Revisione dell'insufficienza ventricolare sinistra: cause, pronto soccorso, trattamento

Da questo articolo imparerai: le cause di insufficienza ventricolare sinistra, che tipo di malattia. Quali metodi sono diagnosticati e trattati patologia.

L'insufficienza ventricolare sinistra è una condizione del cuore in cui il ventricolo sinistro non è in grado di gettare una quantità sufficiente di sangue nell'aorta. Per questo motivo, il sangue venoso ristagna nella piccola (polmonare) circolazione. La circolazione del sangue nel grande circolo è disturbata, il che causa insufficiente afflusso di sangue a tutti gli organi.

L'insufficienza ventricolare sinistra cronica è una patologia pericolosa che può essere curata solo nella fase iniziale.

L'insufficienza ventricolare acuta sinistra spesso porta alla morte e può essere curata solo se i medici arrivano rapidamente al paziente. Un ruolo importante è svolto dal pronto soccorso correttamente reso.

Il cardiologo e il cardiochirurgo si occupano del trattamento dell'insufficienza ventricolare sinistra.

Cause di patologia

Il fallimento del ventricolo sinistro provoca malattie cardiovascolari congenite o acquisite, come:

  • infarto miocardico del ventricolo sinistro;
  • ischemia cardiaca cronica;
  • cardiomiopatia;
  • ipertensione cronica;
  • stenosi della valvola aortica;
  • insufficienza della valvola aortica;
  • difetti della valvola mitrale;
  • miocardite (infiammazione dello strato muscolare del cuore);
  • difetto del setto interventricolare;
  • Complesso Eisenmenger;
  • Il gruppo di quattro di Fallot.

Cattive abitudini (alcolismo, fumo, tossicodipendenza), uno stile di vita sedentario o uno sforzo fisico troppo intenso aumentano il rischio di sviluppare insufficienza ventricolare sinistra. Oltre a stress frequenti, consumo eccessivo di cibi grassi, sovrappeso, vecchiaia.

Caratteristiche e sintomi della patologia

La gravità dei sintomi dipende dallo stadio di insufficienza ventricolare sinistra. Nella fase iniziale del suo sviluppo, i sintomi sono assenti e la patologia è visibile solo sull'ECG e sugli ultrasuoni del cuore. Pertanto, è molto importante sottoporsi a un esame obiettivo preventivo in tempo, anche se nulla ti infastidisce.

Insufficienza ventricolare sinistra cronica

Questa è la costante incapacità del ventricolo sinistro di emettere completamente il sangue, il che porta a una riduzione dell'apporto di sangue a tutti gli organi e al ristagno di sangue nel circolo polmonare.

I sintomi della forma cronica:

Tuttavia, nelle persone che non si allenano regolarmente, questi sintomi non hanno significato clinico, poiché la dispnea e le palpitazioni sono normali e compaiono con uno sforzo fisico ad alta intensità.

Sintomi tipici: mancanza di respiro con poco sforzo (andare al negozio, muoversi intorno alla casa, affari domestici), e con il tempo - e a riposo, dolore e pesantezza nel giusto ipocondrio (a causa di alterazione della circolazione sanguigna, aumento del fegato), cianosi delle labbra, tosse, attacchi di asma cardiaco, ascite (gonfiore della cavità addominale).

Sono possibili anche mal di testa e vertigini a causa di insufficiente afflusso di sangue al cervello.

Manifestazioni su ECG, ecografia del cuore e radiografia:

Inoltre, utilizzando questi metodi diagnostici, è possibile identificare la patologia di base che ha provocato l'insufficienza ventricolare sinistra.

Forma acuta di patologia

L'insufficienza ventricolare acuta sinistra è una brusca diminuzione dell'efficienza del ventricolo sinistro. Si sviluppa durante infarto miocardico, crisi ipertensiva, rottura del setto interventricolare, stenosi acuta della valvola aortica o mitrale, insufficienza acuta di una di queste valvole.

Poiché il funzionamento del ventricolo sinistro è compromesso e il ventricolo destro funziona normalmente allo stesso tempo, la pressione nella circolazione polmonare aumenta. A questo proposito, c'è un edema polmonare.

E a causa di una brusca violazione della circolazione del sangue in tutti gli organi può svilupparsi uno shock cardiogeno.

Sintomi di insufficienza ventricolare sinistra acuta:

Se il paziente sta mentendo, assume una posizione di seduta forzata, poiché nell'orizzontale i sintomi aumentano.

Può anche essere aggiunto sudore freddo, gonfiore delle vene intorno al collo.

Estrazione dell'espettorato rosa schiumoso, forte sibilo, udibile a distanza, soffocamento, sudore freddo, vene gonfie del collo.

Nell'insufficienza ventricolare sinistra acuta, lo shock cardiogeno è combinato con l'edema polmonare e i suoi sintomi (descritti sopra).

La salute e la vita del paziente dipendono dalla velocità di fornire assistenza medica qualificata e dalla correttezza del pronto soccorso.

Manifestazioni di una forma affilata su un elettrocardiogramma:

  • Depressione del segmento ST in 1, aVL e al torace.
  • Dente profondo di S in 3 incarichi.
  • Onda R alta in 1 piombo.
  • Onda P alta e ampia in 1 piombo.
Clicca sulla foto per ingrandirla

Pronto soccorso per la forma acuta

La prima cosa da fare è chiamare immediatamente un'ambulanza o, se il paziente è già in ospedale, chiamare il medico.

Quando si fornisce il primo soccorso è estremamente importante conoscere la pressione sanguigna del paziente.

Se il paziente sta mentendo, spostalo in posizione seduta o sdraiata, sempre con le gambe in giù.

Inoltre, per alleviare il carico sul cuore e sui polmoni, applicare i fili sugli arti inferiori (15 cm sotto l'inguine).

Queste azioni non vengono eseguite sotto pressione fortemente ridotta.

Con lo shock cardiogeno, il primo soccorso è quello di garantire l'arrivo dei medici il più presto possibile. Chiamare immediatamente un'ambulanza o portarla immediatamente in ospedale.

trattamento

Può essere sia medico che chirurgico, a seconda della causa e della gravità.

Trattamento farmacologico

Nella forma cronica della malattia, le medicine possono essere prescritte sia in pillole che iniezioni. Nel caso della forma acuta, i farmaci vengono somministrati per iniezione, vengono anche utilizzate inalazioni.

Medicinali essenziali per il trattamento:

In caso di insufficienza ventricolare acuta sinistra, oltre alle iniezioni, l'inalazione d'emergenza di ossigeno con anti-fomosilano viene utilizzata per eliminare l'espettorato schiumoso e facilitare la respirazione.

Se il paziente ha uno shock cardiogeno, non somministrare alcun farmaco riducente la pressione.

L'assistenza di emergenza per lo shock cardiogeno è di aumentare la pressione ad almeno 90-60 mm Hg. Art. Per questo vengono usati dobutamina, dopamina, norepinefrina o altri medicinali.

L'ulteriore trattamento dei pazienti con insufficienza ventricolare sinistra acuta è quello di prevenire l'edema re-polmonare. Il primo è nitrati prescritti (nitroglicerina) per ridurre la pressione diastolica nell'arteria polmonare. Se il paziente ha una grave ipertensione arteriosa, vengono prescritti ganglioblocker. Altrimenti, il trattamento è simile a quello per la forma cronica di insufficienza ventricolare sinistra.

Trattamento chirurgico

Ha lo scopo di eliminare la causa dell'insufficienza ventricolare sinistra cronica o di ripristinare la circolazione del sangue nell'infarto del miocardio, che ha causato una forma acuta di patologia.

Nella forma cronica, a seconda di quale malattia l'ha provocata, viene effettuata:

  1. Stenting delle arterie coronarie.
  2. Sostituzione della valvola aortica.
  3. Sostituzione della valvola mitrale.
  4. Chiusura del difetto del setto ventricolare con l'occlusore.
  5. Correzione radicale di difetti cardiaci complessi (complesso di Eisenmenger, il gruppo di quattro di Fallot).

Nella forma acuta di insufficienza ventricolare sinistra causata da infarto miocardico, che è accompagnato da shock cardiogeno, vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Contropulsione di palloncino intraortico - l'introduzione di uno speciale palloncino gonfiato, iniettando sangue nell'aorta.

  • Angioplastica coronarica - l'espansione del lume del vaso coronarico per ripristinare l'apporto di sangue al muscolo cardiaco.

    Se è causato da difetti acuti delle valvole, viene eseguita la loro protesi urgente.

    prospettiva

    In forma cronica, la prognosi dipende dallo stadio.

    Nelle fasi iniziali, la prognosi è favorevole. Con un trattamento adeguato, è possibile ottenere un miglioramento duraturo nelle condizioni del paziente.

    In forma acuta, la prognosi è relativamente sfavorevole. Anche se è stato possibile rimuovere l'edema polmonare, il rischio di recidiva è alto. Se, tuttavia, per eliminare completamente la causa dell'insufficienza ventricolare sinistra acuta con l'aiuto dell'intervento chirurgico (ad esempio, trapianto di valvola di emergenza o intervento chirurgico per ripristinare la circolazione coronarica), la prognosi è migliorata, ma non è favorevole.

    Nello shock cardiogeno, la morte si verifica nell'88% dei casi. Spesso è associato alla consegna tardiva delle cure mediche.

    Sintomi di insufficienza cardiaca ventricolare sinistra

    La struttura del cuore comprende 4 telecamere, di cui il ventricolo sinistro ha le funzioni più importanti. La parete muscolare di questa sezione può raggiungere uno spessore di 1 cm, poiché il flusso di sangue agli organi interni dipende da esso. L'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra si verifica spesso nelle patologie del miocardio. La malattia è caratterizzata da una diminuzione della funzione contrattile del muscolo cardiaco.

    Cos'è?

    L'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra è una malattia manifestata dalla stagnazione nella circolazione polmonare, mentre i sintomi negativi si sviluppano, un piccolo circolo soffre. A poco a poco, i segni di ipossia, il deterioramento dei processi metabolici, così come il rallentamento della rimozione delle tossine dal corpo.

    motivi

    Il fallimento del ventricolo sinistro può svilupparsi a causa della patologia miocardica, nonché con un funzionamento scorretto delle valvole. È anche pericoloso aumentare costantemente la pressione sanguigna.

    I principali fattori di rischio sono:

    1. Un attacco cardiaco può influire sulla diminuzione della funzione di pompaggio, poiché dopo il suo stadio acuto, una parte del cuore smette di funzionare normalmente.
    2. Aritmia caratterizzata da contrazione muscolare irregolare.
    3. La miocardite si manifesta con reazioni infiammatorie diffuse nell'area del tessuto muscolare. Se non si cura questa malattia, è possibile la sconfitta di un certo numero di parti del cuore.
    4. La cardiomiopatia si forma sia sotto l'influenza di fattori ereditari che con persistente dipendenza da alcol. Come risultato dell'aumento delle dimensioni delle cavità del cuore, si verifica la stasi del sangue.

    Con la patologia valvolare aumenta il rischio di insufficienza cardiaca. Le violazioni appaiono sia dalla nascita, sia con lo sviluppo di aterosclerosi, reumatismi durante la vita. Se la stenosi delle valvole influisce sulla circolazione sanguigna, i processi che regolano la tempestività delle contrazioni ventricolari vengono interrotti. In caso di insufficienza valvolare, una quantità eccessiva di sangue ritorna regolarmente al ventricolo sinistro, il che riduce il numero di sostanze importanti nella circolazione sistemica.

    sintomi

    Forse il decorso acuto e cronico della malattia. Gli episodi acuti sono espressi da sintomi vividi. L'insufficienza cardiaca è accompagnata da asma, edema polmonare e shock cardiogeno può svilupparsi.

    I pazienti spesso lamentano l'incapacità di respirare normalmente. Questa patologia si verifica a seguito di un aumento delle pareti dei bronchi in volumi, che provoca un aumento della quantità di fluido che entra negli alveoli. Il disturbo è caratterizzato dalla stagnazione del liquido nei polmoni. I pazienti notano mancanza di respiro, che si aggrava quando ci si sposta in posizione orizzontale. Molti sono preoccupati per una forte tosse con espettorato di colore rosa. Questa condizione richiede cure mediche urgenti. Altrimenti, la morte è possibile.

    L'insufficienza cardiaca cronica è caratterizzata principalmente dalla stasi del sangue. I seguenti sintomi si manifestano:

    1. Gonfiore delle gambe. L'articolazione della caviglia inizialmente soffre, mentre la malattia si sviluppa, la congestione occupa più spazio. Se la malattia non viene trattata adeguatamente, il gonfiore si diffonde gradualmente raggiungendo la parete addominale.
    2. Dolore nell'ipocondrio destro, che è causato da patologie del fegato. Il corpo aumenta gradualmente di dimensioni, il che porta a disagio.
    3. L'ascite è possibile nel trattamento della malattia senza remissioni significative. Il volume di liquido accumulato nella cavità addominale può raggiungere i 15 litri.
    4. Hydrothorax - accumulo di liquido nella cavità pleurica. Un tale stato è molto pericoloso, poiché quando si accumula un piccolo volume di liquidi, i pazienti sperimentano significative difficoltà respiratorie.
    5. Cianosi associata a congestione degli arti. I tessuti non ricevono la giusta quantità di ossigeno.
    6. Asma causato da disturbi nel cuore.
    7. Ritenzione di liquidi nel corpo a causa di un'irrorazione sanguigna scorretta dei reni. Di conseguenza, la formazione di secrezioni liquide rallenta.

    Ci sono tre fasi di insufficienza cardiaca ventricolare sinistra:

    1. Elementare. È caratterizzato da una mancanza di respiro minima, i pazienti lamentano un aumento della frequenza cardiaca, soprattutto quando si tenta di esercitare. Quando in uno stato di riposo i sintomi negativi non sono espressi.
    2. Media. Forse la formazione di edema abbastanza evidente, cianosi. La dispnea preoccupa i pazienti non solo durante l'attività fisica, ma anche durante il riposo.
    3. Terminal. È caratterizzato dalla presenza di patologie non solo nel cuore, ma anche in altri organi vitali. Sono possibili cambiamenti irreversibili nella struttura dei tessuti, che ha un impatto negativo sulla qualità della vita dei pazienti.

    forma

    L'insufficienza ventricolare sinistra è divisa in due tipi:

    1. Acuta. Caratterizzato da un aspetto inaspettato, un forte aumento dei sintomi. Dopo aver attraversato la fase acuta, si possono sviluppare numerose complicanze. C'è un edema polmonare prolungato, asma, in alcuni casi shock cardiogeno. Dopo aver fornito cure di emergenza, i pazienti devono monitorare costantemente le loro condizioni, riducendo la probabilità di un attacco ricorrente:
    2. Cronica. È caratterizzato da un ritmo moderato di sviluppo. I sintomi della stasi del sangue sono espressi per primi. I tessuti ricevono una quantità insufficiente di ossigeno, da cui vengono disturbate le funzioni di vari organi. Prima di tutto, i reni soffrono, a causa della quale gli arti inferiori si gonfiano.

    trattamento

    Per un trattamento efficace dell'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra, vengono utilizzati farmaci di vari gruppi:

    1. I diuretici sono necessari per accelerare la rimozione del fluido dal corpo. Non solo aiutano a liberarsi dell'edema, ma influenzano anche il miglioramento delle condizioni generali dei reni.
    2. I beta-bloccanti sono necessari per ridurre il numero di battiti cardiaci, che consente di migliorare le condizioni del muscolo cardiaco a causa dello scarico.
    3. Gli ACE-inibitori possono ridurre la probabilità di espansione delle cavità del cuore, contribuendo alla regolazione della pressione sanguigna.
    4. I leucociti sono utilizzati per le aritmie, in quanto consentono di aumentare la frazione di eiezione.

    Per ottenere una remissione stabile, per migliorare significativamente le condizioni del paziente, è necessario eliminare le cause che hanno portato allo sviluppo della malattia:

    1. Se il paziente ha avuto un infarto miocardico, è necessario prendere una serie di misure per migliorare la pervietà delle arterie coronarie. Un effetto positivo si ottiene usando la coronarografia, eseguendo stent.
    2. Con la patologia valvolare nella maggior parte dei casi è necessaria la chirurgia. È possibile installare una protesi, l'uso di strutture metalliche speciali. A volte le operazioni vengono eseguite utilizzando il tessuto del donatore.
    3. Per eliminare l'aritmia, avrai bisogno di farmaci. Se il trattamento prescritto non mostra efficacia, viene eseguita l'ablazione con radiofrequenza, a volte è necessaria la cauterizzazione laser delle aree che impediscono il corretto funzionamento del cuore.

    Quando si utilizzano metodi medici tradizionali, i pazienti devono monitorare in modo indipendente il loro stile di vita, che aiuta ad accelerare il processo di guarigione, aumentare l'effetto dei farmaci:

    1. Monitoraggio dello stato del peso corporeo. Particolarmente pericoloso è l'obesità, che causa ipertensione, nonché salti bruschi di peso.
    2. Se la malattia si sviluppa, viene mostrata una dieta in cui è necessario ridurre la percentuale di sale nel cibo, i grassi animali e anche per controllare la quantità di fluido consumata quotidianamente.
    3. Richiede un esercizio moderato. Quando si sceglie una serie di esercizi, è necessario consultare il proprio medico. Per alcuni pazienti, le passeggiate all'aria aperta sono sufficienti.
    4. Liberarsi delle cattive abitudini.

    Per il trattamento dell'insufficienza acuta, il paziente viene portato nell'unità di terapia intensiva, quindi trasferito all'ospedale. Hai bisogno di una rapida introduzione di farmaci che fermino i sintomi principali. Con un forte aumento dell'edema polmonare, si verifica l'intubazione tracheale. Il paziente respira per qualche tempo con l'aiuto della ventilazione artificiale dei polmoni. Con l'aumento della pressione negli organi respiratori, viene eseguita la pulizia meccanica degli alveoli.

    L'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra durante lo sviluppo può influire negativamente sulla qualità della vita del paziente. Se non si utilizzano le misure terapeutiche appropriate, la condizione peggiora drammaticamente, può essere fatale. Particolarmente pericolosi sono l'edema polmonare, lo shock cardiogeno. Affinché la terapia prescritta abbia un effetto positivo, è necessaria una diagnosi precoce della malattia e l'aderenza al ciclo completo del trattamento.

    Insufficienza cardiaca del tipo ventricolare sinistro

    L'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra acuta è una sindrome molto grave. Sfortunatamente, non sempre riceve la dovuta attenzione. Succede che il paziente scopra di lui sull'ECG. E se il trattamento appropriato non è stato prescritto, quindi l'insufficienza cardiaca può causare la morte o causare gravi complicazioni.

    Se il lato destro del cuore è interessato, allora il fallimento procede lungo il tipo polmonare. Se le anormalità sono associate al ventricolo sinistro, allora si verificano anomalie in molti sistemi del corpo.

    Cause di insufficienza cardiaca

    L'insufficienza ventricolare acuta sinistra non è una malattia indipendente. Questa è una sindrome che si verifica sullo sfondo di altre patologie. Le ragioni della sua comparsa sono le seguenti:

    • cambiamenti sclerotici nei vasi coronarici e nelle arterie;
    • ipertensione;
    • giada;
    • aortite contro la sifilide;
    • malattia reumatica aortica;
    • infarto del ventricolo sinistro.

    patogenesi

    Nel processo di sviluppo della malattia può distinguere tale patogenesi:

    • il lavoro del ventricolo sinistro peggiora, mentre la metà destra del cuore funziona normalmente;
    • aumento della pressione e permeabilità nei vasi polmonari;
    • lo scambio di gas negli alveoli è disturbato;
    • aumenta l'incollatura delle piastrine;
    • diminuisce la concentrazione di ossigeno nel sangue;
    • la fornitura di organi e tessuti con ossigeno si sta deteriorando;
    • aumenta il contenuto di anidride carbonica, che porta alla stimolazione del sistema respiratorio e allo sviluppo della mancanza di respiro;
    • si sviluppa edema polmonare.

    Lo sviluppo parossistico della sindrome è caratteristico dell'asma cardiaco.

    sintomi

    La patogenesi dell'insufficienza ventricolare sinistra causa i seguenti sintomi:

    • mancanza di respiro;
    • enfisema associato a una posizione fissa dei polmoni;
    • tossire espettorato o sangue;
    • orthopnea;
    • idrotorace sinistro, il polmone destro di solito non è interessato.

    Clinica per l'asma cardiaca

    I sintomi dell'asma cardiaco si riducono a una sensazione di soffocamento. Gli attacchi si verificano prevalentemente durante la notte. La ragione del risveglio del paziente è la mancanza di aria e la paura della morte.

    Edema polmonare

    Se un attacco di asma cardiaco progredisce, può portare ad edema polmonare. Il paziente avverte crescente asfissia, tosse con catarro, rantoli che squillano. Il paziente richiede cure di emergenza.

    Tipi possibili

    Esistono due tipi principali di fallimento del ventricolo sinistro:

    L'insufficienza ventricolare acuta sinistra si manifesta con un forte aumento dei sintomi. La sindrome causa complicanze come edema polmonare, asma cardiaco o shock cardiogeno. L'edema polmonare può anche causare insufficienza ventricolare destra. Questi sono sintomi molto gravi in ​​cui una persona dovrebbe ricevere cure di emergenza.

    L'insufficienza ventricolare sinistra cronica ha una patogenesi più contenuta. I suoi primi segni sono la stasi del sangue. Il sangue contiene una bassa concentrazione di ossigeno, che causa la sofferenza degli altri organi. Prima di tutto, riguarda i reni. La violazione del loro lavoro comporta gonfiore degli arti inferiori. Se i sintomi continuano ad aumentare, l'edema sale nella cavità addominale e si manifesta come ascite.

    palcoscenico

    • Elementare. Il primo stadio è spesso invisibile. La sindrome può essere vista solo durante l'esercizio. In uno stato di riposo non c'è sintomatologia. ECG cambiato.
    • Media. La clinica di questo stadio preoccupa costantemente il paziente. La sindrome si fa sentire anche a riposo.
    • Pesante. La patogenesi dell'ultimo stadio porta a cambiamenti irreversibili nel corpo. Il trattamento in questa fase dà pochi risultati.

    diagnostica

    Per fare una diagnosi di insufficienza cardiaca, il medico avrà bisogno delle seguenti misure:

    • Indagine sul paziente. La presentazione dei reclami ti consentirà di scegliere ulteriori metodi di esame.
    • Esame presso il quale viene rilevata la clinica della malattia:
      • amplificazione dell'impulso apicale;
      • lo spostamento del bordo sinistro del cuore;
      • soffio sistolico durante l'auscultazione.
    • Diagnostica strumentale:
      • ECG;
      • X-ray.

    Sull'ECG, ci sono segni di insufficienza coronarica, distrofia miocardica e predominanza del cuore sinistro. Una radiografia mostra ristagno nei vasi e cambiamenti nei polmoni.

    La diagnosi di laboratorio in questo caso non è essenziale.

    trattamento

    La diagnostica di alta qualità consentirà l'avvio tempestivo del trattamento, che ridurrà al minimo le complicazioni.

    Aiutare con insufficienza ventricolare sinistra acuta richiede cure di emergenza. Il paziente deve essere collocato in posizione seduta. Se la pressione è alta, quindi semi-seduta. Questo ridurrà la sensazione di soffocamento. Se l'edema polmonare si è sviluppato, è necessaria l'inalazione di ossigeno attraverso l'alcol o un altro antischiuma.

    Il primo aiuto medico è prendere nitroglicerina. Consigliato 1 compressa sotto la lingua o 1 goccia di soluzione alcolica all'1%. Se la sindrome è accompagnata da un calo della pressione sistolica inferiore a 100 mm Hg. Art., Quindi nitroglicerina in questo caso è controindicato.

    Gli analgesici narcotici possono aiutare a far fronte a un attacco di soffocamento e alleviare la condizione. Hanno un effetto analgesico, calmano il paziente.

    Se non ci sono farmaci a portata di mano, il trattamento può essere avviato con mezzi disponibili. La cura di emergenza è possibile con l'imposizione di imbracature sugli arti. Ciò consente di alleviare il sistema circolatorio e ridurre il carico sul cuore, ma solo a condizione che la pressione del sangue non sia inferiore al normale. L'imbracatura può essere applicata per non più di 15 minuti.

    In alcuni casi, è necessario fare salasso per rimuovere la congestione nei polmoni. Inoltre, il gonfiore aiuterà a rimuovere il bagno caldo di senape per i piedi.

    Dopo aver interrotto l'attacco, il paziente deve essere portato in ospedale da un'assistenza medica di emergenza.

    Se il trattamento riguarda una deficienza cronica, dovrebbe mirare ad eliminare i sintomi principali. Questi farmaci includono:

    • Diuretici. Rimuovono il liquido in eccesso dal corpo, che riduce il gonfiore, supporta il lavoro dei reni.
    • Beta-bloccanti Ridurre il carico sul muscolo cardiaco, riducendo la frequenza delle contrazioni.
    • ACE inibitori. Espandi la cavità del cuore, stabilizzando così la pressione.
    • Glicosidi. La loro prima funzione è antiaritmica. Ma aumentano anche la porzione del rilascio.
    • Nitrati. Espandere i vasi sanguigni.

    prospettiva

    Non importa quanto sia difficile la patogenesi, la sindrome può avere un esito favorevole. E anche se il recupero completo non si verifica, ma il trattamento può migliorare significativamente la qualità della vita del paziente. In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico sul cuore o sui vasi, o addirittura la sostituzione del cuore con un donatore.

    Le complicanze sono comuni, ma il paziente è in grado di prevenirle. Una presentazione di stile di vita sano lo aiuterà in questo: smettere di fumare e alcol, controllare il peso, seguire una dieta speciale.

    L'insufficienza ventricolare sinistra o destra è la causa della compromissione della salute di un gran numero di persone. Tuttavia, un trattamento adeguatamente scelto, oltre al controllo dei fattori esterni, può migliorare le prestazioni ECG dei pazienti e prevenire complicazioni irreversibili.

    Insufficienza ventricolare sinistra: cause, forme, segni, diagnosi, aiuto, terapia

    Il ventricolo sinistro nel cuore umano svolge un ottimo lavoro implementando la funzione di pompaggio del cuore come un organo nel suo insieme, poiché espelle il sangue in uno dei grandi vasi principali - l'aorta. A sua volta, il sangue entra nel ventricolo sinistro dall'atrio sinistro e l'atrio dalla vena polmonare. Questo dovrebbe essere noto per comprendere le conseguenze dell'incapacità del ventricolo sinistro di contrarsi normalmente.

    È la riduzione della contrattilità miocardica ventricolare sinistra che porta allo sviluppo di insufficienza cardiaca e quindi al ristagno di sangue nei vasi polmonari. Ma dipende da quanto tempo durano questi processi, e c'è una condizione che emerge in modo netto che richiede cure di emergenza, e progressivamente in via di sviluppo, o insufficienza ventricolare sinistra cronica.

    insufficienza cardiaca ventricolare sinistra

    Che cos'è l'insufficienza ventricolare sinistra?

    L'insufficienza ventricolare sinistra è acuta o cronica.

    La forma acuta è un'emergenza, poiché improvvisamente il paziente per vari motivi, c'è un ristagno di sangue nei polmoni, che suda nei capillari più sottili e penetra prima nel tessuto connettivo polmonare (interstizio) e poi negli alveoli polmonari che sono normalmente riempiti d'aria. Quando il sangue liquido li penetra, gli alveoli non sono in grado di scambiarsi gas e il paziente può semplicemente soffocare. In altre parole, nell'insufficienza ventricolare sinistra acuta (ALVS), si sviluppa prima edema polmonare interstiziale e poi alveolare.

    L'insufficienza ventricolare sinistra cronica si sviluppa gradualmente, può essere osservata in un paziente per decenni e non si manifesta in modo vigoroso e violento come acuto, ma spesso causa attacchi di asma cardiaco, che possono anche portare a edema polmonare. Pertanto, l'insufficienza cardiaca cronica (CHF) è anche pericolosa per l'uomo, e senza trattamento può portare a risultati avversi. Ciò è dovuto al fatto che, sfortunatamente, senza sostenere una terapia a vita per CHF, il cuore umano prima o poi cesserà di funzionare.

    Cosa può portare a insufficienza ventricolare sinistra acuta?

    Insufficienza acuta del ventricolo sinistro può svilupparsi a qualsiasi età, se il paziente ha una patologia del sistema cardiovascolare, ma è più comune negli uomini con più di 50 anni, affetti da malattia coronarica. Per quanto riguarda le cause di questa condizione, va notato che una diminuzione della funzione contrattile del ventricolo sinistro può essere dovuta sia allo sviluppo del processo patologico nel miocardio del ventricolo stesso, sia all'effetto sul cuore di alcuni fattori esterni.

    Le cause cardiologiche di insufficienza ventricolare sinistra comprendono le seguenti malattie:

    • La necrosi muscolare cardiaca nell'infarto acuto del miocardio (edema polmonare cardiogeno) - di solito si sviluppa con estesi attacchi cardiaci transmurali, è accompagnata da una condizione generale grave del paziente, e la prognosi dipende dalla gravità dell'infarto e dalla velocità della ricerca di aiuto medico.
    • Processi infiammatori acuti nel muscolo cardiaco - miocardite di varia natura.
    • Violazioni dell'architettura del cuore a causa di difetti congeniti o acquisiti.
    • Disturbi del ritmo cardiaco (fibrillazione atriale, tachiaritmie ventricolari).
    • Crisi di ipertensione arteriosa con i numeri di alta pressione sanguigna.

    Dalle malattie di altri organi e sistemi, l'insufficienza ventricolare sinistra acuta può causare:

    1. Tromboembolismo dell'arteria polmonare, in cui si forma un cuore acuto "polmonare", in particolare con una massiccia lesione delle arterie;
    2. polmonite,
    3. Avvelenamento acuto
    4. Grave anemia,
    5. Scossa elettrica,
    6. Asfissia (soffocamento)
    7. Gravi lesioni al torace,
    8. Malattie gravi dei reni e del fegato nelle fasi terminali.

    Separatamente, si dovrebbero notare i fattori provocatori che possono causare insufficienza ventricolare sinistra acuta in pazienti con patologia cardiaca o altri organi esistenti, vale a dire, esercizio fisico eccessivo, visita a un bagno caldo o sauna, sovraccarico psico-emotivo, consumo eccessivo di alcool e altre situazioni avverse. È a questo proposito che tali pazienti dovrebbero prendersi cura del loro cuore e cercare di limitarsi a tali situazioni al fine di prevenire l'insorgenza di insufficienza cardiaca acuta.

    Quali sono i sintomi dell'insufficienza ventricolare sinistra?

    manifestazioni di insufficienza ventricolare sinistra acuta

    L'insufficienza ventricolare acuta sinistra ha un quadro clinico abbastanza caratteristico.

    Di norma, l'inizio di OLZhN è improvviso, tempestoso. Dopo che i sintomi della malattia di base sono comparsi (interruzioni nel cuore, dolori al petto di tipo infarto, nausea, vomito e mal di testa in una crisi ipertensiva, ecc.), Il paziente inizia a manifestare mancanza di respiro e respiro corto improvviso. Allo stesso tempo, nella fase iniziale dell'edema (edema interstiziale), il paziente sente fischi secchi nei bronchi mentre respira e, mentre il fluido penetra negli alveoli, si notano rantoli umidi, gorgoglianti e respirazione gorgogliante. Il paziente tossisce e si forma un espettorato schiumoso rosa. La frequenza di movimenti respiratori aumenta (da 30-40 o più al minuto a normale a 20).

    Nella maggior parte dei casi, l'edema polmonare è accompagnato da emodinamica instabile e bassa pressione sanguigna (ad eccezione della crisi ipertensiva con pressione del sangue molto alta). Il paziente è pallido, con il bluastro delle punte delle dita, il triangolo naso-labiale (acrocianosi), c'è un sudore freddo appiccicoso, una forte debolezza generale, a volte si verifica perdita di coscienza.

    Se questi sintomi si verificano, il paziente dovrebbe ricevere cure mediche il più presto possibile, altrimenti inizierà a soffocarsi e potrebbe morire, poiché l'edema polmonare è spesso causa di morte in pazienti con gravi malattie cardiache.

    Diagnosi e diagnosi differenziale

    La diagnosi di insufficienza ventricolare sinistra acuta viene stabilita durante l'esame iniziale del paziente da parte di un medico. A causa del fatto che questa condizione è pericolosa per la vita, la diagnosi e le cure di emergenza non dovrebbero causare difficoltà sia per il medico che per gli operatori sanitari con istruzione secondaria (paramedico, infermiere).

    Oltre a raccogliere reclami e anamnesi, il dottore effettua auscultazione - ascoltando il torace. Allo stesso tempo, si sentono rantoli secchi e umidi in tutti i campi polmonari o solo nelle sezioni inferiori. Se in un paziente si sentono solo rantoli secchi, tale stato può essere confuso con una sindrome bronco-ostruttiva o con un attacco di asma bronchiale, che è irto di imprecisione nel trattamento. Il punto chiave qui sono i dati anamnestici. Il paziente ha una storia di precedenti patologie cardiache, farmaci cardiaci, nessuna storia di asma bronchiale, e secchezza e respiro sibilante a seguito di espirazione, udito auscultazione oa distanza. In teoria, la natura della dispnea è diversa - con asma bronchiale, espirazione difficile, pesante (dispnea espiratoria), con edema polmonare, è difficile da inalare (dispnea inspiratoria). Ma in pratica, nella maggior parte dei pazienti, la mancanza di respiro è ancora di natura mista (sia l'inspirazione che l'espirazione sono difficili), quindi si dovrebbe fare affidamento non solo su queste auscultazioni, ma anche sulla storia.

    Inoltre è richiesto un elettrocardiogramma. L'ECG mostra segni di sovraccarico ventricolare destro, aritmie cardiache o segni di ischemia e necrosi miocardica in infarto acuto. L'ECG da solo non mostrerà edema polmonare, ma aiuterà a identificare la causa dell'edema polmonare cardiogeno e, come risultato di un trattamento adeguato, questa causa verrà eliminata. Oltre all'elettrocardiogramma, la radiografia dei polmoni è stata urgentemente eseguita, il che aiuta a stabilire la diagnosi.

    Come aiutare un paziente con insufficienza ventricolare sinistra acuta?

    Le cure di emergenza dovrebbero essere avviate anche prima che il paziente venga esaminato da un medico. Per facilitare la respirazione, il paziente deve sbottonare il colletto e fornire l'accesso all'aria aperta aprendo la finestra. È necessario prendere una posizione seduta o almeno una posizione semi-seduta, abbassando le gambe. Dovresti anche prendere la medicina che il paziente di solito prende. Ad esempio, captopril con alta pressione sotto la lingua, nitroglicerina per il dolore al cuore o un beta-bloccante per tachiaritmie (concorde, egiloc, anaprilina).

    Dopo l'arrivo dell'ambulanza, l'ossigeno inumidito viene fornito al paziente attraverso una maschera e viene anche applicata con successo l'apporto di ossigeno passato attraverso l'alcol etilico (come antischiuma). Somministrazione endovenosa di antiaritmici (procainamide, cordarone), nitrati, farmaci antipertensivi (Enap), furosemide. Per sopprimere il centro respiratorio e ridurre la mancanza di respiro, viene iniettato il droperidolo (2,5% - 2-4 ml).

    La terapia per LVLD nelle fasi preospedaliera e ospedaliera può essere convenzionalmente suddivisa in etiotropa e patogenetica. Il primo concetto indica il trattamento corretto e tempestivo della malattia di base che ha portato alla VLBN. Ad esempio, l'uso di trombolitici, nitrati e analgesici narcotici può ridurre significativamente l'area di necrosi nell'infarto acuto e stabilizzare l'emodinamica. Di conseguenza, gli antiaritmici dovrebbero essere prescritti per i disturbi del ritmo, i farmaci antipertensivi per le crisi, i farmaci antinfiammatori non steroidei oi glucocorticosteroidi per la miocardite, ecc.

    La terapia patogenetica dovrebbe aiutare a "scaricare" il piccolo circolo della circolazione sanguigna, cioè rimuovere il fluido in eccesso dai vasi polmonari. Certo, questo è fattibile con l'aiuto di farmaci diuretici. Di solito, furosemide (lasix) viene utilizzato per via endovenosa in un getto o gocciolare con altre soluzioni in un dosaggio di 60-120 mg. Al fine di prevenire il "diluvio" dei polmoni, il volume di soluzioni iniettate nella vena dovrebbe essere calcolato al minimo. Per lo scarico funzionale del miocardio del ventricolo sinistro, viene utilizzato l'uso di compresse di nitroglicerina (o una singola iniezione di nitromint, nitrospray) sotto la lingua. Dopo 10-15 minuti, è possibile ripetere se la pressione non è notevolmente ridotta.

    Dopo aver arrestato l'edema polmonare, viene prescritto il trattamento della malattia di base che ne scatena il suo sviluppo.

    Che cosa causa l'insufficienza ventricolare sinistra cronica?

    Le principali cause di insufficienza cardiaca cronica (CHF) sono le stesse malattie che possono portare a VOLS. Ma il più delle volte, il CHF si sviluppa a seguito di cardiosclerosi postinfartuale, difetti cardiaci e frequenti aritmie cardiache (in particolare la forma permanente di fibrillazione atriale). In contrasto con il ventricolo sinistro acuto, l'insufficienza cronica si manifesta a lungo, per anni e decenni, e progredisce costantemente. L'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra cronica può verificarsi come disfunzione sistolica o diastolica del ventricolo sinistro. Nel primo caso, i processi di contrazione del miocardio vengono interrotti, nel secondo il miocardio ventricolare sinistro non è in grado di rilassarsi completamente per accogliere la quantità di sangue richiesta.

    tipi di disfunzione del ventricolo sinistro, portando alla sua insufficienza cronica

    Quali sono i sintomi dell'insufficienza ventricolare sinistra cronica?

    La clinica per CHF è nettamente diversa da OLVN. Nell'insufficienza cronica, il sintomo principale è la mancanza di respiro durante lo sforzo, e nelle fasi successive - e a riposo.

    Soprattutto la mancanza di respiro aumenta nella posizione prona, quindi il paziente dorme a metà seduta di notte. Spesso il medico valuta l'efficacia del trattamento in base a come il paziente dorme, seduto o sdraiato. Se ha smesso di sdraiarsi per soffocare, significa che la terapia è stata efficace. A seconda della natura della dispnea, vengono distinte quattro classi funzionali di insufficienza ventricolare sinistra cronica. Maggiore è la classe funzionale, minore è il carico che il paziente è in grado di eseguire senza respiro corto. Con 4 FK, il paziente non può muoversi in casa, legare i lacci delle scarpe, cucinare il cibo, cioè, la capacità di self-service è completamente compromessa.

    Oltre alla mancanza di respiro, il paziente nota una tosse secca causata da congestione venosa nei polmoni, specialmente di notte e sdraiata. Senza un trattamento permanente, tale ristagno può portare a edema polmonare, e quindi la diagnosi del paziente sembrerà uno scompenso cardiaco cronico con episodi di VOLS.

    Mentre l'insufficienza ventricolare sinistra progredisce, vi è una diminuzione della funzione e del ventricolo destro, che si manifesta con la presenza di edema delle gambe, dei piedi e degli stadi difficili della pelle dell'addome e l'accumulo di liquido in tutti gli organi interni.

    Diagnosi di insufficienza cardiaca cronica

    Il medico può stabilire la diagnosi di CHF sulla base dei reclami e dell'esame del paziente. Per confermare la diagnosi, vengono utilizzati ECG, ecografia del cuore e radiografia dei polmoni. Il cardiogramma mostra segni di sovraccarico nel ventricolo destro, una forma permanente di fibrillazione atriale, un cambiamento nell'asse elettrico del cuore (EOS), cardiosclerosi post-infarto o aneurisma post-infarto. Una radiografia rivela la pletora venosa nei polmoni e in stadi gravi - idrotorace (accumulo di liquido nella cavità pleurica, che a volte richiede la puntura chirurgica).

    cambiamenti dei raggi X nell'insufficienza ventricolare sinistra

    L'ecocardioscopia (ecografia del cuore) riflette in modo più accurato i parametri della funzione contrattile e la dimensione del ventricolo sinistro. Una diminuzione della frazione di eiezione inferiore al 50-55% è un indicatore prognosticamente sfavorevole ottenuto con ultrasuoni.

    È possibile curare per sempre l'insufficienza ventricolare sinistra cronica?

    Il completo ripristino delle funzioni del ventricolo sinistro è possibile solo se la malattia sottostante può essere curata e il fallimento non ha ancora raggiunto stadi gravi.

    Ad esempio, con difetti cardiaci, la loro correzione chirurgica nella maggior parte dei casi porta al fatto che il paziente smette di manifestare sintomi spiacevoli e gli indici della frequenza cardiaca gradualmente tornano alla normalità. Anche il trattamento tempestivo di successo della miocardite acuta si conclude con il recupero del ventricolo sinistro.

    Tuttavia, nelle malattie cardiache croniche non è sempre possibile mantenere la funzione LV al giusto livello. Ad esempio, dopo aver subito un infarto, con ipertensione, con una forma costante di fibrillazione atriale, il paziente deve assumere costantemente farmaci per prevenire la progressione dello scompenso cardiaco. Se, tuttavia, il fallimento ha cominciato a manifestarsi clinicamente, è necessario assumere farmaci diuretici (indapamide 1,5-2,5 mg al mattino, ipotiazide 12,5-25 mg, veroshpiron 25-50 mg, furosemide (lasix) 40-80 mg) in modo continuo o in cicli lunghi.

    È grazie all'assunzione costante di farmaci diuretici che la piccola circolazione viene scaricata e il liquido non ristagna nei polmoni, il che porta ad un miglioramento significativo della qualità della vita del paziente e ad un significativo aumento della sua durata.

    Insufficienza cardiaca ventricolare sinistra

    Cause di insufficienza cardiaca ventricolare sinistra.

    1. Malattie per le quali si nota il sovraccarico sistolico del ventricolo sinistro:

    - Stenosi aortica;

    2. Malattie in cui vi è un aumento del riempimento diastolico e sovraccarico sistolica del ventricolo sinistro:

    - insufficienza della valvola mitrale;

    - insufficienza della valvola aortica.

    3. Malattie in cui è presente una lesione del miocardio del ventricolo sinistro:

    4. Stenosi mitralica, in cui si verifica una diminuzione del riempimento diastolico del ventricolo sinistro e un sovraccarico dell'atrio sinistro (si sviluppa un'insufficienza cardiaca atriale sinistra).

    I principali cambiamenti patofisiologici che si verificano nel sistema cardiovascolare e negli organi respiratori nell'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra:

    - indebolimento del ventricolo sinistro (nella stenosi mitralica - atrio sinistro);

    - diminuire il volume della gittata del ventricolo sinistro;

    - un aumento riflesso del lavoro del cuore;

    - rallentamento del flusso sanguigno e aumento della pressione nella circolazione polmonare;

    - sudorazione della parte liquida del sangue nel tessuto polmonare, impregnazione delle pareti degli alveoli con esso (edema interstiziale), e quindi della sua comparsa nel lume degli alveoli (edema alveolare);

    - ventilazione insufficiente, ridotta capacità polmonare;

    - violazione della diffusione di gas attraverso la membrana alveolo-capillare;

    - eccitazione del centro respiratorio.

    Insufficienza cardiaca ventricolare sinistra acuta.

    L'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra acuta è caratterizzata da uno sviluppo relativamente rapido, spesso improvviso, di cambiamenti patologici che rappresentano una minaccia immediata per la vita del paziente. Può svilupparsi in malattie che coinvolgono un carico sul ventricolo sinistro, a volte sullo sfondo di un insufficienza ventricolare sinistra cronica esistente. L'insufficienza ventricolare acuta sinistra si manifesta con asma cardiaco ed edema polmonare.

    Spendi la domanda del paziente, scopri i reclami.

    Asma cardiaco L'asma cardiaco è caratterizzata dallo sviluppo di asfissia (dispnea parossistica) di natura mista, che si verifica più spesso di notte e accompagnata da una sensazione di oppressione dietro lo sterno, una sensazione di paura della morte, palpitazioni e, a volte, tosse secca. Lo sviluppo di un attacco contribuisce allo stress fisico o neurologico. La condizione è facilitata quando si passa da una posizione orizzontale a una posizione seduta con le gambe in basso (ortopnea). Lo sviluppo dell'asfissia è dovuto al ristagno di sangue nella circolazione polmonare.

    Edema polmonare Nei casi gravi, insufficienza ventricolare sinistra acuta, a partire da asma cardiaco, progredisce rapidamente ed entra nell'edema polmonare. Quest'ultimo è caratterizzato da un soffocamento pronunciato, accompagnato da una sensazione di oppressione dietro lo sterno e da un senso di paura della morte, oltre a una tosse con una grande quantità di espettorato liquido, schiumoso, rosa (dovuto all'aggiunta di sangue).

    Eseguire un esame generale del paziente.

    Nell'asma cardiaco e nell'edema polmonare, vengono rivelate le seguenti caratteristiche:

    - posizione forzata (ortopnea);

    - sofferenza, espressione spaventata, ampie pupille;

    - pelle umida e pallida, acrocianosi.

    Anche l'edema polmonare è caratteristico:

    - respiro fluttuante, rantoli umidi uditi a distanza (sintomo di un "samovar bollente");

    - scarico rosa schiumoso dalla bocca e dal naso.

    Condurre uno studio del sistema respiratorio.

    Nell'asma cardiaco, identificare:

    - respiro frequente e superficiale;

    - diminuzione dell'escursione respiratoria del torace e restrizione della mobilità del bordo polmonare (i polmoni stagnanti diventano rigidi);

    - respirazione vescicolare indebolita a causa di gonfiore edematoso delle pareti alveolari e diminuzione dell'ampiezza delle loro fluttuazioni durante l'inalazione; con asma cardiaco prolungato a causa dello sviluppo di bronchite congestizia, è possibile la comparsa di respiro affannoso;

    - respiro affannoso a gorgogliamento sottile, principalmente nelle parti inferiori dei polmoni; con un attacco prolungato di asma cardiaco a causa della presenza di bronchite congestizia, rantoli fischianti secchi possono apparire sullo sfondo della dispnea espiratoria.

    Quando l'edema polmonare ha rivelato:

    - respiro frequente e superficiale;

    - diminuzione dell'escursione respiratoria del torace e restrizione della mobilità del bordo polmonare;

    - respirazione vescicolare indebolita;

    - Sibili affumicati misti.

    Condurre uno studio sul sistema cardiovascolare.

    Nell'asma cardiaco e nell'edema polmonare, è rivelato:

    - lo spostamento del bordo sinistro della ottusità relativa del cuore verso l'esterno, associato alla dilatazione del ventricolo sinistro;

    - espansione del diametro del cuore dovuto al componente sinistro;

    - indebolimento del tono I all'apice (a causa della debolezza del ventricolo sinistro, la componente muscolare del tono I soffre);

    - ritmo del galoppo all'apice, il cui aspetto è associato a una grave lesione del miocardio ventricolare sinistro e ad una diminuzione del tono;

    - soffio sistolico all'apice, che si origina in relazione allo sviluppo della relativa insufficienza della valvola mitrale;

    - Accent II tono sull'arteria polmonare a causa dell'aumentata pressione nella circolazione polmonare;

    - frequente, arrhythmic, riempimento debole, piccolo impulso con edema polmonare filamentoso;

    - bassa pressione sanguigna, specialmente nei pazienti con edema polmonare.

    Valutare i dati dell'ECG.

    L'ECG rivela le seguenti modifiche:

    - disturbo del ritmo e della conduzione;

    - riduzione dell'ampiezza dell'onda T e dell'intervallo ST;

    - Cambia caratteristiche della malattia di base.

    Insufficienza cardiaca ventricolare sinistra cronica.

    L'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra cronica (HLSN) si sviluppa gradualmente, nel corso di diversi mesi, in malattie croniche che si verificano con un carico predominante sul ventricolo sinistro.

    Spendi la domanda del paziente, scopri i reclami.

    La dispnea è il segno più caratteristico e precoce dell'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra cronica. La dispnea è mista e compare per prima durante il normale esercizio. Successivamente, si verifica già con un leggero sforzo, mangiando, spogliandosi e perfino a riposo. La mancanza di respiro aumenta nella posizione prona (poiché l'afflusso di sangue venoso al cuore aumenta e il diaframma è più alto), è associato a un prolungato ristagno di sangue nella circolazione polmonare, in cui lo scheletro polmonare diventa duro, VEL diminuisce, la ventilazione polmonare diminuisce, la diffusione dei gas attraverso l'alveolo diminuisce - membrana capillare. Negli stadi successivi della malattia, il tessuto connettivo cresce nei polmoni (pneumosclerosi cardiogenica), il che aggrava la compromissione dello scambio gassoso.

    Il battito cardiaco nell'insufficienza cardiaca si manifesta come riflesso. Il suo aspetto è dovuto ad un riflesso del seno carotideo (con diminuzione del volume della corsa, diminuzione della pressione delle arterie carotidi) e un riflesso di Bainbridge (con un aumento della pressione alla bocca delle vene cave). Palpitazioni, come mancanza di respiro, si verificano prima con uno sforzo normale, poi con uno sforzo moderato e a riposo.

    Tosse secca o con la separazione di una piccola quantità di espettorato sieroso, peggio durante lo sforzo fisico e sdraiato, causato dal ristagno di sangue nella circolazione polmonare. È possibile espellere l'espettorato "arrugginito" ad alta ipertensione nel circolo piccolo, quando si verifica la diapedesi eritrocitaria, seguita dalla formazione e dalla deposizione della emosiderina del pigmento ematico nei polmoni.

    Affaticamento, diminuzione delle prestazioni fisiche e mentali, irritabilità, disturbi del sonno dovuti a bassa gittata cardiaca, riduzione dell'afflusso di sangue al cervello, compromissione della funzionalità del sistema nervoso centrale.

    Eseguire un esame generale del paziente.

    I pazienti con insufficienza ventricolare sinistra cronica occupano la posizione forzata dell'ortopnea. La pelle pallida, c'è acrocianosi, a causa del flusso sanguigno più lento, aumento dell'utilizzo di ossigeno dei tessuti e aumento del contenuto nei capillari dell'emoglobina restaurata. A causa del fatto che il rallentamento del flusso sanguigno è più pronunciato in parti del corpo distanti dal cuore, la colorazione cianotica appare sulle estremità, sulla punta del naso e sulle orecchie.

    Condurre uno studio del sistema respiratorio.

    Nello studio del sistema respiratorio rivelato:

    - diminuzione dell'escursione respiratoria del torace e restrizione della mobilità del bordo polmonare (i polmoni stagnanti diventano rigidi);

    - respirazione vescicolare indebolita a causa di gonfiore edematoso delle pareti alveolari e diminuzione dell'ampiezza delle loro fluttuazioni durante l'inalazione;

    - rantoli di gorgogliamento umidi e fini, principalmente nelle parti inferiori dei polmoni, a volte sibili sparsi a causa della bronchite "stagnante" aderente.

    Condurre uno studio sul sistema cardiovascolare.

    Questi studi sul sistema cardiovascolare nell'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra cronica:

    - lo spostamento del bordo sinistro della ottusità relativa del cuore verso l'esterno, associato alla dilatazione del ventricolo sinistro;

    - espansione del diametro del cuore dovuto al componente sinistro;

    - indebolimento del tono I all'apice (a causa della debolezza del ventricolo sinistro, la componente muscolare del tono I soffre);

    - ritmo del galoppo all'apice, il cui aspetto è associato a una grave lesione del miocardio ventricolare sinistro e ad una diminuzione del tono;

    - soffio sistolico all'apice, che si origina in relazione allo sviluppo della relativa insufficienza della valvola mitrale;

    - Accent II tono sull'arteria polmonare a causa dell'aumentata pressione nella circolazione polmonare;

    - il polso è frequente, aritmico, può essere debole riempimento, piccolo;

    - la pressione sanguigna sistolica è normale o bassa, diastolica - normale o alta, pressione del polso - bassa.

    Valutare i dati dell'ECG.

    Le seguenti modifiche sono rilevate sull'ECG per HLN:

    - disturbo del ritmo e della conduzione;

    - riduzione dell'ampiezza dell'onda T e dell'intervallo ST;

    - Cambia caratteristiche della malattia di base.

    Valuta i dati radiografici

    L'esame radiografico rivela:

    - rafforzamento del modello polmonare;

    - espansione delle radici dei polmoni;

    - nei casi più gravi, idrotorace.

    Quando EchoCG registra le seguenti modifiche:

    - dilatazione della cavità del ventricolo sinistro e dell'atrio sinistro;

    - diminuire il volume della gittata del ventricolo sinistro;

    - Segni di ecocardiografia della malattia di base.

    Valuta i dati della spirografia.

    Queste spirografie con HLSN:

    - tipo restrittivo di insufficienza respiratoria;

    - nel caso dello sviluppo di bronchite "stagnante" dovuta all'aggiunta della componente ostruttiva, è possibile la comparsa di un tipo misto di insufficienza respiratoria.

  • Per Saperne Di Più I Vasi