Il mal di testa costante è pericoloso?

La cefalea, che si verifica di volta in volta, può ridurre significativamente la qualità della vita umana, indipendentemente dalla gravità. I mal di testa persistenti sono un sintomo più inquietante e pericoloso. Può verificarsi non solo a causa della mancanza di sonno o di sovratensione, ma anche per essere un segno di una grave malattia. Ignorare il fenomeno e cercare di affrontarlo autonomamente con l'aiuto degli analgesici può aggravare la situazione e trasformare la malattia in una forma cronica. In alcuni casi, la cefalea permanente è un precursore di una condizione di emergenza, ad esempio un ictus.

Cause di mal di testa costante

La cefalea, che si presenta senza disturbare le condizioni generali di una persona, viene spesso ignorata. Molte persone non credono nella serietà di un sintomo "non pericoloso" e nella possibilità del suo trattamento efficace. Si abituano a sopportare, usando analgesici e fisioterapia come un'ambulanza. Di conseguenza, la loro salute si deteriora gradualmente, il quadro clinico è completato. Solo dopo vanno dal medico per scoprire le ragioni del costante mal di testa.

Imparerai di più sulle cause del dolore costante qui.

In alcuni casi, la mancanza di un trattamento tempestivo porta allo sviluppo di malattie del sistema nervoso centrale, a causa delle quali gli effetti negativi sono irreversibili.

Affaticamento degli occhi

Le persone che lavorano a stretto contatto con computer, libri, microscopi e guardando piccoli dettagli possono spesso avere mal di testa. Ciò è dovuto alla tensione costante dei muscoli del bulbo oculare, all'asciugatura della membrana mucosa dovuta al raro ammiccamento, che porta allo sviluppo dell'infiammazione.

Inoltre, la causa della cefalea è spesso il rifiuto dell'uso di occhiali o l'uso della coppia sbagliata. Le sensazioni si verificano nella seconda metà della giornata, sono invadenti e in crescita. Localizzato nella parte frontale della testa, si estende alle tempie. Complementato da debolezza, sbalzi d'umore, stanchezza.

Lesione alla testa

Le lesioni craniocerebrali si manifestano come un costante mal di testa. L'insorgenza di un sintomo dopo un'intestazione, anche se sono passati diversi giorni o settimane, deve essere segnalata al medico e deve essere eseguita una diagnostica aggiuntiva.

Il dolore può avere qualsiasi localizzazione, forma e grado di intensità. Spesso è accompagnato da vertigini, debolezza, nausea e vomito, ridotta qualità della visione, svenimento. Di particolare pericolo sono i casi in cui la cefalea è integrata da disturbi della coscienza o alterata percezione del paziente.

medicazione

Il mal di testa è un sintomo collaterale dell'utilizzo di una varietà di preparati farmaceutici. Di solito scompare dopo aver interrotto la terapia farmacologica. L'abuso di droghe o la violazione del programma di ammissione possono essere causa di persistente e doloroso sull'uso della cefalea. I sentimenti stanno premendo o comprimendo, reagiscono male al trattamento e persistono per diverse settimane o addirittura mesi.

Molto spesso, un mal di testa costante è causato dall'uso di tali farmaci:

  • analgesici;
  • FANS;
  • triptani;
  • oppiacei;
  • ergotaminici;
  • farmaci combinati;
  • contraccettivi orali.

I moderni metodi di ricerca non aiuteranno a fare una diagnosi del genere. Diventa evidente solo dopo aver identificato la connessione tra farmaco e mal di testa. Per confermare il sospetto, si consiglia al paziente di abbandonare temporaneamente i farmaci. I sintomi della malattia devono passare entro un paio di mesi dopo.

Fallimento ormonale

Le cause del mal di testa associate a cambiamenti nei livelli ormonali possono essere fisiologiche e patologiche. Il primo include la gravidanza, le mestruazioni, la menopausa. Il sintomo ha una gravità debole o moderata, dura per diversi giorni o settimane, passa da solo. I dolori non hanno una localizzazione caratteristica, spesso coprono l'intera testa. Il sintomo è accompagnato da capricciosità, sbalzi d'umore, stanchezza. In assenza di sospetto di queste condizioni, vale la pena visitare un endocrinologo e controllare la funzionalità delle ghiandole endocrine, in particolare la ghiandola paratiroidea.

Mancanza o eccesso di sonno

Normalmente, una persona dovrebbe dormire 8-9 ore al giorno. I medici raccomandano di non dividere questa volta in più segmenti e di riposarsi di notte. In questo caso, il corpo funzionerà come un orologio, ei rischi di un mal di testa si ridurranno al minimo.

Scopri di più sulla relazione tra mancanza di sonno e cefalea qui.

Costanti mal di testa a causa di violazioni del regime possono essere dovute a:

  • carenza di sonno - durante il riposo, si verifica la purificazione attiva del tessuto cerebrale dalle tossine. Se manchi regolarmente abbastanza sonno, questi processi falliranno, il corpo inizierà ad essere avvelenato dai propri prodotti di scarto, che provocheranno distruzione cellulare e mal di testa;
  • Sonno in eccesso - L'eccesso di normale prestazione del sonno porta alla carenza di ossigeno nel cervello a causa della mancanza di accesso all'aria fresca nella stanza. Inoltre, c'è un calo dei livelli di zucchero nel sangue. Un organismo che non riceve cibo per più di 9 ore inizia a segnalare che è affamato;

Non abusare del sonno diurno. I tentativi di fare un pisolino durante il giorno sono solitamente accompagnati dall'adozione di una postura scomoda, dalla mancanza di aria fresca nella stanza e da un alto livello di rumore. Tutto ciò non contribuisce al resto del corpo e del cervello e aumenta solo il rischio di disagio.

Mal di testa costante durante la gravidanza

Dopo il concepimento, può sorgere una situazione in cui il corpo della madre è avvelenato dai prodotti dell'attività vitale del feto. La cefalea è completata da nausea, debolezza, disturbi del sonno, perdita di appetito, vertigini. Questo non significa che un mal di testa costante indica alcuni problemi con il bambino. Il periodo deve solo sopportare, se possibile, abbandonare i farmaci a favore della fisioterapia e della medicina tradizionale. L'elenco dei farmaci e delle manipolazioni consentiti è selezionato dal medico.

Qui apprenderai il possibile pericolo di patologia per una donna incinta.

Ematoma del cervello

La rottura della nave all'interno del cranio porta alla formazione di una cavità piena di sangue. A seconda del grado di danno tissutale e delle dimensioni della formazione del paziente, possono verificarsi forti mal di testa, nausea e vomito dovuti alla pressione di massa sulle membrane, confusione. A seconda della posizione dell'ematoma, una persona è in grado di sperimentare problemi di vista, linguaggio, memoria e udito. La mancanza di assistenza tempestiva porta alla perdita di coscienza, coma e morte.

meningite

Per l'infiammazione delle meningi a causa della loro infezione è caratterizzata da dolore persistente alla testa, che non ti permettono di fare cose solite. Non rispondono all'uso di analgesici e antispastici, metodi di fisioterapia. Il paziente è nauseabondo. Può sviluppare vomito senza sollievo. A causa delle sensazioni e della rigidità dei muscoli del collo, il paziente è in una posizione forzata - sul lato, con la testa rovesciata all'indietro, gli occhi chiusi e le gambe tirate verso lo stomaco.

Situazioni stressanti

Per capire perché il mal di testa spesso fa male, a volte è sufficiente valutare la tua condizione generale. Costante sovraccarico psico-emotivo provoca mal di testa tensione. È caratterizzato da una sensazione pressante attorno al perimetro della testa, che si verifica nella seconda metà della giornata e aumenta gradualmente.

In questo articolo imparerai di più sugli effetti delle situazioni stressanti sul corpo.

Bere alcolici

Il consumo regolare di bevande alcoliche porta ad un cambiamento nella struttura dei vasi sanguigni, cambiamenti nella pressione sanguigna, avvelenamento del tessuto cerebrale con tossine e prodotti di decomposizione alcolica. Cefalgia con costante, dolorante, fastidioso. È accompagnato da vertigini e nausea, arrossamento della pelle e delle mucose.

Dolore vertebrale

Il dolore alla testa è causato da problemi nel rachide cervicale. Possono essere il risultato di vasospasmo, danni alle radici nervose, ipossia o intossicazione cerebrale sullo sfondo di una ridotta circolazione sanguigna.

La Cefalgia è unilaterale o simmetrica. È completato da vertigini, intorpidimento della pelle, comparsa di "mosche" davanti agli occhi, problemi di equilibrio e udito.

Dolore alle infezioni

Il flusso di malattie infettive di diversa natura nel corpo porta a segni di intossicazione. Mal di testa si verifica sullo sfondo di febbre, deterioramento generale della salute, debolezza, affaticamento, sonnolenza. A seconda del tipo di patologia e del grado della sua gravità, il quadro clinico può essere completato da nausea e vomito, disturbi intestinali e un cambiamento di coscienza. La persistente cefalea di gravità moderata e localizzazione incerta persiste fino alla rimozione degli agenti infettivi.

Dolori emicranici di manifestazione persistente

La cefalea pulsante unilaterale, che appare dopo un'aura o senza alcun precursore, è caratteristica dell'emicrania.

In alcuni casi, la condizione non risponde alla terapia, a causa della quale i sintomi persistono per diversi giorni. In questo caso, la gravità delle sensazioni è debole o moderata. Possono passare in risposta all'uso di potenti farmaci o da soli.

Imparerai i metodi per fermare l'emicrania qui.

Distonia vegetativa

Una malattia che si verifica a causa di fallimenti nel sistema nervoso è molto spesso accompagnata da mal di testa costante. Da sensazioni spiacevoli in fronte, tempie, corona e collo, nausea e vertigini, debolezza e ronzio nelle orecchie è difficile sfuggire. Anche il riposo e i farmaci non garantiscono il risultato desiderato. In molti pazienti, i sintomi scompaiono solo di notte.

ipertensione arteriosa

Il dolore è localizzato nei templi e nell'occipite, ma può diffondersi in tutto il cranio. È intenso, scoppiettante o palpitante. Non ti permette di chiudere gli occhi e rilassarsi o in qualche modo distrarre. Può essere accompagnato da scarsa coordinazione, vertigini, nausea e vomito. L'ipertensione arteriosa può portare allo sviluppo di una crisi o di un ictus, quindi non può essere ignorata.

A proposito dei pericoli dell'ipertensione, imparerai qui.

Trattamento di mal di testa persistente

Cefalgia cronica - un'indicazione per la ricerca di cure mediche. Per prima cosa dovresti visitare un terapeuta che farà una diagnosi preliminare e, se necessario, ti rimanda al medico di una stretta specializzazione. La diagnosi di malattie che provocano un costante mal di testa inizia con un esame, un'anamnesi e test generali. A volte è necessario eseguire la tomografia computerizzata, la risonanza magnetica o applicare approcci che consentono di valutare il lavoro dei vasi del collo e della testa.

Se si ha costantemente mal di testa, il trattamento può essere il seguente:

  • prendendo farmaci - non dovresti scegliere droghe per il mal di testa da solo, è meglio fidarsi di un dottore. A seconda della causa della malattia, non gli analgesici possono fornire l'effetto desiderato, ma antispastici, FANS, antipertensivi o sedativi, nootropici, rilassanti muscolari e altre medicine;
  • Massaggio: il trattamento della testa o del colletto può essere effettuato con l'aiuto di un assistente, di un dispositivo speciale o da solo;
  • l'uso di procedure fisioterapiche - quando si combatte un mal di testa, temperature alte o basse, correnti, onde magnetiche possono essere utilizzate;
  • chirurgia - a volte è possibile eliminare un mal di testa solo dopo un intervento chirurgico (ematomi, tumori, patologie vascolari);
  • riflessologia - la stimolazione di punti biologicamente attivi con la punta delle dita o gli aghi consente di liberarsi rapidamente dal tipo di sindrome da dolore costante.

Pazienti che, a causa della complessità della situazione, hanno bisogno di assumere farmaci su base continuativa, paura per lo sviluppo di effetti collaterali. Alcuni di loro stanno cercando di sostituire i prodotti farmaceutici con la medicina tradizionale. Questa opzione di trattamento deve essere concordata con il medico. Di solito, le medicine naturali agiscono come complemento degli approcci tradizionali.

Prima di recarsi dal medico Prima di andare dal medico dovresti tenere un diario del mal di testa per due settimane: ciò velocizzerà in modo significativo la determinazione della causa e la diagnosi corretta. Diario online

Prevenzione della cefalea

Il trattamento della cefalea cronica richiede tempo e denaro considerevoli. Prendendo costantemente le pillole per il mal di testa, è possibile innescare lo sviluppo nel corpo di una serie di complicazioni e reazioni avverse. Condurre una prevenzione semplice ed efficace della condizione non affronterà tali problemi. Include l'osservanza del regime giornaliero e del sonno notturno nella quantità di 8-9 ore al giorno. Per rafforzare il corpo, si raccomanda di passare a una dieta sana, abbandonare cattive abitudini e praticare sport.

Mal di testa anche lievi possono causare seri problemi mentali se sono costantemente disturbati. Se si verifica un sintomo, non devi trascinarlo verso uno specialista. Inoltre, si raccomanda di sottoporsi a un controllo di routine annuale presso il terapeuta e il neurologo al fine di ridurre i rischi di sviluppare malattie che sono caratteristiche del sintomo.

Mal di testa (cefalea): perché appare, forme e il loro corso, come trattare

La frase "mal di testa" è usata dalle persone in quasi tutti i casi di disturbi, per non spiegare a lungo ciò che stava accadendo, quindi un mal di testa (GB, cefalea, sindrome cefalica) è una diagnosi per tutte le occasioni. Nel frattempo, non tutti i dolori alla testa sono uguali per origine, intensità, natura, posizione e durata. A questo proposito, spesso è necessario un gran numero di varie analisi e studi per chiarirne le cause.

Perché compare il mal di testa?

Perché la testa è così sensibile a tutti i processi che si verificano nel corpo? Ciò è spiegato dalla presenza di un gran numero di recettori del dolore situati all'interno del cranio (dura madre e suoi seni, grandi vasi arteriosi, arterie meningee, V, VII, IX, X nervi intracranici, radici cervicali spinali). Essi percepiscono il dolore e i recettori che si trovano al di fuori del cranio (pelle e tessuto sotto di loro, arterie, tendini, aponeurosi, bocca e cavità nasali, denti, orecchio medio). Solo vene superficiali, ossa del cranio e sostanza spugnosa delle ossa della volta cranica (diploe) rimangono indifferenti in questo piano.

Qualsiasi patologia che colpisce i recettori del dolore e scatena lo sviluppo della cefalea può dare mal di testa. Molte malattie si manifestano nel dolore alla testa e talvolta è l'unico segno. A questo proposito, è importante scoprire che tipo di dolore è: compressivo, palpitante, arcuato, schiacciato, opaco o acuto. Criteri importanti in una ricerca diagnostica sono anche:

  • Durata del dolore (persistente o breve);
  • Frequenza di convulsioni (GB, che si verificano frequentemente o occasionalmente);
  • Un imminente mal di testa è segnalato dai precursori o un attacco inizia improvvisamente;
  • La presenza o l'assenza di manifestazioni neurologiche, vertigini, fluttuazioni della pressione sanguigna, nausea e / o vomito, disturbi della vista e del linguaggio;
  • Localizzazione (regione temporale, parietale, frontale o dolore nella parte posteriore della testa, unilaterale o che copre l'intera testa).

Oltre alla straordinaria varietà di opzioni, sembrerebbe, un singolo sintomo (GB), che le crisi siano diverse per gravità:

  1. Il dolore può essere leggero, non influisce in modo particolare sulla capacità di lavorare, basta prendere una pillola, sdraiarsi e tutto passa;
  2. Moderato livello di gravità, con cui possono essere d'aiuto vari aiuti per il mal di testa (folk e droga);
  3. In altri casi, un attacco può portare a sofferenze incredibili, a fluire dolorosamente e per lungo tempo, privando una persona non solo delle gioie della vita, ma anche dell'opportunità di lavorare.

Cause della cefalea

Il mal di testa è causato da vari motivi, che hanno anche un certo valore, perché sappiamo tutti che quando la temperatura aumenta a causa di un raffreddore, i GB si riprenderanno, mentre il dolore episodico frequente o spesso ricorrente richiede ulteriori metodi di diagnosi.

L'insorgenza di cefalea potrebbe essere dovuta a:

  • Meccanismo vascolare - spasmo dei vasi arteriosi, rallentamento del flusso sanguigno, eccessivo riempimento del sangue intracranico, ipossia;
  • Aumento o diminuzione della pressione intracranica;
  • Sottolineare i muscoli della testa e del collo sotto carichi (statici) eccessivi e sollecitazioni con l'attivazione della trasmissione di impulsi nelle sinapsi neuromuscolari;
  • L'impatto di vari processi patologici sulle terminazioni nervose;
  • Azione combinata dei meccanismi elencati.

Il lancio dei meccanismi patogenetici di cui sopra è effettuato da alcuni fattori che sono considerati le principali cause di mal di testa:

  1. Cambiamenti della pressione sanguigna a causa dell'aumentata sensibilità dei vasi cerebrali alla carenza di ossigeno. La fame di ossigeno è un provocatore di crisi ipertensive e, naturalmente, forte mal di testa che lo accompagna. Più spesso, GB, associato ad un aumento della pressione arteriosa, è localizzato nella parte posteriore della testa, ma ad alti numeri, i pazienti spesso notano un colpo alle tempie, nausea, vertigini e disturbi visivi;
  2. Il rapporto tra fattori quali temperatura ambiente, umidità e composizione dell'aria, pressione atmosferica, comporta una reazione a catena di disturbi dell'equilibrio dell'ossigeno, che contribuisce alla comparsa di cefalea, che colpiscono in particolare le persone con distonia neurocircolatoria;
  3. Un brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche (fuga da una zona climatica all'altra) provoca reazioni meteorotrope, caratterizzate non solo da mal di testa, ma anche da altri sintomi. Nausea con vomito, debolezza, vertigini, cardialgia - un segno di un fallimento dei bioritmi e degli stereotipi del corpo umano, che, quando le zone climatiche cambiano, giunge a uno stato di disagio. Inoltre, non solo il cambiamento climatico, ma il volo stesso può influire negativamente sulla salute umana, che ha già problemi vascolari, quindi diventa chiaro il motivo per cui gli ipertesi non sono consigliati a cambiare drasticamente le condizioni climatiche, e con l'aiuto del trasporto aereo - specialmente ;
  4. Mancanza di attività motoria (ipocinesia);
  5. Stress, psico-emotivo e sforzo fisico, digiuno.

La mia testa faceva male ancora... Dolore frequente e cronico

Le cause di frequenti mal di testa, quando una persona si considera praticamente sana, tendono a mentire nello stile di vita sbagliato, quando il lavoro d'ufficio è talmente teso che si dimentica di camminare all'aria aperta, la necessità di fare esercizio fisico scompare, e il background psico-emotivo non riceve la giusta attenzione. Pertanto, i prerequisiti per il verificarsi di frequenti mal di testa sono:

    • Ipossia (privazione di ossigeno), che è doppiamente dannosa per i fumatori, quindi non c'è dubbio che la testa "pesante, stanca" ricorderà a se stessa giorno dopo giorno;
    • Ipocinesia, sviluppandosi in ipodynamia e portando a debolezza, stanchezza, debolezza e... mal di testa;
  • Eccessivi carichi statici trasportati da impiegati, lavoratori la cui professione è connessa con un microscopio e altre ottiche, autisti, cucitrici, gioiellieri, assemblatori e giovani appassionati di giochi per computer;
  • Stress e sovraccarico mentale, che è così pieno di vita moderna;
  • La causa di frequenti mal di testa si riscontra sempre più nella malattia ormai comune - l'osteocondrosi del rachide cervicale, che, diventando così "popolare" tra i giovani, sembra presto raggiungere l'infanzia. Nell'osteocondrosi cervicale, il dolore è più spesso localizzato nella parte posteriore della testa, è notato nella spalla, nelle braccia e talvolta presenta "sorprese" spiacevoli. Un movimento imbarazzante o una girata della testa può dare un mal di testa così acuto che è necessario provocare una "emergenza", il cui medico può sospettare una violazione acuta della circolazione cerebrale (ictus) e ospedalizzare la persona all'ospedale. Tali varianti sono ben note alle persone che soffrono della sindrome di insufficienza vertebro-basilare e di tutti i processi patologici che l'hanno provocata.

il verificarsi di GB per "motivi vertebrali"

Tipi di GB secondo la classificazione internazionale

Le cause del mal di testa spesso determinano il loro tipo e classificazione.

Escludendo episodi di cefalea in persone sane, che di volta in volta si presentano semplicemente a causa del lavoro eccessivo o della mancanza di sonno, il mal di testa nell'ICD-11 è diviso in primario e secondario. Inoltre, il gruppo rappresentato da nevralgie craniche, dolori centrali e primari e altri GB è separato in una parte separata (terza).

Varianti di mal di testa primario

La cefalea primaria comprende:

  1. Varie varianti di emicrania;
  2. Mal di testa da tensione (tensione muscolare, fattore psicogeno, nevralgia occipitale);
  3. Cefalea a grappolo estremamente dolorosa, veramente "infernale", che si chiamano travi, quando si presentano sotto forma di una serie di attacchi (grappoli, grappoli);
  4. Altri tipi di GB primari.

Mal di testa primarie che appaiono come risultato dell'esposizione ad alcuni stimoli, a volte è difficile attribuire a questo o quel tipo. Ad esempio, la GB acuta idiopatica è più spesso causata dall'emicrania, ma potrebbe avere un'altra origine. Si verifica nella zona degli occhi, nelle tempie, nell'area parietale, la sua durata è breve, solo pochi secondi (pugni e tutto), il personaggio è accoltellato, può apparire sporadicamente o fluire come una serie di attacchi.

Un mal di testa freddo, che di solito si localizza nella fronte, può essere avvertito quando esposto al freddo (tempo atmosferico, nuoto nel buco del ghiaccio o persino cibo, come il gelato). GB, dando via alle tempie si verifica con bronchite prolungata (tosse), e il mal di testa di tensione in altri casi può essere in agguato nel momento più inopportuno - durante un contatto sessuale tempestoso. In generale, tutte le ragioni che portano alla cefalea primaria e non contano...

Cause della cefalea secondaria

Il mal di testa secondario, che, essendo una conseguenza di un processo patologico, di solito non cattura una persona di sorpresa, ha un aspetto un po 'diverso, poiché ha già un problema nella forma di una malattia primaria. Quindi, un gruppo di cefalee secondarie che accompagnano altre malattie può essere rappresentato:

  • Cefalgia post-traumatica derivante da trauma cranico (trauma cranico) e / o trauma al rachide cervicale;
  • Dolore alla testa a causa di lesioni vascolari della testa e del collo;
  • GB con patologia intracranica di origine non vascolare;
  • Dolore derivante dall'uso di determinati farmaci o dalla loro improvvisa cancellazione;
  • GB a causa di malattie infettive;
  • Cefalgia associata alla violazione della costanza dell'ambiente interno;
  • Cefalgia psicogena causata da malattie degli organi interni;
  • Ipertensione sintomatica derivante da alterazioni strutturali del cranio e del rachide cervicale, anomalie negli organi della vista e dell'udito, patologia della cavità nasale e dei seni paranasali, malattie dentali, tumori cerebrali.

il seno sinusale è secondario e si verifica a causa di "fattori non cerebrali"

Il tipo più comune è il mal di testa da tensione.

L'HDN è muscoloso

La tensione al mal di testa (HDN) infastidisce le persone di entrambi i sessi, indipendentemente dall'età. Questa è la forma più comune che si verifica per una serie di motivi che si verificano in ogni fase. Si può essere d'accordo sul fatto che è difficile proteggersi dall'ansia, dalla stanchezza, calcolare correttamente gli esercizi fisici e seguire scrupolosamente tutte le prescrizioni della medicina. L'HDN può provocare fattori di vita quotidiana che una persona non è sempre in grado di prevenire: una stanza soffocante, un forte vento, traffico, sollevamento pesi, alcol e molto altro... E quanto sono diverse le cause del dolore, così eterogenee sono le sue manifestazioni.

La natura dei pazienti con cefalea viene confrontata con il serraggio della testa con un cerchio, essendo in una morsa o in un elmetto, che indica un dolore che è costrittivo (ma non pulsante!). In genere, l'HDN è monotono, ma la sua forza è diversa per ogni persona: lieve, "tollerante" o dolorosa, accompagnata da altri sintomi (irritabilità, tensione nervosa, debolezza, insonnia, intolleranza ai suoni forti e alla luce intensa). Tuttavia, con l'HDN, di regola, né il vomito, né la nausea sono presenti e lei non ha crisi epilettiche.

Inoltre, l'HDN è diviso in episodico, che dura da mezz'ora a mezzaluna (ma non più di 6 mesi l'anno) e cronico, quando la testa fa male a una settimana e non passa, il secondo, terzo, e nella quantità totale risulta che la persona non si separa. Il dolore cronico è monotono, estenuante, porta a nevrosi e stati depressivi, una persona si stanca di esso, non è contento della vita e, come si suol dire, "non è contento della luce bianca". C'è solo una via d'uscita in una situazione cronica: una visita dal medico per l'esame e il trattamento. In primo luogo, puoi contattare il terapeuta di famiglia, se esistente, o andare in clinica nella comunità. Un ulteriore trattamento del mal di testa, molto probabilmente, avverrà presso il neurologo.

Cefalea a grappolo - il "privilegio" degli uomini

La cefalea a grappolo (KGB) è un raro tipo di GB vascolare, solo l'1% delle persone che vivono sulla Terra ne è a conoscenza e nella stragrande maggioranza (circa l'80%) sono uomini. La metà femminile di questo "piacere" è estremamente rara, e quindi dopo interventi chirurgici complessi causati dalla patologia ginecologica.

Cluster o beam GB assomiglia leggermente a una emicrania diffusa, ma presenta anche una serie di differenze, in cui la serie principale è il verificarsi di attacchi (cluster) che infestano una persona da un giorno all'altro, per lo più di notte. L'attacco dura per mezzo minuto, anche se sembra che passi un'eternità, fino a diversi minuti, poi il dolore si abbassa per un breve periodo di tempo (da 5 minuti a 1 ora) per riprendere di nuovo. E così 5-6 volte a notte per diversi giorni. Un fascio di GB finisce improvvisamente come inizia, e dopo una serie di attacchi potrebbe non apparire per diversi anni, tuttavia, una persona che ha avuto mal di testa incomparabile, acuto, "selvaggio", è difficile dimenticarsene. E a volte non riescono nemmeno a sopportare, nella pratica medica ci sono casi di suicidio, la cui causa erano i mal di testa a grappolo.

Le ragioni del forte mal di testa in tali situazioni non sono completamente comprese, esattamente, proprio come non è stato trovato lo schema esatto del meccanismo del loro sviluppo. Nel frattempo, non è senza motivo che le fonti del KGB sono:

  1. Dilatazione dell'arteria carotide (carattere vascolare);
  2. Irritazione dei nervi dietro gli occhi, perché c'è dolore agli occhi, che è considerato un segno caratteristico del mal di testa a grappolo;
  3. Squilibrio ormonale significativo (cambiamenti strutturali nel testosterone - l'ormone sessuale maschile).

Descrivendo la loro condizione durante un attacco, i pazienti menzionano oggetti brucianti e acuminati bloccati negli occhi e che raggiungono il cervello, la tortura, quando la pelle viene strappata dal viso di una persona vivente o dissolta in acido. In breve, i sintomi di un mal di testa a grappolo sono abbastanza eloquenti:

  • Un acuto mal di testa acuto "dietro gli occhi" si unisce rapidamente all'orecchio;
  • Gli occhi rossi, le lacrime scorrono;
  • Pone il naso;
  • Getti di sudore

Nel primo attacco, il dolore è solitamente unilaterale, con ripetizione - che si estende su tutta la testa.

Il KGB non prevede l'autoterapia, poiché è improbabile che i rimedi tradizionali per il mal di testa producano l'effetto desiderato, quindi, dopo una notte, è meglio recarsi da un medico (terapeuta o neurologo) che determinerà il tipo, la causa e prescriverà il trattamento necessario.

Cefalgia nei bambini

Per molti anni si è ritenuto che i bambini raramente hanno mal di testa, anche se, come si è scoperto, questa affermazione non è vera. Solo i bambini piccoli non sono in grado di valutare correttamente i propri sentimenti e indicare la localizzazione del dolore. Sono cattivi, la loro temperatura aumenta, il vomito può accadere, ma, di regola, gli adulti attribuiscono tali manifestazioni ai sintomi dell'infezione, il che è perfettamente comprensibile, poiché anche le malattie infettive hanno un tale inizio.

I bambini più grandi possono descrivere la sensazione di malessere in due parole: "mal di testa" e di solito indicano un punto nell'area della fronte. Nella maggior parte dei casi (più del 50%) questi dolori sono di natura vascolare, a causa della presenza di distonia vegetativa-vascolare. I dolori di emicrania non sono rari. Come si è scoperto, l'emicrania inizia spesso nell'infanzia e in circa il 25% (di tutti i GB) dà forti mal di testa da cui le ragazze soffrono di più.

Il seno sinusale nei bambini è un evento comune nella malattia.

Mal di testa costanti torturano i bambini con varie patologie neurologiche. L'idrocefalo è molto "doloroso" quando un semplice tocco alla testa di un bambino con idrocefalo causa un forte mal di testa.

Inoltre, sinusite e sinusite sono spesso una complicazione delle infezioni virali respiratorie acute nei bambini e possono successivamente trasformarsi in mal di testa costante, che non può essere trattato con compresse.

Il pediatra, o meglio un neurologo per bambini, che a volte viene chiamato un cefalologo, cura il mal di testa nei bambini. Va notato che non esiste affatto tale professione, o è così raro che è un privilegio di sole grandi città, tuttavia, è chiaro che il cefalologo è un neurologo specializzato nel trattamento del mal di testa. Gli adulti in questi casi vanno dal medico locale (terapeuta) che, se necessario, invia un neurologo o un altro specialista, a seconda della causa della GB.

La gravidanza causa mal di testa?

Mal di testa durante la gravidanza - un fenomeno abbastanza tipico per questa condizione. Inoltre, mal di testa e nausea in altri casi, il primo a spingere una donna sui cambiamenti imminenti nella sua vita. Nelle donne incinte, gli attacchi di cefalea causano, in generale, le stesse circostanze delle altre persone, ma bisogna ricordare che il corpo inizia a riorganizzarsi per prepararsi al parto, quindi diventa particolarmente sensibile e reagisce più velocemente all'ambiente.

A causa della mutata influenza ormonale, un aumento del volume di sangue circolante necessario per garantire la nutrizione del feto, la ritenzione idrica, specialmente nei periodi successivi, le fluttuazioni della pressione sanguigna sono spesso osservate nelle donne e, in aggiunta, le malattie croniche sono spesso esacerbate. Ad esempio, l'emicrania può progredire, il che porta già molta sofferenza, e in tale stato porta a mal di testa costante.

Va notato che la "situazione interessante" può provocare un debutto emicranico, cioè alcune donne notano che si consideravano in buona salute e un forte mal di testa ha cominciato a essere perseguito con l'inizio della gravidanza.

Molti problemi sono causati da malattie della colonna vertebrale, che devono anche sopportare un carico significativo. Una malnutrizione nel cervello, che è spesso il caso di osteocondrosi cervicale, è particolarmente indesiderabile per una donna incinta, poiché porta a sbalzi di pressione, svenimento, cioè ai sintomi di una crisi vascolare. La ripetizione di tali condizioni ha un impatto negativo non solo sulla salute e sulla salute della futura mamma, ma anche sullo sviluppo del feto, che è improbabile che si senta a proprio agio con tali stress.

Le donne incinte in particolare sentono acutamente la mancanza di aria fresca, ne conoscono persino l'odore, quindi sono estremamente povere di ipossia. Se una donna cammina un po ', conduce uno stile di vita sedentario, non segue la sua dieta, ignora lo sforzo fisico moderato, è da meravigliarsi che abbia spesso mal di testa?

Nel frattempo, vertigini frequenti, nausea, vomito e mal di testa sono considerati sintomi di tossicità e lo stato quasi naturale di una donna incinta, riferendosi a che si può perdere patologia grave. In questa situazione, una donna non dovrebbe cercare di rimuovere il mal di testa da solo, perché può danneggiare il nascituro. Domande Il trattamento del mal di testa durante la gravidanza è stato un terapeuta o un neurologo (a seconda della causa), e la consultazione di esperti nominati dal medico (ginecologo) la clinica prenatale, che sovrintende la donna prima della consegna.

Trattamento mal di testa

La Cefalgia si riferisce a quelle condizioni che si dice che curino una causa, non un sintomo.

mal di testa compresse tradizionalmente impiegati (Analgin, spazmalgon, paracetamolo, askofen ecc) per aiutare nei casi di rari episodi di mal di testa causato da alcuni motivi interni.

In altri casi, il mal di testa deve essere trattato senza dimenticare la malattia di base, la cui conseguenza è diventata:

  1. Su rottura mal di testa nella regione occipitale, caratteristici di ipertensione, che colpisce non solo i farmaci antipertensivi e farmaci, normalizza il tono dei vasi sanguigni, ma anche con altri metodi (massaggi, ginnastica, l'osservanza del sonno, smettere di fumare e l'uso di alcol);
  2. Per il trattamento di emicrania grave utilizzare una serie di farmaci che vengono selezionati individualmente per ogni paziente, in quanto non v'è alcun schema chiaramente sviluppata di trattamento di questa malattia come uno per aiutare vasodilatatori, e un altro - un vasocostrittore;
  3. Trattare mal di testa con osteocondrosi cervicale, è localizzato nel collo e la diffusione di fronte e sulle tempie, contribuire a farmaci antinfiammatori non steroidei con effetto analgesico (naprossene, ibuprofene, ketorol), analgesici semplici, antispastici, rilassanti muscolari (tizanidina);
  4. Alleviare il mal di testa causati da nevralgia del trigemino, spesso in grado di carbamazepina e suoi analoghi (finlepsin) Phenibut, baclofen. Tra l'altro il dolore che si estende lungo il nervo (trigemino), molto intenso, di solito la masterizzazione, il taglio, anche, come cefalea a grappolo, suggestivo di suicidio, in modo specialistico intervento nella situazione data è essenziale.

Questi sono solo alcuni esempi, per elencare tutti i farmaci per il mal di testa non è possibile, perché ogni malattia, un sintomo di che è un mal di testa, richiede un approccio diverso, e gli schemi progettati per un uso prolungato deve essere contrassegnato con il medico dopo l'esame del paziente. Il gabinetto di casa medicina possiamo tenere solo mezzo di mal di testa, non soggetti a prescrizione, destinati ad aiutare una persona che ha un mal di testa a causa di circostanze banali.

Sintomi e cause di frequenti mal di testa

Cause di mal di testa - fattori fisici, chimici, biologici. Quasi tutti gli stimoli esterni in determinate condizioni possono provocare cefalea. A causa della polietiologia, è difficile curare la malattia.

I frequenti mal di testa sono provocati dai seguenti motivi:

  • Malattie del rachide cervicale;
  • Costrizione dei vasi cerebrali (funzionali, organici);
  • Infiammazione dei seni paranasali e delle orecchie (frontale, antritis, otite media);
  • Insufficienza vertebro-basilare;
  • Ernia intervertebrale della colonna cervicale;
  • Disturbi vestibolari.

Malattie della colonna cervicale portano a cefalea a causa della compressione dei nervi spinali, compressione dell'arteria vertebrale, spostamento delle vertebre. La gravità dei sintomi nella patologia è determinata dal numero e dalla gravità dei collegamenti patogenetici della patologia.

Frequenti mal di testa a valle sono suddivisi nei seguenti gruppi:

  • dolorante;
  • ottuso;
  • parossistica;
  • affilato;
  • Per tipo di attacco di emicrania.

Patogeneticamente, la causa della malattia è qualsiasi danno alla nave o la difficoltà della microcircolazione dovuta a trombi, placca aterosclerotica, emangioma, tumore. In caso di contrazione vascolare spastica, una compressa spasmolitica (spasgon, paracetamolo) può eliminare la cefalea frequente.

Il mancato apporto di sangue porta a sensazioni dolorose permanenti a breve termine. I farmaci vasodilatatori aiutano solo con lo spasmo funzionale dell'arteria. Per i farmaci con uso a lungo termine si sviluppa dipendenza. In altri casi, cosa fare, dillo a uno specialista qualificato.

Dolori frequenti di eziologia vertebrale (cervicale) sono combinati con nausea, vomito, vertigini. Sintomi specifici dell'osteocondrosi, ernia intervertebrale della colonna vertebrale. Sono lesioni pericolose del cervelletto (punto focale del cervello). Quando l'afflusso di sangue a questo centro anatomico viene interrotto, c'è una mancanza di coordinazione, il movimento di oggetti davanti agli occhi, una camminata traballante.

Perché sorgere

Il mal di testa costante si verifica nel 20% degli abitanti del pianeta. Le loro ragioni sono:

  • Periodo climaterico;
  • l'emicrania;
  • ictus;
  • Malattie cardiache;
  • Aumento della pressione;
  • Insufficienza renale.

I mal di testa persistenti hanno una lunga durata. La patologia è caratterizzata da alcuni sintomi specifici:

  1. La durata dell'attacco più di 3 ore;
  2. Cluster di carattere localizzato (un certo segmento della testa);
  3. Sono combinati con aura - trigger preliminari (precursori);
  4. Non fermare antispastici e antidolorifici.

Solo un medico sarà in grado di determinare cosa fare con la cefalea costante in un paziente. È difficile scegliere il trattamento della sindrome cefalgica a lungo termine.

Frequenti mal di testa quando la pressione cambia

Frequenti sensazioni dolorose che si verificano sullo sfondo della pressione sanguigna vengono eliminate dopo l'assunzione di farmaci antipertensivi. L'eliminazione dei sintomi si verifica con un aumento del tono vascolare.

Esperimenti clinici hanno dimostrato che le sindromi cefalgiche frequenti sono più pericolose per i pazienti ipotonici rispetto ai pazienti ipertesi. In quest'ultimo gruppo di persone, la parete vascolare è adattata all'effetto dell'aumento della pressione, quindi è più resistente ai fattori fisici e chimici.

Segni secondari di cefalea frequente in ipotensione:

Gli stati sono in pericolo di vita.

La sindrome cefalgica aumenta nelle seguenti condizioni:

  1. Tonsillite e infiammazione dei seni paranasali (sinusite frontale, sinusite);
  2. Riabilitazione dopo l'ictus;

Quando si sceglie un trattamento è necessario prendere in considerazione le cause del mal di testa.

Cause del dolore infettivo

I mal di testa persistenti e severi sono formati con cause infettive. Il comune raffreddore è un comune fattore eziologico della malattia. La riproduzione del virus nelle cellule epiteliali porta a reazioni infiammatorie. Provocano il restringimento del lume dell'arteria con insufficiente apporto di sangue.

Malattia complicata con infiammazione dei seni paranasali, danno purulento all'orecchio interno. Nelle infezioni, il dolore persistente viene eliminato non tanto dagli antispastici come dagli antisettici (preparati per la distruzione della flora batterica e virale).

Sintomi e complicanze specifici della malattia:

  • Nausea e vomito;
  • Debolezza generale;
  • Immobilizzazione degli arti;
  • Oscuramento degli occhi;
  • Perdita dell'udito;
  • Disturbi neurologici.

Sintomi simili sono stati osservati con emicrania, attacco ischemico, ictus esteso. Nel decidere cosa fare, lo specialista prende in considerazione le cause e le complicazioni della patologia.

Rare cause di mal di testa

Le cause di forti mal di testa sono simili alle manifestazioni di altre forme di patologia:

  1. Stress frequente;
  2. Esperienze nervose;
  3. Sforzo mentale;
  4. Dolore locale;
  5. Infiammazione dei seni;
  6. Patologia cardiovascolare.

Un'importante causa del dolore è l'obesità. Quando è, il lume delle navi è bloccato con placche di grasso. Limitano la quantità di sangue che scorre agli organi.

Gli esami clinici e strumentali aiutano a stabilire i fattori eziologici della malattia:

  • Imaging a risonanza magnetica;
  • Esame ginecologico nelle donne;
  • Radiografia della colonna vertebrale;
  • Ecografia Doppler;
  • Analisi di ormoni e zucchero.

Raccomandazioni comuni su cosa fare quando c'è un forte dolore alla testa:

  1. Utilizzare farmaci nootropici;
  2. Miotropy;
  3. Condroprotettore e angioprotectors.

L'efficacia delle misure terapeutiche aumenta con l'associazione di farmaci con terapia manuale e relaxoterapia.

Sintomi di dolore da stress

I sintomi sono divisi in 2 categorie:

La versione episodica è accompagnata da sensazioni dolorose che durano meno di 20 giorni per mezzo anno. La gravità dei sintomi del dolore episodico è insignificante.

Il dolore cronico alla testa continua per più di 21 giorni per 6 mesi. Il primo sintomo di patologia è il dolore di media o alta intensità. L'intensità del dolore è moderata. Determinare cosa fare con la malattia è più facile che con altre forme, poiché l'autotrattamento può essere utilizzato sullo sfondo del trattamento farmacologico.

I mal di testa da tensione non interferiscono con le attività quotidiane e sono ben tollerati dai pazienti. La durata della malattia va da 30 minuti a 2 giorni. Ci sono caratteristiche specifiche della cefalea da tensione:

  • Localizzazione bilaterale del dolore;
  • La patologia di transizione nella parte posteriore della testa e della fronte;
  • Carattere pulsante;
  • Non provoca vomito e nausea;
  • Stessa frequenza negli anziani e negli adulti.

Pertanto, il mal di testa da tensione non ostacola l'attività fisica e le prestazioni di una persona. Il suo trattamento può essere effettuato a casa.

Cosa fare e come trattare

I sintomi della malattia per il corso e la durata possono essere suddivisi nelle seguenti categorie:

Il tipo di sindrome cefalica influenza la natura del trattamento.

Terapia per il dolore acuto alla trazione

Il trattamento del dolore acuto da stress viene effettuato dai farmaci. Quando si sceglie un rimedio, è necessario non solo per fermare il dolore, è importante eliminare gli effetti collaterali. Se la terapia è irrazionale, il paziente aumenta gradualmente l'ansia, la sensazione di perdita di autocontrollo, impotenza.

La cefalea cronica viene trattata con mezzi conservativi per un lungo intervallo. Il regime di trattamento è mirato non solo a sradicare la malattia, ma a prevenire la ricaduta.

L'obiettivo principale della terapia è fermare i seguenti attacchi. Il sollievo dal dolore è solo un sollievo temporaneo delle condizioni di una persona.

Se l'analgesia è inefficace, il paziente ha reazioni psicogene:

  • ansia;
  • depressione;
  • Perdita di controllo sui tuoi sentimenti.

Cosa si può fare a casa contro il dolore

Il trattamento del mal di testa a casa è un rimedio. Viene effettuato allo scopo di restituire la capacità lavorativa. Un altro compito della terapia rigenerativa è la prevenzione della detenzione, la neutralizzazione del trauma psicologico.

In questa fase del trattamento della cefalea, il lavoro di uno psicoterapeuta è importante. Questo specialista aiuterà a ripristinare le priorità sociali, lavorative e funzionali. Nei paesi europei sviluppati, ogni terza persona chiede aiuto psicoterapeutico. Le realtà russe sono l'opposto. Alla reception per lo psicologo i pazienti hanno bisogno di "guidare".

Programmi europei per il trattamento della cefalea

Esistono programmi europei a pieno titolo per il trattamento della cefalea. I centri del dolore specializzati nell'aiutare le persone con sindrome cefalgica, conducono corsi di trattamento della durata di circa 8 settimane.

Includono i seguenti principi:

  • Approccio individuale dopo la ricerca clinica e psicologica. Raccolta di informazioni sulle caratteristiche sociali e fisiche della personalità di una persona;
  • Approccio di gruppo: metodi psicoterapeutici basati sull'assistenza reciproca delle persone;
  • Lo stile multidisciplinare coinvolge diversi specialisti nel processo di trattamento: fisioterapista, terapista occupazionale, psicoterapeuta, neurologo;
  • Corsi intensivi per 4-7 settimane con una durata di 4-5 ore. Kinesiterapisti e psicologi stanno lavorando per risolvere il problema. Durante i corsi, le persone imparano a controllare coscientemente la soglia della sensibilità al dolore, a regolare la frequenza dell'assunzione di farmaci;
  • Creare il desiderio del paziente per il trattamento;
  • Spostare il paradigma cognitivo - una tecnica che mira a prendere le decisioni del paziente sulla necessità dell'autoterapia, e non fare affidamento sull'aiuto di un medico;
  • Metodi di insegnamento dell'auto-regolazione del dolore.

La base del trattamento europeo contro la cefalea sono i cambiamenti negli atteggiamenti disadattivi attraverso la programmazione neuro-linguistica e l'ipnosi. Alcuni psicoterapeuti usano metodi di terapia comportamentale.

In alcuni casi, ai pazienti viene dato un atteggiamento secondo il quale la sindrome da dolore cronico non può essere curata. Dovrebbe anche essere trattato come asma bronchiale o diabete mellito.

Dolori non truci nella testa: cosa fare

Con il dolore prolungato che non viene fermato dalle pillole, il processo di autoregolazione della sindrome del dolore è importante. L'adattamento psicofisiologico comprende i seguenti fattori importanti:

  • Adattamento alla sindrome del dolore;
  • Eliminazione delle cause della cefalea;
  • Ridurre al minimo lo stress.

Per sviluppare tattiche di adattamento psico-fisiologico, è necessario osservare il paziente per un lungo periodo, ma segretamente. È importante valutare le sue azioni, il comportamento, le reazioni agli stimoli esterni.

Le strategie psicoterapeutiche comportamentali includono le seguenti caratteristiche:

  1. Riposo adeguato;
  2. il rilassamento;
  3. Sedativi di farmaci;
  4. auto-ipnosi;
  5. Ricerca di informazioni;
  6. Soluzione indipendente al problema.

L'obiettivo finale della psicoterapia è il controllo del dolore. Se una persona non può farcela, la sfera psicogena è disturbata. In questo contesto, è difficile fare affidamento sull'efficacia di qualsiasi tipo di trattamento.

Mal di testa mestruale nelle donne

Provoca uno squilibrio ormonale - un aumento del livello di estrogeni, una diminuzione del rilascio di progesterone. La nosologia non ha caratteristiche legate all'età - la cefalea appare con la stessa frequenza nelle ragazze, donne in età avanzata.

Frequenti mal di testa mestruali aumentano dopo la menopausa. Sono associati alla ristrutturazione della sfera ormonale. Dopo il periodo climaterico, la sindrome cefalgica nelle donne può verificarsi per la prima volta.

Tipi di dolori mestruali della testa:

L'emicrania è una causa comune di forti dolori alla testa. Nelle donne, è caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • "Drilling character";
  • Localizzazione nei templi, mascella, occhi;
  • Appare di notte.

In base al grado di dolore, il dolore può essere suddiviso nei seguenti tipi:

Un tipo di sindrome cefalgica è il dolore alla testa con tensione muscolare. Aumentano con lo sforzo fisico, ma diminuiscono di notte.

Il dolore mestruale nelle donne è aggravato da alcune malattie:

  1. sinusite;
  2. Infiammazione delle vie aeree;
  3. le allergie;
  4. Rifiuto di caffeina;
  5. Sindrome da astinenza.

Quando dovresti consultare un medico con dolore mestruale:

  • Un attacco prolungato che cresce ogni giorno;
  • Dolore lancinante improvviso con sintomi specifici;
  • Combinazione con la paralisi muscolare, febbre;
  • Perdita di equilibrio, visione doppia;
  • Localizzazione temporale della patologia nelle donne dopo 50 anni.

Mal di testa persistente richiedono un trattamento farmacologico. Il trattamento in questa patologia consente la differenziazione della sindrome da dolore vascolare e muscolare. La variante muscolo-distonica di nosologia viene eliminata con farmaci che favoriscono il rilassamento della muscolatura liscia (no-spa).

Quando il tipo vascolare aiuta gli antispastici (spazmalgon).

Quando le opzioni miste richiedono un trattamento complesso.

Se il complesso dei sintomi non viene eliminato da un gruppo di farmaci (ibuprofene, paracetamolo, aspirina, desametasone), la causa organica della malattia non può essere esclusa. È necessaria una diagnosi attenta per escludere un tumore al cervello.

Con dolore misto, puoi fare inalazioni di farmaci anti-infiammatori. Frutta fresca e verdura allevia il dolore. Per eliminare l'ipossia delle cellule cerebrali, si consiglia di camminare all'aria aperta.

Il dolore costante psicogeno elimina le emozioni positive. La pratica medica mostra che il dolore passa più rapidamente nelle persone che ricevono molte notizie utili ogni giorno.

La rapida perdita di peso nelle donne che sono a dieta, provoca un aumento del dolore. Sebbene il sovrappeso sia un fattore che provoca dolore alla testa. Quando le placche di grasso chiudono il lume dei vasi sanguigni, interrompono l'afflusso di sangue. Il risultato è l'ipossia del cervello, il dolore alla testa, la patologia degli organi interni. È difficile curare qualsiasi malattia causata da un eccesso di cellule adipose. Anche la normalizzazione del peso non previene l'aterosclerosi.

L'attività fisica è fonte di piacevoli sensazioni. Il costante impiego di una persona gli consente di fuggire dalla cefalea.


Mal di testa (forte, persistente) si verificano sotto l'influenza di molte cause. Per condurre il trattamento corretto, è necessario identificare il fattore eziologico della malattia.

Per Saperne Di Più I Vasi