Cos'è l'encefalografia vascolare cerebrale (REG)?

La renoencefalografia vascolare cerebrale è un metodo diagnostico semplice ma efficace. Come risultato di questa procedura, vengono identificati processi patologici come i disturbi circolatori, nonché altre deviazioni dal normale funzionamento di questo importante organo.

Il metodo è popolare tra pazienti e medici. Ciò è spiegato non tanto dalla convenienza del sondaggio, quanto dall'elevato contenuto informativo, dalla capacità di ottenere rapidamente risultati accurati.

Uno dei principali vantaggi rispetto agli altri metodi di esame dei vasi cerebrali è la minima invasività, che diventa un fattore che favorisce l'uso di questa diagnosi anche per i pazienti pediatrici.

Informazioni generali sul metodo

La Rheoencephalography (REG) consente di identificare i disturbi circolatori nel cervello anche nelle prime fasi della patologia e quindi prevenire la possibilità di complicazioni pericolose per la salute e la vita dei pazienti.

Il suo inestimabile vantaggio rispetto alla risonanza magnetica e alla TC è l'opportunità di essere esaminato senza attendere la coda, che in altri luoghi è di circa un anno e mezzo. Senza diminuire l'efficacia della risonanza magnetica e della tomografia computerizzata, si dovrebbe notare che il trattamento tempestivo iniziato è un pegno di vittoria sulla malattia e, in alcuni casi, la capacità di salvare la vita del paziente.

Qual è questa procedura, chi ne ha bisogno, come prepararsi per il sondaggio? Queste sono le domande che saranno discusse nell'articolo.

Qual è lo scopo

Lo scopo principale del sondaggio è studiare:

  • aree problematiche del cervello;
  • stati del tono vascolare;
  • il tasso di flusso sanguigno attraverso i vasi;
  • densità del sangue e viscosità.

E, soprattutto, viene determinata la reazione dei vasi a tutti i processi che si verificano in essi.

Oltre alle procedure associate alla necessità di studiare i cambiamenti patologici nelle arterie e nei vasi sanguigni del cervello, è consigliabile condurre un REG a scopo profilattico.

Il principio del dispositivo

L'essenza della roeoencefalografia è che con l'aiuto di un apparato speciale - reograf - una debole corrente elettrica passa attraverso il cervello, a seguito della quale la resistenza dei tessuti cerebrali viene visualizzata sul monitor. Pertanto, vengono rilevate violazioni nelle arterie, nelle vene e nei piccoli vasi.

La presenza nel dispositivo di sei canali offre la possibilità di esaminare contemporaneamente diverse parti del cervello.

Nella proiezione delle aree studiate con l'aiuto di un elastico elastico, vengono installati elettrodi metallici che trasmettono l'immagine al monitor.

Quando è la nomina di un reg

Ci sono molte indicazioni per l'esame:

  • lamentele del paziente di vertigini;
  • deterioramento di stato con un cambiamento nella pressione atmosferica;
  • lombalgia;
  • tinnito;
  • mal di testa debilitante;
  • sospetta malattia ischemica;
  • la memoria decade;
  • visione offuscata;
  • perdita dell'udito;
  • aterosclerosi;
  • crisi ipertensiva;
  • distonia;
  • ipertensione arterie del cervello.

Per tutte le patologie associate alla violazione dello stato delle navi - il loro apporto di sangue, il cambiamento della velocità e della viscosità del flusso sanguigno, è necessario condurre la REG.

Cosa mostra lo studio

Il valore del sondaggio è che:

  1. Sulla base di rheoencephalography delle navi della testa, gli esperti ricevono informazioni importanti sullo stato dell'oggetto di esame. Tra questi c'è la possibilità di studiare il tono vascolare, la loro elasticità, la velocità di circolazione del sangue e l'afflusso / deflusso del sangue.
  2. L'uso della roeoencefalografia consente non solo di rilevare anomalie nei vasi cerebrali, ma anche di monitorare il flusso di sangue dopo operazioni complesse o gravi lesioni.
  3. Con l'aiuto del REG, vengono rilevate varie patologie e viene stabilita la gravità del processo patologico.

Allo stesso tempo, un alto tasso di risultati non ha alcuna importanza.

Quali problemi sono identificati

Nel processo di esame sono diagnosticati:

  • la presenza di ferite alla testa;
  • localizzazione di ematomi derivanti da trauma cranico;
  • condizione di pre-ictus;
  • lesione vascolare con placche aterosclerotiche (aterosclerosi);
  • coaguli di sangue nel cervello;
  • predisposizione all'ipertensione arteriosa;
  • malattie associate a disturbi circolatori.

La procedura facilita il compito di fare una diagnosi accurata, sulla base della quale il medico prescrive un adeguato ciclo di trattamento. Con l'aiuto di lei in futuro, controlla l'efficacia della terapia.

A causa della perfetta sicurezza di un tale esame per la salute del paziente, può essere eseguito ripetutamente.

Uno dei vantaggi più significativi dell'encefalografia è la possibilità di distinguere gli indicatori di pre-ictus che presentano alcune differenze tra uomini e donne.

Altre caratteristiche del metodo

Gli specialisti ottengono ancora più informazioni attraverso test funzionali.

Il più semplice e conveniente di loro - con nitroglicerina. Questa sostanza aiuta a ridurre il tono dei vasi sanguigni. Questo test viene utilizzato per distinguere tra disturbi organici e funzionali.

Come decifrare i risultati

Nel valutare i risultati dell'esame, l'età del paziente è necessariamente presa in considerazione. Ciò è spiegato dal fatto che le pareti dei vasi sanguigni perdono la loro elasticità nel corso degli anni, diventano più fragili, reagiscono in modo diverso a vari stimoli.

Tenere premuto il REG mostra le oscillazioni grafiche delle onde. I seguenti indicatori sono presi in considerazione:

  • linee d'onda ascendenti (anacrotes) e discendenti (catacrots);
  • flessione dell'incisura (parte centrale dell'onda ascendente);
  • polo dicrotico.

Lo specialista legge i risultati della diagnosi, tenendo conto della regolarità delle onde, del tipo e dell'arrotondamento dell'apice, nonché della posizione del dente e dell'incisura.

La frequenza di oscillazione dell'onda visualizzata sullo schermo negli adulti è diversa dalle manifestazioni degli indicatori permessi in un bambino.

L'esame reoencefalografico consente di classificare lo stato delle navi in ​​base ai loro tre tipi di comportamento:

  1. Distonica. È caratterizzato da manifestazione frequente di cambiamenti in tono vascolare. Ipotonia con ostruzione del flusso venoso di sangue e basso riempimento del polso è osservato più spesso.
  2. Angiodistonichesky. I suoi segni sono simili a quelli del tipo precedente. La differenza sta nel fatto che la causa della violazione del tono è un difetto nella parete del vaso.
  3. Tipo ipertensivo di REG. Significativamente diverso dai tipi descritti sopra. Il tono vascolare è molto elevato. Il deflusso venoso è disturbato.

Questi tipi di comportamento non sono patologie indipendenti. Sono solo segni di altre malattie e permettono di identificarle nelle prime fasi dello sviluppo.

Non tentare di decifrare in modo indipendente i risultati del sondaggio. È meglio fornirlo a medici qualificati che lo faranno professionalmente e stabilire una diagnosi accurata.

Come viene eseguita la procedura?

Il metodo diagnostico descritto è completamente indolore e sicuro. Nel processo della sua attuazione sulla pelle del paziente non ha alcun impatto, e inoltre non utilizza vari strumenti.

Durante la procedura, il paziente viene posto su un divano o offerto di sedersi su una sedia. Per ottenere informazioni più accurate, si suggerisce al paziente di inclinare la testa in avanti, ruotandola verso destra o sinistra.

La procedura dura 10-15 minuti. I risultati dello studio vengono visualizzati immediatamente sullo schermo del monitor, vengono valutati da un neuropatologo.

raccomandazioni

Per evitare la distorsione dei risultati, dovresti prendere in considerazione alcuni semplici suggerimenti:

  1. Prima di installare gli elettrodi, alcune aree della testa sono trattate con alcool. Si consiglia di non sforzare e trattare con calma.
  2. Gli occhi dovrebbero essere tenuti chiusi durante la procedura.
  3. Devi rilassarti completamente. L'eccitazione può causare un forte restringimento dei vasi. Questo influenzerà le oscillazioni dell'onda.
  4. Prima della procedura, è preferibile riposare per 15-20 minuti.
  5. Il giorno prima dell'esame programmato non è possibile assumere farmaci che possono influire sulla velocità del flusso sanguigno.
  6. Effettuare una sessione non dovrebbe interferire con nessun oggetto, quindi è necessario rimuovere catene, orecchini, forcine e sciogliere i capelli.

Se esaminate un bambino piccolo, dovreste dirgli in anticipo della procedura imminente. Puoi prenderlo tra le tue braccia e sederti con lui sulla sedia. Quindi non avrà paura e nervoso.

A proposito di controindicazioni

A causa dell'assoluta assenza di danni all'organismo, la reenceencefalografia non ha praticamente controindicazioni ed effetti collaterali.

Il divieto principale della procedura: danni alla pelle della testa.

Tale esame è controindicato nei neonati. Ciò è dovuto alla piccola ampiezza delle onde riflesse, alle grandi dimensioni degli anacrotas e alla completa assenza di incisura. Tali indicazioni non danno un'immagine precisa dello stato delle navi della testa.

La reenceencefalografia è un metodo efficace ed economico per esaminare i vasi cerebrali. Il suo uso diffuso è dovuto alla presenza del dispositivo in ogni ospedale e, ovviamente, alla mancanza di effetti collaterali e controindicazioni all'uso.

REG di vasi cerebrali: lo studio più sicuro e più accurato

Rheoencephalography è una parola di diverse radici, dal greco antico significa "ῥέος" - "flusso", "ἐνκέφαλος" - "cervello" e "γράφω" - "scrivi, imita".

Cioè, il REG vascolare cerebrale mostra un disegno dell'intero sistema di vasi nella nostra testa, la loro pervietà e possibili lesioni e problemi.

Che cos'è, uso in medicina

Reg è condotto (solo non essere allarmato!) Quando la corrente elettrica viene applicata al cervello con l'aiuto di elettrodi. Se hai mai fatto un REG - questo è un "tappo" con fili, viene applicata una carica elettrica appena percettibile con una frequenza di 16-300 kHz.

I nostri tessuti che formano il cervello, i vasi sanguigni e simili reagiscono in un certo modo alla corrente. In questo momento, il computer registra e registra tutte le modifiche. Sulla base di questo, viene fatta una mappa del lavoro del corpo esaminato, quando decifrazione che determina la presenza o l'assenza di qualsiasi malattia.

Spesso è il REG che fornisce non solo i dati più accurati sulla pervietà delle navi, il loro blocco o rottura, ma aiuta anche a scegliere le tattiche per prevenire ulteriormente gravi problemi di salute.

Cosa viene assegnato e cosa mostra

Lo scopo principale di questo dispositivo è scoprire quali processi stanno avvenendo nella nostra testa al momento. Assegna uno studio dopo un grave colpo alla testa per prevenire l'emorragia.

Il secondo effetto benefico di REG è che determina il flusso sanguigno attraverso le principali, principali navi e circolazione collaterale, cioè il movimento delle correnti sanguigne che aggirano i vasi principali, se per qualche motivo non riescono a far fronte al loro lavoro.

Prima dell'invenzione della renceencefalografia, malattie come la distonia neurocircolatoria e l'emicrania non erano considerate malattie. Provare da un punto di vista medico è quasi impossibile. Una persona è considerata sana. Gli organi funzionano normalmente, il che significa che una persona si contorce da un mal di testa (anche gli uomini soffrono di emicrania!) Molto probabilmente simula. Dopo tutto, una cosa incredibile, solo quei prodotti che contengono caffeina aiutano queste persone a mal di testa.

E solo lo studio REG ha messo tutto al suo posto. Ha dimostrato la loro presenza in pochi minuti e le persone che soffrono di mal di testa non sono più state accusate di fingere di aver trovato una soluzione adeguata ai loro problemi.

Cosa mostra lo studio:

  • tutto ciò che accade dentro il nostro cranio;
  • afflusso di sangue al cervello;
  • il lavoro delle singole navi;
  • stato di tono;
  • elasticità vascolare;
  • tasso di deflusso del sangue.

Indicazioni e controindicazioni di rheoencephalography

REG è raccomandato per le seguenti possibili diagnosi:

  • malattia cerebrovascolare,
  • distonia,
  • stenosi,
  • emicrania,
  • disturbi circolatori acuti e / o cronici,
  • aterosclerosi,
  • un colpo
  • monitorare gli effetti dei singoli farmaci e il trattamento prescritto,
  • per identificare gli effetti vertebrali sulle arterie vertebrali in osteocondrosi, spondilite, le conseguenze di lesioni e simili.

Indicazioni dirette

  • lesione alla testa
  • mal di testa
  • distonia vascolare,
  • mal di testa cronico
  • vertigini,
  • visione offuscata, udito, memoria,
  • emicrania,
  • disturbi circolatori
  • altre malattie.

Controindicazioni a realizzazione di REG:

  • è consigliabile non usare il neonato
  • se ferite e abrasioni sono visibili nelle aree che stanno per essere esplorate.

Regole di preparazione per la procedura

  • Non ti preoccupare Questa procedura non è invasiva, cioè non richiede penetrazione all'interno, iniezioni o incisioni (non + lat. Invasio - introduzione, penetrazione). Inoltre, nessun danno al corpo! È permesso anche per i neonati.
  • Prendi un asciugamano con te. È utile dopo la procedura. Per pulire il gel speciale.
  • Non pensare al male e non imbrogliare te stesso. Questo è principalmente per le donne. Sebbene alcuni uomini non riescano a calmarsi.

Progresso della testa

Più spesso negli ospedali si possono trovare reografie a 2-6 canali. Più canali, più sarà l'area in studio. Ci sono anche poliureografia.

Passo dopo passo come viene fatto REG:

  1. il paziente si siede su una sedia comoda;
  2. i punti sul cuoio capelluto sono imbrattati con un gel speciale per evitare l'irritazione della pelle;
  3. mettono un cappello con gli elettrodi in testa, questi possono essere piastre di metallo separate attaccate con un elastico solo nei luoghi rilevati,
  4. il medico ti chiederà di chiudere gli occhi per non essere esposti a stimoli esterni.

Ora, su luoghi specifici e cosa determina esattamente la rheoencephalography da computer.

Rheoencephalography dei vasi cerebrali: l'essenza del metodo, indicazioni, controindicazioni

A causa delle sue caratteristiche funzionali, il cervello ha bisogno di ossigeno e sostanze nutritive in misura molto maggiore rispetto a molti altri organi del corpo umano. Il sistema vascolare avanzato assicura il loro rilascio, "malfunzionamenti" in cui - il restringimento del vaso, l'otturazione (intasamento) di esso e altri - causano l'interruzione di una particolare area del cervello e portano allo sviluppo di vari sintomi spiacevoli ea volte estremamente pericolosi. Valutare lo stato del flusso sanguigno cerebrale, identificare la localizzazione dei suoi disturbi e aiutare il metodo diagnostico chiamato "rheoencephalography", o REG. Circa l'essenza di questo metodo, le indicazioni e controindicazioni esistenti, così come la preparazione e la tecnologia della sua attuazione, saranno discussi nel nostro articolo.

Rheoencephalography: l'essenza del metodo

REG è un metodo non invasivo di diagnostica funzionale. Con esso, viene eseguita la misurazione della resistenza dei tessuti della testa alla corrente elettrica. Tutti sanno che il sangue è un elettrolito. Quando il vaso sanguigno del cervello è pieno di sangue, la resistenza elettrica del tessuto diminuisce, e questo è ciò che il dispositivo registra. Quindi, già sulla base del tasso di cambiamento di resistenza, vengono fatte delle conclusioni sulla velocità del flusso sanguigno in una particolare nave e vengono anche valutati altri indicatori.

Perché spendere reg

Poiché i risultati della roeoencefalografia descrivono solo lo stato funzionale dei vasi cerebrali, non è il metodo diagnostico finale: è impossibile impostare una diagnosi basata unicamente sui risultati di questo metodo di ricerca. Tuttavia, ti permette di identificare il fatto di violazione della circolazione cerebrale in una particolare area del cervello e di concentrare il dottore su ulteriori ricerche su di lei.

REG fornisce dati sui seguenti parametri del flusso sanguigno:

  • tono vascolare;
  • il grado di riempimento di sangue di una particolare area del cervello;
  • velocità del flusso sanguigno;
  • viscosità del sangue;
  • circolazione collaterale e altri.

testimonianza

Condurre questo metodo di diagnosi è mostrato in tutte le condizioni che sono accompagnate da sintomi di disturbi circolatori cerebrali. In genere, questo è:

  • frequenti mal di testa e vertigini;
  • svenimento e svenimento;
  • tinnito;
  • deficit uditivo e visivo;
  • disturbi del sonno;
  • deterioramento della memoria;
  • capacità di apprendimento compromessa;
  • meteosensibilità (cambiamenti di salute dovuti a cambiamenti climatici);
  • lesioni cerebrali traumatiche (commozioni cerebrali, contusioni cerebrali);
  • storia di disturbi acuti della circolazione cerebrale (ictus);
  • encefalopatia;
  • ipertensione arteriosa;
  • ipotensione;
  • aterosclerosi dei vasi cerebrali;
  • distonia neurocircolatoria;
  • osteocondrosi del rachide cervicale;
  • anchilosante;
  • sindrome dell'arteria vertebrale;
  • l'emicrania;
  • diabete mellito per sospette complicanze, microangiopatia diabetica;
  • malattie di navi cerebrali in parenti stretti;
  • valutazione dell'efficacia del trattamento farmacologico o non farmacologico precedentemente condotto

Ci sono controindicazioni?

La reenceencefalografia è un metodo diagnostico assolutamente sicuro, approvato per l'uso in praticamente tutte le categorie di pazienti. Lo studio non dovrebbe essere eseguito se:

  • il paziente ha difetti della pelle (ferite) nella zona su cui è necessario imporre elettrodi;
  • il paziente soffre di una malattia batterica, fungina o parassitaria del cuoio capelluto e dei capelli.

È possibile eseguire il REG solo se il paziente accetta l'esame, quindi il rifiuto del paziente da parte sua è anche una controindicazione.

Devo prepararmi per lo studio

Non è richiesto un addestramento speciale prima della renoencefalografia.

Per ottenere i dati più precisi, alla vigilia dello studio, il soggetto dovrebbe evitare lo stress e dormire bene prima di esso. Non dovresti fumare, bere caffè forte o tè nero, poiché queste azioni influenzano il sistema nervoso, il tono vascolare e la pressione sanguigna e i risultati dello studio saranno distorti.

In alcuni casi, il medico può raccomandare al paziente di annullare, prima del momento della diagnosi, qualsiasi farmaco che influenzi il tono vascolare. Tuttavia, questo vale solo per i farmaci naturalmente di destinazione - se una persona assume tali farmaci su base continua, allora la diagnosi deve essere effettuata sullo sfondo della terapia abituale.

Venendo al sondaggio, non andare immediatamente nella stanza di diagnosi. Vale la pena riposare per 15 minuti in una stanza ben ventilata, ma non soffocante, e solo dopo andare al REG.

I proprietari (e i proprietari) di capelli lunghi dovranno raccoglierli in una crocchia in modo che non interferiscano con lo studio.

Metodi di rheoencephalography

Lo studio viene eseguito attraverso un reograf a 2-6 canali (più canali sono forniti nel dispositivo, la più ampia area del cervello sarà coperta dalla procedura diagnostica). Di norma, il personale infermieristico svolge attività di diagnostica e il medico si occupa direttamente dell'interpretazione dei dati ottenuti.

Durante lo studio, il paziente si trova in una posizione comoda, seduto su una sedia o sdraiato su un divano morbido, rilassato, con gli occhi chiusi. Lo specialista impone elettrodi o pasta di contatto trattata con gel sulla testa, fissandoli con un nastro elastico (passa intorno alla circonferenza della testa: sopra le sopracciglia, le orecchie e la parte posteriore della testa). Nel processo di diagnostica, questi elettrodi inviano segnali elettrici al cervello, e in quel momento, gli indicatori sopra dello stato delle navi e il flusso di sangue in essi sono visualizzati sul monitor del computer (in alcuni dispositivi, i dati non vengono inviati al computer, ma inviati su un nastro di carta).

L'area degli elettrodi sovrapposti dipende da quale parte del cervello deve essere diagnosticata:

  • nello studio dell'arteria carotide esterna, gli elettrodi dovrebbero essere fissati sopra le sopracciglia all'esterno e davanti al canale uditivo esterno (in altre parole, davanti all'orecchio);
  • nello studio dell'arteria carotide interna - sull'area del naso e sul processo mastoideo (dietro l'orecchio);
  • nello studio del bacino delle arterie vertebrali - sui tubercoli mastoideo e occipitale, e in questo caso si raccomanda di rimuovere simultaneamente l'elettrocardiogramma contemporaneamente alla REG.

Quando la parte principale dello studio è completata, se il medico lo ritiene necessario, può condurre uno o più test funzionali. I test più frequenti sono l'assunzione di una compressa di nitroglicerina sotto la lingua (controindicato per glaucoma, ipotensione e intolleranza a questo farmaco), modifica della posizione di tutto il corpo o semplicemente rotazione e inclinazione della testa (solitamente utilizzata per diagnosticare la sindrome delle arterie vertebrali), iperventilazione (respirazione profonda) per pochi minuti, trattenendo il respiro, ogni tipo di esercizio e altri. Dopo il test, ripetere la registrazione del REG e valutare le modifiche su di esso.

La durata dello studio dura da 10 minuti a mezz'ora. Durante questo periodo, il paziente non avverte sensazioni speciali, non gli fa male (l'unica cosa, un mal di testa può verificarsi dopo un test funzionale con nitroglicerina, come effetto collaterale di questo farmaco).

Decifrare reg

Per interpretare correttamente i dati ottenuti durante il REG, il medico deve conoscere l'età esatta del paziente - questo è logico, perché il tono vascolare e il flusso sanguigno nei pazienti di età giovane, media e vecchia / vecchia sono diversi (la patologia per i giovani è la norma o la variante della norma per una persona anziana).

Il rheoencephalogram ha un aspetto ondulatorio e ogni segmento di questa onda ha il suo nome:

  • la sua parte ascendente è Anacrot;
  • discendente - catacrot;
  • tra di loro c'è un'incisura (in realtà, la piega stessa è la transizione della parte ascendente in quella discendente), immediatamente dietro la quale viene determinato un piccolo dente dicrotico.

Decifrando il REG, il medico valuta le sue caratteristiche:

  • quanto sono regolari le onde;
  • che aspetto hanno l'anacrot e il catacot;
  • la natura dell'arrotondamento dell'onda;
  • la posizione dell'incisura e del polo dicrotico, la profondità di quest'ultimo;
  • la presenza e il tipo di onde aggiuntive.

Concludendo l'articolo, vorrei sottolineare che sebbene REG non sia un metodo diagnostico indipendente,
consente di verificare l'una o l'altra diagnosi cardiaca o neurologica, ma viene effettuata in maniera tempestiva, ai primi sintomi, aiuta a rilevare la presenza di patologia vascolare nella fase precoce della malattia. L'esame supplementare effettuato e un trattamento adeguato porteranno il paziente a una pronta guarigione e allevieranno le complicazioni che potrebbero insorgere se la diagnosi non fosse tempestiva.

E, anche se oggi alcuni specialisti sono piuttosto scettici su questo metodo diagnostico, tuttavia, ha un posto dove essere ed è ancora ampiamente usato in molte istituzioni mediche.

REG (rheoencephalography) del cervello: norme e interpretazione dei risultati dello studio dei vasi di testa

La patologia del cervello non risparmia né gli adulti né i bambini. Malattie diagnosticate tempestivamente, così come un trattamento adeguato eviteranno complicazioni gravi, preservare la qualità della vita del paziente e persino la vita stessa.

La diagnosi di vascolarizzazione cerebrale mediante REG o rheoencelography è uno dei metodi più informativi e collaudati nel tempo. Grazie a lui, aumenta la possibilità di un'assistenza tempestiva al paziente e diminuisce la probabilità di sviluppare complicanze della malattia sottostante.

Qual è il metodo della reografia?

REG - che cos'è?

Lo studio dello stato dei vasi di altre parti del corpo ha un nome diverso:

  • reoepatografia: diagnosi dello stato del fegato;
  • reovasografia - vasi delle estremità;
  • la reocardiografia - lavora con lo stato del cuore;
  • reopulmonografia: fornisce una caratterizzazione dello stato dei polmoni.

Ci sono altre varietà di reografia. Per lo studio del rifornimento di sangue del cervello quando si esegue la rroencefalografia applicare un'attrezzatura speciale (apparato chiamato reograf). Di solito è un prefisso ad altre apparecchiature multicanale: dispositivi per la rimozione dell'ECG, un poligrafo. Il suo "cuore" è un generatore ad alta frequenza. Reograf consente di registrare un reogramma (visualizzazione grafica dei dati ottenuti). L'interazione con le aree studiate del corpo avviene attraverso elettrodi metallici - sono posti su un'area nuda della pelle precedentemente sgrassata con una soluzione alcolica. Il contatto migliore si ottiene usando un tampone inumidito con soluzione fisiologica. Per condurre uno studio del flusso sanguigno di una singola sezione, vengono utilizzati due elettrodi: il primo è posizionato all'inizio della sezione, il secondo alla fine.

La procedura REG è simile all'EEG: anche gli elettrodi sono attaccati alla testa del paziente, che legge i dati di riempimento del sangue del cervello

REG come metodo di ricerca

La Rheoencephalography, come metodo per studiare l'apporto di sangue alle strutture cerebrali, è un modo sicuro e non invasivo per ottenere informazioni sull'elasticità e il tono della parete vascolare dei vasi sanguigni che forniscono il cervello. Il REG del cervello consente inoltre di determinare l'apporto di sangue delle singole strutture del cervello. In presenza di una lesione vascolare, la sua posizione e dimensione sono rivelate.

Usando la rheoencephalography, è possibile ottenere dati significativi in ​​presenza di un paziente con malattie vascolari, questo metodo è molto informativo in relazione all'aterosclerosi cerebrale, ictus, insufficienza vertebro-basilare. La ricerca dello stato della rete vascolare con l'aiuto della REG offre l'opportunità di stabilire la vera causa dell'encefalopatia (mal di testa).

Il contenuto informativo REG può essere aumentato eseguendo test funzionali. I campioni più comuni sono nitroglicerina e nicotina. Ti permettono di valutare la forma del danno cerebrale:

Se, dopo aver assunto la nitroglicerina, l'ampiezza dell'onda REG non è sufficientemente aumentata, questo indica "materia organica". Test funzionali vengono utilizzati per valutare lo stato delle arterie vertebrali, suggerendo un cambiamento nella posizione della testa.

Oltre a condurre campioni medici, al paziente può essere chiesto di riposizionare la testa per controllare le arterie vertebrali.

Le navi REG e gli ultrasuoni si completano perfettamente l'un l'altro. A seconda della situazione, viene data preferenza a uno o l'altro di essi. La diagnostica con l'aiuto di REG consente di valutare le condizioni di entrambe le navi di grandi dimensioni e di quelle piccole. Ma in molti casi, il REG è solo un ulteriore metodo di esame. Ad esempio, questo metodo di studio dello stato del cervello è spesso usato in combinazione con un EEG. Inoltre, l'EEG rimane il principale metodo diagnostico. Cos'è un EEG e perché il REG è solo un "metodo in via di sviluppo"?

REG ed EEG - due facce della stessa medaglia

In alcuni casi, per il rilevamento della patologia cerebrale, sono preferibili gli EEG, ad esempio nell'epilessia. Oppure usano questo metodo di studio come principale, integrandolo con studi che permettono di studiare lo stato delle navi. L'EEG è in grado di identificare più patologie che la rheoencephalography. L'EEG è una registrazione dell'attività elettrica del cervello. L'attività dei neuroni viene registrata mediante elettrodi attaccati alla testa del paziente.

La base per EEG è la perdita spontanea di coscienza, mal di testa che non può essere alleviata da farmaci, problemi di sonno, vestibolopatia e stanchezza eccessiva, sospetto di uno sviluppo mentale ritardato di bambini ed epilessia. Questo studio consente anche di monitorare la terapia in corso. La domanda su quale sia la procedura diagnostica migliore non è del tutto corretta da chiedere.

Come viene condotto lo studio?

La procedura di ricerca non è molto complicata, ma per il successo e l'obiettività dello studio devono essere osservate diverse regole. In primo luogo, il paziente deve essere calmo. Ha bisogno di prendere una posizione seduta o sdraiarsi, chiudere gli occhi e cercare di rilassarsi non solo fisicamente, ma anche moralmente. La calma deve essere mantenuta durante l'intera procedura di reenceencefalografia. Prima della procedura, dovresti trascorrere 15-30 minuti in uno stato calmo e se il paziente soffre di fumo, dovresti astenervi dal fumare almeno 2 ore per la procedura. Qualsiasi farmaco che possa influenzare il tono vascolare, anche preso prima dello studio dalla rheoencephalography non può essere.

Lo stesso corso dello studio è semplice al comune. Le aree del cuoio capelluto sono sgrassate con alcol, quindi gli elettrodi sono fissati su di essi. Durante lo studio, il medico può chiedere al paziente di eseguire movimenti della testa o modificare la posizione del corpo.

Affinché il risultato dello studio non venga distorto, il paziente deve essere calmo e rilassato.

Indicazioni e controindicazioni

Lo spettro di malattie in cui la rheoencephalography può essere prescritta è piuttosto ampio. REG di vasi cerebrali è assegnato a:

  • in caso di ferite (contusioni, commozioni cerebrali, ferite alla testa);
  • encefalopatie;
  • ischemia
  • vestibulopathy;
  • meteosensitivity;
  • emicranie e stati di emicrania;
  • sindrome dell'arteria vertebrale;
  • se sospetti la microangiopatia diabetica;
  • deficit uditivo;
  • IRR, NDC;
  • ipertensione;
  • con aumento della pressione intracranica;
  • Morbo di Parkinson;
  • tumori ipofisari;
  • disturbi cognitivi;
  • e molti altri cambiamenti vascolari patologici.

La procedura non ha controindicazioni assolute. Relativo sono:

  • periodo neonatale;
  • danno alla pelle nel luogo di applicazione degli elettrodi;
  • rifiuto categorico del paziente di condurre la procedura;
  • malattie della pelle e dei capelli nell'area di attacco degli elettrodi - natura batterica, parassitaria o fungina.

Descrizione del risultato del sondaggio

Lo studio del rifornimento di sangue alla testa con l'aiuto della REG è una procedura semplice da eseguire, tuttavia, per decifrarne i risultati sono necessarie un'educazione e abilità speciali. Pertanto, solo uno specialista può diagnosticare e correlare i cambiamenti nel reogramma con possibili patologie del sistema vascolare. Nel processo di analisi dei dati ottenuti, il diagnostico esamina le deviazioni dell'ampiezza delle onde dalla norma, la risposta dell'analisi dell'onda REG ai test funzionali e fa una conclusione sulla norma o sulla patologia dei vasi che forniscono al cervello sangue. Le onde REG hanno diversi tipi. I tipi comuni sono:

  • tipo ipertonico - caratterizzato da persistente ipertonicità della parete vascolare dei vasi sanguigni che rilasciano sangue al cervello e alterato deflusso di sangue venoso dalle strutture cerebrali;
  • tipo distonico - tono vascolare alterato, che è caratterizzato da cambiamenti regolari - ad esempio, può verificarsi un ipertono, combinato con una bassa pressione del polso, può verificarsi congestione venosa;
  • angiodstonic è vicino alla variante precedente, la differenza caratteristica è la presenza di un difetto nella parete vascolare, che porta ad una diminuzione dell'elasticità e alterata afflusso di sangue alle singole strutture cerebrali.

Il tipo di rheoencephalogram non è una diagnosi. Il grafico delle curve mostra solo le modifiche a cui è soggetto il flusso sanguigno. E ciò che è diverso dalla norma. Sulla base dell'interpretazione di questi cambiamenti e dei dati provenienti da altre procedure diagnostiche, il medico può determinare la causa della sofferenza e fare una diagnosi.

Dove posso fare un sondaggio?

Dove posso andare a REG? Puoi fare l'esame in molte cliniche private specializzate in patologia vascolare o malattie delle strutture cerebrali. Anche le istituzioni mediche statali sono dotate di reografia. La medicina oggi è ambigua riguardo a questo metodo diagnostico di esame: alcuni specialisti sono scettici, altri considerano il REG come l'unico modo per scoprire la causa della sofferenza umana in alcune malattie.

Cos'è la rheoencephalography (REG) dei vasi cerebrali?

Le malattie e i loro sintomi associati alla patologia dei vasi cerebrali, sono in primo luogo un appello al neurologo. Molti sono terribilmente spaventati dai nomi di studi "spaventosi e incomprensibili" che il medico consiglia, perché le persone che sono lontane dalla medicina spesso li associano al sospetto di una diagnosi sufficientemente seria. Ma questo è lontano dal caso, quindi vale la pena di calmarsi e capire tutto in ordine.

Uno di questi studi "incomprensibili" è la reenceencefalografia (REG) dei vasi cerebrali, avendo sentito il nome di cui alcuni pazienti sono terrorizzati a causa dell'ignoranza. Allora, qual è questa procedura?

Cos'è la rheoencephalography

Rheoencephalography aiuta a determinare lo stato dei vasi cerebrali

La tecnica di rheoencephalography consiste nel passare una corrente elettrica alternata attraverso il tessuto cerebrale e fissando i parametri di resistenza elettrica, che dipende dal volume e dalla viscosità del sangue nei vasi del cervello. Sono gli indicatori di resistenza corrente che consentono di valutare i parametri di cui sopra. Quando le navi sono a sangue pieno e dilatate, la resistenza della corrente aumenta e, se si restringono, si osserva il modello opposto.

Vantaggi e svantaggi della diagnosi vascolare

Attualmente, la neoencefalografia non viene utilizzata così spesso come prima, perché ci sono metodi più accurati per diagnosticare le condizioni del cervello e dei suoi vasi, come l'elettroencefalogramma (EEG), la tomografia computerizzata (TC) o la risonanza magnetica (la risonanza magnetica è il metodo diagnostico più accurato ). A causa del fatto che non tutti gli ospedali o le cliniche (ad esempio nei centri regionali) possono vantare la presenza di attrezzature moderne, la REG diventa un meraviglioso assistente nella diagnosi.

Se c'è un tomografo nell'impianto di trattamento e prevenzione, e il medico continua a sottoporsi a rheoencephalography, sorge la domanda: "Perché la REG, non la risonanza magnetica o la tomografia computerizzata, perché il secondo e il terzo metodo sono molto più informativi?".

Molti medici, nonostante l'esistenza di metodi diagnostici più moderni, scelgono ugualmente la rheoencefalografia

Innanzitutto, è il modo più sicuro per diagnosticare la patologia dei vasi cerebrali. In secondo luogo, non tutti possono sopportare il rumore e lo spazio chiuso del tomografo (questo è particolarmente importante quando si esaminano i bambini, poiché non tutti i bambini sono in grado di stare a riposo, specialmente in assenza di una madre). In terzo luogo, la RM e la TC rispetto al REG sono un metodo costoso di esame. Inoltre, il vantaggio della roeoencefalografia è che quando viene usato, sono le navi che vengono esaminate senza influenzare le aree "inutili e non necessarie". Anche la risonanza magnetica e la tomografia computerizzata mostrano sia le ossa del cranio che i tessuti molli (il più delle volte questi metodi diventano rilevanti quando si sospetta una diagnosi seria, ad esempio un processo tumorale e altri).

Uno svantaggio significativo di REG è che qualsiasi eccitazione, esperienza (e, di regola, non esiste tale persona che non proverebbe tali emozioni prima di sottoporsi a qualsiasi procedura diagnostica), la mancata osservanza delle raccomandazioni sulla preparazione della procedura può influenzare i risultati dell'esame.

Indicazioni e controindicazioni per reenceencefalografia

Frequenti mal di testa possono essere un'indicazione per un sondaggio.

Il medico può dare la direzione di passare attraverso la renceencefalografia se il paziente ha le seguenti condizioni patologiche:

  • mal di testa di varia intensità, posizione e durata;
  • vertigini;
  • ischemia cerebrale;
  • ictus;
  • l'acufene e l'aspetto delle "mosche" davanti ai tuoi occhi;
  • commozioni cerebrali e lividi del cervello;
  • lividi e fratture del rachide cervicale e delle ossa del cranio;
  • aumento della pressione intracranica;
  • disturbi circolatori del cervello;
  • ipertensione arteriosa;
  • distonia vascolare;
  • ipotensione;
  • patologie della regione ipotalamo-ipofisaria (in particolare, formazioni tumorali);
  • encefalopatia;
  • Morbo di Parkinson;
  • frequenti svenimenti;
  • aterosclerosi;
  • osteocondrosi cervicale;
  • disturbi della memoria e del sonno;
  • disturbi visivi e uditivi;
  • dipendenza meteorologica.

La Rheoencephalography è considerata un metodo completamente sicuro di diagnostica funzionale, può essere applicata a tutte le categorie della popolazione (dai neonati agli anziani). Lo studio non viene condotto nei casi in cui il paziente presenta difetti (ferite e abrasioni) e malattie infettive del cuoio capelluto.

Preparazione per il sondaggio

Per ottenere risultati accurati, è necessario osservare la calma emotiva alla vigilia e immediatamente prima dello studio.

Non esiste una preparazione speciale per il sondaggio. Hai solo bisogno di provare ad aderire ai seguenti consigli:

  • alla vigilia dello studio, non assumere farmaci che possono influire sulle condizioni dei vasi sanguigni;
  • cercare di evitare situazioni stressanti alla vigilia e immediatamente prima dello studio;
  • non bere caffè e tè forte il giorno dello studio al mattino;
  • alla vigilia e prima dello studio non fumare;
  • Immediatamente prima dello studio, riposare per 15-20 minuti;
  • Preparare in anticipo tovaglioli e asciugamani per rimuovere il gel in eccesso dopo la procedura.

Tali misure sono necessarie per calmare il sistema nervoso e cambiamenti vascolari minimi (come sapete, qualsiasi eccitazione o l'influenza di certe sostanze chimiche possono modificare il quadro vascolare). Il rispetto di tali semplici regole aiuterà uno specialista nel modo più accurato possibile per valutare lo stato dei vasi cerebrali e fare la diagnosi corretta.

Direttamente nella sala diagnostica funzionale, lo specialista prepara il paziente per l'esame sgrassando la pelle delle aree che devono essere esaminate e applicando loro elettrodi rheoentrografici.

Come è la diagnosi

La diagnosi viene effettuata utilizzando uno speciale dispositivo del reograf (rheoenterograph) collegato alla registrazione del dispositivo e all'emissione di letture (elettrocardiografo, computer, elettroencefalografo e altri). Durante lo studio, il paziente deve essere in una posizione comoda e rilassata. Più spesso è messo su una sedia speciale. Un'infermiera o un medico mette gli elettrodi sulla testa del paziente e li fissa con uno speciale nastro elastico, dopo averli precedentemente lubrificati con una pasta o un gel. Per praticità, il nastro è posizionato in modo che corre lungo la circonferenza della testa: sopra l'area degli archi sopraciliari, sopra le orecchie e lungo la parte posteriore della testa.

Il nastro per l'eografo è posizionato lungo la circonferenza della testa.

Le aree di sovrapposizione degli elettrodi saranno sempre diverse e dipenderanno da quali navi dovrebbero essere esaminate:

  • se è necessario indagare sulle arterie vertebrali, gli elettrodi dovrebbero essere applicati alla regione dei tubercoli occipitali e dei processi mastoidei;
  • se l'oggetto di studio è l'arteria carotide esterna, gli elettrodi dovrebbero essere situati nella regione temporale;
  • quando si esaminano le arterie carotidi interne, gli elettrodi sono sovrapposti alla regione dei processi mastoide e al ponte del naso.

Praticamente esamina tutte le navi contemporaneamente. Il sondaggio dura in media non più di venti minuti.

Una delle principali condizioni per la renoencefalografia è la calma e il rilassamento del paziente.

La posizione degli elettrodi sovrapposti del rheoencelograph dipende dalla posizione dei vasi investigati.

Oltre al metodo standard di esecuzione della REG, esiste uno studio che utilizza i cosiddetti test funzionali. I più comuni sono i campioni con curve e inclinazioni della testa in direzioni diverse, che assumono nitroglicerina (sotto la lingua), trattengono il respiro, fanno respiri profondi ed espirano, cambiano posizione del corpo, esercizio fisico. Tutte le letture sono anche registrate e quindi confrontate con quelle fatte a riposo.

Possibili conseguenze dopo il REG

Come già accennato, la reenceencefalografia è un metodo diagnostico sicuro utilizzato per esaminare pazienti di qualsiasi fascia d'età. Di regola, non ci sono conseguenze dopo aver eseguito questa procedura diagnostica a riposo.

Quando si eseguono test funzionali, può verificarsi mal di testa (nitroglicerina ha un effetto collaterale di questo tipo) e vertigini (dopo i giri di testa o sforzo fisico).

Interpretazione dei risultati

Valutazione dei parametri ottenuti da specialisti nella decodifica di rheoencephalograms

La valutazione dei parametri dello studio ha coinvolto un medico. La tecnologia moderna ha semplificato la complessa procedura di decrittografia attraverso l'uso di programmi informatici specializzati. Grazie a ciò, il paziente può ricevere i risultati del suo esame entro dieci minuti dopo la fine della procedura (e non molti giorni dopo, come era prima in molte istituzioni mediche). L'età del paziente è di grande importanza, poiché per ogni fascia d'età cambiano i parametri del reogramma.

Tutti i dati ottenuti come risultato del sondaggio vengono convertiti in un'immagine grafica (grafico), che è esternamente molto simile a un elettrocardiogramma. Il dispositivo li emette su carta o sullo schermo di un monitor di un computer.

Parametri valutati dal rheoencephalograph

L'immagine ad onda (ogni dente reogramma) è divisa in segmenti speciali con il proprio nome:

  • Anacrot (parte ascendente del grafico);
  • in cima alla classifica;
  • un cacacrot (parte a valle del grafico);
  • incisura (denti sulla parte discendente del grafico);
  • dikrota o onda dicrotica (parte discendente del grafico, situata dopo incisura).

I parametri di questi segmenti sono valutati come valori:

  • rotondità o nitidezza dei vertici del grafico;
  • regolarità dell'onda;
  • profondità dikroty;
  • dov'è l'incisura;
  • l'aspetto di anakrota e catacrote;
  • la presenza o l'assenza di onde aggiuntive nel catacrote.

Va notato che non meno importanti sono i parametri dei denti, come l'ampiezza e la pendenza. Determinano la corrispondenza dei valori ottenuti con l'età del paziente. Ad esempio, i denti giovani sono più pronunciati e più inclinati rispetto agli anziani.

Indicatori importanti di rheoencephalogram nella tabella

I valori di questi indicatori costruiscono un quadro generale dello stato dei vasi sanguigni del cervello.

Decodifica cerebrale di rheoencephalec cerebrale

REG (rheoencephalography) di navi cerebrali

Il REG di vasi cerebrali è una procedura diagnostica abbastanza semplice, ma molto istruttiva. Aiuta a rilevare molte malattie cerebrali e valuta lo stato della circolazione cerebrale. Molti medici spesso lo prescrivono, perché i vantaggi della procedura sono un prezzo abbastanza accessibile, un alto contenuto informativo, risultati rapidi e accurati.

Condurre la roeoencefalografia consente di ottenere preziose informazioni sui vasi del cervello e sulle loro condizioni. Utilizzando la procedura, i disturbi circolatori nel cervello vengono rilevati in una fase precoce. Questo è molto importante, poiché nella fase iniziale molte complicazioni gravi possono essere evitate. Un altro vantaggio di REG è l'accessibilità, al contrario della tomografia, la coda per la quale, in media, è di almeno 4-6 mesi.

Stai attento

Il mal di testa è il primo segno di ipertensione. Nel 95% del mal di testa si verifica a causa di alterata circolazione del sangue nel cervello umano. E la principale causa di alterazione del flusso sanguigno è il blocco dei vasi sanguigni a causa di una dieta scorretta, cattive abitudini e stile di vita inattivo.

C'è un numero enorme di farmaci per il mal di testa, ma tutti hanno effetto sull'effetto, non sulla causa del dolore. Le farmacie vendono antidolorifici che semplicemente coprono il dolore e non curano il problema dall'interno. Da qui un numero enorme di infarti e ictus.

Ma cosa fare? Come essere trattati se c'è inganno ovunque? LA Bockeria, MD, ha condotto le sue indagini e ha trovato una via d'uscita da questa situazione. In questo articolo, Leo Antonovich ha detto come è LIBERO evitare la morte a causa di vasi sanguigni ostruiti, picchi di pressione e ridurre il rischio di infarto e ictus del 98%! Leggi l'articolo sul sito ufficiale dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Come è la manipolazione

La tecnica di esecuzione della roeoencefalografia è abbastanza accessibile e semplice.

Per cominciare, il paziente si siede in una posizione comoda. Successivamente, le piastre di elettrodi di metallo sono imbrattate con una pasta speciale e fissano la benda con loro sulla testa con l'aiuto di una banda elastica.

Dopo, in media, 10 minuti, le letture vengono visualizzate su carta o monitor e vengono lette da un neurologo o da un neurologo.

I dati si ottengono modificando la resistenza dei tessuti del corpo sotto l'influenza di una corrente elettrica passata tra 2 elettrodi. REG non ha controindicazioni.

Spesso, sotto l'influenza dello stress, i vasi della testa sono spastici, questo effetto è a breve termine. Prima che l'esame del paziente deve essere rassicurato. Durante la manipolazione, il medico può chiedere al paziente di cambiare la sua postura, guardare un altro punto e girare la testa. Effettuare determinati movimenti durante lo studio consente di rilevare la minima violazione.

Indicazioni per il REG

La reoencefalografia viene eseguita, sia secondo le indicazioni che per la profilassi, ad esempio negli anziani, poiché l'elasticità dei vasi sanguigni diminuisce con l'età, a seguito della quale si sviluppano varie malattie concomitanti.

Ho studiato le cause del mal di testa per molti anni. Secondo le statistiche, nell'89% dei casi, la testa fa male a causa di vasi sanguigni ostruiti, che porta all'ipertensione. La probabilità che un mal di testa innocuo finisca con un ictus e la morte di una persona è molto alta. Circa due terzi dei pazienti muoiono entro i primi 5 anni di malattia.

Il fatto seguente: puoi bere una pillola dalla testa, ma non cura la malattia stessa. L'unica medicina ufficialmente raccomandata dal Ministero della Salute per il trattamento del mal di testa e utilizzata anche dai cardiologi nel loro lavoro è PhytoLife. Il farmaco influenza la causa della malattia, rendendo possibile eliminare completamente il mal di testa e l'ipertensione. Inoltre, nell'ambito del programma federale, ogni residente della Federazione Russa può ottenerlo gratuitamente!

Le indicazioni per l'esecuzione di REG sono:

  • vertigini: temporaneo, permanente e quando si adotta una posizione verticale;
  • meteosensitivity;
  • ci sono sintomi di epilessia o osteocondrosi;
  • frequenti mal di testa o acufeni;
  • verifica di ischemia o ictus;
  • lesioni alla testa e al collo;
  • ereditarietà gravata;
  • memoria, visione e udito alterati;
  • aterosclerosi del cervello;
  • distonia vascolare;
  • crisi vascolari;
  • ipertensione arteriosa.

Inoltre, il REG vascolare cerebrale è coinvolto nel valutare la velocità del flusso sanguigno e dell'onda del polso, la viscosità del sangue.


Utilizzando la roeoencefalografia, è possibile determinare le condizioni generali delle navi o identificare una violazione in un'area limitata.

Applicazione REG

I medici utilizzano questo tipo di esame nella loro pratica per risolvere vari problemi. Usando la renceencefalografia, è possibile monitorare la microcircolazione nel cervello dopo gli infortuni o nel periodo postoperatorio e diagnosticare anomalie nei vasi cerebrali.

Inoltre, la manipolazione consente non solo di identificare molte malattie, ma anche di valutare il grado della loro gravità. REG viene spesso prescritto per stabilire le cause di determinati sintomi e per determinare la possibilità di circolazione collaterale.

Cosa può essere diagnosticato?

Indipendentemente dalla semplicità dello studio, il REG può rilevare un elenco significativo di patologie:

  • ematomi e altri traumi;
  • disturbi acuti della circolazione cerebrale;
  • distonia vascolare;
  • tratti e condizioni di pre-ictus;
  • aterosclerosi dei vasi cerebrali;
  • emicrania.

Se i medici dubitano della diagnosi, spesso questa procedura è di grande aiuto. Grazie al REG, è possibile selezionare un trattamento e persino diagnosticare una condizione di pre-ictus.

Storie dei nostri lettori

Mi sono liberato di un mal di testa per sempre! Mezzo anno è già passato, come ho dimenticato che mal di testa è. Oh, non hai idea di quanto ho sofferto, quanto ho provato - niente ha aiutato. Quante volte sono andato in clinica, ma mi sono stati prescritti ripetuti farmaci inutili, e quando sono tornato i dottori hanno semplicemente fatto spallucce. Alla fine, ho affrontato il mal di testa e grazie a questo articolo. Chiunque abbia spesso mal di testa è una lettura obbligata!

Leggi l'articolo completo >>>

Oltre a questo esame, possono essere prescritti ecografia RM, TC e Doppler.

Decodifica i risultati: cosa dicono parole incomprensibili

Prima di procedere alla decifrazione del REG, lo specialista è interessato all'età del paziente, poiché gli stati di elasticità e tono per gli anziani e i giovani saranno diversi. Durante lo studio vengono registrate le onde, che possono essere utilizzate per valutare il riempimento dei vasi sanguigni del cervello e la loro risposta alla circolazione sanguigna.

L'immagine grafica delle oscillazioni è composta da:

  • anacrotico (linea ascendente), l'onda sale rapidamente, la sua cima è leggermente arrotondata;
  • catacrote (linea discendente), che scende lentamente;
  • incisura situata nel terzo medio della linea, dietro la quale si trova il dente dicrotico e inizia una nuova ondata.


Quando decifrate il REG, è importante tenere in considerazione la regolarità delle onde, le loro cime e curve, la dinamica delle linee ascendenti e discendenti

Lo studio permette di determinare il tipo di comportamento vascolare: distonico (costante cambiamento del tono vascolare), angiodistonico (diminuzione del tono vascolare dovuto a un difetto della parete) e ipertonico (aumento persistente del tono vascolare).

Il prezzo della procedura, a seconda della clinica e delle qualifiche dello specialista, può variare da 1.000 a 3.500 rubli.

Rheoencephalography, o REG del cervello: è spaventoso?

REG di navi cerebrali - rheoencephalography

Reoencephalography o REG è un metodo semplice, accessibile e al tempo stesso altamente informativo per diagnosticare anomalie nello stato delle navi. Si basa su una valutazione del tono, dell'afflusso di sangue, della velocità dell'onda del polso, ecc., In ogni parte del cervello.

REG non è specifico, fornisce informazioni solo sullo stato funzionale del cervello

Il metodo si basa sulla definizione di resistenza elettrica, che è diversa per sangue venoso, sangue arterioso e tessuti. Quando si passa una corrente ad alta frequenza, ma di piccola forza, il cambiamento nel valore della resistenza è fissato da sensori fissati sulla testa e viene dato sotto forma di curve.

Il grande vantaggio e la principale differenza del REG del cervello da risonanza magnetica è la rapida ricezione dei risultati dello studio, poiché le code per il passaggio di quest'ultimo possono essere aspettate per mesi. Anche se alcuni diagnostici sono fiduciosi che il REG è irrimediabilmente obsoleto e in accuratezza è molto inferiore alla risonanza magnetica.

Vantaggi e svantaggi

La reenceencefalografia ha molti aspetti positivi. Questo è:

  • sicurezza assoluta;
  • velocità di;
  • basso costo;
  • ottenendo gli indicatori del lavoro delle arterie e delle vene separatamente;
  • completa assenza di dolore

REG viene spesso eseguita a scopo preventivo a causa della sua totale innocuità per la salute.

La procedura nel suo insieme è priva di difetti, dal momento che può essere eseguita a tutte, senza eccezioni, categorie di pazienti. L'unica cosa che può essere attribuita al numero dei suoi difetti è la minore accuratezza dei dati rispetto a quella di una risonanza magnetica. Tuttavia, la sua disponibilità e la possibilità di combinare con altri metodi diagnostici completa completamente questo punto negativo.

Indicazioni e controindicazioni

Rheoencephalography è assegnato per la diagnosi di:

  • aterosclerosi;
  • stati pre-ictus;
  • gli effetti del trauma e della chirurgia cerebrale;
  • ipertensione;
  • circolazione collaterale, cioè, afflusso di sangue ai tessuti attraverso i vasi periferici, bypassando quelli principali;
  • cause di distonia vegetativa e sindrome da distonia vegetativa.

Inoltre, lo studio mostra di valutare lo stato del cervello con:

  • encefalopatia (emicrania e mal di testa irragionevoli);
  • adenoma pituitario;
  • ictus recente;
  • malattia coronarica.

Quindi, dato che la procedura è assolutamente sicura e fornisce molte informazioni sul funzionamento del cervello, si può raccomandare di andare se ci sono:

  • mal di testa e vertigini;
  • trauma cranico;
  • lesioni al rachide cervicale;
  • distonia vegetativa;
  • dipendenza meteorologica;
  • tinnito;
  • perdita irragionevole di udito, memoria o visione;
  • parenti stretti con patologia vascolare.

La REG viene spesso prescritta per le persone anziane, sebbene negli ultimi anni le malattie vascolari siano diventate molto più giovani

REG è assolutamente sicuro, non influisce sulle condizioni dei tessuti e degli organi, e quindi non ha controindicazioni ed effetti collaterali. Può essere prescritto per qualsiasi malattia e anche per tali categorie speciali di pazienti come donne in gravidanza e neonati. Ma il dottore si rifiuta di eseguire uno studio sulle malattie infettive del cuoio capelluto.

Violazioni della circolazione cerebrale - video

Caratteristiche di

La procedura viene eseguita utilizzando un dispositivo speciale, un reografo a 2-6 o più canali, che acquisisce e registra i dati. In media, non ci vogliono più di 10 minuti, anche se in rari casi può allungarsi per mezz'ora. Un giorno prima dell'ora stabilita, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci che influenzano la circolazione del sangue, in particolare l'Aspirina, e interrompere l'uso di bevande contenenti caffeina.

2 ore prima che lo studio non possa fumare!

Il paziente prende una posizione comoda, sdraiato o seduto. Sul cuoio capelluto (dietro le orecchie, sopra le sopracciglia e sulla parte posteriore della testa), precedentemente sgrassato con alcool, gli elettrodi sono fissi, fissati nella posizione corretta con elastici. A volte per aumentare la sensibilità dei sensori sono coperti con un gel conduttore.

Più canali sono reograf, più accurato è lo studio.

Al paziente viene chiesto di chiudere gli occhi per eliminare l'influenza degli stimoli esterni. Le indicazioni di resistenza dei tessuti sono prese direttamente quando gli elettrodi vengono attraversati da deboli impulsi elettrici. Non dà al paziente alcun dolore. L'unica cosa che può causare disagio insignificante è la presenza di pasta di contatto.

La principale difficoltà dello studio è che il paziente può essere nervoso a causa delle inusuali manipolazioni. Questo può distorcere i risultati, dal momento che le navi tendono a restringersi in risposta allo stress.

Durante la lettura, il medico può chiedere al paziente di girarsi, fare movimento, spremere l'arteria carotide, trattenere il respiro o, al contrario, fare diversi respiri acuti. È necessario valutare la reazione dei vasi sanguigni al movimento, il che aiuta a chiarire la diagnosi.

Durante la procedura, è stimato:

  • tono vascolare;
  • viscosità del sangue;
  • velocità dell'onda del polso;
  • il livello dei vasi sanguigni;
  • velocità del flusso sanguigno;
  • gravità della reazione vascolare.

Se si presenta la necessità di condurre un REG per i bambini, si raccomanda ai genitori di preparare il bambino in anticipo per le manipolazioni imminenti in modo che il bambino sia pronto a mantenere la completa immobilità durante la procedura.

Per migliorare l'accuratezza dello studio, possono essere eseguiti anche test funzionali che consentono di differenziare i disordini organici e funzionali. Sono eseguiti con:

  • gomma alla nicotina;
  • caffeina;
  • nitroglicerina;
  • papaverina;
  • aminofillina.

Ecco come appaiono i risultati del test della nitroglicerina.

Se, dopo aver assunto il farmaco, l'ampiezza delle onde aumenta più volte, ciò indica disturbi organici, cioè la presenza di cambiamenti nella struttura dei tessuti o dei vasi. Spesso, oltre alla roeoencefalografia, viene prescritto l'ecografia con doppler. Questo insieme di studi fornisce informazioni complete sullo stato delle navi, la cui completezza è paragonabile alla risonanza magnetica.

I risultati sono interpretati da un neurologo o da un neurologo.

La decodifica dovrebbe essere eseguita da uno specialista.

Risultati di decodifica - tabella

Onda diastolica tardiva nel mezzo della distanza tra la sommità di A e la fine dell'onda e la sua relazione con l'ampiezza dell'onda. Indicatore di resistenza periferica al deflusso da piccole vene nel mezzo. Un aumento dell'indicatore indica un aumento di questa resistenza.

La durata della parte ascendente della curva è anacrot. Riflette l'abilità delle grandi arterie del cervello di allungarsi durante il flusso sanguigno sistolico. L'indice aumenta con un aumento dell'elasticità (diminuzione del tono) dei vasi sanguigni.

La posizione dell'onda diastolica rispetto all'onda principale. Riflette il tono delle piccole navi dell'area studiata. Un aumento dell'indicatore indica una maggiore elasticità (diminuzione del tono) delle piccole arterie e delle vene.

Feedback sui risultati del metodo

La reenceencefalografia del cervello (REG) è stata somministrata al bambino più volte ed è stata eseguita presso la clinica come prescritto dal neurologo locale. Ma nel complesso, sono deluso dalla procedura. Lei, infatti, dovrebbe investigare l'afflusso di sangue ai vasi cerebrali, ma non direttamente, ma piuttosto con metodi indiretti. Quanti non abbiamo visto le conclusioni, sono in qualche modo indistinti e non hanno aggiunto nulla di utile per la diagnosi e il trattamento. Solo parole comuni o molto confuse. Quindi un medico autorevole ha detto che questo metodo ha un significato principalmente storico (e i benefici pratici sono minimi).

Ho desiderato a lungo di controllare i miei vasi cerebrali, è molto molto spesso ho mal di testa. A volte è necessario bere la pillola mentre è in grado di calmarla.Nel corso dell'esame, ho rivelato la patologia sotto forma di angiospasmo dei vasi cerebrali e la presenza del tono venoso. Dopo la fine del ciclo di trattamento, il REG deve essere ripetuto per vedere le dinamiche del trattamento. Come hai capito, la procedura non è spaventosa, non ha disagio, dolore ed è molto breve.

A maggio, sono stato assegnato da un neurologo, cervello rheoencephalography (REG). Sulle mie frequenti lamentele di forti mal di testa, sbadigli in luoghi molto soffocanti e, ovviamente, vertigini piuttosto gravi, ha quasi immediatamente scritto la diagnosi dell'IRR ("Distonia vascolare vascolare") e ha raccomandato di iscriversi alla procedura REG. Il risultato su carta si è rivelato molto simile alla procedura ECG con le sue linee nette. Penso che non dovresti credere a lei al 100%, perché questo è solo REG e uno dei metodi per valutare la circolazione del sangue nel cervello. In assenza del meglio, continuo a consigliare REG, più l'ho passato gratuitamente.

Pertanto, il cervello REG è in grado nel più breve tempo possibile di fornire dati oggettivi sullo stato delle navi. Forse, in precisione, sono in qualche modo inferiori a quelli ottenuti con una risonanza magnetica moderna, ma consentono di confermare la diagnosi e di iniziare immediatamente il trattamento, che in alcuni casi può salvare la vita del paziente.

Qual è il REG vascolare cerebrale

Il sistema nervoso centrale controlla tutti i processi nel corpo. È coinvolta nel trasporto di sostanze nutritive, quindi svolge un ruolo importante nella vita umana. È molto importante che il percorso del flusso sanguigno sia sempre libero e che il posto del condotto non sia ristretto o bloccato. Per controllare il sistema circolatorio è il REG dei vasi cerebrali (rheoencephalography).

Tipi di barriere nelle navi

In uno stato normale, una persona ha vasi lisci ed elastici, ma a volte possono "diventare inutili", non sopportare gli stress imposti su di loro e reagire in modo acuto a un cambiamento delle condizioni. Diagnosticare questo processo aiuterà il tempo trascorso reoencefalografia vascolare.

Cause dei disturbi circolatori nei vasi cerebrali:

  • Il restringimento dei dotti a causa della comparsa di placche di colesterolo, la violazione della loro elasticità. La causa principale di ictus e infarto del miocardio.
  • Separazione dei coaguli di sangue, che come risultato diventa la causa, il blocco dei vasi sanguigni. Spesso porta a un ictus ischemico.
  • Violazione della pressione intracranica derivante da lesioni alla testa. Manifestato a causa di un malfunzionamento della circolazione sanguigna.
  • REG aiuta a rilevare l'esistenza di un ematoma subdurale, che è apparso come risultato di un danno alla testa. L'emorragia interna interferisce con il flusso sanguigno. Inoltre, la reenceencefalografia mostra una circolazione collaterale.

Questa è una violazione acuta della circolazione cerebrale.

Se si tiene il REG dei vasi sanguigni della testa nel caso in cui i sintomi siano ancora deboli, la diagnosi tempestiva aiuterà a scegliere le tattiche di trattamento giuste, il che aumenta le possibilità di vita del paziente.

Reg e malattia

A volte le persone non considerano molte malattie per le malattie, perché alcune vivono con loro. Ad esempio, una tale malattia è la distonia neurocircolatoria o l'emicrania, da cui anche preparazioni speciali non aiutano se non contengono caffeina.

In questo caso, i pazienti iniziano a considerarsi simulatori che hanno inventato la malattia. Ma il problema esiste e richiede un esame del cervello. Un REG può facilmente aiutare a fare la diagnosi corretta e il trattamento necessario richiesto in questa situazione. Ma non tutte le malattie procedono in modo favorevole.

Analisi della nave

Molti pazienti si preoccupano invano prima di subire la renoencefalografia, ma questo non vale i loro nervi. Il metodo REG per esaminare i vasi cerebrali è indolore e non può danneggiare il corpo, quindi è usato anche per i bambini piccoli.

La reenceencefalografia viene eseguita utilizzando un apparato a 2-6 canali - reograf. La dimensione dell'area dello studio dipende dal numero di canali.

Tenendo il REG passo dopo passo:

  • La posizione del paziente in panchina.
  • L'imposizione di piastre metalliche (elettrodi), un liquido speciale che impedisce l'irritazione del tegumento esterno.
  • Applicazione di placche nei punti in cui è necessario eseguire la valutazione dei vasi sanguigni.

Luoghi degli elettrodi

Il luogo di fissaggio delle piastre è determinato da quale area deve essere esaminata:

  • Piscina carotidea - regione nasale e processo mastoideo
  • Arteria carotide - fronte e vicino all'orecchio.
  • Le arterie vertebrali sono l'occipite e il mastoide.

Durante il REG, il paziente deve chiudere gli occhi in modo che nessuno stimolo possa influenzare il risultato finale.

Procedura REG

I risultati ottenuti dallo strumento di misura sono riflessi su un foglio di carta. Possono essere decifrati solo da uno specialista in questo campo, poiché ciò richiede abilità speciali.

A volte, per ottenere informazioni più complete sullo stato di una persona, viene utilizzato un farmaco che agisce sulle navi, ad esempio, caffeina, nitro-glicerolo, aminofillina e altre.

trascrizione

Il criterio principale nella decifrazione della REG è l'età del paziente. Questo materiale viene preso in considerazione quando si ottiene il risultato giusto. Le norme del tono vascolare del bambino e della persona anziana saranno diverse. L'essenza della roeoencefalografia consiste nel registrare le onde che catturano la saturazione del sangue in diverse parti del cervello e la risposta dei vasi sanguigni al sangue.

Breve descrizione dell'immagine grafica delle oscillazioni:

  • La linea ascendente dell'onda tende verso l'alto e ha una sommità leggermente arrotondata.
  • La linea discendente dell'onda) discende dolcemente.
  • Situato nel mezzo dell'incisura, dietro il quale c'è una punta dicrotica, da lì discende la discesa e si forma una nuova onda.

Per decifrare i risultati del REG vascolare cerebrale, lo specialista presta attenzione a:

  • La regolarità delle onde.
  • Vertici e le loro curve.
  • Che aspetto hanno l'anacrot e il katakrota.
  • La posizione dell'incisura, dell'onda dicrotica e delle onde aggiuntive.

Spesso, durante la registrazione per una procedura di diagnostica medica, i pazienti confondono REG con altre procedure diagnostiche che contengono encephalo, electro e altri nei nomi dei prefissi. Questo è logico, perché una persona lontana dalla medicina trova difficile comprendere tutti i termini.

Un esempio di registrazione dei segnali eografici

Dopo aver esaminato il record di rheoencephalography da uno specialista, il medico fissa il grado di deviazione dalla norma, se esiste, e fa una conclusione che il paziente capirà.

Tipi di comportamento vascolare determinati da REG:

  • Distonica. Manifestato da cambiamenti nell'attività dei vasi sanguigni, spesso dominati da ipertonio con un impulso lento. A volte accompagnato da una complicazione del deflusso venoso.
  • Angiodistonichesky. Leggermente diverso dalla vista precedente. C'è una diminuzione dell'elasticità dei vasi sanguigni e degli ostacoli alla circolazione del sangue in una o più piscine.

I tipi di rheoencephalography saranno erroneamente classificati come malattie indipendenti. Sono solo concomitanti di varie patologie.

Il più delle volte il prezzo per il passaggio di rheoencephalography è nella regione di 1000-3500 rubli. E decide dove fare il REG dei vasi cerebrali, il paziente stesso, ma è meglio passare questo esame in un centro specializzato.

Condividi l'articolo nei social network

© 2016 Medical Blood Portal. Sintomi, cause, diagnosi e trattamento delle malattie del sangue..
Attenzione. Il nostro sito è solo a scopo informativo. Per informazioni più accurate, determinando la diagnosi e il metodo di trattamento - contattare la clinica per un appuntamento con un medico per un consiglio. La copia dei materiali sul sito è consentita solo con il posizionamento di un collegamento attivo all'origine. Si prega di leggere prima il Contratto sul sito.

Se trovi un errore nel testo, selezionalo e premi Maiusc + Invio o fai clic qui e cercheremo di correggere rapidamente l'errore.

Grazie per il tuo messaggio. Nel prossimo futuro correggeremo l'errore.

categorie

Modi efficaci per sbarazzarsi dei capillari sul naso

Rigurgito fisiologico della valvola tricuspide

Sigillatura della parete aortica delle cuspidi della valvola aortica

Segni di asimmetria lateroventricolare nel cervello

Emangioma vascolare sulla pelle nei bambini

Qual è la displasia venosa

Insufficienza di ossigeno del cervello o ipossia

Occlusione arteriosa e vascolare con placche di colesterolo

Modi per pulire i vasi sanguigni dal colesterolo

Aterosclerosi dei vasi cerebrali

Fonti: http://serdec.ru/diagnostika/reg-reoencefalografiya-sosudov-golovnogo-mozga, http://med-atlas.ru/vnutrennie-organy/reoentsefalografiya-ili-reg-golovnogo-mozga-strashno-li. html, http://sostavkrovi.ru/sosudy/profilaktika/chto-takoe-reg-sosudov-golovnogo-mozga.html

Trarre conclusioni

Attacchi di cuore e ictus rappresentano quasi il 70% di tutti i decessi nel mondo. Sette persone su dieci muoiono a causa del blocco delle arterie del cuore o del cervello. E il primo e più importante segnale di occlusione vascolare è un mal di testa!

Particolarmente spaventoso è il fatto che molte persone non sospettano nemmeno di avere una violazione nel sistema vascolare del cervello e del cuore. Le persone bevono antidolorifici - una pillola dalla testa, quindi perdono l'opportunità di aggiustare qualcosa, semplicemente condannando se stessi fino alla morte.

L'occlusione vascolare si traduce in una malattia sotto il nome ben noto "ipertensione", qui ci sono solo alcuni dei suoi sintomi:

  • mal di testa
  • cardiopalmus
  • Punti neri prima degli occhi (mosche)
  • Apatia, irritabilità, sonnolenza
  • Visione sfocata
  • sudorazione
  • Stanchezza cronica
  • Gonfiore del viso
  • Intorpidimento e brividi
  • Salti di pressione
Attenzione! Anche uno di questi sintomi dovrebbe farti meravigliare. E se ce ne sono due, allora non esitare: hai l'ipertensione.

Come trattare l'ipertensione, quando c'è un gran numero di farmaci che costano un sacco di soldi? La maggior parte delle droghe non farà nulla di buono, e alcuni potrebbero persino ferire!

L'unica droga che ha dato significativo
il risultato è Hypertonium

Prima dell'Organizzazione mondiale della sanità sta conducendo un programma "no ipertensione". Nell'ambito del quale la droga Hypertonium è fornita gratuitamente a tutti i residenti della città e della regione!

Per Saperne Di Più I Vasi