Blocco AV su ECG

I blocchi AV sono una forma di patologia della conduzione cardiaca e sono facilmente diagnosticati mediante esame elettrocardiografico.

Lo studio elettrocardiografico consente di diagnosticare varie patologie cardiache. Quali sono i diversi gradi di blocco AV su un cardiogramma, qual è il loro quadro clinico.

Cos'è un cardiogramma

Un cardiogramma è una registrazione sul film speciale di impulsi elettrici prodotti dal miocardio. Questo record ti permette di giudicare lo stato del cuore, di diagnosticare varie patologie:

  • disturbi della conduzione del muscolo cardiaco - blocco;
  • aritmie cardiache - aritmie;
  • deformità miocardica - ischemia, necrosi (infarto).

Per l'interpretazione dell'elettrocardiogramma sono stati creati determinati simboli. Con il loro aiuto descrivono la funzione degli atri e dei ventricoli del cuore, lo stato dei nodi conduttivi e il miocardio stesso. Valutando tutti gli elementi del cardiogramma, lo specialista dà una conclusione sullo stato del cuore.

Come è l'ECG

Per condurre uno studio elettrocardiografico, ci sono alcune regole. Un ECG può essere eseguito a qualsiasi età e con qualsiasi comorbilità. La procedura controindicazioni non ha.

Lo studio viene eseguito utilizzando un apparato cardiografico. Negli ospedali ci sono dispositivi di grandi dimensioni, per i medici ambulanza portatili, vengono utilizzati cardiografi portatili portatili. È organizzato come segue:

  • la parte principale che analizza gli impulsi elettrici in entrata;
  • un registratore che segna gli impulsi elettrici sotto forma di una curva su un film di carta;
  • elettrodi applicati sulla superficie anteriore del torace e alle estremità.

Durante la rimozione del cardiogramma, il paziente è in posizione prona. Viene avvertito della necessità di rimuovere tutti i gioielli in metallo, gli orologi e altri oggetti metallici. I luoghi in cui verranno applicati gli elettrodi sono inumiditi con acqua. Ciò è necessario per una migliore connessione dell'elettrodo con la pelle e il mantenimento dell'impulso.

Esistono punti standard per applicare gli elettrodi: uno è sovrapposto agli arti e otto elettrodi sono posti sulla superficie anteriore del torace. Gli arti standard vengono rimossi dalle estremità formando il triangolo di Einthoven. Ulteriori cavità toraciche vengono rimosse dal torace, consentendo di determinare con maggiore precisione la localizzazione della patologia. Quando è necessario rimuovere il cardiogramma con urgenza, utilizzare solo i cavi standard delle estremità.

  • Elettrodo sovrapposto a destra con segno rosso.
  • Sulla mano sinistra - giallo.
  • Sulla gamba sinistra - verde.
  • Sul piede giusto - il nero, che è il terreno.

Cos'è il blocco AV

La ragione di ciò è una disfunzione del nodo atrioventricolare, che passa attraverso un impulso elettrico. La sua funzione può essere compromessa a causa di una serie di condizioni: la patologia del sistema nervoso parasimpatico, l'assunzione prolungata di alcuni agenti cardiaci (glicosidi, beta-bloccanti), danno organico - fibrosi o infiammazione di quest'area del miocardio.

Cause del blocco AV

Le ragioni della violazione dell'impulso elettrico nel tessuto del cuore possono essere stati diversi. Possono essere funzionali, cioè senza cambiamenti nel tessuto cardiaco. Ci sono anche cause organiche - con qualsiasi deformazione dei cardiomiociti.

I seguenti sono motivi funzionali:

  • uso a lungo termine di farmaci medicinali per il cuore;
  • violazione di innervazione del cuore;
  • a volte il blocco si verifica negli atleti come risposta adattiva.

Le cause organiche includono:

  • insufficiente afflusso di sangue ai cardiomiociti e loro ischemia;
  • sostituzione del tessuto cardiaco con tessuto connettivo;
  • la formazione di necrosi dei cardiomiociti.

Tipi di blocco sul cardiogramma

A seconda di quanti impulsi questo nodo è in grado di saltare, ci sono tre gradi di blocco. Su un elettrocardiogramma tutti i gradi sono indicati dai segni.

Al grado 1, la durata dell'intervallo PQ è superiore a 200 ms. Viene mantenuta la frequenza cardiaca corretta.

Con 2 gradi, ci sono due opzioni. Il primo tipo, o blocco secondo Mobitz 1 (periodo di Wenckebach), è caratterizzato da un graduale allungamento dell'intervallo PQ con ciascun battito cardiaco, alla fine del periodo periodico il complesso ventricolare (QRS) si abbassa e il periodo ricomincia. Il secondo tipo, o Mobitz 2, è caratterizzato dal fatto che vi è un'improvvisa perdita del complesso ventricolare. L'intervallo PQ può essere tutto il tempo della durata normale o tutto il tempo aumentato.

Al grado 3, c'è una cessazione completa della trasmissione dell'impulso ai ventricoli. Auricli e ventricoli si contraggono in un ritmo diverso. Completo blocco AV - un ECG con questo grado produce l'imposizione di onde di contrazione atriale sulle onde di contrazione ventricolare. I denti P e i complessi QRS si trovano in modo caotico.

Per ogni grado di blocco, ci sono varietà che hanno caratteristiche distintive sul film cardiografico.

Il primo grado di un blocco AV si verifica nelle seguenti forme:

  • forma nodulare - si osserva solo l'allungamento patologico dell'intervallo PQ;
  • forma atriale - oltre all'allungamento di PQ, può essere rilevata un'onda P deformata;
  • la forma distale è caratterizzata da un PQ lungo e dalla deformazione del complesso QRS.

Nel secondo grado, le forme sopra descritte sono distinte (Mobitz 1 e Mobitz 2). Più raramente si notano altre due forme:

  • Blocco 2: 1 - c'è una perdita periodica di contrazioni ventricolari (ogni secondo);
  • forma progressiva - diversi complessi ventricolari possono cadere in fila, senza una sequenza specifica.

Al terzo grado si notano due forme:

  • prossimale - dissociazione del ritmo delle contrazioni atriale e ventricolare, il complesso QRS non è deformato;
  • distale - c'è una contrazione non coordinata dei ventricoli e degli atri, il complesso ventricolare è deformato e più largo.

Anche distinguere le sindromi cliniche, che sono una combinazione di blocco AV con altre patologie:

  • La sindrome di Federico - i segni di questa condizione consistono nella fissazione delle onde F o F su un cardiogramma, che indicano fibrillazione o flutter atriale;
  • con la sindrome MAS (Morgagni-Adams-Stokes), l'ECG mostra periodi di asistolia ventricolare.

Manifestazioni cliniche di diversi gradi

Il blocco AV può essere transitorio (passaggio rapido) e permanente. Il blocco transitorio è difficile da diagnosticare. Per il loro rilevamento, è richiesto il monitoraggio Holter - registrazione del cardiogramma durante il giorno.

Con il primo grado di blocco atrioventricolare, non ci sono evidenti manifestazioni cliniche. L'unico sintomo è la bradicardia. Alcuni pazienti possono manifestare debolezza e affaticamento.

Un quadro clinico più pronunciato è osservato nel secondo grado:

  • la palpazione può rilevare la perdita periodica dell'onda di polso;
  • clinicamente, questo si manifesterà come una sensazione di insufficienza cardiaca da parte dei pazienti;
  • anche i pazienti si sentono deboli e stanchi.

Il più pericoloso è il terzo grado di blocco:

  • vertigini intermittenti o persistenti;
  • tinnito, mosche lampeggianti davanti ai suoi occhi;
  • dolore al petto;
  • sensazione di rottura del cuore;
  • episodi di incoscienza.

Quando ascolti il ​​tuo cuore con uno stetoscopio, puoi sentire la correttezza del ritmo, ma con l'apparenza di lunghe pause - questa è la perdita della contrazione ventricolare. Bradycardia di gravità diversa è annotata. Appare un tono di cannone a forma di cuore caratterizzato da blocchi, chiamato il tono Strazhesko.

La complicazione dei blocchi può essere una tachicardia ventricolare, che porta all'asistolia. Con la sindrome di MAS, osservata insieme a questo blocco, possono verificarsi anche attacchi di asistolia ventricolare, che minacciano di interrompere il ritmo e la cessazione dell'attività cardiaca.

trattamento

Il trattamento del blocco AV è la nomina di farmaci per migliorare la conduttività del miocardio, l'eliminazione della malattia di base. Nel grave blocco, è richiesto un pacemaker artificiale.

Il blocco di primo grado non richiede un trattamento speciale. Viene mostrata solo l'osservazione del paziente, il monitoraggio periodico di Holter per determinare la dinamica dello sviluppo del blocco.

Quando il secondo grado mostra l'uso di droghe, ad esempio, Corinfar. Anche il paziente viene monitorato.

L'area del miocardio necrotizzata o fibrosa non può più essere ripristinata. In questo caso, il primo corso di condotta prende beta-adrenostimulatorio e quindi impianta il pacemaker.

Blocco atrioventricolare di 1 grado

Il blocco atrioventricolare di 1 grado è una patologia in cui la funzione della conduttività del muscolo cardiaco è compromessa, che si manifesta con un rallentamento dell'impulso dagli atri ai ventricoli.

Il blocco AV di 1 grado sull'ECG sembra un aumento dell'intervallo PR di oltre 0,20 secondi. Questo porta alla rottura del movimento del sangue attraverso i vasi e al fallimento del ritmo cardiaco. Questo stato del corpo è estremamente pericoloso e in determinate condizioni può portare a un netto deterioramento della salute del paziente e persino alla morte. Il codice per ICD 10 AV blocco del 1 ° grado - I44.0.

La causa più comune del blocco AV è un disturbo nella funzione del sistema muscolo cardiaco, responsabile della contrazione degli atri e dei ventricoli.

L'aumento dello sforzo fisico o l'uso di alcuni farmaci (ad esempio, la papaverina o la drotaverina) possono essere fattori che contribuiscono.

motivi

Questa patologia può verificarsi sotto l'influenza dei seguenti motivi:

  1. Sport legati all'aumento dell'attività fisica. Negli atleti professionisti, il blocco AV del primo grado può essere osservato come risultato dell'aumento del tono del nervo vagale.
  2. Distrofia miotonica.
  3. CHD. Blocco AV 1 grado nell'infarto miocardico è stato osservato in circa il 15% dei pazienti trattati.
  4. Disturbi infiltrativi (ad es. Sarcoidosi o amiloidosi).
  5. Angina pectoris
  6. Collagenosi sistemica, il cui corso è accompagnato da lesioni vascolari.
  7. Alcune malattie infettive.
  8. Patologie degenerative del sistema di conduzione di eziologia sconosciuta: alcuni farmaci (digossina, beta-bloccanti, amiodarone e un numero di altri).
  9. Malattia di Lyova. Il suo corso è caratterizzato da calcificazione e fibrosi degenerativa delle strutture cardiache (base aortica, setto, anello mitrale, ecc.).

Esistono i seguenti tipi di blocco:

  • resistente;
  • blocco transitorio di 1 grado (chiamato anche blocco transitorio di 1 grado);
  • intermittente.

Per localizzazione, il blocco AV di 1 grado può essere distale e prossimale, oltre che combinato.

sintomi

Il quadro clinico dipende dal grado e dal tipo di blocco. Blocco AV incompleto di 1 grado nella maggior parte dei casi caratterizzato da decorso asintomatico. Se si osserva grave bradicardia, possono verificarsi sintomi come mancanza di respiro e debolezza (raramente, attacchi di angina pectoris).

Se c'è una marcata diminuzione del flusso sanguigno, sono possibili vertigini e svenimenti. Con il progredire del blocco, possono comparire ulteriori sintomi (aritmia, debolezza generale, oscuramento degli occhi).

Il blocco AV di 1 grado nei bambini è una conseguenza dello sviluppo intrauterino anormale. Molto spesso, questa malattia si verifica quando il feto è affetto da varie infezioni (clamidia, stafilococco, streptococco, ecc.). In alcuni casi, il blocco AV è una conseguenza del fallimento genetico. La malattia può anche svilupparsi dopo l'intervento chirurgico per difetti cardiaci.

Clinicamente, il blocco AV si manifesta nei bambini con perdita di concentrazione, dolore cardiaco, mancanza di respiro, debolezza e mal di testa. Se il bambino si trova in una condizione critica (cosa rara con il blocco AV di primo grado), viene impiantato un pacemaker.

diagnostica

Il modo principale per diagnosticare questa patologia è un ECG, con l'aiuto del quale non solo rileva la malattia, ma ne determina anche il grado. Oltre all'ECG, ci sono una serie di ulteriori studi che aiutano a fare un quadro clinico più accurato della malattia.

La diagnosi di blocco AV include:

1. Raccogliere l'anamnesi. Il medico intervista il paziente, scopre quali sono le lamentele del paziente, se la miocardite o l'infarto è stata trasferita in passato, se il paziente ha assunto farmaci che violano la funzione del nodo atrioventricolare (beta-bloccanti, digitale, ecc.)

2. Esame del paziente (visita fisica). Con il blocco AV di primo grado, il primo tono cardiaco è indebolito, a volte si osservano ritmi irregolari e bradicardia.

3. Blocco di Atrioventricular 1 grado su un elettrocardiogramma:

  • Gli intervalli P-Q sono prolungati (più di 0,16 secondi nei bambini e più di 0,20 secondi negli adulti);
  • la dimensione degli intervalli è costante, dietro ogni P c'è un complesso QRS.

4. Studi supplementari:

  • con iperkaliemia - determinazione del contenuto di elettroliti nel sangue;
  • sovradosaggio di farmaci che influenzano il ritmo cardiaco - la determinazione della loro concentrazione nel sangue.

Il trattamento di blocco AV 1 grado non è spesso richiesto. È necessario eliminare le cause del blocco, correggere il metabolismo degli elettroliti.

La prevenzione della malattia è sottoposta a controlli regolari, questo è particolarmente vero per gli anziani. Quando viene rilevata una malattia, è necessario seguire le raccomandazioni del medico, mangiare bene, mangiare cibi contenenti magnesio e potassio.

Blocco atrioventricolare (AV) di 1 grado - che cos'è e come trattare

Il blocco atrioventricolare di 1 grado è un sintomo patologico (meno comunemente fisiologico), che viene determinato sull'elettrocardiogramma, riflettendo un disturbo nella conduzione di un impulso nervoso lungo il sistema di conduzione cardiaca.

Per capire quale sia questa condizione e come trattare il blocco AV di 1 grado, è necessario chiarire che esiste un sistema conduttore nel cuore che ha una chiara gerarchia. Il nodo AV (il sito di Asoff-Tavara) si trova nel setto interatriale ed è responsabile della conduzione del segnale alla contrazione dagli atri ai ventricoli.

epidemiologia

Il blocco AV di grado 1 è una condizione abbastanza comune. L'incidenza aumenta in proporzione diretta all'età, perché col tempo aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiache (soprattutto IHD).

Ci sono prove che AV - blocco di 1 grado è osservato nel 5% delle persone con disturbi cardiaci. Per quanto riguarda i bambini, la loro frequenza di occorrenza varia dallo 0,6 all'8%.

classificazione

Per frequenza e frequenza di sviluppo:

  • resistente - è identificato e rimane nel futuro;
  • transitorio (transitorio) - è stato scoperto una volta, ma in seguito è scomparso;
  • intermittente - dopo la determinazione ha avuto luogo, ma poi di nuovo si presentò.

Secondo la localizzazione del blocco che contiene il blocco AV sono divisi in:

  • prossimale (disturbo nella parte del nodo più vicino agli atri);
  • distale (parte interessata vicino ai ventricoli);
  • Ci sono blocchi del tipo combinato.

Per valore predittivo

  • Relativamente favorevole: blocco AV prossimale di grado 1 di natura funzionale;
  • Adverse: il blocco è pieno di tipo acuto, con estensione QRS (blocco distale).

Cause di blocco AV

Le cause della malattia possono essere suddivise in organico e funzionale.

Ci sono anche un certo numero di sindromi in cui c'è una degenerazione isolata del nodo AV e il fascio di His.

1) Quando prima c'è una lesione anatomica parziale (strutturale) del sistema conduttore. Ciò si osserva, ad esempio, con il coinvolgimento del nodo nella fibrosi dopo il danno miocardico, con miocardite, cardiopatia ischemica, malattia di Lyme. Raramente si verifica un blocco ab congenito (i bambini soffrono di madri con pazienti affetti da FHTC). Il nodo AV è spesso coinvolto in infarto miocardico inferiore.

2) Con il blocco funzionale, la morfologia del nodo non è interrotta, solo la funzione ne soffre, il che, ovviamente, è più suscettibile di correzione.

Questa condizione si verifica quando prevale il sistema nervoso parasimpatico, vengono assunti farmaci antiaritmici (beta-bloccanti - bisoprololo, atenololo, calcio antagonisti - verapamil, diltiazem, glicosidi - korglikon, strophanthin), disturbi elettrolitici (iper / ipocaliemia).

Vale anche la pena di dire che normalmente, il blocco AV del grado i può anche verificarsi, il trattamento non è richiesto. Questo accade, ad esempio, con atleti professionisti, giovani.
3) Cambiamenti degenerativi del nodo AV nella patologia genetica.

Si sviluppano con mutazioni nel gene che codifica per la sintesi delle proteine ​​del canale cardiomiocitario di sodio.

Le seguenti sindromi sono specifiche: Leva, Lenegra, calcificazione idiopatica del nodo.

manifestazioni

Cos'è il blocco cardiaco? In questo caso, il criterio ECG diagnostico per questa condizione è il prolungamento dell'intervallo PQ su 0,2 s, mentre i denti P sono normali, i complessi QRS non cadono.

Clinicamente, questo stato non si manifesta in alcun modo, dal momento che il cuore si contrae correttamente, anche se meno spesso del normale.

Pertanto, questa constatazione sull'ECG non indica la necessità di trattamento, piuttosto è necessario il monitoraggio della condizione.

Forse l'aspetto dei sintomi durante l'azione del grilletto - fisico. carico. Al verificarsi di attacchi sincopali (svenimento), vertigini, il blocco al secondo grado (la fase successiva) dovrebbe essere sospettato.

Programma di monitoraggio del paziente

Per notare la progressione di un blocco incompleto nel tempo e iniziare a correggerlo nel tempo, viene mostrato quanto segue:

  • ripetuti studi ECG (la molteplicità è determinata dal medico);
  • monitoraggio giornaliero dell'ECG (Holter).

Naturalmente, l'ECG fornisce informazioni complete sui disturbi del ritmo, che è il blocco AV di 1 grado. Ma al fine di identificare le cause, saranno utili e ulteriori ricerche, ad esempio, l'ecocardiografia. La determinazione della concentrazione di farmaci presi nel sangue, lo studio della composizione ionica del sangue può essere diagnosticamente importante.

trattamento

Il blocco AV di grado 1 non implica il trattamento farmacologico. Viene mostrato il controllo dinamico sulle condizioni di tali persone. Tuttavia, se la causa è identificata e suscettibile di eliminazione, deve essere fatta.

Con lo sviluppo della patologia a seguito dell'assunzione di farmaci - ridurre la dose o annullare il farmaco con la selezione di un altro, nel caso di disturbi elettrolitici - correzione dell'equilibrio elettrolitico. Riassumendo, possiamo dire che il blocco funzionale di grado 1 AV può e deve essere influenzato, nel caso di una lesione organica di un nodo, è necessario scegliere le tattiche di attesa.

Con un blocco provato di un tipo funzionale, è possibile regolare con cura il tono dell'innervazione autonomica. Applicare droghe come belloide, teopek.

Funzionalità nei bambini

Le violazioni dell'impulso per il cuore nei bambini sono abbastanza comuni. Ciò è dovuto alla patologia della gravidanza derivante da malattie materne (diabete, SLE), fattori ambientali, ecc.

La frequenza cardiaca è stimata in neonati in modo diverso rispetto agli adulti: frequenza cardiaca 100 battiti / min. già considerato bradicardia e richiede attenzione. Pertanto, il blocco AV del primo grado alla nascita è evidente.

Si notano i seguenti sintomi: pallore o cianosi, letargia, debolezza, rigetto del petto, aumento della sudorazione. Allo stesso tempo, le manifestazioni cliniche con il grado 1 potrebbero non esserlo.

prospettiva

Con disabilità funzionale, è favorevole, con i disordini organici è probabile il decorso progressivo della patologia. Il blocco atrio-ventricolare distale è molto più pericoloso in termini di rischio di complicanze rispetto a quelli prossimali.

prevenzione

Non ci sono misure speciali per la prevenzione del blocco AV di primo grado.

Come misura della profilassi secondaria (prevenzione della progressione), è possibile distinguere il monitoraggio delle condizioni, l'impianto di un pacemaker (con deterioramento).

Blocco AV 1 grado - la forma più comune di malattie cardiache

I difetti cardiaci congeniti o ereditari dovrebbero essere definiti come una delle cause più frequenti di mortalità nell'infanzia e talvolta nell'infanzia e alcune delle loro varietà possono essere rilevate durante l'esame nel 3,5-4,5% di tutte neonati durante tutto l'anno. Circa l'1,5% di questo indicatore è costituito da varie forme di uno stato vizioso congenito, che può essere considerato incompatibile con un'ulteriore vita. In questo caso, il blocco atrioventricolare di primo grado, che rappresenta la forma più frequentemente diagnosticata di difetti cardiaci trasmessi con ereditarietà combinando diverse patologie, è un sintomo di afflusso anormale di sangue tra i ventricoli atriale e cardiaco.

Qual è la specifica che possiede il blocco del grado 1 e in che modo questa irregolarità nel lavoro del sistema cardiaco può venire alla luce durante l'infanzia o negli adulti?

Caratteristiche della manifestazione e decorso della malattia

La varietà anatomica delle manifestazioni anormali considerate dello sviluppo e dell'attività del cuore suggerisce una forma di sintomi clinici. Nell'azione, quando si verifica un blocco di primo grado, vi è un processo di rimozione della quantità di lavoro del sangue dalla cavità della metà sinistra del muscolo cardiaco a un altro terzo - questa manifestazione si verifica nell'area di dislocazione di due reparti cardiaci, così come gli atri.

Il blocco av 1 grado si verifica regolarmente nella prima infanzia per tutto l'anno della loro vita - circa il 62% delle situazioni identificate. Una caratteristica specifica distintiva di questa condizione patologica può essere definita un rallentamento nello sviluppo del bambino, la sua pelle diventa pallida e apparentemente prosciugata. I bambini malati sono estremamente difficili da sperimentare anche in una piccola misura o in un intenso esercizio fisico, mentre nella regione del muscolo cardiaco possono essere immediatamente sentiti dei rumori.

Inoltre, il più delle volte può essere rilevata la formazione attiva della gobba del cuore, e il muscolo cardiaco è significativamente aumentato nei suoi parametri, e in diverse direzioni.

Per gli adulti, la malattia è particolarmente frequente durante un esame parziale o completo in presenza di specifici segni di cardiopatia congenita. Queste manifestazioni dovrebbero essere considerate:

  • peggioramento graduale e evidente del benessere generale anche con un basso stress fisico o emotivo;
  • frequenti sintomi di mancanza di respiro;
  • espulsione del sangue regolarmente manifestata;
  • ritmo non abbastanza regolare osservato con contrazioni muscolari;
  • il verificarsi di frequenti casi di malattie broncopolmonari.

Per un adulto per rilevare un blocco atrioventricolare, può diventare reale a causa del verificarsi di frequenti altri soffi che si verificano nella regione del cuore e che sono abbastanza chiaramente rintracciati. Nell'attuazione del sondaggio sul terzo superiore del muscolo cardiaco sono stati pronunciati soffi diastolici e sistolici. Disease AV blocco del 1 ° grado sull'ecg che mostra con i suoi risultati: il ritmo cardiaco diventa irregolare, il rumore colpisce il cardiogramma ottenuto durante l'esame.

La nomina dei metodi di esposizione necessari consente alle persone che hanno trovato la patologia cardiaca considerata nel loro corpo di migliorare il loro benessere generale e condizione, nonché prolungare la vita, perché durante il blocco cardiaco, il periodo e la durata della vita è bassa: è tra 40-52 anni.

Varietà della malattia

In accordo con l'area di danno al muscolo cardiaco, i sintomi esterni esistenti e le misure di progressione del blocco possono essere definitivamente divisi.

Attualmente, ci sono tre tipi principali o tipi che hanno un blocco atrioventricolare e queste forme sono riconosciute quando sono in accordo con le caratteristiche anatomiche specifiche della malattia:

  • forma incompleta o parziale - qui si registra un difetto primario, che colpisce il setto interatriale e la scissione della cuspide anteriore nella valvola mitrale;
  • nella forma intermittente della patologia, si osserva la presenza di un difetto primario nel setto interatriale, oltre a un generale deterioramento della forza e della perdita della forma della cuspide anteriore nella valvola mitrale, nonché parti della cuspide tricuspide;
  • e la forma completa, le cui manifestazioni sono caratterizzate dal verificarsi di un anello comune alle valvole atrioventricolare, parallelo al primissimo difetto nel setto e alle varianti dei difetti nel setto interventricolare di afflusso.

La classificazione aggiuntiva che il blocco ci ha permesso di suddividere la forma completa in tre varietà:

  1. Tipo A, che può essere descritto dalla presenza di una separazione parziale della foglia nelle parti sinistra e destra; sono divisi per mezzo di fissaggi: le corde passano dall'area del lato destro al ventricolo sinistro del muscolo cardiaco;
  2. tipo B - durante il suo sviluppo, i composti passano da una parte del ventricolo a una valvola specifica;
  3. Il tipo C è caratterizzato dall'assenza di connessioni nella parte anteriore.

Adesso è necessario studiare le ragioni per cui spesso c'è un blocco.

Frequenti tassi di occorrenza

Al momento, le ragioni esatte per l'emergere e lo sviluppo di Mobitz non sono state identificate. Ma, secondo l'opinione della maggior parte dei medici che studiano Mobitz, ci sono una serie di ragioni che possono essere considerate fattori stimolanti per il suo aspetto.

Questi dovrebbero includere le seguenti cause probabili:

  • indicatore ereditario - i sintomi di diversi tipi di cambiamenti nel lavoro cardiaco diventano spesso la ragione per l'identificazione di mobitz
  • cambiamenti nell'attività dei cromosomi;
  • momento genetico.

Cambiamenti e disfunzioni nell'attività dei muscoli sono spesso considerati ereditari e la loro definizione consente di iniziare un trattamento ottimale nel tempo, cioè la possibilità di mantenere una vita relativamente normale senza patologie per il paziente e la sua durata significativa.

Sintomi, sintomi che aiutano a diagnosticare

Le opzioni più frequenti per mobitz dovrebbero essere chiamate stanchezza elevata, che inizia a manifestarsi anche con una piccola quantità di stress fisico e psicologico, e spesso c'è una grave mancanza di respiro. Allo stesso tempo, la pelle è quasi completamente prosciugata di sangue e lo sviluppo fisico nei bambini con mobitz è lento, i pazienti soffrono di malattie respiratorie di varia intensità e durata.

Rumori frequenti di diversa natura nell'area del cuore, che vengono rilevati durante l'esecuzione di esami generali di diverse direzioni, aritmie frequenti avvertite dal paziente e disturbi del ritmo e del ritmo, oltre alla frequenza cardiaca, possono essere caratteristici.

La manutenzione è

Le azioni diagnostiche che richiedono il blocco cardiaco includono:

  • elettrocardiogramma, che consente di identificare l'esistenza di deviazioni nel ritmo e nel lavoro del cuore;
  • esame radiologico approfondito - con il suo aiuto, diventa possibile identificare un guadagno o un leggero cambiamento nel modello polmonare, rigonfiamento e un aumento dell'arteria cardiaca;
  • ecocardiogramma;
  • cateterizzazione cardiaca;
  • angiocardiografia.

Questi metodi diagnostici necessari per effettuare una diagnosi del blocco cardiaco possono rilevare la presenza di anomalie nell'attività cardiaca, i disturbi nell'attività dell'atrio e del ventricolo cardiaco destro e sinistro.

Metodo di trattamento

Le caratteristiche del trattamento che possono essere raccomandate quando viene rilevato un blocco cardiaco si basa su una diagnosi completa eseguita in precedenza. Dopo tutto, il tipo di trattamento dipende dal tipo e dalla forma della malattia.

Trattamento terapeutico

I metodi terapeutici sono usati raramente, dal momento che la gravità delle manifestazioni che il blocco cardiaco richiede misure terapeutiche più serie, ei metodi chirurgici attualmente utilizzati consentono di migliorare le condizioni del paziente, prolungare la sua vita.

Per questo motivo, il metodo di esposizione più preferibile, quando viene diagnosticato un blocco cardiaco, dovrebbe essere chiamato esclusivamente intervento chirurgico, con l'obiettivo di cambiare il corso dei cambiamenti cardiaci.

Opzioni di trattamento farmacologico

Uno specialista, quando viene rilevato un blocco cardiaco, utilizza spesso farmaci che vengono utilizzati per tutti i tipi di insufficienza cardiaca. Ma vista la loro insufficiente efficacia con un numero maggiore di specie, che ha il blocco transitorio, è raccomandata un'operazione chirurgica.

Secondo molti cardiologi, dovrebbero essere presi in considerazione i farmaci che sono particolarmente spesso prescritti per la variante considerata della patologia:

  • nitroglicerina. L'azione farmacologica attiva viene utilizzata per stabilizzare il paziente in caso di eccessivo sviluppo della patologia per ripristinare la norma nelle condizioni di una persona;
  • ACE-inibitori che aiutano a ridurre il grado e gli indicatori della pressione arteriosa;
  • vari beta-bloccanti realizzeranno una reale riduzione delle manifestazioni degli indicatori di pressione nel recupero dei ritmi cardiaci;
  • tutti i tipi di diuretici aiutano nel manifestarsi di un ampio gonfiore, espellendo il fluido che si accumula dai tessuti.

Ma l'esecuzione di una decisione operativa offre l'opportunità di salvare la vita della maggior parte dei pazienti.

chirurgia

Grazie all'intervento chirurgico eseguito in tempo, è possibile neutralizzare tra il atriale e tra il processo di regolazione ventricolare, la fabbricazione / conservazione dei tessuti delle valvole.

Quando si utilizzano attrezzature specifiche per la chirurgia sul muscolo cardiaco, viene applicato un cerotto, fatto di uno speciale materiale clinicamente testato e neutro, con il suo aiuto è impedita l'interazione di entrambe le parti dei ventricoli. Ora, anche alcune patch possono essere applicate in base alla situazione.

Misure preventive

La diagnosi tempestiva fornisce nei primi tempi il rilevamento di questa variante dell'attività cardiaca patologica, per attuare l'intervento richiesto. Il processo di installazione di patch di monitoraggio del messaggio e di regolazione della valvola del muscolo cardiaco consente di preservare il più possibile il corretto funzionamento del cuore, il che lo rende più lungo e salva la vita di una persona.

Le più comuni difficoltà di trattamento

In certe situazioni, può essere necessario un altro (o ripetuto ripetuto) intervento chirurgico. È molto più probabile che questo peggiori la prognosi prestabilita, aumentando il tasso di mortalità di un altro intervento del 25-40%.

Probabile prognosi della malattia

Nell'attuazione anticipata dell'intervento chirurgico, questa prognosi di sopravvivenza a 15 anni è del 60%. Tuttavia, nelle condizioni per l'implementazione dell'intervento chirurgico secondario (o successivo), questa prognosi peggiora inizialmente del 2,5-5%.

Blocco atrioventricolare (AV) del cuore: cause, gradi, sintomi, diagnosi, trattamento

Normalmente, la frequenza delle contrazioni del cuore umano è di 60-80 battiti al minuto. Questo ritmo assicura sufficientemente l'afflusso di sangue ai vasi al momento del battito cardiaco per soddisfare pienamente le esigenze degli organi interni per l'ossigeno.

La normale conduzione dei segnali elettrici dovuta al lavoro coordinato delle fibre conduttive del miocardio. Gli impulsi elettrici ritmici sono generati nel nodo del seno, quindi si diffondono attraverso le fibre atriali alla giunzione atrioventricolare (nodo AV) e lungo il tessuto dei ventricoli (vedere l'immagine a sinistra).

Un blocco per la conduzione di un impulso può verificarsi in ciascuno dei quattro livelli. Pertanto, il blocco senoatriale, intraatriale, atrioventricolare e intraventricolare sono isolati. Il blocco intra atriale non comporta un pericolo per il corpo, il senoatriale può essere una manifestazione della sindrome del seno malato ed essere accompagnato da grave bradicardia (un polso raro). Il blocco atrioventricolare (AV, AV), a sua volta, può portare a gravi disturbi emodinamici, se vengono rilevati disturbi di conduzione nel nodo corrispondente di grado 2 e 3.

statistica

Secondo le statistiche dell'OMS, la prevalenza del blocco AV dai risultati del monitoraggio giornaliero dell'ECG raggiunge le seguenti cifre:

  • Nelle persone sane in giovane età, il blocco di 1 grado è registrato fino al 2% di tutti gli intervistati,
  • Nei giovani con patologia funzionale o organica del cuore e dei vasi sanguigni, il blocco di 1 grado è registrato nel 5% di tutti i casi,
  • Nelle persone di età superiore ai 60 anni con la patologia principale del cuore, il blocco AV 1, 2 e 3 gradi si verifica nel 15% dei casi,
  • Nelle persone di età superiore a 70 anni - nel 40% dei casi,
  • Nei pazienti con infarto miocardico, il blocco AV di 1, 2 o 3 gradi è registrato in più del 13% dei casi,
  • Il blocco di Iatrogenesi (farmaco) AV si verifica nel 3% dei casi tra tutti i pazienti
  • Il blocco atrioventricolare come causa di morte cardiaca improvvisa si verifica nel 17% di tutti i casi.

motivi

Il blocco AV di grado 1 può verificarsi normalmente in persone sane se non vi è alcuna lesione di fondo del miocardio. Nella maggior parte dei casi, è transitorio (transitorio). Questo tipo di blocco spesso non causa manifestazioni cliniche, quindi viene rilevato durante l'ECG programmato durante gli esami medici preventivi.

Inoltre, il grado 1 può essere rilevato in pazienti con distonia vegetativa-vascolare ipotonica, quando prevalgono gli effetti parasimpatici sul cuore. Tuttavia, il blocco persistente di 1 grado può indicare una cardiopatia più grave.

Nella stragrande maggioranza dei casi, i gradi 2 e 3 indicano che il paziente ha una lesione organica del miocardio. Tali malattie includono quanto segue (in termini di rilevamento del blocco):

  1. Malattia coronarica. A causa del fatto che durante l'ischemia, il miocardio soffre di una mancanza cronica di ossigeno a lungo termine (ipossia), l'efficienza del muscolo cardiaco diminuisce bruscamente. Ci sono lesioni del tessuto microscopico, non completamente ridotte e non conducendo impulsi. Se questi fuochi si trovano sul confine degli atri e dei ventricoli, allora ci sono ostacoli nel percorso dell'impulso e si sviluppa un blocco.
  2. Infarto miocardico acuto e subacuto. Il meccanismo del blocco è simile, solo la causa degli impulsi alterati sono entrambi i fuochi del tessuto ischemico e del tessuto miocardico necrotico (morto).
  3. Difetti cardiaci congeniti e acquisiti. Il meccanismo di sviluppo del blocco è una grave violazione della struttura morfologica delle fibre muscolari, poiché i difetti cardiaci portano alla formazione di cardiomiopatia -
    camere di cambiamento strutturale del cuore.
  4. Cardiosclerosi, in particolare dopo miocardite. Questa è la sostituzione del comune tessuto cardiaco con fibre cicatriziali, che gli impulsi non possono affatto condurre, a causa della quale si presenta un ostacolo per loro.
  5. Ipertensione arteriosa, a lungo esistente e che porta a cardiomiopatia ventricolare sinistra ipertrofica o ostruttiva. Il meccanismo di sviluppo del blocco è simile alle precedenti malattie.
  6. Malattie di altri organi - malattie endocrinologiche (diabete mellito, in particolare tipo 1, ipotiroidismo - mancanza di ormoni nel sangue secreto dalla tiroide, ecc.); ulcera peptica; avvelenamento e intossicazione; febbre e malattie infettive; trauma cranico.

sintomi

I sintomi del blocco AV di 1 grado possono essere scarsi o del tutto assenti. Tuttavia, i pazienti spesso riportano sintomi come affaticamento, debolezza generale, mancanza di respiro durante lo sforzo, vertigini e sentimenti di interruzione del cuore, debolezza con il lampeggiare delle mosche davanti agli occhi, tinnito e altri precursori di ciò che è ora l'uomo sviene. Ciò è particolarmente pronunciato quando si cammina velocemente o correndo, poiché il cuore con un blocco non è in grado di fornire un flusso completo di sangue al cervello e ai muscoli.

Il blocco AV 2 e 3 gradi si manifesta più pronunciato. Durante un raro battito cardiaco (inferiore a 50 al minuto), il paziente può svenire per un breve periodo di tempo (non più di 2 minuti). Questo è chiamato attacco MES (Morgagni-Edems-Stokes) e porta una minaccia alla vita, poiché questo tipo di disturbo della conduzione può portare a un arresto cardiaco completo. Ma di solito il paziente riprende conoscenza, nel miocardio, la rotatoria e percorsi aggiuntivi sono "inclusi", e il cuore inizia a contrarsi con una frequenza normale o leggermente più rara. Tuttavia, un paziente con un attacco MES deve essere prontamente esaminato da un medico e ricoverato in un ospedale cardiologico, aritmologico o terapeutico dell'ospedale, dal momento che in seguito si deciderà sulla necessità di installare un pacemaker o un pacemaker artificiale.

In casi estremamente rari, un paziente dopo un attacco di un MEA non può mai riprendere conoscenza, quindi tanto più che dovrebbe essere portato in ospedale il prima possibile.

Diagnosi del blocco AV

L'algoritmo per diagnosticare i disturbi del ritmo in generale e il blocco AV consiste delle seguenti misure:

Se il paziente ha i suddetti reclami, chiamare il team dell'ambulanza o esaminare il terapeuta (cardiologo / aritmologo) nella clinica del luogo di residenza con un elettrocardiogramma.

Sull'ECG, segni come una riduzione del parametro che riflette le contrazioni ventricolari (bradicardia), un aumento della distanza tra le onde P responsabili delle contrazioni atriali e dei complessi QRS responsabili delle contrazioni ventricolari saranno immediatamente visibili. Con AV-blockade 2 gradi, Mobitz tipo 1 e Mobitz tipo 2, che si manifestano con la perdita periodica di contrazioni ventricolari dell'ECG, si distinguono. Al livello 3, un impulso estremamente raro appare a causa del blocco trasversale completo, gli atrii lavorano nel loro ritmo abituale e i ventricoli nel loro (con una frequenza di 20-30 al minuto o meno).

Dopo che il paziente è stato ricoverato in ospedale nel reparto di terapia, cardiologia o aritmologia, è sottoposto a metodi strumentali di esame aggiuntivo:

  • Ultrasuoni del cuore (ecocardioscopia), per chiarire la natura della patologia del miocardio, se presente; Si stima anche la contrattilità del tessuto muscolare e la frazione di eiezione del sangue nelle grandi navi.
  • Monitoraggio Holter della pressione arteriosa e dell'ECG durante il giorno con la successiva valutazione del grado di blocco, la frequenza della sua insorgenza e la connessione con l'esercizio fisico,
  • I test da sforzo sono usati in pazienti con ischemia miocardica e insufficienza cardiaca cronica.

In ogni caso, un piano di esame esatto per un paziente può essere prescritto da un medico solo durante un esame interno.

Trattamento del blocco AV

I pazienti con blocco atrioventricolare 1 grado di trattamento non è richiesto se non ha una patologia organica del cuore o malattie di altri organi.

Nei casi lievi, di solito è sufficiente correggere lo stile di vita - rinunciare a cibi grassi fritti, mangiare correttamente, trascorrere più tempo all'aria aperta ed eliminare le cattive abitudini. In presenza di distonia vegetativa-vascolare, le anime di contrasto influenzano il sistema cardiovascolare in modo benefico.

Se il paziente rileva debolezza, affaticamento e diminuzione dell'attività, accompagnato da bassa pressione sanguigna e un polso raro (almeno 55 al minuto), può assumere la tintura di ginseng, lemongrass o Eleuterococco come un tonico generale e preparazioni toniche, ma solo in accordo con il medico curante.

Quando il blocco AV 2 e 3 gradi, specialmente accompagnato da attacchi o equivalenti di MEA, il paziente richiede un trattamento completo.

Pertanto, la terapia della malattia cardiaca sottostante o di altri organi viene alla ribalta. Mentre viene diagnosticata la causa principale del blocco e vengono presi i primi provvedimenti nel trattamento del blocco, al paziente vengono prescritti farmaci come atropina, izadrina, glucagone e prednisolone (per via sottocutanea, in compresse o per via endovenosa, a seconda del farmaco). Inoltre, le pillole possono assegnare teopek, aminofillina o corinfar (nifedipina, cordaflex).

Di norma, dopo il trattamento della malattia di base, la conduzione al nodo AV viene ripristinata. Tuttavia, una cicatrice formata nell'area del nodo può dare una persistente violazione della conduttività in questo luogo, e quindi l'efficacia della terapia conservativa diventa dubbia. In tali casi, è preferibile che il paziente installi un pacemaker artificiale che stimolerà le contrazioni atriale e ventricolare con una frequenza fisiologica, fornendo il corretto impulso ritmico.

L'installazione di un EKS può ora essere eseguita gratuitamente in base alle quote ottenute nei dipartimenti regionali del Ministero della salute.

Sono possibili complicazioni del blocco AV?

Le complicanze del blocco atrioventricolare possono effettivamente svilupparsi, e sono piuttosto pesanti e pericolose per la vita. Quindi, per esempio, un attacco di un MEA a causa di un battito cardiaco raro pronunciato con blocco AV completo può portare a morte cardiaca improvvisa o shock aritmogenico. Oltre alle complicanze acute, nei pazienti con un blocco AV a lungo esistente, il decorso dell'insufficienza cardiaca cronica è aggravato e l'encefalopatia d-labirulatoria si sviluppa come conseguenza del flusso sanguigno costantemente ridotto nei vasi cerebrali.

La prevenzione delle complicanze non è solo l'evento, inizialmente mirato al verificarsi di gravi malattie cardiovascolari. L'accesso tempestivo a un medico, una diagnosi completa e un trattamento adeguato aiuteranno a identificare il blocco nel tempo e ad evitare lo sviluppo di complicanze.

Prognosi della malattia

Prognosticamente, il blocco AV di 1 grado è più favorevole di 2 e 3 gradi. Tuttavia, nel caso di una terapia opportunamente selezionata, a 2 e 3 gradi, il rischio di complicanze è ridotto e la qualità della vita e la sua durata nei pazienti migliorano. L'EKS stabilito, secondo una serie di ricerche, aumenta autenticamente la sopravvivenza dei pazienti nei primi dieci anni.

Cos'è il blocco cardiaco di 1 grado

I blocchi cardiaci impediscono il normale apporto di sangue agli organi, causando un cambiamento nella loro funzione. Possono verificarsi in bambini e adulti. Diversi tipi di blocco rappresentano diversi gradi di pericolo per il corpo.

In alcuni casi, i pazienti non sono consapevoli della presenza di patologia nel loro cuore, ritenendo di essere praticamente sani.

Il blocco cardiaco si trova in essi durante un esame fisico o un elettrocardiogramma durante una visita a un medico con un'altra malattia. Le parole "blocco cardiaco", trovate dal paziente nella conclusione dell'ECG, causano la paura del panico di un arresto cardiaco completo. Dovrebbero aver paura?

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può fornirti la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Descrizione della patologia

Nel muscolo cardiaco ci sono gruppi di cellule nervose (i cosiddetti nodi) in cui si formano gli impulsi nervosi, che si diffondono attraverso speciali fibre nervose attraverso il miocardio atriale e ventricolare e causano le loro contrazioni.

Uno di questi nodi (sinus atriale) si trova nell'atrio. È in esso che sorge un impulso elettrico, che si diffonde ulteriormente nel nodo atrioventricolare e garantisce un normale ritmo cardiaco. Questi nodi sono chiamati driver della frequenza cardiaca.

Le fibre attraverso le quali gli impulsi vengono trasmessi dai pacemaker alle fibre muscolari sono chiamate sistema conduttivo. Dal nodo atrioventricolare ai muscoli dei ventricoli del cuore, gli impulsi passano attraverso i fasci di fibre nervose chiamate il fascio del Suo (sinistro e destro).

Il disturbo degli impulsi che si verificano nel pacemaker atriale è chiamato blocco cardiaco. Possono essere trasmessi lentamente, o la loro conduzione lungo le fibre nervose si arresta completamente - si sviluppa, rispettivamente, un blocco cardiaco parziale o completo. In ogni caso, tali cambiamenti causano un disturbo nel ritmo del cuore.

Con un ritmo più lento del passaggio dell'impulso si verifica una pausa più lunga del normale tra la contrazione degli atri e dei ventricoli. Se l'impulso non viene eseguito affatto, non si verifica la contrazione degli atri o dei ventricoli del cuore (asistolia atriale o ventricolare).

E solo il segnale successivo alla riduzione è efficace, la riduzione quindi avviene a intervalli normali fino al prossimo blocco.

La violazione della conducibilità di un impulso elettrico può verificarsi a diversi livelli, il che causa varie forme di blocco. Allo stesso tempo, la circolazione sanguigna è disturbata: in assenza di contrazione ventricolare, il sangue non viene spinto nei vasi sanguigni, le cadute di pressione ei tessuti degli organi non sono forniti di ossigeno.

Blocco cardiaco di 1 grado e sue conseguenze

Il blocco cardiaco atrioventricolare (blocco AV) si riferisce alla compromissione della trasmissione dell'impulso nervoso attraverso le fibre del sistema di conduzione tra gli atri e i ventricoli del cuore, che provoca un grave malfunzionamento del sistema cardiovascolare.

Il pericolo e il significato del blocco AV dipendono dalla gravità di esso. Ci sono 3 livelli di blocco:

  • aumento del tono del nervo vago (si verifica negli atleti);
  • cambiamenti sclerotici del sistema di conduzione;
  • cambiamenti patologici delle valvole cardiache;
  • infiammazione del muscolo cardiaco (miocardite);
  • reumatismi;
  • effetto collaterale di alcuni farmaci (glicosidi cardiaci, beta-bloccanti, ecc.);
  • cardio;
  • infarto miocardico;
  • ebbrezza;
  • Borreliosi (malattia di Lyme);
  • cambiamenti nella composizione elettrolitica del sangue.

Dei farmaci che possono causare una violazione della conduttività degli impulsi nel cuore, possono essere chiamati:

  • strofantin;
  • Korglyukon,
  • digossina;
  • nifedipina;
  • amlodipina;
  • cinnarizina;
  • verapamil;
  • atenololo;
  • Bisoprololo e altri.

In assenza di alterazioni patologiche nel sistema cardiovascolare, il blocco av del primo grado non si manifesta clinicamente, la persona si sente praticamente sana. Una violazione della conduttività viene rilevata durante l'ECG e può essere considerata una variante della norma.

Ma tali persone dovrebbero essere sotto la supervisione di un cardiologo (con regolare monitoraggio ECG), in quanto il processo può essere aggravato. La comparsa di svenimento, vertigini e oscuramento negli occhi è una manifestazione clinica della transizione del blocco av del primo grado a un grado più grave.

  • Nel primo tipo (è stato chiamato Mobitz 1), i pazienti spiegano la loro stanchezza e disagio con un carico durante la giornata lavorativa o con lo stress, ma possono verificarsi vertigini e svenimenti.
  • Nel secondo tipo (Mobitz 2), oltre a queste manifestazioni, il dolore al cuore è disturbato, si sente un arresto cardiaco, lo svenimento è prolungato e si ha annebbiamento della coscienza.
  • Il 3 ° grado di blocco, in cui l'impulso ai ventricoli non viene affatto trasmesso, si manifesta con una diminuzione della frequenza cardiaca (inferiore a 40 battiti / min), grave debolezza, forti capogiri, mancanza di respiro e oscuramento degli occhi.
  • Se il numero di contrazioni ventricolari diminuisce a 15 in 1 minuto, l'afflusso di sangue al cervello ne soffre, che si manifesta con una sensazione di calore nella testa, pallore grave e perdita di coscienza e sindrome convulsiva.
  • Tali manifestazioni sono chiamate blocco istantaneo.
  • Con il blocco di grado 3, il cuore può smettere completamente di funzionare e sarà fatale.

Qui è descritto qual è il blocco del ventricolo sinistro del cuore.

Cause di forme congenite di blocco nei bambini:

  • malattie materne (diabete, lupus eritematoso sistemico);
  • danno comune al tessuto connettivo nel corpo della madre;
  • anomalie nello sviluppo di setti tra atri o ventricoli;
  • sottosviluppo del sistema di conduzione nel cuore.

Il blocco cardiaco congenito è spesso la causa della morte del bambino nel primo anno di vita. Le manifestazioni cliniche nei neonati sono:

  • blueness delle labbra, triangolo naso-labiale, punta delle dita o pelle del corpo;
  • espresso ansia o letargia del bambino;
  • arresto del seno;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • aumento della sudorazione.

Nei casi di malattia acquisita si sviluppa un disturbo della conduzione più grave, fino a un blocco cardiaco completo. Ma anche il più pericoloso terzo grado di blocco AV non è sempre manifestato clinicamente da sintomi gravi. Alcuni bambini hanno un solo sintomo - una diminuzione del numero di contrazioni cardiache.

Mentre il processo progredisce, le cavità del cuore si espandono gradualmente, il flusso sanguigno generale rallenta, si sviluppa la carenza di ossigeno della sostanza cerebrale. L'ipossia si manifesta con il deterioramento della memoria, la diminuzione delle prestazioni accademiche.

Il bambino è in ritardo nello sviluppo fisico, si lamenta spesso di vertigini, si stanca rapidamente. L'aumento dello sforzo fisico o dello stress può portare allo svenimento.

diagnostica

Il blocco atrioventricolare viene diagnosticato con un ECG: l'intervallo tra l'onda P e il complesso QRS è aumentato, sebbene i denti stessi siano normali. I cambiamenti nell'ECG saranno in assenza di reclami nei pazienti.

Se il blocco AV 1 grado viene rilevato in giovane età, in una persona ben allenata, non può essere effettuato un ulteriore esame approfondito.

Ma un ECG a breve termine a riposo non sempre coglie un singolo blocco, che si verifica raramente. Se ci sono lamentele o dati obiettivi dal cuore, il medico prescrive il monitoraggio giornaliero di Holter. I sensori del monitor sono fissati sul torace. Il paziente subisce un normale stile di vita abituale.

Il dispositivo allo stesso tempo durante il giorno produce continuamente la registrazione ECG, che viene quindi analizzata. Questo metodo diagnostico non invasivo assolutamente indolore consente di determinare la frequenza dei blocchi, la loro dipendenza dall'ora del giorno e dall'attività fisica del paziente. Lo studio aiuta se necessario per scegliere il trattamento giusto.

EchoCG (ecografia cardiaca) può anche essere prescritto. Questo studio offre l'opportunità di esaminare il setto, i muri e le cavità del cuore, per identificare cambiamenti patologici in essi, come possibile causa dei blocchi. La causa principale di questi potrebbe essere un cambiamento nelle valvole.

trattamento

Il blocco atrioventricolare di 1 grado (e talvolta 2o) non richiede sempre un trattamento. Solo quando viene rilevata una patologia cardiaca, viene eseguita una terapia scelta individualmente, che può anche influire sulla frequenza dei blocchi.

Il blocco cardiaco di 1 grado in un bambino non richiede cure mediche. Questi bambini necessitano di un monitoraggio costante da parte di un cardiologo pediatrico con regolare monitoraggio ECG.

In presenza di un blocco completo, farmaci antinfiammatori, nootropici, farmaci antiossidanti e vitamine sono prescritti ai bambini. In caso di perdita di coscienza, il bambino deve ricevere un aiuto di emergenza sotto forma di un massaggio cardiaco chiuso. Il blocco congenito e le forme gravi del blocco cardiaco acquisito vengono eliminate con l'aiuto di un ECS impiantato.

Quando si passa il 1 ° grado di blocco av al 2 ° grado del 2 ° tipo (Moritz 2), un blocco parziale (o completo) del 3 ° grado viene trattato senza errori, poiché tali disturbi di conduzione pronunciati possono causare un improvviso morte per arresto cardiaco.

Il metodo principale per ripristinare il normale funzionamento del cuore è l'impianto di un pacemaker permanente o temporaneo (EX) al paziente. L'elettrostimolazione temporanea è necessaria, ad esempio, in caso di blocco cardiaco acuto causato da infarto miocardico.

In preparazione per l'istituzione di un EKS, viene effettuato un esame completo del paziente e il trattamento farmacologico (prescrizione di atropina e altri farmaci). Non salva il paziente dalla malattia, viene utilizzato nel periodo di preparazione per l'impianto di un EKS.

L'installazione di un EKS è un metodo di trattamento chirurgico. Può essere eseguito in anestesia locale o generale. La sua essenza sta nel fatto che il chirurgo cardiaco attraverso i vasi (a partire dalla vena succlavia) inserisce elettrodi speciali nel cuore e li fissa. E il dispositivo stesso è cucito sotto la pelle.

L'impulso creato dal dispositivo porta a normali contrazioni degli atri e dei ventricoli a intervalli normali. Viene ripristinato il lavoro ritmico del cuore e un'adeguata fornitura di sangue agli organi. Le interruzioni del flusso sanguigno e le forti fluttuazioni di pressione scompaiono.

I sintomi clinici (capogiri e perdita di coscienza) scompaiono, il che riduce significativamente il rischio di insufficienza cardiaca e morte improvvisa.

Dopo l'intervento, il paziente viene dimesso per 2-7 giorni (dopo gli studi). Quando si applica una sutura cosmetica per rimuoverlo non è necessario, si risolve gradualmente. Alla dimissione, il cardiochirurgo consiglierà, durante il quale il periodo di attività fisica dovrebbe essere evitato.

L'esame di controllo da parte di un cardiologo è richiesto dopo 1 mese. Quindi, si consiglia di consultare un medico 6 e 12 mesi dopo l'operazione e successivamente ogni anno. Individualmente, il medico consentirà (in assenza di controindicazioni) dopo alcuni mesi di pratica sportiva.

La durata media di utilizzo di EX-7-10 anni. Nei bambini è più piccolo, a causa della crescita del bambino. Il dispositivo è programmato (i parametri del cuore sono impostati) individualmente per ciascun paziente.

Gli esperti hanno parlato del blocco della gamba sinistra del cuore in un'altra pubblicazione.

Da qui imparerai a conoscere il blocco incompleto della gamba destra del fascio di His.

Per Saperne Di Più I Vasi