Aritmia sinusale del cuore: cos'è, sintomi, trattamento, possibili complicanze

Da questo articolo imparerai: come e per quale motivo si sviluppa l'aritmia sinusale e quali sono i sintomi che lo caratterizzano. Come viene trattata la patologia e cosa deve essere fatto per prevenire l'insorgenza di aritmie.

L'aritmia sinusale è un cambiamento nella durata degli intervalli tra le contrazioni del cuore, derivante da un disturbo della conduzione o dalla generazione di impulsi elettrici nel miocardio (nel sistema muscolare del cuore). Il ritmo cardiaco può essere sia nel range normale (60-90 battiti al minuto) sia anche essere disturbato: se il battito cardiaco è più spesso di 90 battiti al minuto - parlano di tachicardia sinusale, se inferiore a 50 - di bradicardia sinusale. Le aritmie possono avere diversa natura, cause e gravità.

Il problema può essere indirizzato al terapeuta, ma il trattamento di questa malattia, a seconda della causa, può essere di competenza di un cardiologo, un neurologo o anche uno psicoterapeuta.

Il meccanismo dell'aritmia

Nella parete del cuore c'è un nodo del seno, che è una fonte di impulsi elettrici, che fornisce la contrazione del sistema muscolare del cuore - il miocardio. Dopo la generazione, l'impulso viene trasmesso attraverso le fibre di ciascuna cellula muscolare dell'organo, di conseguenza vengono ridotti.

Questo processo si verifica a determinati intervalli (uguali) e normalmente ha una frequenza di 60-90 battiti al minuto. È questa conduzione dell'impulso che assicura una contrazione uniforme, coerente e coerente dei ventricoli e degli atri.

Quando, a causa dell'azione di fattori sfavorevoli, l'attività del sistema di conduzione cardiaca viene disturbata, si verifica un'aritmia - una violazione del ritmo delle contrazioni cardiache (può essere di diversi gradi di gravità).

Cause di malattia

L'aritmia sinusale può verificarsi per tre gruppi di cause.

1. Fattori avversi esterni

Questo è lo stress, i farmaci, il fumo, l'alcol.

Lo stress costante e le cattive abitudini possono portare a una forma irreversibile del disturbo del ritmo cardiaco, che persiste anche dopo che le cause sono state eliminate.

Sotto l'influenza di fattori esterni, può verificarsi un'aritmia sinusale.

2. Condizioni fisiologiche del corpo

Gravidanza, cambiamenti ormonali nell'adolescenza.

Con cambiamenti fisiologici nel corpo, il processo passa indipendentemente, cioè, è reversibile.

3. Malattie

Queste sono le cause frequenti di aritmia sinusale. Esempi di patologie:

  • distonia vascolare,
  • insufficienza cardiaca
  • ipertensione,
  • malattia ischemica
  • asma,
  • infarto miocardico,
  • miocardite,
  • cardiomiopatia.

Nel caso di aritmie dovute a malattia, passa dopo il trattamento terapeutico.

Sintomi di aritmia

I sintomi di aritmia sinusale dipendono dalla sua gravità e dalla frequenza delle contrazioni. Se il disturbo è lieve o moderato, i sintomi possono essere assenti.

Sintomi in caso di grave aritmia:

Qual è la patologia pericolosa?

Se l'aritmia è causata da gravi danni al cuore e ad altri organi, il trattamento ritardato può portare a gravi conseguenze. Questo è:

  • coaguli di sangue;
  • ictus ischemico;
  • violazione della fornitura di sangue al cervello;
  • problemi respiratori, edema polmonare;
  • svenimento;
  • sviluppo di insufficienza cardiaca;
  • fibrillazione atriale;
  • arresto cardiaco

Prevenire lo sviluppo di complicanze è possibile solo se la diagnosi competente e il trattamento tempestivo.

Diagnosi di aritmia

La diagnosi di aritmia sinusale si basa su dati di analisi di laboratorio e hardware. Il paziente deve donare sangue e urina per analisi generali e biochimiche. La biochimica viene eseguita quando le cause di aritmia non sono associate a danni al cuore.

L'elettrocardiografia (ECG) è obbligatoria per la diagnosi, possibilmente con l'uso dell'attività fisica.

Esecuzione di elettrocardiografia con l'uso di attività fisica

Se necessario, assegnare metodi aggiuntivi:

  1. radiografie del torace;
  2. ultrasuoni;
  3. risonanza magnetica;
  4. angiografia coronarica;
  5. esame elettrofisiologico.

Il metodo informativo è considerato il monitoraggio quotidiano dell'attività cardiaca su Holter. Questo studio offre l'opportunità di valutare il lavoro del cuore in diversi punti della vita di una persona per 24 ore. A tale scopo, i sensori sono collegati al corpo del paziente, i fili da cui si adattano al dispositivo portatile. Ha una taglia piccola, è attaccato alla cintura e cattura tutti i cambiamenti che si verificano nel cuore durante la deambulazione, il mangiare o la medicazione, le emozioni, il sonno e altre cose. I dati ottenuti vengono elaborati e immediatamente diagnosticati o prescritti specificando procedure diagnostiche.

Monitoraggio quotidiano dell'attività cardiaca di Holter

trattamento

L'aritmia sinusale con un grado di intensità debole o moderato (vale a dire, casi rari e non molto pronunciati di frequenza cardiaca inferiore a 60 o superiore a 90 battiti al minuto) non richiede un trattamento specifico.

Se la causa dei disturbi del ritmo è la malattia cardiaca, allora la terapia mira a eliminarli. Nel caso della natura neurologica o psicologica dell'aritmia, devono essere osservate misure preventive. In una forma stabile, puoi chiedere aiuto a un neurologo o uno psicoterapeuta.

L'aritmia sinusale prolungata e intensa (con attacchi giornalieri ripetuti per lungo tempo) porta a complicanze, pertanto questo tipo di disturbo richiede un trattamento:

  1. farmaci (i metodi di trattamento più comuni);
  2. fisioterapia;
  3. installazione di un pacemaker (per bradicardia);

  • La crioablazione o l'ablazione con radiofrequenza di fibre conduttive (con tachicardia) sono procedure volte a distruggere le strutture che causano patologia introducendo un catetere ed esposizione a frequenze fredde o radio.
  • Trattamento farmacologico

    Farmaci prescritti dal medico curante dopo aver determinato il tipo di violazione.

    • In caso di aritmia causata da situazioni stressanti, sono indicati glicina, novopassita, motherwort o valeriana, nonché antipsicotici.
    • In altri casi, possono essere prescritti bloccanti del canale del sodio o del potassio o beta-bloccanti.
    • Inoltre, raccomandano preparati multivitaminici e fitoterapici (fortificanti).

    fisioterapia

    I trattamenti fisici per le aritmie dipendono anche dal tipo e dall'intensità.

    Risultati: riflessologia, procedure dell'acqua, effetti magnetici e laser.

    Non utilizzare procedure relative al campo elettrico.

    Metodi di fisioterapia per aritmia sinusale

    Trattamenti chirurgici

    Se l'aritmia sinusale del cuore diventa persistente, minacciando la salute, utilizzare trattamenti minimamente invasivi.

    Nella bradicardia viene impiantato un pacemaker. Durante una significativa riduzione della frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco (inferiore a 50), l'apparato in miniatura sotto la clavicola genera un impulso elettrico e lo invia al miocardio.

    La tachicardia viene trattata con ablazione con radiofrequenza (distruzione tissutale) o crioablazione del sistema di conduzione cardiaca. Ablazione: distruzione dei tessuti mediante esposizione a onde radio oa freddo. Include la ricerca di strutture che sono responsabili della generazione patologica dell'impulso e della sua conduzione attraverso il cuore e della loro distruzione.

    Ablazione del cuore a radiofrequenza

    Prevenzione delle aritmie sinusali

    Per prevenire il verificarsi di aritmie, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

    • limitare la dieta di cibi grassi e dolci, caffè, tè forte;
    • aumentare la resistenza allo stress (yoga, indurimento);
    • dormire abbastanza (almeno 8 ore);
    • smettere di fumare e alcol;
    • monitorare il peso corporeo;
    • misurare regolarmente la pressione sanguigna;
    • consultare prontamente uno specialista anche con piccole anomalie cardiache.

    Con l'aritmia sinusale, puoi fare sport. Per quanto riguarda la direzione è meglio consultare il proprio medico. Di solito non è consigliabile essere troppo attivi, come correre o pedalare.

    In generale, la prognosi è favorevole, poiché nella maggior parte dei casi (specialmente con una combinazione di misure terapeutiche e profilattiche) l'aritmia sinusale passa. Tuttavia, alcune forme gravi richiedono farmaci di mantenimento costanti (fino alla fine della vita). Solo in tempo per visitare un medico, è possibile interrompere lo sviluppo della patologia. Ascolta il tuo cuore, abbi cura di te e sii sano!

    Trattamento - aritmia cardiaca sinusale

    Metodi di trattamento rimedi popolari

    Introduzione. Il cuore non è per niente chiamato il motore nel corpo umano. Mentre questo motore sta funzionando, vive una persona. Non appena il motore si irrigidisce, ci sono problemi di salute e persino una minaccia per la vita umana. Le malattie cardiache sono al primo posto tra le cause più comuni di morte. Dopo tutto, il cuore è l'organo centrale del sistema circolatorio umano e solo grazie al suo costante e corretto lavoro il sangue scorre attraverso i vasi sanguigni e fornisce ossigeno e sostanze nutritive a tutti gli organi.

    Il cuore è un organo indipendente, non obbedisce al cervello. Il cuore ha il suo centro di controllo - un nodo del seno, che sembra una collezione di cellule nervose nella parete dell'atrio destro. È nel nodo del seno che nasce l'eccitazione, che nella forma di impulsi va al resto del cuore. Questi impulsi sono registrati durante l'ECG e caratterizzano lo stato del cuore umano.

    I battiti cardiaci normalmente vanno da sessanta a cento battiti al minuto. Una tale variante ideale è chiamata un normale ritmo sinusale e può essere e persino dovrebbe essere normalmente irregolare. Dopo tutto, se il cuore funziona troppo bene (per esempio, esattamente settanta battiti al minuto), allora stiamo parlando del suo esaurimento (questo è tipico della cardiopatia coronarica o dell'insufficienza cardiaca).

    Il cuore è l'organo che rifornisce di sangue il corpo umano grazie al suo lavoro costante e instancabile: batte e si contrae, muovendo il liquido rosso in tutto il corpo. Ogni contrazione attiva un impulso nello stesso intervallo di tempo. Non appena gli intervalli di tempo diventano ineguali, possiamo parlare di aritmie - una violazione del ritmo cardiaco.

    Tipi di aritmia sinusale

    Tra i tipi di aritmia sinusale emettono tachiaritmia, o tachicardia sinusale; bradiaritmia o bradicardia sinusale; aritmia.
    Durante l'ansia o lo stress, i battiti del cuore possono aumentare a più di cento (quindi si parla di tachicardia sinusale) o rallentare a riposo o in un sogno a meno di sessanta (questa è sinusale bradicardia). È vero che la tachicardia e la bradicardia non sono sempre patologiche. Ad esempio, per gli atleti, i ballerini e gli anziani, è normale rallentare la frequenza cardiaca a riposo.

    Si può parlare di tachiaritmia quando il cuore batte da solo, battendo spesso. Tra le principali cause di tachicardia sinusale ci sono le malattie della tiroide e il sistema circolatorio. La tachiaritmia è pericolosa perché può scatenare una malattia coronarica o un infarto.

    Nella bradiaritmia, la frequenza del polso è debole. Miocardite, sindrome del seno debole, digiuno, malattie endocrine provocano la malattia.
    Con extrasistoli, il muscolo cardiaco o una parte separata di esso, ad esempio il ventricolo o l'atrio, si contrae prima del necessario. La malattia è basata su disturbi emotivi, danno miocardico, carenza di potassio nel sangue, fumo e abuso di caffè o tè forti. Di norma, con una nutrizione migliore e l'abbandono delle cattive abitudini, la malattia scompare. Tra i sintomi di questo tipo di aritmia ci sono tali: il cuore sembra congelarsi, spinte acute del cuore, ansia, uno stato di mancanza d'aria.

    Cause di aritmia

    Un'aritmia può apparire sia come un episodio accidentale che come una malattia grave o uno dei suoi sintomi. La causa delle aritmie cardiache può essere l'ipertensione, malattia coronarica, insufficienza cardiaca. In alcuni casi, la causa dell'aritmia rimane inspiegabile.

    Anatomicamente causando aritmia sinusale, i diversi componenti del sistema nervoso hanno un effetto stimolante o inibitorio sul nodo del seno (cioè, conduce, imposta il ritmo del cuore). La violazione del ritmo sinusale suggerisce che potrebbe esserci un blocco nel cuore o c'è un'aritmia. Se il cuore batte meno di cinquanta o più di novanta battiti al minuto, è necessario consultare un medico. Ma è importante sapere che esiste una funzione di respirazione in cui il cuore può battere più velocemente o più lentamente: questo processo è tipico per le persone in giovane età e non è una deviazione dalla norma. Questa è la cosiddetta aritmia fisiologica; è facile determinarlo nel processo di ECG, trattenendo il respiro: allo stesso tempo tale aritmia scompare.

    I seguenti fattori possono provocare aritmia: infezione, stress, superlavoro, anemia, malattie del fegato, diabete mellito, malattie della tiroide, uso di droghe, alcol, fumo, forte abuso di caffè, obesità, stitichezza, indumenti stretti. Nelle donne, la causa delle aritmie può essere la sindrome premestruale. L'ereditarietà, la vecchiaia e l'abuso di alcuni farmaci svolgono il loro ruolo. Spesso, l'aritmia sinusale è causata dalla mancanza di potassio, magnesio e calcio nel sangue. Con un tale fallimento, si verificano violazioni della funzione contrattile del cuore, che causa aritmia e, in assenza di dovuta attenzione e trattamento, insufficienza cardiaca.

    Sintomi di aritmia

    È importante sapere che spesso l'aritmia è asintomatica. Nella fase iniziale dello sviluppo della malattia appare spesso un sintomo come la mancanza di aumento della frequenza cardiaca durante l'esercizio. Sono possibili i seguenti segni di compromissione: sensazione di battito cardiaco accelerato o lento, grave debolezza, affaticamento, scurimento degli occhi, dolore toracico, grave mancanza di respiro, svenimento o espressione semi-cosciente. Sebbene questi segni siano caratteristici di forte ansia o ansia, stress (allo stesso tempo, l'aritmia non viene discussa), tali manifestazioni dovrebbero essere allertate e costrette a consultare un medico.

    Per la diagnosi della malattia in ospedale verrà prescritto un elettrocardiogramma che identificherà la presenza e il tipo di aritmia; se necessario, sarà possibile effettuare un'ecografia del cuore ed esaminare la frequenza cardiaca durante il giorno.

    Trattamento di rimedi popolari di aritmia

    La scelta del trattamento per le aritmie dipende dalla natura della malattia e dal suo grado. Questo può essere l'appuntamento di pillole o pacemaker, con una malattia concomitante complessa richiederà l'impianto di un defibrillatore cardiaco.

    In generale, l'aritmia sinusale stessa raramente richiede un trattamento. In casi eccezionali, i sedativi possono essere prescritti (valeriana, motherwort, Persen, Novo-Passit, Corvalol) o (per manifestazioni più gravi della malattia) tranquillanti - Relium, Mezapam, Diazpex, Elenium.

    L'assistenza nel trattamento della malattia fornirà e la raccolta di varie erbe. La fitoterapia è particolarmente rilevante per quei pazienti che sono controindicati in alcuni farmaci. Va anche ricordato che la consultazione di uno specialista è ancora necessaria per determinare la presenza di aritmia e il suo aspetto.

    Aritmia sinusale

    L'aritmia sinusale è un'anomalia nel funzionamento del ritmo cardiaco, con conseguente disturbo della frequenza delle contrazioni e del ritmo cardiaco. Nelle aritmie sinusali, le contrazioni cardiache non si verificano a intervalli di tempo regolari, ma allo stesso tempo rimane la coordinazione o la corretta sequenza di contrazioni del cuore.

    In alcuni casi, l'aritmia sinusale può essere rappresentata come una condizione fisiologica, ad esempio, durante la respirazione o dopo aver mangiato cibo, dopo attività fisica o stress. Con l'aritmia sinusale, una persona può non notare assolutamente nessun sintomo della sua manifestazione o sono scarsamente espressi.

    Causa aritmia sinusale

    Nello spiegare le cause di aritmia sinusale, ci sono diversi gruppi di violazioni che lo causano.

    Le violazioni del cuore sono la causa principale di grave aritmia sinusale. La malattia coronarica è in primo luogo tra i fattori di sviluppo. Con questa malattia, vi è un insufficiente apporto di ossigeno al muscolo cardiaco, motivo per cui si sviluppa l'ipossia, accompagnata da un forte dolore nell'area del cuore.

    L'infarto miocardico è anche accompagnato da grave aritmia sinusale. Quando si verifica, la morte di un'area specifica nel muscolo cardiaco a causa di ipossia, seguita da cicatrici di quest'area. Nell'insufficienza cardiaca, vi è una condizione in cui la funzione di pompaggio nel cuore è compromessa, che è anche accompagnata da disturbi del ritmo cardiaco.

    La cardiomiopatia si manifesta, oltre alle aritmie, da cambiamenti strutturali nel muscolo cardiaco. I difetti cardiaci acquisiti o congeniti assumono un certo ruolo; miocardite (infiammazione del muscolo cardiaco).

    Inoltre, le cause di aritmia sinusale possono essere condizioni non correlate al lavoro del sistema cardiovascolare. Quindi, con distonia vegetativa-vascolare, si osserva una natura neurogenica della presenza di aritmia sinusale. Va notato che, in violazione della funzione del sistema nervoso, l'aritmia sinusale è generalmente moderata. Nella bronchite o nell'asma c'è una certa disfunzione dell'iposkial, in cui può verificarsi un'aritmia sinusale. Inoltre, le cause di non cardiaco in caso di aritmia cardiaca sinusale comprendono: diabete mellito, disturbi della ghiandola tiroidea, malattie delle ghiandole surrenali.

    Quando si utilizzano determinati farmaci, si può sviluppare un'aritmia sinusale reversibile. Questo accade spesso dopo l'uso di farmaci che stimolano il cuore (glicosidi); farmaci che influenzano il ritmo delle contrazioni cardiache (sostanze antiaritmiche); diuretici. L'uso di bevande alcoliche e fumo causa disturbi nel lavoro del cuore, di solito tali violazioni diventano irreversibili e anche dopo aver smesso di fumare o bere alcolici, l'aritmia persiste, ma è mite.

    L'aritmia sinusale nelle donne in gravidanza si sviluppa a causa di caratteristiche fisiologiche e passa in modo indipendente dopo la nascita di un bambino. Ciò è dovuto ad un aumento del volume del sangue e ad un aumento del carico sul cuore.

    L'aritmia sinusale negli adolescenti viene osservata durante la pubertà a causa dell'aumentata funzione degli organi produttori di ormoni (ghiandole surrenali, genitali, ghiandola tiroidea). Tale aritmia passa indipendentemente dopo la fine del periodo di pubertà.

    Sintomi di aritmia sinusale

    Il normale impulso del battito cardiaco inizia la sua formazione nel nodo del seno. Questo nodo è un gruppo di alcune cellule che si trovano nella parete del cuore e producono un impulso elettrico. Dopodiché, questo impulso scorre attraverso le fibre nella parete cardiaca, che sono chiamate sistema di conduzione cardiaca. Un tale sistema diverge in un gran numero di fibre, di cui le più piccole hanno la loro estremità in ciascuna fibra muscolare della parete cardiaca. Di conseguenza, durante l'insorgenza fisiologica di un impulso cardiaco, il muscolo cardiaco lavora ritmicamente e armoniosamente, cioè le contrazioni vengono eseguite in un uguale intervallo di tempo con la sua frequenza ottimale di circa 60-90 battiti / min.

    Vale la pena notare che il sistema di conduzione è responsabile del corretto funzionamento e della sequenza di contrazioni dei ventricoli e degli atri. Se in questo sistema si verificano determinati disturbi, allora si verifica l'insorgere principalmente di malattie cardiache e, come conseguenza, di aritmia sinusale del cuore.

    L'aritmia sinusale sembra essere una varietà di sintomi, a seconda della frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco. Con un aumento della frequenza delle contrazioni si notano: mancanza di respiro, sensazione di mancanza di ossigeno, sensazione di pulsazione nelle tempie e nella regione del cuore, sindrome del dolore al petto o sinistra nel petto. Quando si riduce la frequenza delle contrazioni si notano: debolezza, mal di testa, vertigini.

    L'aritmia grave del seno è accompagnata da una violazione dell'erogazione di sangue al cervello, che può portare alla perdita di coscienza. L'aritmia del seno lieve non presenta sintomi gravi.

    La diagnosi di aritmia sinusale è stabilita sulla base dei reclami dei pazienti e dei dati degli esami. Condurre electrokaridografii, con il quale rilevare i cambiamenti nella frequenza cardiaca. Viene utilizzato anche il monitoraggio Holter: il prodeduru, che consiste nell'indossare un dispositivo piccolo al paziente per tipo di ECG per 24 ore. Quando si indossa un holter, viene conservato un diario dei registri, che include le azioni quotidiane del paziente (mangiare, salire le scale, sollevare pesi, andare a letto e svegliarsi da lui, gocce emotive, ecc.). Dopo la rimozione dell'apparato, viene eseguita una trascrizione con i risultati sul foglio di conclusione.

    In alcuni casi, condurre la diagnosi ecografica del cuore. Oltre all'ECG, ecografia e holter, è necessario condurre un'analisi biochimica di urina e sangue, nonché uno studio sugli ormoni sessuali per identificare le cause non cardiache di aritmia sinusale.

    Aritmia sinusale nei bambini

    L'aritmia sinusale nei bambini e nei sottoboschi è una condizione frequente, ed è principalmente causata da condizioni fisiologiche, come ad esempio l'aritmia respiratoria. Ma può anche portare ad esso: anomalie congenite del cuore, distonia vegetativa-vascolare e cambiamenti ormonali, specialmente nell'adolescenza.

    La diagnosi di questa malattia è stabilita sulla base dell'esame e dei risultati dell'esame. Raccogli una storia di lamentele di sentimenti di "pesantezza" nella regione del cuore, debolezza e mancanza di respiro. Stabilire il periodo di insorgenza di sintomi e cause simili associati a tali condizioni in un bambino. Condurre un esame generale del bambino con l'auscultazione e l'ascolto del polso. Utilizzato anche percussione del cuore, in cui è possibile identificare una violazione nel lavoro del cuore, causato da aritmia sinusale. Condurre elettrocardiografia con carico e senza carico, esame ecografico del cuore mediante dopplerografia. Nelle aritmie gravi è richiesta la ricerca Holter.

    È obbligatorio consultare un pediatra e un cardiologo pediatrico, in alcuni casi è importante essere esaminati da un endocrinologo e da un neurologo. Spesso, nel caso di un disturbo nel lavoro del sistema nervoso centrale, si nota un deterioramento del sistema cardiaco, quindi è importante escludere la patologia del sistema nervoso.

    Il trattamento delle aritmie sinusali nei bambini dovrebbe includere la corretta organizzazione del lavoro e il riposo. È consigliabile condurre un trattamento in un sanatorio. Questo si applica alle aritmie di gravità lieve o moderata. Nelle aritmie sinusali gravi, viene eseguito il trattamento in cardiologia pediatrica.

    Prima di tutto, al bambino viene somministrato un pasto dietetico con la limitazione dei carboidrati semplici e l'ingestione di una grande quantità di fibre (verdure e frutta). Una condizione importante è l'uso di metodi di trattamento psicoterapeutici per ripristinare lo stato emotivo del bambino e limitarlo dallo stress. L'agopuntura e la fisioterapia forniscono buoni risultati.

    È importante notare che di per sé una tale aritmia non dà complicazioni specifiche, ma può essere combinata con le complicazioni di un'altra, più grave malattia. Una complicazione comune è la disfunzione cardiaca o il fallimento del sistema cardiaco.

    È importante che il bambino crei le condizioni per la prevenzione delle aritmie sinusali del cuore. Questi includono: corretta alimentazione, lavoro e riposo, assunzione di integratori vitaminici e amminoacidi (Elkar ½ cucchiaino 2 p / giorno), restrizione da situazioni stressanti, smettere di fumare e alcol (riguarda gli adolescenti), diagnosi precoce e trattamento delle patologie cardiovascolari -Sistema vascolare e altri organi.

    ECG di aritmia sinusale

    L'aritmia sinusale su un ECG è determinata da cambiamenti periodici negli intervalli R, in cui R è rappresentato per più di 0,1 secondi e spesso dipende dal tipo di respirazione. Un sintomo caratteristico dell'ECG di questa malattia è un cambiamento lento nella durata dell'intervallo R, dove, a R, dopo un breve intervallo, raramente segue un lungo. Così come con tachicardia sinusale o bradicardia, un aumento e una diminuzione dell'intervallo R, dove R procede a spese degli intervalli T-P. Violazioni minori degli intervalli P-Q e degli intervalli Q-T sono importanti.

    Durante la normale funzione cardiaca, i centri di automatismo di carattere ectopico, così come quelli situati nei suoi atri, hanno una velocità di depolarizzazione diastolica inferiore e una frequenza di polso inferiore rispetto a un nodo del seno. A causa di ciò, gli impulsi del seno, che fluiscono attraverso il muscolo cardiaco, eccitano sia il miocardio che si contrae che le fibre del tessuto cardiaco, interrompendo così la depolarizzazione diastolica di quelle cellule che si concentrano nei centri ectopici. Di conseguenza, il ritmo sinusale non mostra il lavoro dei centri ectopici. Alcune fibre si accumulano nell'atrio destro anteriormente nella parte superiore, nella parte centrale nel lato nella parete e nella parte inferiore vicino al setto destro con un'apertura artioventricolare. L'atrio sinistro include la posizione di tali centri nella parte superiore dietro e nella parte inferiore. Inoltre, le cellule dai centri automatici possono essere nella regione della regione inferiore sinistra dell'atrio destro negli orifizi del seno coronarico.

    L'automatismo di altri centri e l'automatismo atriale può mostrare il suo lavoro in questi casi quando: quando l'automatismo del nodo sinusale diminuisce, il livello di automatismo nel centro ectopico diminuisce; con aumentato automatismo negli atri del centro ectopico; in caso di blocco seno-atriale, così come in altri casi di lunghe pause nel lavoro eccitato degli atri. Il ritmo atriale può essere osservato per diverse settimane, mesi e persino anni e può anche essere persistente. Può essere breve, per esempio, se è determinato a intervalli lunghi tra cicli con aritmia sinusale del cuore, blocco seno-atriale e altre forme di aritmie.

    Un segno preciso di un ritmo alterato negli atri è il cambiamento nella forma, nell'ampiezza e nella direzione dell'onda P. Questo dente cambia a seconda della posizione nella fonte ectopica del ritmo e della velocità con la direzione dell'onda con eccitazione negli atri. Per il ritmo atriale, l'onda P si trova di fronte al complesso QRS. In un gran numero di esami di questo ritmo, l'onda P ha una differenza dall'onda P del ritmo sinusale in una direzione verso il basso o verso l'alto dall'isoline. Inoltre, le loro differenze si trovano in forma o ampiezza in diverse derivazioni. Un'eccezione può essere il ritmo della regione superiore dell'atrio destro, in cui l'onda P è simile a quella del seno.

    Una differenza molto importante è il ritmo atriale, che ha cambiato il seno in un paziente in termini di frequenza cardiaca, intervalli Q-P e maggior regolarità. Il complesso QRS della regione sopraventricolare può essere aberrante, in combinazione con il blocco del fascio del fascio di His ad una frequenza cardiaca di 45 a 70 battiti / min. Con un aumento del ritmo atriale, la frequenza cardiaca è di 71-100 battiti / min (il ritmo più rapido è indicato come tachicardia sinusale).

    Trattamento sinusale dell'aritmia

    Spesso, le aritmie cardiache scompaiono senza alcun trattamento dopo aver rimosso la causa che li ha provocati. In altre parole, non richiedono alcun trattamento specifico o specifico. Ma nonostante questo, con grave aritmia sinusale, è necessario condurre una terapia farmacologica. In questa forma di aritmia, possono essere utilizzati sia i metodi terapeutici che il pacemaker cardiaco. Questo tipo di terapia viene utilizzata, di regola, in caso di grave bradicardia sinusale (rallentamento della frequenza cardiaca), che è accompagnata da perdita periodica di coscienza.

    La scelta del farmaco è determinata dalle caratteristiche caratteristiche e individuali del corpo e deve essere determinata esclusivamente dal cardiologo. Ma nei casi in cui l'aritmia sinusale è causata da instabilità emotiva o situazioni stressanti, un neurologo può anche prescrivere la terapia. Con tali cause di aritmia sinusale, vengono prescritti sedativi (Novopassit 2 tab 3 p / giorno, valeriana o Pustard 2 tab 4 p / giorno, Kovralol 25 cap 3 p / giorno) e nootropici (scheda Pantogam 1 3 p / giorno, glicina 1 tab. 4 p / giorno sotto la lingua, Picamellon 40 mg 2 p./giorno, cetirizne 1 tab. 2 p./giorno). Ma in alcuni casi, potresti aver bisogno di tranquillanti e antipsicotici, che sono prescritti direttamente da uno psichiatra.

    Con aritmie sinusali con una frequenza cardiaca inferiore a 50 al minuto (in atleti con meno di 45 al minuto), in cui vi è una marcata compromissione della dinamica emodinamica centrale, è importante risolvere il problema dell'installazione di un pacemaker. Questo dispositivo è incorporato sotto la pelle nella zona della clavicola e ha una dimensione in miniatura. Con l'aiuto di alcuni programmi, viene inviato un impulso elettrico, che viene condotto attraverso gli elettrodi negli atri e nei ventricoli. Il dispositivo inizia il suo lavoro quando la sua frequenza di contrazioni raggiunge il limite inferiore del punto critico.

    Anche nel trattamento delle aritmie sinusali, è necessario seguire le raccomandazioni generali per le quali è prescritta una dieta con restrizione di farina, grasso e dolce, limitazione dell'attività fisica e momenti stressanti. Si devono assumere multivitaminici (potassio asparkam e magnesio solfato). La fitoterapia (camomilla, salvia, foglie di lampone, ecc.) E la fisioterapia senza l'uso della corrente (Laser magnetico) sono obbligatorie nel trattamento dell'aritmia.

    L'aritmia sinusale durante la gravidanza, di regola, non richiede una terapia specifica, poiché spesso scompare dopo il parto, ma è comunque importante che le donne in gravidanza osservino le precauzioni e la profilassi. Questi includono: registrazione anticipata di una donna incinta con un conto perinatologo; visite tempestive al perinatologo (una volta al mese fino a 12 settimane, una volta ogni due settimane per un massimo di 30 settimane, una volta alla settimana fino alla fine del periodo di gestazione); condurre vari esami durante la gravidanza (studio Holter, ECG, EchoCG); assunzione di multivitaminici per le donne incinte; nutrizione equilibrata e razionale con l'uso di grandi quantità di fibre; osservanza obbligatoria del regime di riposo e lavoro; limitando le situazioni stressanti.

    Seno aritmie

    L'aritmia sinusale è un tipo di disturbo del ritmo cardiaco associato a cambiamenti morfologici nella struttura del miocardio e alla patologia del funzionamento del sistema di conduzione. Lo stato di sinusite aritmie non è in pericolo di vita, tuttavia, i cambiamenti patologici nella regolarità delle contrazioni muscolari cardiache possono portare a gravi cambiamenti nel funzionamento del miocardio.

    Informazioni generali

    La formazione di un normale impulso cardiaco si verifica nel nodo del seno. Concentra le cellule con la capacità di condurre un impulso elettrico. Dopo la formazione del segnale primario, viene trasmesso attraverso il sistema delle fibre di Purkinje, che si trovano nella parete del cuore.

    Con la normale natura della trasmissione degli impulsi, una contrazione armonica del muscolo cardiaco si verifica a intervalli di tempo regolari. Vale la pena notare che il sistema di conduzione controlla anche la contrazione sequenziale delle fibre muscolari dei ventricoli e degli atri.

    In patologia della funzione del sistema conduttivo, possono verificarsi disturbi del ritmo. Ciò può essere innescato da una regolamentazione centrale compromessa e dall'esposizione ai farmaci.

    Una diagnosi tempestiva consentirà al cardiologo di fare una diagnosi presuntiva e di prescrivere il corretto corso terapeutico. Il regime di trattamento viene determinato individualmente per garantire il recupero rapido del paziente e prevenire l'insorgenza di effetti collaterali derivanti dal trattamento e gravi complicazioni innescate dall'aritmia sinusale.

    classificazione

    I disturbi del ritmo nelle aritmie sinusali possono essere caratterizzati da un aumento, diminuzione o un numero normale di battiti cardiaci al minuto. In base a ciò, si distinguono le forme di patologia:

    • tachicardia sinusale (la frequenza del polso è superiore a 80 battiti al minuto);
    • bradicardia sinusale (frequenza cardiaca inferiore a 55 battiti al minuto);
    • aritmia sinusale irregolare, che è associata alla patologia della velocità di trasmissione del segnale.

    Diversi tipi di aritmie suggeriscono diversi regimi di trattamento e dosaggi di farmaci.

    motivi

    Esistono diversi gruppi di fattori eziologici che causano l'aritmia sinusale. Questi includono:

    • Cardiaca. In questo gruppo, vale la pena notare cardiopatia ischemica, infarto miocardico, insufficienza cardiaca, cardiomiopatia, cardiopatie e miocarditi.
    • Noncardia. Questo gruppo comprende fattori neurogeni, ipossici ed endocrini: diabete, patologie delle ghiandole surrenali e della ghiandola tiroidea.
    • Farmaci. L'assunzione di alcuni farmaci (glicosidi cardiaci, antiaritmici, diuretici) può provocare un disturbo del ritmo.
    • Elettrolita. Un cambiamento nel bilancio elettrolitico provoca aritmia.
    • Toxic. L'aritmia può essere scatenata dall'abuso di alcool e dal fumo.
    • L'aritmia idiopatica viene diagnosticata se non viene rilevata la causa della patologia.

    La natura fisiologica dell'aritmia può anche essere rilevata. Si verifica quando:

    • cambiamento nella posizione del corpo;
    • la gravidanza;
    • stress, paura;
    • eccessivo sforzo fisico;
    • attività fisica sistematica negli sport professionali.

    Oltre alle suddette ragioni, l'aritmia sinusale può essere provocata da anemia e febbre, sindrome del seno malato, ipotermia e ipossia miocardica.

    Indipendentemente dalla natura del fattore eziologico, una diagnosi tempestiva della patologia ne impedirà la progressione e lo sviluppo di gravi complicanze. Le misure terapeutiche all'esordio dei primi sintomi e la conferma della diagnosi dovrebbero includere non solo la terapia farmacologica, ma anche la correzione del regime giornaliero, la dieta, l'eliminazione di prodotti nocivi, il consumo di vitamine e immunomodulatori, nonché la cessazione dei fattori di stress.

    sintomi

    Le manifestazioni cliniche della patologia sono associate al tipo di disturbi del ritmo e della frequenza cardiaca. È tipico della tachicardia:

    • sensazione di palpitazioni;
    • sensazione di pulsazione in tutto il corpo, particolarmente sentito nelle tempie e nell'addome;
    • mancanza di respiro, palpabile mancanza d'aria;
    • dolore al petto, provocato dall'angina.

    I sintomi caratteristici della bradicardia includono:

    • sensazione di sbiadimento del muscolo cardiaco;
    • vertigini;
    • freddezza, intorpidimento delle braccia e delle gambe;
    • mancanza di respiro.

    La natura pronunciata della patologia può provocare sintomi più gravi, il paziente può perdere conoscenza.

    Quando si osservano aritmie sinusali irregolari, i sintomi sono simili ai battiti. I pazienti lamentano la sensazione di polso improvviso e contrazione improvvisa.

    I sintomi di aritmia sinusale dipendono interamente dal tipo predominante di disturbi nella frequenza cardiaca. Qualsiasi condizione è pericolosa - sia una diminuzione che un aumento della frequenza cardiaca possono innescare la progressione della patologia e l'insorgenza di gravi complicanze. Pertanto, quando compaiono i primi sintomi della patologia, dovresti consultare un medico.

    Un cardiologo prescriverà una serie di test per confermare la diagnosi proposta. Ciò ti consentirà di scegliere le giuste tattiche di gestione del paziente, predeterminare il corso della terapia farmacologica e le raccomandazioni per i cambiamenti dello stile di vita.

    diagnostica

    Il medico fa una diagnosi basata su dati anamnestici e sui risultati del sondaggio, nonché su studi clinici e di laboratorio.

    La principale tecnica diagnostica è l'elettrocardiografia. La sua implementazione comporta l'uso di lead standard e atipici. Il monitoraggio Holter è anche abbastanza spesso prescritto, che consente di correggere tutti gli episodi di disturbo del ritmo, che è particolarmente importante nel caso di aritmia parossistica sinusale. Se hai dubbi con il medico, per chiarire la diagnosi, è possibile avere un'elettrocardiografia transesofagea.

    Come ulteriori metodi di diagnosi effettuati:

    • ecocardiogramma;
    • angiografia coronarica;
    • imaging a risonanza magnetica;
    • diagnosi elettrofisiologica;
    • ecografia delle ghiandole surrenali e della ghiandola tiroidea;
    • test ortostatico.

    In ogni caso, il medico deve prescrivere esami clinici e biochimici generali su sangue e urine, che stabiliscono e confermano alcuni fattori eziologici nello sviluppo di aritmia sinusale.

    Lo studio dello stato ormonale, così come l'esame ecografico del sistema endocrino, rivelerà il fattore etiologico ormonale, cioè la diagnosi di aritmia che si è verificata a seguito dell'ipotiroidismo o iperfunzione della ghiandola tiroidea, delle ghiandole surrenali e della patologia del sistema ipotalamo-ipofisario.

    Altri tipi di ricerca combinati aiuteranno il medico a fare la diagnosi corretta e a determinare le tattiche terapeutiche.

    Il trattamento competente è una garanzia di rapido recupero e le successive misure preventive aiuteranno a prevenire le recidive patologiche future.

    trattamento

    La terapia corretta può essere prescritta da un cardiologo. Per fare questo, conduce una serie di procedure diagnostiche, stabilisce i fattori eziologici che hanno provocato patologia. Solo dopo questo specialista può nominare un efficace corso di trattamento.

    Non tutti i casi di aritmia sinusale richiedono un trattamento. La terapia non è prescritta se non vi sono violazioni dell'emodinamica, deviazioni significative dell'impulso dalla norma, nonché nel caso della natura fisiologica dell'evento.

    La terapia mira a correggere il fattore provocante e ad eliminare l'immagine sintomatica della malattia. In alcuni casi, è richiesta la nomina di antiaritmici, farmaci antipertensivi, integratori di ferro o trattamenti ormonali sostitutivi.

    I farmaci cardiotropici, che sono prescritti in alcuni casi, influenzano i meccanismi del recettore del nodo del seno. A volte può essere necessaria l'ablazione con radiofrequenza, cioè "bruciando" percorsi patologici.

    Il trattamento farmacologico può essere prescritto solo da uno specialista qualificato nel campo della cardiologia. Tutti i gruppi di farmaci per la correzione delle aritmie presentano una serie di controindicazioni ed effetti collaterali, quindi solo un medico esperto può determinare l'adeguatezza del loro uso in ciascun caso.

    prevenzione

    Le misure preventive per prevenire lo sviluppo di aritmie includono:

    • modalità corretta di lavoro e riposo;
    • dieta corretta;
    • assunzione di vitamine;
    • prevenzione di situazioni stressanti;
    • rifiuto di cattive abitudini;
    • farmaci corretti;
    • monitoraggio tempestivo dei parametri di laboratorio;
    • diagnostica e terapia delle malattie provocatorie;
    • fare appello a un cardiologo quando compaiono i primi sintomi.

    La combinazione di misure preventive può prevenire lo sviluppo di patologie, l'insorgenza di recidive e complicanze.

    prospettiva

    Favorevole rispetto alle misure terapeutiche e profilattiche. La patologia solo in rari casi può portare allo sviluppo di gravi complicanze. Tuttavia, non dovremmo trascurare i metodi diagnostici e terapeutici, nonché la corretta modalità del giorno e del cibo.

    I casi di aritmia sinusale avviati possono provocare gravi patologie cardiovascolari a causa di persistenti disturbi emodinamici. Questo può portare allo sviluppo di gravi patologie, persino infarti e ictus. Pertanto, la diagnosi tempestiva e il trattamento adeguato vengono alla ribalta e aiutano a prevenire un esito avverso della malattia.

    Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

    L'endocardite è un processo patologico della genesi batterica che si sviluppa nella membrana cardiaca interna. Di norma, l'infezione dell'endocardio è secondaria.

    Aritmia sinusale: grave e moderata - cause, manifestazioni, se e come trattare

    Il ritmo moderno della vita, un'alimentazione poco salutare, i frequenti fattori di stress e una scarsa ecologia possono portare a cambiamenti nel lavoro armonioso del corpo umano. Spesso questo si manifesta con la funzione compromessa degli organi digestivi e respiratori. Ma il muscolo cardiaco rimane il più vulnerabile a uno stile di vita malsano.

    In condizioni normali, il cuore umano funziona con una frequenza regolare, ma a causa di alcuni effetti sul muscolo cardiaco, può contrarsi in modo errato. Questa condizione è chiamata aritmia o aritmie cardiache. A seconda del livello in cui si verifica inizialmente la conduzione anormale dell'eccitazione attraverso il muscolo cardiaco, si distinguono aritmie emananti dal nodo del seno, dal tessuto atriale e dal tessuto ventricolare, nonché dalla giunzione atrioventricolare. Inoltre, l'aritmia può svilupparsi in base al tipo di bradiaritmie (con un raro battito cardiaco), alle tachiaritmie (con battito cardiaco frequente) e alle loro combinazioni, in base al tipo di tachicardia aritmia.

    L'aritmia sinusale è una malattia del ritmo cardiaco causata da un cambiamento nel funzionamento del nodo del seno, che si verifica per ragioni minori, funzionali e più gravi, nonché manifestata da vari sintomi clinici o non manifesta sintomi affatto. Per capire se un'aritmia è pericolosa, devi prima capire che cosa può causare una tale condizione e se i sintomi di aritmia sinusale causano qualche disagio, riducendo così la qualità della vita del paziente.

    aritmia sinusale su ECG

    Cosa succede con l'aritmia sinusale?

    il lavoro del sistema di conduzione cardiaca; "Avvia" il nodo del seno del ciclo cardiaco

    Parlando di un normale ritmo cardiaco, è necessario tenere presente che è caratterizzato da una frequenza di 60 a 90 battiti cardiaci al minuto, e la copertura miocardica mediante eccitazione elettrica è caratterizzata da onde uniformi e costanti del muscolo cardiaco, che vanno dal nodo sinusale nell'orecchio dell'atrio destro all'apice cuore. Pertanto, il nodo del seno è un pacemaker o pacemaker del primo ordine. È in questa formazione anatomica, che ha una dimensione fino a 1,5 cm, durante tutta la vita di una persona che viene generata elettricità, che contribuisce a battiti cardiaci regolari.

    Quando l'influenza patologica di vari fattori sul nodo del seno, così come il disturbo della conduzione (blocco sul percorso dell'impulso nel nodo del seno o viceversa, ripetuta circolazione dell'impulso dal tipo di meccanismo di rientro), c'è una violazione della diffusione sequenziale dell'eccitazione attraverso il miocardio (muscolo cardiaco). Naturalmente, quest'ultimo meccanismo spesso porta a aritmie più pericolose, ma possono anche essere combinati con l'aritmia sinusale.

    Quindi, in caso di aritmia sinusale, gli impulsi emanano dal pacemaker non ad una certa frequenza, ma dopo diversi periodi di tempo. Nel primo minuto del conteggio delle pulsazioni, ad esempio, una persona ha un ritmo accelerato (la tachicardia è più di 90 al minuto), nella bradicardia del secondo minuto (ritmo più lento inferiore a 55 al minuto) e nella terza frequenza cardiaca normale.

    Prevalenza di aritmia sinusale

    Per stimare la frequenza di insorgenza di aritmia sinusale tra la popolazione, è necessario distinguere due concetti: aritmia respiratoria sinusale e aritmia sinusale, non associata a fasi respiratorie. La prima forma è una variante della norma e si verifica in seguito a un'interazione riflessa tra gli organi respiratori e circolatori. Questo tipo di aritmia sinusale è abbastanza comune, specialmente nei bambini, negli adolescenti e nei giovani.

    aritmia del seno respiratorio

    L'aritmia sinusale, non associata alla respirazione, è quasi sempre causata dalla patologia del sistema cardiovascolare ed è piuttosto rara, soprattutto nelle persone anziane.

    Cause della malattia

    Tutte le malattie e le condizioni che possono causare aritmia sinusale possono essere suddivise in diversi gruppi:

    1. Malattie del cuore e dei vasi sanguigni

    • difetti cardiaci (congenite ed acquisite), portando a cambiamenti nelle normali strutture anatomiche del cuore, in tal modo gradualmente sviluppano cardiomiopatia (ipertrofica, restrittiva e dilatato). Questi cambiamenti interferiscono con la normale conduzione dell'eccitazione del cuore, risultando in una varietà di aritmie, incluso il seno.
    • Il più delle volte, aritmia sinusale sviluppa a causa di malattia coronarica (CHD), per lo più dopo infarto del miocardio - grave (in particolare con la localizzazione della parete di fondo del ventricolo sinistro) o trasferito con l'esito di infarto miocardico (PICS).
    • Le conseguenze della miocardite - a seguito di cambiamenti infiammatori e cicatriziali, sono compromesse anche la funzione della conduzione cardiaca.

    2. Malattie di altri organi

    • Lesioni tiroidee, in particolare, tireotossicosi, causate da tiroidite autoimmune (gozzo Hashimoto), così come gozzo nodulare.
    • Malattie delle ghiandole surrenali (feocromocitoma), che ha comportato un aumento dei livelli di ormone adrenalina e noradrenalina, causando varie aritmie, compresi seno.

    3. Condizioni patologiche

    • Anemia, particolarmente grave (l'emoglobina nel sangue è inferiore a 70 g / l)
    • febbre,
    • Rimanere in condizioni di temperatura ambiente elevata (tendenza a tachiaritmie) o bassa (tendenza a bradiaritmie),
    • Malattie infettive acute
    • Avvelenamento acuto con sostanze chimiche, droghe, alcol, droghe, ecc.

    4. Distonia vascolare vegetativa

    Come risultato dello squilibrio tra le parti simpatiche e parasimpatiche del sistema nervoso centrale, nell'uomo prevale un tipo di regolazione dell'attività cardiaca. Ad esempio, il parasimpatico (nervo vago o vago) rallenta il ritmo del battito cardiaco e le fibre nervose simpatiche causano palpitazioni cardiache. Con la regolazione compromessa del cuore, il nodo sinusale genera irregolarmente impulsi elettrici - si verifica aritmia.

    Come sono gli episodi di aritmia sinusale?

    I sintomi di aritmia sinusale possono variare nei diversi pazienti e dipendono non solo dalla gravità dell'aritmia, ma anche dalle caratteristiche della percezione del paziente.

    Alcune persone non sentono un'aritmia in alcun modo e quindi un disturbo del ritmo viene rilevato durante un elettrocardiogramma programmato.

    In un'altra parte dei pazienti sperimentare interruzioni minori nel cuore del tipo di arresto o di battito cardiaco dissolvenza, seguita da una sensazione di battito cardiaco accelerato. Questi attacchi possono anche essere accompagnati da disturbi autonomici - sudorazione profusa, pallore, o viceversa, arrossamento del viso, mani e piedi, colore bluastro delle triangolo naso-labiale, sensazione di mancanza di respiro, aumento di ansia e la paura della morte (simile ad un attacco di panico), dolore al petto, membra tremanti.

    Negli adulti con grave aritmia sinusale, è possibile osservare una condizione pre-midollo. Ci sono anche frequenti svenimenti. Ciò è dovuto al fatto che durante i periodi di rari battiti del cuore (40-50 al minuto) l'afflusso di sangue al cervello soffre e l'ipossia (mancanza acuta di ossigeno) si verifica nelle sue cellule.

    Diagnosi di aritmia sinusale

    Il medico può sospettare la diagnosi durante una conversazione con il paziente e il suo esame, basato sui reclami, quando conta il polso e ascolta l'area del cuore. In genere, la frequenza di battiti al minuto è raramente raggiunge valori elevati, come la fibrillazione atriale e tachicardia sopraventricolare, quando la frequenza cardiaca è al di sopra 120. aritmia sinusale della frequenza cardiaca può essere nel range di normalità (55-90 min) a un'aritmia sinusale moderata e anche meno (45-50 al minuto) o più del normale (90-110 al minuto).

    La principale conferma di aritmia sinusale è la prestazione di un elettrocardiogramma e di un monitoraggio giornaliero (Holter) dell'ECG e della pressione arteriosa.

    I criteri diagnostici sono un ritmo sinusale irregolare registrato, non associato a fasi respiratorie e periodi di frequenza cardiaca aumentata, ridotta o normale, che si sostituiscono a vicenda.

    Dopo l'individuazione e la conferma di aritmia sinusale, non respiro prima che il medico in piedi accanto compito - per determinare se l'aritmia è transitorio (transitoria) condizione causata da febbre, avvelenamento e altre condizioni acute, o la causa di aritmia è una malattia cardiaca grave. Per questo, il medico prescrive metodi strumentali di laboratorio - esame supplementare - esami generali del sangue e delle urine, analisi biochimica del sangue, ecocardioscopia.

    Se necessario, coronarografia esempio per pazienti con malattia cardiaca ischemica, si può dimostrare (CAG) per visualizzare le arterie coronarie e di valutare la loro distruzione placche aterosclerotiche, e pazienti con difetti cardiaci - radiografia torace per rilevare venosa insufficienza cardiaca stasi indotta.

    Come trattare l'aritmia sinusale?

    La terapia di questa patologia consiste di diversi componenti.

    In primo luogo, ogni paziente con aritmia sinusale a causa di una malattia cardiaca richiede una correzione dello stile di vita.

    Ad esempio, le persone con insufficienza cardiaca congestizia devono monitorare la quantità di fluido consumato (non più di 1,5 litri al giorno) e la quantità di sale nel cibo (non più di 3-5 grammi al giorno). Questo è necessario per non sovraccaricare il cuore di liquidi in eccesso, poiché è più difficile pompare il sangue attraverso i vasi. Se l'insufficienza cardiaca viene compensata, allora l'aritmia sarà meno evidente, migliorando così la qualità della vita del paziente.

    Le persone che hanno come causa di violazioni del tasso di malattia coronarica è fortemente raccomandato di rivedere la vostra dieta - di escludere cibi grassi e fritti, in particolare limitare l'assunzione di grassi animali e di prodotti di loro (formaggio, tuorli d'uovo) in quanto questi sono ricchi di colesterolo si deposita nella coronaria contenente arterie sotto forma di placche.

    In aggiunta alla dieta, tutti i pazienti con episodi di aritmia sinusale si consiglia di trascorrere più tempo all'aria aperta, per svolgere esercizio fattibile, come camminare, nuotare, se non ci sono controindicazioni, e così via. D. Si dovrebbe anche osservare il regime di lavoro e di riposo una notte di sonno almeno 8 ore, e anche per escludere situazioni stressanti.

    In secondo luogo, i pazienti vengono prescritti farmaci.

    Quindi, in caso di anemia, è necessaria la correzione del livello di emoglobina con farmaci contenenti ferro (durl di sorbifer, totem), fino alla trasfusione di sangue a un livello critico di emoglobina.

    Per le malattie della tiroide, l'endocrinologo prescrive farmaci tireostatici (tirosolo e altri) per sopprimere l'iperproduzione degli ormoni ghiandola nel sangue.

    In caso di febbre, malattie infettive acute, avvelenamento, la terapia di disintossicazione viene effettuata con l'aiuto di contagocce, abbondante assunzione di liquidi come prescritto da un medico.

    Se viene rilevata una patologia cardiaca, si raccomanda la prescrizione di tali farmaci:

    • Beta-bloccanti, se il paziente ha un battito cardiaco accelerato (ad es. 5 mg coronali al mattino, 12 mg di egilok due volte al giorno, ecc.),
    • ACE-inibitori o bloccanti del ARA 11 nello scompenso cardiaco dopo infarto miocardico (lisinopril 5 mg / die, prestarium 5 mg / die, lorista 50 mg / die, valz 40-80 mg / die, etc.)
    • Mmochegonnye con insufficienza cardiaca causata da difetti cardiaci, precedenti o infarto del miocardio miocardite conseguenze - veroshpiron 25-50 mg / die, furosemide (Lasix) 20-40 mg / die, indapamide 1,5 - 2,5 mg / die, e altri.

    Oltre a questi gruppi di farmaci, dopo aver esaminato il paziente possono prescrivere altri farmaci.

    In terzo luogo, il trattamento chirurgico può essere indicato come trattamento per una malattia causale che porta a un'aritmia sinusale.

    Ad esempio, la rimozione dei noduli tiroidei contribuisce alla normalizzazione dello stato ormonale, influenzando le contrazioni cardiache.

    La chirurgia cardiaca, a sua volta, è ridotta all'installazione di stent o alla chirurgia di bypass aorto-coronarico per le persone con malattia coronarica e infarto miocardico acuto.

    Inoltre, gli individui con grave bradiaritmia, pieni di svenimenti frequenti e arresto cardiaco, mostrano l'installazione di un pacemaker artificiale; e alle persone con
    grave tachiaritmia, capace di causare tipi più gravi di tachicardia potenzialmente letali, può essere mostrata l'installazione di un defibrillatore cardioverter. Entrambi i dispositivi sono varianti di un pacemaker (EX).

    In ogni caso, i singoli regimi di trattamento vengono assegnati a ciascun paziente solo in base ai risultati di un esame in loco da parte di un medico.

    Caratteristiche dell'aritmia sinusale nei bambini

    Nei neonati sani, nei bambini di età precoce e in età scolare, l'aritmia sinusale è comune, ma nella maggior parte dei casi ha una stretta relazione con la respirazione. Cioè, se un bambino ha aritmia sinusale respiratoria, è molto probabile che sia sano. Tuttavia, è necessario che un bambino riceva una consulenza da un cardiologo.

    L'aritmia sinusale, non associata alla respirazione, può verificarsi anche in un bambino sano a causa dell'immaturità del suo sistema nervoso autonomo.

    Tuttavia, il più delle volte l'aritmia sinusale nei neonati è causata dalla prematurità, dalle lesioni generiche e ipossiche del sistema nervoso centrale, nonché dalle lesioni organiche congenite del miocardio.

    Nei bambini più grandi e negli adolescenti, l'aritmia sinusale può essere scatenata dagli effetti della cardiopatia reumatica e dei difetti cardiaci.

    Clinicamente, l'aritmia respiratoria sinusale nella maggior parte dei bambini non si manifesta con alcun sintomo e può essere rilevata durante l'ECG programmato. L'aritmia sinusale "non respiratoria" di solito non si manifesta, tuttavia, in alcuni bambini più grandi che sono già in grado di formulare i loro disturbi, ci sono:

    1. Sensazione di battito cardiaco,
    2. Dolore formicolio nel cuore,
    3. Stanchezza aumentata

    Nei neonati, i genitori possono notare segni di aritmia sinusale, ad esempio:

    • Aumento dell'affaticamento e mancanza di respiro durante lo sforzo e anche durante l'allattamento,
    • Il colore bluastro del triangolo naso-labiale,
    • Pallore comune
    • debolezza
    • Sensazione di mancanza d'aria.

    Il trattamento di sinusovy arrhythmias del tipo respiratorio, di regola, non è richiesto. Ma è meglio che i genitori lo scoprano da un cardiologo o pediatra che esaminerà il bambino di persona.

    La terapia delle aritmie sinusali, soprattutto a causa della patologia cardiaca, dovrebbe essere effettuata solo sotto la supervisione di un cardiologo. Anche se l'aritmia sinusale rilevata in un neonato o in un bambino più grande non è associata a malattie cardiache (ad esempio, sulla base dell'ecografia del cuore), ma a causa di altri motivi, è ancora necessario osservare il bambino da un cardiologo nella clinica pediatrica tempo (un anno o più, a seconda che l'aritmia persista o meno).

    La prognosi delle aritmie sinusali è generalmente favorevole, ma è determinata dal decorso della malattia di base. Ad esempio, per i difetti cardiaci, la prognosi è la più favorevole all'inizio del trattamento. Lo stesso si può dire del resto del cuore e della patologia non cardiologica. In ogni caso, l'aritmia sinusale richiede un attento monitoraggio da parte di un cardiologo, così come un trattamento tempestivo e l'esclusione di più pericolosi disturbi del ritmo cardiaco.

    Per Saperne Di Più I Vasi