Preparazioni che dissolvono le placche di colesterolo

Le violazioni del metabolismo dei grassi nel corpo per lungo tempo passano inosservate, ma prima o poi portano a conseguenze negative. Se la comparsa di xantum (placche di colesterolo sul corpo) non è pericolosa, ed è piuttosto un difetto estetico, allora l'aterosclerosi vascolare è un problema serio che richiede un trattamento. Per un corso praticamente asintomatico e complicazioni terribili, la malattia ha ricevuto un nome non ufficiale - killer affettuoso. È possibile dissolvere le placche già formate sulla parete vascolare e come farlo: proviamo a capirlo.

Perché le placche sulle navi sono depositate

La comparsa di placche di colesterolo sul corpo o sulla parete interna dei vasi sanguigni è sempre associata a disturbi metabolici. La causa esatta dello sviluppo della malattia da parte dei medici non è stata ancora nominata, e diverse ipotesi sono avanzate nel mondo scientifico:

  1. Infiltrazione di lipoproteine ​​- la deposizione di colesterolo nelle pareti delle arterie e delle arteriole avviene principalmente, vale a dire senza una ragione specifica.
  2. La teoria della disfunzione endoteliale primaria è il punto in cui il danno alla parete vascolare viene alla ribalta e solo successivamente la deposizione di molecole di colesterolo.
  3. La teoria autoimmune collega il processo di formazione di una placca aterosclerotica con compromissione del funzionamento del componente cellulare del sistema immunitario - un attacco da parte di leucociti e macrofagi dell'endotelio vascolare.
  4. L'ipotesi monoclonale spiega la malattia dalla comparsa iniziale di un clone patologico di cellule del tessuto muscolare liscio, che è in grado di "attrarre" le molecole di colesterolo a sé stesso.
  5. Alcuni scienziati trovano un collegamento nello sviluppo della patologia e la lesione primaria delle pareti dei vasi sanguigni da parte di particelle virali (CMVI, herpes, ecc.).
  6. L'ipotesi del perossido suggerisce una violazione dei sistemi antiossidanti del corpo e dei processi di perossidazione lipidica.
  7. Ipotesi ormonale - secondo lei, l'aumentata attività funzionale della ghiandola pituitaria può portare ad un aumento della sintesi di materiali da costruzione per il colesterolo nel fegato.
  8. L'ipotesi genetica suggerisce un difetto ereditario nell'endotelio vascolare.

Nonostante varie ipotesi, gli scienziati concordano sul fatto che lo sviluppo della malattia è principalmente influenzato dal modo di vita e dalla natura della dieta. I fattori provocatori che possono causare l'aterosclerosi includono:

  • il fumo;
  • alti livelli di colesterolo totale nel sangue (> 5,1 mmol / l);
  • ipertensione persistente, in cui la pressione sanguigna è superiore ai valori di 140/90 mm Hg. v.;
  • malattie metaboliche (diabete, ipotiroidismo, sindrome metabolica, ecc.);
  • donne in postmenopausa;
  • obesità (BMI superiore a 30);
  • ipodynamia, attività fisica minima;
  • stress, regolare stress emotivo;
  • inosservanza dei principi di una corretta alimentazione.

Quali sono le placche di colesterolo e come si formano? Nella patogenesi dell'aterosclerosi, ci sono diverse fasi successive:

  1. La comparsa di punti grassi sull'endotelio vascolare. Le frazioni di colesterolo aterogenico, che circolano liberamente nel sangue, sono associate ai proteoglicani sulla parete interna dei vasi prevalentemente piccoli e sono depositate in uno strato sottile sull'endotelio.
  2. Liposclerosi - un aumento dello spessore e delle dimensioni della placca. In questa fase, avviene la germinazione adiposa del tessuto connettivo, la deposizione di ancora più lipidi su di esso.
  3. L'ateromatosi è la germinazione della placca nello strato muscolare dell'arteria. I depositi di grasso diventano più voluminosi, danneggiano l'endotelio e diventano più profondi nello spessore della nave.
  4. L'aterocalcinosi è un indurimento di placca di colesterolo. Lo spessore dei depositi di grasso sta crescendo, calcinato il calcio. La placca diventa molto densa e limita in modo significativo il lume del vaso, causando alterata circolazione sanguigna.

Fai attenzione! Un ruolo speciale nella formazione della placca aterosclerotica è giocato dal cosiddetto colesterolo "cattivo" - le frazioni LDL e VLDL.

Quali sono le targhe

È importante capire che la malattia in questione è associata a più disordini metabolici. Questo processo riguarda l'intero corpo. Tuttavia, a seconda della localizzazione clinicamente significativa, l'aterosclerosi è isolata:

  • aorta;
  • arterie coronarie (cardiache);
  • vasi cerebrali;
  • arterie renali;
  • vasi degli arti inferiori.

L'aterosclerosi dell'aorta, la più grande nave del corpo umano, è asintomatica per un lungo periodo e può essere rilevata solo mediante esame (ad esempio, aorticardiografia). Occasionalmente, i pazienti sono disturbati da pressioni a bassa intensità, alleviando il dolore al petto o all'addome. I segni caratteristici della malattia includono anche mancanza di respiro, ipertensione arteriosa (l'aumento della pressione si verifica principalmente a causa di sistolica, "superiore").

Le placche di colesterolo spesso colpiscono le arterie coronarie. L'insufficiente afflusso di sangue al muscolo cardiaco porta rapidamente al quadro clinico della tipica angina pectoris - dolore pressorio dietro lo sterno durante l'attività fisica, mancanza di respiro e una sensazione inspiegabile di paura della morte. Col passare del tempo, la frequenza degli attacchi aumenta e il paziente sviluppa segni di insufficienza cardiaca.

La lesione predominante delle placche del cervello è chiamata aterosclerosi cerebrale. Questa patologia è comune nelle persone anziane e si manifesta:

  • stanchezza;
  • diminuzione della capacità lavorativa;
  • un forte deterioramento della memoria;
  • aumento dell'eccitabilità;
  • irritabilità;
  • affinando i tratti personali e personali: per esempio, una persona parsimoniosa diventa avida, sicura di sé, egoista, egoista, ecc.;
  • insonnia;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • rumore nella testa / orecchie.

Con una deposizione preferenziale di colesterolo sulle pareti dei vasi renali, vi è un persistente aumento della pressione arteriosa (principalmente a causa di diastolica, "inferiore") e segni progressivi di insufficienza degli organi del sistema urinario: edema, disuria, dolore tirante nella regione lombare.

Le placche di colesterolo nei vasi degli arti inferiori sono meno comuni. Si manifesta con il dolore dei muscoli del polpaccio, che sono aggravati dal camminare a lungo (la cosiddetta claudicatio intermittente). La mancanza di un trattamento tempestivo porta allo sviluppo di ulcere trofiche e quindi alla cancrena delle gambe.

Oltre alla parete vascolare, il colesterolo si deposita spesso nella pelle. Queste placche sono chiamate xantomi (xantelasma). Sembrano piatte o leggermente torreggianti sopra la superficie della pelle sana.

Quali sono le placche aterosclerotiche pericolose?

Il pericolo di aterosclerosi non è il danno alla parete vascolare e le terribili complicanze causate da una ridotta circolazione del sangue. Attraverso le arterie ristrette, il sangue difficilmente raggiunge gli organi interni e il paziente presenta condizioni acute o croniche associate a mancanza di ossigeno e sostanze nutritive. I primi a soffrire sono i sistemi che lavorano intensamente per tutta la vita e hanno bisogno di un costante rifornimento di energia: il cuore e il cervello.

Complicazioni comuni di aterosclerosi includono:

  • infarto miocardico acuto;
  • cardiopatia ischemica;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • ONMK - ictus;
  • encefalopatia dyscirculatory;
  • cancrena degli arti inferiori.

Ecco perché la prevenzione e il trattamento dell'aterosclerosi rappresentano una delle priorità della moderna assistenza sanitaria. E come viene trattata questa malattia e ci sono mezzi che possono dissolvere le placche di colesterolo esistenti?

Come rimuovere la placca aterosclerotica

Il trattamento dell'aterosclerosi è un lungo processo che richiede la collaborazione del paziente e del suo medico. Al fine di sciogliere placche di colesterolo nel modo più efficace possibile, è importante non solo prendere pillole, ma anche prestare attenzione al vostro stile di vita e dieta. Secondo la maggioranza dei pazienti, anche i mezzi della medicina tradizionale sono efficaci.

Dieta e stile di vita: ciò che il paziente deve sapere

La correzione dello stile di vita è la prima cosa che vale la pena prestare attenzione a una persona che ha placche aterosclerotiche. Metodi non farmacologici per abbassare il colesterolo nel sangue e trattare l'aterosclerosi includono:

  1. Normalizzazione del peso corporeo (con obesità).
  2. Attività fisica somministrata con sufficiente ossigeno La quantità di stress deve essere concordata con il medico curante, in base al grado di lesione vascolare e alla presenza di malattie concomitanti.
  3. Insufficienza / grave restrizione dell'uso di alcol. È dimostrato che le bevande inebrianti causano un aumento della dislipidemia, causando la crescita dei trigliceridi.
  4. Smettere di fumare La nicotina non solo aumenta il rischio di malattie cardiovascolari, ma contribuisce anche a danneggiare l'endotelio delle arterie, che innesca una catena di processi patologici di formazione della placca di colesterolo.
  5. Eliminazione dello stress e di eventuali situazioni traumatiche, sia sul lavoro che a casa.

I pazienti con aterosclerosi dovrebbero prestare particolare attenzione alla loro dieta. La dieta terapeutica è progettata per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e ridurre il rischio di formazione di placche aterosclerotiche in futuro.

I principi di base della dieta, che si consiglia di seguire per dissolvere le placche di colesterolo:

  1. Limitare i grassi animali, che sono le principali fonti alimentari di colesterolo. I leader nel contenuto di lipidi "cattivi" sono lardo, manzo, cervello, reni e altri sottoprodotti, carne rossa grassa, formaggio a pasta dura, ecc.
  2. La base della dieta dovrebbe essere frutta e verdura, fibra (fibra alimentare). Aiutano a migliorare la digestione e a normalizzare il metabolismo.
  3. La razione giornaliera di calorie viene selezionata in base ai carichi e all'attività fisica del paziente.
  4. Disclaimer di cucinare come friggere. Tutti i piatti sono al vapore, bolliti o in umido.
  5. Si consiglia di sostituire la carne rossa (manzo, agnello, maiale) con il pesce di mare almeno 2-3 volte a settimana. Il pesce grasso è utile nell'aterosclerosi a causa dell'alto contenuto di colesterolo "buono" - lipoproteine ​​ad alta densità.

Fai attenzione! Nella fase iniziale dell'aterosclerosi, è sufficiente condurre uno stile di vita sano e mangiare bene: il livello di colesterolo diminuirà senza prendere le pillole.

Farmaci per la formazione della placca

Se i metodi di trattamento non farmacologici sono inefficaci per 3 mesi o più, il medico può prescrivere a un paziente le compresse che riducono il livello di colesterolo nel sangue e dissolvono le placche aterosclerotiche esistenti.

I farmaci di scelta per l'aterosclerosi includono:

  • statine;
  • fibrati;
  • sequestranti degli acidi biliari;
  • inibitori dell'assorbimento (assorbimento) del colesterolo nell'intestino;
  • Omega-3.6.

Statine (Atorvastatina, Rosuvastatina) è il gruppo più popolare di farmaci ipolipemizzanti oggi. Hanno la seguente azione farmacologica:

  1. Ridotta produzione di colesterolo nelle cellule del fegato.
  2. Riduzione dei lipidi aterogenici nel liquido intracellulare.
  3. Aumento della distruzione e dell'eliminazione di sostanze grasse.
  4. Ridurre la gravità dell'infiammazione dell'endotelio.
  5. Danni agli ostacoli a nuove aree della parete vascolare.

Secondo le statistiche, i farmaci di gruppo aumentano l'aspettativa di vita dei pazienti con aterosclerosi, riducono significativamente il rischio di complicanze e danni profondi ai vasi sanguigni. Le statine hanno i loro svantaggi: non possono essere prescritte per malattie epatiche confermate in laboratorio (con ALT superiore al normale 3 o più volte) a causa di epatotossicità.

I fibrati sono agenti anti-lipidemici che riducono il livello di colesterolo "cattivo" e aumentano la concentrazione di "buono". Può essere somministrato in combinazione con statine.

L'azione dei sequestranti degli acidi biliari e degli inibitori dell'assorbimento del colesterolo si basa sul legame delle molecole / impedendo l'assorbimento dell'alcol grasso nell'intestino e la loro rimozione dal corpo in modo naturale. Effetti indesiderati comuni di questo gruppo di farmaci sono gonfiore, feci molli.

Omega-3.6 è un popolare integratore alimentare contenente frazioni di colesterolo anti-aterogenico. Aiutano a ridurre il livello di LDL e VLDL "cattivi" nel sangue, nonché a pulire le pareti vascolari dalle placche già formate.

Metodi chirurgici di pulizia delle navi dalle placche

In caso di una marcata compromissione della circolazione sanguigna in vasi riempiti con placche, è possibile eseguire uno dei metodi di correzione chirurgica della condizione:

  • angioplastica a palloncino - introduzione percutanea di una piccola cartuccia nella cavità della nave interessata, che poi si gonfia per espandere il lume dell'arteria;
  • stenting - introduzione al luogo di occlusione dello stent - una struttura stabile interamente in metallo;
  • smistamento - "spegnere" l'arteria ristretta e creare una fonte alternativa di rifornimento di sangue agli organi interni lungo i collaterali.

Può aiutare la medicina popolare

Rimedi popolari rimangono popolari nel trattamento dell'aterosclerosi e della dissoluzione delle placche di colesterolo. Ricorda che ognuno di essi può essere preso solo dopo aver consultato uno specialista.

Le ricette comuni per la medicina alternativa includono:

  1. Ricezione giornaliera al mattino a stomaco vuoto 1 cucchiaio. l. olio vegetale (oliva, semi di lino, zucca).
  2. L'uso di una miscela terapeutica di parti uguali di olio vegetale, miele, succo di limone.
  3. Trattamento con tintura Sophora giapponese (per 1 tazza di baccelli schiacciati - 500 ml di vodka). Questa miscela viene filtrata per 3 settimane e portata in conformità con l'art. l. × 3 giri / giorno. per 3-4 mesi.
  4. L'uso di semi di aneto. Preparare un infuso di 1 cucchiaio. l. semi essiccati e 200 ml di acqua bollente. Prendi ai sensi dell'Art. l. 4-5 giorni. Il corso del trattamento è lungo, almeno 2 mesi.
  5. Ricezione giornaliera di succo di patate appena spremuto.
  6. L'uso della miscela di limone e aglio. Grattugiate una grattugiata di aglio e un limone intero (insieme alla buccia) su una grattugia raffinata. La miscela risultante si mescola e versa acqua per un giorno. Prendi 2 cucchiai. l. il liquido risultante 2 p / d.

Pertanto, la medicina non ha ancora inventato una pillola magica che aiuterà a sbarazzarsi dell'aterosclerosi in modo rapido e permanente. Il trattamento della malattia è un processo lungo e difficile che richiede il massimo ritorno sia dal medico che dal paziente. Solo un approccio integrato raggiungerà la salute cardiovascolare e la longevità.

Come sbarazzarsi delle placche di colesterolo nei vasi del collo?

Se le placche di colesterolo sono state trovate nei vasi del collo durante la diagnosi, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. La loro vicinanza al cervello può provocare angina, ictus, necrosi. In questo caso, lo sviluppo asintomatico dell'aterosclerosi può rappresentare una seria minaccia per la salute. Cause della formazione - restringimento dei vasi sanguigni nel collo e alti livelli di lipoproteine, quando si creano condizioni favorevoli per la formazione di depositi aterosclerotici, quindi - trasformandosi in placche calcificate indurite.

In caso di danno a uno di questi, un coagulo di sangue può formarsi sotto forma di un coagulo di sangue, che influenzerà negativamente le fibre nervose e i tessuti cerebrali nella periferia.

Come è la diagnosi?

È importante identificare la causa dell'aterosclerosi e le precedenti malattie croniche. Il colesterolo vascolare intasato può contribuire a:

  • stile di vita improprio del paziente;
  • cattive abitudini;
  • dieta disturbata;
  • l'abuso di cibi grassi cancerogeni;
  • fattore genetico.

Dopo l'esame iniziale e l'intervista, il medico reindirizzerà al passaggio:

  • dopplerografia di vasi cervicali o ultrasuoni - per identificare il grado di restringimento delle arterie, il movimento del sangue attraverso i vasi;
  • Angiografia come metodo diagnostico digitale mediante l'introduzione di un agente di contrasto - per fotografare lo stato del sistema vascolare nel suo complesso e ogni flusso sanguigno separatamente;
  • CT - per analisi usando istantanee dello stato delle arterie sanguigne.

La storia medica del paziente e altre malattie croniche che possono causare la formazione di placche di colesterolo sul collo sono attentamente studiate. Inoltre, il colesterolo è vitale per il corpo. È dovuto al fatto che gli ormoni sono sintetizzati (testosterone, estrogeni) e vitamina D. La carenza di fibre nervose, tessuto cerebrale e funzioni del sistema cardiovascolare e riproduttivo. Normalmente, quando i vasi sono flessibili, puliti e lisci, il flusso sanguigno non viene disturbato e la velocità del flusso sanguigno è normale.

Come trattare?

Il colesterolo purifica le cellule del fegato, ringiovanisce la pelle, ha un effetto positivo sul pensiero e l'intelligenza di una persona. Con uno stile di vita scorretto, le navi si bloccano gradualmente, il colesterolo si accumula sotto forma di placche. Lo sviluppo dell'aterosclerosi nel collo è inevitabile. Con placche aterosclerotiche dei vasi del collo, il trattamento è complesso:

  • farmaci;
  • normalizzazione della dieta (nella composizione ci sono esclusivamente prodotti biologici freschi, alimenti farinosi, grassi e dolci vengono eliminati);
  • rifiuto di cattive abitudini;
  • evitamento dello stress, tempo di spesa sedentario passivo.

L'assunzione di droghe non dovrebbe provocare una risposta aggressiva del corpo. Solo a un medico viene prescritta una terapia basata sui rischi per la salute del paziente. Il trattamento conservativo è efficace nella fase iniziale dell'aterosclerosi (con formazione di depositi di grasso sulle pareti interne dei vasi sanguigni). I farmaci che sono composti da acido folico, sono prescritti solo quando la minaccia imminente di ictus o infarto. I seguenti farmaci e sostanze aiuteranno a ridurre la sintesi del colesterolo nelle cellule del fegato e ad aumentare il metabolismo energetico:

  • Fenofibrato, Lipanor, Traykor, Holedol, Crestor, Mertenil, Rosard - l'acido nicotinico è presente nella composizione per liquefare i coaguli di sangue;
  • integratori minerali - per normalizzare l'equilibrio nel corpo;
  • vitamine del gruppo B, C, A;
  • Integratori con olio di lino e acidi grassi omega-3;
  • sequestranti del dotto biliare - per sopprimere la formazione di placca;
  • assorbenti - per minimizzare la penetrazione del colesterolo nel sangue;
  • fibrati - per ridurre i trigliceridi nel sangue.

Succede che le placche nei vasi delle arterie cervicali e carotidi si dissolvono da sole - è sufficiente normalizzare la nutrizione. Il trattamento farmacologico non viene effettuato. Se le placche di colesterolo hanno raggiunto dimensioni impressionanti e il tessuto connettivo nei luoghi di deposizione è diventato fibroso, allora l'operazione è già inevitabile.

Quando l'operazione viene eseguita

Con complicanze, blocco eccessivo delle placche aterosclerotiche dei vasi del collo e delle arterie carotidee, i danni alle navi non possono più essere eseguiti senza un intervento chirurgico, sebbene non sia ancora necessario un completo recupero per affermare. È necessario seguire una dieta e mantenere uno stile di vita sano in futuro. Lo sradicamento delle placche nei vasi attorno al collo può solo eliminare la conseguenza della malattia. Tecniche applicabili come:

  1. Stenting (metodo a basso impatto) - installando uno stent e filtri a membrana nell'arteria per espandere il lume di un vaso sanguigno, per assicurare una normale circolazione sanguigna. A causa della rimozione dei composti lipidici, il sangue verrà filtrato per evitare coaguli di sangue.
  2. Shunting - per migliorare il flusso sanguigno perforando il collo, senza compromettere l'integrità delle arterie. Di conseguenza, verrà eseguita la rivascolarizzazione o verrà ripristinata la pervietà vascolare dal colesterolo in eccesso accumulato.
  3. Endarterectomia carotidea - tagliando l'arteria nei siti di vasocostrizione per rimuovere le placche intasate di colesterolo, quindi cucire le arterie.

Raramente, i medici cercano di dilatare i vasi sanguigni iniettando pressione sanguigna, poiché questo metodo è inefficace e può solo portare alla formazione di nuovi depositi in seguito.

Qual è la dieta

Come sbarazzarsi delle placche di colesterolo? Dopotutto, il trattamento farmacologico e chirurgico può diventare inutile se si trascura la dieta e si mangiano di nuovo alimenti cancerogeni dannosi - il colesterolo in eccesso nel sangue e i vasi si accumuleranno presto di nuovo. Con l'aterosclerosi e il danno alle arterie del collo, quando la condizione peggiora drammaticamente, e appaiono letargia, sonnolenza e debolezza, il sale e gli alimenti devono essere esclusi dalla dieta, con conseguente accumulo di cattivo colesterolo endogeno:

  • prodotti a base di carne;
  • caffè;
  • zucchero;
  • margarina;
  • carne affumicata;
  • salsicce;
  • carne rossa;
  • dolciaria;
  • grasso;
  • pesce in scatola;
  • prodotti semilavorati;
  • carne grassa

Il cibo dovrebbe essere più vegetale (con fibra solubile e insolubile).

Il menu per l'attivazione, lo smaltimento e la dissoluzione dei depositi di colesterolo dovrebbe includere i seguenti prodotti:

  • tè (verde, a base di erbe);
  • decotti (rosa selvatica, camomilla);
  • pesce grasso (in particolare olio di pesce con acidi omega-6);
  • cavolo marino nella composizione con iodio - per la rapida dissoluzione e liquefazione dei coaguli di sangue;
  • zucchine, melanzane;
  • piselli verdi;
  • carote e succhi freschi per la pulizia delle navi, succhiando coaguli di sangue;
  • mele;
  • fagioli;
  • albume d'uovo al vapore e omelette;
  • noci;
  • aglio;
  • limoni;
  • zucca al forno;
  • i mirtilli per la ricezione di una manciata ogni giorno a stomaco vuoto con acido succinico nella composizione puliscono i vasi, non consentono una diminuzione dell'elasticità;
  • zuppe di latte e verdure (escludere l'aggiunta di funghi, riso, pasta);
  • tacchino bollito, carne di pollo e di manzo;
  • pane di crusca;
  • olio di semi di lino;
  • aglio;
  • vitamina C.

Metodi tradizionali di terapia

Se l'aterosclerosi è nella fase iniziale, allora è del tutto possibile fare a meno dei metodi senza farmaci per ripristinare il metabolismo e riportare i livelli di colesterolo alla normalità. Liberarsi delle placche di colesterolo aiuterà:

  • massaggiare, ma con cautela: non applicabile con pressione sanguigna elevata, ipertensione cronica;
  • l'esercizio fisico;
  • Terapia fisica;
  • irudoterapia in caso di congestione diffusa delle arterie cervicali con placche, quando i metodi tradizionali di esposizione sono spesso impotenti e le sanguisughe succhiate producono enzimi nel sangue che promuovono l'assottigliamento del sangue;
  • l'omeopatia combinata con una dieta che normalizza rapidamente il metabolismo;
  • infusi e decotti di erbe - per distruggere già apparivano placche cervicali sulle pareti dei vasi sanguigni, prevenire nuove formazioni e migliorare la salute generale (fragole, tiglio, origano, camomilla, erba di San Giovanni, germogli di betulla, finocchio, melissa, cenere di montagna, lampone);
  • fisioterapia - per il sollievo dei sintomi spiacevoli nell'aterosclerosi, ostacoli all'aumento delle dimensioni della placca.

I rimedi popolari con un'applicazione complessa nella fase iniziale dello sviluppo dell'aterosclerosi danno buoni risultati.

Misure preventive

Le persone anziane più spesso si lamentano con i medici quando il loro benessere generale si deteriora e salta la pressione sanguigna. Il colesterolo elevato può accumularsi in qualsiasi posto e cellule del corpo. La produzione è migliorata dall'abuso di cibi grassi e dolci. Inoltre, il colesterolo cattivo provoca uno stile di vita scorretto, sovrappeso, stress, alcol, fumo, inattività. Le malattie cardiovascolari iniziano a svilupparsi. I disturbi nervosi compaiono nei pazienti, quando è necessario trattare il problema per lungo tempo con tranquillanti e antidepressivi.

Come rimuovere le placche di colesterolo? I medici dicono: per prevenire la formazione di placche vascolari sul collo, è necessario seguire i principi del mangiare sano, che dovrebbe essere frazionario, in piccole porzioni e consistono principalmente di ingredienti a base di erbe.

Non è necessario rinunciare completamente agli alimenti grassi, poiché il buon colesterolo nell'olio di pesce e negli oli vegetali è semplicemente indispensabile per il corpo.

Il cibo dovrebbe essere corretto, ma con un consumo limitato di prodotti animali. Abbiamo bisogno di un completo rifiuto delle cattive abitudini e degli sport.

È necessario trattare il problema nel complesso, poi in un mese sarà possibile osservare un miglioramento della salute, la condizione della pelle, un'ondata di forza e vigore, la pulizia dei vasi.

Le placche di colesterolo si dissolvono nei vasi e in che modo

Uno stile di vita sedentario con una nutrizione abbondante, un consumo eccessivo di grassi animali fornisce all'organismo molto più colesterolo di quanto sia richiesto. Ciò influenza lo stato dei vasi: l'aterosclerosi si sviluppa, i depositi si formano sulle pareti delle arterie, restringendo il loro lume. La domanda sorge spontanea: le placche di colesterolo possono dissolversi e ciò che è necessario per questo?

Le placche di colesterolo possono risolversi da sole

Quando il lume della nave viene ridotto di oltre la metà o completamente chiuso, il paziente non deve chiedere cosa deve fare per risolvere le placche aterosclerotiche. I medici risolvono il problema in modo radicale usando un bisturi. Le placche vengono rimosse, un vaso artificiale viene posizionato intorno alla zona interessata per ripristinare il flusso di sangue, la carcassa viene installata, il suo diametro viene espanso. Tali metodi di trattamento eliminano il periodo acuto della malattia, aiutando il paziente, ma non trattano l'aterosclerosi. L'ulteriore trattamento del paziente dipende solo da lui.

Prima che i depositi di grasso siano completamente sciolti nei vasi e nelle arterie, il paziente ha una lunga strada da percorrere, compresa la correzione dello stile di vita:

  • rifiuto di cattive abitudini;
  • Esercitare la terapia e aumentare l'attività fisica;
  • cambiamento nella dieta;
  • trattamento farmacologico;
  • riposo sufficiente, atteggiamento positivo.

Oltre ai depositi nelle pareti dei vasi sanguigni, il colesterolo può accumularsi sotto forma di macchie sporgenti sulla pelle, chiamate wen. Tali formazioni non possono dissolversi da sole e scomparire solo sotto l'influenza della criodistruzione - cauterizzazione con azoto liquido.

Efficaci modi di dissolversi

Per aiutare a dissolvere le placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni nel complesso possono essere quattro gruppi di farmaci. Il primo, con il nome generico di beta-bloccanti, riduce la frequenza cardiaca, permettendo al cuore di riposare tra le contrazioni, che abbassa la pressione sanguigna e il carico sul muscolo cardiaco. Il secondo gruppo di farmaci "ACE inibitori" è progettato per stabilizzare la pressione sanguigna. Il terzo gruppo con il nome comune "statine" controlla la produzione di colesterolo prodotto dal fegato, che riduce i suoi livelli ematici. Il quarto gruppo di farmaci diluisce il sangue, prevenendo la formazione di coaguli di sangue, viene chiamato "anticoagulanti".

Per dissolvere i depositi sulle pareti dei vasi sanguigni, non è sufficiente prendere medicine. È necessario ridurre il colesterolo, è anche chiamato "colesterolo", che viene ingerito con il cibo. Il rifiuto di prodotti animali, il consumo di grassi solidi, la correzione delle abitudini alimentari prevengono l'insorgenza di nuove placche di colesterolo, aiutano a rimuovere i sintomi di alterata circolazione sanguigna, a perdere peso, a migliorare il benessere.

Il paziente dovrebbe aumentare l'attività fisica. Sarà più efficace bruciare il colesterolo, non permettendogli di depositarsi sul muro, aiutando a dissolvere le placche formate.

Il rifiuto delle cattive abitudini migliorerà significativamente le condizioni dei vasi sanguigni. Dal fumo, il rivestimento interno delle arterie - l'endotelio - diventa fragile e fragile. Questo è il motivo per cui i muri scoppiano, appaiono dei microbolle, in cui il colesterolo penetra e si accumula, formando alla fine una placca. Un eccesso di colesterolo nel sangue, che gira intorno al corpo nel flusso sanguigno, non è in grado di depositare sul muro di una nave sana.

Quali alimenti dissolvono le placche di colesterolo

La dieta è una parte importante del trattamento e della prevenzione dell'aterosclerosi. Il leader tra i prodotti che assorbono le placche di colesterolo, il numero di ricette di medicina tradizionale per la pulizia delle navi è l'aglio. La pianta contiene una grande quantità di phytoncides e vitamine che hanno un effetto tonificante, rinforzante sull'endotelio, espandendo il lume dei vasi e prevenendo la formazione di nuovi depositi.

Vitamine e acidi contenuti nel limone, combattendo attivamente per la pulizia dei vasi sanguigni e l'espansione del loro lume, un effetto positivo sulla composizione del sangue.

Miele, propoli, altri prodotti di apicoltura sono ricchi di vitamine, in combinazione con un altro alimento, migliorano il processo di formazione del sangue, stimolano il metabolismo del corpo.

Bacche: lampone, mirtillo rosso, gelso, viburno, rosa canina, olivello spinoso, mora, biancospino, chokeberry nero, fragola, ribes nero fresco hanno un effetto benefico sul sangue, vitaminizzano e rinforzano le pareti dei vasi sanguigni grazie alla vitamina C in esse contenuta. aumentare l'elasticità dei capillari, regolare la coagulazione del sangue, alleviare il gonfiore, abbassare la pressione sanguigna, ridurre il colesterolo. Le bacche nella marmellata bollita non sono benefiche per il corpo, ma sono solo una fonte di carboidrati leggeri facilmente digeribili. In estate è necessario mangiare bacche fresche e congelarle per l'inverno, eliminando completamente la perdita di proprietà benefiche.

Verdure: cavolo, acetosa, carote, lattuga, paprika, pomodori aiutano a rimuovere il colesterolo in eccesso, hanno un effetto benefico sulla composizione del sangue, aumentano l'elasticità dei vasi sanguigni, stimolano la loro pulizia da tossine e grassi. Mangiare regolarmente verdure crude aiuterà a dissolvere le placche di colesterolo o ridurne le dimensioni.

Frutta e frutta secca: arance, pompelmi, mele, melograni, prugne riducono la fragilità dei vasi sanguigni, stabilizzano la pressione, eliminano il colesterolo in eccesso, aiutano il cuore, prevengono la formazione di coaguli di sangue, placche e polipi sulle pareti dei vasi sanguigni. Il melograno aiuta a dissolvere i depositi di calcio. I frutti secchi stimolano il cuore, regolano l'acidità del sangue, aumentano l'elasticità dei vasi sanguigni.

Oli vegetali: girasole, oliva, camelina, aglio, semi di lino, olio di noci e pinoli. Tutti i grassi liquidi aiutano a rafforzare i capillari, rimuovere il colesterolo, prevenirne la deposizione nel sistema circolatorio e la formazione di tessuto connettivo nelle pareti dei vasi sanguigni. Grassi solidi - dannosi e liquidi, compreso l'olio di pesce - utili. Gli aderenti a uno stile di vita sano aggiungono oli ai cereali, insalate, non è consigliabile friggere nulla su di essi. Gli oli hanno un effetto positivo sulla digestione, la funzionalità della colecisti, il metabolismo dei lipidi, la formazione del sangue.

Decotti alle erbe: trifoglio dolce giallo, fiori di tiglio, piantaggine, camomilla, motherwort, timo, trifoglio rosso, foglie di lampone, mirtilli, ribes, viburnum riducono la pressione sanguigna, puliscono delicatamente i vasi, raccolgono sintomi regolari per un uso a lungo termine, puliscono i vasi e rimuovere le manifestazioni infiammatorie nelle loro pareti.

Uso di statine

Le statine sono assegnate per controllare i livelli di colesterolo. Questo è un gruppo farmacologico di farmaci ampiamente utilizzato per combattere l'aterosclerosi. I preparati di questo gruppo bloccano la produzione di colesterolo dal fegato, stimolano la purificazione del sangue dai lipidi in eccesso, riducono l'infiammazione dell'endotelio e prevengono nuovi danni alle pareti dei vasi sanguigni. Questo è un modo facile, veloce ed efficace per prevenire la progressione della stenosi. Le statine hanno un effetto benefico sulle principali arterie del corpo: carotide, coronarica, brachiocefalica (fornitura di sangue al cervello), aorta, arterie degli arti inferiori. Con la somministrazione a lungo termine di statine, insieme alla correzione dell'attività motoria e della dieta, le placche possono scomparire completamente.

Controindicazioni all'uso di agenti assorbenti

Prima di scegliere i prodotti tradizionali per il trattamento domiciliare, è necessario ricordare che in caso di una serie di malattie del tratto gastrointestinale, gravidanza, allattamento al seno, gastrite, i medici non raccomandano l'uso di determinati prodotti. Aglio, pompelmo esacerberà i processi cronici nello stomaco; il miele, gli agrumi sono un potente allergene; le erbe con dosaggio improprio causano debolezza e vertigini; gli acidi della frutta causano bruciore di stomaco e acidità. Frutta, frutta secca, bacche aumentano lo zucchero nel sangue, come sanno i diabetici.

Nel trattamento dell'aterosclerosi un ruolo importante è svolto dalle statine. Ma questi farmaci hanno una serie di controindicazioni. Le statine hanno un effetto epatotossico, di conseguenza, dovrebbero essere prescritte dai medici con cautela a persone con malattie del fegato. Indicazioni e controindicazioni, il dosaggio è determinato dal medico, tenendo conto dei possibili danni alla salute del paziente. Nella maggior parte dei casi, l'uso di statine nel trattamento della sclerosi vascolare supera il possibile danno. La cosa principale è essere trattati con la partecipazione di un medico, seguire tutte le sue raccomandazioni, abbandonare le cattive abitudini, mangiare cibi sani ed essere fisicamente attivi. I pazienti dovrebbero capire che le placche giovani si dissolvono più facilmente di quelle vecchie, è necessario iniziare la prevenzione il prima possibile.

Come pulire i vasi di depositi di colesterolo e coaguli di sangue

Non molto tempo fa, l'aterosclerosi era considerata una patologia degli anziani. Tuttavia, ai nostri giorni, la situazione è radicalmente cambiata. Oltre al fatto che la malattia è diventata più comune, colpisce sempre più i giovani e persino i bambini. Una tale dinamica di morbilità dovuta a due punti. Innanzitutto, negli ultimi anni, il modo di vivere e il modo di nutrire i nostri compatrioti è cambiato in modo significativo. In secondo luogo, le capacità diagnostiche della medicina sono notevolmente aumentate.

La pulizia dei vasi sanguigni dal colesterolo è diventata una delle questioni urgenti per la gente comune e gli scienziati. Ciò è particolarmente vero nel trattamento dei depositi sui vasi del collo, in particolare l'arteria carotide, i vasi del cuore, il cervello - la loro sconfitta può influenzare negativamente la prognosi per la vita del paziente. I cambiamenti nei vasi delle gambe possono anche peggiorare le condizioni del paziente. Come rimuovere le placche di colesterolo? Questo sarà discusso nel nostro articolo.

Informazioni generali

L'aterosclerosi è una condizione patologica caratterizzata dalla formazione di placche sulla superficie interna delle arterie sanguigne e dal restringimento del loro lume. Il deterioramento della circolazione sanguigna è accompagnato dallo sviluppo di segni esterni della malattia. È interessante notare che solo le arterie di grosso calibro medio possono essere influenzate dal processo. I vasi del collo, del cuore, del cervello, dei reni, così come le grandi arterie localizzate sulle gambe sono più spesso colpite.

La deposizione di placche sulle arterie carotidi è particolarmente pericolosa - a causa dell'intenso flusso sanguigno, sono spesso danneggiati. Questo porta alla formazione di coaguli di sangue con la loro successiva separazione e lo sviluppo di ictus. È molto difficile combattere le conseguenze dell'aterosclerosi.

Sintomi e diagnosi di aterosclerosi

Con la sconfitta dell'arteria carotide situata sul collo, il paziente lamenta frequenti mal di testa, acufeni, vertigini, deterioramento dell'attività intellettuale. I cambiamenti trofici nella pelle, la scarsa tolleranza del freddo parlano di danni ai vasi sanguigni delle gambe. Un altro sintomo di blocco nelle arterie delle gambe è la claudicatio intermittente. Se le arterie del cuore sono coinvolte nel processo, il paziente è preoccupato per gli attacchi di stenocardia. Tutti questi segni sono una conseguenza dello scarso flusso sanguigno nei vasi.

Per la diagnosi di aterosclerosi, viene utilizzata un'ecografia dei vasi del collo e delle arterie localizzate sulle gambe. Allo stesso tempo, valuta il grado di restringimento del lume delle arterie, la velocità del flusso sanguigno in esse, la presenza di coaguli di sangue. Per visualizzare i vasi del cervello, viene utilizzata la risonanza magnetica. Indirettamente, la loro condizione può essere giudicata dai risultati della scansione dei vasi del collo, in particolare dell'arteria carotide.

Principi generali di trattamento

La pulizia dei vasi dei cambiamenti aterosclerotici è un processo lungo e piuttosto dispendioso in termini di tempo. Richiede disciplina e resistenza del paziente. Naturalmente, è impossibile eliminare completamente le placche di colesterolo nelle arterie carotidi, nei vasi del collo e nelle arterie localizzate sulle gambe. Ma anche una parziale dissoluzione dei coaguli di sangue ha un effetto positivo sulla prognosi per il paziente. L'obiettivo principale del trattamento è la normalizzazione dei parametri lipidici e delle proprietà di coagulazione del sangue.

Le principali aree del processo di trattamento includono:

  • eliminazione dei fattori di rischio per l'aterosclerosi;
  • dieta;
  • assunzione di farmaci;
  • trattamento di rimedi popolari.

Tutti si completano a vicenda, quindi dovrebbero essere applicati nel complesso. Senza una corretta alimentazione, anche i mezzi più costosi non possono rendere efficace il processo di pulizia delle arterie. Lo stesso si può dire per i fattori di rischio. Un'altra caratteristica del processo di trattamento è la sua non specificità. Cioè, i metodi usati per trattare l'aterosclerosi carotidea sono anche efficaci per le navi situate nelle gambe. Al contrario, il trattamento dei vasi sanguigni nelle gambe avrà un effetto positivo sulla condizione delle arterie del collo.

Eliminazione di fattori avversi

I principali fattori di rischio per lo sviluppo dell'ipercolesterolemia includono i seguenti stati:

  • mancanza di attività fisica;
  • scarsa nutrizione;
  • l'obesità;
  • ridotta tolleranza al glucosio o diabete mellito;
  • costante stress psico-emotivo;
  • fumo e abuso di alcool;
  • pressione sanguigna incontrollata.

Poiché tutti loro sono suscettibili di correzione, il loro secondo nome viene modificato. Gli scienziati attribuiscono fattori non modificati all'età, al genere e all'eredità gravata. Non possono essere influenzati, quindi le persone in cui vengono trovati devono prestare particolare attenzione alla loro salute.

L'attenzione individuale richiede l'attività fisica del paziente. Se il lume dei vasi nelle gambe si restringe, la solita camminata per il paziente diventa un problema. A causa della sconfitta dei vasi sanguigni del collo, l'arteria carotide, il paziente non può eseguire correttamente curvature, svolte alla testa ed esercizi simili. In tali situazioni, è meglio fare ginnastica sotto la supervisione di uno specialista.

dieta

Come pulire i vasi sanguigni del colesterolo usando la dieta? Con il cibo, non più del 30% di colesterolo entra nel corpo, la dieta è una direzione importante nella pulizia dei vasi sanguigni e nella prevenzione dei coaguli di sangue.

Gli scienziati hanno dimostrato che una dieta opportunamente formulata può ridurre il livello dei lipidi aterogenici del 10%.

Anche il colesterolo più alto può essere ridotto a casa. Basta non dimenticare di bere una volta al giorno.

Prima di tutto, è necessario ridurre e, se possibile, escludere l'uso di grassi di origine animale: lardo, tra cui strutto, burro, panna, panna acida. È inoltre indesiderabile mangiare cibi che contengono grassi nascosti: carne di maiale, agnello, tuorlo d'uovo, caviale, ricotta fatta in casa.

La carenza di grassi deve essere reintegrata con oli vegetali. Può essere molto diverso: oliva, girasole, mais, noce. È consigliabile mangiare tanto pesce di mare quanto varietà grasse. Contiene acidi grassi polinsaturi, che spostano letteralmente i lipidi aterogenici dall'endotelio.

Incoraggiato l'uso di grandi quantità di verdure fresche e frutta, prodotti lattiero-caseari, a basso contenuto di grassi. Ogni giorno si consiglia di mangiare una piccola quantità di noci.

Dalle bevande dovrebbe scegliere tè verde, succhi di frutta freschi, acqua non gassata. L'alcol deve essere escluso. Gli amanti del caffè sono autorizzati a prendere più di una tazza di bevanda al giorno. È consigliabile che sia preparato in una macchina da caffè usando filtri di carta, poiché cafestol, che si forma durante il processo di cottura, può migliorare l'assorbimento del colesterolo nell'intestino.

di farmaci

Se il trattamento dietetico non aiuta a normalizzare i livelli di colesterolo, o se il paziente ha ulteriori indicazioni, i medici raccomandano l'uso di droghe. Per ridurre il livello di lipidi nel sangue usando questi gruppi di farmaci:

  • statine;
  • fibrati;
  • resine a scambio ionico;
  • altri mezzi.

Per valutare l'efficacia del trattamento, vengono utilizzate ecografie dei vasi del collo, in particolare dell'arteria carotide. Migliorare il flusso di sangue in loro suggerisce le corrette tattiche mediche.

statine

Le più efficaci e sicure nel nostro tempo sono le statine. Il meccanismo di azione delle droghe in questo gruppo consiste di diversi punti. Innanzitutto, inibiscono l'enzima, che è la chiave per la sintesi del colesterolo. In secondo luogo, aumentano il numero di recettori per le lipoproteine ​​a bassa densità nel fegato. Ciò aumenta l'assorbimento di LDL e la loro eliminazione. In terzo luogo, inibiscono l'assorbimento del colesterolo esogeno dal cibo.

Atorvastatina e rozuvastatina sono considerati i rappresentanti più studiati delle statine. La dose del farmaco viene selezionata singolarmente, il trattamento viene eseguito per un lungo periodo sotto il controllo della performance del fegato e del bilancio lipidico.

Oltre alla principale, le statine hanno un numero di effetti pleiotropici:

  • una diminuzione dell'attività del processo infiammatorio nella deposizione aterosclerotica;
  • riduzione delle dimensioni delle placche;
  • attività antiossidante;
  • effetto anti-ischemico;
  • eliminazione della disfunzione endoteliale;
  • stimolazione della proliferazione di nuove navi in ​​aree di ischemia cardiaca;
  • effetto positivo sull'ipertrofia del miocardio;
  • effetti sul sistema di coagulazione del sangue.

fibrati

I farmaci in questo gruppo sono usati per trattare i pazienti con alti livelli di trigliceridi. Con il loro aiuto, possono essere trattati pazienti con sovrappeso e sindrome metabolica. Poiché i fibrati riducono il livello di acido urico, sono indicati per la lotta contro l'aterosclerosi nei pazienti con gotta, una patologia in cui si formano depositi di cristalli di acido urico a causa del suo elevato livello nel sangue. Si osservano principalmente su gambe, mani, orecchie.

Il meccanismo di azione dei farmaci è quello di attivare la lipoproteina lipasi - un enzima che è coinvolto nel metabolismo dei grassi. Come le statine, i fibrati riducono l'attività del processo infiammatorio, stabilizzano i depositi aterosclerotici sulla parete interna dell'arteria. I farmaci migliorano il metabolismo dei carboidrati, quindi possono essere utilizzati nei pazienti con diabete.

Resine a scambio ionico

Il secondo nome per questo gruppo di farmaci è sequestranti di acidi biliari. Questi includono colestiramina e colestipolo. Legano gli acidi biliari negli intestini. In risposta, il fegato cattura intensivamente i lipidi dal sangue, sintetizzando una sostanza che manca. Pertanto, i fondi aiutano a sbarazzarsi della maggiore quantità di LDL nel sangue.

Altre droghe

Tali farmaci comprendono probucol, ezetemib, acidi grassi omega-3. Il primo agente aumenta la concentrazione della proteina che trasferisce il colesterolo alle cellule epatiche per la successiva eliminazione. Ezetimibe inibisce l'assorbimento del grasso nell'intestino. Il meccanismo d'azione degli acidi grassi omega-3 non è noto con precisione, ma possono ridurre il livello dei lipidi, ridurre l'attività del processo infiammatorio e normalizzare la permeabilità endoteliale. Tutti i farmaci in questo gruppo sono usati solo come terapia adiuvante.

Rimedi popolari

Puoi combattere con i depositi di colesterolo nei vasi del collo, del cervello, del cuore, dei reni e delle gambe con i rimedi popolari. Le erbe aiuteranno a rimuovere i depositi e pulire le arterie: camomilla, erba di San Giovanni, immortelle e germogli di betulla. Preparare una miscela di parti uguali di ogni tipo di materia prima. Un cucchiaio della raccolta versare 500 ml di acqua bollente, insistere per mezz'ora. L'infusione viene assunta in due dosi, aggiungendo un cucchiaino di miele. La durata del trattamento è di 1 mese.

Un altro rimedio efficace che può essere usato per trattare l'aterosclerosi è l'aglio e il limone. Per la preparazione di tre litri di tintura prendere quattro limoni medi e quattro teste d'aglio. L'aglio è pre-pulito. Tutto schiacciato in un frullatore o usando un tritacarne. Mettere in un barattolo, versare acqua tiepida. Insistere per tre giorni a temperatura ambiente. Quindi filtrare, prendere 100 ml 2-3 volte al giorno. Il trattamento dura 40 giorni. Come richiesto, prepara la medicina fresca.

Inoltre pulisce bene la miscela arteriosa di miele, aglio e limone. Per la sua preparazione prendere 1 l di miele, 10 teste d'aglio e 10 limoni. Aglio e limoni sono schiacciati, mescolati con miele. Insistere una settimana, dopo di che prendono un cucchiaino al giorno. Il trattamento continua fino a quando il paziente ha consumato l'intero rimedio.

Un altro mezzo con cui si può provare a rimuovere o ridurre le placche di colesterolo è la tintura spirituale dell'aglio.

Verdura versata forte vodka o alcol nel rapporto di 2: 1. Dopo una settimana, l'agente viene filtrato e ha insistito per altri tre giorni, dopodiché iniziano il trattamento. Prendi l'infusione tre volte al giorno, aumentando il numero di gocce da 1 a 15 - una goccia alla volta. Successivamente, il numero di gocce viene ridotto in modo simile. Per accelerare il processo di pulizia, il trattamento con la tintura all'aglio è accompagnato da una dieta e da una grande quantità di liquidi.

È stato a lungo stabilito con fermezza che è impossibile eliminare definitivamente il colesterolo. Per provare sollievo, è necessario bere continuamente costosi prodotti farmaceutici. Il capo dell'Istituto di Cardiologia, Renat Akchurin, dice se lo è davvero. Leggi di più.

raccomandazioni

Quanto prima è iniziato il trattamento delle placche di colesterolo, tanto più efficace è. Questo dovrebbe essere ricordato dai pazienti con sintomi avanzati della malattia. Inoltre, un buon risultato dovrebbe essere previsto solo quando tutti i metodi noti sono utilizzati per pulire i vasi: dieta, droghe, erbe, metodi popolari.

Se le arterie del collo, del cuore o delle gambe sono bloccate, viene offerto un trattamento chirurgico. Pertanto, se il paziente vuole liberarsi dei depositi di colesterolo, dovrebbe consultare un medico. Lo specialista ti dirà come rimuovere il colesterolo dal corpo e quali metodi di purificazione saranno ottimali in ciascun caso.

Informazioni utili

Eccesso di peso, affaticamento, dolore al cuore e al torace, pigrizia, scarsa memoria, formicolio agli arti, mancanza di respiro anche con un piccolo carico, ipertensione - tutti questi sono i sintomi dell'aumento del colesterolo! :

Se hai almeno 2 di questi sintomi, potresti avere un livello elevato di colesterolo, che è molto pericoloso per la vita! Il sangue si ispessisce e inizia a muoversi più lentamente attraverso i vasi, con il risultato che gli organi e i tessuti ricevono meno ossigeno e sostanze nutritive. E le placche di colesterolo nei vasi possono portare a un deterioramento del flusso sanguigno o bloccare del tutto la nave.

Ecco perché abbiamo deciso di pubblicare un'intervista esclusiva con un flebologo, che ha rivelato il segreto su come riportare il colesterolo alla normalità! Leggi l'intervista.

I MEDICI RACCOMANDANO! Con questo strumento unico puoi affrontare rapidamente il colesterolo e vivere fino a una grande età. Ictus e infarto possono essere facilmente prevenuti! Leggi l'articolo completo >>>

Per Saperne Di Più I Vasi