Le cause, i sintomi e il trattamento dei reumatismi del cuore

Da questo articolo imparerai: cos'è il reumatismo del cuore, perché si sviluppa. Di quali complicazioni è irta di? Sintomi della malattia, metodi diagnostici, metodi di trattamento.

Un altro nome per la cardiopatia reumatica è la cardiopatia reumatica. Questa è un'infiammazione del cuore di una natura autoimmune.

La cardiopatia reumatica è pericolosa in primo luogo perché porta a difetti valvolari acquisiti. Questi ultimi provocano disturbi circolatori e insufficienza cardiaca. Se non trattati, progrediscono e possono essere fatali.

La cardiopatia reumatica acuta è una delle complicanze del mal di gola e della scarlattina nei bambini, meno frequente negli adulti.

Il trattamento della cardiopatia reumatica acuta può richiedere da 2 a 8 settimane, dopodiché il recupero completo. Tuttavia, se il medico va dal medico in tempo, la malattia può diventare cronica, che non può essere completamente sradicata, e sarà necessario trattare di volta in volta le esacerbazioni. Se i reumatismi del cuore hanno causato complicazioni, vengono trattati con interventi chirurgici. I pazienti che hanno sofferto di un'infiammazione reumatica del cuore dovrebbero continuare a essere visti da un cardiologo e mantenere uno stile di vita sano, poiché le ricadute sono possibili in situazioni di stress per il corpo.

Il reumatologo e il cardiologo sono coinvolti nel monitoraggio e nel trattamento di pazienti con reumatismi cardiaci.

Se si soffre di reumatismo di altri organi (ad esempio articolazioni) e non ha colpito il cuore, per la prevenzione, essere osservato da un cardiologo e sottoporsi a un trattamento adeguato e tempestivo da un reumatologo. Poiché durante la prossima esacerbazione dei reumatismi, è possibile la sconfitta di nuovi organi (incluso il cuore).

Cause di patologia

Il cuore è infiammato a causa dell'attacco dei suoi tessuti da parte delle cellule immunitarie.

Gli scienziati hanno scoperto che il rischio di reumatismi aumenta con:

  • Predisposizione genetica.
  • Infezione con alcuni microrganismi: streptococco emolitico gruppo A (l'agente eziologico della scarlattina e tonsillite), virus dell'herpes, epatite B, virus T-linfotropico, citomegalovirus, virus del morbillo, parotite ("parotite").
  • Malattie croniche del rinofaringe: faringite, tonsillite.
Il rischio di reumatismo aumenta con la faringite cronica. Clicca sulla foto per ingrandirla

Le stesse cause possono anche portare a danni reumatici ad altri organi (articolazioni, vasi, polmoni, pelle, sistema nervoso).

Se sei a rischio (per esempio, i tuoi parenti diretti soffrono di reumatismi), la malattia può manifestarsi dopo una situazione stressante per il corpo: grave ipotermia, ictus di sole o di calore, intenso stress emotivo, avvelenamento con sostanze tossiche e un improvviso fallimento ormonale.

La malattia colpisce persone di qualsiasi età. Più spesso - bambini dai 5 ai 15 anni e adulti oltre i 50 anni. Nei bambini, la cardiopatia reumatica di solito si presenta in forma acuta come complicanza del mal di gola o della scarlattina, specialmente in caso di trattamento inopportuno o incompleto. Negli adulti, la cardiopatia reumatica può manifestarsi in forma cronica. I cambiamenti legati all'età nel corpo, compresi i disturbi ormonali, e le infezioni croniche di solito diventano il fattore scatenante per lo sviluppo dei reumatismi.

La cardiopatia reumatica inizia a comparire 7-21 giorni dopo aver sofferto di un'infezione da streptococco (mal di gola o scarlattina). Pertanto, anche dopo il recupero, è opportuno osservare un certo tempo con un medico (pediatra o terapeuta), nonché sottoporsi a un esame preventivo da parte di un cardiologo.

Manifestazioni di cardiopatia reumatica

I reumatismi cardiaci si manifestano con segni comuni e cardiaci.

Le cause, i sintomi e il trattamento dei reumatismi del cuore

Cos'è il reumatismo del cuore?

Il reumatismo cardiaco è un'infiammazione della parete di un organo o dei suoi strati separati, che risulta dalla complicazione di un'infezione da streptococco. Per lo più c'è una lesione mista del miocardio e dell'endocardio allo stesso tempo, sebbene a volte il reumatismo colpisca una particolare area separatamente: la sacca cardiaca, il muscolo o le pareti della camera e le valvole.

Il più delle volte, la malattia è esposta a giovani e bambini. Sebbene nei paesi sviluppati negli ultimi anni ci sia stata una notevole tendenza a una diminuzione dell'incidenza dei reumatismi del cuore.

Sintomi di reumatismo del cuore

Tra i sintomi che indicano lo sviluppo della malattia, possiamo distinguere i seguenti segni:

La comparsa di debolezza e perdita di appetito.

L'aspetto del dolore nel cuore. Di regola, la loro intensità è bassa.

Palpitazioni, segni di aritmie e tachicardie.

Sintomi di insufficienza cardiaca, tra i quali si possono distinguere gonfiore degli arti inferiori, la comparsa di mancanza di respiro con sforzo fisico minimo, la punta blu del naso e delle dita, la comparsa di una tosse umida, un aumento delle dimensioni del fegato.

Il quadro clinico è determinato da un aumento dei neutrofili e della VES, un aumento degli antigeni delle infezioni da streptococco. Recentemente, i medici hanno notato una tendenza al fatto che durante i reumatismi del cuore i sintomi sono nascosti. Allo stesso tempo, la temperatura corporea rimane normale, o sale leggermente, il dolore al cuore e le articolazioni sono assenti. Pertanto, è possibile sospettare la malattia solo con lo sviluppo di insufficienza cardiaca e con un aumento delle dimensioni del cuore.

Cause di reumatismi cardiaci

I fattori di partenza per lo sviluppo della malattia includono:

L'ingestione di streptococco emolitico, che causa tali malattie come faringite, tonsillite, tonsillite, scarlattina. I reumatismi cardiaci sono una complicazione dell'infezione da streptococco.

Ridurre le difese del corpo e la sua incapacità di resistere agli aggressori.

Predisposizione ereditaria allo sviluppo della malattia È noto che le complicanze da infezione da streptococco spesso si danno a quelle famiglie in cui la famiglia ha avuto casi di reumatismo.

Trattamento di reumatismo del cuore

Tutte le misure terapeutiche volte all'eliminazione della malattia vengono eseguite in un ospedale. Per eliminare i segni di reumatismo del cuore, viene utilizzata una terapia complessa, che include l'uso di agenti antibatterici e farmaci anti-infiammatori.

Trattamento di fase acuta

Quando la malattia è in fase acuta, la penicillina viene somministrata al paziente in un dosaggio specifico per due settimane. Dopo di ciò, prescritto bitsillin a intervalli - 2 volte a settimana fino alla dimissione dall'ospedale.

Se il paziente non è in grado di tollerare i farmaci a base di penicillina a causa di una reazione allergica, si raccomanda di somministrare l'eritromicina. Inoltre, la terapia è integrata assumendo glucocorticosteroidi, a meno che i reumatismi non siano in uno stadio di attività minima.

Per quanto riguarda i farmaci per eliminare il processo infiammatorio, al paziente viene prescritto l'acido acetilsalicilico o mezzi simili.

Inoltre, vengono mostrati i FANS. Il trattamento per reumatismo acuto dura per un mese e per subacuto 2 mesi.

Trattamento di reumatismi prolungati del cuore

Se il reumatismo del cuore è scarsamente suscettibile all'effetto terapeutico e acquisisce una natura protratta, allora al paziente vengono dati mezzi come deli- gil o plaquenil. Possono persino aiutare con le forme ricorrenti della malattia. Il corso di assunzione di questi farmaci a base di chinolina è lungo e deve essere di almeno un anno, e talvolta di due anni.

Quando i classici rimedi per i reumatismi sono inefficaci, vengono utilizzati immunosoppressori, tra cui: azotropina, clorobutina e altri. Allo stesso tempo, è richiesta una rigorosa supervisione medica con raccolta giornaliera del sangue.

Se necessario, l'introduzione di farmaci della serie gamma-globulina, si dovrebbe prescrivere simultaneamente agenti desensibilizzanti quali: diazolina, tavegil, difenidramina. Tuttavia, questo schema non viene utilizzato se ci sono anomalie cardiache marcate. In un tale decorso della malattia, è consigliabile assegnare diuretici e glicosidi cardiaci.

Il paziente deve assumere complessi vitaminici, con particolare attenzione all'acido ascorbico e alla rutina.

Un trattamento completo dei reumatismi del cuore è impossibile senza procedure fisioterapeutiche. I più popolari bagni di fango, acque medicinali, irradiazione ultravioletta, elettroforesi di antibiotici. Se la malattia per lungo tempo costringe il paziente a rimanere costretto a letto, allora ha bisogno di un massaggio. Ciò migliorerà la circolazione del sangue e rimuoverà rapidamente l'infiammazione dalle articolazioni, che è accompagnata da reumatismi.

Dopo che il paziente è dimesso dall'ospedale e il reumatismo del cuore entra nella fase inattiva, dovrà sottoporsi a un trattamento sanitario e di cura. Inoltre, durante i primi due mesi, al paziente viene prescritta l'aspirina, e poi per lo stesso periodo - Brufen. Dopo, per sei mesi, una persona prende l'indometacina. Se necessario, il regime terapeutico è integrato con l'assunzione di agenti antibatterici, vitaminici e desensibilizzanti.

Prevenire l'reumatismo del cuore

Le misure preventive per prevenire lo sviluppo della malattia includono:

Frequente messa in onda dei locali;

Stare all'aria aperta;

Isolamento di un paziente con sospetta infezione streptococcica;

Monitorare le persone che hanno contattato lo streptococco emolitico infetto;

Eliminazione di tutti i focolai di infezione, in particolare rinofaringe;

Osservazione attenta di bambini nella cui famiglia ci sono stati casi di cardiopatia reumatica.

Ciò eviterà lo sviluppo della malattia e ridurrà al minimo il rischio di possibili complicazioni.

L'autore dell'articolo: Igor V. Muravitsky, un reumatologo, in particolare per il sito ayzdorov.ru

Il reumatismo è un complesso processo patologico di violazione della sintesi del tessuto connettivo, che colpisce principalmente il sistema muscolo-scheletrico e il cuore. Nonostante il fatto che nella moderna ricerca e pratica il reumatismo sia determinato in diversi modi, l'essenza del processo patologico è la stessa.

Il metodo più radicale di trattamento dei reumatismi è l'omeopatia che utilizza l'aconito velenoso, che è considerato il rimedio più efficace. Il veleno naturale, penetrando nel corpo, provoca una reazione della risposta immunitaria, con la quale è possibile sconfiggere qualsiasi malattia, compresi i reumatismi.

Il reumatismo alle gambe è una malattia autoimmune che è una complicazione dell'infezione da streptococco e colpisce le articolazioni degli arti inferiori. Secondo le statistiche, la popolazione giovane del pianeta soffre più spesso di reumatismi alle gambe e l'infezione delle persone colpisce soprattutto durante la stagione fredda. I reumatismi del piede si verificano dopo.

Reumatismi nei bambini - una malattia con la natura allergica e contagiosa, che colpisce sistematicamente la membrana sinoviale delle articolazioni, tessuto connettivo e dei vasi sanguigni del cuore, membrane sierose della pelle, il sistema nervoso centrale, occhi, polmoni, fegato e reni. Nella terminologia medica, è possibile trovare un altro nome per i reumatismi dei bambini - una malattia.

Per alleviare la sofferenza del paziente e migliorare la qualità della sua vita, il medico prescrive la terapia dietetica, perché una corretta alimentazione è una parte importante del trattamento. Il menu può essere considerato sviluppato in modo competente solo quando il medico ha preso in considerazione l'età del paziente, il suo solito modo di vivere.

Reumatismi cardiaci

Breve descrizione della malattia

I problemi cardiaci sono una caratteristica distintiva della società moderna, caratterizzata da: uno stile di vita sedentario, dipendenza da cattive abitudini, sesso promiscuo e dieta malsana. Inoltre, le lesioni al torace, i fattori ereditari, la sifilide, la sclerosi vascolare e alcune altre malattie possono essere causa di difetti cardiaci. Se parliamo dei problemi più comuni del sistema cardiovascolare, quindi, prima di tutto, è necessario evidenziare il reumatismo del cuore, il cui trattamento è sempre più richiesto dai giovani.

Il reumatismo cardiaco è un processo infiammatorio che accompagna i reumatismi. Quando ciò accade, disorganizzazione dei tessuti connettivi, formazione di noduli reumatici, conseguente cicatrizzazione e sviluppo di cardiosclerosi. Si noti che l'infiammazione non ha una chiara localizzazione e in alcuni casi cattura tutte le membrane dell'organo. Tuttavia, la medicina moderna con la sua efficace tecnologia diagnostica raramente porta a un risultato così triste. Di norma, la malattia può essere rilevata in tempo, quando è concentrata in un dipartimento. Se la diagnosi di reumatismo dei sintomi cardiaci indica danni ai muscoli dell'organo, i medici dicono del miocardio. L'effetto sulla membrana interna è chiamato endocardio. Bene, se il processo infiammatorio interessa il guscio esterno, allora questo difetto è chiamato pericardio.

Reumatismi cardiaci - sintomi e presentazione clinica

Durante l'esame in una clinica specializzata in pazienti ha rivelato: l'espansione dei confini del cuore, i cambiamenti nella composizione del sangue, l'aspetto del rumore nel lavoro del corpo e la smorzatura dei suoi toni. È possibile che compaiano sintomi di insufficienza cardiaca. Inoltre, i segni distintivi dei reumatismi del cuore sono:

  • dolori al petto;
  • febbre;
  • sangue dal naso;
  • attività cardiaca irregolare;
  • debolezza generale;
  • frequente mancanza di respiro;
  • pallore della pelle;
  • sudorazione;
  • affaticamento anche con il più piccolo sforzo fisico.

A seconda della gravità del processo infiammatorio, i medici secernono reumatismi focali e infiammatori del cuore. Il primo è caratterizzato da deboli manifestazioni di insufficienza cardiaca e un aumento delle dimensioni dell'organo in assenza di un trattamento adeguato. Le valvole sono particolarmente a rischio perché sono più sensibili agli effetti delle reazioni infiammatorie. Se viene diagnosticato un reumatismo diffuso del cuore, i sintomi della malattia sono più pronunciati e sono caratterizzati da maggiori manifestazioni di insufficienza cardiaca, che influenzano la scelta del metodo di trattamento.

Reumatismi cardiaci - trattamento della malattia

L'obiettivo principale delle procedure mediche è ridurre la gravità del processo infiammatorio, eliminare le manifestazioni di insufficienza cardiaca e restituire la normale funzionalità al sistema cardiovascolare. Se il paziente ha reumatismi acuti del cuore, gli viene mostrato un rigoroso riposo a letto. Per questo motivo, i pazienti sono generalmente ricoverati in un reparto specializzato dell'ospedale, perché in un ospedale è molto più facile monitorare le condizioni di una persona e adottare misure urgenti durante le esacerbazioni del processo infiammatorio.

Il cuore del trattamento dei reumatismi del cuore è un trattamento completo con l'uso obbligatorio di antibiotici e farmaci anti-infiammatori. Ai pazienti viene prescritta penicillina, eritromicina, glucocorticosteroidi. Con forme avanzate e complesse di reumatismo del cuore, il trattamento si basa sull'assunzione di preparazioni di gammaglobuline e farmaci desensibilizzanti. Inoltre, nel corso della terapia antinfiammatoria, il paziente assume i preparati vitaminici, compreso l'acido ascorbico.

La dose ottimale di glucocorticoidi viene scelta tenendo conto della gravità della patologia e della gravità dei cambiamenti che si sono verificati. Di norma, i pazienti assumono prednisone nella quantità di 15-25 mg / die e la maggior parte del farmaco deve scendere al mattino. Se al paziente viene diagnosticato un reumatismo prolungato del cuore, il trattamento si basa sull'ammissione di farmaci antinfiammatori non steroidei, che sono combinati con glucocorticoidi e farmaci di base (clorochina, plaquenile, benzilpenicillina).

Un grande ruolo nell'eliminare i reumatismi del cuore è assegnato al trattamento di sanatorio-resort. Aria fresca, acqua minerale, fangoterapia, uno stile di vita rilassato e misurato danno un enorme effetto e contribuiscono al rapido recupero delle persone anche dopo il trattamento più lungo e più difficile, i sistemi di climatizzazione multizona possono anche venire in soccorso.

Qual è reumatismo del cuore - sintomi, trattamento

Il reumatismo cardiaco è una malattia infiammatoria come complicazione dell'esposizione a un'infezione da streptococco. La peculiarità dei reumatismi è costituita prevalentemente da pazienti giovani. La cardiopatia reumatica è considerata una delle principali cause di morte.

Molto spesso, la malattia è registrata nella stagione fredda e, naturalmente, caratteristica dei residenti delle latitudini settentrionali. I reumatismi non sono una malattia epidemica, tuttavia la natura dell'epidemia è attribuita a un'infezione da streptococco. Per questo motivo, i reumatismi possono verificarsi simultaneamente in gruppi di persone (scuole, orfanotrofi, ospedali, famiglie numerose con sovraffollamento).

È importante che coloro che non hanno immunità alle infezioni da streptococco, che consente la re-infezione con lo sviluppo di un attacco ripetuto di reumatismi.

Cos'è il reumatismo

Il reumatismo è un gruppo di malattie sistemiche polietiologiche caratterizzate dalla sconfitta del tessuto connettivo principalmente. I dati statistici indicano una predisposizione a queste malattie in alcuni gruppi di bambini. Tuttavia, la manifestazione di patologie può comparire nell'età adulta.

Oltre al fattore predisponente, i meccanismi di sviluppo sottostanti sono i processi autoimmuni e le malattie infettive. Il più pericoloso e comune è il gruppo di streptococco bemolitico A.

I processi patologici sono più suscettibili alle articolazioni, alla pelle, al cuore, ai vasi sanguigni.

Le malattie reumatiche hanno una natura infiammatoria e distruttiva. Manifestato da tutti i processi caratteristici della risposta infiammatoria. Caratterizzato dalla distruzione graduale delle normali strutture tissutali. Nonostante questo, i processi patofisiologici possono essere asintomatici per un periodo prolungato.

Reumatismi cardiaci - che cos'è?

Il reumatismo cardiaco è una condizione patofisiologica infiammatoria e distruttiva con lesioni valvolari. Si verifica a seguito di febbre reumatica acuta acuta (ORL).

ORL è una complicazione di natura autoimmune in una varietà di patologie infettive (tonsillite, bronchite, faringite) causate da microrganismi, in particolare il gruppo di streptococco bemolitico A.

Nel corso della sua attività vitale, questo agente patogeno produce antigeni specifici (sostanze estranee al corpo umano).

Attraverso questo, vengono stimolate le difese del corpo e attivati ​​i processi immunitari.

La cardiopatia cronica reumatica (CHD) si sviluppa come complicanza di ORL. Allo stesso tempo, le strutture fibromuscolari del cuore - le valvole - sono principalmente colpite.

Le manifestazioni cliniche all'inizio della malattia vengono spesso cancellate. La patologia può non manifestarsi in alcun modo per molti anni, ma poi manifestarsi bruscamente.

eziologia

Il reumatismo cardiaco è una malattia polietiologica. Tuttavia, i processi autoimmuni giocano un ruolo importante nell'emergere di questa patologia. Sono causati da invasioni batteriche (infezione), in particolare streptococco b-emolitico. Le principali vie di infezione sono per via aerea, cibo e contatto.

Questo agente patogeno provoca:

  • mal di gola;
  • Scarlattina;
  • Infiammazione infettiva della mucosa della faringe;
  • tonsilliti;
  • Io partorisco;
  • miosite;
  • Meningite e altri

Un ruolo importante nell'infezione del corpo è svolto da fattori di rischio. Questi includono:

  • Diminuzione stagionale dell'immunità (ad esempio, nell'avitaminosi, nell'ipotermia, ecc.);
  • Diminuzione patologica dell'immunità (con infezione da HIV, intossicazione generale, cachessia);
  • Stare in casa con una persona malata a lungo;
  • Tendenza a malattie infettive frequenti.

Direttamente ai fattori eziologici della presenza di reumatismi del cuore comprendono 2 ragioni:

  • gruppo streptococco b-emolitico A. Dopo l'infezione con questo agente patogeno (in particolare i suoi ceppi reumatogeni) dopo 2-5 settimane. Potrebbe verificarsi ORL. Un antigene specifico (proteina M) è simile ai determinanti antigenici del tessuto cardiaco. La risposta immunitaria non è solo mirata alla distruzione del patogeno, ma ha anche un effetto negativo sul cuore.
  • Predisposizione genetica. La presenza di questo fattore è indicata da dati statistici che indicano una maggiore prevalenza di cardiopatia reumatica cronica in singole famiglie.

classificazione

Ci sono diverse classificazioni dei reumatismi del cuore. Diversi tipi di questa patologia sono caratterizzati da vari sintomi o addirittura dall'assenza di manifestazioni cliniche.

Forme di flusso

  • ORL primario;
  • ORL ripetuto;
  • Cardiopatia reumatica cronica

Fasi dei processi reumatici

Il corso di reumatismo del cuore avviene in 2 fasi:

Varianti del reumatismo del cuore

  • acute;
  • subacuta;
  • prolungata;
  • latente;
  • Recidivante.

lesioni

  • Valvole cardiache;
  • Muscolo cardiaco (miocardio);
  • Muro vascolare

Reumatismi cardiaci - sintomi

I sintomi della cardiopatia reumatica possono non manifestarsi per molto tempo. Dopo eventuali malattie infettive, in particolare quelle causate da streptococco b-emolitico, le malattie si verificano asintomatiche, che dura da 1 a 6 settimane. Quindi possono iniziare le manifestazioni:

  • leggero disagio
  • dolore articolare (artralgia),
  • qualche volta c'è un aumento di temperatura del corpo a valori subfebrilny (da 37 a 37.9 ° C).

Inoltre, c'è un graduale aumento dei sintomi.

Ci sono lamentele di dolore nella regione dello sterno, una sensazione di costrizione nella zona del cuore, spesso accompagnata da artralgia di più articolazioni (poliartrite).

Con la successiva progressione dei processi fisiopatologici, i sintomi aumentano anche gradualmente.

I sintomi di cardite si verificano più frequentemente, in circa il 90% dei casi. L'intensità della loro manifestazione e il tasso di insorgenza determinano la gravità del decorso della malattia e la sua prognosi.

diagnostica

La diagnosi di cardiopatia reumatica è difficile. Ciò è dovuto alla non specificità delle manifestazioni cliniche e al decorso cancellato o nascosto della malattia nelle fasi iniziali. I sintomi possono essere precursori di molte altre patologie.

Pertanto, la diagnosi di cardiopatia reumatica cronica comprende non solo le tecniche standard (palpazione, percussione, auscultazione, raccolta di disturbi e anamnesi), ma anche ulteriori metodi di ricerca. Questo aiuterà a fare una diagnosi affidabile, determinando lo stadio e l'intensità dei processi patofisiologici.

Quando si richiede assistenza medica, uno specialista terrà una conversazione. Durante la raccolta di anamnesi, è necessario fare l'attenzione alle malattie infettive trasferite recentemente o in infanzia (laringite, faringite, bronchite, tonsillitis, eccetera).

Un momento importante durante la raccolta dell'anamnesi è la menzione di cardiopatia reumatica o patologie autoimmuni simili da parte di parenti, perché Questa patologia ha una predisposizione genetica.

Dopo aver raccolto l'anamnesi, è consigliabile parlare di reclami:

  • Sternum pain;
  • La sensazione del battito cardiaco;
  • Cambiamenti nel ritmo del battito cardiaco.

Vale anche la pena di parlare di reclami apparentemente piuttosto non specifici, come ad esempio:

  • Mancanza di respiro (che si verifica dopo uno sforzo fisico o a riposo);
  • Edema (natura locale o diffusa, arti superiori e inferiori o onnipresente);
  • Debolezza generale, eccessivo affaticamento, ecc.

Dopo la conversazione, il medico curante svolgerà ricerche - percussioni e auscultazioni.

Auscultazione (ascoltando con un fonendoscopio), il medico determinerà il lavoro del muscolo cardiaco e delle valvole. Allo stesso tempo è possibile l'identificazione dei difetti innati o acquisiti del dispositivo valvolare. Può anche nella maggior parte dei casi essere il risultato di una cardiopatia reumatica cronica.

Ulteriori esami strumentali includono:

  • Elettrocardiografia. Ciò consentirà di indagare la conduzione dell'impulso lungo le vie del cuore e condurre una diagnosi differenziale con altre patologie cardiogeniche che hanno un quadro sintomatico simile.
  • Ecocardiografia. Consentono di valutare visivamente lo stato delle valvole del cuore ed esplorare l'attività cardiaca. Quando si utilizza l'effetto Doppler, è possibile determinare la frazione della portata cardiaca e stabilire l'insufficienza cardiaca, se presente.

I test di laboratorio per i reumatismi del cuore includono:

  • Analisi del sangue generale Ci saranno segni di infiammazione: aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti, proteina C-reattiva positiva, aumento del numero dei linfociti;
  • Test batteriologici Semina microflora dalla bocca della bocca, cavità nasale. Sarà positivo per infezione acuta / cronica o trasporto. È possibile determinare il tipo di patogeno patogeno;
  • Reazioni sierologiche Elevato o crescente nella dinamica dei titoli di enzimi specifici (anti-sterptolysin, anti-desossiribonucleasi-B, ecc.).

trattamento

Le misure terapeutiche per i reumatismi del cuore hanno una serie di caratteristiche. Tutte le misure terapeutiche servono a diversi scopi:

  • Eliminazione dell'agente patogeno;
  • Sollievo dall'aggressione autoimmune;
  • Compensazione cardiaca.

Le misure terapeutiche si svolgono in un ospedale. Quando si effettua una diagnosi di cardiopatia reumatica cronica, è indicato il ricovero ospedaliero obbligatorio.

Per fare ciò, utilizzare i seguenti gruppi di farmaci:

  • antibiotici:
    • gruppi di penicillina,
    • gruppi di lincosamidi,
    • gruppi di macrolidi.
  • glucocorticoidi (es. prednisone),
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei (spesso diclofenac) per il sollievo dei gravi processi infiammatori;

Per il trattamento dell'edema, vengono usati diuretici ad anello (furosemide, torasemide).

Per la correzione e la compensazione dell'attività cardiaca si applicano:

  • Bloccanti del canale di Ca;
  • betabloccanti;
  • Glicosidi cardiaci;
  • ACE-inibitori, ecc.

complicazioni

Complicazioni di reumatismi del cuore includono:

  • Difetti cardiaci acquisiti (stenosi o insufficienza valvolare);
  • Insufficienza cardiaca di varia intensità a seconda del periodo di reumatismo e delle caratteristiche individuali dell'organismo;
  • Ipertensione polmonare;
  • Insufficienza respiratoria

A causa di alterata emodinamica nei difetti valvolari, l'aspetto può essere:

  • eventi trombotici;
  • Cambiamenti ischemici e necrotici nei tessuti a seguito di tromboembolismo vascolare;
  • Ictus e infarti;
  • PE.

Prevenzione e prognosi

Le misure preventive per i reumatismi del cuore mirano principalmente a prevenire lo sviluppo di malattie infettive.

Per fare questo, è necessario stimolare regolarmente il sistema immunitario:

  • Camminare all'aria aperta;
  • Esercizio regolare e moderato, tempra;
  • Uso stagionale di complessi vitaminico-minerali, farmaci immunostimolanti e immunomodulatori;
  • Trattamento tempestivo e adeguato delle malattie infettive;

Le misure profilattiche includono anche un costante monitoraggio da parte del medico curante, esami regolari (esami medici) e terapia antibiotica profilattica dopo interventi chirurgici.

Reumatismi cardiaci

Il reumatismo cardiaco è una malattia infiammatoria sistemica di una lesione del tessuto connettivo con una prevalenza di danno cardiaco, che è patogeneticamente associata al gruppo emolitico streptococco. Parzialmente celebrata pungere miocardica eterogenea e pernottamento endocardico, ma occasionalmente reumatismi cuore copre ogni sezione separata specifica: un sacchetto di cuore, muscolo, La struttura della parete dei ventricoli (valvola cardiaca reumatica).

Il più delle volte, il reumatismo cardiaco diagnosticato in giovani fasce d'età, vale a dire la malattia cardiaca reumatica in fascia di età i bambini 6-14 anni, e la malattia spesso colpisce la popolazione femminile (il 70% in più di probabilità rispetto agli uomini). Il verificarsi di una malattia primaria negli adulti è un fenomeno piuttosto raro.

Una caratteristica importante della malattia è rappresentata dalle infezioni periodiche ricorrenti del tratto respiratorio superiore (tonsillite, faringite, sinusite). Specialmente quando acutamente proyavimoy infezione streptococcica quando il corpo penetrare agenti streptococchi, e il sistema immunitario produce grandi quantità di anticorpi per sopprimere agente straniero, si verifica quindi sconfitta simili in termini di muscoli quadro strutturali del cuore, che provoca processo patologico - reumatica (specialmente tropny allo sviluppo di valvole patologiche del cuore). Inoltre, non bisogna dimenticare i fattori aggravanti ereditari - è possibile la presenza di parenti stretti con una storia di reumatismi cardiaci e anche l'opzione di reumatismi congeniti del cuore.

Solo il 7% della popolazione mondiale è suscettibile ai reumatismi dopo che una malattia infettiva è finita, poiché la riproduzione di streptococco richiede determinate condizioni con un sistema immunitario indebolito o uno stato autoimmune compromesso. Sebbene ci sia una tendenza verso una diminuzione dell'incidenza di questa patologia.

A seconda del tipo di infezione del guscio cardiaco, ci sono diversi tipi di reumatismi del cuore:

- miocardite (danno allo strato muscolare della membrana cardiaca);

- pericardite (danno alla membrana tissutale esterna);

- endocardite (danno alla membrana cardiaca interna);

- pancardite (il danno copre simultaneamente tutti e tre i gusci).

I moduli si sistemano:

- Forma acuta: alta attività del processo eziopatologico, debutto improvviso della malattia, sintomi chiaramente pronunciati, in due o tre mesi si verifica lo sviluppo attivo del reumatismo del cuore e la sua rapida estinzione. Richiede un rapido inizio dell'azione terapeutica e la nomina di un trattamento adeguato e migliorato. È importante notare che nei bambini il corso è più acuto e più pesante rispetto agli anziani. Nei bambini, la forma della fase acuta può richiedere fino a un anno.

- Forma subacuta: attacchi reumatici moderatamente attivi possono verificarsi 6 mesi dopo il debutto sullo sviluppo nel corpo del processo patologico. Il complesso dei sintomi non è manifestamente evidente, il che complica il compito diagnostico e riduce l'effetto terapeutico.

- Forma continuamente recidivante: insorge in presenza del reumatismo della malattia delle valvole cardiache, per un periodo di 6 mesi, il decorso è ondulato, i segni possono essere entrambi chiaramente visibili ed essere presenti in una versione latente. Per una coorte di bambini, questa opzione è molto sfavorevole in termini di previsione per il futuro, perché spesso porta alla formazione di una malattia valvolare con remissioni, moltiplica i sintomi del danno d'organo con una rapida progressione patologica.

- Forma protratta: le prime manifestazioni della malattia si osservano solo un anno dopo, con sintomi cronici a sviluppo progressivo monotono. Spesso nella sindrome si legge solo una sindrome d'organo.

- Forma latente: non appare affatto nel 97% dei pazienti, anche con diagnostica intensiva, non può essere identificata, viene diagnosticata solo dopo un difetto cardiaco già formato.

Le fasi dell'attività del processo, i reumatismi del cuore sono divise:

- Il primo grado con attività minimamente manifesta - tutti i sintomi sono lievi, secondo gli indicatori di laboratorio, non si osservano cambiamenti.

- Il secondo grado con una progressione moderata, il complesso dei sintomi è leggermente pronunciato, cambiamenti minimi nei parametri di laboratorio.

- Il terzo grado - manifestazioni su larga scala con febbre, focolai purulenti di affetto, ci sono evidenti cambiamenti nei raggi x, elettrocardiografico e fonocardiografico, di laboratorio.

• Fase inattiva con alterata dinamica emodinamica solo durante uno sforzo fisico elevato e la completa assenza di cambiamenti di laboratorio. Lo stato di salute non è cambiato nei pazienti.

Reumatismi cardiaci: cause

L'agente di partenza dei reumatismi del cuore è β-streptococco, e in seguito, sotto l'influenza di processi autoimmuni, si sviluppa la malattia. Dopo perebolevaniya una reazione a catena: Streptococcus diventa antigene sulla quale sono depositati mucopolisaccaridi connettivo, e anticorpi immuni combattimento agente infettivo distrutta, e l'agente eziopatogenetico e propri elementi delle cellule sane aventi strutture chimiche simili (strutture connettivali e muscolari cardiache contengono composto molecolare Streptococco identico), con il collasso aumenta il grado di danno, formando un circolo vizioso. Tutto ciò porta al fatto che le valvole cardiache si addensano e si "attaccano".

Oltre alla presenza di taluni alloantigeni leucocitarie trasmesse dal codice genetico dei genitori, e la formazione di cross-reattivo immunoglobuline tropico streptococco, ma che possono entrare in comunicazione con HLA-sistemi antigeni - fenomeno mimetismo molecolare (significativo nello sviluppo di processi autoimmuni). Questa variante è chiamata reumatismo congenito del cuore.

Le cause scatenanti dei reumatismi sono:

- il beta-streptococco e i cambiamenti tossici infettivi causati da esso;

- Riduzione delle forze difensive del corpo;

- meccanismi genetici ereditari, proprio a causa di questo, se v'è la presenza di parenti perebolevaniya reumatismi del cuore, poi ogni sei mesi devono essere esaminati: ultrasuoni, lo studio dei raggi X, ECG, la raccolta dei campioni, al fine di eliminare la progressione del meccanismo;

- bambini scolari e sesso femminile;

- agenti di partenza virali e batterici, specialmente con trattamento improprio o autotrattamento;

- condizioni di vita antisociali e non igieniche;

- stile di vita sedentario,

- cattive abitudini e un'alimentazione anormale e squilibrata;

- lesioni al torace;

- manifestazioni sifilitiche nel corpo;

- indurimento del sistema vascolare;

- manifestazioni allergiche a sostanze irritanti esterne;

- Cellule B-marker D8 / 17.

Reumatismi cardiaci: sintomi

Ci sono le seguenti caratteristiche sintomatologiche complesse di questa malattia:

- La reazione ipertermale del corpo a 38.0-40.1 ° C, la temperatura della natura ondulatoria senza brividi;

- Dolore al dolore nell'area della proiezione cardiaca, di bassa intensità;

- mancanza di respiro a livello di fulmine, anche con sforzi minori;

- Il fenomeno di fallimenti nel ritmo cardiaco - carattere aritmico e tachicardico;

- Rumore uditivo auscultatorio nell'area della proiezione dell'apice del cuore;

- Naso blu, così come il blu del triangolo naso-labiale (pieghe sopra il labbro);

- Disordine dei bisogni nutrizionali;

- Gonfiore e gonfiore, i fenomeni dolorosi sono inerenti alle articolazioni grandi e medie, ma con i reumatismi del cuore, questa caratteristica viene livellata molto rapidamente, anche senza il trattamento specifico applicabile;

- In caso di manifestazione di fase acuta, è possibile la comparsa di un complesso di sintomi neurologici: disturbi coordinati; ipotonia; labilità emotiva, contrazioni involontarie delle zecche dei muscoli facciali, del collo, delle gambe e delle braccia e del corpo in generale;

- I reumatismi del cuore nei bambini sono caratterizzati da affaticamento ultraveloce, anche con il minimo sforzo fisico;

- Eccessiva sudorazione, vertigini e dolore emicranico, sanguinamento nasale.

Secondo le forme della malattia, anche il complesso dei sintomi differisce:

- Miocardite: senza sintomi luminosi, si manifestano leggeri dolori o sensazioni spiacevoli di carattere cardiaco, con un carico - lieve mancanza di respiro e tachicardia. Con miocardite ricorrente: grave dolore al cuore, palpabile dal paziente extrasistoli, aritmie.

- Endocardite: parietale, variante cordale, valvola. La più difficile è la valvulite valvolare.

- Pericardite: si manifesta con febbre, si manifesta clinicamente debolmente, quindi raramente si diagnostica nelle fasi iniziali, ma è ancora un fenomeno abbastanza frequente nella pratica medica.

Reumatismi cardiaci: diagnosi

Le seguenti misure diagnostiche sono utilizzate per determinare e stabilire una diagnosi accurata dei reumatismi cardiaci:

- Raccolta dell'anamnesi con particolare enfasi sulla definizione delle malattie infettive trasferite di recente con una fissazione scritta dei reclami, anche lievemente reminiscenza delle manifestazioni reumatiche, nonché l'esclusione della malattia "reumatismi congeniti del cuore" interrogando per la presenza del parente più prossimo.

- Esame specificamente condotto di specialisti specializzati per identificare i sintomi inerenti al reumatismo del cuore. Durante l'auscultazione, sentiamo un leggero rumore nella zona di proiezione all'apice del cuore e nel punto di proiezione aortica, battito cardiaco accelerato, aritmia, rare forti extrasistoli sono possibili per l'ascolto.

- L'elettrocardiogramma è uno dei principali metodi per la determinazione dei reumatismi del cuore, rivela un esteso intervallo P-Q, che segnala lo sviluppo della cardiopatia reumatica e il grado di vulnerabilità delle strutture cardiache - le membrane.

- Esame ecografico per determinare la presenza di un difetto già sviluppato.

- Phonocardiogram, che registra i primi deboli rumori che sono difficili da sentire durante l'esame auscultatorio da un medico.

- Analisi della presenza di batteri streptococco nel corpo.

- Esami del sangue di laboratorio: un aumento del tasso di sedimentazione dell'eritrocito per ora, un alto livello di globuli bianchi, un aumento del livello della frazione proteica (soprattutto C-reattivo - un marker di reumatismo del cuore), nonché un aumento della capacità degli acidi sialici, la presenza di anti-streptolisine nel sangue ( ASL-O) - gli anticorpi immuni, che sono molecolarmente simili allo streptococco e moltiplicati, sono i distruttori dei propri tessuti sani. È importante studiare il fattore reumatoide - un marker dell'inizio dei cambiamenti reumatici nel corpo umano.

- L'esame radiografico non è così informativo, ma viene effettuato per la diagnosi delle modificazioni caratteristiche del decorso grave della febbre reumatica del cuore. L'immagine a raggi X identifica i contorni dell'ombra del cuore espansi nei casi gravi di danno pericardico.

Reumatismi cardiaci: trattamento

Il trattamento dei reumatismi del cuore viene di solito effettuato in tre fasi:

• Il primo stadio è il trattamento in pareti fisse per un mese e mezzo. È importante aderire al rigoroso riposo a letto, solo con un graduale aumento dell'attività motoria, la durata di tale regime è determinata individualmente, in base al successo del trattamento farmacologico e al livello di attività del processo infiammatorio patologico. Applicare con questa modalità, massaggio drenante - per la prevenzione del ristagno polmonare e la prevenzione dello sviluppo di malattie del sistema polmonare, anche gli esercizi di respirazione sono importanti. Dopo un mese, è consentito passare a una modalità di risparmio: la possibilità di andare autonomamente in bagno, utilizzare la sala da pranzo, espande la gamma di esercizio terapeutico attivo.

Il trattamento è più efficace quando è complesso - dalle medicine usate: antibiotici - penicilline. I FANS sono pirazolone (Voltaren, Indomethacin, Butadione) e chinolina (Plaquenil). Antistaminico, immunosoppressivo, se necessario - farmaci cardiaci, diuretici.

• Il secondo stadio - trattamento di sanatorio in un istituto speciale, che si trova nella stessa zona climatica con il luogo di residenza della persona. Questo stadio può essere classificato come "aftercare". Ginnastica, aerazione, alimentazione medica e dietetica, terapia vitaminica sono applicabili.

• La terza fase - un esame clinico del paziente, i pazienti sono osservati presso il cardiologo-reumatologo, questo viene effettuato per la prevenzione tempestiva di nuovi sintomi e per la prevenzione di ricaduta per tutto l'anno. Terapia antibiotica profilattica con farmaci a lunga durata d'azione (spesso bicillin-5) nel periodo primaverile e autunnale, riabilitazione di focolai cronici di infezione. La medicina di erbe ha anche un effetto positivo sul recupero finale, i metodi tradizionali sono applicabili anche previa consultazione con un medico.

Prevenire l'reumatismo del cuore

Le misure preventive comprendono: regolare aerazione dell'abitazione in qualsiasi periodo dell'anno, frequenti passeggiate fresche nell'aria, buona nutrizione, procedure di tempra, sollievo tempestivo di focolai di infezioni (in particolare il rinofaringe), visite periodiche a un cardiologo specializzato, reumatologo, attenta autoosservazione durante una storia familiare ereditaria gravata. per i reumatismi del cuore.

Che cos'è il reumatismo del cuore: cause, diagnosi, trattamento

Sindrome di Sokolsky-Buyo, reumatismi del cuore, febbre reumatica - la malattia di cui parleremo ha molti nomi. Che cos'è la febbre reumatica e come sbarazzarsi di questo flagello?

Quattro decenni fa, i reumatismi erano comuni tra i bambini piccoli, che avevano 6-15 anni. I pazienti avevano una predisposizione ereditaria alle malattie cardiovascolari e bassa immunità.

La malattia è considerata molto seria. Nel caso di diagnosi rapida di reumatismo del cuore richiede il suo trattamento immediato. Prima di ciò, è necessario capire le cause della patologia e fare una previsione per il futuro. Alcuni pazienti preferiscono la medicina tradizionale - dedicheremo una sezione separata dell'articolo ad essa.

Dove cercare le cause dei reumatismi del cuore

Il principale colpevole della lesione infiammatoria del tessuto cardiaco è lo streptococco β-emolitico. Questo microrganismo entra nel nostro corpo attraverso il tratto respiratorio superiore. Pertanto, le malattie respiratorie acute sono alla base della cardiopatia reumatica. Ricorda: i sintomi dell'angina possono trasformarsi in qualcosa di più minaccioso.

Cattive condizioni di vita possono causare bassa immunità e fornire uno sfondo favorevole per lo sviluppo di reumatismi. Il tessuto connettivo del muscolo cardiaco è influenzato da microrganismi e sotto l'influenza di fattori climatici avversi. Le membrane del cuore entrano nelle reazioni immunitarie e si formano le immunoglobuline. Il risultato: la sconfitta del cuore.

Talvolta gli alloantigeni leucocitici sono trasmessi geneticamente dai genitori. Le immunoglobuline sono sintetizzate, il cui scopo è combattere lo streptococco. Queste sostanze sono in grado di interagire con gli antigeni dei tessuti. Gli scienziati hanno soprannominato il fenomeno del mimetismo molecolare. Le malattie reumatiche del cuore umano sono direttamente correlate a questo fenomeno.

Il quadro clinico e i sintomi della malattia

I processi infiammatori influenzano non solo il sistema cardiovascolare, ma anche altri organi. I sintomi della patologia si verificano sullo sfondo di una varietà di disturbi immunitari. Il quadro clinico varierà a seconda della forma della cardiopatia reumatica. Come parametri per la classificazione delle opzioni selezionate per il corso di patologia.

Le forme di reumatismo sono come segue:

  • acuto (caratterizzato da un inizio improvviso, sintomi vividi, un corso intenso);
  • subacuto (l'attacco dura entro sei mesi);
  • monotono persistente (sintomi associati a una certa sindrome);
  • recidive simili alle onde (remissioni incomplete, esacerbazioni luminose, progressione della patologia, sindromi multiple);
  • latente (i sintomi luminosi non vengono osservati, la diagnostica strumentale e di laboratorio non dà risultati).

La variabilità del decorso della malattia comporta la necessità di uno studio completo e di un approccio individuale per ciascun paziente. I sintomi sono abbastanza diversi e indicano una varietà di malattie di fondo.

Fortunatamente, nei bambini di tre anni (e più giovani), la patologia non si verifica.

Elenchiamo i sintomi più caratteristici dei reumatismi:

  • debolezza e stanchezza;
  • mal di testa e dolori articolari;
  • segni di febbre (osservati dopo faringite e tonsillite);
  • dolore acuto nelle articolazioni medie e grandi;
  • temperatura elevata, raggiungendo i 40 ° C;
  • artrite migratoria;
  • mancanza di respiro;
  • palpitazioni cardiache;
  • dolori;
  • manifestazioni asteniche (malessere, letargia, stanchezza).

Ci sono anche sintomi più rari come i noduli reumatici e l'eruzione anulare. Quest'ultimo è un cerchio a forma di cerchio che si forma sulla pelle del paziente. Rash è osservato nel 7-10% delle persone colpite dalla malattia. I noduli sottocutanei compaiono nei tendini, nei processi delle vertebre, nelle articolazioni medie e grandi.

Diagnosi di malattie reumatiche

Per iniziare un trattamento competente, è necessario riconoscere la malattia. I rimedi popolari curano che la malattia non funzioni - questo è un mezzo di prevenzione, non dovresti appuntare le loro speranze su di lui. I principali metodi diagnostici sono gli esami strumentali - ecografia del cuore e ECG.

I primi passi diagnostici sono la presa dell'anamnesi, l'auscultazione e l'esame del paziente.

Il trattamento non inizierà fino a quando non saranno effettuati gli esami del sangue appropriati:

  • Proteina C-reattiva (negativa in condizioni normali);
  • tasso di sedimentazione degli eritrociti (implica uno studio completo);
  • sul fattore reumatoide;
  • sul titolo anticorpale.

L'obiettivo principale dei medici è l'individuazione dello streptococco β-emolitico. La presenza di questa infezione parla molto. Per fare questo, dalla gola viene effettuata la campionatura del materiale e la successiva semina. È impossibile diagnosticare il reumatismo del cuore senza le tre procedure strumentali fondamentali:

  • elettrocardiogramma;
  • Ultrasuoni (verifica l'assenza o la presenza di malformazioni congenite);
  • i metodi a raggi X (forniscono poche informazioni, ma consentono di tenere traccia dei cambiamenti patologici).

Metodi moderni per il trattamento dei reumatismi cardiaci

Un trattamento completo dei reumatismi fornisce una terapia completa sviluppata in una fase iniziale della patologia. Con vari farmaci, i medici stanno cercando di sopprimere l'infezione da streptococco e di rallentare il processo infiammatorio. La patologia può portare alla progressione di difetti cardiovascolari, e questo non dovrebbe essere permesso.

Ci sono tre fasi terapeutiche:

  1. Trattamento stazionario
  2. Aftercare (il paziente viene inviato a un sanatorio del profilo appropriato).
  3. Osservazione del dispensa

Il primo stadio riguarda la fisioterapia, la correzione nutrizionale e il trattamento farmacologico. Tutti i punti del programma sono sviluppati individualmente.

Il fattore determinante è la gravità del danno al muscolo cardiaco. Il trattamento si basa sulla penicillina, perché la malattia ha una natura streptococcica.

Elenchiamo le caratteristiche chiave della terapia farmacologica:

  • I FANS sono prescritti isolatamente (il corso dura fino a un mese e mezzo);
  • la durata del corso aumenta con la tonsillite cronica;
  • la terapia antimicrobica dura 10-14 giorni;
  • macrolidi, amoxicillina, cefuroxime axetil sono usati come antibiotici;
  • la durata del trattamento con prednisone (dose iniziale) è di 10-14 giorni, quindi il decorso è ridotto della metà (con un aumento del dosaggio);
  • droghe di chinolina che devi usare per circa due anni.

Approccio popolare

Trattamento di rimedi popolari a base di impacchi, decotti a base di erbe, infusi, sfregamenti e lozioni. La medicina tradizionale si è sviluppata per secoli - durante questo periodo, i guaritori hanno accumulato un sacco di lavoro utile.

Un tale retaggio non può passare inosservato - alcuni medici integrano la medicina tradizionale nella strategia globale per combattere i reumatismi.

Ecco una lista delle creazioni più popolari:

  • grandi teste di cipolla (3 pezzi) vengono bollite in un litro di acqua per 15 minuti, infuse per mezz'ora e poi consumate all'interno (in un bicchiere due volte al giorno);
  • Un decotto di gemme di pino, sedano, aghi di pino, mirtilli rossi, fiori di lillà e mirtilli viene preparato allo stesso modo, insistendo per 25 minuti - il composto viene diviso in tre dosi e bevuto durante il giorno;
  • L'erba di iperico viene fatta bollire in un litro d'acqua per 25 minuti, infusa e consumata il giorno (secondo lo schema precedente).

Anche gli impacchi di patate e cipolle sono popolari. Le patate calde possono avvolgere le articolazioni. Dall'alto l'impacco viene lavato con un panno di lana - è necessario tenerlo per tutta la notte.

Per il trattamento delle articolazioni possono essere utilizzati e bagni basati su:

  • sale marino;
  • fango naftalenico;
  • lisciva.

Prevenzione delle malattie

Il trattamento è ben combinato con una serie di misure preventive per prevenire le ricadute. Se non stiamo parlando di predisposizione genetica, la prevenzione può eliminare completamente l'incidenza. Con la diagnosi tempestiva dei reumatismi, è necessario iniziare immediatamente azioni attive.

Le seguenti procedure ti aiuteranno a migliorare la tua immunità:

  • alternanza di riposo e carico;
  • indurimento;
  • buona nutrizione;
  • esercizio terapeutico;
  • osservazione dispensaria.

Alcuni bambini sono geneticamente predisposti alle malattie infettive. Se la famiglia ha casi di reumatismi, vale la pena passare attraverso uno studio completo.

Presta attenzione alla tonsillite cronica e all'infezione nasofaringea. Un bambino con reumatismi in via di sviluppo deve sempre essere sotto controllo medico.

Quali sono le previsioni?

La chiave per un trattamento efficace è la diagnosi tempestiva. Il trattamento precoce prevede la guarigione delle lesioni cardiache primarie. Con la progressione dell'insufficienza mitralica, è possibile la formazione di difetti valvolari. Dopo il primo attacco, la malattia si trova nel 15-18% dei casi.

La previsione è favorevole se i genitori del bambino hanno prontamente suonato l'allarme. La patologia può svilupparsi e asintomatica, quindi vale la pena sottoporre periodicamente il bambino a una diagnosi completa. Decidendo di collegare la medicina tradizionale, assicurati di consultare il tuo medico. Agisci con prudenza, senza panico - e certamente affronterai il problema.

Per Saperne Di Più I Vasi