Crampi - cause e trattamento

Le convulsioni sono contrazioni spontanee dei muscoli striati causate da vari stimoli, esterni o interni. La natura, l'intensità e la durata delle convulsioni sono diverse.

Causa crampi agli arti

La durata degli spasmi degli arti differisce sul clonico, tonico e tonico-clonico. Le convulsioni cloniche sono contrazioni a breve termine. Al centro, questi sono tic. Le convulsioni toniche sono lunghe contrazioni dolorose. Durano da tre minuti e anche di più.

C'è un altro tipo di convulsioni - generalizzato. La causa del loro verificarsi è una malattia grave. Questi crampi sono abbastanza gravi e quando compaiono, dovresti consultare immediatamente un medico. In particolare, si verificano tali convulsioni tetaniche.

Con un forte aumento della temperatura corporea può causare convulsioni ipertermiche. Appaiono con la manifestazione di qualsiasi malattia grave. Può essere convulsioni causate da calore e colpi di sole.

Il più delle volte, i crampi agli arti si verificano nelle cosce, nei muscoli del polpaccio, nei piedi e nelle dita dei piedi.

Le cause delle contrazioni convulsive degli arti possono essere una violazione della composizione biologica ed elettrolitica del sangue. Questo è possibile con la mancanza di potassio, calcio e magnesio nel corpo. Una mancanza di vitamina D può anche causare crampi. Lo stesso effetto si verifica con la mancanza di ossigeno.

Gli spasmi possono essere causati da muscoli sovraccarichi a causa dell'attività professionale. Sarti, musicisti e dattilografi sono soggetti a questo.

Con il diabete, c'è una carenza di zucchero nel sangue, che può anche causare crampi. Possono insorgere a seguito di un sovradosaggio di farmaci che riducono lo zucchero per questa malattia.

Con la natura regolare delle convulsioni degli arti, è necessario essere esaminati da uno specialista del profilo pertinente - un endocrinologo, un neuropatologo, un flebologo, un chirurgo vascolare.

Velocità degli arti inferiori

Molti hanno dovuto affrontare un fenomeno così spiacevole, come i crampi agli arti inferiori. Non dovresti preoccuparti troppo se capitano solo sporadicamente. È una questione diversa quando le convulsioni si verificano sempre, di notte o si verificano spontaneamente. Possono essere causati da molte ragioni.

Il verificarsi di convulsioni è possibile nelle persone di tutte le età, ma di regola si manifestano più spesso in età avanzata.

La causa delle convulsioni degli arti inferiori è il più delle volte vari processi infiammatori, lesioni nascoste, malattie neurologiche, diabete, malattie della tiroide e molto altro.

In presenza di tali malattie è necessario essere esaminati da un endocrinologo, da un flebologo o da un neurologo. Nel caso del trattamento delle crisi di fondo, le crisi scompaiono da sole.

I crampi alle gambe possono essere causati da piedi piatti, stress, vene varicose alle gambe, tensione muscolare eccessiva durante l'esercizio. Inoltre, le convulsioni si verificano a seguito di grave ipotermia, quando la contrazione muscolare avviene a freddo o in acqua ghiacciata.

Una mancanza di alcune vitamine nel corpo umano può anche causare convulsioni. Prima di tutto, stiamo parlando di una mancanza di magnesio che promuove la trasmissione degli impulsi nervosi alle cellule muscolari.

Una mancanza di calcio nel corpo può anche causare crampi agli arti inferiori. La vitamina D può essere tranquillamente aggiunta a questi due elementi, poiché favorisce il miglior assorbimento di magnesio e calcio nel corpo.

L'insorgere di crampi alle gambe può essere causato da molte ragioni. La cosa più importante è non iniziare questo fenomeno, rivolgendosi agli specialisti nel caso in cui si protragga.

Convulsioni degli arti superiori

I crampi nelle mani di persone molto sgradevoli, sono familiari a molte persone impegnate in campi di attività completamente diversi. Questi non sono solo lavoratori manuali, ma anche impiegati che trascorrono molte ore al giorno al computer. Si pone la domanda su come affrontare questo problema e su cosa dovrebbe essere fatto esattamente per risolverlo.

Le convulsioni degli arti superiori possono essere causate da una varietà di cause. Prima di tutto, è una violazione dell'afflusso di sangue ai muscoli delle mani, un'attività fisica eccessiva, che contribuisce all'insorgere di un sovraccarico e causa di microtraumi, mancanza di calcio nel corpo e ipotermia delle mani. Buone misure preventive sono il massaggio alle mani per migliorare la circolazione sanguigna, anche la distribuzione del carico e l'aggiunta di alimenti ricchi di calcio alla dieta - latte e prodotti a base di acido lattico. È anche utile l'uso di complessi di vitamine e minerali contenenti calcio. Nella stagione fredda è necessario vestirsi in base alle condizioni climatiche, indossando guanti o muffole in inverno.

Forte eccitazione, lo stress può anche causare il verificarsi di convulsioni degli arti superiori, dal momento che contribuiscono a un rilascio significativo di adrenalina. Ha la capacità di restringere i vasi sanguigni, rendendo così difficile il flusso di sangue verso gli organi situati sulla periferia. In questo caso, la tecnica dell'autosuggestione, il desiderio di evitare situazioni stressanti, aiuta bene.

La costrizione dei vasi sanguigni può essere causata da un consumo eccessivo di caffè, quindi, è ovvio che la caffeina può anche portare a convulsioni e abbassare la concentrazione di calcio nelle ossa. Di conseguenza, le persone che sono inclini a consumare il caffè dovrebbero pensare a farlo moderatamente.

Coloro che trascorrono molte ore lavorando al computer dovrebbero essere interrotti di volta in volta in modo che le mani non si trovino nella stessa posizione per un lungo periodo di tempo. Ciò provoca un disturbo nel flusso sanguigno alle estremità, che, come notato sopra, è una delle cause delle convulsioni.

Crampi e intorpidimento degli arti

Spasmi e intorpidimento degli arti sono abbastanza dolorosi e spiacevoli, e prima di risolvere il problema del loro verificarsi, le cause di queste condizioni dovrebbero essere chiarite. Per fare questo, prima di tutto, dovresti decidere qual è il crampo. Questa contrazione muscolare involontaria, accompagnata da dolore acuto. A seconda delle cause, può essere una tantum e periodico. Lo spettro delle sue cause può essere abbastanza ampio. L'insorgenza di crisi è possibile non solo nello stato di veglia, ma anche nel sonno, e in uno stato di sonnolenza, le convulsioni si verificano quando la circolazione del sangue nelle braccia e nelle gambe si deteriora a causa di una postura scorretta. Per quanto riguarda il torpore delle estremità, si verifica spesso nelle persone in età lavorativa. Quando si manifesta intorpidimento, una sensazione di formicolio alla gamba destra o sinistra, una sensazione di freddo e una diminuzione della sensibilità della pelle Intorpidimento non è una malattia indipendente, si riferisce ai sintomi di altre malattie, in particolare, delle malattie della colonna vertebrale, dei sistemi nervosi e vascolari.

I crampi degli arti superiori e inferiori: trattamento

Ci sono molti rimedi provati per il trattamento di convulsioni con la medicina tradizionale e tradizionale. Dal momento che è abbastanza problematico elencare tutto, alcuni di essi possono essere citati.

Due cucchiaini di adonis primavera secca frantumata vengono versati con un bicchiere di acqua bollente. Il tasso di consumo per gli adulti è un cucchiaio tre volte al giorno, per i bambini fino a sei anni, 5-6 gocce, per i bambini da sei a dodici anni, 15 gocce per un ricevimento, il tasso di ammissione per i bambini da dodici anni è uguale al tasso per gli adulti.

Due cucchiaini di boccioli di betulla vengono preparati con un bicchiere di acqua bollente. La reception è divisa in due fasi.

L'olio di senape è usato per macinare i punti dolenti ristretti.

Il garofano è accettato mescolandolo con lo zucchero, la quantità di non più di 620 ml.

Nei tipi più svariati di convulsioni, vengono utilizzati decotti di zampe di gallina e questi decotti sono efficaci, anche in caso di convulsioni causate dal tetano. Dal momento che il decotto ha un'azione lenta, dovrebbe essere preso per molto tempo.

Come mezzo per curare le convulsioni, un decotto preparato nel miele e nel latte è efficace, la cui base è costituita da essiccati e macinati in petali di papavero in polvere. Puoi fare un infuso con la vodka.

Quando si trattano le convulsioni, il miele è utile, preso in due cucchiaini immediatamente prima dei pasti per una settimana.

Wormwood nella quantità di 30 grammi deve essere versato con mezzo litro di acqua o birra e bollito per cinque minuti. Dovrebbe essere preso tre volte al giorno, un cucchiaio.

L'assenzio romano dovrebbe essere schiacciato e mescolato con olio d'oliva, mantenendo una proporzione su quattro. L'infusione viene infusa per otto ore e assunta in una o due gocce con zucchero.

Quattro cucchiai di camomilla essiccata farmaceutica vengono versati in un bicchiere di acqua bollente e fatti bollire per dieci minuti, poi l'infuso viene filtrato e preso tre volte al giorno per un terzo di un bicchiere dopo un pasto.

L'olio di camomilla è buono a sfregare i luoghi angusti.

Il costo terapeutico, inclusi menta, cumino, finocchio e anice (menta in due parti, tutti gli altri componenti uno per uno) viene miscelato. Due cucchiaini della collezione vengono versati con un litro di acqua bollente e infusi per mezz'ora. L'infusione è necessaria per filtrare, dopo di che può essere assunto a piccoli sorsi durante il giorno.

Succo di celidonia fresco mescolato con vaselina in rapporto di uno a due. Consentito di usare la polvere di celidonia e vaselina nelle stesse proporzioni per lo sfregamento.

Pestando la pappa della testa d'aglio alla consistenza, viene preparata una miscela di aglio e olio. La pappa risultante viene versata in un barattolo con un bicchiere di olio di girasole non raffinato e infusa per un giorno in un luogo freddo. Deve essere applicato un infuso di un cucchiaino con un cucchiaino di succo di limone fresco trenta minuti prima dei pasti. La procedura viene eseguita tre volte per uno o tre mesi, seguita da una pausa di un mese e tutto si ripete di nuovo.

La preparazione della tintura all'aglio è fatta come segue: l'aglio viene tritato finemente e riempiono la bottiglia di un terzo. Poi versò la vodka o l'alcol per due terzi. Successivamente, la tintura deve essere conservata in un luogo buio e asciutto, per tre mesi, agitando ogni giorno. Dovresti prendere cinque gocce prima di un pasto, mescolandole con un cucchiaino di acqua fredda, tre volte al giorno.

Perché ci sono i crampi?

Svegliarsi nel cuore della notte o al mattino per il dolore insopportabile alla gamba a causa dei crampi che lo legavano - la situazione è familiare a molte persone non per sentito dire. Dolore e confusione, cosa fare per liberarsi delle sensazioni dolorose e vale la pena preoccuparsi di ciò che sta accadendo?

Ottieni risposte a tutte le domande, puoi scoprire la natura del verificarsi di convulsioni e le cause che provocano il loro aspetto.

Cos'è il crampo e cosa potrebbe essere?

I crampi sono il risultato di una forte contrazione muscolare incontrollata, quindi disturbano il più delle volte una persona inaspettatamente e causano dolore acuto e grave.

L'unica consolazione per i malati è la breve durata dell'attacco, di solito entro cinque minuti. Ma anche in questo breve periodo, una persona ha il tempo di provare un intenso dolore formicolante nei muscoli induriti, quando si fa buio negli occhi ed è impossibile spostare la parte "ridotta" del corpo.

A volte, nel luogo di localizzazione del dolore, appare rossore o gonfiore e i muscoli continuano a ferire per diverse ore o giorni. Uno spasmo doloroso di uno o più gruppi muscolari può essere disturbato in qualsiasi momento della giornata, in qualsiasi posizione del corpo ea qualsiasi età.

I muscoli coinvolti nel movimento delle articolazioni sono più vulnerabili ai crampi:

Il lavoro degli organi interni può anche soffrire a causa della contrazione involontaria dei muscoli lisci della parete vascolare. Nella maggior parte dei casi, le persone anziane e i neonati, gli atleti e le persone che subiscono uno stress fisico significativo per lungo tempo sono soggetti a convulsioni.

Le contrazioni muscolari differiscono. I crampi alle gambe, caratterizzati da dolore prolungato, tirante e muscoli pietrificati, sono spasmi tonici. Convulsioni o convulsioni cloniche si manifestano sotto forma di attacchi, quando spasmi dolorosi si alternano a periodi di rilassamento.

Cause di convulsioni

La medicina conosce centinaia di fattori che provocano la contrazione attiva e incontrollata dei muscoli, anche nelle persone sane. Fondamentalmente, il problema sorge per ragioni che sono facili da identificare ed eliminare nel tempo. Convenzionalmente, possono essere suddivisi nei seguenti gruppi.

Mancanza di minerali e vitamine

Per il normale funzionamento dei muscoli serve una dieta equilibrata: acqua, proteine, magnesio, potassio, calcio, ferro, vitamine B e D. Queste sostanze sono coinvolte nei processi cellulari nel tessuto muscolare, sono responsabili dell'assunzione di sufficiente fluido e ossigeno, regolano l'attività muscolare.

La velocità di assimilazione dei micronutrienti dal cibo dipende da loro e la coerenza dell'interazione di tutti i sistemi vitali umani con il sistema nervoso centrale dipende da loro. La mancanza di nutrienti nel corpo porta alla stimolazione dolorosa dei muscoli.

In quali casi può esserci una minaccia di squilibrio nella composizione elettrolitica del sangue?

  • Con farmaci a lungo termine (diuretici, psicotropici, contraccettivi, pillole per abbassare il colesterolo nel sangue e la pressione sanguigna), il potassio, il calcio e il magnesio vengono escreti dal corpo, il loro completo assorbimento non avviene.
  • Durante la gravidanza, il fabbisogno di calcio e magnesio è raddoppiato. La mancanza di questi oligoelementi si fa sentire soprattutto di notte, riducendo il crampo al polpaccio e disturbando le future madri con pensieri inquietanti su malattie sconosciute.
  • Lo stress - fa sì che il corpo si difenda con la produzione attiva dell'ormone cortisolo. Il ruolo negativo di questo doppio ormone è che è "non amichevole" con il calcio, impedendo il suo assorbimento nell'intestino e aiutando i reni a rimuoverlo dal corpo.
  • L'avvelenamento, compreso l'alcol, accompagnato da grave vomito e diarrea, porta alla disidratazione muscolare e alla perdita di elettroliti.
  • L'eccessivo consumo di caffè, tè forte, bevande energetiche e un additivo biologico per la crescita muscolare - proteine, provoca la comparsa di una carenza di calcio a causa dell'escrezione attiva di esso attraverso l'urina.
  • Nella vecchiaia, il rallentamento dei processi metabolici porta ad una diminuzione degli ioni di calcio e di potassio nei muscoli. La maggior parte degli anziani soffre di crampi ai polpacci e ai piedi di notte quando il flusso sanguigno è debole e il numero di elementi necessari per i muscoli non corrisponde alla norma.

Esercizio fisico e stimoli esterni

Secondo le statistiche, l'80% di tutte le persone che vivono sulla Terra hanno crampi periodici nei muscoli delle gambe. L'inserimento di questo numero è particolarmente a rischio per gli atleti e le persone che, in virtù delle loro attività professionali, sono costretti a trascorrere la maggior parte del loro tempo in piedi.

I muscoli estesi, costretti a mantenersi costantemente in buona forma, alleviano la loro eccitazione con lo spasmo, che farà svegliarsi di notte dal dolore alle gambe, quando il tessuto muscolare è rilassato e non pronto per un "attacco".

Allenamento intenso in palestra, attività fisica o movimento attivo nella stagione calda sono accompagnati da una maggiore sudorazione, specialmente nelle persone in sovrappeso. Allo stesso tempo, il corpo perde bruscamente i sali di potassio e di fluido extracellulare, che possono essere un fattore nello sviluppo delle convulsioni.

Crampi muscolari causati da ipotermia - la causa di molti incidenti durante il bagno in acqua fredda. La bassa temperatura dell'acqua limita drasticamente i vasi sanguigni, e i muscoli, non avendo ricevuto l'alimentazione necessaria, si contraggono. Di conseguenza, ci sono delle convulsioni che possono causare tragedie.

Convulsioni come manifestazione della malattia

Se non si interrompe la vostra attenzione su rare malattie genetiche e autoimmuni (epilessia, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer), le cause dello spasmo convulsivo possono essere:

  • problemi con il sistema muscolo-scheletrico (osteocondrosi, artrite, radicolite lombare) - i processi patologici nella colonna vertebrale interrompono l'afflusso di sangue ai muscoli;
  • vene varicose - il ristagno di sangue nelle vene rende difficile la nutrizione dei muscoli, la malattia è spesso complicata durante la gravidanza;
  • malattie neurologiche - le fibre nervose danneggiate non sono in grado di condurre impulsi nervosi dal sistema nervoso centrale ai tessuti muscolari;
  • malattie del fegato - sostanze tossiche non processate dall'organo malato si accumulano nel sangue e causano spasmi;
  • malattie endocrinologiche - disidratazione, deficit di elettroliti, alterazione della conduzione nervosa e cattiva circolazione creano uno squilibrio nel meccanismo di contrazione e rilassamento muscolare;
  • flatfoot - un arco deformato del piede crea tensione nei muscoli della gamba e interferisce con la normale circolazione sanguigna.

Inoltre, le convulsioni possono superare con lesioni alle gambe e danni muscolari, un forte aumento della pressione sanguigna e della temperatura corporea.

Nei neonati, l'apparizione di convulsioni è dovuta al sistema nervoso che non è stato completamente formato e ai fattori che lo influenzano (infezioni, malattie materne, intossicazione da droghe).

Cosa fare se c'è un crampo? Come ridurre il dolore?

Rendere rilassato, rilassato, compresso in un doloroso ammasso di muscoli aiuterà le azioni mirate al loro rilassamento e ripristino della microcircolazione del sangue:

  1. Prima di tutto, dovresti interrompere il movimento che ha causato lo spasmo, allungare il muscolo spastico e allungarlo. Per migliorare l'effetto del massaggio, è possibile utilizzare un unguento riscaldante e analgesico, oli aromatici di lavanda, ginepro, rosmarino.
  2. L'alternanza di impacchi caldi e freddi migliorerà e accelererà la circolazione del sangue nel muscolo interessato, oltre a una benda stretta applicata al sito di indurimento.
  3. Se ci sono crampi agli arti inferiori, che spesso si verificano di notte, dovresti alzarti, prendere una posizione eretta e tirare forte le dita dei piedi sul piede "appiattito" o toccare il tallone sul pavimento.
  4. Allo stesso tempo, pizzicare, accarezzare e formicolio dei muscoli aiuterà a regolare il flusso sanguigno.
  5. Dopo aver fermato l'attacco, si raccomanda di sdraiarsi tranquillamente con le gambe sollevate in modo da non causare la sua ripetizione.

Prevenire il ripetersi di convulsioni

Sulla questione di cosa fare per prevenire il ripetersi di crisi, tutti devono rispondere, in base alle caratteristiche del proprio corpo, stile di vita e malattie associate.

Se noti frequenti e prolungate convulsioni convulsive in te stesso o nel tuo bambino, iscriviti il ​​prima possibile per un appuntamento con un terapista o un pediatra. È probabile che i crampi ricorrenti alle gambe o in altre parti del corpo siano causati dalla presenza di qualsiasi malattia che richieda trattamento e farmaci.

Se contrazioni involontarie e spasmi muscolari si verificano raramente, cercare di eliminare i fattori che li innescano.

Ciò richiederà:

  1. Bilancia il tuo menù giornaliero per includere alimenti ricchi di calcio, potassio, magnesio, ferro, vitamine B e D: verdure, frutta secca, cereali integrali, frutti di mare, latte, pollame. Avendo ricevuto le sostanze necessarie per la nutrizione, i muscoli si "calmano" e smettono di svegliarsi di notte.
  1. Per escludere o limitare l'uso di caffè, tè nero forte, bevande alcoliche, ma allo stesso tempo monitorare il flusso di acqua sufficiente per garantire che la composizione del sangue normale contenuto di elettroliti.
  2. Controlla il carico, rafforzando gradualmente i muscoli e i legamenti. Prima dell'allenamento, esegui esercizi che riscaldano i muscoli e accelerano il rilascio di sangue e ossigeno a loro.
  3. Dare ai muscoli l'opportunità di rilassare completamente e alleviare la tensione durante il sonno in una postura confortevole e in condizioni di temperatura confortevole.
  4. Effettuare procedure che attivano la circolazione sanguigna e il metabolismo: ginnastica per le gambe, massaggio, fisioterapia dell'apparato, doccia a contrasto, pediluvi con decotti di erbe (menta, equiseto, valeriana).

Se le misure sopra elencate non aiutano a risolvere il problema, si assicuri di contattare il medico per un aiuto. Non sopportare il dolore, riducendo la qualità della vita, le prestazioni e l'umore. Prendi tempo ed energia per darti attenzione e scoprire cosa ti impedisce di dormire la notte o di disturbarti durante la giornata lavorativa.

Puoi liberarti di momenti spiacevoli. Agisci e sii sano!

Cause e trattamento dei crampi alle gambe e alle mani

Molti conoscono la situazione quando si stringono le gambe o le mani. Questo è un fenomeno spiacevole che si verifica a causa di contrazioni muscolari incontrollate. Una persona avverte dolore, disagio e paura. Come risolvere questo problema e liberarsi dei crampi? Offriamo di studiare farmaci efficaci e rimedi popolari per le convulsioni, così come imparare a fornire il primo soccorso per le convulsioni di estremità.

Per prima cosa devi stabilire la causa dei crampi agli arti. Questa può essere una deviazione in termini di salute, malattia cronica o nervosa. In questi casi, dovresti cercare assistenza medica qualificata. Se non ci sono tali problemi di salute nel tuo corpo, allora ci possono essere le seguenti cause di crampi alle gambe e alle braccia:

  • Ipotermia, ad esempio, mentre si nuota in acqua fredda;
  • Alto contenuto di caffeina o nicotina nel corpo. Pertanto, la contrazione muscolare involontaria si verifica spesso nei fumatori, così come nelle persone che spesso bevono caffè forte;
  • Rimani in una posizione scomoda per molto tempo. Il nervo muscolare è bloccato nel canale muscolare, e quindi si verifica il crampo alle gambe o alle braccia;
  • La mancanza di oligoelementi nel corpo e vitamine E, D, B2, B6;
  • Insufficienza di sangue.

Cosa fare con i crampi alle gambe?

Le vene varicose, i piedi piatti, i sovraccarichi fisici sono le ragioni principali per ridurre le gambe. Se hai una gamba ristretta, allora devi fornire il primo soccorso. Per prima cosa, devi prendere una posizione prona, allungare la gamba e tirare il calzino verso di te. In secondo luogo, per alleviare i crampi alle gambe, puoi stare su una superficie fredda e camminare. Un altro rimedio efficace è il massaggio ai piedi. Prestare attenzione al fatto che dovrebbe essere fatto dalle dita al tallone, se il vitello si blocca con un crampo, quindi massaggiare dal tallone al ginocchio.

Esistono anche farmaci efficaci per il trattamento dei crampi alle gambe. Questo è calcioomax, asparkam, magnesolo. Per migliorare la microcircolazione nei vasi delle gambe, prendere l'aspirina. Puoi aiutare e riscaldare l'unguento, ad esempio, Finalgon, Fastum gel o Kapsikam.

Trattamento di crampi alle mani.

La causa principale dei crampi alle mani è la mancanza di importanti elementi chimici. Sono necessari per la trasmissione degli impulsi nervosi alle fibre dei muscoli. Può anche essere causato da stress o pasti irregolari. Inoltre, questo problema diventa particolarmente rilevante con l'età, quindi in questo caso è necessario consultare un medico.

Per sbarazzarsi dei crampi nei muscoli delle mani, è necessario adottare le seguenti misure. Fai ginnastica: per farlo, muovi velocemente le dita, agita le mani in aria, stringi e apri i pugni. Se hai crampi alle dita e alle mani, fai un automassaggio. Mano, che non è incline allo spasmo, impasta l'altro.

Poiché gli effetti dei crampi possono essere dolorosi. Pertanto, assicurati di riposare per un po 'di tempo. Questo è necessario per rilassare i muscoli e allontanarsi dallo shock doloroso.

Rimedi popolari per il trattamento delle convulsioni.

Ci sono molte ricette popolari per sbarazzarsi di crampi alle gambe. Vi parleremo della più efficace di loro:

  • Ogni giorno, mangia 2 cucchiai di miele naturale a stomaco vuoto. Vale la pena prendere il miele per una settimana prima di mangiare;
  • Versare 4 cucchiai di fiori di camomilla con un bicchiere di acqua bollente, lasciare fermentare per 2-3 minuti. Prendi 1/3 di un bicchiere prima dei pasti 3 volte al giorno. Puoi anche strofinare macchie dolenti con olio di camomilla;
  • Versare 1,5 cucchiai di fiori di tiglio con un bicchiere di acqua bollente, lasciare fermentare per 20 minuti. Prendi 1 cucchiaino tre volte al giorno;
  • Per i crampi alle gambe o alle braccia, prendi l'olio di senape e strofinalo sui punti dolenti.

Convulsioni: perché gambe, braccia e altri muscoli si contraggono, notte e giorno, norma e connessione con malattie

Fondamentalmente, vengono di notte, in un sogno, anche se svegliano sempre una persona, li fanno soffrire. "Korca" è ciò che gli anziani chiamerebbero un fenomeno quando riunisce gambe, braccia o altre parti del corpo. Ora una tale parola non è più in uso e le contrazioni muscolari che non dipendono dalla volontà di una persona hanno il loro nome (convulsioni, spasmi) o sono semplicemente espresse: una gamba (braccio) si è contratta.

Le convulsioni appaiono spesso come sintomi di una certa patologia, cioè hanno sempre una causa e, a seconda di ciò, le convulsioni sono raramente frequenti, costanti, colpiscono un muscolo o un intero gruppo, si presentano nei muscoli scheletrici o preferiscono la muscolatura liscia...

Muscolo di pietra

Gli spasmi non sono solo un'improvvisa riduzione del muscolo gastrocnemio, che può trattenere una persona nel bagno in uno stagno freddo, o una contrazione convulsa dei muscoli di tutto il corpo, che è caratteristica di un attacco epilettico.

I tipi di convulsioni sono diversi e differiscono in molti modi:

  • A seconda di quali muscoli soffrono: lisci o striati;
  • Le convulsioni sono epilettiche o hanno una patogenesi diversa;
  • Basato sulla causa;
  • Dato il tempo della tensione muscolare e la natura di un attacco convulso.

Non entreremo nei dettagli di una malattia così grave come l'epilessia, la cui descrizione è già presente sul nostro sito web, ma consideriamo l'argomento: convulsioni, che sono manifestazioni di stile di vita o sintomi di un'altra malattia.

Per coloro che hanno dimenticato cos'è un crampo, ricordiamo i suoi sintomi:

  1. Improvvisamente irrigidito in una posizione, un muscolo duro come una pietra, sporge sopra la superficie del corpo;
  2. Spesso il dolore è così grave che la persona non può fermare il grido;
  3. La durata di un attacco convulso è diversa: da un minuto a un quarto d'ora.

Il dolore al muscolo è spiegato come segue: non appena iniziano le contrazioni continue che non possono essere fermate dalla forza di volontà, il tessuto muscolare cessa di ricevere ossigeno e sostanze nutritive in quantità sufficiente, cioè soffre di fame. Inoltre, in un breve periodo di intenso lavoro, il tessuto muscolare secerne una quantità significativa di prodotti di scarto, che, essendo in eccesso, hanno un effetto negativo sulle terminazioni nervose. L'irritazione delle terminazioni nervose durante uno spasmo è la sensazione di dolore di una persona che ha stretto la gamba, il braccio, la mascella.

Le cause principali delle contrazioni muscolari affilate

C'è sempre una spiegazione per questo comportamento del sistema muscolare, che, nel frattempo, non è sempre facile da trovare (è necessario consultare un medico, farsi esaminare, essere esaminati).

Se si toccano brevemente le cause principali delle contrazioni muscolari involontarie, possono essere caratterizzati come segue:

  • L'epilessia di cui sopra è più spesso associata a convulsioni;
  • Le crisi gravi sono caratteristiche di una malattia mortale come il tetano (opistotono);
  • Convulsioni convulsive sono in grado di formare a seguito di stati nevrotici (nevrosi isterica, convulsioni psicogene);
  • La contrazione muscolare involontaria si osserva nei casi di avvelenamento con veleni di origine organica e inorganica;
  • Un deficit o un eccesso di alcuni oligoelementi (potassio, sodio, magnesio, calcio), dovuto al loro insufficiente ingresso nel corpo o ai processi metabolici disturbati, così come una carenza di vitamine, possono causare gravi tensioni muscolari;
  • Malfunzionamento del sistema endocrino.

Naturalmente, non è facile elencare tutti i fattori che possono portare a sensazioni spiacevoli. Lo spasmo come sintomo può accompagnare malattie che non sono correlate in natura. Ma a causa del fatto che i lettori sono più interessati ai crampi che riducono gli arti che agli spasmi delle fibre muscolari lisce che causano dolore all'interno del corpo, la nostra ulteriore narrazione sarà dedicata a questo particolare problema (le cause dei crampi alle gambe e altre parti del sistema muscolo-scheletrico, i loro sintomi e trattamento ). Inoltre, di particolare interesse per gli adulti sono le convulsioni nei bambini - anche loro non possono essere ignorati.

Video: esperto sulle cause e trattamento dei sequestri

Se stesso da incolpare...

Le contrazioni convulsive sono più disturbate di notte, a cui predispone la postura: il dormiente giace sul fianco, le ginocchia leggermente piegate, i piedi rilassati e leggermente rivolti verso il basso - in questa posizione il muscolo gastrocnemio si accorcia e mostra prontezza allo spasmo. Le contrazioni più spesso convulsive dei muscoli degli arti inferiori si osservano negli atleti, costringendo le gambe a lavorare molto attivamente durante il giorno e negli anziani affetti da disturbi circolatori nei vasi delle estremità. Abbastanza spesso, contrazioni involontarie e flinching sono osservate a una temperatura in un bambino (di solito sotto i 6 anni di età).

Le cause dei crampi alle gambe e alle braccia possono essere dovute al comportamento o allo stile di vita della persona stessa:

  1. Attività professionale: è noto che le persone che sono rimaste tutto il giorno dietro il bancone o sul tavolo operatorio, trasportando carichi o controllando i biglietti dai passeggeri, spesso hanno crampi notturni.
  2. I forti fumatori soffrono di spasmi muscolari 5 volte più spesso di quelli che non sopportano la sigaretta. A proposito, anche l'alcol e il caffè tra le cause dei crampi alle gambe sono in prima linea.
  3. Una giornata trascorsa in fuga o una breve passeggiata per un paio di chilometri - di notte aveva un crampo al muscolo del polpaccio. I crampi notturni si capovolgono spesso e il duro lavoro fisico svolto da una persona di sua iniziativa durante il giorno (ha scavato il giardino, spostato i mobili). È necessario assicurarsi che solo un gruppo di muscoli non si irrigidisca, se possibile, il lavoro e il rilassamento dovrebbero alternarsi.
  4. Fare il bagno nella stagione calda in uno stagno freddo, purtroppo, può portare non solo molte emozioni positive, molti casi tragici vengono registrati ogni anno - forti convulsioni hanno trascinato una persona sul fondo. A proposito, nuotare in piscina non esclude il verificarsi di improvvisi spasmi muscolari, i nuotatori, di sicuro, lo sanno. La ragione per cui i crampi alla gamba, rendendo impossibile muoversi nell'acqua, è la caduta di temperatura: l'apparato muscolare riscaldato, colpendo condizioni impreviste, si sta restringendo.
  5. Provoca crampi alle gambe e alle mani durante la disidratazione (sudorazione eccessiva e mancanza di liquidi), quindi con il caldo è necessario provvedere completamente all'acqua, specialmente per le persone che sono attivamente coinvolte nello sport, che lavorano nel campo e che amano esplorare le calde latitudini tropicali.
  6. Lo stress psico-emotivo, gli stati stressanti possono ricordare se stessi anche in un sogno, quando, sembrerebbe, il paziente si è calmato. Questo ormone dello stress cortisolo "provato" - la sua quantità in eccesso nel corpo ha portato alla ridistribuzione del calcio, necessaria per la normale attività del sistema muscolare.
  7. Gli spasmi delle fibre muscolari del piede possono essere il risultato di piedi piatti esistenti in combinazione con un carico eccessivo sull'articolazione della caviglia, nonché il risultato di indossare scarpe scomode e strette.
  8. Riduce i crampi in un sogno e non solo con l'uso incontrollato di farmaci (ad esempio alcuni gruppi di diuretici, statine, antibiotici e altri farmaci che rimuovono o ridistribuiscono i microelementi nel corpo), pertanto la terapia con singoli farmaci richiede il monitoraggio obbligatorio della composizione biochimica del sangue.

Le persone sane che non si caricano con attività inutili, evitando lo stress e le situazioni estreme notano improvvisamente che i crampi sono iniziati nei muscoli della gamba, del piede, dei piedi... No, no, sì, e di notte ridurranno il crampo al mattino, lasciando una sensazione dolorosa al mattino. Prima di tutto, dovresti pensare se nel corpo ci sono abbastanza magnesio e altri oligoelementi e, ovviamente, riconsiderare la dieta: forse l'inedia o l'assunzione inadeguata di altre cause di calcio, magnesio, sodio e vitamine che assicurano il normale funzionamento delle fibre muscolari ha portato a questo? L'ipomagnesiemia è spesso manifestata da crampi e dolore ai muscoli del collo, schiena, arti, formicolio alla punta delle dita. La mancanza di vitamine A, B, D, E influenza la contrattilità dei muscoli, che deve essere presa in considerazione quando i crampi alle gambe.

Aiuto rapido e trattamento semplice

Contrazioni muscolari di questo tipo molto probabilmente non richiedono un trattamento speciale, tuttavia, il dolore non ti permetterà di resistere a lungo, quindi, possiamo raccomandare diversi modi di affrontare una tale sorpresa:

  • Prova a massaggiare il muscolo "rigido" o colpiscilo;
  • È possibile eliminare lo spasmo, il posto teso delle iniezioni con un ago;
  • Quando riduci il muscolo gastrocnemio e / o le fibre muscolari del piede - siediti, allunga gli alluci con la mano e tirali verso di te;
  • Per alleviare la tensione del muscolo gastrocnemio può essere la seguente: postura eretta, piedi che toccano le ginocchia, arto dolente appoggiato sul tallone, mani che cercano di raggiungere le dita dei piedi;
  • Se il crampo riduce i muscoli della parte anteriore della coscia, prendi una posizione verticale, piega il ginocchio della gamba dolorante, afferra il piede con la mano e tiralo nella direzione dei glutei.

Altre attività volte a prevenire gli spasmi in un sogno o durante il giorno dovrebbero includere prima:

  1. Una dieta arricchita con microelementi e vitamine (che mancherà mostrerà biochimica del sangue);
  2. L'eliminazione delle dipendenze dannose (alcol, fumo, caffè forte e altre bevande toniche);
  3. Assunzione di liquidi sufficiente;
  4. Esercizi fisici, contribuendo al miglioramento della circolazione sanguigna e del rilassamento dei muscoli scheletrici;
  5. Per prevenire i crampi notturni, è bene prendere una regola: una doccia calda serale o un bagno con oli aromatici che rilassa i muscoli.

Se queste misure sembrano piccole, è possibile acquistare un complesso vitaminico speciale con oligoelementi (che includono necessariamente magnesio) in una farmacia e prenderlo. Va tenuto presente che anche in assenza di carenza di magnesio nel corpo del paziente, i preparati contenenti Mg non interferiscono per il semplice motivo che, passando tra le fibre nervose, questo elemento chimico riduce l'eccitabilità neuromuscolare. In una parola, usa i preparati di magnesio - non te ne pentirai.

Convulsioni - un sintomo della malattia

Porta mani, gambe e altre parti del corpo spesso a causa di qualche tipo di malattia. In particolare, i crampi notturni sono caratteristici delle persone che hanno accumulato varie patologie croniche nelle loro vite, perché nell'anziano le tensioni muscolari involontarie sono osservate in misura maggiore. Le contrazioni convulsive di alcuni muscoli o dell'intero gruppo possono essere il risultato di molte condizioni patologiche:

  • I crampi diurni e notturni che si verificano in diverse parti dei muscoli del corpo, spesso accompagnano danni al fegato (epatite, cirrosi);
  • Insieme ad altri sintomi (febbre, disidratazione, intossicazione), i crampi del corpo intero in avvelenamento grave;
  • La causa dei crampi alle gambe può essere il diabete (angiopatia diabetica);
  • Riduce le gambe di notte nelle persone con vene varicose degli arti inferiori;
  • Gravi sequestri si verificano con tromboflebite;
  • forma lombo-sacrale di ALS (sclerosi laterale amiotrofica) all'inizio del suo sviluppo mostra debolezza dei muscoli degli arti inferiori e la comparsa di convulsioni in loro, mentre la variante cervico-toracica della malattia dei motoneuroni riduce mani, insiemi atrofia muscolare delle dita;
  • Una diminuzione del livello di emoglobina (anemia), che non può fornire adeguatamente i tessuti con l'ossigeno, può portare allo spasmo delle fibre muscolari;
  • Nel primo periodo postoperatorio, l'inizio di un attacco convulsivo è anche dovuto alla bassa concentrazione di ossigeno nei tessuti;
  • I crampi alle gambe sono anche caratteristici di tali malattie vascolari degli arti inferiori come l'aterosclerosi e l'endoarterite obliterante;
  • Spasmi e spasmi si verificano quando lo squilibrio ormonale (aumento della produzione di ormoni tiroidei);
  • La causa dei crampi alle gambe può essere l'insufficienza cardiaca cronica (stasi del sangue, mancanza di nutrizione del sistema muscolare degli arti inferiori).
  • Le contrazioni involontarie (tic) sono caratteristiche di alcune anomalie genetiche (fortunatamente rare) (mutazione dei geni che controllano la sintesi di alcune proteine ​​contrattili).

A causa del fatto che le convulsioni sono solo uno dei sintomi delle condizioni patologiche elencate, a volte piuttosto gravi, il trattamento sarà ridotto alla correzione della malattia di base.

Quando si applicano spasmi muscolari, naturalmente, anticonvulsivanti, per esempio, derivati ​​dell'acido valproico (Depakinum, Konvuleks) e dibenzazepine (Finlepsinum), barbiturici (fenobarbital) benzadiazepiny (phenazepam), ma non sono liberamente venduti in farmacia, hanno lo scopo di essere messa a terra, E questo è il caso del medico curante. Con le convulsioni, il solfato di magnesio aiuta, ma ha bisogno di essere somministrato per via intramuscolare o endovenosa, che inoltre non funziona. Ma i preparati contenenti magnesio e altri oligoelementi (ortocalci + magnesio) e complessi vitaminici (Orto Taurin Ergo) possono essere molto utili anche in questi casi.

Crampi in un bambino: a una temperatura e altri motivi

Le convulsioni nei bambini si verificano spesso rispetto alla popolazione adulta. Il sistema nervoso immaturo di un bambino piccolo può reagire in modo simile a qualsiasi stimolo, che in primo luogo sono malattie acute e croniche:

  1. Infezioni che colpiscono il sistema nervoso;
  2. Lesioni di localizzazione diversa, ma soprattutto - cervello traumatico;
  3. Aumento della pressione intracranica (idropisia, idrocefalo);
  4. Formazioni cistiche e tumori del cervello, comprimendo le vie di conduzione dei liquidi e i vasi sanguigni;
  5. Varie patologie genetiche;
  6. Disturbi endocrini;
  7. Spostamento elettrolitico (mancanza di potassio, carenza o eccesso di sodio, ecc.);
  8. avvelenamento;
  9. Stati febbrili;
  10. Attacchi isterici per ottenere il risultato desiderato in qualsiasi modo (anche rotolando sul pavimento);
  11. Svenimento variante convulsa;
  12. Le crisi epilettiche si distinguono in un gruppo separato, ma i conti di epilessia stabiliti per una piccola frazione della popolazione totale (non più dell'1%).

Nel frattempo, nonostante la varietà di fattori che incoraggiare una maggiore prontezza convulsa, nella maggior parte dei casi hanno una base comune: violazione della circolazione cerebrale, e di conseguenza - il suo digiuno, acidosi e altri disturbi metabolici nel sistema nervoso centrale. Per convulsioni nei bambini, generalmente si intende la loro natura generalizzata, sebbene non siano esclusi anche gli spasmi muscolari che si verificano in acqua fredda durante attività sportive o altri esercizi. Naturalmente, più spesso questo tipo di contrazioni muscolari si verifica negli scolari, cioè in età avanzata.

Convulsioni febbrili nei bambini a temperatura

Il maggior numero di stati convulsivi si verifica sullo sfondo della temperatura elevata in un bambino (convulsioni febbrili, secondo diversi autori, dal 25 all'85% di tutti i casi), e non è affatto necessario che il termometro sia innalzato a 39 - 40 gradi. Alcuni bambini non tollerano temperature di 38 ° C e leggermente superiori. Le convulsioni febbrili possono manifestarsi in diversi modi:

  • Lievi contrazioni a breve termine degli arti, roteando gli occhi;
  • Rilassamento in tutto il corpo, indifferenza per un breve periodo, sgabello involontario e minzione;
  • La tensione dell'intero sistema muscolare: le braccia vengono portate al petto, le gambe sono distese, la testa viene ributtata, gli occhi sono arrotolati, il corpo trema.

Solitamente le convulsioni febbrili durano un paio di minuti, tuttavia, se passa un quarto d'ora, non cambia nulla, dovresti comporre "103".

In generale, le convulsioni alla temperatura del bambino non richiedono un trattamento speciale: i genitori di questi bambini, preoccupati per la prima volta, cercano di impedire al termometro di superare il segno critico. Di regola, entro 6 anni tutto è normalizzato e la temperatura sale ai valori subfebrilari non causa più una reazione dell'organismo.

Video: Dr. Komarovsky sulle convulsioni nei bambini e il loro ritiro

La ragione è la gravidanza

Gravidanza - non una malattia, ma anche non può essere ignorato, perché nel corpo di una gravidanza processi donna che hanno il compito di fornire al feto con tutto il necessario, portare a disturbi metabolici, cambiando ormoni, inibire la circolazione del sangue nei vasi pelvici e degli arti inferiori, e di conseguenza a il fatto che i muscoli periodicamente si accartocciano. Pertanto, la causa delle crisi convulsive durante la gravidanza è considerata:

  1. Mancanza di vitamine e minerali;
  2. Sviluppo di anemia;
  3. Aumento della concentrazione di glucosio nel sangue (diabete gestazionale);
  4. Vene varicose degli arti inferiori e congestione venosa;
  5. Mancato rispetto della dieta, lavoro e riposo, previsto per le donne incinte;
  6. Limitazione dello sforzo fisico (cura per la conservazione della gravidanza - costretto su raccomandazione di medici o organizzato di propria iniziativa).

Sarebbe meglio se un medico prescrisse un trattamento per una tale disgrazia in donne in gravidanza. Egli raccogliere accuratamente anamnesi, condurre un'analisi del sangue biochimica, controllare la circolazione del sangue nei vasi, per valutare la condizione generale del corpo e dire in che direzione andare: ci sarà abbastanza per bilanciare la dieta, saturare con i micronutrienti mancanti, o devono essere trattati in un ospedale.

Spasmi muscolari e crampi - c'è una differenza?

I crampi della gente comune sono più propensi a chiamare la contrazione involontaria dei muscoli scheletrici. In questa categoria, le persone attribuiscono attacchi di rigidità e dolore, come nel muscolo del polpaccio nel sonno, in acqua fredda, o dopo un intenso lavoro muscolare.Per spiegare la loro condizione, i pazienti usano la terminologia comune e quindi comprensibile in tutti gli ambienti: le convulsioni entravano nella gamba, iniziavano forti convulsioni delle dita... ". Tutto è corretto, ma sono anche le convulsioni le riduzioni della muscolatura liscia delle pareti vascolari, degli intestini, dei bronchi e di altri organi che si verificano senza un comando umano, che sono comunemente chiamati spasmi.

Anche strettamente correlati sono mal di testa e crampi di questo tipo (spasmi) e altri (tensioni muscolari forzate). Gli attacchi di Cefalgia portano a:

mal di testa da tensione a causa di spasmi di muscoli della testa

Spasmi di vasi cerebrali, che non sono altro che una contrazione delle fibre muscolari lisce della parete vascolare;

  • Uno spasmo dell'esofago, che causa tensione e un forte dolore al petto, al collo, alle orecchie e in tutta la testa, tuttavia, le sensazioni estremamente spiacevoli continuano per un tempo relativamente breve;
  • Tensione dei muscoli del collo quando si gira la testa nei pazienti affetti da osteocondrosi di questa parte della colonna vertebrale.
  • Inoltre, altri fattori (freddo, stress, malattie del cervello e degli organi interni) possono causare mal di testa e crampi allo stesso tempo, quindi una persona spesso non ha tempo per capire: gli spasmi hanno causato problemi di salute o mal di testa prima, e poi altri sintomi aggiunti.

    Così:

    1. Le crisi possono influenzare la muscolatura liscia, causare dolore e funzionali disturbi degli organi interni: broncospasmo alla base di una malattia come l'asma, vasospasmo coronarico dà angina, coliche intestinali nasce da una forte tensione della parete intestinale, e mal di testa è il risultato di spasmi dei vasi cerebrali ;
    2. Le convulsioni si verificano a causa di un'improvvisa riduzione del muscolo scheletrico (riduce il braccio, la gamba, le dita, ecc.). La capacità motrice di un organismo il più spesso soffre di tali contrazioni muscolari.

    convulsioni convulsive: tonica (sopra) e clonica (sotto)

    Data la natura di un attacco convulsivo e la durata della contrazione muscolare nel tempo, le convulsioni si dividono in:

    • Tonico: i muscoli rimangono tesi per molto tempo;
    • Clonica - fasi di tensione e rilassamento si sostituiscono a vicenda, costringendo il muscolo a eseguire contrazioni caratteristiche (jerk);
    • Tonico-cloniche.

    Taglio a pressione, coprendo tutti i muscoli del corpo (allo stesso tempo riduce le gambe, le braccia, le dita), le persone vengono spesso chiamate convulsioni.

    Ovunque, sempre

    È chiaro che lo spasmo muscolare può verificarsi in qualsiasi parte del corpo umano in cui sono presenti fibre muscolari, ma se ogni persona ha avuto crampi alle gambe almeno una volta nella vita, alcuni si presentano solo a causa di determinate circostanze spiacevoli. Nel frattempo, l'atteggiamento delle persone nei confronti dei segnali inviati dal corpo attraverso i singoli tessuti è ambiguo:

    • Trizmy relativamente raro - convulsioni dei muscoli masticatori, il cui inizio dà irritazione del nervo trigemino con epilessia, tetano, meningite, neoplasma, senza dubbio, sono terribili sintomi;
    • I blefarospasmi, quando i muscoli circolari dell'occhio sono ridotti a causa di danni all'organo della vista, nasofaringe o a causa di patologie dentarie, sono notati come un sintomo di queste malattie, ma un tic nervoso (spasmi delle palpebre) che si verifica occasionalmente in persone particolarmente sensibili è percepito come transitorio innocuo il fenomeno;
    • Altri tic nervosi, singhiozzi, contrazioni involontarie dei muscoli del collo, braccia, schiena sono raramente associati alla patologia, e questi sono anche spasmi muscolari che di solito non sono accompagnati da dolore e spesso si verificano a causa della mancanza di magnesio nel corpo.

    Dovrebbe essere notato che a scatti convulsivi a breve termine, non portando così tanta sofferenza, questa è anche una variante della patologia descritta. Semplicemente fluiscono più facilmente e le persone spesso non attribuiscono molta importanza a loro, ma invano - possono essere un segnale che qualcosa non va nel corpo.

    Per Saperne Di Più I Vasi