Qual è la sindrome della VES accelerata

La sindrome da ESR accelerata è il disturbo più comune, ma non è una malattia. Indica solo la presenza nel corpo di processi infiammatori associati a varie malattie.

Il tasso di sedimentazione degli eritrociti dipende in gran parte dall'età, dal sesso e dalle caratteristiche dell'organismo.

Cos'è ESRD?

In precedenza, questo metodo di ricerca di laboratorio era chiamato ROE (reazione di sedimentazione degli eritrociti). L'ESR è un valore speciale che indica il rapporto delle proteine ​​nel sangue. La diagnostica viene effettuata con l'aiuto di coagulanti, sotto l'azione di cui si riduce la coagulabilità. Imposta il tempo di sedimentazione degli eritrociti.

Sindrome ESRD - che cos'è? Questa è una deviazione dalla norma, che è caratterizzata da una rapida sedimentazione eritrocitaria. In alcuni casi, può essere osservato per diversi anni. Di solito indica la presenza di eventuali malattie, tra cui il cancro. Ma nei casi in cui i sintomi della malattia non si manifestano da molto tempo e non sono state identificate patologie, il trattamento non è richiesto.

Inoltre, la sindrome dell'ESR elevata è osservata nelle donne durante la gravidanza, che non è una deviazione dalla norma, ma la risposta del corpo ai cambiamenti in essa contenuti.

Norm ESR

L'indicatore normale del tempo di sedimentazione dell'eritrocito nel sangue dipende dal sesso e dall'età del paziente.

  1. Nei neonati è una misura da 1 a 2 mm / ora. Altri valori sono piuttosto rari e sono principalmente associati a una bassa concentrazione di sostanze proteiche, acidosi o ipercolesterolemia.
  2. Nei bambini di età inferiore ai sei mesi, la VES è di 12-17 mm / ora.
  3. Nei bambini più grandi, la velocità cala di nuovo, la norma è un valore compreso tra 1 e 8 mm / ora.
  4. Per i maschi, il tempo di sedimentazione degli eritrociti non deve essere superiore a 10 mm / ora.
  5. Nelle donne, i valori normali sono considerati tra 2 e 15 mm / ora. Questa gamma è associata all'azione degli ormoni. Ma a seconda del periodo della vita, il tasso di ESR nelle donne varia. Ad esempio, dall'inizio del secondo trimestre di gravidanza, l'indicatore aumenta significativamente e dal momento della nascita può raggiungere 55 mm / ora. Questo valore è normale.

Dopo la nascita, l'indicatore ritorna gradualmente ai valori normali. Durante la gravidanza, la VES accelerata è dovuta ad un aumento del volume del sangue, del colesterolo, delle globuline e una diminuzione dei livelli di calcio.

Cause di ESR accelerato

Gli specialisti hanno stabilito una serie di motivi per cui il tempo di sedimentazione dell'eritrocita può essere aumentato. Molto spesso la ragione di questo è i processi infiammatori che si verificano nel corpo a causa dello sviluppo di varie malattie.

Le cause della VES accelerata sono:

  1. Malattie infettive croniche o acute. Questi includono sepsi, polmonite e tubercolosi. A causa di studi clinici sul plasma, vengono determinati lo stadio della malattia e l'efficacia del trattamento. Con le infezioni batteriche, il tasso è significativamente più alto rispetto al virale.
  2. Malattie reumatiche caratterizzate da danni al tessuto connettivo.
  3. Malattie del fegato e del tubo digerente. Questi includono pielonefrite, gastrite, ulcere.
  4. Varie patologie del sistema endocrino, ad esempio diabete o ipotiroidismo.
  5. Anemia o leucemia.
  6. Processo infiammatorio che colpisce il muscolo cardiaco.
  7. Le fratture o le ferite comportano anche un aumento del tempo di sedimentazione degli eritrociti.
  8. Intossicazione o ingestione di piombo.
  9. Malattie oncologiche Ma questo indicatore non può determinare con precisione la presenza di cellule tumorali, ma è uno dei segni di patologia.
  10. Colesterolo aumentato

Inoltre, la VES accelerata si nota nei casi in cui il paziente sta assumendo farmaci come la vitamina D, la metildopa o la morfina. Spesso, l'aumento del tempo di sedimentazione degli eritrociti si verifica nei casi in cui il paziente non ha adeguatamente preparato per l'analisi.

trattamento

La sindrome da VES elevata non si applica alle malattie, ma è un segno dello sviluppo di processi patologici nel corpo. Gli indicatori ritornano alla normalità dopo aver subito un trattamento per la malattia di base.

Ma in alcune circostanze, non è necessario abbassare gli indicatori, poiché l'ESR ritorna normale dopo la guarigione della ferita, il decorso della medicazione o dopo la fine del parto.

Le donne durante la gravidanza devono seguire le raccomandazioni di uno specialista, seguire una dieta speciale ed essere attenti alla propria salute per prevenire lo sviluppo di anemia.

È possibile ridurre la VES ai valori normali solo dopo il sollievo dell'infiammazione. Per stabilire la causa, il medico prescrive ulteriori studi, poiché un'analisi del plasma totale non è sufficiente.

Conseguenze e pericolo della sindrome

La sindrome ESR indigena richiede l'osservazione di uno specialista, in quanto è un segno dello sviluppo di malattie piuttosto gravi. Le conseguenze dell'ignoranza e della mancanza di terapia includono la polmonite, la tubercolosi, le malattie cardiache, il cancro e altri.

Per stabilirli, un'analisi viene spesso assegnata alla proteina C-reattiva, con la quale è possibile stabilire la presenza di infiammazione.

Per stabilire la causa del tasso di sedimentazione accelerata degli eritrociti, è necessario sottoporsi a ulteriori esami. Se non si riscontrano anormalità, malattie oncologiche o processi infiammatori e il paziente si sente bene, la sindrome ESR non ha bisogno di cure.

Sindrome da Soe accelerata Che cos'è?

L'ESR è un indicatore non specifico del sangue, che mostra il rapporto delle frazioni proteiche del plasma. Sotto l'azione dei coagulanti, il sangue priva la capacità di coagulazione e il tasso di sedimentazione degli eritrociti viene osservato sotto l'azione della gravità.

A volte negli anni una persona ha un aumento della velocità di eritrosedimentazione, la cosiddetta sindrome ESR accelerata.

Fattori che influenzano la VES

L'ESR dipende dalla composizione proteica del sangue e dalle proprietà elettriche degli eritrociti ed è determinata dal grado della loro aggregazione. I globuli rossi si respingono normalmente e non si attaccano, perché sono carichi negativamente.

Il livello di aggregazione (e quindi la VES) aumenta con l'aumento del plasma sanguigno delle proteine ​​della fase acuta - fibrinogeno, immunoglobuline, ceruplasmina, CRP, ecc. Questi sono marker del processo infiammatorio.

Cause di accelerazione ESR

  • processi infiammatori (con aumento di purulento soprattutto di ESR);
  • gonfiore;
  • malattie autoimmuni (reumatismo, artrite reumatoide);
  • malattie infettive;
  • trombosi;
  • malattie metaboliche;
  • cirrosi epatica.

Fattori che portano ad un aumento della VES

Nel redigere la conclusione del medico, è necessario prendere in considerazione una serie di fattori in cui aumenta la VES.

  • la gravidanza;
  • età avanzata;
  • genere femminile;
  • l'anemia;
  • insufficienza renale;
  • ipercolesterolemia;
  • un aumento della concentrazione sanguigna di tutte le proteine ​​eccetto il fibrinogeno;
  • eparina;
  • obesità grave (estrema).

L'indicatore ESR cambia nel tempo, quindi le dinamiche sono importanti. L'ESR aumenta con l'aumento dei processi patologici. La sedimentazione accelerata degli eritrociti in valori di 40-50 mm / ora è una buona ragione per esaminare l'intero organismo.

Come viene trattata la SEA accelerata?

Quando la salute è normale, ma gli indicatori ESR stanno attraversando il tetto, significa che una persona ha una sindrome da ESR accelerata.

Il tasso di sedimentazione degli eritrociti viene determinato utilizzando diverse tecniche: Westergren e Panchenkov. Nel primo caso, il sangue di una vena viene studiato in uno speciale tubo da 200 mm e per il secondo è richiesto il sangue capillare da un dito. È diluito in una soluzione con citrato di sodio in un capillare di vetro.

Se si riscontrano alte percentuali di ESR senza deviazioni in altri test, è possibile assegnare una diagnosi differenziale. Aiuterà a determinare la diagnosi esatta e ad indicare se l'aumento della velocità è indicativo di una particolare malattia o è una norma individuale.

Cause della sindrome da ESR accelerato:

  1. Nessun motivo (questo è l'allineamento più probabile).
  2. Le seguenti malattie: cistite, polmonite, tumore maligno, sinusite, epatite virale, bronchite, tubercolosi, pielonefrite.

Inoltre, un aumento dell'ESR è stimolato da malattie come meningite, sepsi, infezioni del sistema urogenitale e / o delle vie respiratorie, tonsillite, sinusite, otite.

Ulteriori cause della sindrome possono essere:

  1. Vecchiaia
  2. Il periodo di allattamento al seno di un bambino.
  3. Perdita di peso acuta.
  4. Eccessiva saturazione proteica del plasma.
  5. Errori nella diagnosi.
  6. Uso di farmaci ormonali.
  7. Anemia di tutti i tipi.
  8. Il sangue è saturo di colesterolo.
  9. Gravidanza.

La sindrome spesso non ha sintomi, né chiaramente né male espressi. Circa la sua disponibilità può essere trovato solo dal risultato dell'analisi.

Soprattutto, tale anomalia viene rilevata per caso, durante una visita medica programmata o profilattica. Di solito, dopo che l'analisi conferma la presenza di VES accelerata nel corpo, non viene prescritto alcun trattamento. Prima di confermare la diagnosi, viene eseguito un controllo completo dell'intero organismo e, se non mostra alcuna deviazione, viene considerato come la norma per un particolare paziente. A volte può essere fornito un test aggiuntivo per assicurarsi che il corpo sia a posto, e solo l'indicatore ESR è anormalmente alto.

Nei bambini, l'ESR spesso non è considerata una deviazione dalla norma. Ma se altri indicatori hanno anomalie, allora il medico o fa una diagnosi appropriata, o offre di prendere altri test.

Tuttavia, questo non significa che tali indicatori possano essere dimenticati. È altamente raccomandato che, con un aumento della VES, sia osservato dal medico curante per qualche tempo al fine di identificare la malattia incipiente nel tempo. Se segui tutte le raccomandazioni mediche, in quasi tutti questi casi è previsto un risultato positivo.

Come viene trattata la sindrome da ESR accelerata

Gli indicatori arrivano a uno stato stabile se viene condotto un corso di trattamento di una malattia in corso. È anche molto probabile che la VES stessa diminuisca ad un tasso accettabile, ad esempio dopo il parto o la guarigione delle ferite (sono considerati potenziali catalizzatori della sindrome).

Le donne incinte dovrebbero seguire un corso di trattamento sviluppato da un medico. Una buona aggiunta a questo sarà una dieta speciale che eliminerà il rischio di anemia.

La diminuzione degli indicatori è possibile solo dopo che il fuoco dell'infiammazione scompare. La sindrome può successivamente segnalare l'emergere di una malattia piuttosto grave. Se si ignora una tale sindrome, la probabilità di cancro, malattie cardiache, polmonite e tubercolosi aumenta molte volte.

Per scoprire se la sindrome è un fattore di accelerazione delle suddette malattie, il medico può raccomandare di testare la proteina C-reattiva. Aiuta infine a chiarire se la VES è alta per una determinata persona o è la causa di malattie potenzialmente gravi.

Cause della sindrome da ESR accelerato

contenuto

La sindrome da ESR accelerata viene diagnosticata quando una persona ha un tempo lungo, la velocità di eritrosedimentazione supera i livelli normali. L'analisi ESR è considerata una delle principali procedure diagnostiche. Lo studio è prescritto per il sospetto di qualsiasi malattia, in quanto il livello aumenta con molti processi patologici molto diversi. Avendo determinato il tasso di sedimentazione degli eritrociti, gli esperti possono chiarire il quadro delle condizioni del paziente.

Cause di accelerazione ESR

L'aumento della ESR indica quasi sempre un processo patologico: maggiore è il tasso, più grave è la malattia.

Le cause principali della VES accelerata sono:

  • Processi infettivi e infiammatori di natura acuta e cronica. Questi includono la polmonite, la sepsi, la tubercolosi. Il test consente di scoprire in quale fase della malattia e come funziona il trattamento. Durante i periodi di esacerbazioni, le immunoglobuline sono prodotte intensivamente, il che aumenta notevolmente il tasso di sedimentazione degli eritrociti. Con infezioni batteriche, la VES è molto più alta di quella virale.
  • Malattie reumatiche che colpiscono il tessuto connettivo.
  • Processo infiammatorio del muscolo cardiaco.
  • Malattie del fegato e del tratto gastrointestinale.
  • Patologie del sistema endocrino, ad esempio il diabete.
  • Malattie del sangue - anemia, leucemia.
  • L'ESR aumenta anche a seguito di ferite, fratture, durante le procedure chirurgiche - i rimedi eritrocitari per eventuali lesioni.
  • Ingestione di grandi dosi di piombo o arsenico.
  • Intossicazione del corpo.
  • Patologia oncologica Questa analisi non può fornire informazioni accurate sul fatto che una persona ha il cancro, ma con ulteriori ricerche, se c'è questa ragione, sarà trovata.
  • Eccesso di colesterolo nel corpo.
  • L'uso di farmaci come la morfina, la vitamina D, la metildopa.

I principali fattori che accelerano la VES

I numeri di 40-50 mm / h saranno considerati critici. In questo caso, c'è un motivo per contattare il medico per un rinvio per ulteriori esami.

Inoltre, gli indicatori cambiano nel tempo, quindi è importante tenere traccia delle loro dinamiche.

Nel processo di diagnosi, lo specialista dovrebbe anche prendere in considerazione alcuni fattori che possono causare un aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti:

  • obesità estrema;
  • periodo di trasporto di un bambino;
  • genere del paziente. Nelle donne, il tasso di ESR è più alto che negli uomini.
  • colesterolo e tutte le proteine ​​nel sangue;
  • la presenza di malattie renali.

Aumento delle prestazioni in base al decorso della malattia

In diverse fasi di sviluppo, il livello di VES può aumentare in diversi modi:

  • Se le percentuali sono aumentate notevolmente ai numeri critici, allora molto probabilmente una persona ha un tumore maligno.
  • In caso di tubercolosi, la VES non aumenta immediatamente, ma quando le complicanze si uniscono alla malattia principale.
  • Nelle malattie infettive acute, il tasso di globuli rossi aumenta solo pochi giorni dopo l'insorgenza della malattia. In alcuni casi, l'indicatore può durare a lungo, anche dopo il recupero.
  • Nelle patologie reumatiche, la VES può essere moderatamente elevata per un lungo periodo.
  • Dopo che il paziente è guarito dall'infezione, il livello di tutti gli elementi del sangue ritorna alla normalità rapidamente e la velocità dei globuli rossi può essere elevata per un lungo periodo.

Se una persona ha un'accelerazione molto lunga di ESR in presenza di infezioni o infiammazione, nonostante il trattamento, allora la probabilità di complicanze è alta. Ma se non ci sono infezioni e la velocità è ancora elevata, significa che hanno nascosto patologie gravi che devono essere identificate.

L'aumento della VES non è sempre indicativo di oncologia. Ma se non ci sono infiammazioni e altre patologie e l'indicatore supera la norma, allora la probabilità dello sviluppo di un processo maligno è alta. È consigliabile identificarlo il più presto possibile, mentre il trattamento può ancora dare un risultato positivo.

Il livello accelerato di VES è considerato un indicatore non specifico, poiché non può indicare una malattia specifica.

Sindrome da ESR accelerata

Quando si applica alle istituzioni mediche per la prevenzione, o quando si visita un medico con denunce, il test di laboratorio più comune è un esame del sangue generale di laboratorio, nel nostro caso in esame, lo studio è ESR, che significa la velocità di eritrosedimentazione. In precedenza questo metodo era chiamato ROE - reazione di sedimentazione degli eritrociti. L'ESR è un indicatore non specifico di sangue e non indica la presenza di una patologia specifica. Le percentuali degli indicatori ESR possono dipendere dal sesso e dall'età del paziente. Le deviazioni più comuni dalla norma sono la VES elevata o un indicatore inferiore.

Ci sono casi in cui il valore degli indicatori ESR è notevolmente aumentato senza una ragione apparente. In medicina, questa deviazione dalla norma è chiamata sindrome di ESR accelerata.

In questo articolo, ci proponiamo di comprendere più in dettaglio le cause della sindrome, nonché i suoi sintomi, trattamento e prevenzione. Per fare questo, informazioni un po 'più dettagliate sullo studio clinico della VES: metodi di laboratorio per determinare la sua prestazione normale.

I metodi più comuni con cui è possibile impostare la velocità di eritrocita in condizioni di laboratorio sono: tecniche di Panchenkov e Westergren. Il metodo Panchenkov si basa sulla proprietà degli aggregati di eritrociti di stabilirsi a una certa velocità sul fondo dei vasi sanguigni. Per questo studio, il sangue capillare viene prelevato da un dito, diluito in una soluzione speciale di citrato di sodio, posto in un capillare di vetro. Per il metodo di Westergren viene prelevato sangue venoso, che viene esaminato in uno speciale tubo da laboratorio lungo 200 mm.

Le seguenti norme dell'indicatore ESR sono generalmente riconosciute

  • maschi adulti 1-10 mm / h
  • donne adulte - 15 mm / h
  • persone di età superiore a 75 anni a 20 mm / h
  • bambini 3-12 mm / h.

Aumento di ESR: cosa dice

Un esame del sangue per ESR si distingue per la sua semplicità ed economicità, motivo per cui molti medici si rivolgono spesso a questo quando hanno bisogno di capire se c'è un processo infiammatorio. Tuttavia, la lettura e l'interpretazione dei risultati non sono inequivocabili. Ho deciso di verificare con il responsabile del policlinico dei bambini su quanto ti puoi fidare dell'analisi su ESR e se vale la pena farlo. Quindi, ascolta l'opinione degli esperti.

Definizione della reazione

L'ESR riflette il grado di sedimentazione eritrocitaria in un campione di sangue per un certo periodo di tempo. Di conseguenza, il sangue con una miscela di anticoagulanti è diviso in due strati: nella parte inferiore ci sono globuli rossi, nella parte superiore - plasma e globuli bianchi.

L'ESR è un indicatore non specifico, ma sensibile e quindi in grado di rispondere anche in fase preclinica (in assenza di sintomi della malattia). Aumento della VES osservato in molte malattie infettive, oncologiche e reumatologiche.

Come si fa l'analisi

In Russia, viene utilizzato il famoso metodo Panchenkov.

L'essenza del metodo: se mescoli sangue con citrato di sodio, allora non coagula e si divide in due strati. Lo strato inferiore è formato da eritrociti, il plasma trasparente superiore. Il processo di sedimentazione degli eritrociti è associato alle proprietà chimiche e fisiche del sangue.

Nella formazione del sedimento passa attraverso tre fasi:

  • nei primi dieci minuti si formano gruppi verticali di cellule, che sono chiamate "colonne monetarie";
  • poi quaranta minuti continuano a stabilirsi;
  • altri dieci minuti, i globuli rossi si attaccano e si addensano.

Ciò significa che è necessario un massimo di 60 minuti per l'intera reazione.

Per lo studio, una goccia di sangue viene presa da un dito, viene soffiata in una depressione speciale sulla piastra, dove viene pre-applicata una soluzione al 5% di sodio citrato. Dopo la miscelazione, il sangue diluito viene aspirato in sottili tubi capillari graduati in vetro fino alla tacca superiore e installato in un treppiede speciale rigorosamente verticalmente. Per non confondere le analisi, l'estremità inferiore del capillare viene perforata con una nota con il nome del paziente. Il tempo viene rilevato da un orologio di laboratorio speciale con un allarme. Esattamente un'ora dopo, i risultati sono registrati dall'altezza della colonna di globuli rossi. La risposta viene registrata in mm all'ora (mm / h).

  • prendere il sangue solo a stomaco vuoto;
  • applica una puntura abbastanza profonda alla polpa del dito in modo che il sangue non debba essere schiacciato (con la pressione, i globuli rossi vengono distrutti);
  • utilizzare un reagente fresco, capillari lavati a secco;
  • riempire il capillare di sangue senza bolle d'aria;
  • osservare il corretto rapporto tra soluzione di citrato di sodio e sangue (1: 4) con agitazione;
  • effettuare la determinazione dell'ESR ad una temperatura ambiente di 18-22 gradi.

Qualsiasi violazione nell'analisi può portare a risultati inaffidabili. È necessario cercare le cause del risultato errato in violazione della tecnica di conduzione, inesperienza del tecnico di laboratorio.

Cosa influenza il cambiamento nel livello di VES

Il tasso di sedimentazione degli eritrociti è influenzato da molti fattori. Il principale è il rapporto delle proteine ​​plasmatiche. Le proteine ​​grossolane, globuline e fibrinogeno, promuovono l'agglomerazione (accumulo) di eritrociti e aumentano la VES, e le proteine ​​fini (albumina) riducono il tasso di sedimentazione degli eritrociti. Pertanto, in condizioni patologiche accompagnate da un aumento del numero di proteine ​​grossolane (malattie infettive e purulente-infiammatorie, reumatismi, collagenosi, tumori maligni) aumenta la VES. Un aumento della VES si verifica anche con una diminuzione della quantità di albumina nel sangue (massiccia proteinuria nella sindrome nefrosica, una violazione della sintesi di albumina nel fegato con la sconfitta del suo parenchima).

Il conteggio degli eritrociti e la viscosità del sangue, così come le proprietà degli eritrociti stessi, hanno un effetto notevole sulla VES, specialmente nell'anemia. Un aumento del numero di eritrociti, che porta ad un aumento della viscosità del sangue, contribuisce ad una diminuzione della VES, e una diminuzione del numero di eritrociti e della viscosità del sangue è accompagnata da un aumento della VES. Più grandi sono i globuli rossi e più emoglobina in essi, più sono difficili e più ESR.

L'ESR è anche influenzata da fattori come il rapporto tra colesterolo e lecitina nel plasma sanguigno (con aumenti crescenti di colesterolo), il contenuto di pigmenti biliari e acidi biliari (un aumento del loro numero contribuisce a una diminuzione di ESR), equilibrio acido-base del plasma sanguigno (spostamento verso il lato acido riduce la VES, e nel lato alcalino - aumenta).

Tariffe ESR

L'indicatore di VES varia a seconda di molti fattori fisiologici e patologici. I valori di ESR in donne, uomini e bambini sono diversi. Cambiamenti nella composizione proteica del sangue durante la gravidanza portano ad un aumento della VES durante questo periodo. Durante il giorno, è possibile la fluttuazione dei valori, il livello massimo viene annotato durante il giorno.

ESR nei bambini: leggere l'analisi

Nei bambini, il tasso di sedimentazione degli eritrociti cambia con l'età. Variazioni nell'intervallo da 2 a 12 mm / h sono considerate la norma dell'ESR nei bambini.

Nei neonati, questa cifra è inferiore ed è considerata normale nell'intervallo 0-2 mm / h. Forse anche fino a 2.8. Se i risultati dell'analisi si inseriscono in questo intervallo, non c'è motivo di preoccuparsi.

Se il bambino ha 1 mese, un ESR di 2 - 5 mm / h sarà considerato normale (forse fino a 8 mm / h). Con la crescita di un bambino fino a 6 mesi, questa frequenza aumenta gradualmente: la media - da 4 a 6 mm / h (forse fino a 10 mm / h).

Va ricordato che ogni organismo è individuale. Se, per esempio, tutti gli altri esami del sangue sono buoni, e la VES è leggermente sovrastimata o sottostimata, questo può essere un fenomeno temporaneo che non minaccia la salute.

Fino a un anno, il livello di VES in media sarà considerato a una velocità di 4-7 mm / h. Se parliamo di bambini all'età di 1-2 anni, si dovrebbe tenere presente il tasso medio di 5-7 mm e da 2 a 8 anni -7-8 mm / h (fino a 12 mm / h). Da 8 anni a 16 anni puoi contare su indicatori di 8 - 12 mm.

Se la VES è alta nell'analisi di tuo figlio, è necessario un esame più approfondito.

Se il tuo bambino ha recentemente riportato una ferita o una malattia, la sua ESR potrebbe essere sovrastimata e ripetere i test confermando questo livello non dovrebbe spaventarti. La stabilizzazione della VES arriverà non prima di due o tre settimane. L'analisi del sangue, indubbiamente, aiuta a vedere meglio l'immagine dello stato di salute del bambino.

ESR nelle donne

Immediatamente è necessario fare una prenotazione che la norma di ESR è un concetto piuttosto condizionale e dipende dall'età, la condizione del corpo e molte altre circostanze.

È condizionalmente possibile distinguere i seguenti indicatori della norma:

  • Giovani donne (20-30 anni) - da 4 a 15 mm / h;
  • Donne incinte - da 20 a 45 mm / h;
  • Donne di mezza età (30-60 anni) - da 8 a 25 mm / h;
  • Donne di età rispettabile (oltre 60) - da 12 a 53 mm / h.

Il tasso di ESR negli uomini

Negli uomini, la velocità di incollaggio e di sedimentazione degli eritrociti è leggermente inferiore: nell'analisi del sangue di un maschio sano, la VES varia tra 8-10 mm / h. Tuttavia, negli uomini di età superiore ai 60 anni, il valore è leggermente superiore. A questa età, il parametro medio per gli uomini è di 20 mm / h. Una deviazione negli uomini di questa fascia di età è considerata di 30 mm / h, anche se per le donne questa cifra, anche se leggermente sovrastimata, non richiede maggiore attenzione e non è considerata un segno di patologia.

Per quali malattie aumenta la VES

Conoscendo le ragioni per l'aumento e la diminuzione di ESR, diventa chiaro il motivo per cui ci sono cambiamenti in questo indicatore di un esame del sangue generale in alcune malattie e condizioni. Quindi, la VES è aumentata nelle seguenti malattie e condizioni:

  1. Vari processi infiammatori e infezioni, che è associato ad un aumento della produzione di globuline, fibrinogeno e proteine ​​della fase acuta dell'infiammazione.
  2. Malattie in cui non vi è solo un processo infiammatorio, ma anche disintegrazione (necrosi) di tessuti, corpuscoli sanguigni e l'ingresso di prodotti di degradazione delle proteine ​​nel sangue: malattie purulente e settiche; neoplasie maligne; infarto miocardico, polmone, cervello, intestino, tubercolosi polmonare, ecc.
  3. Malattie del tessuto connettivo e vasculite sistemica: reumatismi, artrite reumatoide, dermatomiosite, periarterite nodosa, sclerodermia, lupus eritematoso sistemico, ecc.
  4. Malattie metaboliche: ipertiroidismo, ipotiroidismo, diabete, ecc.
  5. Emoblastosi (leucemia, linfogranulomatosi, ecc.) E emoblastosi paraproteinemica (mieloma, malattia di Waldenstrom).
  6. Anemia associata a una diminuzione del numero di globuli rossi nel sangue (emolisi, perdita di sangue, ecc.)
  7. Ipoalbuminemia sullo sfondo della sindrome nefrosica, esaurimento, perdita di sangue, malattia del fegato.
  8. Gravidanza, dopo il parto, durante le mestruazioni.

Dovrei ridurre la VES e come farlo

Basandosi solo sul tasso di aumento della VES nel sangue, o viceversa, non è necessario prescrivere un trattamento - è inappropriato. Prima di tutto, viene fatta un'analisi per identificare le patologie nel corpo e le loro cause sono stabilite. Viene effettuata una diagnosi completa, e solo dopo che l'informazione di tutti gli indicatori è stata segnalata, la malattia e il suo stadio sono determinati dal medico.

La medicina tradizionale raccomanda di ridurre la velocità di sedimentazione del Toro, se non ci sono ragioni visibili per la minaccia alla salute. La ricetta non è difficile: le barbabietole rosse vengono bollite per tre ore (le code non devono essere tagliate) e ogni mattina vengono bevuti 50 ml di brodo come misura preventiva. La sua ricezione dovrebbe essere fatta al mattino prima di colazione per tutta la settimana, di solito permetterà di abbassare la velocità, anche se è significativamente elevata. Solo dopo un'interruzione di sette giorni dovrebbe essere eseguita un'analisi ripetuta che mostri il livello di ESR e se sia necessaria una terapia complessa per ridurlo e curare la malattia.

Le ragioni di questo sono le seguenti. In un bambino, è possibile osservare un aumento e un indicatore del tasso di sedimentazione degli eritrociti in caso di dentizione, nutrizione squilibrata e mancanza di vitamine. Se i bambini si lamentano di malessere, quindi dovrebbero consultare un medico e condurre un esame completo, il medico determinerà il motivo per cui l'analisi della VES viene aumentata, dopo di che sarà prescritto l'unico trattamento corretto.

Perché è aumentata la VES nel sangue

L'analisi di laboratorio della determinazione dell'ESR nel sangue è un test non specifico per i processi infiammatori nel corpo. Lo studio è altamente sensibile, ma con il suo aiuto è impossibile stabilire la causa dell'aumento dell'analisi del sangue del tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR).

ESR, definizione

Il tasso di sedimentazione degli eritrociti è un indicatore dell'analisi clinica complessiva. La determinazione della velocità con cui avviene la sedimentazione degli eritrociti viene valutata in dinamica, quanto è efficace il trattamento, quanto velocemente avviene il recupero.

Metodi di analisi per l'aumento della VES sono stati noti dall'inizio del secolo scorso, come uno studio sulla determinazione della VES, che significa "risposta alla sedimentazione degli eritrociti", erroneamente, un tale esame del sangue è chiamato soia.

Analisi per la determinazione del ROE

L'analisi della velocità con cui gli eritrociti sono depositati viene effettuata al mattino. In questo momento, il ROE è più alto che durante il giorno o la sera. L'analisi viene eseguita a stomaco vuoto dopo 8-14 ore di digiuno. Per lo studio prendere materiale da una vena o selezionato dopo una puntura del dito. Un anticoagulante viene aggiunto al campione che impedisce la coagulazione.

Quindi impostare la provetta con il campione verticalmente e incubare per un'ora. Durante questo periodo c'è una separazione di plasma e globuli rossi. Gli eritrociti sono depositati sul fondo del tubo sotto l'azione della gravità e sopra di essi rimane una colonna di plasma trasparente.

L'altezza della colonna liquida sopra gli eritrociti stabilizzati mostra l'entità della velocità di eritrosedimentazione. L'unità di misura dell'ESR - mm / ora. Gli eritrociti che scendono sul fondo del tubo formano un coagulo di sangue.

Elevata ESR significa che i risultati del test sono più alti del normale, e questo è causato da un elevato contenuto di proteine ​​che promuovono l'incollaggio dei globuli rossi nel plasma sanguigno.

Livelli elevati di VES possono essere causati da ragioni legate ai cambiamenti nella composizione delle proteine ​​nel plasma sanguigno:

  • un livello ridotto di proteina albumina che normalmente impedisce l'adesione (aggregazione) degli eritrociti;
  • aumento della concentrazione plasmatica di immunoglobuline, fibrinogeno, che migliora l'aggregazione dei globuli rossi;
  • bassa densità di globuli rossi;
  • cambiamento nel pH del plasma;
  • cattiva alimentazione - mancanza di minerali e vitamine.

L'alta ESR nel sangue non ha un valore indipendente, e tale studio è usato in combinazione con altri metodi diagnostici, e questo significa che l'analisi da sola non può concludere sulla natura della malattia in un paziente.

Se la VES nel sangue aumenta dopo la diagnosi, significa che è necessario modificare il regime di trattamento, effettuare ulteriori test per stabilire il vero motivo per cui la soia rimane alta.

Livello normale dei valori ROE

L'intervallo di valori considerati normali viene determinato statisticamente quando si esaminano persone sane. Un ROE medio è considerato come la norma. Ciò significa che in alcuni adulti sani, la VES nel sangue sarà aumentata.

La frequenza del sangue dipende:

  • per età:
    • negli anziani, i semi di soia sono più alti dei giovani uomini e donne;
    • nei bambini, la VES è inferiore rispetto agli adulti;
  • dal pavimento - questo significa che le donne hanno tassi di ROE più alti degli uomini.

Superando la norma della VES nel sangue non è possibile diagnosticare la malattia. Valori elevati possono essere trovati in persone perfettamente sane, mentre ci sono casi di valori di test normali nei pazienti oncologici.

La causa dell'aumento del ROE può essere un aumento della concentrazione di colesterolo nel sangue, contraccettivi orali, anemia, gravidanza. La presenza di sali biliari, l'aumento della viscosità del plasma e l'uso di analgesici sono in grado di ridurre gli indicatori di analisi.

La norma della VES (misurata in mm / ora):

  • nei bambini;
    • età 1-7 giorni - da 2 a 6;
    • 12 mesi - da 5 a 10;
    • 6 anni - da 4 a 12 anni;
    • 12 anni - da 4 a 12 anni;
  • gli adulti;
    • negli uomini;
      • fino a 50 anni dai 6 ai 12 anni;
      • uomini dopo 50 anni - da 15 a 20;
    • nelle donne;
      • fino a 30 anni - dalle 8 alle 15;
      • donne da 30 a 50 -8-20;
      • per le donne da 50 anni - 15-20;
      • in donne in gravidanza - da 20 a 45 anni.

La VES elevata nelle donne durante la gravidanza è osservata da 10-11 settimane e può essere mantenuta ad un livello elevato nel sangue per un altro mese dopo la nascita.

Se una VES elevata nel sangue viene trattenuta in una donna per più di 2 mesi dopo il parto, e l'aumento delle prestazioni raggiunge i 30 mm / h, ciò significa che il corpo sviluppa un'infiammazione.

Ci sono 4 gradi di aumento del livello di VES nel sangue:

  • il primo grado corrisponde alla norma;
  • il secondo grado rientra nell'intervallo da 15 a 30 mm / h - questo significa che la soia è moderatamente aumentata, i cambiamenti sono reversibili;
  • il terzo grado di aumento della VES è l'analisi della soia sopra la norma (da 30 mm / ha 60), il che significa che esiste una forte aggregazione di globuli rossi, sono apparse molte gammaglobuline, è stata aumentata la quantità di fibrinogeno;
  • il quarto grado corrisponde ad un alto livello di VES, i risultati delle analisi superano i 60 mm / h, il che significa una pericolosa deviazione di tutti gli indicatori.

Malattie con VES elevata

L'ESR in un adulto può essere aumentata nel sangue per i seguenti motivi:

  • infezioni acute e croniche;
  • malattie autoimmuni;
  • patologie sistemiche del tessuto connettivo;
    • vasculite;
    • l'artrite;
    • lupus eritematoso sistemico - LES;
  • tumori maligni:
    • leucemia;
    • tessuto connettivo;
    • mieloma multiplo;
    • La malattia di Hodgkin;
  • necrosi tessutale;
  • amiloidosi;
  • attacco di cuore;
  • ictus;
  • l'obesità;
  • lo stress;
  • malattie purulente;
  • diarrea;
  • ustioni;
  • malattia del fegato;
  • sindrome nefrosica;
  • giada;
  • grande perdita di sangue;
  • ostruzione intestinale;
  • operazioni;
  • traumi;
  • epatite cronica;
  • colesterolo alto.

Accelera la reazione di sedimentazione degli eritrociti, l'assunzione di cibo, l'uso di aspirina, vitamina A, morfina, destrani, teofillina, metildopa. Nelle donne, le mestruazioni possono causare un aumento della VES nel sangue.

Le donne in età riproduttiva, è consigliabile analizzare il sangue di soia 5 giorni dopo l'ultimo giorno delle mestruazioni, in modo che i risultati non superino la norma.

Negli adulti fino a 30 anni, se la VES negli esami del sangue è aumentata a 20 mm / h, questa condizione significa che il corpo ha un focus di infiammazione. Per gli anziani, questo valore rientra nell'intervallo normale.

Malattie che si verificano con una diminuzione della VES

La diminuzione del tasso di sedimentazione dei globuli rossi si osserva nelle malattie:

  • cirrosi epatica;
  • insufficienza cardiaca;
  • policitemia;
  • anemia falciforme;
  • sferocitosi;
  • policitemia;
  • ittero ostruttivo;
  • gipofibrinogenemia.

La velocità di sedimentazione rallenta se trattata con cloruro di calcio, corticosteroidi, diuretici, glucosio. L'uso di corticosteroidi, il trattamento con albumina, può ridurre l'attività della reazione di sedimentazione degli eritrociti.

Valori di ROE nelle malattie

Il più grande aumento dei valori dell'analisi si verifica nei processi infiammatori e oncologici. Un aumento dei valori dei test ESR è stato osservato 2 giorni dopo l'inizio dell'infiammazione e ciò significa che nel plasma sanguigno sono apparse proteine ​​infiammatorie - fibrinogeno, proteine ​​del complemento, immunoglobuline.

La causa di un ROE molto alto nel sangue non è sempre una malattia mortale. Quando i sintomi di infiammazione delle ovaie, tube di Falloppio nelle donne, segni di sinusite purulenta, otite media e altre malattie infettive suppurative, analisi ESR nel sangue possono raggiungere 40 mm / h - un indicatore che di solito non viene assunto per queste malattie.

In caso di infezioni acute purulente, l'indicatore può raggiungere i 100 mm / ora, ma ciò non significa che la persona sia gravemente malata. Ciò significa che è necessario essere trattati e rianalizzati dopo 3 settimane (la vita dei globuli rossi) e suonare l'allarme se non ci sono dinamiche positive e la soia nel sangue è ancora elevata.

Le ragioni per cui esiste una soia molto alta nel sangue, raggiungendo fino a 100 mm / h:

  • la polmonite;
  • l'influenza;
  • bronchiti;
  • l'epatite;
  • infezioni fungine e virali.

SLE, artrite, tubercolosi, pielonefrite, cistite, infarto miocardico, stenocardia, gravidanza ectopica - per tutti questi e una serie di altre malattie negli adulti, l'indicatore ESR negli esami del sangue è aumentato, il che significa che il corpo produce attivamente anticorpi e fattori infiammatori.

Nei bambini, l'indicatore ESR è nettamente aumentato durante l'infezione acuta con ascaridi, la quantità di immunoglobuline nel sangue aumenta, il che significa che aumenta il rischio di reazioni allergiche. Il ROE con helminthiases nei bambini può raggiungere 20-40 mm / h.

La soia sale a 30 e oltre durante la colite ulcerosa. L'anemia è un'altra ragione per cui una donna ha la soia nel sangue, il suo valore aumenta a 30 mm / ora. L'aumento della soia nel sangue delle donne con anemia è un sintomo molto sfavorevole, il che significa bassa emoglobina associata a un processo infiammatorio e si trova nelle donne in gravidanza.

Nelle donne in età riproduttiva, l'endometriosi può essere la causa dell'aumentato ESR nel sangue, raggiungendo 45 mm / h.

La proliferazione dell'endometrio aumenta il rischio di infertilità. Ecco perché, se una donna ha aumentato la VES nel sangue e aumenta con studi ripetuti, ha sicuramente bisogno di essere esaminata da un ginecologo per escludere questa malattia.

Il processo infiammatorio acuto nella tubercolosi aumenta i valori di ESR a 60 e oltre. La bacchetta di Koch, che causa questa malattia, non è sensibile alla maggior parte dei farmaci anti-infiammatori e degli antibiotici.

Cambiamenti nelle malattie autoimmuni

Il ROE è significativamente aumentato nelle malattie autoimmuni che si verificano cronicamente, con frequenti recidive. L'analisi ripetuta può farci capire se la malattia si trova nella fase acuta, per determinare la corretta scelta del regime terapeutico.

Nell'artrite reumatoide, i valori di ESR aumentano fino a 25 mm / h, e nelle esacerbazioni acute superano i 40 mm / h. Se una donna ha un ESR aumentato, raggiungendo i 40 mm / h, ciò significa che la quantità di immunoglobuline nel sangue è aumentata e una delle possibili cause di questa condizione è la tiroidite. Questa malattia è spesso di natura autoimmune e si presenta negli uomini 10 volte meno.

Quando i valori SLE dei test aumentano a 45 mm / h e anche di più e possono raggiungere 70 mm / h, il livello di aumento spesso non corrisponde al pericolo delle condizioni del paziente. Un forte aumento delle analisi significa l'aggiunta di un'infezione acuta.

In caso di malattie renali, la gamma di valori di VES è molto ampia, gli indicatori variano a seconda del genere, grado di malattia da 15 a 80 mm / h, sempre superiore alla norma.

Indicatori per Oncologia

L'alta ESR negli adulti con malattie oncologiche è più spesso osservata a causa di tumori solitari (singoli), mentre i risultati del test nel sangue raggiungono valori di 70-80 mm / he più.

Un livello elevato si osserva nei tumori maligni:

  • midollo osseo;
  • intestini;
  • polmoni;
  • ovaio;
  • ghiandole mammarie;
  • cancro del collo dell'utero;
  • linfonodi.

Tali tassi elevati sono osservati in altre malattie, principalmente nelle infezioni acute. Se il paziente non presenta una diminuzione dell'analisi quando assume i farmaci antinfiammatori, il medico può richiedere al paziente ulteriori esami per escludere il cancro.

Non sempre con l'oncologia, la VES nel sangue sale bruscamente e il suo valore supera di molto la norma, il che non consente di utilizzare uno studio come quello diagnostico. Ci sono abbastanza casi in cui si verifica una malattia oncologica con un ESR inferiore a 20 mm / h.

Tuttavia, questa analisi può aiutare nella diagnosi già nelle prime fasi della malattia, poiché un aumento degli indicatori di analisi è osservato nelle prime fasi del cancro, quando spesso non ci sono sintomi clinici della malattia.

Con un aumento della VES nel sangue, non esiste un regime di trattamento singolo, poiché i motivi dell'aumento sono vari. È possibile influenzare i risultati del test solo se viene avviato il trattamento della malattia che ha causato l'aumento di ESR.

Sezione VII. SULLA NOTA DEL DOTTORE INIZIALE. Capitolo 1. SINDROME DI AUMENTATA VELOCITÀ DEGLI ERICROCITI

L'ESR è un indice del sangue di laboratorio non specifico che riflette il rapporto delle frazioni proteiche del plasma. Il test si basa sulla capacità degli eritrociti di non essere in grado di coagulare per stabilirsi sotto l'azione della gravità (Tabella 190).

Tabella 190. La velocità di eritrosedimentazione è normale nei diversi gruppi di età (Tits N., 1997)

Il metodo per determinare la VES si basa sul fatto che gli eritrociti, aventi una massa specifica maggiore della specifica massa di plasma, si depositano lentamente sul fondo della nave. La velocità con cui avviene la sedimentazione degli eritrociti è determinata principalmente dal grado della loro aggregazione. A causa del fatto che durante la formazione di aggregati, il rapporto tra l'area superficiale delle particelle e il loro volume diminuisce, la resistenza degli aggregati di eritrociti all'attrito è inferiore alla resistenza totale dei singoli eritrociti, quindi aumenta il loro tasso di sedimentazione.

La determinazione di ESR è effettuata dal metodo Panchenkov (nel capillare) e Westergren (in una provetta).

La determinazione dell'ESR nella pratica clinica è stata effettuata per più di cento anni, tuttavia i risultati di questo test possono essere considerati affidabili solo se nessun altro parametro, eccetto quelli desiderati, influenza il parametro studiato, poiché l'ESR dipende da un gran numero di fattori.

Fattori che influenzano il tasso di sedimentazione degli eritrociti

L'ESR è determinata dal grado di aggregazione degli eritrociti, che dipende principalmente dalle loro proprietà elettriche e dalla composizione proteica del plasma sanguigno. Normalmente, i globuli rossi portano una carica negativa e si respingono a vicenda.

Il grado di aggregazione (e, quindi, ESR) aumenta con l'aumento della concentrazione plasmatica delle cosiddette proteine ​​della fase acuta - marcatori del processo infiammatorio. Prima di tutto, fibrinogeno, CRP, ceruloplasmina, immunoglobuline, ecc. Al contrario, con un aumento della concentrazione di albumina, diminuisce la VES (Tabella 191).

Tabella 191. L'effetto di alcuni fattori fisico-chimici sul valore del tasso di sedimentazione degli eritrociti

Cause del tasso di sedimentazione eritrocitaria falso positivo

Ci sono diversi fattori che portano ad un aumento della VES.

1. Anemia con morfologia normale degli eritrociti. Questo effetto è spiegato da un cambiamento nel rapporto tra eritrociti e plasma, che contribuisce alla formazione di colonne di eritrociti, indipendentemente dalla concentrazione di fibrinogeno.

2. L'aumento delle concentrazioni plasmatiche di tutte le proteine ​​eccetto il fibrinogeno (proteina M, macroglobuline e agglutinine degli eritrociti).

3. Insufficienza renale. Nei pazienti compensati, l'insufficienza renale può essere associata ad un aumento dei livelli di fibrinogeno plasmatico.

6. Obesità estrema. L'aumento della VES può essere associato ad un aumento dei livelli di fibrinogeno.

7. Gravidanza (la definizione di VES è stata inizialmente utilizzata per stabilire la gravidanza).

9. Età avanzata. Si stima che negli uomini il livello superiore della VES normale sia il valore ottenuto dividendo l'età di 2, per le donne - l'età più 10 divisa per 2.

10. Errori tecnici. La deviazione del tubo dalla posizione verticale aumenta la VES.

Cause di falsi positivi nella velocità di sedimentazione degli eritrociti

I seguenti fattori possono portare a una diminuzione della VES.

1. Cambiamenti morfologici nei globuli rossi. Le forme più comuni di globuli rossi possono portare a cambiamenti nelle proprietà di aggregazione dei globuli rossi, che a loro volta influenzano la VES. Gli eritrociti di forma anomala o insolita, come la falce, con una forma che impedisce la formazione di colonne, portano ad una diminuzione della VES. Gli sferociti, gli anisociti e i poikilociti influenzano anche l'aggregazione dei globuli rossi, riducendo l'ESR.

2. Policitemia. Ha l'effetto opposto a cui l'anemia ha sull'aggregazione dei globuli rossi, mentre la VES rimane ridotta anche nelle malattie che sono caratterizzate da un aumento di questo test di laboratorio.

3. Aumento significativo del livello dei leucociti.

4. Sindrome DIC (a causa di ipofibrinogenemia).

5. Disfibrinogenemia e afibrinogenemia.

6. Un aumento significativo del livello dei sali biliari nel plasma sanguigno (a causa di cambiamenti nelle proprietà della membrana dell'eritrocito).

7. Insufficienza cardiaca congestizia.

8. Acido valproico.

9. Destrano a basso peso molecolare.

11. Allattamento al seno.

12. Errori tecnici. A causa del fatto che la VES aumenta con l'aumento della temperatura ambiente, i campioni raffreddati

Le virgolette del sangue non possono essere usate durante il test. Se i campioni sono stati comunque congelati, prima di determinare l'ESR, è necessario riscaldare il tubo sanguigno a temperatura ambiente. È ugualmente importante che la determinazione dell'ESR sia stata eseguita utilizzando campioni di sangue prelevati 2 ore prima del test. Se la provetta con sangue viene lasciata sul tavolo di laboratorio per un lungo periodo, i globuli rossi assumono una forma sferica, che riduce la capacità di formare colonne.

Esame di pazienti con un aumento della velocità di eritrosedimentazione

I pazienti con presenza di manifestazioni cliniche devono essere esaminati per determinare la malattia di base. La natura dei sintomi determina l'urgenza degli studi diagnostici. Con una violazione significativa delle condizioni generali del paziente, gli studi diagnostici devono essere avviati immediatamente.

In un paziente senza manifestazioni cliniche o con manifestazioni lievemente pronunciate, è necessario chiarire la dinamica di un aumento della VES (superando la norma di oltre 20 mm / h) e pianificare un ulteriore esame.

Il salvataggio di un aumento dell'indicatore ESR in un paziente giovane o di mezza età senza manifestazioni cliniche dopo la ricerca, valori estremamente elevati di VES (più di 80 mm / h) sono un'indicazione per un esame urgente.

Nel raccogliere la storia, prima di tutto, prestare attenzione a tali reclami e sintomi come:

1) presenza di febbre, brividi, sudorazione grave, prurito;

2) condizione generale;

3) sintomi locali (dolore, dolorabilità, gonfiore locale, ecc.);

4) la presenza di sintomi articolari (principalmente rigidità mattutina) e mialgia; al paziente dovrebbe essere chiesto se ci sono stati episodi simili in passato;

5) la natura della peristalsi intestinale, la consistenza delle feci;

6) la presenza di tosse, espettorato;

7) la presenza di tubercolosi nella storia.

Il più grande valore diagnostico nel quadro clinico ha un aumento della VES, le cui cause immediate sono:

1) eventuali processi infiammatori e infezioni, accompagnati dall'accumulo nel sangue di particelle grossolane di globuline (più spesso

a- e g-frazioni), fibrinogeno e altre proteine ​​della fase acuta dell'infiammazione, ecc. (vedi sotto per i dettagli). Le eccezioni sono le prime fasi di alcune infezioni virali (influenza, epatite virale, ecc.);

2) malattie che coinvolgono non solo la reazione infiammatoria, ma anche la disintegrazione (necrosi) dei tessuti, delle cellule del sangue e l'assorbimento dei prodotti di degradazione delle proteine ​​nel sangue (malattie purulente e settiche, neoplasie maligne, infarti dell'intestino, cervello, polmoni, ecc.);

3) malattie del tessuto connettivo e vasculite sistemica (reumatismi, artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, periarterite nodosa, sclerodermia, dermatomiosite, ecc.);

4) malattie del parenchima epatico (epatite, cirrosi epatica, cancro, ecc.) Che portano a grave disproteinemia, infiammazione immunitaria e necrosi del tessuto epatico;

5) malattie metaboliche (diabete, ecc.);

6) emoblastosi (leucemia, linfogranulomatosi, ecc.);

7) emoblastosi paraproteinemica (mieloma multiplo, malattia di Waldenstrom);

9) malattie renali, specialmente quelle associate alla sindrome nefrosica (ipoalbuminemia), ecc.

L'esame di un paziente con sindrome ESR allargata comprende, soprattutto, un esame obiettivo generale con valutazione della condizione dei linfonodi, della pelle, dei polmoni, del sistema cardiovascolare, dei denti, degli organi addominali, del fegato, della milza, delle articolazioni e della palpazione della tiroide.

Se non vi è alcuna indicazione di una diagnosi specifica nella storia, devono essere eseguiti i seguenti test e studi.

1. Conta emocromatica completa (calcolo automatico del conteggio dei leucociti).

2. Analisi delle urine e esame batteriologico.

3. Determinazione della concentrazione sierica di CRP.

4. Determinazione della concentrazione di ALT e fosfatasi alcalina nel siero.

5. Determinazione della concentrazione sierica di creatinina.

6. Condurre l'elettroforesi delle proteine ​​del siero (consente di determinare la natura dell'ipergammaglobulinemia: mono o policlonale).

7. Determinazione del fattore reumatoide nel siero (se il paziente ha manifestazioni articolari).

8. Effettuare esami radiografici (organi del torace, seni paranasali, ecc.) In base ai dati clinici.

9. Ultrasuoni degli organi interni (cuore, organi addominali e spazio retroperitoneale).

10. Conduzione della puntura sternale e definizione del mielogramma.

11. Una biopsia degli organi con un ago sottile sotto il controllo degli ultrasuoni. In Russia, insieme a una biopsia con ago sottile, ricorrono spesso alla biopsia chirurgica dei linfonodi ingranditi.

Tuttavia, anche un esame completo a volte non consente di stabilire la causa dell'aumento di ESR. Molto spesso, un aumento della VES è di natura transitoria ed è un riflesso della sindrome astenica, ad esempio dopo un'infezione. In questo caso, è necessario condurre il monitoraggio dinamico del paziente.

Il paziente K., 46 anni, è stato ricoverato nel reparto polmonare con problemi di debolezza, un aumento della temperatura corporea a 38 ° C, una tosse con una piccola quantità di espettorato leggero. Diagnosi orientativa: polmonite del lobo medio del lato destro acquisita in comunità, corso moderato. Insufficienza respiratoria I.

All'esame, la respirazione indebolita marcata auscultatoria sulla destra, la presenza di singhiozzo secco sparpagliato in tutti i campi polmonari. Da parte dei sistemi cardiovascolare, digestivo, escretore, muscolo-scheletrico ed endocrino, non sono stati identificati cambiamenti patologici. In generale, l'analisi del sangue ha attirato l'attenzione sulla presenza di anemia moderata (una diminuzione dell'emoglobina a 107 g / l e un significativo aumento di ESR - fino a 56 mm / h), nelle analisi cliniche di urina, tracce di proteine, principali parametri biochimici (zucchero nel sangue, test di funzionalità epatica, creatinina, urea ) entro il range normale.

Al paziente è stato prescritto un trattamento antibatterico con cefalosporine di terza generazione (ceftriaxone), sullo sfondo del quale è stata osservata la normalizzazione dei sintomi clinici, tuttavia, il parametro ESR è rimasto al livello di 55-60 mm / h senza tendenza alla diminuzione. Nell'analisi generale delle urine è stata rilevata una quantità insignificante di proteine. Data l'inconsistenza delle immagini cliniche e di laboratorio, si sospettava il mieloma. La diagnosi è stata confermata rilevando un elevato contenuto di plasmacellule (15%) nel midollo osseo e la presenza del gradiente M di una immunoglobulina monoclonale. Dopo ulteriori esami a raggi X, furono istituiti centri di distruzione ossea nella colonna lombosacrale.

Per Saperne Di Più I Vasi