Diabete mellito - sintomi, primi segni, cause, trattamento, nutrizione e complicazioni del diabete

Il diabete mellito è un gruppo di malattie del sistema endocrino, in via di sviluppo a causa della mancanza o assenza di insulina nel corpo (ormone), a seguito della quale il livello di glucosio (zucchero) nel sangue (iperglicemia) aumenta in modo significativo. Si manifesta una sensazione di sete, un aumento della quantità di urina escreta, aumento dell'appetito, debolezza, vertigini, lenta guarigione delle ferite, ecc. La malattia è cronica, spesso con un decorso progressivo.

Una diagnosi tempestiva offre al paziente la possibilità di ritardare l'insorgenza di gravi complicanze. Ma non è sempre possibile riconoscere i primi segni del diabete. Ciò è dovuto alla mancanza di conoscenza di base della malattia nelle persone e al basso livello di riferimento dei pazienti per le cure mediche.

Successivamente, consideriamo in dettaglio: qual è la malattia, quali sono i suoi sintomi e le sue complicanze e se è possibile curare completamente il diabete negli esseri umani.

Cos'è il diabete?

Il diabete mellito è una malattia del sistema endocrino causata da insufficienza assoluta o relativa nel corpo di insulina - l'ormone del pancreas, con conseguente iperglicemia (aumento persistente della glicemia).

Il significato della parola "diabete" dalla lingua greca - "scadenza". Pertanto, il termine "diabete" significa "perdere zucchero". In questo caso viene visualizzato il sintomo principale della malattia: la rimozione dello zucchero dalle urine.

Nel mondo del diabete mellito, circa il 10% della popolazione soffre, tuttavia, considerando le forme latenti della malattia, questa cifra può essere 3-4 volte superiore. Si sviluppa a causa dell'insufficienza cronica dell'insulina ed è accompagnato da disturbi del metabolismo dei carboidrati, delle proteine ​​e dei grassi.

Almeno il 25% delle persone con diabete non conosce la loro malattia. Passano tranquillamente i loro affari, non prestano attenzione ai sintomi, ma in questo momento il diabete sta gradualmente distruggendo il loro corpo.

L'alto livello di zucchero nel sangue può causare disfunzioni di quasi tutti gli organi, anche il risultato letale. Più alto è il livello di zucchero nel sangue, più evidente è il risultato della sua azione, che si esprime in:

  • l'obesità;
  • glicosilazione (saccarificazione) delle cellule;
  • intossicazione del corpo con danni al sistema nervoso;
  • danno ai vasi sanguigni;
  • lo sviluppo di malattie secondarie che colpiscono il cervello, il cuore, il fegato, i polmoni, gli organi
  • GIT, muscoli, pelle, occhi;
  • manifestazioni di svenimento, coma;
  • morti.

cause di

Le cause del diabete sono molte, basate su una rottura comune del sistema endocrino, basata sia sulla carenza di insulina - un ormone prodotto dal pancreas, o sull'incapacità del fegato e dei tessuti corporei di elaborare e assorbire il glucosio.

A causa della mancanza di questo ormone nel corpo, la concentrazione di glucosio nel sangue è in costante aumento, il che porta a disturbi metabolici, dal momento che l'insulina ha un'importante funzione per controllare l'elaborazione del glucosio in tutte le cellule e nei tessuti del corpo.

Una delle ragioni è la predisposizione, ereditata. Se una persona ha dei diabetici in famiglia, allora ha anche un certo rischio di contrarre questa malattia, soprattutto se conduce uno stile di vita sbagliato. Le ragioni dello sviluppo del diabete, anche tra coloro che non hanno alcuna predisposizione, possono essere:

  • malnutrizione e abuso di dolci;
  • stress e vari stress psico-emotivi; malattia grave;
  • rottura del fegato; cambiamento dello stile di vita;
  • l'obesità;
  • duro lavoro, ecc.

Molti credono che il diabete si verifica in denti dolci. Questo è in gran parte un mito, ma c'è un granello di verità, se non altro perché l'assunzione di sovrappeso sembra essere sovrappeso, e in seguito anche l'obesità, che può essere una spinta per il diabete di tipo 2.

I fattori di rischio che contribuiscono allo sviluppo di questa malattia nei bambini, in alcuni punti sono simili ai fattori sopra, tuttavia, ci sono alcune peculiarità anche qui. Seleziona il principale di questi fattori:

  • avere un figlio con genitori con diabete mellito (in presenza di questa malattia in uno di essi o in entrambi);
  • frequente insorgenza di malattie virali in un bambino;
  • la presenza di alcuni disturbi metabolici (obesità, ipotiroidismo, ecc.);
  • peso alla nascita del bambino a partire da 4,5 kg o più;
  • immunità ridotta.

Importante: più una persona anziana diventa, maggiore è la probabilità di insorgenza della malattia in questione. Secondo le statistiche, ogni 10 anni, le probabilità di sviluppo del diabete sono raddoppiate.

A causa del fatto che il diabete ha diverse eziologie, segni, complicanze e, naturalmente, il tipo di trattamento, gli specialisti hanno creato una formula piuttosto voluminosa per la classificazione di questa malattia. Considera i tipi, i tipi e i gradi del diabete.

Diabete di tipo 1

Il diabete di tipo 1, associato ad una carenza assoluta dell'insulina ormonale, di solito appare acutamente, bruscamente, trasformandosi rapidamente in uno stato di chetoacidosi, che può portare al coma chetoacidotico. Il più delle volte si manifesta nei giovani: di solito la maggior parte di questi pazienti non ha trent'anni. Circa il 10-15% del numero totale di persone affette da diabete soffre di questa forma di malattia.

È quasi impossibile recuperare completamente dal diabete di tipo 1, sebbene vi siano casi di ripristino delle funzioni pancreatiche, ma ciò è possibile solo in condizioni particolari e in alimenti crudi naturali.

Per mantenere il corpo è necessario, con l'aiuto di una siringa per introdurre l'insulina nel corpo. Poiché l'insulina viene distrutta nel tratto gastrointestinale, l'assunzione di insulina sotto forma di compresse non è possibile. L'insulina viene somministrata con l'assunzione di cibo.

Diabete di tipo 2

Il secondo tipo, in precedenza era chiamato insulino-indipendente, ma questa definizione non è accurata, come con la progressione di questo tipo, può essere necessaria la terapia sostitutiva con insulina. Con questo tipo di malattia, il livello di insulina inizialmente rimane normale o addirittura supera la norma.

Tuttavia, le cellule del corpo, principalmente gli adipociti (cellule adipose), diventano insensibili ad esso, il che porta ad un aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

gradi

Questa differenziazione aiuta a capire rapidamente cosa sta succedendo con il paziente nelle diverse fasi della malattia:

  1. 1 grado (facile). Il diabete mellito di grado 1 è nella fase iniziale, cioè il livello di glucosio non supera più di 6,0 mol / litro. Il paziente è completamente assente da qualsiasi complicanza del diabete, è compensato dalla dieta e da farmaci speciali.
  2. 2 gradi (media). Il diabete di grado 2 è più pericoloso e grave, poiché i livelli di glucosio iniziano a superare la quantità normale. Inoltre, il normale funzionamento degli organi, più precisamente: reni, occhi, cuore, sangue e tessuti nervosi, viene interrotto. Inoltre, il livello di zucchero nel sangue raggiunge più di 7,0 mol / litro.
  3. 3 gradi (pesante). La malattia è in una fase più acuta, quindi sarà difficile curarla con l'aiuto di preparazioni mediche e insulina. Lo zucchero e il glucosio superano 10-14 mol / litro, il che significa che la circolazione del sangue si deteriora e gli anelli di sangue possono collassare, causando malattie del sangue e del cuore.
  4. 4 gradi. Il decorso più grave del diabete mellito è caratterizzato da un alto livello di glucosio - fino a 25 mmol / l, glucosio e proteine ​​vengono escreti nelle urine e lo stato non viene corretto da nessun farmaco. Con questo grado della malattia in esame, l'insufficienza renale, la cancrena degli arti inferiori, le ulcere diabetiche sono spesso diagnosticate.

I primi segni di diabete

I primi segni di diabete sono solitamente associati a livelli elevati di zucchero nel sangue. Normalmente, questo indicatore nel sangue capillare a stomaco vuoto non supera il valore di 5,5 mM / l, e durante il giorno - 7,8 mM / l. Se il livello medio giornaliero di zucchero diventa superiore a 9-13 mM / l, il paziente potrebbe riscontrare i primi disturbi.

Secondo alcuni segni, è facile riconoscere il diabete mellito in una fase precoce. Un leggero cambiamento nello stato che chiunque può notare indica spesso lo sviluppo del primo o del secondo tipo di questa malattia.

Segni che devono prestare attenzione:

  • Minzione eccessiva e frequente (circa ogni ora)
  • Prurito della pelle e dei genitali.
  • Sete intensa o maggiore bisogno di bere molti liquidi.
  • Bocca secca
  • Scarsa guarigione delle ferite
  • In primo luogo, un sacco di peso, nella successiva riduzione di esso a causa di una violazione dell'assorbimento del cibo, in particolare i carboidrati.

Se vengono rilevati segni di diabete, il medico esclude altre malattie con disturbi simili (non zuccherini, nefrogenici, iperparatiroidismo e altri). Un ulteriore esame viene effettuato per determinare la causa del diabete e il suo tipo. In alcuni casi tipici, questo compito non è difficile, e talvolta è richiesto un esame supplementare.

Sintomi del diabete

La gravità dei sintomi dipende interamente dai seguenti parametri: il livello di diminuzione della secrezione di insulina, la durata della malattia, le caratteristiche individuali del paziente.

Esiste una serie di sintomi caratteristici di entrambi i tipi di diabete. La gravità dei sintomi dipende dal grado di riduzione della secrezione di insulina, dalla durata della malattia e dalle caratteristiche individuali del paziente:

  • Sete costante e minzione frequente. Più il paziente beve, più desidera;
  • Con l'aumento dell'appetito, il peso si perde rapidamente;
  • Un "velo bianco" appare davanti agli occhi, perché l'afflusso di sangue alla retina è disturbato;
  • Disturbi dell'attività sessuale e una diminuzione della potenza sono segni frequenti della presenza di diabete;
  • Frequenti raffreddori (ARVI, ARD) si verificano nei pazienti a causa di una diminuzione delle funzioni del sistema immunitario. In questo contesto, c'è una lenta guarigione delle ferite, vertigini e pesantezza alle gambe;
  • I crampi costanti dei muscoli del polpaccio sono il risultato di una mancanza di energia durante il lavoro del sistema muscolare.
  • sensazione di bocca secca;
  • costante sete inestinguibile;
  • una forte diminuzione del peso corporeo con normale appetito;
  • un aumento della minzione al giorno;
  • alito di acetone sgradevole;
  • irritabilità, malessere generale, stanchezza;
  • visione offuscata;
  • sensazione di pesantezza negli arti inferiori;
  • convulsioni;
  • nausea e vomito;
  • temperatura ridotta;
  • vertigini.
  • affaticamento, visione offuscata, problemi di memoria;
  • pelle problematica: prurito, funghi frequenti, ferite e qualsiasi danno non guariscono bene;
  • sete: fino a 3-5 litri di liquidi al giorno;
  • una persona si alza spesso scrivendo di notte;
  • ulcere alle gambe e ai piedi, intorpidimento o formicolio alle gambe, dolore mentre si cammina;
  • nelle donne, mughetto, che è difficile da trattare;
  • nelle ultime fasi della malattia - perdere peso senza dieta;
  • il diabete si manifesta senza sintomi - nel 50% dei pazienti;
  • perdita della vista, malattia renale, infarto improvviso, ictus.

Come fa il diabete nelle donne?

  • Perdita di peso acuta è un segnale che dovrebbe allarmare, se la dieta non viene osservata, viene conservato l'appetito precedente. La perdita di peso si verifica a causa della carenza di insulina, che è necessaria per la consegna del glucosio alle cellule adipose.
  • Sete. La chetoacidosi diabetica causa sete incontrollabile. Tuttavia, anche se si beve una grande quantità di liquido, rimane la bocca asciutta.
  • Fatica. La sensazione di esaurimento fisico, che in alcuni casi non ha una ragione apparente.
  • Aumento dell'appetito (polifagia). Un comportamento speciale in cui la saturazione del corpo non si verifica anche dopo aver mangiato una quantità sufficiente di cibo. La polifagia è il sintomo principale del metabolismo del glucosio alterato nel diabete mellito.
  • La violazione dei processi metabolici nel corpo di una donna porta a una violazione della microflora del corpo. I primi segni dello sviluppo dei disordini metabolici sono le infezioni vaginali, che non sono praticamente guarite.
  • Ferite non cicatrizzanti, che si trasformano in ulcere - i primi segni caratteristici del diabete nelle ragazze e nelle donne
  • L'osteoporosi - accompagna il diabete mellito insulino-dipendente, perché la mancanza di questo ormone influenza direttamente la formazione del tessuto osseo.

Segni di diabete negli uomini

I principali segni dello sviluppo del diabete negli uomini sono i seguenti:

  • il verificarsi di debolezza generale e una significativa riduzione delle prestazioni;
  • la comparsa di prurito sulla pelle, soprattutto per quanto riguarda la pelle nella zona genitale;
  • disturbi sessuali, progressione dei processi infiammatori e sviluppo di impotenza;
  • l'emergere di sentimenti di sete, secchezza in bocca e una costante sensazione di fame;
  • l'aspetto sulla pelle delle ulcere, che non guariscono a lungo;
  • minzione frequente;
  • carie e calvizie.

complicazioni

Di per sé, il diabete non rappresenta una minaccia per la vita umana. Le sue complicazioni e le loro conseguenze sono pericolose. È impossibile non menzionarne alcune, che spesso si presentano o portano il pericolo immediato della vita del paziente.

Prima di tutto, si dovrebbero notare le forme più acute di complicanze. Per la vita di ogni diabetico tali complicazioni rappresentano il pericolo maggiore, perché possono portare alla morte.

Da complicazioni acute implicano:

  • chetoacidosi;
  • coma iperosmolare;
  • ipoglicemia;
  • coma acido lattico.

Le complicanze acute durante il diabete mellito sono identiche sia nei bambini che negli adulti.

Le complicanze croniche includono quanto segue:

  • encefalopatia in forma diabetica;
  • lesioni cutanee sotto forma di follicoli e cambiamenti strutturali direttamente nell'epidermide;
  • sindrome del piede o della mano diabetica;
  • nefropatia;
  • retinopatia.

Prevenzione delle complicanze

Le misure preventive includono:

  • controllo del peso - se il paziente sente che sta guadagnando chili in più, allora è necessario contattare un nutrizionista e ottenere consigli su come elaborare un menu razionale;
  • esercizio costante - su come dovrebbero essere intensi, dire al medico curante;
  • monitoraggio costante dei livelli di pressione arteriosa.

La prevenzione delle complicanze nel diabete mellito è possibile con un trattamento continuato e un attento monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue.

diagnostica

Il diabete si manifesta gradualmente negli esseri umani, quindi i medici distinguono tre periodi del suo sviluppo.

  1. Le persone che sono inclini alla malattia a causa della presenza di alcuni fattori di rischio manifestano il cosiddetto periodo pre-diabete.
  2. Se il glucosio è già assorbito da violazioni, tuttavia, i segni della malattia non si verificano ancora, quindi al paziente viene diagnosticato un periodo di diabete latente.
  3. Il terzo periodo è lo sviluppo diretto della malattia.

Se c'è il sospetto di diabete, questa diagnosi deve essere confermata o smentita. Per questo ci sono un certo numero di metodi di laboratorio e strumentali. Questi includono:

  • Determinazione dei livelli di glucosio nel sangue. Il valore normale è 3,3-5,5 mmol / l.
  • Il livello di glucosio nelle urine. Normalmente, lo zucchero nelle urine non è determinato.
  • Esame del sangue per emoglobina glicata. Norma: 4-6%.
  • IRI (insulina immunoreattiva). Il valore normale è 86-180 nmol / l. Con il diabete di tipo 1, è ridotto, con diabete di tipo II, è normale o elevata.
  • Analisi delle urine: per la diagnosi del danno renale.
  • Capillaroscopia cutanea, ecografia Doppler - per la diagnosi di danno vascolare.
  • Ispezione dell'occhio del giorno - per diagnosticare lesioni della retina.

Zucchero nel sangue

Quali indicatori di zucchero sono considerati la norma?

  • 3,3 - 5,5 mmol / l è la norma dello zucchero nel sangue, indipendentemente dalla tua età.
  • 5,5 - 6 mmol / l è prediabete, ridotta tolleranza al glucosio.
  • 6. 5 mmol / l e sopra è il diabete.

Per confermare la diagnosi di diabete occorre una nuova misurazione del contenuto di zucchero nel plasma sanguigno in diversi momenti della giornata. Le misurazioni sono effettuate al meglio in un laboratorio medico e non si fidano dei dispositivi di auto-monitoraggio, poiché hanno un errore di misurazione significativo.

Prestare attenzione: al fine di evitare risultati falsi positivi, è necessario non solo misurare il livello di zucchero nel sangue, ma anche eseguire un test di tolleranza al glucosio (un campione di sangue con un carico di zucchero).

Le norme sono elencate nella tabella (valore di misurazione - mmol / l):

  • norma
  • meno di 7.8
  • meno di 7.8
  • prediabete
  • dal 5,6 al 6,1
  • da 6 a 7.1
  • 7,8-11,1
  • 7,8-11,1
  • diabete mellito
  • più di 6.1
  • più di 7
  • oltre 11,1
  • oltre 11,1

Tutti i pazienti con diabete devono essere consultati da tali specialisti:

  • endocrinologo;
  • Un cardiologo;
  • Un neurologo;
  • oculista;
  • Chirurgo (medico vascolare o specialista - pediatra);

Come trattare il diabete negli adulti?

I medici prescrivono un trattamento complesso del diabete mellito al fine di fornire supporto per la normale glicemia. In questo caso, è importante considerare che né l'iperglicemia, cioè l'aumento del livello zuccherino, né l'ipoglicemia, cioè la sua caduta, dovrebbero essere consentite.

Prima di iniziare il trattamento, è necessario condurre una diagnosi accurata del corpo, dal momento che dipende da questa prognosi positiva di recupero.

Il trattamento per il diabete è finalizzato a:

  • minori livelli di zucchero nel sangue;
  • normalizzazione del metabolismo;
  • prevenire lo sviluppo di complicanze del diabete.

Trattamento con insulina

I preparati insulinici per il trattamento del diabete mellito sono suddivisi in 4 categorie, in base alla durata dell'azione:

  • Azione ultracorta (inizio dell'azione - dopo 15 minuti, durata dell'azione - 3-4 ore): insulina LizPro, insulina aspart.
  • Azione rapida (inizio dell'azione - dopo 30 minuti - 1 ora, durata dell'azione 6-8 ore).
  • La durata media dell'azione (inizio dell'azione - dopo 1-2,5 ore, la durata dell'azione è di 14-20 ore).
  • Azione prolungata (inizio dell'azione - dopo 4 ore, durata dell'azione fino a 28 ore).

I regimi di somministrazione di insulina sono strettamente individuali e vengono selezionati per ciascun paziente da un diabetologo o endocrinologo.

La chiave per un trattamento efficace del diabete è un attento controllo dei livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, è impossibile superare i test di laboratorio più volte al giorno. I glucometri portatili verranno in soccorso, sono compatti, facili da portare con sé e controllano i livelli di glucosio dove necessario.

Facilita il controllo dell'interfaccia in russo, segna prima e dopo i pasti. I dispositivi sono estremamente semplici da usare, mentre differiscono per la precisione della misurazione. Con un glucometro portatile, il diabete può essere controllato.

dieta

La dieta per il trattamento del diabete (tabella numero 9) è finalizzata alla normalizzazione del metabolismo dei carboidrati e alla prevenzione dei disturbi del metabolismo dei grassi.

I principi di base della terapia dietetica includono:

  • selezione rigorosamente individuale di calorie giornaliere, la completa esclusione di carboidrati facilmente digeribili;
  • contenuto strettamente calcolato di quantità fisiologiche di grassi, proteine, vitamine e carboidrati;
  • nutrizione frazionata con carboidrati e calorie uniformemente distribuiti.

Nella dieta utilizzata nel diabete mellito, il rapporto tra carboidrati, grassi e proteine ​​dovrebbe essere il più vicino possibile al fisiologico:

  • 50 - Il 60% del numero totale di calorie dovrebbe cadere sui carboidrati,
  • 25 - 30% per i grassi,
  • 15 - 20% per proteine.

Inoltre, la dieta deve contenere almeno un chilogrammo di peso corporeo 4 - 4,5 grammi di carboidrati, 1 - 1,5 grammi di proteine ​​e 0,75 - 1,5 grammi di grassi in una dose giornaliera.

La dieta per il trattamento del diabete (tabella numero 9) è finalizzata alla normalizzazione del metabolismo dei carboidrati e alla prevenzione dei disturbi del metabolismo dei grassi.

Attività fisica

L'esercizio fisico regolare contribuirà a ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Inoltre, l'esercizio fisico aiuterà a perdere peso.

Non è necessario fare jogging giornalieri o andare in palestra, è sufficiente per almeno 30 minuti 3 volte a settimana per fare esercizio moderato. Le passeggiate giornaliere saranno molto utili. Anche se lavori sulla trama personale diversi giorni alla settimana, ciò avrà un effetto positivo sul tuo benessere.

Rimedi popolari

Prima di utilizzare metodi popolari per il diabete, è possibile solo dopo aver consultato un endocrinologo, da allora ci sono controindicazioni

  1. Limone e uova Spremere 1 succo di limone e mescolare bene 1 uovo crudo con esso. Bere questo prodotto 60 minuti prima dei pasti, per 3 giorni.
  2. Succo di bardana Riduce efficacemente il livello di succo di zucchero dalla radice di bardana tagliata, scavata a maggio. Si prende tre volte al giorno, 15 ml, diluendo questa quantità di 250 ml di acqua bollita fresca.
  3. In caso di diabete mellito, le pareti divisorie di noci mature (40 g) devono essere bollite in 0,5 l di acqua bollente a fuoco basso per 1 ora; prendere 3 volte al giorno, 15 ml.
  4. I semi di piantaggine (15 g) vengono versati in una ciotola di smalto con un bicchiere d'acqua, a fuoco lento per 5 minuti. Il brodo raffreddato viene filtrato e prende 1 cucchiaio da dessert 3 volte al giorno.
  5. Cipolle al forno Per normalizzare lo zucchero, specialmente nella fase iniziale della malattia, è possibile con l'aiuto del consumo quotidiano di cipolle al mattino a stomaco vuoto. Il risultato può essere rintracciato dopo 1-1,5 mesi.
  6. Miglio contro l'infezione. Contro l'infezione e per la prevenzione del diabete, è possibile utilizzare la seguente ricetta: prendere 1 manciata di miglio, lavare, versare 1 litro di acqua bollente, insistere durante la notte e bere durante il giorno. Ripeti la procedura per 3 giorni.
  7. Boccioli lilla L'infusione di gemme lilla aiuta a normalizzare i livelli di glucosio nel sangue. Alla fine di aprile, i reni vengono raccolti nella fase di rigonfiamento, essiccati, conservati in un barattolo di vetro o in un sacchetto di carta e usati tutto l'anno. Norma giornaliera di infusione: 2 cucchiai. cucchiai di materie prime secche versare 0,4 litri di acqua bollente, insistere per 5-6 ore, filtrare, dividere il liquido risultante per 4 volte e bere prima dei pasti.
  8. Aiuta a ridurre la glicemia e l'alloro. È necessario prendere 8 pezzi di alloro e versarlo con 250 grammi di "acqua bollente", l'infusione dovrebbe essere infusa in un thermos per circa un giorno. Prendi l'infuso caldo, ogni volta che devi sforzare l'infusione da un thermos. Prendi venti minuti prima dei pasti per 1/4 di tazza.

Stile di vita di una persona con diabete

Le regole di base che una persona con diabete deve rispettare:

  • Mangiare cibi ricchi di fibre. Questi sono avena, legumi, verdure e frutta.
  • Ridurre l'assunzione di colesterolo.
  • Invece di zucchero, usa il dolcificante.
  • Assumi il cibo spesso, ma in piccole quantità. Il corpo del paziente risponde meglio con una piccola dose di cibo, poiché richiede meno insulina.
  • Ispeziona i tuoi piedi più volte al giorno in modo che non ci siano danni, lavati ogni giorno con sapone e asciugati.
  • Se sei sovrappeso, la perdita di peso è il primo compito nel trattamento del diabete.
  • Assicurati di guardare i denti per evitare l'infezione.
  • Evita lo stress.
  • Effettua costantemente un esame del sangue.
  • Non comprare farmaci da banco

prospettiva

I pazienti con diabete diagnosticato sono messi sul conto di un endocrinologo. Quando si organizza il giusto stile di vita, la nutrizione, il trattamento, il paziente può sentirsi soddisfacente per molti anni. Esse peggiorano la prognosi del diabete e riducono l'aspettativa di vita dei pazienti con complicanze acute e croniche.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo del diabete, è necessario attenersi alle seguenti misure preventive:

  • alimentazione sana: controllo della dieta, dieta - evitare zuccheri e cibi grassi riduce il rischio di diabete del 10-15%;
  • sforzo fisico: normalizza la pressione, l'immunità e riduce il peso;
  • controllo dello zucchero;
  • esclusione dello stress.

Se hai qualche segno caratteristico del diabete, assicurati di andare da un endocrinologo, perché il trattamento nelle prime fasi è il più efficace. Prenditi cura di te e della tua salute!

Come curare il diabete a casa

Il diabete mellito è una malattia che non può essere completamente eliminata con l'aiuto dei metodi di medicina moderna. Tuttavia, ci sono un gran numero di medicine e rimedi popolari, applicando il quale il paziente sarà in grado di mantenere il suo stato di salute a un livello ottimale per un lungo periodo di tempo.

Sintomi del diabete

Abbastanza spesso, il paziente può non sapere per molto tempo che ha il diabete, non notando le manifestazioni cliniche della malattia. Nella maggior parte dei casi, il deterioramento della salute è attribuito alla fatica, ai sintomi di altre malattie. Tuttavia, questa condizione è caratterizzata dalle sue caratteristiche.

Le principali manifestazioni cliniche del diabete:

  • sete costante;
  • secchezza in bocca;
  • minzione frequente;
  • sensazione di fame;
  • rapida perdita di peso;
  • esaurimento (manifestato in pazienti dipendenti da insulina).

I sintomi secondari includono quanto segue:

  • stanchezza cronica;
  • intorpidimento delle braccia e delle gambe;
  • pelle secca;
  • visione offuscata;
  • emicrania.

Quando si manifestano tali manifestazioni cliniche, è necessario visitare immediatamente il medico in modo che immediatamente prescriva il trattamento necessario.

Correzione dello stile di vita e farmaci necessari

Se il paziente viene diagnosticato con diabete, il trattamento dovrebbe iniziare il più presto possibile. Quanto prima viene rilevata la malattia, tanto più favorevole sarà la prognosi per il paziente. Nelle fasi successive della malattia possono verificarsi complicazioni gravi e irreversibili.

Come già accennato, per curare completamente questa malattia non è possibile, ma è possibile mantenere le condizioni del paziente. Per fare ciò, deve mangiare correttamente e iniettare regolarmente l'insulina. Inoltre, puoi ricorrere alla medicina tradizionale. Alcune erbe aiutano a normalizzare il benessere.

Devi aggiustare la tua dieta. Il cibo dovrebbe fornire carboidrati complessi al corpo, mentre i carboidrati semplici dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Inoltre, i seguenti piatti non dovrebbero essere presenti nella dieta di un diabetico:

  • dolci;
  • salato, grasso, fritto, pepe, cibo stagionato;
  • bevande alcoliche e soda dolce.

È anche necessario monitorare il contenuto calorico dei piatti. È importante che la nutrizione sia equilibrata. Nella dieta dovrebbe essere la corretta proporzione di proteine, grassi e carboidrati.

Una parte integrante del trattamento del diabete è l'introduzione di insulina. Le iniezioni possono essere fatte da soli. Prima di inserire una sostanza, devi misurare il livello di zucchero. Le iniezioni sono fatte se è elevato. Tale misura consente al paziente di mantenere il corpo in uno stato normale in modo che possa vivere una vita piena.

Le persone che soffrono di una forma di diabete insulino-dipendente dovrebbero fare scorta di farmaci per il futuro. È meglio se lo stock non viene calcolato per un mese. La sostanza non si deteriora se correttamente conservata. Questo è necessario anche quando il paziente non ha bisogno di iniezioni giornaliere. Ma se l'insulina è improvvisamente necessaria, sarà a portata di mano.

La sostanza deve essere conservata in un luogo buio, a una temperatura non superiore a 8 ° C. È permesso farlo in frigorifero, ma non vicino al freezer. Quando si conserva il prodotto in un luogo caldo, sotto l'influenza dei raggi del sole, perderà le sue proprietà. Per questo motivo, è importante rispettare le condizioni di conservazione in modo che il medicinale mantenga il suo valore fino alla data di scadenza.

La fiala usata può essere conservata nella stanza per non più di 45 giorni, evitando la luce solare diretta. Se il prodotto è stato utilizzato una sola volta, la fiala aperta per la conservazione viene lasciata riposare per 90 giorni nel frigorifero. Non deve essere consentito il congelamento, poiché dopo lo scongelamento del medicinale può essere somministrata una dose errata che peggiorerà il paziente.

È permesso usare metodi popolari, ma solo quando questo problema è concordato con il medico.

Trattamento del diabete dei rimedi popolari

Nella lotta contro il diabete, è estremamente importante rispettare tutte le prescrizioni del medico curante. Se lo consente, puoi integrare la terapia prescritta con rimedi popolari. Decotti di erbe e infusi consigliati, succhi di verdura e alcuni altri prodotti. Ma prima di tutto è necessario misurare il livello di zucchero, usando un dispositivo speciale - un glucometro.

Di seguito sono elencate le ricette più efficaci per la medicina tradizionale che possono essere utilizzate dalle persone con diabete.

Radice di zenzero
La radice di zenzero ha un effetto benefico sull'organismo del paziente, a cui viene diagnosticato il diabete. Contiene un'enorme quantità di oligoelementi, quindi quando includi questo prodotto nella dieta del paziente, puoi arricchirlo in modo significativo.

Più spesso, il tè allo zenzero viene utilizzato come rimedio nazionale per il diabete. Per fare un drink, è necessario pulire la radice, metterla in acqua fredda per 60 minuti. Quindi macinare con una grattugia, mettere in un thermos e versare acqua bollente. Bere bevande al mattino a stomaco vuoto e due volte al giorno prima dei pasti, versando un semplice tè.

Corteccia di pioppo
Il corso di trattamento con questo strumento dura due mesi, quindi si ferma per tre settimane, se necessario, dopo di che il corso può essere ripreso. Dalla corteccia dell'albero di pioppo si prepara un brodo di guarigione, che viene eseguito come segue:

  1. Versare un cucchiaio da dessert di materia prima con un bicchiere d'acqua, metterlo sul fuoco.
  2. Quando la miscela bolle, togliere dal fuoco e versare in un thermos.
  3. Insistere per almeno dieci ore, quindi filtrare.
  4. Bevi due volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Tuttavia, se ci sono malattie del tratto gastrointestinale, così che il bruciore di stomaco non si verifica, è necessario bere il farmaco per tutto il giorno a piccoli sorsi, prima di fare uno spuntino leggero.

Foglia di alloro
Questo strumento aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue, a liberarsi di chili di troppo, a migliorare l'immunità, senza disturbare i processi metabolici. L'alloro fresco contiene molte sostanze utili, ma anche le foglie secche, che sono molto più facili da trovare, funzioneranno. Un corso standard di terapia dura 21 giorni, quindi viene interrotto. Dalla foglia di alloro è un decotto. Per fare ciò, puoi utilizzare una delle seguenti opzioni di cottura:

  1. Metodo uno Dieci foglie secche versano tre tazze di acqua bollente. Coprire e insistere per tre ore. Bere mezzo bicchiere 3 volte al giorno prima dei pasti.
  2. Il secondo modo Le foglie versano un bicchiere e mezzo d'acqua e le danno fuoco. Tenere la stufa per circa tre minuti, quindi versare in un thermos e insistere per tre ore. L'intero quantitativo di decotto consumato in un giorno. Il corso di terapia parte per tre giorni, poi viene interrotto per due settimane.

Attenzione! Nella fase grave della malattia, è assolutamente impossibile usare lavrushka. Inoltre, è vietato l'uso di ulcere e malattie renali.

semi di lino
I semi di lino sono spesso usati per curare il diabete. Contengono una grande quantità di acidi saturi, in modo da normalizzare il livello di zucchero. Per la preparazione dell'agente curativo è un decotto di un litro di acqua e cinque cucchiai di materie prime. Gli ingredienti sono mescolati e tenuti a fuoco per dieci minuti. Quindi il brodo viene infuso per 60 minuti. Pronto significa usare mezzo bicchiere tre volte al giorno ogni giorno.

cannella
La cannella ha un effetto complesso sul corpo. A causa del fatto che contiene fenolo, aiuta ad abbassare il livello di glucosio nel sangue. Con l'aggiunta giornaliera di cannella nel cibo, è possibile ridurre la concentrazione di zucchero nel sangue del paziente di un mese per un terzo.

A scopo terapeutico, il farmaco viene preparato come segue:

  • Preparato tè ordinario, aggiunto un quarto di un cucchiaino di questa spezia.
  • Bere infuso per cinque minuti.

Un'altra ricetta:

  • Dessert cucchiaino di cannella mescolato con miele in un rapporto 1: 2.
  • Acqua calda aggiunta.
  • Il rimedio è infuso per almeno dieci ore.
  • Bevanda pronta si beve in due dosi (preferibilmente preparate di notte).

La cannella è un rimedio efficace per il diabete, uno esiste e controindicazioni al suo uso. Questi includono:

  • bassa pressione sanguigna;
  • parto e allattamento al seno;
  • intolleranza individuale del prodotto;
  • problemi con la coagulazione del sangue;
  • oncologia del tratto gastrointestinale;
  • sanguinamento;
  • disturbi delle feci.

Attenzione! Se prima non si utilizzava questo prodotto, è necessario che la sua introduzione nella dieta fosse graduale. Di conseguenza, il volume di cannella al giorno dovrebbe essere di 5 g.

Topinambur
Questo raccolto di radici, che è noto a molti sotto il nome di "terra pera", ha una grande quantità di vitamine e utili oligoelementi, ma è a basso contenuto calorico. Il carciofo di Gerusalemme fornisce fruttosio, uno zucchero naturale che aiuta le persone con diabete. La pera macinata aiuta ad abbassare e normalizzare la concentrazione di zucchero nel sangue del paziente. Il frutto può essere bollito o estinto, anche se è consentito l'uso e crudo.

erica
I fondi che possono essere preparati sulla base di rosa canina, aiutano a sbarazzarsi delle manifestazioni del diabete, nonché le complicazioni della malattia. I frutti sono usati per curare le malattie e migliorare l'immunità, i fiori - per alleviare i processi infiammatori. I gambi aiutano a combattere la radicolite, le radici - con malattie cardiache.

La pianta contiene un'enorme quantità di vitamine e minerali, acidi naturali, oli e altre sostanze utili.

Approfittando delle ricette popolari basate su questo rimedio, i diabetici saranno in grado di liberarsi di molti problemi causati dalla malattia in questione:

  1. Compromissione dell'immunità L'insorgenza di malattie causate da virus o infezioni può peggiorare significativamente le condizioni del paziente.
  2. Ipertensione arteriosa I salti di questo valore hanno un effetto negativo sulle navi, riducendone l'elasticità e portando alla loro distruzione.
  3. Difficoltà nell'escrezione di bile e urina.
  4. La formazione di pietre negli organi addominali e dotti escretori delle ghiandole, l'accumulo di tossine e sostanze tossiche.
  5. Affaticamento rapido, riduzione del tono del corpo.
  6. Colesterolo aumentato L'uso di prodotti a base di dogrose aiuterà a normalizzare la concentrazione di questa sostanza nel corpo, mentre allo stesso tempo pulisce e rafforza il sistema cardiovascolare.

La ricetta del brodo curativo:

  • Tritare le bacche fresche o essiccate.
  • 3 cucchiai. materie prime versare 0,5 litri di acqua riscaldata, mettere in un bagno d'acqua per 15 minuti.
  • La composizione è versata in un thermos e insistono per 24 ore.
  • Pronto a bere due volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti.

I pazienti con diabete mellito possono essere trattati con rimedi basati su tale pianta solo dopo che il medico lo ha approvato. Se un paziente ha malattie come ulcere dello stomaco o del duodeno, alta acidità e altre malattie del tratto gastrointestinale, è impossibile usare la rosa canina per combattere il diabete.

Tè verde
Gli esperti nel campo della nutrizione credono che il tè verde sia la bevanda più preferita per il diabete. Usandolo regolarmente, è possibile riportare alla normalità il livello di zucchero, aumentare la tolleranza al glucosio e la sensibilità all'insulina.

Il tè verde contiene caffeina, teanina, catechina - sostanze che consentono di eliminare il grasso viscerale che si accumula, di regola, intorno agli organi interni. Bere aiuta a normalizzare i valori della pressione sanguigna, a sbarazzarsi di chili in più.

Il volume giornaliero raccomandato di tè verde per i pazienti con diagnosi di diabete è di circa un litro, mentre si aggiunge latte, zucchero o miele alla bevanda.

Le persone anziane non possono bere il tè verde molto spesso, a causa di ciò, la salute delle articolazioni può deteriorarsi. I pazienti che hanno problemi con il funzionamento di reni, calcoli, gotta, ulcere aggravate, gastrite o altre malattie del tratto gastrointestinale, così come l'aumento della temperatura corporea, non devono essere consumati.

Bicarbonato di sodio
Questo metodo di trattamento del diabete a casa è noto da molto tempo. Ci sono prove che usando il bicarbonato di sodio è possibile alleviare le condizioni di un paziente con patologie renali croniche, questo significa che una tale sostanza ha una notevole efficacia anche con altri fallimenti dei processi metabolici.

Alcuni esperti ritengono che il diabete sia il risultato di un'elevata acidità del fegato. Un organismo che è sovraccarico di scorie e sostanze tossiche deve essere pulito, e a causa della sua elevata acidità, questo processo non può essere effettuato. Di conseguenza, il pancreas nel tempo non può produrre insulina nelle quantità richieste. Da ciò possiamo concludere che la neutralizzazione dell'acido in eccesso con la soda ridurrà il rischio di diabete e altre malattie.

La ricetta per una composizione medicinale a base di bicarbonato di sodio è la seguente:

  • Far bollire 250 ml di latte.
  • Versare ¼ di un cucchiaino di sostanza.
  • Bollire un paio di minuti a fuoco basso.
  • Lasciare raffreddare.
  • La medicina dovrebbe essere bevuta in un bicchiere ogni giorno.

Non è possibile utilizzare questo medicinale in pazienti che hanno abbassato l'acidità gastrica e hanno anche il cancro. Altri pazienti, prima di effettuare un tal trattamento, è necessario consultarsi con il dottore.

Frutta e verdura
La dieta di un diabetico dovrebbe contenere una quantità sufficiente di questi prodotti, poiché contengono una grande quantità di vitamine e di microelementi benefici, inclusa la fibra, che è una sostanza necessaria per questa malattia. Quando si sceglie frutta e verdura, si dovrebbe tenere conto del loro indice glicemico e dare la preferenza a quelli con meno di 70. Non dimenticare che questo valore può aumentare durante il trattamento termico, per questo motivo si consiglia di utilizzare frutta e verdura allo stato grezzo. Per evitare un forte aumento del livello di zucchero, è desiderabile innanzitutto mangiare piatti con un indice basso, e poi uno più alto. Gli alimenti che beneficiano i pazienti con diabete diagnosticato includono cavoli, barbabietole, zucca, melanzane, alghe, mele, melograni e kiwi.

diabete mellito

Cos'è?

Il termine "diabete mellito" è usato per designare un gruppo di malattie endocrine che si sviluppano a causa di una mancanza assoluta o relativa dell'insulina ormonale nel corpo. A causa di questa condizione, il paziente manifesta iperglicemia - un aumento significativo della quantità di glucosio nel sangue umano. Il diabete è caratterizzato da un decorso cronico. Nel processo di sviluppo della malattia, si verifica un disturbo metabolico nel suo insieme: il metabolismo di grassi, proteine, carboidrati, minerali e sali d'acqua è disturbato. Secondo le statistiche dell'OMS, circa 150 milioni di persone nel mondo soffrono di diabete. A proposito, non solo l'uomo, ma anche alcuni animali, ad esempio i gatti, soffrono di diabete.

Il significato della parola "diabete" dalla lingua greca - "scadenza". Pertanto, il termine "diabete" significa "perdere zucchero". In questo caso viene visualizzato il sintomo principale della malattia: la rimozione dello zucchero dalle urine. Ad oggi, ci sono molti studi sulle cause di questa malattia, ma le cause della manifestazione della malattia e l'insorgenza delle sue complicanze in futuro non sono ancora state stabilite in modo definitivo.

Tipi di diabete

Il diabete mellito a volte si verifica anche negli esseri umani come una delle manifestazioni della malattia di base. In questo caso, stiamo parlando di diabete sintomatico, che può verificarsi sullo sfondo di una lesione della tiroide o del pancreas, delle ghiandole surrenali, dell'ipofisi. Inoltre, questa forma di diabete si sviluppa anche come gli effetti del trattamento con alcuni farmaci. E se il trattamento della malattia di base ha successo, allora il diabete è guarito.

Il diabete mellito è solitamente diviso in due forme: è il diabete di tipo 1, cioè insulino-dipendente, e il diabete di tipo 2, cioè insulino-indipendente.

Il diabete mellito di tipo 1 è più frequente nei giovani: di solito la maggior parte di questi pazienti ha meno di trenta anni. Circa il 10-15% del numero totale di persone affette da diabete soffre di questa forma di malattia. Il diabete nei bambini si manifesta principalmente in questa forma.

Il diabete di tipo 1 è una conseguenza della sconfitta delle cellule beta produttrici di insulina del pancreas. Molto spesso, questo tipo di diabete si ammala dopo disturbi virali - parotite, epatite virale, rosolia. Spesso il diabete tipo 1 si presenta come una malattia autoimmune a causa di un difetto nel sistema immunitario del corpo. Di norma, una persona che soffre del primo tipo di diabete manifesta una magrezza malsana. Nel sangue aumenta significativamente il livello di zucchero. I pazienti con il primo tipo di diabete dipendono da iniezioni costanti di insulina, che diventano vitali.

Tra i diabetici prevalgono i pazienti con diabete di tipo 2. Inoltre, circa il 15% dei pazienti con questa forma di malattia ha un peso normale e tutti gli altri soffrono di sovrappeso.

Il diabete di tipo 2 si sviluppa come conseguenza di una ragione fondamentalmente diversa. In questo caso, le cellule beta producono abbastanza o troppa insulina, ma i tessuti del corpo perdono la capacità di prendere il suo segnale specifico. In questo caso, le iniezioni di insulina non sono richieste per la sopravvivenza da parte del paziente, ma a volte vengono prescritte al fine di controllare il contenuto di zucchero del paziente.

Cause del diabete

Una forma della malattia è il diabete di tipo 1, "insulino-dipendente", la cui causa principale può essere causata da complicanze da infezioni virali, come influenza, herpes e calcoli biliari. I fattori che contribuiscono alla malattia umana del diabete di tipo 2 - "insulino-indipendente" sono la predisposizione genetica, così come le malattie del sistema endocrino e l'obesità.

La principale causa del diabete si riduce al metabolismo dei carboidrati, che si manifesta a causa dell'incapacità del pancreas di produrre la giusta quantità di ormone insulina o di produrre insulina della qualità richiesta. Ci sono molte ipotesi riguardo alle cause di questa condizione. È noto che il diabete è una malattia non trasmissibile. C'è una teoria secondo la quale la causa della malattia sono difetti di natura genetica. È dimostrato che un rischio più elevato di sviluppare la malattia si verifica in quelle persone i cui parenti stretti hanno il diabete. Il rischio di malattia è particolarmente alto nelle persone a cui è stato diagnosticato il diabete in entrambi i genitori.

Come altro fattore significativo che influenza direttamente la possibilità del diabete, gli esperti determinano l'obesità. In questo caso, la persona ha l'opportunità di aggiustare il proprio peso, quindi dovresti prendere sul serio questo problema.

Un altro fattore provocante è una serie di malattie che provocano la sconfitta delle cellule beta. Prima di tutto, stiamo parlando di pancreatite, malattie di altre ghiandole endocrine, cancro del pancreas.

Le infezioni virali possono servire da innesco per l'insorgenza del diabete. Il diabete di "inizio" delle infezioni virali non è in ogni caso. Tuttavia, le persone che hanno una predisposizione ereditaria al diabete e altri fattori benefici hanno un rischio molto più elevato di ammalarsi a causa dell'infezione.

Inoltre, come fattore predisponente per la malattia, i medici determinano lo stress e lo stress emotivo. Le persone anziane dovrebbero essere consapevoli della possibilità di contrarre il diabete: più una persona diventa anziana, maggiore è la probabilità della malattia.

Allo stesso tempo, l'assunzione di molti che il diabete è a rischio per coloro che amano mangiare costantemente un sacco di zucchero e alimenti zuccherati è confermata in termini di alta probabilità di obesità in tali persone.

In casi più rari, il diabete nei bambini e negli adulti si verifica in conseguenza di alcuni disturbi ormonali nel corpo, così come il danno al pancreas dovuto all'abuso di alcol o all'assunzione di determinati farmaci.

Un altro suggerimento suggerisce la natura virale del diabete. Pertanto, il diabete di tipo 1 può manifestarsi a causa di una lesione virale delle cellule beta produttrici di insulina del pancreas. In risposta, il sistema immunitario produce anticorpi, che vengono chiamati insulars.

Tuttavia, fino ad oggi, ci sono molti punti non chiari nel determinare le cause del diabete.

Sintomi del diabete

I sintomi del diabete mellito, prima di tutto, manifestano una produzione troppo intensa di urina. Una persona inizia a urinare non solo spesso, ma anche molto (un fenomeno chiamato poliuria). A causa di questo fenomeno, il paziente ha una sete molto forte. Insieme con l'urina, il glucosio viene secreto, una persona perde calorie. Pertanto, un segno di diabete sarà anche troppo appetito a causa della costante sensazione di fame.

Come sintomi del diabete, ci sono altri fenomeni spiacevoli: grave affaticamento, sonnolenza costante, presenza di prurito nella zona del cavallo. Il paziente può congelare gli arti, l'acuità visiva diminuisce gradualmente.

La malattia sta progredendo e si manifestano i seguenti segni di diabete. Il paziente nota che le sue ferite guariscono molto peggio, gradualmente l'attività vitale dell'organismo viene inibita nel suo complesso.

È importante tenere conto del fatto che i principali segni del diabete mellito, a cui ogni persona dovrebbe prestare attenzione, sono la perdita di vitalità, la sete costante, la rapida rimozione dal corpo del fluido consumato.

Tuttavia, all'inizio, i sintomi del diabete mellito potrebbero non apparire del tutto e la malattia può essere determinata solo mediante test di laboratorio. Se la malattia non si manifesta e viene rilevato un contenuto zuccherino leggermente elevato nel sangue e la sua presenza nell'urina è presente, allora alla persona viene diagnosticata una condizione pre-diabetica. È caratteristico di un numero molto elevato di persone e in dieci-quindici anni sviluppano il diabete di tipo 2. L'insulina in questo caso non svolge la funzione di scindere i carboidrati. Di conseguenza, troppo poco glucosio, che è una fonte di energia, entra nel sangue.

Diagnosi di diabete

Il diabete si manifesta gradualmente negli esseri umani, quindi i medici distinguono tre periodi del suo sviluppo. Le persone che sono inclini alla malattia a causa della presenza di alcuni fattori di rischio manifestano il cosiddetto periodo pre-diabete. Se il glucosio è già assorbito da violazioni, tuttavia, i segni della malattia non si verificano ancora, quindi al paziente viene diagnosticato un periodo di diabete latente. Il terzo periodo è lo sviluppo diretto della malattia.

I test di laboratorio sono particolarmente importanti per la diagnosi del diabete nei bambini e negli adulti. All'atto di ricerca di urina in esso scoprono l'acetone e lo zucchero. Il metodo più veloce di diagnosi, è considerato un esame del sangue, che determina il contenuto di glucosio. È, inoltre, il metodo diagnostico più affidabile.

Una maggiore accuratezza della ricerca è garantita dal test di tolleranza al glucosio orale. Inizialmente, è necessario determinare quale livello di glucosio nel sangue del paziente è presente a stomaco vuoto. Dopo ciò, una persona dovrebbe bere un bicchiere d'acqua, in cui 75 grammi di glucosio sono stati precedentemente disciolti. Dopo due ore, la misurazione viene ripetuta. Se il risultato del glucosio era da 3,3 a 7,0 mmol / l, la tolleranza al glucosio è compromessa, con il risultato di oltre 11,1 mmol / l, al paziente viene diagnosticato il diabete.

Inoltre, durante la diagnosi di diabete mellito, vengono condotti esami del sangue per le glicoemoglobine al fine di determinare il livello medio di zucchero nel sangue per un lungo periodo (circa 3 mesi). Questo metodo viene anche utilizzato per determinare l'efficacia del trattamento del diabete negli ultimi tre mesi.

Trattamento del diabete

I medici prescrivono un trattamento complesso del diabete mellito al fine di fornire supporto per la normale glicemia. In questo caso, è importante considerare che né l'iperglicemia, cioè l'aumento del livello zuccherino, né l'ipoglicemia, cioè la sua caduta, dovrebbero essere consentite.

Durante l'intera giornata, il contenuto di glucosio dovrebbe essere all'incirca allo stesso livello. Tale supporto consente di prevenire l'insorgenza di complicanze del diabete che mettono a rischio la vita. Pertanto, è molto importante che la persona stessa controlli attentamente il proprio stato e sii il più disciplinato possibile sul trattamento della malattia. Il misuratore di glicemia è un dispositivo appositamente progettato che consente di misurare indipendentemente il livello di glucosio nel sangue. Per eseguire l'analisi, è necessario prendere una goccia di sangue dal dito e metterla sulla striscia reattiva.

È importante che il trattamento del diabete nei bambini e negli adulti inizi immediatamente dopo che la persona è stata diagnosticata. Il medico determina i metodi di trattamento del diabete, tenendo conto del tipo di diabete che si verifica nel paziente.

Per il trattamento del diabete di tipo 1, è importante fornire una terapia ormonale sostitutiva per tutta la vita. Per fare ciò, ogni giorno a un paziente a cui è stato diagnosticato il primo tipo di diabete devono essere somministrati colpi di insulina. Altre opzioni di trattamento in questo caso non esistono. Prima che il ruolo dell'insulina fosse determinato dagli scienziati nel 1921, il diabete non rispondeva al trattamento.

Esiste una speciale classificazione dell'insulina, che si basa sulla provenienza del farmaco e su quanto tempo impiega. Ci sono insulina bovina, suina e umana. A causa della scoperta di una serie di effetti collaterali, l'insulina bovina è meno comunemente usata oggi. Il più vicino nella struttura per l'uomo è l'insulina di maiale. La differenza è in un amminoacido. La durata dell'esposizione all'insulina è breve, medio, lungo.

Di norma, il paziente produce un'iniezione di insulina circa 20-30 minuti prima di assumere cibo. Viene iniettato per via sottocutanea nella coscia, nella spalla o nell'addome e il sito di iniezione deve essere alternato ad ogni iniezione.

Quando l'insulina entra nel flusso sanguigno, stimola la transizione del glucosio dal sangue ai tessuti. Se si è verificato un sovradosaggio, è irto di ipoglicemia. I sintomi di questa condizione sono i seguenti: il paziente sta tremando, ha aumentato la sudorazione, una accelerazione del battito del cuore, la persona si sente molto debole. In questo stato, una persona dovrebbe aumentare rapidamente il livello di glucosio mangiando qualche cucchiaio di zucchero o un bicchiere di acqua dolce.

Il regime di insulina per ciascun paziente deve essere selezionato esclusivamente da uno specialista che tenga conto di tutte le caratteristiche dell'organismo e del suo stile di vita. La selezione di dosi quotidiane d'insulina è fatta in modo che incontra la norma fisiologica. Due terzi della dose ormonale vengono assunti al mattino e al pomeriggio, un terzo al pomeriggio e alla sera. Esistono diverse iniezioni, la cui fattibilità è determinata dal medico. La correzione delle dosi di insulina è possibile a seconda di una serie di fattori (dieta, sforzo fisico, peculiarità del metabolismo dei carboidrati). Un ruolo importante nel determinare il regime ottimale di insulina è dato alla misurazione indipendente del livello di glucosio e alla registrazione di registrazioni relative all'auto-osservazione.

In questo caso, è necessaria una dieta appropriata per il diabete. È importante che il paziente prenda il cibo secondo uno schema speciale: tre pasti principali e tre pasti supplementari. La nutrizione nel diabete si verifica tenendo conto del fatto che il contenuto di glucosio nel sangue aumenta notevolmente i carboidrati. Tuttavia, non è richiesta una severa restrizione del loro uso. Sotto la condizione di un normale peso corporeo, è importante prendere in considerazione la quantità di carboidrati per scegliere la dose corretta di insulina.

Se a una persona viene diagnosticato il diabete mellito di secondo tipo, allora all'inizio della malattia non è possibile assumere farmaci. In questo caso, una dieta importante per il diabete, che prevede di ridurre al minimo il consumo di carboidrati semplici e un approccio competente allo sforzo fisico. Se il diabete progredisce, è necessaria una terapia medica. Il medico prescrive un trattamento per i farmaci ipoglicemici. Sceglie preparati adatti da derivati ​​sulfonilurea, regolatori glicemici prandiali. Le biguanidi aiutano ad aumentare la sensibilità all'insulina dei tessuti (i farmaci diminuiscono anche l'assorbimento di glucosio nell'intestino) e i tiazolidinedioni. In assenza dell'effetto del trattamento con questi farmaci, ai pazienti viene prescritta una terapia insulinica.

Nel diabete, le persone usano anche ricette tradizionali che stimolano una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue. A questo scopo, vengono utilizzati decotti di erbe con tali proprietà. Si tratta di foglie di mirtillo, semi di lino, foglie di fagiolo, foglie di alloro, frutti di ginepro e rosa canina, radice di bardana, foglie di ortica, ecc. I decotti di erbe vengono presi più volte al giorno prima di mangiare.

Nutrizione per il diabete

Per i pazienti con diabete mellito di tipo 1, il trattamento principale per il diabete è l'iniezione di insulina e la dieta è un supplemento essenziale al trattamento farmacologico, mentre per i pazienti con diabete di tipo 2, la dieta è il trattamento principale. Poiché lo sviluppo del diabete mellito interrompe il normale funzionamento del pancreas, portando ad una diminuzione della sua produzione di insulina, che è coinvolta nell'assorbimento dello zucchero da parte del corpo, una corretta alimentazione e dieta sono di grande importanza. La dieta per il diabete viene utilizzata per normalizzare il metabolismo dei carboidrati e per prevenire i disturbi del metabolismo dei grassi.

Quale dovrebbe essere il cibo:

  • pasti frequenti e regolari (preferibilmente 4-5 volte al giorno, all'incirca nello stesso periodo), è opportuno distribuire uniformemente il consumo di carboidrati dai pasti;
  • il cibo ricevuto deve essere ricco di macro e microelementi (zinco, calcio, fosforo, potassio), nonché vitamine (vitamine dei gruppi B, A, P, acido ascorbico, retinolo, riboflabin, tiamina);
  • il cibo dovrebbe essere variato;
  • lo zucchero deve essere sostituito con sorbitolo, xilitolo, fruttosio, aspartame o saccarina, che possono essere aggiunti al cibo e alle bevande preparati;
  • Puoi consumare fino a 1,5 litri di liquidi al giorno;
  • i carboidrati difficili da assorbire (verdure, frutta, pane integrale), cibi contenenti fibre (verdure crude, fagioli, piselli, avena) dovrebbero essere preferiti, e cibi ricchi di colesterolo come tuorli d'uovo, fegato e reni dovrebbero essere limitati;
  • la dieta deve essere rigorosamente seguita, in modo da non provocare lo sviluppo o l'esacerbazione della malattia.

La dieta per il diabete non proibisce e, in alcuni casi, raccomanda di utilizzare i seguenti alimenti nella dieta:

  • pane diabetico nero o speciale (200-300 grammi al giorno);
  • zuppe di verdure, zuppa di cavoli, okroshka, zuppa di barbabietola rossa;
  • le zuppe cotte nel brodo di carne possono essere consumate 2 volte a settimana;
  • carne magra (manzo, vitello, coniglio), pollame (tacchino, pollo), pesce (lucioperca, merluzzo, luccio) (circa 100-150 grammi al giorno) in forma bollita, al forno o in gelatina;
  • piatti utili di cereali (grano saraceno, farina d'avena, miglio) e pasta, i fagioli possono essere consumati a giorni alterni;
  • patate, carote e barbabietole - non più di 200 gr. al giorno;
  • altre verdure - cavoli, compresi cavolfiori, cetrioli, spinaci, pomodori, melanzane, così come i verdi, possono essere usati senza restrizioni;
  • le uova possono essere non più di 2 pezzi al giorno;
  • 200-300 gr. nel giorno delle mele, delle arance, dei limoni, è possibile sotto forma di succhi con polpa;
  • prodotti a base di latte fermentato (kefir, yogurt) - 1-2 tazze al giorno e formaggio, latte e panna acida - con il permesso del medico;
  • Si raccomanda l'uso di ricotta a basso contenuto di grassi ogni giorno per 150-200 grammi. al giorno in qualsiasi forma;
  • dai grassi al giorno, puoi consumare fino a 40 grammi di burro non salato e olio vegetale.

Le bevande possono bere nero, tè verde, caffè debole, succhi, composte di frutta da bacche acide con l'aggiunta di xilitolo o sorbitolo, decotto di rosa canina, da acqua minerale - narzan, Essentuki.

Per le persone con diabete, è importante limitare l'uso di carboidrati facilmente digeribili. Questi prodotti includono zucchero, miele, marmellata, confetteria, caramelle, cioccolato. L'uso di torte, muffin, frutta - banane, uvetta, uva è strettamente limitato. Inoltre, vale la pena ridurre al minimo il consumo di cibi grassi, principalmente grassi, verdure e burro, carni grasse, salsicce e maionese. Inoltre, è meglio escludere dalla dieta piatti fritti, speziati, speziati e affumicati, snack salati, verdure salate e sott'olio, panna, alcool. Il sale al giorno può essere consumato non più di 12 grammi.

Dieta per il diabete

La dieta per il diabete deve essere rispettata senza fallo. Le abitudini alimentari del diabete in questo caso implicano la normalizzazione del metabolismo dei carboidrati nel corpo umano e allo stesso tempo facilitano il funzionamento del pancreas. La dieta elimina carboidrati facilmente digeribili, limita l'assunzione di grassi. Le persone con diabete devono mangiare molte verdure, ma allo stesso tempo limitare gli alimenti e il sale contenenti colesterolo. Il cibo dovrebbe essere cotto e cotto.

Un paziente con diabete si raccomanda di mangiare un sacco di cavoli, pomodori, zucchine, verdure, cetrioli, barbabietole. Invece di zucchero, i pazienti con diabete possono mangiare xilitolo, sorbitolo, fruttosio. Allo stesso tempo, è necessario limitare la quantità di patate, pane, cereali, carote, grassi, miele.

È vietato mangiare dolciumi, cioccolata, dolci, marmellate, banane, spezie, affumicato, agnello e lardo, senape, alcool, uva, uvetta.

Mangiare dovrebbe essere sempre allo stesso tempo, l'assunzione di cibo non dovrebbe essere mancata. Il cibo dovrebbe contenere molte fibre. Per fare questo, periodicamente dovrebbe includere nella dieta di legumi, riso, avena, grano saraceno. Ogni giorno, un paziente diabetico deve bere molti liquidi.

Dieta numero 9

I nutrizionisti hanno sviluppato una dieta speciale, raccomandata come alimento principale per il diabete. Caratteristica della dieta numero 9 è che può essere adattato ai gusti individuali del paziente, aggiungendo o eliminando qualsiasi pietanza a volontà. La dieta nel diabete crea le condizioni per la normalizzazione del metabolismo dei carboidrati, contribuisce alla conservazione della salute del paziente ed è sviluppata tenendo conto della gravità della malattia, delle malattie associate, del peso e dei costi energetici. C'è anche una dieta numero 9a, che viene usata come base per la preparazione della dieta per il diabete mite. E anche con forme con obesità concomitante di vari gradi nei pazienti che non ricevono insulina e n. 9b, con un aumento del tasso di assunzione di proteine, per i pazienti con diabete severo che ricevono il trattamento insulinico del diabete e hanno un ulteriore esercizio fisico. La forma grave è spesso complicata da malattie del fegato, della cistifellea e del pancreas.

La dieta numero 9 include approssimativamente la seguente dieta:

  • Prima colazione (prima del lavoro, ore 7): porridge di grano saraceno, paté di carne o ricotta a basso contenuto di grassi; tè su xilitolo, pane e burro.
  • Pranzo (all'ora di pranzo, mezzogiorno): ricotta, 1 tazza di yogurt.
  • Pranzo (dopo il lavoro, 17:00): zuppa di verdure, patate con carne bollita, una mela o un'arancia. Oppure: purè di zuppa di cavolo, carne bollita con carote stufate, tè in xilitolo.
  • Cena (20 pm): pesce bollito con cavolo, o patate zrazy, brodo di rosa canina.
  • Al momento di coricarsi, una tazza di kefir o yogurt.

Prevenzione del diabete

La prevenzione del diabete comporta la condotta dello stile di vita più sano. Non dovrebbe consentire l'emergere di chili in più, fare costantemente esercizi ed esercizi. Ogni persona dovrebbe in una certa misura ridurre il consumo di grassi e dolci. Se una persona ha già compiuto quarant'anni o ci sono stati casi di diabete nella sua famiglia, la prevenzione del diabete mellito prevede regolari test della glicemia.

Dobbiamo provare ogni giorno a mangiare molta frutta e verdura, per includere nella dieta più cibi ricchi di carboidrati complessi. È altrettanto importante monitorare quanto sale e zucchero entrano nella dieta quotidiana: in questo caso, l'abuso non è consentito. Nella dieta dovrebbe essere un sacco di prodotti contenenti vitamine.

Inoltre, per la prevenzione del diabete, è importante essere costantemente in uno stato di equilibrio emotivo, per evitare situazioni stressanti. Inoltre, una violazione del metabolismo dei carboidrati si manifesta come conseguenza dell'aumento della pressione, quindi è molto importante prevenire questa condizione in anticipo.

Complicazioni del diabete

Di particolare pericolo per la salute umana e la vita sono le complicazioni del diabete, che si verificano se il trattamento del diabete non viene eseguito, o viene effettuato in modo errato. Come risultato di queste complicazioni, spesso si verifica la morte. È consuetudine distinguere le complicanze acute del diabete che si sviluppano rapidamente in un paziente, così come le complicazioni tardive che si verificano diversi anni dopo.

Complicazioni acute del diabete si manifestano in coma: in questo stato, il paziente perde conoscenza, interrompe le funzioni di diversi organi: fegato, reni, cuore, sistema nervoso. Le ragioni per lo sviluppo del coma sono un forte cambiamento nell'acidità del sangue, una violazione del rapporto tra sali e acqua nel corpo, la manifestazione di grandi quantità di acido lattico nel sangue, una brusca diminuzione del livello di glucosio nel sangue.

Come complicazione tardiva del diabete, si verificano spesso piccoli vasi di reni e occhi. Se è interessata una nave di grandi dimensioni, è possibile un ictus, infarto miocardico, cancrena delle gambe. Soffre anche il sistema nervoso umano.

Per Saperne Di Più I Vasi