambino

Attitudine all'educazione fisica

Lo sport non è controindicato nei bambini con bradicardia. È necessario scegliere i tipi più tranquilli di esercizio. Sollevamento pesi non raccomandato, tutti i tipi di lotta, allenamento estenuante. Il nuoto è adatto.

A un bambino può essere insegnato a fare esercizi mattutini seguiti da procedure idriche (doccia, versando). Passeggiate utili e prendere il sole.

I genitori non dovrebbero andare nel panico. La bradicardia può scomparire con l'età. Passa più tempo con tuo figlio. La tua tranquillità ti aiuterà a far crescere sano il tuo bambino.

Cause di bradicardia nei neonati

La bradicardia è un disturbo che si traduce in una significativa riduzione della frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco. Per i bambini, una velocità di 100 battiti al minuto è la norma. Con l'età, la frequenza diminuisce a 60-80 battiti al minuto. La bradicardia nei neonati si manifesta nel rallentare il ritmo e ha gravi conseguenze, e quindi richiede un trattamento obbligatorio.

Le cause dello sviluppo della malattia nei bambini piccoli si trovano nei processi patologici che si verificano nel miocardio. Nella maggior parte dei casi, il fattore principale è il tono aumentato del nervo vago.

La bradicardia assoluta viene diagnosticata in alcuni bambini - un ritmo costante rallentato che viene osservato per lungo tempo e non dipende dall'influenza di cause patologiche.

Con la bradicardia relativa, i disturbi del ritmo si verificano sotto l'influenza di alcuni fattori, in particolare l'ipertermia.

La bradicardia moderata nei neonati è un fenomeno abbastanza comune, che è caratterizzato dal rallentamento della frequenza cardiaca durante l'espirazione, che è caratteristica dell'ipotermia. La malattia può essere sia congenita che acquisita.

Tipi di malattia

  1. Bradicardia sinusale. Viene diagnosticato molto spesso ed è una conseguenza dell'impulso di rilascio dell'impulso dal nodo del seno.
  2. Bradicardia eterotropica. È raramente trovato e si verifica a causa di violazioni del sistema miocardico.

La malattia ha due forme: primaria e secondaria. Un fallimento secondario nel funzionamento del cuore si verifica a seguito di malattie come: patologia epatica, ematomi intracranici, gonfiore del tessuto cerebrale, mixedema.

eziologia

I motivi principali per lo sviluppo della bradicardia nei bambini includono:

  • violazione della circolazione cerebrale (ipotiroidismo, ipossia perinatale);
  • ipossia durante lo sviluppo prenatale;
  • cardiopatia congenita;
  • patologia del sistema nervoso;
  • aumento della pressione intracranica;
  • disordini metabolici (problemi nel sistema endocrino);
  • avvelenando il corpo con nicotina, piombo;
  • grave ipotermia;
  • reazione allergica all'intossicazione da sostanze assunte;
  • violazione del sistema cardiovascolare a seguito dell'assunzione di agenti farmacologici;
  • infezioni passate.

sintomatologia

La bradicardia nei neonati si manifesta con segni che solo un cardiologo specialista può rilevare, poiché il bambino non può lamentarsi di indisposizione. Per questa patologia sono caratterizzati dai seguenti sintomi:

  • debolezza e letargia, che si osservano costantemente;
  • vertigini;
  • diminuzione dell'appetito;
  • mancanza di respiro e mancanza di respiro;
  • sudorazione eccessiva (sudore freddo);
  • un forte aumento e diminuzione della pressione sanguigna;
  • dolore localizzato nel petto;
  • distrazione;
  • svenimento.

Nei bambini, solo alcuni dei sintomi descritti di bradicardia possono essere diagnosticati. Il principale è l'impulso lento.

La presenza di segni di patologia a causa di un fallimento nella funzione cardiaca contrattile. Sullo sfondo di tale violazione, il cuore non può rifornire completamente il sangue di vari organi e sistemi. Se la circolazione del sangue è disturbata nel corpo, le singole cellule possono morire a causa della mancanza di ossigeno.

Di quanto la malattia minacci

La bradicardia nei neonati può avere gravi conseguenze, che si manifestano nell'indebolimento del muscolo cardiaco e frequenti svenimenti. Sullo sfondo della patologia, può anche verificarsi una rottura del muscolo cardiaco, che porterà inevitabilmente alla morte.

Trattamento della malattia

Se al bambino è stata diagnosticata la bradicardia, è prima di tutto importante scoprire la causa del suo sviluppo e la fase in cui si verifica la malattia. Eliminando il fattore che causa la bradicardia a livello terapeutico, è possibile normalizzare il ritmo cardiaco. Il medico dopo aver condotto un sondaggio completo seleziona individualmente il trattamento farmacologico.

Nei casi in cui il bambino ha segni di malattia acuta, come svenimenti frequenti a causa di un'improvvisa interruzione del ritmo cardiaco (attacchi di Morgagni-Adams-Stokes), può essere necessaria una stimolazione elettrica, che può essere eseguita solo dopo aver consultato un cardiochirurgo.

Se la bradicardia è congenita e non richiede un intervento chirurgico, allora viene corretta con l'aiuto della terapia farmacologica. Al bambino vengono prescritti prodotti contenenti sostanze che normalizzano il metabolismo dell'ossigeno. Efficaci sono considerati farmaci che correggono il metabolismo dei carboidrati, eliminando la carenza di ossigeno e mantenendo l'equilibrio elettrolitico.

Se la bradicardia nei neonati è di natura acuta, è consigliabile utilizzare farmaci antiritmici - radice di ginseng, eleuterococco, atropina, estratto di belladonna.

Nella maggior parte dei bambini, la malattia si manifesta temporaneamente e può essere facilmente corretta con il trattamento. A volte la bradicardia scompare con l'età.

Bradicardia nei bambini e nei neonati: che cos'è, cause e trattamento

La bradicardia è una delle opzioni per un disturbo del ritmo cardiaco. Questa variante di aritmia può svilupparsi nei bambini e il tasso di frequenza cardiaca (HR) che indica la bradicardia varia a seconda della fascia d'età.

La causa della bradicardia può essere un sacco di processi patologici. I seguenti fattori possono causare lo sviluppo di questa variante di aritmia in un bambino di qualsiasi età:

Diamo anche le cause più comuni di questa malattia per i neonati e gli adolescenti.

  • ipossia intrauterina e / o intrapartum;
  • danno alla nascita;
  • aumento della pressione intracranica di varie eziologie;
  • difetti cardiaci congeniti;
  • disturbi neurologici, stress, nevrosi, stati depressivi;
  • disturbi endocrini, una delle cause più comuni è l'ipotiroidismo;
  • distonia neurocircolatoria;
  • crescita molto rapida degli organi interni, compreso il cuore.
ai contenuti ↑

La bradicardia nei bambini è classificata in base alle caratteristiche della manifestazione della patologia, nonché a seconda della fonte del disturbo del ritmo.

Nel primo caso, ci sono:

  • Bradicardia assoluta. È caratterizzato dalla presenza di una frequenza cardiaca ridotta, indipendentemente dall'azione di qualsiasi fattore;
  • Bradicardia relativa. Si manifesta solo sotto l'influenza di un determinato fattore (ad esempio, tale stato può svilupparsi con una forte diminuzione della temperatura ambiente).

Bradicardia ECG

Classificando questa opzione l'aritmia, a seconda della fonte, emette:

  • Bradicardia sinusale. La fonte di ciò è il nodo del seno;
  • Bradicardia eterotopica. La fonte di ciò è qualsiasi altro nodo, o disturbo di conduzione.

La bradicardia sinusale nei bambini è la variante più comune di questa aritmia. Il nodo del seno è normalmente il pacemaker principale del cuore, impostando la frequenza cardiaca. Ecco perché la patologia spesso colpisce questo sito e solo in rari casi - altri elementi del sistema di conduzione cardiaca.

Come fa una tale violazione del battito cardiaco?

Tale disturbo del ritmo cardiaco, come la bradiaritmia, di regola ha sempre manifestazioni cliniche. I seguenti sintomi di questa patologia si distinguono:

  • debolezza generale, letargia, cattiva salute del bambino;
  • appetito ridotto;
  • tendenza alla mancanza di respiro durante l'attività fisica;
  • aumento della fatica;
  • distrazione, attenzione ridotta al bambino;
  • episodi di vertigini;
  • svenimento;
  • marcato impulso lento;
  • gocce di pressione sanguigna;
  • dolore al petto.

Lo sviluppo dei sintomi è spiegato dal fatto che quando la frequenza cardiaca rallenta, le cellule dell'intero organismo non ricevono abbastanza sangue, rispettivamente, non c'è abbastanza ossigeno.

Pertanto, le cellule di tutti gli organi e sistemi, compreso il cervello, sperimentano la fame di ossigeno, che porta allo sviluppo di un quadro clinico vivido.

Qual è la diagnosi?

La bradicardia pediatrica di solito non è particolarmente difficile in termini diagnostici. Per identificarlo utilizzando i seguenti metodi di ricerca:

Avendo studiato i metodi di Elena Malysheva nel trattamento della MALATTIA CARDIACA, così come il restauro e la pulizia delle NAVE - abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione.

  • esame del paziente con una valutazione obbligatoria dell'impulso, nonché auscultazione (ascolto del cuore);
  • vari metodi di registrazione dell'elettrocardiogramma (ECG) - dagli studi ECG standard al monitoraggio Holter ECG;
  • prove di stress, tra le quali la più frequente è la veloergometria.

Come viene trattata la patologia?

La bradicardia nei neonati, così come nei bambini più grandi, è un'indicazione per l'osservazione da parte di un cardiologo.

La base del trattamento in ciascun caso specifico è l'eliminazione del fattore che causa il disturbo del ritmo cardiaco (una malattia o un fattore ambientale).

Se un bambino ha una bradiaritmia relativa, quindi, di regola, per eliminare un disturbo del ritmo, è sufficiente escludere l'effetto del fattore causale. Non è necessario prescrivere una terapia speciale.

Se un bambino ha una lieve bradiaritmia assoluta, allora i rimedi popolari possono essere usati per correggere questa condizione (tè fermentato forte, un infuso di rami di pino e altri). Ma va ricordato che anche i metodi tradizionali di trattamento possono essere utilizzati solo con il permesso del medico curante.

Devi essere sicuro che tuo figlio abbia questo particolare disturbo del ritmo cardiaco. Inoltre, molte medicine tradizionali sono allergeni attivi e spesso causano lo sviluppo di una reazione all'intolleranza individuale.

Recensione del nostro lettore Victoria Mirnova

Recentemente, ho letto un articolo sul tè monastico per il trattamento delle malattie cardiache. Con questo tè puoi SEMPRE curare bradicardia, insufficienza cardiaca, aterosclerosi, malattia coronarica, infarto miocardico e molte altre malattie cardiache e vasi sanguigni a casa.

Non ero abituato a fidarmi di nessuna informazione, ma ho deciso di controllare e ordinare una borsa. Ho notato i cambiamenti una settimana dopo: il dolore costante e il formicolio nel mio cuore che mi aveva tormentato prima si era ritirato, e dopo 2 settimane sono scomparsi completamente. Provalo e tu, e se qualcuno è interessato, allora il link all'articolo qui sotto.

Se il bambino ha una pronunciata assoluta bradiaritmia, dopo un esame completo completo, identificando il fattore causale, ricorre alla prescrizione di farmaci.

Per il trattamento delle bradiaritmie nei bambini, vengono utilizzati efficacemente farmaci quali caffeina, izadrina, atropina ed efedrina.

Valeria paziente, 10 anni. Negli ultimi due mesi, il paziente è diventato apatico, apatico, le prestazioni scolastiche sono notevolmente diminuite. A casa, la ragazza periodicamente si lamentava di mal di testa, vertigini, ha cominciato a rifiutare i pasti. La madre del paziente si rivolse al medico di famiglia, dopo di che fu eseguito un esame completo del paziente.

Su ECG, è stata rilevata la bradicardia sinusale. Inoltre, il neuropatologo ha espresso un parere sulla presenza di distonia neurocircolatoria e le corrispondenti raccomandazioni per la correzione medica di questa patologia. All'esame di follow-up dopo un mese, il paziente non ha avuto lamentele, un ritmo sinusale normale è stato registrato sull'ECG.

Quindi, la bradicardia può servire come segnale che il corpo sta subendo un processo patologico che influisce sul funzionamento del cuore. O per essere un segno che c'è un irritante esterno che colpisce il cuore del bambino. In ogni caso, questa condizione richiede un esame completo del paziente, identificando ed eliminando il fattore causale.

Leggi meglio cosa dice Natalia Pozdnyakova a riguardo. Per diversi anni ha sofferto di bradicardia, cardiopatia ischemica, ipertensione e insufficienza cardiaca - dolore e disagio nel cuore, fallimenti del battito cardiaco, pressione alta, mancanza di respiro anche con il minimo sforzo. Test infiniti, visite ai medici, pillole non hanno risolto i miei problemi. MA grazie a una ricetta semplice, dolore costante e formicolio nel cuore, pressione alta, mancanza di respiro - tutto questo è nel passato. Sentirsi bene. Ora il mio medico si sta chiedendo come sia. Ecco il link all'articolo.

Bradicardia nell'infanzia

La bradicardia è una diminuzione della frequenza cardiaca inferiore alla norma di età. In base alle categorie di età, gli indicatori sono diversi. Per un neonato, la frequenza del polso non sarà superiore a 100 battiti al minuto. La bradicardia nei bambini in età prescolare è inferiore a 70-80 battiti, nei bambini in età scolare, adolescenti, la frequenza cardiaca sarà inferiore a 60 battiti al minuto.

Un genitore può sospettare la bradicardia del bambino da sintomi indiretti. Questa è debolezza, affaticamento, mancanza di appetito, vertigini.

Tipi di malattia

La bradicardia nei bambini è classificata nei seguenti tipi:

La forma assoluta della malattia è un battito cardiaco lento e costante, indipendentemente dalle condizioni del corpo e dal modo in cui i fattori esterni lo influenzano.

L'aspetto relativo è caratterizzato da un ritmo lento delle contrazioni del muscolo cardiaco dovuto all'influenza di un particolare fattore. Manifestato dalla febbre

La forma lieve della malattia si manifesta quando il bambino è stato a lungo al freddo.

  • bradicardia sinusale;
  • bradicardia eterotopica.

La patologia più comune è la bradicardia sinusale. Succede:

La bradicardia sinusale acquisita appare dalle lesioni del nodo del seno (in rari casi). Può anche verificarsi con un aumento del tono del nervo vago, una diminuzione del tono del sistema nervoso simpatico.

La bradicardia eterotopica è la gestione del ritmo cardiaco da parte di un altro nodo, o il suo sviluppo si verifica a causa del blocco del passaggio di un impulso lungo uno dei percorsi del cuore. Per questo motivo, la frequenza delle contrazioni del cuore diminuisce ed è inferiore a 40 battiti al minuto.

Per identificare il tipo di ritmo disturbato nel bambino, è necessario fare un elettrocardiogramma.

Come si manifesta la malattia nel feto?

Durante il periodo di gravidanza, indipendentemente dal periodo, può esserci una violazione del battito del cuore nell'embrione con un aumento o diminuzione della frequenza cardiaca. Tale condizione è pericolosa, quindi è necessaria assistenza medica immediata.

La bradicardia fetale è caratterizzata da una diminuzione della frequenza cardiaca inferiore a 110 battiti al minuto. La frequenza cardiaca per l'embrione è di 110-170 battiti al minuto. Se la frequenza cardiaca è superiore a 170 battiti, questo indica tachicardia.

Conoscere quali indicatori durante la gravidanza sono considerati normali e che si riferiscono alla patologia, ti permetterà di cercare prontamente aiuto da uno specialista, iniziare un trattamento e portare fuori un bambino sano.

Perché la malattia si manifesta nel feto?

La bradicardia nell'embrione durante la gravidanza indica l'insorgenza di patologie - sofferenza fetale, che è accompagnata da un'attività rallentata all'interno dell'utero.

Cause di bradicardia.

  1. Insufficienza placentare durante la gravidanza, che si sviluppa in violazione del trasporto, funzione endocrinologica, disturbi metabolici della placenta.
  2. Compressione del cordone ombelicale
  3. Caduta della pressione sanguigna durante la gravidanza.
  4. Uso durante la gravidanza di analgesici di donne, beta-bloccanti.
  5. Malattie concomitanti in una donna incinta (tossicosi, malattie cardiache e vascolari, eclampsia).

Il disordine della funzione di trasporto della placenta durante la gravidanza si verifica a causa della compromissione della saturazione di ossigeno nel sangue di una donna incinta, che spesso si verifica in insufficienza cardiaca, vascolare, polmonare. La disfunzione metabolica e endocrina della placenta è caratterizzata da cambiamenti ormonali nel corpo.

Ridurre la frequenza delle contrazioni cardiache si verifica a seguito di ipossia. Si verifica quando c'è scarsa disponibilità di ossigeno nella placenta, che indica anemia.

Bradicardia pediatrica

Esaminando il bambino nei primi giorni della sua vita, i medici sono guidati dalla frequenza cardiaca per i bambini prematuri 90 battiti, per 80 battiti a termine.

Cause della malattia

  1. Cardiopatia congenita
  2. Malattie infettive
  3. Manifestazione delle patologie del sistema endocrino.
  4. Patologia del sistema nervoso.
  5. Avvelenamento domestico
  6. Sovradosaggio e intossicazione con farmaci che contengono atropina, glicosidi (usati come aiuto per una donna in travaglio, ma che provocano intossicazione fetale).

Le cause dello sviluppo della malattia nei bambini sono spesso associate a lesioni cerebrali durante il parto, che portano a un alterato flusso sanguigno nel cervello e al verificarsi di ipossia. La bradicardia nei neonati si sviluppa durante l'ipotermia, la fame, in un sogno.

Quando un bambino cresce, si può sviluppare una discrepanza tra vasi di grandi dimensioni, livelli ormonali e frequenza cardiaca. La ghiandola tiroidea è più vulnerabile.

Gli scolari sviluppano uno sforzo fisico e mentale, che non tutti possono fare. La rapida crescita dello scheletro, i muscoli, porta alla tensione del sistema nervoso, endocrino, che viene potenziato durante lo sviluppo sessuale. Negli adolescenti si verificano le psiconevrosi.

Segni di bradicardia nei bambini:

  • rapida perdita di forza, anche con un carico ridotto;
  • svenire di volta in volta;
  • ridotto bisogno di cibo;
  • pelle pallida;
  • gli adolescenti hanno scarso rendimento scolastico;
  • deterioramento della memoria;
  • dolore al petto;
  • mancanza di respiro;
  • pressione instabile.

Se si osserva una forma lieve della malattia, il bambino non ha più sintomi diversi da un raro battito cardiaco.

I casi gravi sono caratterizzati da:

  • vertigini per un breve periodo;
  • sbiancamento improvviso della pelle, perdita della mente;
  • crampi;
  • cessazione della respirazione;
  • svuotamento inconscio.

Con tali sintomi, il cuore non si contrae.

Trattamento con bradicardia

La base della cura della malattia è la correzione dei disturbi che ha portato all'emergere di bradicardia.

Quando la bradicardia di un bambino ha una forma leggera, non influenza il lavoro del cervello, il bambino non lo sente, quindi viene prescritto un alimento dietetico, un complesso vitaminico che contiene elettroliti.

Alla presenza di attacchi della malattia, il bambino è messo un innesto - un elettrodo.

Raccomanda ai bambini di usare questi prodotti:

  • le banane;
  • patate al forno;
  • frutta secca;
  • noci;
  • prodotti marini;
  • oli vegetali;
  • tè fermentato forte;
  • prodotti a base di latte;
  • cereali;
  • verdure, frutta.

Non consumare cibo in forma fritta, in scatola, speziata, affumicata. Mangiare 6 volte al giorno.

Tale malattia nei bambini è una condizione pericolosa con gravi conseguenze. È quindi molto importante ai primi sintomi chiedere aiuto a uno specialista.

Come curare l'ipertensione per sempre?!

In Russia, da 5 a 10 milioni di chiamate a cure mediche di emergenza si verifica un aumento della pressione ogni anno. Ma il cardiochirurgo russo Irina Chazova sostiene che il 67% dei pazienti ipertesi non sospetta di essere malato!

Come puoi proteggerti e superare la malattia? Uno dei tanti pazienti curati - Oleg Tabakov, ha detto nel suo colloquio come dimenticare l'ipertensione per sempre.

Cause di bradicardia nei neonati

La bradicardia è un disturbo che si traduce in una significativa riduzione della frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco. Per i bambini, una velocità di 100 battiti al minuto è la norma. Con l'età, la frequenza diminuisce a 60-80 battiti al minuto. La bradicardia nei neonati si manifesta nel rallentare il ritmo e ha gravi conseguenze, e quindi richiede un trattamento obbligatorio.

Le cause dello sviluppo della malattia nei bambini piccoli si trovano nei processi patologici che si verificano nel miocardio. Nella maggior parte dei casi, il fattore principale è il tono aumentato del nervo vago.

La bradicardia assoluta viene diagnosticata in alcuni bambini - un ritmo costante rallentato che viene osservato per lungo tempo e non dipende dall'influenza di cause patologiche.

Con la bradicardia relativa, i disturbi del ritmo si verificano sotto l'influenza di alcuni fattori, in particolare l'ipertermia.

La bradicardia moderata nei neonati è un fenomeno abbastanza comune, che è caratterizzato dal rallentamento della frequenza cardiaca durante l'espirazione, che è caratteristica dell'ipotermia. La malattia può essere sia congenita che acquisita.

Tipi di malattia

  1. Bradicardia sinusale. Viene diagnosticato molto spesso ed è una conseguenza dell'impulso di rilascio dell'impulso dal nodo del seno.
  2. Bradicardia eterotropica. È raramente trovato e si verifica a causa di violazioni del sistema miocardico.

La malattia ha due forme: primaria e secondaria. Un fallimento secondario nel funzionamento del cuore si verifica a seguito di malattie come: patologia epatica, ematomi intracranici, gonfiore del tessuto cerebrale, mixedema.

eziologia

I motivi principali per lo sviluppo della bradicardia nei bambini includono:

  • violazione della circolazione cerebrale (ipotiroidismo, ipossia perinatale);
  • ipossia durante lo sviluppo prenatale;
  • cardiopatia congenita;
  • patologia del sistema nervoso;
  • aumento della pressione intracranica;
  • disordini metabolici (problemi nel sistema endocrino);
  • avvelenando il corpo con nicotina, piombo;
  • grave ipotermia;
  • reazione allergica all'intossicazione da sostanze assunte;
  • violazione del sistema cardiovascolare a seguito dell'assunzione di agenti farmacologici;
  • infezioni passate.

sintomatologia

La bradicardia nei neonati si manifesta con segni che solo un cardiologo specialista può rilevare, poiché il bambino non può lamentarsi di indisposizione. Per questa patologia sono caratterizzati dai seguenti sintomi:

  • debolezza e letargia, che si osservano costantemente;
  • vertigini;
  • diminuzione dell'appetito;
  • mancanza di respiro e mancanza di respiro;
  • sudorazione eccessiva (sudore freddo);
  • un forte aumento e diminuzione della pressione sanguigna;
  • dolore localizzato nel petto;
  • distrazione;
  • svenimento.

Nei bambini, solo alcuni dei sintomi descritti di bradicardia possono essere diagnosticati. Il principale è l'impulso lento.

La presenza di segni di patologia a causa di un fallimento nella funzione cardiaca contrattile. Sullo sfondo di tale violazione, il cuore non può rifornire completamente il sangue di vari organi e sistemi. Se la circolazione del sangue è disturbata nel corpo, le singole cellule possono morire a causa della mancanza di ossigeno.

Di quanto la malattia minacci

La bradicardia nei neonati può avere gravi conseguenze, che si manifestano nell'indebolimento del muscolo cardiaco e frequenti svenimenti. Sullo sfondo della patologia, può anche verificarsi una rottura del muscolo cardiaco, che porterà inevitabilmente alla morte.

Trattamento della malattia

Se al bambino è stata diagnosticata la bradicardia, è prima di tutto importante scoprire la causa del suo sviluppo e la fase in cui si verifica la malattia. Eliminando il fattore che causa la bradicardia a livello terapeutico, è possibile normalizzare il ritmo cardiaco. Il medico dopo aver condotto un sondaggio completo seleziona individualmente il trattamento farmacologico.

Nei casi in cui il bambino ha segni di malattia acuta, come svenimenti frequenti a causa di un'improvvisa interruzione del ritmo cardiaco (attacchi di Morgagni-Adams-Stokes), può essere necessaria una stimolazione elettrica, che può essere eseguita solo dopo aver consultato un cardiochirurgo.

Se la bradicardia è congenita e non richiede un intervento chirurgico, allora viene corretta con l'aiuto della terapia farmacologica. Al bambino vengono prescritti prodotti contenenti sostanze che normalizzano il metabolismo dell'ossigeno. Efficaci sono considerati farmaci che correggono il metabolismo dei carboidrati, eliminando la carenza di ossigeno e mantenendo l'equilibrio elettrolitico.

Se la bradicardia nei neonati è di natura acuta, è consigliabile utilizzare farmaci antiritmici - radice di ginseng, eleuterococco, atropina, estratto di belladonna.

Nella maggior parte dei bambini, la malattia si manifesta temporaneamente e può essere facilmente corretta con il trattamento. A volte la bradicardia scompare con l'età.

Bradicardia sinusale lieve in un bambino

Bradicardia nei bambini

La bradicardia è una frequenza cardiaca ridotta. Nei neonati, 100 o più battiti al minuto sono considerati la norma, e nei bambini da uno a sei anni - 80-70. La causa principale della bradicardia dei bambini risiede spesso nell'aumento del tono del nervo vago, causato da processi patologici nel miocardio. La bradicardia assoluta nei bambini è un ritmo costante e rallentato, indipendentemente dalle condizioni del bambino e dai fattori di influenza. La diagnosi di bradicardia relativa viene effettuata se la frequenza cardiaca rallenta solo se esposta a determinati fattori, come l'ipertermia. La bradicardia lieve è un evento abbastanza comune nei bambini, che è caratterizzato dalla comparsa di tachicardia sull'espirazione. Tale condizione in un bambino, per esempio, può essere dovuta all'azione del freddo.

La bradicardia nei bambini può essere sia primaria che secondaria, quando la riduzione del ritmo si verifica a causa di altre malattie del corpo (malattia del fegato, ematoma intracranico, mixedema, gonfiore del cervello, ecc.).

Nella maggior parte dei casi, un bambino che soffre di bradicardia non ha nulla di cui lamentarsi. Nei casi in cui la malattia diventa pronunciata, i bambini sperimentano frequenti mal di testa, vertigini, debolezza. Con l'esacerbazione della malattia, a volte si osserva una perdita di coscienza (con l'esordio di Morgagni-Adams-Stokes). Questa condizione è causata da una violazione del flusso di sangue al cervello.

Quando il bambino si lamenta per la prima volta di problemi di salute, è necessario condurre un esame completo, se la bradicardia viene diagnosticata, quindi un cardiologo necessita di un monitoraggio costante. Nei casi in cui ci sono periodi di Morgagni-Adams-Stokes, è necessario un consulto urgente con un cardiochirurgo per considerare l'uso della stimolazione elettrica.

Recentemente, il numero di bambini che soffrono di bradicardia infantile è aumentato. Anche se vale la pena notare che per molti bambini questo fenomeno è temporaneo e abbastanza facilmente corretto. Se il bambino si sente bene e il cardiologo non vede cambiamenti significativi nel lavoro del muscolo cardiaco, a volte è sufficiente aspettare un po 'e la bradicardia passa da sola senza intervento medico.

Bradicardia pediatrica

Non tutti i bambini nascono completamente sani: alcuni di loro hanno patologie congenite e anomalie che possono, in un modo o nell'altro, influenzare le loro vite. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata allo stato del sistema cardiovascolare, le cui malattie possono essere diagnosticate immediatamente dopo la nascita o manifestarsi in un'età più consapevole sotto l'influenza di qualsiasi motivo (sovraccarico fisico, stress emotivo, farmaci).

La moderna cardiologia pediatrica offre molti metodi efficaci per la diagnosi e il trattamento di varie malattie cardiache. Oggi, considera una malattia come la bradicardia nei bambini.

Cause del battito cardiaco lento

Il motivo principale della lenta frequenza cardiaca nei bambini è il tono aumentato del cosiddetto nervo vago. A sua volta, la ragione per il tono elevato risiede nella patologia del muscolo cardiaco. Processi anormali nel miocardio influenzano il rallentamento degli impulsi del nodo sinusale, risultando in un ritmo nodale (focolai ectopici di generazione). Nella diagnosi, il medico può rivelare una violazione della conduzione dell'impulso negli atri e nei ventricoli, che è la causa della comparsa di blocchi sinoauricolari e atrioventricolari.

La frequenza cardiaca rallentata può essere causata dall'assunzione eccessiva di farmaci contenenti potassio e anaprilina.

Come si manifesta la bradicardia infantile?

Nei bambini al di sotto di un anno, la frequenza cardiaca normale è la frequenza dei battiti cardiaci di oltre cento al minuto. Per i bambini che hanno superato il traguardo annuale, l'impulso potrebbe essere leggermente inferiore a 80 battiti al minuto. Pertanto, ad ogni esame, il pediatra ascolta attentamente il cuore, e se si sospetta un'anomalia, dà la direzione per un esame più approfondito del bambino.

Sulla base di questi dati e del tempo di manifestazione della patologia, la bradicardia è suddivisa in diversi tipi.

  • La bradicardia assoluta durante l'infanzia è caratterizzata da un raro battito cardiaco, indipendentemente da fattori esterni, dallo stato del bambino e dalle condizioni della sua posizione.
  • La forma relativa della malattia si manifesta nell'azione di qualsiasi motivo, che include l'ipertermia, l'esercizio fisico regolare (se il bambino è un atleta).
  • La lieve bradicardia nei bambini è una condizione in cui il ritmo cardiaco lento diventa veloce quando si espira, è tipico dei bambini con ipotermia.
  • Il ritmo cardiaco lento vagale o extracardiaco è una condizione più grave che spesso accompagna condizioni come nevralgia, mixedema, nefrite e altre malattie gravi.

Problemi di trattamento

Non è richiesto alcun trattamento serio della bradicardia infantile in assenza di gravi anomalie nel corpo. Come profilassi, i cardiologi dei bambini prescrivono atropina solfato. Se la malattia è accompagnata da una violazione della conduzione cardiaca, la terapia si basa sull'individuazione delle cause principali di questi processi. Se la frequenza cardiaca è rallentata a causa dell'assunzione di alcuni farmaci, questi vengono cancellati e prescritti da altri. In caso di emergenza, è necessaria la stimolazione elettrica del muscolo cardiaco.

Bradicardia nei bambini

La causa principale della bradicardia nei bambini è il tono aumentato del nervo vago, a seguito di qualsiasi processo patologico del miocardio. Questo fenomeno porta ad una riduzione degli impulsi nel nodo del seno, con conseguente focolai ectopici di generazione, in altre parole, un ritmo nodale. La conduzione degli impulsi negli atri e nei ventricoli può anche essere interrotta, portando al blocco atrioventricolare e sinoauricolare. Nei bambini, la bradicardia può manifestarsi anche durante l'assunzione di anaprilina e potassio in grandi quantità.

I sintomi della bradicardia nei bambini

La bradicardia è una diminuzione della frequenza cardiaca. Per i bambini al di sotto di un anno, la frequenza è superiore a cento battiti al minuto, dopo un anno può essere inferiore a ottanta. A seconda di quando si manifesta questa patologia, la bradicardia è suddivisa in diversi tipi. La bradicardia assoluta è un ritmo raro costante, indipendentemente dalle condizioni del paziente, nonché dalle condizioni della sua permanenza. Con la bradicardia relativa, vi è una diminuzione della frequenza cardiaca sotto l'influenza di un particolare fattore, come l'ipertermia. Inoltre, una condizione simile si nota nelle persone con dati fisici sportivi, che è chiamato atleti di so-bradykardiya. La bradicardia moderata è una condizione che può essere sostituita dalla tachicardia durante l'espirazione. Questa forma è molto comune nei bambini piccoli ed è di natura in arrivo, ad esempio, quando l'azione del freddo o quando si preme sui bulbi oculari. E infine, la bradicardia extracardiaca o vagale, che si osserva in patologie di natura neurologica, così come il mixedema, la nefrite e molte altre condizioni. Inoltre, va notato che la condizione stessa, come la bradicardia, può essere sia patologica che fisiologica.

Trattamento della bradicardia nei bambini

La bradicardia sinusale non richiede un trattamento speciale. Al fine di accelerare il ritmo, è possibile utilizzare atropina solfato. Quando una violazione della conduzione cardiaca ha prescritto farmaci dato il motivo principale di questo processo. In casi di emergenza, è possibile utilizzare l'elettrostimolazione cardiaca. Nei casi in cui la bradicardia è causata dall'assunzione di un particolare farmaco, viene annullata e vengono condotte procedure per eliminare gli effetti collaterali.

Apnea e bradicardia nei neonati: cause, trattamento

Episodi di apnea e bradicardia.

Episodi di cessazione della respirazione di varie eziologie della durata di> 20 s, verificatesi con o senza cianosi e bradicardia.

Apnea centrale: l'immaturità del centro respiratorio, l'assenza di movimenti respiratori visibili.

Apnea ostruttiva del sonno: collasso delle alte vie aeree, i movimenti respiratori sono ancora evidenti all'inizio.

Apnea del sonno convulsa: con convulsioni.

  • Pausa apnea: pausa respiratoria 20 sec, con o senza bradicardia e cianosi. A seconda della durata, è spesso necessaria la stimolazione o la ventilazione (> 30 secondi).
  • Bradicardia: calo della frequenza cardiaca 10 sec.

L'apnea dovrebbe essere presa molto seriamente. Esiste un rischio significativo di danno continuato se:

  1. La malattia di base non è riconosciuta e non viene trattata (ad es. Infezione).
  2. L'apnea non è riconosciuta nel tempo e non viene trattata (ipossiemia).
  3. L'apnea viene trattata in modo non corretto, ad esempio, una fornitura incontrollata di ossigeno.

Nota: la retinopatia è molto spesso associata all'apnea.

Cause di apnea e bradicardia nei neonati

Immaturità (l'apnea è molto rara nei primi giorni di vita e dopo 44 settimane di età postnatale).

Ipossiemia: polmonite, RDS (specialmente se decollata da CPAP), malformazioni congenite (soprattutto Ductus arterioso aperto), anemia, ipovolemia.

Depressione del centro respiratorio: ipoglicemia, ipocalcemia, disturbi elettrolitici, sepsi, infezione da rotavirus, farmaci (presi dalla madre?), Emorragie intracraniche, convulsioni convulsive.

Temperatura: improvviso aumento della temperatura nell'incubatore, temperatura della pelle> 36,5 ° C, bassa umidità nell'incubatrice e ipotermia.

Ostruzione delle vie aeree: flessione passiva della testa, pressione sul mento; possibile ostruzione spontanea in prematura con la testa in posizione piegata. L'apnea ostruttiva spontanea (russare) è un aumentato rischio di morte improvvisa infantile (SIDS).

Vaccinazioni: dopo (necessarie) vaccinazioni in prematura per due giorni dopo, può verificarsi un aumento dei periodi di apnea -> monitorare l'osservazione fino a due giorni.

Avvertenza: episodi improvvisi di apnea / bradicardia possono indicare sepsi incipiente o infezione da rotavirus.

Pericolo: l'ostruzione può anche causare la sonda gastrica nasale!

sondaggio

Anamnesi (farmaci indesiderati, ad esempio, sedativi, oppioidi).

Esame fisico, misurare la temperatura centrale del bambino.

Diagnosi di laboratorio: analisi dei gas ematici, C-RB, eventualmente IL-6 o IL-8, OAK, colture batteriologiche per sospetta sepsi, se necessario, studio delle feci (rotavirus), glicemia.

Radiografia di OGK (es. Atelettasia, RDS).

Se necessario, l'ecocardiografia per escludere un difetto cardiaco con shunt sinistro-destro, dotto arterioso aperto.

Se necessario, ecografia, pH-metria (esclusione del reflusso gastroesofageo).

Se necessario - EEG per escludere attacchi di crisi cerebrali.

Suggerimento: iniziare la diagnosi principalmente nei bambini più maturi dopo l'ora di nascita stimata.

Per Saperne Di Più I Vasi