Trattamento dei rimedi popolari dell'endarterite.

Considerare le cause e le prescrizioni per il trattamento dell'endarterite con rimedi popolari secondo i materiali del giornale "Vestnik" HLS ".

Endarterite obliterante - cause, sintomi, trattamento. Dalla conversazione con il dottore, tesoro. Scienze Bogachev V. Yu.
L'endoarterite che cancella è una malattia infiammatoria delle arterie. Per ragioni sconosciute, gli anticorpi compaiono nel corpo, che sono aggressivi verso il rivestimento interno delle arterie. L'endarterite si verifica spesso nei fumatori con grande esperienza, quelli che sono spesso superraffreddati, che hanno una tendenza alle allergie. Spesso questa malattia si manifesta dopo infezioni virali protratte.

Qual è la differenza tra endarterite e aterosclerosi degli arti inferiori? Nell'aterosclerosi, le grandi arterie sono colpite, in alcuni punti si formano placche aterosclerotiche, in caso di endarterite, le piccole arterie sono colpite principalmente, non ci sono placche, ma la lesione si diffonde all'intera arteria - viene spasmedata, la sezione arteriosa viene ridotta e il flusso sanguigno ostruito.
L'endarterite progredisce molto più rapidamente dell'aterosclerosi degli arti inferiori.

Forme di endarterite:
La prima forma - lentamente progressiva, più benigna, il blocco del flusso sanguigno nelle arterie si estende per anni
La seconda forma è un fulmine, per diversi mesi sono interessati i vasi degli arti inferiori, il processo si sposta verso le estremità superiori. Il caso si conclude rapidamente con trombosi arteriosa e cancrena.
La terza forma è generalizzata. Con questa forma, tutte le arterie del corpo si infiammano allo stesso tempo: nelle braccia, nelle gambe, nel cervello, nel cuore.

Il decorso della malattia e i sintomi dell'endarterite.
L'obliterazione dell'endarterite dei vasi inizia spesso non con l'infiammazione delle arterie, ma con l'infiammazione delle vene in diverse parti del corpo - tromboflebiti migratori: le ghirlande talvolta si infiammano sulle mani, a volte sull'addome, poi sul piede.
La prima fase dell'endarterite è sempre spastica (reazione al freddo). Una volta raffreddate, le gambe iniziano a diventare fredde e intorpidite, e la pelle d'oca corre. In una stanza calda, lo spasmo vascolare scompare, tutti i sintomi dell'endarterite scompaiono. I pazienti pensano che questa sia una normale reazione dei vasi sanguigni alle variazioni di temperatura, e in questa fase non vanno dal medico.
La seconda fase - dopo la fase spastica, inizia la fase della lesione arteriosa. Il processo inizia con arterie molto piccole che non possono essere ripristinate chirurgicamente.
La terza fase dell'endarterite: sintomi - dolore in rapido aumento. In primo luogo, si verifica quando si cammina, quindi a riposo.
La quarta fase - disturbi trofici. Un paziente ha le dita e le unghie nere, inizia l'atrofia muscolare, compaiono ulcere trofiche.

Trattamento di endoarterite obliterante.
Quanto prima viene fatta la diagnosi, tanto più efficace sarà il trattamento. Quando endarterite vascolare obliterante, ci sono due componenti: infiammazione e spasmo. Pertanto, i farmaci anti-infiammatori anti-steroidei (voltaren, ketoprofen, diclofenac) e antispastici (no-spa, papaverina) sono utilizzati per il trattamento. Inoltre, gli ormoni (prednisone, desametasone) sono prescritti per sopprimere la reazione autoimmune e l'aspirina e altri farmaci simili sono prescritti per migliorare il flusso sanguigno. Metti il ​​blocco novocainico e prescrivi vitamine.
Nelle prime fasi della malattia, il trattamento termale è di grande aiuto: bagni terapeutici, fango. Se il paziente si è recato dal medico in una fase precoce, con i primi sintomi, l'obliterazione dell'endarterite può essere trasferita allo stadio di remissione. La malattia è caratterizzata dal fatto che lo stadio di remissione è sostituito da uno stadio di esacerbazione e ogni esacerbazione porta la malattia in una forma più grave. Pertanto, se è possibile ridurre a zero il numero di esacerbazioni, una persona può condurre una vita normale.

Trattamento di rimedi casalinghi endocriterit obliteranti.
1. Questa collezione ha un effetto antinfiammatorio sulle pareti dei vasi sanguigni, migliora la circolazione sanguigna. Assumere in parti uguali il germoglio di betulla, la radice di valeriana, il seme di aneto, l'immortelle, l'erba di San Giovanni, Sophora. 1 cucchiaino raccolta versare 200 ml di acqua, tenere a bagnomaria per 20 minuti, insistere 1 ora. Assumere 1/3 di tazza 3 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 2 mesi.
2. La vitamina C rinforza le pareti dei vasi sanguigni, previene la formazione di coaguli di sangue e la delaminazione. Per saturare il corpo con la vitamina C, prepariamo un tale strumento: 1 arancia e 1 limone strofinare su una grattugia o tagliato finemente insieme alla buccia, aggiungere 2 cucchiai. l mix. Prendi 1 cucchiaio. l. prima del pasto.
3. Mescolare in proporzioni ugonelle, biancospino, fragola. Le bacche possono essere prese congelate. 2 cucchiai. l. raccolta versare 0,5 litri di acqua bollente, tenere a bagnomaria per 30 minuti, insistere 1 ora, scolare. Assumere 1/2 tazza 3-4 volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 2-3 mesi.

Raccomandazioni del professor Bogachev per endarterite vascolare occlusiva.
1. Mangia più cibi ricchi di routine: grano saraceno, barbabietole, carote, agrumi, mele. E la routine è particolarmente abbondante nella buccia della frutta.
2. Assicurati di lavare i piedi con sapone e acqua calda ogni giorno, quindi tenerli per 10 minuti in bagni di camomilla o con una soluzione debole di permanganato di potassio. Successivamente, lubrificare la crema nutriente. In caso di obliterazione dell'endarterite, la pelle è priva di nutrizione, poiché l'afflusso di sangue ad esso è difficile, quindi la pelle ha bisogno di cure accurate.
3. Assicurati di camminare 1 ora al giorno. Una volta che il dolore è sorto durante la camminata, fermati, aspetta e cammina di nuovo.
4. Assicurati di aver bisogno di un esercizio fattibile per attivare l'apporto di sangue nei muscoli e rafforzare la nutrizione dei tessuti. Esercizio fisico, nuotare in piscina, ma la temperatura dell'acqua non dovrebbe essere inferiore a 22-24 gradi.
5. La cosa più importante - in nessun caso non raffreddare e smettere di fumare. I fumatori con lo stesso trattamento con i non fumatori, il numero di amputazioni degli arti inferiori è del 40% più alto. (ricetta dallo stile di vita sano 2014, №19 p. 6-7).

Phytosaunas.
In un uomo di 65 anni, le gambe doloranti, il chirurgo ha diagnosticato "l'obliterazione dell'endarterite dei vasi degli arti inferiori". Il trattamento è iniziato: contagocce, iniezioni, compresse. I dolori alle gambe erano gravemente esauriti, si è scoperto a dormire solo in frammenti.
Nonostante il trattamento, la malattia ha solo progredito. Ha cominciato a cercare le ricette della medicina tradizionale nel giornale "Vestnik ZOZH". Ne scrisse alcuni: bagni di ortica, una miscela di vodka e olio, ogni tipo di balsamo. Ma soprattutto era interessato al trattamento con la sauna di phytosteara. Ho deciso di realizzare un dispositivo simile in un appartamento di città. Per il trattamento ho scelto erbe che hanno un buon effetto sui vasi sanguigni e aiutano nel trattamento dell'endarterite o dell'aterosclerosi obliterante: immortelle, affluenti, salvia, origano, timo, celidonia, madre e matrigna, erba di San Giovanni, piantaggine, ortica, germogli di betulla, funghi di betulla chaga, uova essiccate, fiori di tiglio, calendula, trifoglio rosso, radici di bardana, foglie d'argento, frutti di biancospino. Tutte queste materie prime hanno preso ugualmente, 100 g, schiacciato e mescolato. Diviso in 4 parti uguali. Una porzione (circa 500 g) ha messo in un secchio smaltato da 10 litri, ha versato 7 litri di acqua bollente e chiuso il coperchio. Insistette per 4 ore e ribollì di nuovo. Girò le gambe, mise un secchio dentro. Lui stesso si sedette sul secchio sul tavolo, avvolto in una coperta. Il vapore crescente ha avvolto tutto il corpo, dopo 2 minuti il ​​dolore alle gambe si è fermato. Dopo 15 minuti, la procedura è stata completata, l'uomo è andato a letto e per la prima volta dopo tanto tempo si è addormentato profondamente. Al mattino risciacquato con acqua tiepida.
Per 20 giorni ha preso 20 sessioni. Ogni infusione è stata utilizzata 5 volte, dopo 5 sessioni l'infusione è stata resa fresca. Dopo 3 mesi, il trattamento è stato ripetuto. Di conseguenza, le gambe acquisirono un colore naturale, il nero lasciò l'alluce del piede sinistro, il dolore scomparve.
Durante il trattamento, ha preso compresse detoralix e acido nicotinico. Ha iniziato a seguire una dieta, evitando cibi grassi, piccanti e fritti. (ricetta dallo stile di vita sano 2012, №10 p.8).

Comprimi con le patate.
Un uomo tratta l'endarterite degli arti inferiori con cerchi di patate. Taglia la patata in cerchi e lascia la suola, le caviglie e gli stinchi per 2-3 ore, lega con strisce di fogli. Lo stesso lotto di fette di patate usa 5-7 volte. Procedure fatte 2 volte al giorno. (ricetta dallo stile di vita sano 2013, № 12 p 33).

Trattamento della popolazione di endarterite degli arti inferiori con una corsa.
Un giovane di 14 anni era impegnato nella lotta classica, aveva un grado, era ben addestrato e duraturo. Quando mi sono arruolato nell'esercito, il servizio è iniziato con raffreddori e mal di gola prolungati, il trattamento non era adeguato, per tre mesi si sentiva costantemente freddo e le sue gambe cominciavano a sentirsi fredde, il dolore e il dolore apparivano in esse. Dopo quattro mesi, fu mandato in un ospedale, dove gli spiegarono che le sue gambe erano incurabilmente malate, e di fronte a lui c'era la cancrena e l'amputazione. Le gambe erano sempre pallide a quel tempo, fredde e il loro polso non era sentito sotto il ginocchio.
Quando, dopo cinque mesi di servizio, la malattia nell'esercito tornò a casa, il chirurgo locale confermò la diagnosi e la prognosi. L'uomo iniziò a cercare una via d'uscita, come evitare l'amputazione, e ricordò che anche prima dell'esercito leggevo un articolo che correndo influenza positivamente i vasi sanguigni delle gambe. Durante la corsa, si verifica un massaggio vibrante dei vasi sanguigni nelle gambe, a seguito del quale il loro lume aumenta e l'afflusso di sangue migliora. Quelli che non fumano e non hanno mai fumato i vasi sono i più elastici e l'effetto del massaggio vibratorio è molto più alto.
Dato che l'uomo non aveva altri mezzi per trattare l'obliterazione dell'endarterite, saltò di corsa come una cannuccia. Non gli piaceva correre, ma si sforzò di amare. Ho corso per 5-8 km ogni giorno, poi per 12-15. Tenuto un diario, ha registrato il chilometraggio.
Passarono 5 anni, l'uomo fu coinvolto nella corsa, ogni anno correva per circa 1000 km, l'allarme sull'amputazione si ritirò gradualmente.
All'età di 27 anni, dovette nuovamente passare una commissione al consiglio militare, secondo le leggi esistenti in quel momento. Alla reception era seduto lo stesso chirurgo, che ha detto che la cancrena è inevitabile. Il chirurgo non poteva credere ai suoi occhi e ripeté che questo non poteva essere. Solo allora divenne finalmente chiaro all'uomo che l'endarterite dei vasi degli arti inferiori era completamente guarita.
Non si separò dalla corsa per molti anni. I piedi non sono freddi per molto tempo, ma sempre caldi. Quindi l'endarterite può essere curata correndo, solo tu hai bisogno di molta forza di volontà e smetti di fumare. (HLS 2010, №24 p. 18-19).

L'uomo cominciò a rivolgersi ai vitelli quando correva e si arrampicava in salita, c'era una claudicatio intermittente - tutti i sintomi di una endoarterite obliterante. Grazie al medico che ha effettuato i test, ha fatto una diagnosi accurata, gli ha consigliato di smettere di fumare e di andare a correre.
Il paziente ha smesso immediatamente di fumare e ha iniziato a correre, ha iniziato da 30 metri, ha raggiunto 5 km. Dopo 2 anni, tutti i sintomi dell'endarterite obliterante scomparvero. Da allora, sono passati 30 anni, ora ha 75 anni, è stato recentemente sottoposto a visita medica, tutti gli indicatori di salute sono eccellenti. (ricetta di HLS 2003, №19 p.6).

Tecniche del Dr. Kapralov nel trattamento dell'endarterite delle estremità.

Prima di trattare l'endoarterite degli arti inferiori, è necessario preparare la pelle delle gambe, se è secca, per le applicazioni con un'infusione di erbe medicinali.
Per ammorbidire la pelle e migliorare le sue condizioni, mescolare olio d'oliva, olio di olivello spinoso e succo di aloe in parti uguali. Questa composizione lubrifica la pelle delle gambe 2 volte al giorno, al mattino e prima di coricarsi, sfregando fino a completo assorbimento. Le procedure durano 2 settimane.
Dopo questo, procedere al trattamento principale. Prendere 1 parte di piantaggine, camomilla, achillea e salvia. Aggiungere 0,5 parti di iperico (l'iperico riduce l'infiammazione, ma restringe i vasi sanguigni, quindi richiede meno). 1 cucchiaio. l. raccolta versare 1 bicchiere di acqua fredda, portare ad ebollizione, far bollire per 3 minuti, insistere per raffreddare, filtrare.
Prima della procedura, massaggiare la gamba dall'anca al piede e lavarla con acqua tiepida e sapone per sgrassare la pelle e aprire i pori. Inumidire la garza, piegarla 4-6 volte in un brodo caldo e avvolgere la gamba non stretta dall'inguine al tallone, sopra la carta compressa, un foglio. Fai 2 procedure al giorno per 3-4 ore al mattino e prima di andare a dormire. Se non è possibile fare l'applicazione al mattino, quindi semplicemente strofinare le erbe nella pelle - al mattino e all'ora di pranzo. Se entrambe le gambe sono affette da endoarterite, le compresse vengono applicate alternativamente - un giorno su una gamba, il secondo giorno - sul secondo. Sulla gamba, che rimane libera dall'impacco, metti un decotto e strofina con movimenti leggeri. Dopo aver rimosso il lavaggio del piede compresso con acqua tiepida senza sapone.
La durata del trattamento per l'endarterite degli arti dipende dalla gravità della malattia. Alcuni dovranno recuperare per 2-3 settimane, altri per più di un mese.

Alcuni rimedi più popolari per il trattamento dell'endarterite vascolare.
1. Sfregamento della senape. 1 cucchiaino senape secca versare 1 tazza di acqua bollente, mescolare, raffreddare a 37 gradi. Sfregare dal ginocchio fino alla punta delle dita, sfregando accuratamente ogni dito. La procedura viene eseguita 4-5 volte al giorno durante il trattamento con applicazioni a base di erbe. Se ci sono vene varicose, strofinare la soluzione di senape con molta attenzione.
2. Ortica In estate puoi sovrapporre le gambe e i piedi con le ortiche.
3. Massaggio. Afferrare la parte superiore della gamba con entrambe le mani, portandola nell'anello. Spremere e "abbassare" lentamente le mani verso il basso, immaginando come il sangue stagnante inizia a spingere attraverso i vasi dalla parte superiore della gamba verso il basso fino alla punta delle dita. Fai 4-5 volte al giorno prima di sfregare la senape per 1 minuto su ogni gamba.

Prevenzione di cancrena con endarterite degli arti inferiori.
1. Non indossare scarpe aderenti e traspiranti.
2. Non tagliare le unghie molto brevemente.
3. Evitare danni alla pelle sul piede.
4. Lavarsi i piedi ogni giorno prima di andare a letto, dopo il lavaggio, sciacquare i piedi con l'infuso di calendula. Asciugare i piedi con un asciugamano di cotone, soprattutto tra le dita dei piedi.

Se tu, nonostante l'endarterite, continui a fumare, il trattamento non può iniziare affatto. (HLS 2009, № 17, p 6-7)

Qualche altra ricetta del Dr. Kapralova:
1. Pediluvi In caso di endoarterite obliterante delle navi, è necessario fare il bagno prima di coricarsi. In alternativa, senape (1 cucchiaio di senape a 2 litri di acqua), con sale marino (1 cucchiaio a 1 litro d'acqua), con trementina (6-10 gocce a 1 litro d'acqua). La temperatura dell'acqua è di 35-37 gradi. La durata della procedura è di 15 minuti. Tutti questi 15 minuti dovrebbero essere continuamente sfregati e massaggiati il ​​piede.
2. Strofinare la scorza di limone il più spesso possibile sulla pianta dei piedi.
3. Fai un tale impacco: metti 2 paia di calzini di cotone per la notte, metti tra loro cipolle e aglio tagliati finemente.
4. Prendi la tintura di aglio. È molto utile per le navi. 6 spicchi d'aglio dovrebbero essere grattugiati su una grattugia fine e versare 1/2 tazza di acqua bollita. Bevi un giorno in 2 dosi divise.
5. Fai amicizia con il freddo. Di notte, metti un calzetto di cotone imbevuto d'acqua fredda sul piede, un altro calzino di cotone sopra, uno di lana sopra. Questa procedura è ben ravvivata piccole imbarcazioni. (HLS 2007, №5 p. 6-7).

Home bagni alle erbe per l'endoarterite.
All'uomo fu diagnosticata l'obliterazione dell'endarterite degli arti inferiori. Non poteva camminare per 100 passi senza fermarsi. Le sue gambe erano fredde e doloranti. Il piede era tutto bianco e non fornito di sangue. I medici consigliano di prepararsi al peggio, per una rapida amputazione.
Ha iniziato a cercare rimedi popolari per il trattamento dell'endarterite in stili di vita sani.
Per prima cosa iniziarono a fare bagni caldi con un decotto di ortica e mostarda. Così hanno trattato il primo inverno. In estate hanno asciugato molte erbe: dente di leone, bardana, erba di grano, cime di carote, gusci di cipolla. Per tutto l'inverno, i bagni per i piedi sono stati fatti con un infuso di queste erbe. In primavera, un uomo è andato a caccia.
Sono passati 2 anni Non ci sono problemi con le gambe, ma l'uomo fa ancora questi vassoi per la prevenzione.
Con questa malattia non puoi fumare, ma non può smettere. Ma i bagni ancora hanno aiutato. (HLS 2006, №16, pagina 31).

Esercizio dalla ginnastica tibetana.
Sdraiato sulla schiena, solleva la gamba destra ad angolo retto rispetto al corpo, tieni premuto per 12 secondi, quindi scuoti la suola 42 volte e lentamente (lentamente) più in basso. Fai lo stesso con il tuo piede sinistro. Quindi sollevare entrambe le gambe ed entrambe le braccia ad angolo retto rispetto al corpo. Tenere premuto per 12 secondi, agitare i piedi e le mani 42 volte. Abbassa lentamente le braccia e le gambe.
Questo esercizio tratta endarterite vascolare, vene varicose, tromboflebite, è una prevenzione della cancrena. (HLS 2002, № 9 p 16, № 10, p 6).

Trattamento di endoarterite con una miscela di Shevchenko a casa.
Un uomo all'età di 61 anni ha iniziato a cancellare l'endarterite degli arti inferiori. Dopo un trattamento senza successo, i medici hanno deciso di amputare la gamba. Dal trattamento con vari farmaci, un'ulcera allo stomaco aperta, c'era alta pressione, sangue cattivo. Il paziente non ha osato eseguire l'operazione, anche se il piede era blu e freddo al ginocchio con enormi ulcere trofiche sull'alluce, che non guarivano da più di un anno. Il dolore era molto forte e non si fermò per un minuto.
L'uomo decise di trattare l'endarteriite vascolare con una miscela di vodka e olio secondo il metodo Shevchenko, seguì rigorosamente tutte le raccomandazioni, la dieta, rifiutò tutte le droghe tranne gli antidolorifici. Per tre mesi tutto è rimasto invariato, volevo smettere e correre dai chirurghi, ma poi il corpo ha cominciato a tornare alla normalità. Gradualmente rifiutati antidolorifici. La gamba acquisì un aspetto normale, divenne calda, il tumore si calmò, le ulcere si schiarirono e cominciarono a guarire, la pressione tornò alla normalità e la vista migliorò. Dopo aver respinto gli antidolorifici, con dolore alla gamba, ha applicato olio solido nero direttamente sulle ulcere e sui tessuti gonfiati, e una piantaggine e una bardana in cima. Il trattamento è durato 4 mesi, sono passati 5 anni da allora, la gamba è in ordine. (HLS 2002, №18, p.20)

Trattamento popolare di endoarterite obliterante degli arti inferiori con linfa secca.
Per molti anni, una donna ha sofferto di una grave malattia alle gambe - obliterante endoarterite. Stavo cercando rimedi popolari nel "Bollettino di stili di vita sani", ma non ho trovato nulla di adatto. La ricetta della sua malattia è stata trovata nelle memorie di Y. Alekseenko "The Last Prosecutor". Lì, in un posto, il pubblico ministero racconta come è riuscito a curare l'endarterite degli arti inferiori con erba dell'erba palustre. La malattia era in una fase grave, il chirurgo stava per farsi amputare la gamba, ma il trattamento con endarterite da erba aiutò.
Nel trattamento, ha usato l'aglio secco per i pediluvi, bevendo, unguento.

Come fare bagni di piedi con asciugato in casa.
In un sacchetto di cotone, versare 100 g di erba di palude essiccata, metterla in una grande padella o un secchio di smalto, versare 10-12 litri d'acqua e portare a ebollizione. Far bollire per 15 minuti, insistere per 20 minuti, quindi rimuovere il sacchetto dal decotto, premere leggermente e mettere in un luogo freddo, perché deve essere usato per altri tre bagni. Dopo aver preso il pediluvio, non versare il brodo - per la procedura successiva, utilizzare di nuovo il brodo usato con l'erba usata. Dopo quattro procedure, versare il brodo, eliminare l'erba.
Raffreddare l'acqua a 35-36 gradi e lasciare andare le gambe in esso per 25 minuti. Bagni da portare a giorni alterni, prendi solo 16 bagni, cioè hai bisogno di 400 g di erba. Se la malattia è iniziata, allora devi prendere 24 bagni (600 g di erba).
In quei giorni in cui i bagni non vengono presi, a giorni alterni, lubrificare i piedi con un unguento dalla signora secca.

Come fare un unguento per l'endarterite della losanga.
50 g di semi essiccati versare 1 litro di acqua, far bollire per 15 minuti, premere per 20 minuti, filtrare. Nel brodo mettere 400 g di burro e far bollire, mescolando continuamente, finché tutta l'acqua non bolle via. Lubrificare i piedi dalle dita dei piedi al ginocchio senza pressione. Leggermente pribintovat, indossare una calza sciolta, avvolgere le gambe. Se ci sono ferite alle gambe, mettere più pomate su un tovagliolo sterile e fissarlo sulla ferita.
E il bagno e l'imposizione di unguenti da fare prima di coricarsi. Se vai al lavoro al mattino, rimuovi la benda con un unguento alle 3 del mattino in modo che le gambe possano rinfrescarsi prima del mattino. Durante il trattamento dei piedi non può prendere freddo.

Come fare il tè dalle losanghe.
15 g di pillole essiccate versano 1 litro di acqua bollente. 15 minuti, 20 minuti per insistere, filtrare. Bere 100 g 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Brodi per fare il bagno, bere, unguento conservato solo nel frigorifero. (HLS 2001, №8 a pagina 12).

Ricette della medicina tradizionale per l'endoarterite della gamba che cancella

L'endarterite obliterante è una lesione infiammatoria-trofica delle arterie della gamba.

Lo stadio iniziale è accompagnato da dolore ai muscoli, crampi, l'ulteriore progressione della condizione porta a intorpidimento dei piedi. Dove l'arteria si è infiammata, si possono sviluppare ulcere che, senza trattamento, porteranno alla necrosi tissutale.

Pertanto, molti sono interessati a se sia possibile trattare l'endarterite con rimedi popolari e quanto è efficace?

Attenzione! L'uso della medicina tradizionale come direzione indipendente della terapia è giustificato nel caso di uno stadio iniziale precoce della malattia o come supplemento alla terapia farmacologica, se la patologia è iniziata.

Considera le ricette più efficaci.

Bagni per migliorare la circolazione sanguigna

Nella fase iniziale, i pediluvi fungono da rimedio efficace, specialmente se contrastano, e sale e aghi vengono aggiunti all'acqua.

La composizione della soluzione di lavoro:

  • 2 manciate di aghi;
  • 2 litri di acqua bollente;
  • 5 cucchiai. l. sale.

Aghi di pino sono schiacciati, versato acqua bollente e far bollire per non più di cinque minuti. Dopo questo, il pezzo viene messo da parte e ha insistito per un quarto d'ora. Inserisci il sale, mescolando accuratamente.

La soluzione è divisa in due parti uguali: l'acqua calda viene aggiunta a una, l'acqua fredda viene aggiunta all'altra. In alternativa, metti i piedi in una bacinella, poi l'altra, e con l'aiuto di un mestolo o le mani versa le sue gambe. Circa la fine della procedura dirà il completo raffreddamento dell'acqua calda.

È importante! Come risultato dell'esposizione alternata all'acqua di diverse temperature sui vasi degli arti inferiori, risulta essere un effetto tonico. Questo aiuta a rafforzare le pareti delle arterie, mantenendo il loro tono. Di conseguenza, la creazione e il mantenimento di un flusso sanguigno di alta qualità.

Eliminazione del processo infiammatorio

Satellite obbligatorio di endarterite vascolare obliterante in una fase precoce - il processo di infiammazione. Una delle cause della patologia è l'intasamento dello spazio interno delle arterie con colesterolo. Con fenomeni simili nelle fasi iniziali della malattia possono essere trattati con le erbe.

Le infusioni per l'ingestione sono facili da preparare. Per fare questo, un cucchiaino di materia prima secca viene versato con un bicchiere di acqua bollente e lasciato in infusione per non meno di 20 minuti.

patate

La buccia delle patate ha buone proprietà detergenti. Per il trattamento, è necessario sbucciare cinque patate, versare le bucce con mezzo litro di acqua e far bollire per 15 minuti a fuoco basso. Raffreddare leggermente il brodo e impiegare mezz'ora almeno tre volte al giorno per mezzo bicchiere.

Il corso dura 14 giorni. Tale trattamento di endoarterite obliterante allevia da tracce di colesterolo "cattivo" e impedisce l'intasamento dei vasi sanguigni.

Complesso di erbe

La medicina tradizionale offre un'altra composizione che ha un effetto anti-infiammatorio e le sue erbe hanno un effetto positivo sulla circolazione del sangue.

  • eterna;
  • boccioli di betulla;
  • valeriana (radice);
  • Erba di San Giovanni;
  • aneto (semi);
  • Sophora.

Tutti i componenti sono presi in parti uguali, riempiti con un bicchiere d'acqua. La capacità è messa in un bagno d'acqua per 20 minuti. Quindi la miscela viene infusa per un'ora. È preso tre volte al giorno, un terzo di un bicchiere e sempre 20 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento dura due mesi.

Migliorare il tono e rafforzare il sistema immunitario

Endarterite obliterante degli arti inferiori si sviluppa sullo sfondo di indebolire il tono delle piccole arterie da fattori esterni e interni.

La vitamina C, nota a tutti, aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue e la separazione degli strati inferiori dei vasi sanguigni, che si trova in grandi quantità negli agrumi, e non solo nella polpa, ma anche nella buccia.

Agrumi e Miele

La collezione proposta dalla medicina popolare consiste in un limone e un'arancia passati attraverso un tritacarne e due cucchiai di miele. In assenza di un'allergia a questi componenti, il prodotto viene assunto prima dei pasti, 1 cucchiaio.

Quanto tempo da usare? Saranno sufficienti due settimane. È importante monitorare la salute e le condizioni della pelle - se si verificano reazioni atipiche, interrompere l'assunzione e consultare un medico. Molto spesso, le allergie vengono eliminate prendendo farmaci antistaminici.

Raccogliere bacche

La condizione degli arti inferiori è influenzata negativamente dallo stato del sistema immunitario. Più spesso una persona soffre di raffreddore o viene diagnosticata una patologia sistemica che riduce l'immunità, maggiore è la probabilità di malattie vascolari, compresa l'obliterazione dell'endarterite. Con lo scopo preventivo e medico, dovrebbero essere prese misure per rafforzare le forze protettive.

In questo compito, la raccolta aiuterà, che comprende in parti uguali biancospino, cenere di montagna (frutta nera), fragole. Faranno entrambe le bacche fresche e congelate.

Per preparare la composizione richiederà 2 cucchiai. l. raccolta. La miscela viene versata con acqua bollente (0,5 l), tenuta per mezz'ora in un bagno d'acqua, quindi infusa per un'altra ora e drenata attraverso 2 strati di garza. Il brodo pronto viene preso 2 - 3 mesi mezzo bicchiere mezz'ora prima dei pasti.

Risolvere il problema dell'edema

L'obliterazione dell'endarterite è accompagnata da una violazione del deflusso linfatico, motivo per cui il paziente presenta un edema costantemente progressivo degli arti inferiori. Per eliminare il disagio, puoi bere il tè curativo.

  • mirtilli;
  • ribes nero (foglie);
  • rosa canina;
  • regina dei prati;
  • calce;
  • sambuco nero.

Puoi assumere un componente o più in una volta - questo non farà altro che aumentare l'effetto del trattamento dell'endarterite obliterante. La raccolta viene versata acqua bollente (300 ml), lasciata in infusione per almeno un'ora e bere mezzo bicchiere per due mesi. Quindi prenditi una pausa e di nuovo trascorri un corso di due mesi.

È importante! I componenti del tè terapeutico hanno un effetto tonico. L'endarterite degli arti inferiori si verifica più spesso sullo sfondo di forze protettive ridotte, e lingonberries, tiglio, ribes nero sono stati a lungo usati per curare raffreddori e come misura preventiva.

Raccomandazioni dall'erborista Kosterov

V. Kosterov è un famoso dottore in medicina tradizionale che da tempo studia l'eliminazione dell'endarterite e il suo trattamento.

Il medico afferma che la prima cosa che inizia il trattamento per l'endarterite dei vasi degli arti inferiori è l'eliminazione della tensione nervosa, il processo infiammatorio nei vasi e i loro spasmi. Risolve efficacemente questo problema aiutando le diverse erbe.

Tasse sedative

Le tariffe sedative, raccomandate da Kosterov, sono rappresentate da valeriana, menta piperita, origano, coni di luppolo, lombata essiccata. Oggi nelle farmacie puoi trovare i tè in bustine con l'aggiunta di queste erbe: è comodo da preparare e usare.

Piante anti-infiammatorie

Esempi di piante che hanno un effetto anti-infiammatorio sul corpo:

  • salice (corteccia);
  • sassifraga;
  • elder nero (parte foglia);
  • regina dei prati.

Possono essere acquistati presso qualsiasi farmacia.

Piante per alleviare dolori e crampi

Menzionato pane essiccato, menta, timo, Sophora giapponese, mordovnik (frutti) agiscono come antispastici e anestetici. Tutti i componenti dovrebbero essere combinati per l'effetto migliore. Tuttavia, se una persona è intollerante a qualsiasi componente, è meglio rifiutarsi di introdurla nella raccolta.

Per cucinare il brodo prendi 2 cucchiai. l. mescolare, versare 0,5 litri di acqua bollente e insistere per circa un'ora. Bere prima di mangiare 100 ml.

Se il paziente ha un'eccessiva dilatazione dei vasi degli arti inferiori, Kosterov raccomanda la seguente infusione. Sono presi in parti uguali menta, arnica, vischio, piccola pervinca, biancospino (l'intera miscela dovrebbe essere di due cucchiai), versato mezzo litro di acqua bollente e conservato per almeno 60 minuti.

Il brodo viene consumato per tre settimane, 100 ml tre volte al giorno - sempre un'ora dopo i pasti.

Bagni secondo le ricette di Kosterov

Per il trattamento della malattia occlusiva arteriosa, Koster raccomanda bagni speciali. I seguenti tipi di questa procedura sono particolarmente efficaci:

  1. Una miscela delle stesse parti di sambuco nero, betulla (foglia), mirtillo rosso, calendula (fiori), erba di San Giovanni, versare mezzo litro di acqua bollente. La composizione iniziale viene fatta bollire a bagnomaria per circa un quarto d'ora, quindi mantenuta per un'altra mezz'ora. L'infusione finita viene versata in un bagno e diluita con acqua a una temperatura di 39 - 40 ° C. La durata della procedura è di 15 minuti.
  2. Bagni di Zalmanov con aggiunta di emulsione bianca utilizzata nell'endarterite dei vasi degli arti inferiori. Durante la procedura, i principi attivi del farmaco irritano i recettori periferici della pelle e della cellulosa situati sotto la pelle. A causa di ciò, il flusso di sangue verso i vasi più piccoli aumenta - questo è dove si sviluppa l'endoarterite obliterante. I fisioterapisti avvertono che la procedura dovrebbe seguire rigorosamente i requisiti che si applicano al bagno di Zalmanovskaya. Puoi leggerli nelle istruzioni allegate.

Per dormire bene

Spesso, l'obliterazione dell'endarterite vascolare causa un disturbo del sonno in un paziente. Per eliminare questa condizione, Kosterov consiglia una collezione di valeriana, motherwort, camomilla, coni di luppolo, melissa. I componenti sono presi in parti uguali, riempiti con acqua bollente, dopo di che la miscela viene infusa per mezz'ora. Il regime di trattamento per l'insonnia causato da endarterite degli arti inferiori appare come questo - 2 cucchiai da tavola fino a 6 volte al giorno.

L'obliterazione dell'endarterite degli arti inferiori è una malattia grave. Il suo trattamento è necessario, e prima inizia il trattamento, maggiore è la probabilità di ripristinare la qualità della vita. L'uso di rimedi popolari è considerato efficace se la malattia viene rilevata in modo tempestivo.

Trattamento di rimedi popolari per aterosclerosi obliterante

Condividi i metodi di trattamento di questa malattia. Sarò grato.

Per prevenire la progressione della malattia, il prodotto dell'azienda è ampiamente utilizzato per migliorare la microcircolazione e la circolazione sanguigna, ridurre la viscosità del sangue e migliorare la sua fluidità, inibire i coaguli di sangue e normalizzare il metabolismo dei lipidi.

L'aterosclerosi degli arti inferiori L'aterosclerosi degli arti inferiori (o obliterazione dell'aterosclerosi delle arterie degli arti inferiori) viene anche definita claudicatio intermittente. La base della malattia è il processo sclerotico nei vasi degli arti inferiori, dell'aorta e dei suoi rami principali, che restringe il lume del vaso e crea un'ostruzione al flusso sanguigno.

Trifoglio rosso. (Cime frondose fiorite, raccolte all'inizio della fioritura). 40 gr. i fiori insistono in 500 grammi. vodka per 2 settimane. Filtrare, spremere. Prendi 20 grammi. prima di pranzo o prima di coricarsi. Il corso del trattamento è di 3 mesi con una pausa di 10 giorni. Dopo 6 mesi, il corso può essere ripetuto. È utilizzato nell'aterosclerosi con normale pressione artritica, accompagnata da mal di testa e acufeni.

L'erba e i rizomi (tutte le piante) di fragoline di bosco sotto forma di decotto (foglie sotto forma di infusione) vengono bevuti durante l'aterosclerosi.

Le foglie di more in forma grigia sotto forma di infusione vengono assunte per via orale per aterosclerosi, ipertensione, aumento dell'eccitabilità nervosa (isteria) e altre malattie.

Fiori di biancospino sotto forma di tintura o decotto sono assunti per via orale per aterosclerosi e spasmi di vasi cerebrali, p. malattie cardiache, agitazione nervosa e insonnia.

Tintura: 10% su alcol 400-ohm, assumere 25-30 gocce per 1/3 di tazza di acqua bollita 3-5 volte al giorno un'ora prima dei pasti.

Infuso o decotto: 2 cucchiai. cucchiai di fiori insistono un'ora o fanno bollire per 10 minuti in 2 bicchieri d'acqua e bevono 1/2 tazza di infuso caldo 3-4 volte al giorno un'ora prima dei pasti.

. La corteccia di giovani rami e radici del barberry ordinario sotto forma di tintura o infusione viene assunta per via orale con aterosclerosi come mezzo per ridurre la pressione sanguigna, rallentando la contrazione del cuore e aumentando la sua ampiezza.

Tintura: 25%, in alcool 700 n, bere 30 gocce 3-4 volte al giorno prima dei pasti.

Infuso: art. Spoon insistono 3-4 ore in 0,5 litri di acqua bollente e bevono 1 / 4-1 / 2 tazza di infuso caldo 3-4 volte al giorno prima dei pasti

Endarterite obliterante. Trattamento di rimedi popolari.

Questa è una progressiva malattia infiammatoria-trofica del rivestimento interno delle arterie, e durante l'infiammazione delle arterie strette, fino a quando il lume del lume non è completamente bloccato. Arti inferiori più spesso feriti. Nelle fasi iniziali, i pazienti lamentano una rapida affaticamento delle gambe durante la deambulazione, dolore ai muscoli del polpaccio, crampi, sudorazione dei piedi e scottature della pelle dei piedi. Quando il dolore diventa insopportabile quando si muove, la persona è costretta a fermarsi e attendere un attacco acuto. Dopo una breve sosta, la camminata continua fino al prossimo attacco. Questa condizione è chiamata claudicatio intermittente.

Quando la malattia progredisce, si manifestano intorpidimento dei piedi, diventano pallidi, freddi al tatto, si manifestano forti dolori ea riposo, le ulcere possono comparire sul sito dell'arteria infiammata e, come risultato finale, necrosi tissutale che porta alla cancrena.

I pediluvi miglioreranno la circolazione del sangue negli arti inferiori.

Per migliorare la circolazione del sangue negli arti inferiori, si consiglia di eseguire bagni a pediluvi a contrasto con l'aggiunta di aghi di pino e sale prima di coricarsi. 2 manciate di aghi sminuzzati preparare 2 litri di acqua bollente, tenere a fuoco per 5 minuti, quindi lasciare fermentare per 30 minuti. Aggiungi all'infuso 5 cucchiai. salare, mescolare e versare la soluzione salina in 2 sottobicchieri. In una aggiungere acqua calda, nell'altra fredda. Versare il mestolo sugli stinchi con il mestolo, mettendo i piedi per 20 secondi in una bacinella con acqua calda, quindi fare lo stesso in una bacinella con acqua fredda. La durata di un tale bagno di contrasto - finché l'acqua non si raffredda.

Piante con endoarterite obliterante.

Nelle fasi iniziali della malattia vengono utilizzate piante che hanno un'azione anti-infiammatoria e puliscono la parete interna dei vasi sanguigni. Fai le infusioni tradizionali (1 cucchiaino di materia prima secca per ogni tazza di acqua bollente, insistono 20 minuti, puoi versare durante la notte in un thermos) di iperico, immortelle, germogli di betulla, Sophora, semi di aneto, mirtillo, radice di valeriana.

Decotto di patate con endoarterite obliterante.

Puoi sbucciare i vasi con il brodo di patate: ben lavati 4-5 patate versare 0,5 litri di acqua, far bollire per 15 minuti a fuoco basso, raffreddare a caldo, scolarli. Assumere 0,5 tazze 30 minuti prima dei pasti 3-4 volte al giorno sotto forma di calore. Il corso del trattamento è di 2 settimane.

La miscela con endoarterite obliterante.

Ricetta ben nota: 2 limoni, 2 arance senza semi, ma saltato attraverso un tritacarne, aggiungere 2 cucchiai. miele, immergere per 24 ore a temperatura ambiente, quindi conservare in frigorifero. Prendi 2 cucchiaini. 30 minuti prima dei pasti 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è un mese, poi una pausa di 2 settimane e di nuovo un mese di assunzione.

Se hai provato ricette popolari per il trattamento dell'endarterite obliterante, scrivi. Grazie in anticipo

Quando si utilizzano i materiali del sito, è richiesto il collegamento all'indietro! Varianti di collegamenti a sinistra del sito.

Endarterite obliterante

L'endoarterite che cancella è una forma complessa di sclerosi. C'è un blocco di vaste aree di piccole navi e il metabolismo nella parte inferiore delle estremità si riduce drasticamente. Il blocco di massa delle piccole navi con sali alcalini porta alla necrosi di grandi aree muscolari.

Panello: spremere il succo dalla patata (sorbo). La torta ottenuta deve essere detta in piccole palline della misura di 1 cm. È possibile conservarle in frigorifero per non più di 2 settimane. Prendi 3 cucchiai 3 volte al giorno per 25 minuti prima di un pasto senza masticare. Il succo può essere bevuto dopo aver mangiato.

Enzima della celidonia: Prendere 3 litri di siero, 1 tazza di zucchero e 1 tazza di erba (fresca) secca di celidonia (è meglio non usare le radici). L'erba viene posta in un sacchetto di garza o di stoffa e immersa nel fondo di un barattolo da 3 litri. Entro 1-2 settimane, assumere per via orale mezzo bicchiere mezz'ora prima dei pasti. Conservare in un luogo caldo e buio. Jar garza stretta (2-3 strati).

Ossidazione del corpo

L'ossidazione del corpo con endarterite obliterante passa aglio, rafano, prezzemolo, cachi, sorbo, limone, lemongrass, rodiola rosea, sabelnik marsh, calendula. Scegli qualsiasi 2 piante e prepara gli enzimi da loro, da ogni pianta un enzima separato. Assumere da 1/5 a 1 tazza 3-4 volte al giorno per 20-30 minuti prima dei pasti. Prime 2 settimane viene preso un enzima, poi 2 settimane un altro. Per scoprire se il corpo è ossidato o meno, è necessario eseguire il seguente test:

Endarterite obliterante: trattamento, sintomi e foto, fasi della malattia

Una volta, in lontani tempi sovietici, l'endoarterite obliterante era chiamata malattia professionale dei piloti. Oggigiorno, gli uomini che soffrono di nicotina e fumano un pacchetto o anche più sigarette al giorno sono sensibili a questa malattia degli arti inferiori. Inoltre, la malattia di anno in anno "più giovane".

L'articolo descrive i sintomi caratteristici e i metodi di trattamento di questa malattia insidiosa. Dopo averlo letto fino alla fine, imparerai cosa fare per prevenire complicazioni e se è possibile curare la malattia con rimedi popolari.

Endarterite obliterante: classificazione e tipi

Secondo la Classificazione Internazionale delle Malattie, l'obliterazione dell'endarterite dei vasi degli arti inferiori appartiene alla sezione 170 "Aterosclerosi", ma non ha il suo codice secondo MKB 10. Per il trattamento dell'endarterite, è meglio rivolgersi a un angiosurgeon (chirurgo vascolare) per determinare lo stadio della malattia e per fare la diagnosi corretta.

Endarterite obliterante - che cos'è

Capiamo insieme: cos'è questa malattia? Il concetto di "obliterare" viene dal verbo latino obliterare, che significa "distruggere". La parola "endarterite" consiste nel prefisso "end-", che significa "strato interno", la radice "-arteri-" - "arteria" e il suffisso "-it", che indica la presenza di un processo infiammatorio.

Infatti, in questa malattia, sotto l'azione di fattori infiammatori interni, le arterie e le vene sono danneggiate, fino alla loro completa fusione. Di conseguenza, l'afflusso di sangue e la circolazione linfatica sono disturbati nei tessuti, il cui grado dipende dallo stadio della malattia.

In contrasto con l'aterosclerosi obliterante, l'endarterite colpisce il decorso di piccoli vasi e capillari. Ricordiamo che nell'aterosclerosi, solo le grandi arterie sono colpite e mai le vene.

Più spesso, l'endarterite si diffonde ai vasi degli arti inferiori, raramente si verifica un danno agli arti superiori. Nell'aterosclerosi, la malattia è "simmetrica" ​​e cattura entrambi gli arti contemporaneamente. Con l'endoarterite, solo l'arto inferiore sinistro può essere colpito.
Considera quali fattori possono causare la malattia.

Come funziona la progressione della malattia, le cause di

Nonostante il fatto che questa malattia sia nota da molto tempo, i medici hanno ancora difficoltà a rispondere: quali sono le cause della malattia e perché, a parità di condizioni, non tutti sviluppano l'endarterite. Tuttavia, è noto che lo sviluppo di questa malattia richiede un'esposizione prolungata o sistematica a fattori negativi.

Quali fattori innescano il processo patologico nei vasi:

  1. Avvelenando il corpo fumando

    La nicotina provoca:
    • spasmo vascolare prolungato
    • ipertonio (aumento della tensione) dei vasi sanguigni
    • diminuzione prolungata della temperatura della pelle
    • aumentare la viscosità del sangue
    • sviluppo di coaguli di sangue

Se una persona soffre già di endarterite, allora il fumo aggraverà certamente il decorso della malattia. Poiché l'intossicazione da nicotina aumenta l'effetto di qualsiasi fattore vasocostrittore.

  • Ripetuta, prolungata ipotermia o congelamento delle gambe

    Il freddo aumenta la produzione di adrenalina, che ha un pronunciato effetto vasocostrittore. Lo spasmo vascolare può durare per una settimana. Questa malattia è insidiosa, poiché ha un effetto ritardato e si fa sentire non immediatamente. In epoca sovietica, quando i pozzetti non avevano riscaldamento, i piloti militari spesso soffrivano di endarterite.
  • Lesioni e lesioni agli arti

    La sindrome del dolore può essere accompagnata da un lungo restringimento dei vasi spasmodici. Ma la malattia a causa di un infortunio si sviluppa raramente - nel 10-20% dei casi.
  • Stress prolungato e tensione nervosa

    È noto che le lesioni mentali provocano una persistente ipertonicità dei vasi sanguigni.
  • Ora sai quali fattori innescano il processo patologico nei vasi e cosa devi fare attenzione in modo che la malattia non superi i nostri piedi.

    C'è anche l'opinione dei medici che, forse, la causa principale dell'infiammazione dei vasi sanguigni e in effetti - la loro distruzione, sono processi autoimmuni.

    Sono sempre associati all'estremo grado di contaminazione del corpo con i prodotti metabolici, il risultato dell'attività vitale dei parassiti (in questo caso, micosi) e della scarsa ecologia. Maggiori dettagli su di loro sono descritti nell'articolo sulle cause di trombocitopenia e trattamento nella sezione Medicina Alternativa - leggi, quindi puoi capire il processo che avviene nel corpo.

    Patogenesi della malattia vascolare degli arti inferiori

    In termini generali, senza termini medici difficili da pronunciare, la patogenesi o il meccanismo dello sviluppo dell'endarterite possono essere descritti come segue.
    Vari stress, insieme con gli ormoni surrenali (erenalina, nordadrenalina) e non solo, creano un effetto metabolico sulle pareti interne dei vasi sanguigni. Esfoliano, formando grumi.

    • estremo (congelamento)
    • ricorrenti (situazioni mentali traumatiche)
    • cronico (fumo)

    A causa della trombosi, il lume dei piccoli vasi si restringe e cresce persino con il tessuto connettivo (fibrosi). Il flusso sanguigno nei capillari rallenta. Di conseguenza, la nutrizione dei tessuti degli arti con ossigeno si deteriora.

    Come risultato dell'ipossia (mancanza di ossigeno) si verificano cambiamenti irreversibili persistenti nei tessuti: la loro permeabilità è disturbata, si sviluppa la distrofia che porta alla necrosi.

    Il corpo per combattere i prodotti di decadimento della necrosi include processi autoimmuni, che aggravano ulteriormente la situazione con la circolazione del sangue. Inizia una reazione a catena e la malattia progredisce.

    Perché è la sconfitta delle gambe

    Perché gli arti inferiori sono più colpiti da questa malattia?

    Per prima cosa, li prendiamo spesso al freddo. Nelle gambe a causa del piccolo volume di circolazione del sangue, il congelamento si sviluppa più rapidamente.

    In secondo luogo, nel caso di occlusione vascolare, la struttura anatomica degli arti inferiori impedisce lo sviluppo di una normale circolazione sanguigna collaterale ("bypass"). E i vasi delle gambe sono spesso in ipertonia.

    Quali sono i segni e i sintomi esterni delle lesioni degli arti inferiori che accompagnano questa malattia insidiosa?

    Endarterite obliterante: sintomi e segni, foto

    I sintomi e la clinica dipendono dallo stadio della malattia. I sintomi negli arti inferiori si manifestano come dolori, che vanno da un lieve disagio durante un cammino prolungato e terminano con sofferenza incessante o insopportabile per necrosi tissutale.

    L'endarterite si sviluppa gradualmente: con alternanza di esacerbazioni e remissione (indebolimento delle manifestazioni della malattia).
    Il paziente attraversa 4 fasi di una lesione dell'arto e ognuna di esse ha i propri segni:

    1. Compensazione dello stadio o ischemica (diminuzione della circolazione sanguigna):
      • vasospasmo
      • crampi nei muscoli del polpaccio
      • Ipersensibilità agli arti a freddo
      • affaticamento e dolore durante lo spostamento (quando si cammina)
      • claudicazione intermittente (il paziente si ferma ogni 700-900 m a causa del dolore alle gambe, il dolore scompare a riposo)
      • pallore e freddezza dell'arto
      • intorpidimento, pelle d'oca o dita infuocate

    Quando si misura l'impulso nell'arto è debole e appena palpabile.

  • Stadio di sottocompensazione o stadio del disturbo trofico (apporto di ossigeno ai tessuti):
    • aumenta la claudicatio intermittente (arresta dopo 200-300 m)
    • alterazioni della pelle: aspetto "pergamenaceo", secchezza, desquamazione, perdita di elasticità, distensione della pelle sui talloni
    • deterioramento delle unghie: crescita lenta, decolorazione (biancastra o marrone), fragilità
    • perdita di capelli sugli arti
    • stadio iniziale dell'atrofia muscolare
    • nessun impulso
  • Stadio di scompenso o ulcerazione e necrosi:
    • claudicanza intermittente quando si cammina dopo 30 metri
    • dolore a riposo
    • cambiamento del colore delle gambe: rosso nello stato abbassato, bianco - nel sollevato
    • la pelle è sottile e soggetta a danni anche con lesioni lievi
    • comparsa di ulcere e crepe nella pelle
    • coaguli di sangue
    • eccessiva crescita delle arterie
    • atrofia muscolare

    Il paziente ha aumentato il dolore in posizione prona. Pertanto, è costretto ad abbassare gli arti verso il basso.

  • La fase finale - cancrena:
    • arterie completamente ricoperte
    • dolore intenso persistente
    • ulcere multiple
    • gonfiore degli arti
    • fenomeni di necrosi muscolare e ossea
    • sintomi di intossicazione
  • Foto delle diverse fasi di obliterazione dell'endarterite:


    In base al tipo di sviluppo del processo patologico, si distinguono la cancrena secca e umida (con l'aggiunta di un processo infettivo). In questo caso, solo l'amputazione può salvare il paziente. La fase 4 della lesione degli arti inferiori nella foto in basso.

    In rari casi, l'endarterite può verificarsi in una forma clinica generalizzata, quando oltre ai vasi delle estremità, l'aorta addominale, le arterie del cuore e del cervello sono interessate.

    Ora sai quali sono i sintomi della malattia nelle diverse fasi del suo sviluppo. Ma il sintomo più caratteristico dell'endarterite obliterante è un dolore acuto e improvviso nel muscolo gastrocnemio - è lei che la fa fermare mentre cammina ed è la causa di una zoppia temporanea, è lei che aiuta a diagnosticare la malattia.

    Diagnosi di endoarterite

    Quali metodi di diagnosi di questa malattia ha la medicina moderna? Innanzitutto, si tratta di test funzionali che confermano una insufficiente circolazione del sangue:

    • Il sintomo di Oppel: sollevando l'arto inferiore, il piede diventa pallido; più velocemente diventa pallido, più difficile è il grado di disturbi circolatori
    • Il test di Goldflam: quando si piegano le gambe sollevate in posizione supina, compare rapidamente una grave stanchezza agli arti e i piedi diventano pallidi
    • Sintomo del ginocchio di Panchenko: in posizione seduta, lanciando una gamba sopra l'altra, si avverte presto dolore all'arto interessato, pelle d'oca e intorpidimento
    • sintomo delle dita pressate: quando premuto (5-10 secondi) sull'alluce, lo sbiancamento viene sostituito dal colore normale con un ritardo maggiore rispetto a una persona sana

    Sono anche utilizzati necessariamente metodi diagnostici strumentali speciali: elettrotermometria, oscillografia, reografia, pletismografia, capillaroscopia, aortoarteriografia, ecografia, tomografia computerizzata, esame radioisotopico, risonanza magnetica e angiografia.

    Trattamento complesso dei vasi delle estremità inferiori: farmaci, chirurgia, esperienza personale

    La medicina moderna non ha mezzi efficaci per il trattamento dell'endarterite obliterante. La terapia conservativa è progettata solo per migliorare la condizione del paziente e rallentare lo sviluppo del processo patologico.

    Il trattamento di arti è effettuato in un complesso. E in gran parte dipende da quanto rigorosamente il paziente è conforme a tutte le prescrizioni del medico curante.

    Un problema prioritario per un paziente con progressiva obliterante endoarterite è la prevenzione delle complicanze (cancrena). Le principali misure qui sono:

    • cessazione del tabacco
    • divieto di alcol (in particolare vini e grappe)
    • limitazione dei carichi a lungo termine sulle gambe (rifiuto di lavorare "sui piedi", ecc.)
    • riscaldamento del piede (prevenzione dell'ipotermia)

    Al 3o stadio (se le ulcere si sono formate):

    • scarpe comode allentate
    • lavare i piedi al mattino e alla sera
    • garantendo la pelle secca dei piedi

    Nei casi più gravi, mostra il riposo a letto. E assicurati di eliminare tutti i fattori che infastidiscono la psiche. Cioè, è necessario eliminare tutte le condizioni negative che possono aggravare l'ulteriore sviluppo della malattia.

    Trattamento conservativo: farmaci

    Considera quali farmaci sono raccomandati per il trattamento conservativo dell'endarterite. Per rimuovere il dolore, migliorare il flusso sanguigno e lo scambio nella nave colpita, vengono prescritti diversi gruppi di farmaci:

    1. Per alleviare la sindrome del dolore sono usati:
      • analgesici intramuscolari (baralgin, ketoral, diclofenac)
      • sedativi: per dolori di natura neurologica (finlepsina)
      • farmaci per via endovenosa: (promedol, tramadol, omnopon, morfina)
      • anestesia epidurale
      • blocco intra-arterioso con una soluzione di novocaina e spasmolitici

    (spazmalgon, no-spa, halidor, baralgetas)

    Novocaina, oltre all'anestesia per la somministrazione endovenosa, migliora la nutrizione tissutale e la permeabilità capillare.

  • Per migliorare la circolazione del sangue (compresi i collaterali) e la microcircolazione sono indicati:
    • prostaglandine (vazaprostan, alprostan, ilomedine)
    • angioprotectors (trental, vazonit)
    • stimolanti biogenici (solcoseryl, aktovegin)
    • vasodilatatori (komplamin, prodektin, popaverin)
    • preparati ormonali della corteccia surrenale (prednisone, cortisone)
  • Per la prevenzione della trombosi, la riduzione della viscosità del sangue e la correzione del sistema di coagulazione fino alla fine della vita, è necessario utilizzare farmaci che fluidificano il sangue: trombostop o derivati ​​dell'aspirina (cardiomagnyl e tromboassoni).
    Per prevenire l'uso di trombosi venosa: warfarin, eparine (Clexane, Fraxiparin). Così come i contagocce con reopolyglukine, carillon, urokinase, ecc.
  • Per influenzare il meccanismo di regolazione del tono vascolare, bevono halidor, angiotrophin, andecalin, ecc.
  • Le seguenti vitamine sono necessarie per migliorare il metabolismo:
    • vitamina C
    • vitamina E
    • Vitamine del gruppo B (B1, B6, B12)

    L'acido nicotinico (PP) ha un effetto vasodilatatore. L'acido pangamico (B15) favorisce un migliore assorbimento dell'ossigeno da parte dei tessuti e stimola i processi di anti-coagulazione nel sangue.

  • Trattamento fisioterapeutico:
    • fisioterapia (diatermia, elettroforesi, amplificazione, darsonvalizzazione, correnti di Bernard)
    • massaggi
    • baroterapia (ossigenazione iperbarica)
    • balneologia (fangoterapia, idrogeno solforato e bagni di rodonio)
    • disintossicazione extracorporea (emosorbimento, irradiazione del sangue con laser e ultravioletti)
    • Esercizi di fisioterapia (esercizio di dosaggio)
  • Per i pazienti, il monitoraggio ambulatoriale con esami è necessario almeno 4 volte all'anno (ogni 3 mesi). Due volte all'anno, è consigliabile effettuare un trattamento profilattico per prevenire le ricadute. Lo scopo della terapia complessa: salvare gli arti.

    Trattamento chirurgico

    Con l'endoarterite, la violazione dell'afflusso di sangue inizia con la sconfitta dei piccoli vasi, pertanto il trattamento chirurgico sotto forma di bypass chirurgico, l'installazione di protesi arteriose, stenting e angioplastica, come nel caso dell'aterosclerosi, è inefficace qui.

    La terapia operatoria è divisa in diversi metodi:

    1. Simpatectomia - rimozione di diversi nodi nervosi (gangli simpatici) a seconda del sito di occlusione del vaso (lombare, toracico) L'operazione ha un effetto solo negli stadi 1-2: lo spasmo vascolare viene eliminato, la circolazione sanguigna viene ripristinata, la circolazione collaterale è migliorata
    2. Trombectomia - rimozione di singoli coaguli di sangue
    3. Shunt, protesi di grandi vasi in caso di trombosi (raramente eseguita
    4. Amputazione: bassa (dita dei piedi, piedi) e alta (fino alla coscia - con cancrena bagnata)

    I medici ricorrono al trattamento chirurgico dell'endarterite nei casi di emergenza quando vi è una minaccia per la vita del paziente a causa della cancrena sviluppata o se la terapia conservativa non aiuta più.

    Esperienza personale nel trattamento dell'endarterite con il metodo Ilizarov

    Non posso scrivere sull'esperienza della mia famiglia nel trattamento dell'endarterite obliterante. A metà degli anni Ottanta, mio ​​padre, un giovane sulla quarantina, ricevette questa terribile diagnosi. La malattia è progredita. I medici dell'ospedale militare hanno insistito sull'amputazione delle gambe. Ma il migliore per quel metodo di tempo del dottore Gavriil Abramovich Ilizarov venne in soccorso.

    Qual è l'essenza del metodo? Il dott. Ilizarov nel 1951 inventò un dispositivo con cui era possibile comprimere (comprimere) e stirare (distrarre) il tessuto osseo. Il dispositivo è una struttura in acciaio fatta di anelli, aste e raggi.

    È usato in ortopedia, traumatologia e neurochirurgia. Con esso, è possibile correggere i difetti delle articolazioni, aumentare l'altezza di una persona, curare la scoliosi e molte altre malattie del sistema muscolo-scheletrico, colonna vertebrale, ecc. Ora l'apparato Ilizarov è installato in caso di complesse fratture nel reparto traumatologico di qualsiasi ospedale. E a quel tempo era una svolta in medicina.

    Uno dei vantaggi del metodo che Ilizarov ha proposto di utilizzare per il trattamento dell'endarterite è il rapido ripristino dell'afflusso di sangue e della circolazione linfatica nell'arto su cui è installato il dispositivo.

    Altri vantaggi della tecnica:

    • forte fissazione dei frammenti ossei
    • rapida adesione del tessuto osseo
    • conservazione delle prestazioni di muscoli e articolazioni

    Inoltre, un paziente con un apparato su un arto può utilizzarlo attivamente, eseguire una serie di esercizi senza timore di sforzi fisici, il che accelera significativamente il processo di recupero.

    Mio padre mi ha detto come va l'operazione. In breve, il processo può essere descritto come:

    • stinco schiacciato in 2 punti
    • basi di fratture sono fissate con i raggi dell'apparato di Ilizarov
    • frammenti di osso sono tirati via l'uno dall'altro con l'aiuto del dispositivo di circa 1-2 mm al giorno
    • tra i frammenti ossei inizia a crescere un nuovo osso (rigenerato osseo)

    Si ritiene che l'effetto curativo persista in media per due anni. Dopo l'operazione sono passati più di 30 anni, e papà cammina, anche se con una zoppia e un dolore, ma in piedi. E in ricordo dell'apparato di Ilizarov, piccole cicatrici dei raggi rimasero sui suoi stinchi.

    E anche se il trattamento dell'endarterite con il metodo Ilizarov in medicina non è stato ampiamente applicato, questa operazione ha aiutato la nostra famiglia a salvare la nostra amata.

    Metodi di medicina alternativa

    hirudotherapy

    La saliva della sanguisuga contiene irudina, che promuove la fluidificazione del sangue, che è molto importante per i pazienti con endoarterite. Inoltre, i principi attivi che cadono con la saliva delle sanguisughe nel corpo umano, sciolgono piccoli coaguli di sangue.

    Le sanguisughe dovrebbero essere posizionate lungo le vene colpite da trombi. Per la procedura, è necessario contattare un'irudoterapia certificata competente.

    apiotherapy

    Per l'endoarterite vengono utilizzati vari prodotti delle api:

    • Polline d'api di vitello mescolato con miele: prendi un cucchiaino tre volte al giorno
    • pappa reale mescolata con miele (nella proporzione 2: 100): metti in bocca un cucchiaino da dessert della miscela e mantienila finché non si scioglie, 3 volte al giorno
    • tintura di larve di polline e cera falena: prendere 3 volte al giorno in un cucchiaio di balsamo per massaggi ai piedi: propoli, cera, tintura di cera di larve di tignola, rosmarino selvatico, uova essiccate (due volte al giorno)
    • cera con l'aggiunta di polvere dai fiori di trifoglio medicinali (cucchiaio per 100 grammi di cera) sotto forma di applicazioni sull'arto

    Questi fondi aiutano a migliorare la condizione della pelle dei piedi: rimuovono secchezza, crepe, desensibilizzazione. Anche alleviare il dolore con claudicatio intermittente.

    Aiutare il paziente al terzo stadio nella formazione delle ulcere trofiche:

    pomata con cera d'api con aggiunta di grasso d'oca e foglie in polvere di piantaggine e ortica (tutti gli ingredienti in proporzioni uguali); riscaldato a bagnomaria e applicato all'ulcera due volte al giorno per 20 minuti, un decorso di dieci giorni.

    Un altro rimedio è la puntura d'ape. Per normalizzare i processi metabolici delle api mettere nella regione lombare, sacro, gamba e piede. Le sessioni sono generalmente alternate in un giorno.

    Trattamento di sauna a vapore alle erbe

    Questo metodo è stato inventato in Siberia. Per la procedura, viene prelevato un barile di cedro di grande volume in cui viene fornito vapore saturo di estratti vegetali. L'uomo si arrampica dentro la canna, mentre la sua testa è all'esterno.

    Il trattamento inizia da 15 minuti ad una temperatura di 55-65 gradi, con un successivo aumento del tempo di permanenza in barrique (fino a 40 minuti) e la temperatura del vapore. Le sessioni si svolgono la sera, una settimana non più di 3 volte. Il corso di sauna a vapore è progettato per 10-18 procedure.

    Per la preparazione del vapore alle erbe, vengono prese le piante medicinali che hanno un effetto benefico sulle navi: tributario, sushitsa, immortelle, origano, salvia, erba di San Giovanni, timo, radici di bardana, celidonia, tiglio, farfara, piantaggine, trifoglio, ortica, calendula, germogli di betulla, chaga, potentilla e altri.

    Dopo essersi rilassati nella sauna a vapore è utile massaggiare la zona lombare, gli arti e bere una tisana. La fitoparosaura guarisce i vasi sanguigni e il cuore. I pazienti che soffrono di endoarterite, notano che dopo la sauna il dolore alle gambe scompare, gli arti acquisiscono un colore naturale, la loro cianosi scompare.

    Bagni di trementina

    Bagni di trementina secondo il metodo di Zalmanov sono utili per ripristinare la circolazione sanguigna negli arti. Il loro modo di impatto sul corpo, e sui vasi in particolare, è chiamato capillare. Nel metodo di trattamento secondo Zalmanov si usano due tipi di bagni:

    • i bianchi: i capillari chiari
    • giallo: alle prese con coaguli di sangue e fibrosi

    sia quelli che gli altri, così come i bagni misti, attivano i processi metabolici nelle cellule dei vasi sanguigni e in tutto il corpo.

    Il bagno di trementina è abbastanza difficile da preparare (non è sempre possibile ottenere gli ingredienti necessari), quindi è meglio acquistare in farmacia pronto. Ma prima di iniziare a fare questi bagni, è necessario consultare esperti.

    Trattamento dei rimedi popolari dell'endarterite

    Informazioni su come trattare l'endoarterite con i rimedi popolari possono essere trovate sui forum su Internet, dove le persone che soffrono di questo disturbo comunicano.

    Ecco alcune ricette del professor Bogachev, specialista in trattamento delle vene. Nonostante sia un rappresentante della medicina tradizionale, il medico non trascura la fitoterapia.

    Secondo lui, la fitoterapia può essere inclusa nel trattamento complesso nella fase iniziale della malattia. E se il trattamento popolare aiuta un particolare paziente ad evitare nuovi attacchi di dolore e pone la malattia in uno stato di remissione prolungata, allora deve essere usato.

    Fitoterapia o fitoterapia:

    1. Per prevenire l'infiammazione delle pareti dei vasi e migliorare la circolazione sanguigna nei capillari, viene preparato il seguente decotto:
      • assunte in quantità uguali e germogli di betulla frantumati, semi di aneto, foglie di Sophora, erba di San Giovanni, immortelle e radice di valeriana
      • su 1 bicchiere si mette il cucchiaino del mix pronto
      • il brodo viene preparato a bagnomaria per 20 minuti
      • Decotto di 60 minuti infuso, quindi filtrato

    Prendi un decotto di un terzo bicchiere di vetro 2 mesi prima dei pasti (20 minuti).

  • Per rafforzare le pareti vascolari e prevenire la formazione di coaguli di sangue, è necessario assumere la vitamina C nella sua forma naturale. Per ricostituire la quantità giornaliera necessaria, utilizzare bacche e frutti, ad esempio:
    • una miscela di bacche di biancospino, fragole e chokeberry (in proporzioni uguali), 2 cucchiai. Un cucchiaio per mezzo litro d'acqua 30 minuti dopo nel bagno d'acqua, alzati e bevi ½ tazza fino a 4 volte al giorno prima dei pasti
    • una miscela di un limone e un'arancia, schiacciata con la buccia, con l'aggiunta di 2 cucchiai di miele; mangiare prima del pasto un cucchiaio

    Il corso di ammissione dura fino a 3 mesi (dal benessere).

  • Un altro grande rimedio naturale per rafforzare i vasi sanguigni è la rutina, che è anche chiamata vitamina per i vasi sanguigni.
    Mangia il più possibile di prodotti che lo contengono: cenere di montagna, peperone, rosa canina, mandarini (soprattutto la rutina nella buccia) e polline. Lei è un campione nel contenuto di vitamina per i vasi sanguigni.
  • Marsh sushenitsa - pianta medicinale contenente il gnafalino alcaloide, che fornisce effetti vasodilatatori e antispastici.

    1. pediluvi:
      • 100 grammi di erba sono presi per 10 litri di acqua
      • portare a ebollizione e cuocere altri 15 minuti
      • il decotto viene infuso per 20 minuti e raffreddato a 36 gradi,
      • tempo di procedura - 25 min

    Il corso consiste in 16 o 24 (con il modulo in esecuzione), le procedure vengono eseguite a giorni alterni.

  • unguento a base di erbe:
    • 50 g di erba sono presi per un volume d'acqua di 1 l
    • portare a ebollizione e cuocere altri 15 minuti
    • decotto infuso per 20 minuti e filtrato
    • Vengono aggiunti 400 grammi di burro
    • la miscela viene fatta bollire fino alla completa evaporazione dell'acqua
    • unguento applicato al piede dalle dita dei piedi al ginocchio,
    • uno strato più spesso di unguento viene applicato su ferite e ulcere
    • le gambe sono avvolte in una benda, come con un impacco e il calore è avvolto
  • tisana:
    • 15 g di erba sono presi per un volume d'acqua di 1 l
    • portare a ebollizione e cuocere altri 15 minuti
    • decotto infuso per 20 minuti e filtrato
    • mezza tazza di tè viene bevuta mezz'ora prima dei pasti
  • Pronto infusione e unguento conservati in frigorifero. Unguento e bagno alternati, è meglio farlo prima di andare a dormire. Se hai bisogno di uscire di casa la mattina, l'impacco con pomata rimane in piedi solo fino alle 3 del mattino, quindi viene rimosso in modo che si raffreddi. E in nessun caso non si può avere un piede freddo, ma il trattamento non aiuterà.

  • Alcuni modi più utili per trattare i rimedi popolari:
    • riscalda un mattone rosso, avvolgilo con un panno, metti o metti i piedi su di esso e tienilo per mezz'ora - è riscaldato dal calore secco
    • Spring Young Nettle - Taglio di piedi
    • scorza di limone - strofinare le piante dei piedi
    • una compressa sui piedi di cipolla tritata con aglio durante la notte
    • un impacco ai piedi di rafano grattugiato (pre-lubrificare le gambe con grasso per non bruciare la pelle) di notte
    • impacco di patate su piedi e gambe: applicare le tazze di patate per 2 ore al mattino e alla sera
    • Tintura all'aglio: strofinare 6 chiodi di garofano e aggiungere 100 ml di acqua, bere 2 volte (è possibile trovare una ricetta per preparare e portare la tintura di aglio tibetano per la pulizia delle navi su Internet)
  • Come potete vedere, i rimedi popolari per il trattamento delle navi degli arti inferiori sono piuttosto grandi e diversi. Per usarlo, è necessario consultare un medico. E ancora meglio - che lui stesso ti ha scelto nel modo più appropriato, a seconda del quadro clinico della malattia.

    Esercizio dalla ginnastica tibetana. Esercitare la terapia

    L'esercizio terapeutico (terapia fisica) è importante in questa malattia. Ad esempio, uno degli esercizi utili.
    Questo esercizio è comunemente chiamato "scarafaggio morto". Rafforza le pareti dei capillari e accelera il sangue negli arti.

    • sdraiarsi sul pavimento
    • sollevare perpendicolarmente le braccia e le gambe
    • piedi paralleli al pavimento
    • inizia a tremare in tale posizione con mani e piedi (crea una vibrazione)
    • eseguire un minuto, quindi portare gradualmente fino a 3 minuti

    Crea uno stato d'animo gioioso nella tua anima, sorridi, pensa a qualcosa di piacevole e questo esercizio ti aiuterà. Dopo tutto, le microvibrazioni create dalle tue membra contribuiscono alla pulsazione efficace delle vene e quindi aumentano la vitalità dell'intero organismo.

    Prognosi e prevenzione

    Poiché i principali fattori che possono stimolare lo sviluppo della malattia sono descritti all'inizio dell'articolo, le principali misure preventive sono di minimizzarle:

    • sbarazzarsi di tabacco
    • non raffreddare eccessivamente le gambe
    • indossare scarpe comode per evitare lesioni ai piedi
    • evitare lo stress, dal momento che è lo stress cronico che è spesso la causa principale delle malattie autoimmuni
    • escludere dal menu anche cibi grassi e fritti, dolci

    se non si smette di avvelenare il corpo con la nicotina, allora la prognosi è scarsa - nessuna procedura e trattamento porteranno la remissione a lungo termine e solo l'amputazione degli arti inferiori è avanti, il che significa una disabilità di età compresa tra 30 e 40 anni.

    Soggetto a tutti gli appuntamenti del medico curante, puoi vivere con questa malattia.

    Spero che l'articolo ti sia stato utile, da esso hai imparato:

    1. cos'è l'endoarterite obliterante
    2. i suoi sintomi e manifestazioni caratteristici
    3. come si verifica la malattia
    4. qual è la sua causa
    5. quali fasi attraversa il processo patologico?
    6. quali sono i metodi tradizionali e tradizionali di trattamento di navi degli arti inferiori
    7. Vengono forniti esempi di alcune ricette utili.

    Eppure - sul famoso portale Internet "medicina-online" nella directory delle malattie, l'obliterazione dell'endarterite si trova nella sezione "Malattie chirurgiche". E questo non è un caso.

    Pensaci, è il fumo che più spesso provoca il verificarsi di questo disturbo. E la sua terribile complicazione, la cancrena, costringe i chirurghi a compiere operazioni ea lasciare relativamente giovani uomini con disabilità senza gambe.

    Non è il prezzo di ogni sigaretta che fumi? Ricorda questo quando raggiungi un pacchetto di sigarette per la prossima porzione di nicotina!

    Condividi l'articolo sui social network: cosa succede se aiuta qualcuno a salvare gli arti inferiori dall'amputazione.

    Per Saperne Di Più I Vasi