Medicinali per il trattamento di vasi cerebrali: 8 farmaci in compresse e capsule

In questo articolo, imparerai quali preparazioni per i vasi cerebrali sono utilizzate nella pratica clinica. Indicazioni per l'uso di questo gruppo di farmaci, meccanismi di azione e regole di somministrazione.

I farmaci che colpiscono i vasi cerebrali sono più spesso utilizzati in neurologia per il trattamento di malattie cerebrovascolari, che comprendono ictus ischemico ed emorragico, attacco ischemico transitorio, encefalopatia dyscirculatory, demenza vascolare. Inoltre, questo gruppo di farmaci è ampiamente usato per emicranie, mal di testa da tensione, malattia di Meniere, ferite alla testa e altre malattie.

I farmaci che agiscono sui vasi cerebrali hanno una varietà di meccanismi d'azione. Alcuni di essi riducono il rischio di trombosi, altri - contrastano la formazione di placche aterosclerotiche e altri - eliminano lo spasmo vascolare. Di seguito è riportato un elenco di campioni delle pillole più popolari per i vasi cerebrali, a partire dai farmaci più frequentemente prescritti dai medici e in ordine decrescente.

La scelta di un farmaco adatto viene effettuata da un neurologo.

1. Acido acetilsalicilico (aspirina)

A rigor di termini, l'aspirina non agisce direttamente sui vasi, inibisce l'aggregazione piastrinica, cioè impedisce loro di attaccarsi all'endotelio danneggiato (il rivestimento interno dei vasi) e di incollarsi insieme. Ma l'aspirina a basse dosi è una delle prescrizioni più comuni dei neurologi per il trattamento e la prevenzione delle malattie cerebrovascolari. Questo è uno dei pochi farmaci che ha un comprovato effetto positivo sulla prevenzione e il trattamento degli ictus ischemici e degli attacchi ischemici transitori.

In precedenza, l'aspirina era ampiamente utilizzata per la prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari e cerebrovascolari, cioè i medici la raccomandavano a persone praticamente sane per prevenire infarto miocardico e ictus. Recentemente, tuttavia, i benefici di questo uso di questo farmaco sono stati messi in discussione, perché a volte il rischio del suo uso ha superato i possibili benefici. Ora l'aspirina viene prescritta ai fini della prevenzione secondaria a pazienti che hanno già avuto un infarto o ictus, nonché a persone ad alto rischio di sviluppare queste complicanze.

Controindicazioni all'uso di aspirina:

  • Ulcera gastrica o duodenale.
  • Recentemente ha avuto un ictus emorragico.
  • Allergia all'aspirina.
  • Asma, i cui sintomi peggiorano dopo l'assunzione di acido acetilsalicilico.
  • Disturbi della coagulazione del sangue (emofilia).
  • Gravi disturbi del fegato e dei reni.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Età dei bambini (l'uso di aspirina può causare lo sviluppo della sindrome di Ray).
  • Carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi (l'uso di aspirina può causare l'emolisi dei globuli rossi).

I possibili effetti collaterali includono quanto segue:

  1. Dispepsia e mal di stomaco: il rischio di insorgenza può essere ridotto assumendo il farmaco con il cibo.
  2. Aumento del sanguinamento
  3. Reazioni allergiche - orticaria, angioedema, eruzione cutanea e prurito, congestione nasale.
  4. Suonando nelle orecchie.
  5. Sanguinamento gastrointestinale.
  6. Ictus emorragico.

La dose raccomandata è di 75-100 mg di acido acetilsalicilico al giorno. Questo strumento è disponibile in compresse o capsule con rivestimento enterico. I preparati di aspirina più popolari sono Cardio Magnetic, Magnicor, Aspirin Cardio, Aspecard. I medici raccomandano di prenderli una volta al giorno, meglio la sera allo stesso tempo.

2. Statine

Le statine sono un gruppo di farmaci che riducono il livello di colesterolo dannoso nel sangue. A causa di questa azione, questi farmaci possono ridurre il rischio di placche aterosclerotiche nelle pareti delle arterie di tutto il corpo, compresi i vasi cerebrali.

Attualmente, lo studio attivo degli altri effetti benefici delle statine a cui appartengono:

Preparati vasocostrittori per il naso e il cervello

Un vasto gruppo di farmaci usati nel trattamento della rinite, dell'emicrania, del mal di testa, della rinite allergica, sono vasocostrittori. La loro azione, come suggerisce il nome, è finalizzata a restringere i vasi sanguigni, alleviare il gonfiore e ad eliminare il dolore. I mezzi cominciano a funzionare in pochi minuti, la loro azione è lunga. I farmaci vasocostrittori popolari aiutano coloro che spesso hanno difficoltà con la congestione nasale.

Farmaci vasocostrittori per il naso

Il più comune per eliminare il raffreddore comune sono gli spray vasocostrittori per il naso e il loro analogo sotto forma di gocce. Questi ultimi sono adatti per bambini sotto i sei anni, il primo - per adulti, adolescenti. Il principio di azione dei farmaci è un forte restringimento dei vasi della membrana mucosa delle vie respiratorie. Ciò porta a una diminuzione dell'edema, alla pervietà dell'ostruzione. Riducendo il volume del flusso sanguigno diminuisce il tasso di produzione del muco, diventa più spesso, fissato saldamente sulle pareti del naso, facilita la respirazione.

È preferibile utilizzare i farmaci vasocostrittori occasionalmente - non sono destinati all'uso permanente, altrimenti c'è il rischio di effetti collaterali, anche atrofia della mucosa nasale. Gocce e spray vengono utilizzati per non più di tre giorni consecutivi nei bambini, non più di una settimana negli adulti. Se si usano costantemente farmaci per la vasocostrizione, si può verificare una dipendenza con un aumento graduale della dose efficace. Sullo sfondo della rinite cronica, le pareti dei vasi diventano più sottili, diventano fragili, aumenta la frequenza di sanguinamento.

Anche un sovradosaggio di gocce di vasocostrittore è pericoloso. Si manifesta con palpitazioni, mal di testa, nausea, aumento della pressione, depressione, disturbi del sonno. Controindicazioni all'uso di farmaci vasocostrittori sono il glaucoma (aumento della pressione intraoculare) e rinite atrofica, ipertensione arteriosa, ghiandola tiroidea e disturbi cardiovascolari richiedono cautela. Prima di usare significa che le donne incinte o che allattano devono ottenere il permesso dal medico.

Ci sono alcune regole per l'uso di farmaci vasocostrittori:

  1. Spray, gocce non possono essere applicati ogni giorno più volte. Questo è uno strumento di recupero rapido della respirazione. È meglio usarli di notte.
  2. Non usare droghe al primo segnale di congestione nasale. Per prima cosa devi cercare di ripristinare la normale respirazione con l'aiuto di esercizi ed esercizi di respirazione.
  3. Per i bambini, è meglio usare agenti vasocostrittori che durano 3-4 ore, perché l'edema temporaneo può essere eliminato dal corpo. I farmaci che funzionano 8-12 ore sono destinati all'uso notturno.
  4. È necessario interrompere l'uso di gocce ai primi miglioramenti del rinofaringe. È possibile continuare a trattare con la congestione possono essere brevi inalazioni, mezzi basati sull'acqua di mare.

Gocce a base di fenilefedrina

Le gocce di vasocostrittore a base di fenilefrina differiscono da tutti gli altri gruppi per l'effetto terapeutico minimo. La loro azione si sviluppa in 5-10 minuti e dura 2-4 ore. Sulla base di fenilefrina si producono farmaci:

  1. Polydex - spray vasocostrittore con azione antibatterica, antinfiammatoria, vasocostrittrice. Il farmaco è indicato per rinofaringite acuta e cronica, rinite, sinusite, controindicato nel glaucoma, gravidanza, bambini fino a 2,5 anni. 3-5 iniezioni vengono iniettate in ciascuna narice al giorno. Il corso dura 5-10 giorni. Costo - 344 p.
  2. Lorain - polvere per la preparazione della soluzione, che è sepolto nel naso con sinusite e rinite, compresse per somministrazione orale. Possono essere usati ogni quattro ore. Costo: 141 rubli.
  3. Rinza - compresse contenenti paracetamolo, caffeina, clorfenamina. Indicato con rinorrea, controindicato in ipertensione, diabete, aterosclerosi, gravidanza, fino a 15 anni. Assegnato a 1 pz. 3-4 volte al giorno in un corso di 5 giorni. Il costo di 162 p.

Con ossimetazolina

Gli agenti vasocostrittori di ossitetazolina forniscono una respirazione normale per 8-10 ore, ma sono più tossici della xilometazolina. Per questo motivo sono controindicati nei disturbi dei reni, del diabete, dei bambini fino a un anno, durante la gravidanza. I farmaci noti sono Leconil, Rinazolin, Fazin e altri:

  1. Nazol - uno stimolatore adrenergico, indicato per rinite, sinusite, raffreddore, è controindicato nei bambini fino a sei anni. La sua versione - Nazol Advance - contiene inoltre eucalipto, levomentolo e canfora, che alleviano il naso asciutto. Spray e gocce sono prescritti per 2-3 iniezioni due volte al giorno. Prezzo: 163 rubli.
  2. Afrin è un mimetico adrenergico vasocostrittore che riduce gonfiore e iperemia. Il farmaco è indicato per sinusite, rinite, eustachitis, raffreddore da fieno. Controindicazioni: rinite atrofica, età fino a 6 anni. Applicare 2-3 iniezioni con un intervallo di 10-12 ore. Prezzo - 188 p.
  3. Nazivin - gocce e spray dal gruppo di alfa-adrenomimetici, rimuovendo il gonfiore e la quantità di scarico. Il farmaco agisce pochi minuti dopo l'applicazione, il suo effetto dura fino a 12 ore. Lo strumento è indicato per rinite, sinusite, eustachitis, otite media, è controindicato nel glaucoma, rinite atrofica, fino a un anno. 1-2 gocce al giorno o 1 iniezione 2-3 volte al giorno. Il corso del trattamento dura 3-5 giorni. Fondi di prezzo - 151 p.

Con xilometazolina

I preparati a base di xilometazolina (Tizin) funzionano per 7-8 ore. Il principio attivo è il più comune tra quelli che facilitano la respirazione. Può essere usato durante il giorno negli adulti e nei bambini. I farmaci vasocostrittori popolari sono:

  1. Xymelin - gocce e spray dal gruppo di farmaci alfa-adrenergici, che restringe i vasi sanguigni della mucosa nasale, funziona per 10-12 ore. Il farmaco è indicato per rinite, pollinosi, sinusite, eustachitis, otite media. Controindicazioni sono tachicardia, ipertensione, aterosclerosi, tireotossicosi. I mezzi sono instillati in 2-3 gocce o 1 dose di spruzzo 1-3 volte al giorno con un corso di 7 giorni. Il costo del farmaco - 177 rubli.
  2. Xilene - vasocostrittore gocce e spray, stimolando alfa-adrenorecettori, riducendo il gonfiore. Indicato in rinite, pollinosi, sinusite, otite. Controindicazioni sono glaucoma, ipertensione, aterosclerosi. I mezzi sono instillati in 1-2 dosi di spray o 1-2 gocce 2-3 volte al giorno in un corso di 3-5 giorni. Costo - 35 p.
  3. Snoop - spray per vasocostrizione, eliminazione di edema e iperemia. È indicato per rinite, pollinosi, sinusite, eustachitis, controindicato per il glaucoma, rinite atrofica, gravidanza, fino a sei anni. Spray iniettato 1-2 dosi tre volte al giorno. Il corso del trattamento dura 5-7 giorni. Il farmaco costa 131 rubli.

Con naphosoline

I farmaci vasocostrittori a base di nafazolina (Betadrin) funzionano 4-8 ore, sono controindicati nei bambini fino a due anni. I farmaci popolari in questo gruppo sono:

  1. Il nafthzin - oltre alla somministrazione intranasale può essere usato per l'instillazione della congiuntiva nella cavità per eliminare le malattie infettive. Le gocce stimolano gli alfa-adrenorecettori, costringono i vasi sanguigni. Indicato con rinite, sinusite, laringite, edema laringeo, per rinoscopia. Controindicazioni sono aterosclerosi, ipotiroidismo, diabete, tachicardia. Lo strumento viene iniettato 1-3 gocce 1-3 volte al giorno. Costo - 22 p.
  2. Sanorin - vasocostrittore gocce, spray ed emulsione (quest'ultimo contiene oli di vaselina ed eucalipto, acido borico). L'alfa adrenomimetica causa tolleranza dopo 5-7 giorni di uso continuo. Indicato per facilitare la respirazione, interrompere il sanguinamento nasale. Le controindicazioni sono la rinite cronica, una ghiandola tiroidea ingrossata, l'età fino a 15 anni. Il farmaco è sepolto 1-3 gocce o 1-3 dose di spray per non più di tre giorni di fila. Costo: 171 rubli.
  3. Polynadim: oltre alla napazolina, le gocce contengono difenidramina, che ha un effetto antiallergico. Il farmaco è indicato per l'pollinosi, è controindicato per un massimo di due anni, la scommessa della gravidanza, il glaucoma. Nominato 1 turno 2-3 volte al giorno di cinque giorni. Costo - 49 p.

Per i bambini

I medicinali vasocostrittori per bambini (Brizolin) sono selezionati in base al grado di sicurezza. È ottimale se contengono componenti idratanti (sale marino) e antibatterici (miramistina, argento). I preparati sono adatti per l'uso in un bambino:

  1. Vibrocil - gocce, spray e gel a base di fenilefrina, dimetinden maleato, olio di lavanda. Il farmaco ha un'azione vasocostrittrice e antiallergica, è un bloccante del recettore simpaticomimetico e istaminico. Il farmaco è indicato nella rinite, sinusite, otite media acuta, è controindicato nella rinite atrofica, all'età di sei anni. Le gocce sono scavate in 1-4 dosi, spray - 1-2 iniezioni 3-4 volte al giorno. Il prezzo del farmaco è di 303 rubli.
  2. Otrivin Baby - gocce a base di cloruro di sodio (soluzione salina sterile), idratare e pulire la mucosa. Lo strumento è indicato per rinite allergica, mucose secche, raffreddori. Il farmaco viene utilizzato in 2-4 gocce al giorno senza alcuna restrizione. Il costo dei fondi - 311 p.
  3. Bioparox - aerosol per inalazione a base di fusafungin. Il farmaco appartiene agli antibiotici con azione antinfiammatoria, è indicato per rinite, rinofaringite, tracheite, tonsillite, è controindicato per 2,5 anni. Le inalazioni vengono effettuate attraverso il naso o la bocca - 2-4 iniezioni 4 volte al giorno. Il costo dei fondi - 400 rubli.

Compresse vasocostrittore per mal di testa, emicranie

I preparati per la vasocostrizione aiutano a eliminare il mal di testa e le emicranie sullo sfondo dell'ipotensione. Includono antagonisti alfa-adrenorecettori, che eliminano l'espansione patologica dei vasi sanguigni e la stasi del sangue. I mezzi aumentano il tono delle pareti dei capillari, normalizzano la circolazione sanguigna. La composizione dei farmaci può includere caffeina, ergotonina, cafergot, diidroergotamina, triptani. Agenti popolari sono Zolmitripan, Naratripan, Cofetamine e altri:

  1. Immigrante - spray e compresse a base di sumatriptan, che ha attività anti-emicrania. L'agonista del recettore della serotonina allevia la vasodilatazione e la sensibilità del nervo trigemino. Il farmaco è controindicato in cardiopatia ischemica, ictus, ipertensione, gravidanza, età fino a 18 anni. Viene usato il più presto possibile con l'insorgenza dell'emicrania con 20 mg di spray in ciascuna narice due volte al giorno o in compresse da 50 mg. Il costo dei fondi - 425 p.
  2. Digidergot - spray nasale contenente diidroergotamina e caffeina, sopprime la funzione dei neuroni, causata dalla dipendenza da serotonina. Riduce gli attacchi acuti di emicrania con e senza aura. Lo strumento è controindicato in shock settico, malattia coronarica, fino a 16 anni. Non vengono somministrati più di 2 mg alla volta, 4 mg al giorno. Il costo della medicina è di 340 rubli.
  3. Migrenol - compresse a base di paracetamolo e caffeina, sono inclusi nel gruppo di analgesici combinati, antipiretici. Indicato per eliminare il dolore nelle emicranie, controindicato nelle violazioni dei reni e del fegato, fino a 12 anni, durante la gravidanza e l'allattamento. Dosaggio: 1-2 compresse 3-4 volte al giorno per non più di 3-5 giorni. Costo: 164 p.

Farmaci per vasocostrittori cerebrali

Preparativi per l'espansione dei vasi cerebrali

Nel corso del tempo o sotto l'influenza di fattori negativi, il sistema vascolare si consuma gradualmente. Il lume delle vene e delle arterie si restringe, la quantità di tossine aumenta, causando cambiamenti irreversibili e persino malattie. I rimedi popolari non aiutano in questo caso - devi prendere medicine. I farmaci vasodilatatori per il cervello sono utili perché migliorano l'apporto di sangue, aumentano il lume nelle arterie, quando non c'è spazio per restringerlo. Sai quali farmaci hanno questo effetto? Le seguenti istruzioni ti aiuteranno a capire come espandere i vasi sanguigni con i farmaci.

Tipi di farmaci vasodilatatori per migliorare la memoria e la funzione cerebrale

Per il meccanismo d'azione dei farmaci vasodilatatori per il cervello, alcune caratteristiche sono caratteristiche. Il comune per tutti è uno svantaggio, come l'effetto su altre navi nel corpo umano. Spesso questo provoca un calo della pressione sanguigna, che ha già l'effetto opposto - l'afflusso di sangue al cervello si deteriora. Questo fenomeno è tipico per l'età avanzata e può anche portare ad un ictus. Per questo motivo, la medicina deve essere selezionata individualmente secondo la raccomandazione del medico.

Stai attento

Il mal di testa è il primo segno di ipertensione. Nel 95% del mal di testa si verifica a causa di alterata circolazione del sangue nel cervello umano. E la principale causa di alterazione del flusso sanguigno è il blocco dei vasi sanguigni a causa di una dieta scorretta, cattive abitudini e stile di vita inattivo.

C'è un numero enorme di farmaci per il mal di testa, ma tutti hanno effetto sull'effetto, non sulla causa del dolore. Le farmacie vendono antidolorifici che semplicemente coprono il dolore e non curano il problema dall'interno. Da qui un numero enorme di infarti e ictus.

Ma cosa fare? Come essere trattati se c'è inganno ovunque? LA Bockeria, MD, ha condotto le sue indagini e ha trovato una via d'uscita da questa situazione. In questo articolo, Leo Antonovich ha detto come è LIBERO evitare la morte a causa di vasi sanguigni ostruiti, picchi di pressione e ridurre il rischio di infarto e ictus del 98%! Leggi l'articolo sul sito ufficiale dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Preparazioni vascolari per il cervello di una nuova generazione

Allo stato attuale, gli scienziati continuano a sviluppare vasodilatatori per il cervello, quindi ci sono farmaci, uniti da un nome comune - una nuova generazione. Il più popolare di loro sono:

  1. "Piracetam". È prodotto sotto forma di compresse, sciroppi, capsule o soluzioni per contagocce e iniezioni. In grado di aumentare la velocità di utilizzo del glucosio, migliorare la circolazione cerebrale, ridurre vertigini e dolore. Per gli adulti, la dose varia nell'intervallo di 30-160 mg e dovrebbe essere suddivisa in 3-4 dosi. Pastiglie di prezzo da 25 p.
  2. "Meksidol". In farmacia, puoi trovare compresse o soluzioni iniettabili. Aumenta il flusso di sangue al cervello, aumenta il metabolismo, normalizza la membrana dei globuli rossi e delle piastrine, riduce i livelli di colesterolo, dilata i vasi sanguigni. All'interno del farmaco assumere 0,125 mg fino a 3 volte al giorno. La terapia dura da 2 a 6 settimane. Compresse di prezzo da 260 p.
  3. "Aktovegin". Rilascio di forme - pillole, pomata, crema, gel o soluzione per migliorare il cervello. È un ipossano che accelera la rimozione del glucosio dalle cellule. In grado di ossigenare i tessuti, normalizzare il metabolismo cellulare. È indicato per i disturbi vascolari del cervello. È necessario assumere 1 o 2 compresse fino a 3 volte al giorno. Prezzo da 1500 r.

Per il trattamento dell'aterosclerosi

La prevenzione dell'aterosclerosi e il suo trattamento vengono effettuati con farmaci che hanno la funzione di migliorare l'irrorazione sanguigna e l'espansione delle pareti delle vene e delle arterie. I seguenti farmaci sono efficaci e veloci in azione:

  1. "Papaverine". Presentato in forma di compressa, soluzione o supposte. È indicato per spasmi e aumento del tono vascolare del cervello, nonché della muscolatura liscia addominale. È necessario assumere 40-60 mg fino a 5 volte al giorno. Il costo di 20 p.
  2. "Cavintonum". Compresse o concentrato di cervello per infusione di soluzione. È indicato per ridurre i sintomi neurologici dell'erogazione di sangue al cervello. Durante il giorno, la dose ha una soglia massima di 30 mg. Per l'ammissione è necessario dividerlo più volte. Costo da 240 p.
  3. "Angionorm". Le compresse aumentano le prestazioni fisiche e riducono lo stress. È indicato per i disturbi vascolari. Si consiglia di utilizzare 1 compressa 40 minuti dopo i pasti tre volte al giorno. Prezzo da 250 r.

Con osteocondrosi del collo

Questa malattia è caratterizzata dal fatto che il flusso sanguigno e la saturazione di ossigeno sono ridotti a causa dell'infiammazione dei tessuti che circondano le articolazioni intervertebrali. L'espansione dei vasi cerebrali nell'osteocondrosi cervicale viene effettuata con i seguenti farmaci:

  1. Compresse: "Euphyllinum", "Piracetam", "Xantinol nicotinato".
  2. Iniezioni: "Ketonal", "Ketorolac", "Milgamma", "Diclofenac", "Voltaren".
  1. Il farmaco, fabbricato e sotto forma di una soluzione.
  2. Le compresse sono solo 9-10 p. Devono essere presi fino a 3 volte al giorno, mentre la dose non supera il limite di 450 mg.

Tra le iniezioni, Milgamma è particolarmente popolare:

Ho studiato le cause del mal di testa per molti anni. Secondo le statistiche, nell'89% dei casi, la testa fa male a causa di vasi sanguigni ostruiti, che porta all'ipertensione. La probabilità che un mal di testa innocuo finisca con un ictus e la morte di una persona è molto alta. Circa due terzi dei pazienti muoiono entro i primi 5 anni di malattia.

Il fatto seguente: puoi bere una pillola dalla testa, ma non cura la malattia stessa. L'unica medicina ufficialmente raccomandata dal Ministero della Salute per il trattamento del mal di testa e utilizzata anche dai cardiologi nel loro lavoro è PhytoLife. Il farmaco influenza la causa della malattia, rendendo possibile eliminare completamente il mal di testa e l'ipertensione. Inoltre, nell'ambito del programma federale, ogni residente della Federazione Russa può ottenerlo gratuitamente!

  1. Viene prodotto anche sotto forma di confetti e in farmacia possono essere acquistati solo su prescrizione medica.
  2. Il farmaco fa fronte alle manifestazioni neurologiche dell'osteocondrosi.

Vitamine per vasi cerebrali

Farmaci che riducono il sangue e rafforzano le pareti dei vasi sanguigni

I farmaci mirano a diradare il sangue, ridurre la sua viscosità, che riduce il rischio di infarti, ictus, blocco dei vasi sanguigni e crisi ipertensive. Tali farmaci sono divisi in 2 gruppi principali:

  1. Anticoagulanti. Indebolire la coagulazione del sangue, rendendola meno spessa. Questo include droghe come "Zilt", "Warfarin", "Sinkumar", "Eparina".
  2. Agenti antipiastrinici. Influenzano le piastrine, impedendo loro di aderire. Aspirina, Aspecard, Magnicor e trombone ACC hanno questo effetto.

I seguenti farmaci aiutano a rafforzare il sistema circolatorio del cervello:

  1. Antispasmodico: "No-shpa", "Papaverine".
  2. Riduzione delle crescite aterosclerotiche: "Simvastatina", "Levostatina".
  3. Rafforzare le pareti dei vasi sanguigni: "Askorutin", "Dihydroquerticin", "Cerebrolysin".

Farmaci per migliorare la circolazione cerebrale negli anziani

Per gli anziani, i disturbi della memoria e la perdita di attenzione durante l'attività mentale, la visione e l'udito compromesse sono caratteristiche. Tali farmaci come Nootropil e Fenotropil possono migliorare la situazione. Questi farmaci tra le indicazioni per l'uso hanno anche la malattia di Alzheimer, che si trova spesso nelle persone di età avanzata. Altri farmaci efficaci sono Ginko, Tanakan, Memoplant. Interessano i cambiamenti legati all'età: migliorano la memoria, le funzioni visive e uditive, l'elasticità dei vasi sanguigni e ripristinano anche la parola e l'attività motoria.

Video sulle pillole in violazione della circolazione cerebrale

Perché è un vasocostrittore prescritto per l'emicrania?

Lo studio del quadro clinico di questa malattia neurologica ha mostrato che gli attacchi di mal di testa acuto sono dovuti a un funzionamento alterato del sistema circolatorio del cervello. La causa principale dei sintomi della patologia è l'espansione irregolare dei vasi, le cui pareti stanno iniziando a esercitare una pressione sul tessuto cerebrale e sulle loro cellule nervose. Perché si verifica l'espansione e qual è il fattore di influenza negativa su questo processo? La spiegazione più ragionevole per l'insorgenza dell'emicrania è la teoria della serotonina. Questa sostanza è responsabile del restringimento dei vasi sanguigni e della trasmissione degli impulsi nervosi nel corpo. In previsione dello sviluppo di un attacco, la quantità di serotonina aumenta significativamente, il che porta a uno spasmo a breve termine dei vasi cerebrali. Il corpo risponde e inizia a rilasciare altre sostanze in grado di abbattere la serotonina in eccesso. Dopo aver ridotto il livello dell '"ormone della gioia" nel sangue, diminuisce anche il tono delle vene e delle arterie intracraniche. Allo stesso tempo, il flusso sanguigno nei vasi superficiali temporali rallenta, a seguito del quale si espandono. Questi fenomeni causano forti dolori alla testa, dove lo spasmo è localizzato. Altri fattori avversi, come l'ipertensione, l'abuso di alcol, la dipendenza da nicotina, stress frequenti, sovraeccitazione nervosa e così via, possono anche influenzare l'espansione dei vasi cerebrali.

Per eliminare l'attacco della patologia e alleviare il mal di testa, è necessario utilizzare agenti farmacologici in grado di normalizzare il tono delle vene e delle arterie. Ecco perché i farmaci vasocostrittori per l'emicrania occupano un posto importante nel suo trattamento.

Azione di agenti vasocostrittori

Le medicine con proprietà vasocostrittori aumentano il tono delle pareti vascolari e riducono il lume in esse. Il meccanismo di questa azione è dovuto a:

  1. stimolazione di adrenorecettori;
  2. aumento della concentrazione di ioni calcio;
  3. influenza sul metabolismo della norepinefrina;
  4. aumento dei livelli di cGMP nelle pareti dei vasi sanguigni;
  5. una diminuzione della quantità di norepinefrina e dopamina.

Come risultato dell'assunzione di farmaci vasocostrittori, il tono della sezione simpatica del sistema nervoso autonomo diminuisce e il mal di testa si riduce gradualmente.

Storie dei nostri lettori

Mi sono liberato di un mal di testa per sempre! Mezzo anno è già passato, come ho dimenticato che mal di testa è. Oh, non hai idea di quanto ho sofferto, quanto ho provato - niente ha aiutato. Quante volte sono andato in clinica, ma mi sono stati prescritti ripetuti farmaci inutili, e quando sono tornato i dottori hanno semplicemente fatto spallucce. Alla fine, ho affrontato il mal di testa e grazie a questo articolo. Chiunque abbia spesso mal di testa è una lettura obbligata!

Leggi l'articolo completo >>>

Strumenti popolari

I farmaci vasocostrittori di emicrania sono rappresentati nel mercato della farmacologia da un vasto assortimento. Triptani - antagonisti del recettore della serotonina, nonché diidroergotamina e preparazioni di ergitamina hanno un effetto specifico. Non solo allevia il dolore, ma eliminano anche altri sintomi di patologia (vomito, nausea, paura della luce e reazioni inadeguate ai suoni aspri). Il gruppo ergotonina comprende agenti che vengono utilizzati negli attacchi acuti di emicrania. Questi sono Kafergot e Migrenol. Sono relativamente economici e molto efficienti. Droga ben collaudata "Digidergot" a base di diidroergotamina, prodotta sotto forma di spray. Il suo uso ti consente di rimuovere un attacco doloroso per 20 minuti e di provare un sollievo significativo. Abbastanza noto e richiesto è l '"Imigran" - un triptano di azione rapida. I più recenti agenti di agonisti della serotonina sono Zolmitriptan e Naratriptan, una compressa di cui interrompe completamente l'attacco di emicrania e ripristina le prestazioni. I farmaci vasocostrittori di emicrania devono essere usati con cautela, non eccedere il dosaggio, per evitare effetti avversi. Si dovrebbe prima visitare il medico e trattare la patologia neurologica, aderendo alla sua testimonianza e raccomandazioni.

Condividi con gli amici:

Preparazioni vascolari per il cervello. Nuovi farmaci vascolari

30 ottobre 2015

Varie patologie nel lavoro delle navi sono la causa delle malattie più gravi. Le persone anziane, le cui pareti dei vasi non sono così elastiche, e molte arterie sono intasate da scorie, sono più spesso interessate da questo. Ma ora, anche in giovane età, molte persone hanno vari disturbi vascolari. E in molti casi causano mal di testa, tachicardia e stanchezza. Per aiutare a far fronte a questi problemi possono essere farmaci vascolari. Sono progettati per ripristinare il tono e l'elasticità dei vasi sanguigni, ridurre il rischio di coaguli di sangue e migliorare le condizioni generali del paziente.

Sintomi di disturbi vascolari

Per mantenere la salute generale è molto importante che le navi funzionino correttamente. Ciò significa che le loro pareti devono essere permeabili ed elastiche. Per una normale circolazione sanguigna, le navi devono essere in grado di restringere o espandere nel tempo. Se perdono la loro elasticità, le loro pareti si addensano, diventano fragili, questo può portare alla comparsa di coaguli di sangue o ictus. Nella fase iniziale della malattia vascolare, il paziente di solito presenta i seguenti sintomi:

- frequenti mal di testa;

- compromissione della memoria e difficoltà di concentrazione;

- Depressione, umore instabile;

Quali farmaci sono usati nelle patologie vascolari

Se è il momento di notare le carenze nel lavoro di circolazione del sangue e consultare un medico, si possono evitare gravi problemi. Nella maggior parte dei casi, i farmaci vascolari opportunamente selezionati possono eliminare completamente il problema. Ma a volte è necessario assumere tali farmaci per tutto il corso della vita. I preparati vascolari sono solitamente richiesti dalle persone anziane, ma possono essere prescritti a qualsiasi età. In quali gruppi sono suddivisi questi farmaci?

1. I farmaci vasodilatatori sono più spesso utilizzati con pressione elevata. Impediscono il vasospasmo e migliorano l'afflusso di sangue al cervello.

2. Gli antagonisti degli ioni calcio hanno un effetto simile, ma non agiscono sui vasi stessi, ma sulla sostanza che li induce a restringersi. Questi sono ioni di calcio che rendono le pareti vascolari rigide e riducono la loro elasticità.

3. I preparati vascolari a base di alcaloidi vegetali sono anche diventati popolari nel trattamento di vari disturbi circolatori.

4. I farmaci che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni e hanno un effetto benefico sul loro metabolismo sono anche efficaci per i disturbi vascolari.

5. Nel trattamento dei disturbi circolatori cerebrali, vengono utilizzati farmaci nootropici che agiscono specificamente sui vasi cerebrali.

6. Medicinali per il trattamento di alcune malattie causate da disturbi vascolari: distonia vegetovascolare, aterosclerosi, emicrania e malattie cardiache.

7. Negli ultimi anni, i farmaci vascolari omeopatici sono diventati sempre più popolari.

Bloccanti dei canali del calcio

1. La droga più famosa di questo gruppo è "Zinnarizin". Previene il vasospasmo e la formazione di coaguli di sangue, migliora la circolazione sanguigna e diluisce il sangue. Influenza "Tsinnarizin" solo sui vasi cerebrali, quindi non viene utilizzato per le malattie cardiovascolari.

2. "Nimodilin" dilata anche principalmente vasi cerebrali. Il farmaco li rende più elastici, migliorando la nutrizione del cervello.

Farmaci vasodilatatori

Questo è il gruppo più ampio di tali farmaci. Possono dilatare i vasi sanguigni sia agendo su impulsi cerebrali, sia influenzando direttamente i muscoli lisci delle loro pareti. Inoltre, alcuni preparati vascolari di questo gruppo possono influenzare in modo selettivo i singoli organi, ma la maggior parte di essi svolge la sua funzione in tutto il corpo, abbassando efficacemente la pressione sanguigna. Pertanto, una controindicazione al loro uso è l'ipotensione. I farmaci più comuni in questo gruppo sono:

1. Mediante l'influenza degli impulsi nervosi, includere "Validol", "Reserpine" e altri.

2. I preparati che dilatano i vasi sanguigni agendo sui loro muscoli sono Papaverin, Dibazol, Diprofen, Eufillin, Theobromin e altri.

3. Gli agenti espandenti coronarici agiscono selettivamente sui vasi del cuore. I più famosi sono Erinite, Nitrosorbid, Chloracizin, Nitroglicerina e altri.

4. I preparati vascolari per il cervello sono usati per i disturbi della circolazione cerebrale. Questi sono "Euphyllinum", "Piracetam", "Fezam" e altri.

5. Ci sono anche malattie accompagnate da spasmi delle navi degli arti. Sono aiutati da Papaverin, Angiotrophin e altri.

Negli ultimi anni sono apparsi nuovi preparati vascolari che rilassano le arterie in modo più efficace e hanno meno effetti collaterali. Questi includono "Norvask", "Plendil", "Nimotop", "Lazipil", "Klentiazem" e altri. Inoltre, gli strumenti complessi hanno ottenuto buoni risultati, ad esempio Omaron contiene piracetam e cinarisine, unisce le loro azioni e diventa più efficace.

Farmaci che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni

Per il normale funzionamento delle arterie e dei capillari, le loro pareti devono essere elastiche, avere moderata permeabilità e tono muscolare. Pertanto, per qualsiasi violazione della circolazione del sangue, sono necessari farmaci per rafforzarli. Questi includono principalmente vitamine e microelementi:

- "Ascorutin" contiene vitamine P e C, rutina, catechine, polifenoli e antociani.

- "Dihydroquerticin" è fatto sulla base di bioflavonoidi di larice. Contiene anche potassio e selenio.

Preparazioni a base di erbe

I disordini vascolari sono ben curabili con i rimedi naturali. Negli ultimi anni la farmaceutica ha utilizzato attivamente l'esperienza acquisita con la medicina tradizionale. E per il trattamento delle malattie vascolari, vengono prodotti molti farmaci a base vegetale:

- I medicinali contenenti alcaloidi della vinca hanno un effetto antispasmodico, così come i vasi sanguigni in rapida espansione e la pressione di abbassamento. Questi includono: "Kavinton", "Vinpocetine", "Telektol", "Bravinton" e altri.

- I preparati con estratto di gingko biloba sono spesso usati per i disturbi della circolazione cerebrale. Non solo rafforzano le pareti dei vasi sanguigni, ma hanno anche attività antiossidante. Questi sono farmaci come Bilobil, Tanakan, Ginkgo Biloba Forte e altri.

Farmaci cardiovascolari

Se i farmaci agiscono selettivamente sui vasi coronarici, migliorando la circolazione del sangue nel cuore, vengono utilizzati per l'angina, malattia coronarica, aritmie e altre malattie. Fondamentalmente, questi strumenti sono basati su piante medicinali: adonis, digitale, mughetto o strophanthus. I farmaci cardiovascolari più comuni sono:

- "Adonizid" migliora l'afflusso di sangue al muscolo cardiaco.

- "Cardiovalen" rafforza le pareti delle navi coronarie.

- "Meproscillarin" espande il lume dei vasi sanguigni, riduce il gonfiore.

- "Amrinon" dilata i vasi coronarici.

- "La teobromina" ha anche un effetto vasodilatatore e stimola l'attività del cuore.

Farmaci nootropi

Varie violazioni della circolazione cerebrale ostacolano notevolmente il normale corso della vita. Sono accompagnati da frequenti mal di testa, perdita di memoria, tinnito e stanchezza. La ragione di ciò è la carenza di ossigeno delle cellule cerebrali dovuta alla vasocostrizione. Spesso questo problema preoccupa anche i bambini e gli adolescenti. Per il trattamento di tali condizioni, vengono utilizzati preparati vascolari nootropici per il cervello:

- "Aminalon" migliora il flusso sanguigno e la respirazione dei tessuti.

-"Phenotorpil" aumenta la resistenza del tessuto cerebrale all'ipossia e ha un effetto anti-spasmodico.

-"Piracetam" riduce lo spasmo dei vasi sanguigni e migliora la nutrizione delle cellule cerebrali.

-"Nootropil" migliora la microcircolazione del sangue nel cervello. Non dilata i vasi sanguigni, ma ripristina il tessuto cerebrale danneggiato.

Tali farmaci sono usati non solo da persone malate. Spesso sono ubriachi se hanno bisogno di migliorare la loro memoria, la loro capacità di apprendere, quando sono oberati di lavoro e in situazioni estreme. Un farmaco vegetativo-vascolare, che include piracetam o Aminalon, usato con successo nel trattamento della distonia.

Farmaci per l'emicrania

Questa è una malattia abbastanza comune, che causa sofferenza a milioni di persone, anche a causa di violazioni dell'attività dei vasi sanguigni. Ma i vasodilatatori convenzionali non sono adatti per il suo trattamento, perché l'attacco è accompagnato non solo dal vasospasmo, ma anche dalla loro forte espansione. Pertanto, oltre ai farmaci antinfiammatori e analgesici non steroidei, è necessario utilizzare farmaci speciali per l'emicrania:

- "Avamigran" allevia efficacemente il dolore emicranico dovuto a disturbi della circolazione cerebrale.

- I preparati del gruppo di antagonisti dell'ormone serotonina contrastano la drammatica espansione dei vasi sanguigni: "Immigrant", "Zomig", "Maxalt" e altri.

Perché ho bisogno di una piccola tasca sui jeans? Tutti sanno che c'è una piccola tasca sui jeans, ma poche persone si chiedono perché potrebbe essere necessario. È interessante notare che originariamente era un posto per xp.

I nostri antenati non hanno dormito come noi. Cosa stiamo sbagliando? Questo è difficile da credere, ma gli scienziati e molti storici sono inclini a credere che l'uomo moderno non dorme affatto come i suoi antichi antenati. Inizialmente.

I 15 sintomi del cancro che le donne spesso ignorano Molti segni di cancro sono simili ai sintomi di altre malattie o condizioni, quindi sono spesso ignorati. Presta attenzione al tuo corpo. Se lo noti.

Charlie Gard è morto una settimana prima del suo primo compleanno Charlie Gard, un bambino incurabile, di cui parla tutto il mondo, morto il 28 luglio, una settimana prima del suo primo compleanno.

Che cosa dice la forma del naso della tua personalità? Molti esperti ritengono che guardando il naso, si possa dire molto sulla personalità di una persona. Pertanto, al primo incontro, presta attenzione al naso di uno sconosciuto.

7 parti del corpo che non devono essere toccate Pensa al tuo corpo come a un tempio: puoi usarlo, ma ci sono alcuni luoghi sacri che non possono essere toccati. Gli studi mostrano.

Fonti: http://sovets.net/5455-sosudorasshiryayushchie-preparaty-dlya-golovnogo-mozga.html, http://stress-faq.ru/migren/pochemu-pri-migreni-naznachayut-sosudosuzhivayushhie-preparaty.html, http://fb.ru/article/212211/preparatyi-sosudistyie-dlya-mozga-noveyshie-sosudistyie-preparatyi

Trarre conclusioni

Attacchi di cuore e ictus rappresentano quasi il 70% di tutti i decessi nel mondo. Sette persone su dieci muoiono a causa del blocco delle arterie del cuore o del cervello. E il primo e più importante segnale di occlusione vascolare è un mal di testa!

Particolarmente spaventoso è il fatto che molte persone non sospettano nemmeno di avere una violazione nel sistema vascolare del cervello e del cuore. Le persone bevono antidolorifici - una pillola dalla testa, quindi perdono l'opportunità di aggiustare qualcosa, semplicemente condannando se stessi fino alla morte.

L'occlusione vascolare si traduce in una malattia sotto il nome ben noto "ipertensione", qui ci sono solo alcuni dei suoi sintomi:

  • mal di testa
  • cardiopalmus
  • Punti neri prima degli occhi (mosche)
  • Apatia, irritabilità, sonnolenza
  • Visione sfocata
  • sudorazione
  • Stanchezza cronica
  • Gonfiore del viso
  • Intorpidimento e brividi
  • Salti di pressione
Attenzione! Anche uno di questi sintomi dovrebbe farti meravigliare. E se ce ne sono due, allora non esitare: hai l'ipertensione.

Come trattare l'ipertensione, quando c'è un gran numero di farmaci che costano un sacco di soldi? La maggior parte delle droghe non farà nulla di buono, e alcuni potrebbero persino ferire!

L'unica droga che ha dato significativo
il risultato è Hypertonium

Prima dell'Organizzazione mondiale della sanità sta conducendo un programma "no ipertensione". Nell'ambito del quale la droga Hypertonium è fornita gratuitamente a tutti i residenti della città e della regione!

I migliori vasodilatatori per il cervello

Per garantire il corretto funzionamento di un sistema complesso umana nervoso centrale, che dipende dal flusso di sangue, un gran numero di neuroni interconnessi e dei processi neuronali, cervello, vasi coperti e la saturazione di ossigeno e glucosio tutte le autorità del SNC bisogno di prendersi cura della loro salute. Molto spesso nello sviluppo delle malattie e dei disturbi della microcircolazione sanguigna colpisce le meningi, ha perso l'opportunità di pensare, per coordinare e controllare i loro movimenti, di percepire e di riprodurla, a sentire e distinguere le emozioni. È possibile evitare gravi conseguenze se si inizia a prendere vasodilatatori per il cervello in tempo utile per prevenire e curare le malattie del sistema nervoso centrale.

Cause di vasocostrizione

Grave stress mentale, cattiva situazione ambientale e stress, malattie ereditarie sono fattori importanti che provocano perdita di elasticità e usura prematura dei capillari. Emicrania, vertigini, perdita di memoria e rapida stanchezza sono i primi segni di malattia vascolare.

L'aterosclerosi. Accompagnato da insonnia, depressione e depressione prolungata, visione offuscata, udito e memoria, frequenti capogiri. È caratterizzato da un restringimento del volume del lume del flusso sanguigno con il conseguente blocco dovuto alla crescita del tessuto connettivo, alla comparsa di placche di colesterolo e all'eccessiva deposizione di sali di calcio.

Angiospasmo cerebrale. La fonte di insufficiente microcircolazione del sangue è distonia vascolare, fumo, superlavoro, età avanzata, osteocondrosi, ipertensione e malattie cardiache. Le persone con questa diagnosi notano svenimenti, c'è confusione nella parola e perdita di attività motoria.

Violazione della circolazione cerebrale. Accompagnato da una diminuzione dell'acuità visiva e dell'udito, convulsioni, disturbi del pensiero, paralisi parziale temporanea, perdita di lettura, scrittura e abilità linguistiche. Cause: placche, coaguli di sangue, picchi di pressione sanguigna, osteocondrosi della regione cervicale e lesioni alla testa.

Ischemia. Diabete, malnutrizione, anemia, malattie renali e tumori, obesità impediscono l'ossigenazione delle cellule. Segni di danno alle meningi sono espressi da perdita di concentrazione, focolai di aggressività, andatura strascicata e incontinenza urinaria.

Stroke. malattie congenite o aterosclerosi, sforzi fisici pesanti e il fallimento ipertensione causa di pareti vascolari, seguita da emorragia, necrosi di sezioni di tessuto, la morte cellulare.

Cosa sono i vasodilatatori

Per ottenere un funzionamento stabile del sistema nervoso centrale, i farmaci di nuova generazione sono ampiamente utilizzati. Differiscono in base al meccanismo e alla direzione della loro azione:

  1. alfa-bloccanti. Stimolare l'espansione del lume e un aumento della circolazione sanguigna periferica, ridurre i livelli di colesterolo e normalizzare i livelli di glucosio nel sangue;
  2. bloccanti dei canali del calcio. Hanno un vasodilatatore, effetto rilassante sulle pareti dei capillari e delle arterie coronarie, che contribuisce alla loro espansione. Abbassare la pressione sanguigna, impedire l'ingresso di calcio nelle cellule;
  3. vazolidators o vasodilators. Riducono la velocità del flusso sanguigno e la forza di pressione sulle pareti delle arterie, aumentano il loro lume, migliorano la nutrizione di tessuti e cellule;
  4. farmaci neurotropi. Regolare e ripristinare le funzioni della parte periferica del sistema nervoso centrale;
  5. antispasmodici miotropi. Ridurre e rilassare il tono muscolare;
  6. antiaggreganti piastrinici. Prevenire la formazione di coaguli di sangue e il restringimento del volume del lume del flusso sanguigno.

Rimedi omeopatici naturali, rimedi erboristici e integratori alimentari sono usati come terapia adiuvante o in combinazione con altri medicinali.

Dilatazione vascolare

Al fine di prevenire gravi conseguenze che sono principalmente associate a pericolose violazioni del flusso sanguigno alle membrane del cervello e di altri organi del sistema nervoso centrale, i medici offrono ai loro pazienti farmaci per restringere il lume e una conduttività insufficiente della microvascolarizzazione.

"Piracetam". Efficace farmaco per il trattamento dell'insufficienza cerebrovascolare, rallentamento del flusso sanguigno. Il farmaco vasodilatatore inibisce l'aggregazione piastrinica, migliora il processo di microcircolazione, aumenta la suscettibilità del glucosio. È prescritto in un dosaggio da 30 a 160 mg per chilogrammo di peso di una persona.

"Meksidol". Si consiglia di prendere per recuperare dai problemi identificati con circolazione cerebrale, precedenti lesioni alla testa, con encefalopatia e distonia vegetativa. Normalizza la velocità del movimento del sangue, riduce l'adesione delle piastrine, abbassa la quantità di colesterolo cattivo. Il dosaggio al giorno è 125 - 250 mg 3 volte.

"Pentoxifylline." Indicazioni: condizione ischemica, aterosclerosi cerebrale, processi acuti di violazione della circolazione sanguigna. Espande le arterie coronarie, riduce la viscosità del sangue e migliora il flusso sanguigno. Le compresse prendono alla velocità di 600 mg al giorno. Il numero di ricevimenti - 2-3 volte.

Trattamento farmacologico dell'aterosclerosi

Il pericolo di placche di colesterolo si manifesta sotto forma di coaguli di sangue, coaguli di sangue, una diminuzione del volume del letto vascolare e il suo blocco completo, che può causare infarto del miocardio. Questo è il motivo per cui per il trattamento dell'aterosclerosi si raccomanda l'assunzione di farmaci moderni efficaci.

"Betaserk". Allevia innaturale tinnito, frequenti attacchi di emicrania e vertigini. È usato come parte della terapia complessa per l'encefalopatia post-traumatica. Ha un effetto positivo sul sangue e sull'apparato vestibolare periferico. Assunzione giornaliera - 16 gocce 2-4 volte. Non masticare, bere una piccola quantità di acqua.

"Papaverine". Antispasmodico, che riduce il contenuto di calcio nelle cellule, rilassa il tessuto muscolare e le pareti dei vasi sanguigni, rallenta la conduzione intracardiaca. Prendere al giorno non più di 60 mg 3 volte.

"Lovastatina". Previene l'eccesso di colesterolo nel corpo, previene lo sviluppo di aterosclerosi, corregge il metabolismo dei lipidi. Viene somministrato per via orale una volta al giorno, 10-20 mg la sera.

Come rimuovere lo spasmo dei vasi cerebrali

È possibile sbarazzarsi di emicrania irragionevole, affaticamento costante e irritabilità causata da angiospasmo cerebrale, solo dopo l'assunzione di farmaci speciali prescritti dal medico curante con l'indicazione del dosaggio esatto e il numero di dosi.

"Cinnarizina." Ha un effetto calmante e vasodilatante sul tessuto muscolare e sulle pareti delle arterie sanguigne, riduce la comparsa di disturbi vestibolari, previene lo sviluppo di placche aterosclerotiche e riduce il livello di viscosità del sangue. È prescritto per la prevenzione dell'ictus ischemico ed emorragico. L'effetto vasodilatatore si ottiene dopo aver applicato non più di 225 mg di "Cinnarizin" al giorno o 24 gocce, quantità che deve essere divisa per 3 volte.

"Drotaverina cloridrato". Riduce le manifestazioni di spasmi muscolari e disturbi funzionali a breve termine della circolazione cerebrale, che portano allo spasmo delle arterie periferiche, cerebrali e coronarie. Assunzione giornaliera di 40-80 mg 3 volte.

"Acido nicotinico". Aiuta ad accelerare il passaggio del sangue dovuto all'espansione del lume tra le pareti vascolari, normalizza l'attività della microvascolarizzazione, previene lo sviluppo di disturbi ischemici. Nei casi di grave aterosclerosi, vengono prescritti 2-3 grammi al giorno.

Farmaci per migliorare la circolazione cerebrale

Riprendere l'operazione stabile dei processi che si verificano negli organi del sistema nervoso centrale, è possibile, se si seguono le istruzioni esatte per i prodotti medicinali naturali e vasodilatatori dei farmaci moderni.

"Aktovegin". Promuove l'ossigenazione dei tessuti e degli organi, ha un effetto antiossidante, ripristina il flusso sanguigno, previene l'insorgenza di ictus ischemico. Dose giornaliera - 1-3 capsule prima dei pasti 3 volte. La somministrazione per via endovenosa fornisce 10-15 ml del farmaco in combinazione con soluzione allo 0,9% di NaCl o al 5% di destrosio.

"Vazobral". Farmaco vasodilatatore. Riduce la permeabilità della parete vascolare, ripristina la circolazione sanguigna cerebrale, aumenta l'attività mentale, l'eccitabilità riflessa del midollo spinale e aumenta l'attività e la stabilità del cervello. Elimina i disturbi dell'attenzione, la memoria e le complicanze vestibolari. Nominato da 0,5 - 1 compressa al mattino e alla sera. Nella forma di una soluzione, si consiglia di prendere 2-4 ml due volte al giorno.

"Cavintonum". Ripristina l'acuità dell'udito e della vista, causate dall'elasticità distrutta e persa dei vasi cerebrali. Migliora la circolazione cerebrale, stimola l'intensità dell'ossigeno nelle cellule e nei tessuti, ha un effetto vasodilatatore. È prescritto per i disturbi motori e neurologici.

Trattamento dell'ischemia cerebrale

La fame di ossigeno, alla quale sono esposti tutti gli organi del sistema nervoso centrale, senza una sola eccezione, la mancanza di circolazione naturale del sangue e l'alterata attività cerebrale sono le conseguenze dell'ischemia. Senza farmaci con l'uso di farmaci vasodilatatori per aiutare a ripristinare il corpo è impossibile.

"Nimotop." Per prevenire disturbi neurologici, ictus emorragico e ischemico, spasmo vascolare, per stabilizzare il lavoro dei neuroni e bloccare il flusso di calcio nelle cellule, viene prescritta una soluzione per infusione endovenosa, diluita con NaCl allo 0,9%. Nella forma di targhe è necessario prendere 3 pezzi.

"Dipiridamolo". Le principali indicazioni per prendere il farmaco, dopo di che il flusso sanguigno coronarico si espande e la sua velocità aumenta, sono ischemia, bassa pressione sanguigna e trombosi. Il dosaggio al giorno non deve superare i 25-50 mg.

"Enduracina" o acido nicotinico. Espande i piccoli capillari, aumenta l'attività motoria nel sangue. Nell'aterosclerosi, la dose raccomandata è di 2-3 grammi al giorno, ai fini della prevenzione - 15-25 mg al giorno.

Elenco dei farmaci per l'ictus cerebrale

Blocco del sangue e privazione di ossigeno, ipertensione arteriosa e diabete, mancanza di elementi nutritivi e elementi provocano ictus ischemico. Dopo un attacco posticipato, al paziente vengono prescritti farmaci per ripristinare l'attività cerebrale e normalizzare la pressione arteriosa.

"Clopidogrel". I pazienti con ictus ischemico, aumentata aggregazione del coagulo di sangue e alterata circolazione periferica vengono somministrati in una dose giornaliera per compressa.

"Prestarium". Si raccomanda di prendere in considerazione il complesso trattamento della circolazione cerebrale in tipo ischemico, con ipertensione arteriosa. Il dosaggio di compresse è di 1-2 pezzi. Bevi la mattina 1 volta.

"Tserakson". Il principio attivo nootropico aiuta a ripristinare cellule e tessuti danneggiati. Riduce gli effetti della perdita di memoria, migliora l'attenzione e il pensiero. Nella lesione cerebrale traumatica riduce la durata dei sintomi associati. Nel periodo ischemico acuto, si raccomanda la somministrazione endovenosa di 1000 ml.

Preparati per la pulizia delle navi

È particolarmente importante prevenire le malattie del sistema vascolare in età avanzata e avanzata. Non solo per il trattamento, ma anche per lo scopo della profilassi, molto spesso usano farmaci vasodilatatori e rinforzanti che migliorano e attivano i processi cerebrali.

"Kurantil". Usato per trattare i disturbi circolatori e viene prescritto per prevenire la formazione di coaguli di sangue. Si tratta di un vaso sanguigno in espansione e di una sostanza delle arterie coronarie, che rallenta ulteriormente l'aterosclerosi progressiva e migliora il flusso di sangue nel cuore. Dosaggio giornaliero per la prevenzione e il trattamento dei coaguli di sangue - 1 compressa 3-6 volte l'ora prima dei pasti. Con insufficienza coronarica pronunciata, l'assunzione è aumentata fino a 4 volte al giorno.

"Cardiomagnyl". Previene l'emorragia intracerebrale, viene utilizzato come prevenzione dei coaguli di sangue e l'insorgenza di infarto miocardico. Assunzione giornaliera - 1-2 compresse.

"Eufillin". Fornisce ossigeno al sistema circolatorio, riduce il tono muscolare, abbassa la pressione esercitata sulle pareti dei vasi sanguigni, previene la trombosi. È usato nel dosaggio iniziale al ritmo di 6-8 mg per chilogrammo di peso corporeo.

Per Saperne Di Più I Vasi